Conti correnti gratuiti: I Migliori a Zero spese

Vuoi dire addio alle spese del conto corrente? Qui hai la lista dei migliori conti correnti a canone zero del 2020, per pensionati, giovani (anche minorenni) e famiglie.

Aprire un conto in banca è una necessità, pagare un canone fisso per conservare i tuoi risparmi no. Se sei stanco di pagare commissioni e spese esagerate o devi aprire un conto nuovo, in questa guida trovi una lista dei migliori conti correnti a zero spese del 2020.

Che tu sia un giovane, un pensionato o un lavoratore qui puoi scoprire e attivare un conto corrente online gratis per sempre. Alcune soluzioni provengono dalle banche tradizionali (Unicredit, BNL, Mediolanum, Crédit Agricole, Banco BPM), che stimolano i nuovi clienti a sbrigare le pratiche su internet azzerando le spese.

Altre invece sono le cosiddette carte conto, degli strumenti di risparmio alternativi al conto in banca che uniscono convenienza e praticità. Vengono considerati al pari di un conto bancario: puoi effettuare bonifici, prelevare, versare, farti accreditare pensione e stipendio, controllando spese e denaro dall’app o da computer. Andiamo a scoprirle.

Conto corrente costo zero: cos’è?

Il conto corrente a costo zero è un conto bancario su cui la banca non applica alcun canone mensile o annuo di gestione. Normalmente gli istituti sostengono delle spese per la gestione del denaro contante, delle filiali e della burocrazia e dividono questi costi tra i correntisti.

Molti conti correnti online oggi sono completamente gratuiti. Alcune banche moderne non hanno filiali e tutto viene gestito dall’app, il che ottimizza i costi e azzera i canoni mensili. Altre invece propongono l’offerta ai nuovi correntisti come promozione di benvenuto, specie per giovani o minorenni.

Un altro punto da verificare quando si parla di “zero spese” sono le commissioni richieste dalle banche per le operazioni più comuni, come i prelievi in contanti, i bonifici o l’utilizzo delle carte. Alcune offerte propongono conti correnti a canone zero, ma hanno dei costi nascosti che con il tempo potrebbero farti rimpiangere le commissioni di gestione.

Sui conti correnti a costo zero sono previste comunque:

  • l’imposta di bollo sui conti correnti, che si applica sulle persone fisiche con un saldo medio superiore ai 5.000€ e sulle persone giuridiche (qualunque sia il saldo sul conto). Per le persone fisiche ammonta a 34,20€ l’anno (8,55€ a trimestre), mentre per le persone giuridiche è di 100€ l’anno;
  • la ritenuta fiscale del 26% su eventuali interessi creditori maturati sul conto corrente.
Leggi pure
Classifica Banche Italiane: Quali sono le Migliori Banche in Italia

Migliori conti correnti online zero spese (Giugno 2020)

Non sai da dove cominciare per aprire un conto corrente? Parti dalla nostra classifica dei migliori conti online a zero spese (aggiornata a Giugno 2020).

Abbiamo raccolto i conti correnti sulla carta più convenienti, senza costi di apertura e gestione e con le condizioni più economiche sul mercato. Prenditi il tempo che ti serve e poi decidi quale scegliere:

  • N26 Standard
  • Hype Start
  • illimity Bank
  • Revolut Standard
  • Buddybank (Unicredit)
  • Conto WeBank online
  • Conto Crédit Agricole online

Andiamo a conoscere l’offerta di ciascun conto online in lista.

N26 Standard: miglior conto per pensionati (e non solo)

N26 Standard è un conto corrente personale a zero spese che si apre e funziona completamente online. Ha alle spalle una banca tedesca che negli ultimi anni ha investito molto nel nostro Paese: infatti N26 ti offre un conto gratis con IBAN italiano, quindi a tutti gli effetti paragonabile a un conto corrente bancario.

homepage aprire conto n26

Possiamo dire che N26 è un ottimo conto corrente a canone zero per pensionati e per qualsiasi altra tipologia di risparmiatori. Infatti puoi accreditare la pensione sul conto, lo stipendio, pagare le principali utenze (bollette, abbonamenti, canone telefonico) e fare tutto quello per cui prima serviva aprire un conto corrente in banca.

L’unica differenza è nei costi (nettamente più bassi) e nella presenza di filiali sul territorio (non esistono sportelli di banca N26). Sei disposto a fare a meno delle filiali e sbrigare tutto online (con supporto a distanza)?

Qui hai alcuni validi motivi per lasciare la vecchia banca e aprire uno dei migliori conti correnti a canone zero del momento:

  • una carta di debito Mastercard a 0,00€ al mese;
  • prelievi gratis in euro illimitati;
  • bonifici e pagamenti gratis in euro e valuta estera, senza commissioni sul cambio;
  • Supporto clienti via chat.

Vuoi un’analisi più approfondita? Ricordati di leggere anche la nostra recensione su N26 (trovi anche gli altri piani a pagamento, le soluzioni Business, le opinioni negative e altro).

Al momento dell’apertura inserisci il codice CIAO26 e hai subito 15€ sul nuovo conto corrente online N26.

