Home Cosa sono le criptovalute: guida pratica per principianti
Criptovalute

Cosa sono le criptovalute: guida pratica per principianti

Vuoi capire in modo pratico cosa sono e come funzionano le criptovalute? Nell’intricato universo della finanza, questa innovativa tipologia di asset sta riscuotendo un’importante popolarità, grazie alle straordinarie opportunità di investimento che propone. È possibile individuare il fenomeno noto come il rivoluzionario avvento delle criptovalute.

Nel corso di questo articolo, avremo l’opportunità di svelare i misteri del complesso universo delle criptovalute, spiegando in dettaglio come funzionano e qual è il loro ruolo nell’ecosistema finanziario. Il nostro obiettivo è fornirti le competenze e le informazioni necessarie per capire e valutare le potenzialità e i rischi associati all’investimento nel dinamico settore delle criptovalute.

Miglior criptovalutaBitcoin
📱 Miglior piattaforma cryptoOKX
💰 Capitalizzazione totalepiù di $1.000 miliardi
☠️ RischiTruffe e Scam
🪙 Crypto emergenteWall St. Memes

Ma non è tutto, ti forniremo anche una serie di consigli pratici, dettati dalla nostra esperienza diretta, che ti consentiranno di immergerti direttamente nel mondo delle criptovalute, permettendoti di effettuare transazioni e accedere a una vasta gamma di servizi dedicati.

Se vuoi prendere confidenza con i principali strumenti finanziari rivolti proprio alle crypto, ti consigliamo di vagliare l’idea di aprire un conto con uno dei migliori exchange per criptovalute disponibili oggi online:

Ordina per

12 Broker che corrispondono ai tuoi filtri

Metodi di pagamento

Caratteristiche

Usabilità

Supporto

Aliquote

1o più

Sicurezza

1o più

Selezione coin

1o più

Classificazione

1o più
BROKER CONSIGLIATO

Valutazione

con $ 100 Ricevi
0.0621 BTC
Cosa ci piace
  • 5.200+ asset negoziabili
  • Numerosi premi conseguiti
  • Esperienza ventennale
Aliquote
Sicurezza
Selezione coin
Caratteristiche
Per principianti Verifica istantanea App mobile
Metodi di pagamento
Skrill
con $ 100 Ricevi
0.0621 BTC

Il 77% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro quando fanno trading di CFD con XTB.

Valutazione

con $ 100 Ricevi
0.0628 BTC
Cosa ci piace
  • Staking criptovalute
  • Futures con leva 50x
  • Wallet integrato
Aliquote
Sicurezza
Selezione coin
Caratteristiche
Per principianti Verifica istantanea App mobile Servizio Wallet
Metodi di pagamento
con $ 100 Ricevi
0.0628 BTC

Investire in criptovalute espone gli utenti ad un mercato caratterizzato dall'alta volatilità, considera se sei nella condizione di poter perdere denaro

Valutazione

con $ 100 Ricevi
0.0628 BTC
Cosa ci piace
  • Principali metodi di pagamento, compreso PayPal
  • Conforme alla direttiva AML5
  • Oltre 3000 asset digitali disponibili
Aliquote
Sicurezza
Selezione coin
Caratteristiche
Per principianti Verifica istantanea App mobile Servizio Wallet
Metodi di pagamento
Giropay Neteller Skrill
con $ 100 Ricevi
0.0628 BTC

Investire in criptovalute espone gli utenti ad un mercato caratterizzato dall'alta volatilità, considera se sei nella condizione di poter perdere denaro

Valutazione

con $ 100 Ricevi
BTC
Cosa ci piace
  • Exchange centralizzato molto intuitivo
  • Commissioni di trading vantaggiose
  • Oltre 1.800 crypto disponibili
Aliquote
Sicurezza
Selezione coin
Caratteristiche
Per principianti Verifica istantanea App mobile Servizio Wallet
Metodi di pagamento

Valutazione

con $ 100 Ricevi
0.0332 BTC
Cosa ci piace
  • Commissioni basse e swap gratuito
  • Strumenti DeFi e pool di mining
  • Gestione wallet decentralizzato integrata
Aliquote
Sicurezza
Selezione coin
Caratteristiche
Per principianti Verifica istantanea App mobile Servizio Wallet
Metodi di pagamento
con $ 100 Ricevi
0.0332 BTC