Hype Start: miglior conto corrente per minorenni

Uno dei migliori conti correnti su misura per giovani (anche minorenni) è Hype. È un’altra carta conto ampiamente diffusa, questa volta distribuita da una società vicina a Banca Sella.

conto corrente canone zero per minorenni hype

Il conto corrente Hype si apre in pochi minuti e il piano Hype Start è a canone zero per sempre. Possono farne richiesta anche i ragazzi a partire dai 12 anni, una vera rarità nel settore (in genere un conto in banca o una carta conto non si possono attivare da minorenni).

Un limite importante è quello di non poter accreditare né lo stipendio né la pensione. Hype accetta però altri versamenti INPS, come l’indennità di disoccupazione (NASpI), i rimborsi 730, bonus bebè, e asilo nido, ecc.

Hype Start a zero spese ti offre diversi vantaggi, tra i quali:

  • una carta prepagata gratis con IBAN italiano emessa da Mastercard;
  • bonifici gratis;
  • prelievi gratuiti in euro;
  • ricarica gratuita con bonifico in entrata o da ATM QuiMultiBanca;
  • pagamento dei MAV gratuito;
  • cashback attraverso l’app mobile sui negozi online convenzionati;
  • abilitazione per comprare Bitcoin.

Hype ti ha convinto? Approfondisci le sue funzioni leggendo anche la nostra recensione su carta Hype oppure scopri di più sul sito.

illimity Bank: miglior conto corrente a canone zero

illimity bank

Banca illimity è la start-up di Corrado Passera che va oltre le banche tradizionali. Ha qualcosa in più di una semplice carta conto: è una vera e propria digital bank, con conto corrente a zero spese full-optional, conto deposito e soluzioni di credito per famiglie e piccole-medie imprese.

Concentriamoci sui suoi conti correnti online (illimity non ha alcuna filiale):

  • Conto illimity Smart, l’offerta base gratis senza condizioni;
  • Conto illimity Plus, con funzionalità complete e canone mensile azzerabile.

Il conto corrente illimity Bank è in tutto e per tutto identico a un c/c aperto presso una filiale. Accrediti lo stipendio, la pensione, paghi i bollettini, la pubblica amministrazione, le bollette e gli abbonamenti, MAV e altro ancora.

Se scegli di aprire un conto illimity Start puoi avere:

  • un conto online a zero spese per sempre;
  • bonifici, addebiti diretti e MAV gratuiti;
  • carta di debito Mastercard;
  • 3 prelievi gratis al mese in area Euro;
  • conto deposito fino al 2% lordo;
  • progetti di spesa (depositi liberi con rendimento 0,5% lordo);
  • assistenza al telefono e chat.

Oltre a questi benefici, il conto illimity Plus aggiunge anche:

  • Carta di credito a canone zero;
  • bonifici istantanei gratis;
  • prelievi in contante illimitati gratuiti sia in area Euro che in valuta estera (min. 100€).

Di solito il conto corrente illimity Plus prevede un canone mensile di 8,50€ al mese, ma è completamente gratuito:

  • per il primo anno;
  • rispettando almeno due di queste condizioni: accredito dello stipendio o della pensione (min. 750€), attivare almeno due domiciliazioni (bollette, abbonamento Netflix o Spotify, palestra o utenza telefonica), almeno 300€ di spese mensili (con carta di credito/debito).

Puoi approfondire gli altri dettagli nella nostra recensione su illimity Bank oppure andando sul sito ufficiale.

Revolut conto online

revolut

Revolut è un altro conto corrente online conveniente e largamente diffuso in Europa. Alle spalle ha una società inglese che costantemente innova il suo prodotto e ha già convinto oltre 10 milioni di correntisti nel mondo.

Il conto corrente Revolut ha decine di funzionalità interessanti e una serie di soluzioni per privati e imprese su misura. Tra queste anche tre conti online a canone zero:

  • Revolut Standard, per privati;
  • Revolut Business Gratis, per la piccola media impresa e persone giuridiche;
  • Revolut Freelance Gratis, per i liberi professionisti.

I servizi più innovativi (conto di trading online, carta conto per minorenni, cashback, assicurazioni per i viaggi) si attivano sottoscrivendo piani a pagamento, ma con il conto corrente gratuito Revolut hai già dei buoni vantaggi:

  • conto corrente a zero spese sia in euro che in sterline;
  • carta prepagata Mastercard con IBAN;
  • acquisti e pagamenti in valuta estera senza commissioni;
  • prelievi in contanti gratis (fino a 200€ al mese);
  • compravendita di criptovalute;
  • 5 bonifici in euro gratis al mese (business);
  • carte virtuali (business).

Sul conto corrente di Revolut non è possibile accreditare la pensione, ma lo stipendio sì. Senza dubbio merita di essere analizzata più da vicino: passa alla nostra recensione di Revolut o scopri di più sul sito.

Leggi pure
Satispay Recensione: Come funziona, quanto Costa e Cosa puoi pagare

Conto online Buddybank

Buddybank è il conto corrente a canone zero di Unicredit pensato esclusivamente per i possessori di iPhone. Si apre e si gestisce interamente dallo smartphone, è ottimizzato per i pagamenti comodi e veloci con Apple Pay e mette a disposizione un supporto 24/7 via chat.

buddybank conto corrente online zero spese

Il conto corrente online Buddybank è riservato ai maggiorenni. È possibile accreditarci sopra la pensione e lo stipendio, pagare bollettini, MAV, il bollo auto, gli F24 e la pubblica amministrazione senza uscire dall’app. Unicredit offre anche una carta di debito internazionale, emessa dal circuito Mastercard.

Sono compresi nel conto corrente a zero spese anche:

  • i bonifici SEPA;
  • prelievi dagli ATM di Unicredit;
  • canone annuo della carta di debito;
  • versamenti in contanti;
  • ricariche telefoniche, bollettini e gli altri pagamenti citati prima.

Se sei interessato leggi anche la nostra recensione su Buddybank oppure vai sul sito ufficiale e segui le istruzioni per aprire il conto corrente dall’iPhone.

Conto corrente WeBank

WeBank, la piattaforma online di Banco BPM, ti offre un conto corrente online a zero canone, sero spese e con carte di credito, debito e prepagate gratuite.

conto corrente zero spese webank

Con il conto WeBank puoi gestire da app o home banking le seguenti funzioni, senza costi aggiuntivi:

  • pagamenti dei bonifici in Italia e all’estero;
  • domicilio di bollette e utenze;
  • pagamento del bollo auto, bollettini, MAV, modelli F23 e F24, ricariche telefoniche.

Sempre online puoi anche richiedere prestiti assicurazioni, libretto degli assegni, aprire un conto deposito (fino allo 0,30% lordo) e un conto trading online per investire sui mercati finanziari.

Leggi pure
Conto Trading Online: meglio un broker o una banca? Come e dove aprire un conto trading

Conto canone zero Crédit Agricole

Il conto corrente Crédit Agricole è un’altra soluzione a zero spese se scegli di aprirlo online. Spese di gestione e home banking (Nowbanking) sono gratis, così come i bonifici SEPA ordinati on line e l’addebito delle domiciliazioni (bollette, abbonamenti, ecc.).

conto corrente online credit agricole

Crédit Agricole offre anche una carta di debito per fare spesa nei negozi fisici (da ritirare in filiale), a canone zero per pagamenti e prelievi di contante da qualsiasi ATM.

Per altre informazioni sul conto corrente a canone zero di Crédit Agricole è possibile consultare i fogli informativi sul sito web o nelle filiali sul territorio.

Migliori conti correnti gratis – Domande Frequenti

Quali sono i migliori conti correnti per giovani?

Se devi aprire un conto corrente in banca dai prima un’occhiata a queste offerte. Non devi per forza fare alla vecchia maniera e aprire un conto tradizionale: oggi le carte conto (N26, Hype, Revolut) ti offrono più vantaggi, zero costi e ti permettono di controllare tutto dall’app dello smartphone. Sposti soldi tra amici, paghi online e nei negozi col telefono, gestisci i tuoi risparmi con un tap. Scopri di più.

Esistono conti correnti gratuiti con carta di credito inclusa?

Sì. In questa guida abbiamo analizzato due conti con carta di credito, gratis se scegli di aprirli online e dire addio allo sportello.

Quali sono i migliori conti correnti per condomini?

Le più importanti banche offrono un’offerta dedicate alle esigenze dei condomini. Tra queste Unicredit, Ubi Banca, BPER, Intesa e anche Poste Italiane. Si tratta comunque di condizioni non al massimo della convenienza: qui trovi delle alternative a zero spese valide anche per chi vive o gestisce il condominio.

condividi l'articolo sui social

Lascia un Commento

avatar

LIMITAZIONI DI RESPONSABILITA'

Su Finaria.it riportiamo informazioni e analisi su Investimenti e Trading azionario, è bene ricordare ai nostri visitatori che il Forex Trading comporta un elevato livello di rischio e può non essere adatto a tutti gli investitori. Prima di effettuare una registrazione o di cominciare a fare trading online con il forex o attraverso i broker di CFD, si prega di approfondire tutti i rischi associati a questa attività. Tutte le informazioni che troverete su Finaria.it sono pubblicate solo per scopi informativi. Noi non diamo assolutamente alcuna garanzia riguardo la precisione e l'affidabilità di queste informazioni. Qualsiasi azione prenderete sulla base delle informazioni fornite dal nostro sito è rigorosamente a vostro rischio e pericolo e lo staff di Finaria non sarà responsabile di eventuali perdite e / o danni in relazione all'uso delle informazioni o notizie fornite dal nostro sito web.


DIRITTO D'AUTORE

Tutti i contenuti testuali su Finaria sono protetti da copyright e dalle leggi sulla proprietà intellettuale. L'utente non può riprodurre, distribuire, pubblicare o trasmettere qualsiasi contenuto, frase, immagine senza indicare il sito web www.finaria.it come fonte. Finaria non rivendica il copyright sulle immagini usate sul sito web, tra cui loghi, immagini e illustrazioni varie.