Valutazione

con $ 100 Ricevi
0.0628 BTC
Cosa ci piace
  • Acquisto reale di oltre 380 criptovalute
  • Strumenti finanziari crypto a 360 gradi
  • Wallet integrato
Aliquote
Sicurezza
Selezione coin
Caratteristiche
Per principianti Verifica istantanea App mobile Servizio Wallet
Metodi di pagamento
con $ 100 Ricevi
0.0628 BTC

Investire in criptovalute espone gli utenti ad un mercato molto volatile, considera se sei nella condizione di poter perdere denaro

Valutazione

con $ 100 Ricevi
BTC
Cosa ci piace
  • Ampia gamma di criptovalute disponibili
  • Deposito minimo da 1€
  • Interfaccia user-friendly
Aliquote
Sicurezza
Selezione coin
Caratteristiche
Per principianti Verifica istantanea App mobile Servizio Wallet
Metodi di pagamento

Valutazione

con $ 100 Ricevi
BTC
Cosa ci piace
  • Strumenti di trading per principianti come Earn, Copy trading e Trading Bots
  • Servizi Web3 come Bybit NFT, Bybit Wallet, Carte Bybit
  • Supporto 24/7
Aliquote
Sicurezza
Selezione coin
Caratteristiche
Per principianti Verifica istantanea App mobile Servizio Wallet
Metodi di pagamento

Valutazione

con $ 100 Ricevi
BTC
Cosa ci piace
  • Copy Trading in 1 click
  • Sistema di sicurezza MP Shield system
  • supporto live-chat 24/7
Aliquote
Sicurezza
Selezione coin
Caratteristiche
Per principianti Verifica istantanea App mobile Servizio Wallet
Metodi di pagamento

Valutazione

con $ 100 Ricevi
BTC
Cosa ci piace
  • Piattaforma All-in-One
  • Oltre 1Milione di traders già attivi sulla piattaforma
  • Accesso a molteplici mercati e assets
Aliquote
Sicurezza
Selezione coin
Caratteristiche
Per principianti Verifica istantanea App mobile Servizio Wallet
Metodi di pagamento

Valutazione

con $ 100 Ricevi
BTC
Cosa ci piace
  • Funzionalità avanzate di trading
  • Servizio clienti 24/7
  • Interfaccia intuitiva anche tramite App
Aliquote
Sicurezza
Selezione coin
Caratteristiche
Per principianti Verifica istantanea App mobile Servizio Wallet
Metodi di pagamento

Valutazione

con $ 100 Ricevi
BTC
Cosa ci piace
  • Servizi di prestito crypto
  • APY interessanti e vantaggiose
  • Molte funzionalità innovative
Aliquote
Sicurezza
Selezione coin
Caratteristiche
Per principianti Verifica istantanea App mobile Servizio Wallet
Metodi di pagamento

Cosa sono le criptovalute

Le criptovalute sono valute digitali decentralizzate basate su una tecnologia chiamata blockchain. La blockchain è un registro pubblico e distribuito che conserva tutte le transazioni effettuate con una criptovaluta in modo sicuro e immutabile.

Ciò significa che le criptovalute non sono controllate da un’autorità centrale, come una banca o un governo, ma sono gestite dalla comunità degli utenti stessi.

Una delle caratteristiche fondamentali delle criptovalute è la sicurezza offerta dalla crittografia. La crittografia consente di proteggere le transazioni e controllare la creazione di nuove unità di valuta. 

Inoltre, le criptovalute offrono una maggiore privacy rispetto alle transazioni tradizionali, consentendo agli utenti di mantenere il proprio anonimato.

Cosa sono le criptovalute?

Le criptovalute non sono tutte uguali. Alcune di esse fungono da mezzo di scambio, consentendo agli utenti di acquistare beni e servizi online e offline.

Diversamente, altre criptovalute fungono da riserva di valore, simili all’oro o ad altre materie prime o servono per eseguire smart contracts (contratti intelligenti), ovvero codici informatici che si attivano automaticamente al verificarsi di determinate condizioni.

Nonostante il crescente interesse e l’adozione delle criptovalute, ci sono ancora alcune sfide da affrontare. La volatilità dei prezzi è una delle principali preoccupazioni, poiché i valori delle criptovalute possono oscillare notevolmente nel breve periodo. Inoltre, la regolamentazione è ancora in fase di sviluppo in molti paesi.

Le criptovalute rappresentano senza dubbio una nuova frontiera nell’ambito finanziario e tecnologico. La loro natura decentralizzata, sicura e globale le rende un’alternativa interessante ai sistemi finanziari tradizionali e molti esperti ritengono che avranno un impatto significativo sull’economia globale nel lungo periodo.

Come funzionano le criptovalute

Si parla tanto di criptovalute, ma come funzionano nello specifico le valute digitali? 

A differenza delle altre tipologie di asset, le criptovalute, poiché dispongono di una tecnologia propria, integrano in sé una serie di caratteristiche uniche tra cui processi crittografici avanzati, utilizzo della rete decentralizzata (blockchain) e la possibilità di essere ottenute attraverso i processi di mining e staking.

Approfondiamo la questione punto per punto.

Crittografia

La crittografia gioca un ruolo fondamentale nelle criptovalute, garantendo la sicurezza e l’integrità dei dati durante le transazioni. In termini semplici, la crittografia si occupa di rendere i dati incomprensibili a meno che non si disponga di una chiave crittografica

Nelle criptovalute, la crittografia serve per proteggere le transazioni e garantire che solo le parti coinvolte possano accedere alle informazioni crittografate.

Quando un utente effettua una transazione con una criptovaluta, i dettagli della transazione sono crittografati tramite algoritmi matematici complessi, trasformando i dati in una forma illeggibile e rendendo praticamente impossibile decifrarli senza la chiave corretta. 

Come funzionano le criptovalute

Ogni transazione si associa a una firma digitale, generata utilizzando algoritmi crittografici. Questa firma digitale funge da “timbro” univoco per la transazione e garantisce che i dati siano protetti durante la trasmissione. Qualsiasi modifica apportata ai dati della transazione invalida la firma digitale, palesando il fatto che la transazione è compromessa.

Nel mondo delle criptovalute, uno dei principali strumenti crittografici utilizzati è quello della crittografia a chiave pubblica. In sostanza, tale sistema prevede l’utilizzo di due chiavi: una chiave pubblica e una chiave privata. 

La chiave pubblica può essere condivisa con chiunque e utilizzata per crittografare i dati. La chiave privata, invece, è di esclusiva conoscenza dell’utente ed è utilizzata per decifrare i dati crittografati. Questo sistema consente alle parti coinvolte di comunicare in modo sicuro senza dover condividere la chiave privata.

Vogliamo precisare che, sebbene sia estremamente difficile, è teoricamente possibile violare la crittografia utilizzando tecniche avanzate o sfruttando vulnerabilità nei sistemi di sicurezza. Pertanto, è fondamentale adottare solide pratiche di sicurezza, come l’utilizzo di wallet sicuri e l’implementazione di misure di protezione dei dati personali.

Blockchain

La blockchain è una tecnologia innovativa che sta rivoluzionando diversi settori, uno fra tutti è sicuramente quello delle criptovalute. In sostanza, la blockchain è un registro pubblico e distribuito che memorizza tutte le transazioni crypto in modo sicuro e immutabile.

La blockchain opera su un principio fondamentale: la decentralizzazione. A differenza dei sistemi tradizionali che dipendono da un’autorità centrale come una banca o un governo per verificare e convalidare le transazioni, la blockchain consente a una rete di computer, chiamati nodi, di lavorare insieme per confermare e registrare le transazioni.

Le transazioni sono raggruppate in blocchi, che vengono poi aggiunti in modo cronologico alla catena a blocchi, formando appunto la blockchain. Ogni blocco contiene un insieme di transazioni verificate e un riferimento al blocco precedente, creando una connessione tra tutti i blocchi all’interno della catena.

Una delle caratteristiche chiave della blockchain è la sua immutabilità. Una volta che un blocco è stato aggiunto alla blockchain, non può essere modificato senza compromettere l’intera struttura della catena. Questo livello di sicurezza è garantito attraverso complessi algoritmi crittografici e la distribuzione dei dati su tutti i nodi della rete.

Poiché la blockchain è un registro pubblico, ogni transazione registrata può essere visualizzata da chiunque abbia accesso alla rete. Ciò crea un ambiente trasparente, dove le transazioni possono essere verificate e monitorate in modo aperto e accessibile a tutti.

Oltre alle transazioni finanziarie, la blockchain può essere utilizzata per registrare e convalidare una vasta gamma di informazioni, come contratti intelligenti, identità digitali, tracciabilità delle forniture e molto altro.

Mining

Il mining è un aspetto fondamentale nel funzionamento delle criptovalute, in particolare del Bitcoin e di molte altre valute digitali basate sullo stesso modello. In sostanza, il mining è il processo attraverso il quale vengono validate e registrate le transazioni sulla blockchain e create nuove unità di criptovaluta.

Mining

Il mining richiede l’utilizzo di potenti calcoli informatici, eseguiti da computer o dispositivi specializzati noti come “Mining Rig“. Tali calcoli servono a risolvere complessi problemi matematici crittografici, che a loro volta forniscono la prova di lavoro (proof-of-work) per la validazione delle transazioni.

I miner utilizzano la potenza di calcolo dei loro dispositivi per competere tra loro nel risolvere questi problemi matematici. Il primo miner che risolve l’hash ottiene il diritto di aggiungere un blocco di transazioni alla blockchain e una ricompensa in criptovaluta, detta ricompensa per il blocco.

L’importanza del mining è insita nella sua capacità di garantire la sicurezza e l’integrità della blockchain. Poiché il mining richiede un’enorme quantità di potenza di calcolo, rende molto difficile per un individuo o un gruppo di individui manipolare o alterare retroattivamente i blocchi esistenti

Inoltre, il mining svolge un ruolo cruciale anche nella creazione di nuove unità di criptovaluta. Nella maggior parte delle criptovalute basate sul proof-of-work, inclusi Bitcoin ed Ethereum, si stabilisce un limite massimo per il numero totale di unità che possono essere create.

Il mining è il meccanismo che consente di emettere gradualmente nuove monete nel sistema, secondo regole predeterminate.

Tuttavia, il mining è criticato in diverse occasioni. Infatti, una delle principali preoccupazioni riguarda il consumo energetico elevato associato alle operazioni di mining.

A causa dell’intensa attività di calcolo richiesta, i miner consumano una quantità considerevole di energia elettrica, con un impatto ambientale significativo. Questo ha portato a un crescente interesse per alternative più sostenibili, come il proof-of-stake.

Tipi di criptovalute

Non tutte le criptovalute sono uguali. Infatti, esistono crypto asset che utilizzano protocolli diversi da altri. Un esempio è dato dai protocolli Proof of Work (PoW) e Proof of Stake (PoS) che vengono utilizzati comunemente dai progetti di criptovaluta.

quali sono i principali tipi di criptovalute

È bene sottolineare come il mondo delle criptovalute sia piuttosto complesso. Oltre ai protocolli appena citati, esistono numerosi sistemi ibridi e architetture differenti, come quella degli NFT (Not Fungible Token). Motivo per cui, se hai intenzione di investire in questi progetti, è bene approfondire come funzionano le criptovalute sotto diversi punti di vista.

Come funziona il protocollo Proof of Work (PoW)

Il Proof of Work (PoW) è un algoritmo di consenso utilizzato nella blockchain per confermare e validare le transazioni. Il suo obiettivo principale è prevenire frodi e attacchi malevoli alla rete.

Il funzionamento del PoW si basa su calcoli matematici complessi che richiedono una grande quantità di potenza di calcolo per essere risolti. Quando un utente invia una transazione, i nodi della rete la ricevono e la includono in un pool di transazioni in sospeso.

I miner che eseguono il PoW, competono tra loro per risolvere un problema crittografico molto difficile, noto come “puzzle crittografico”. Questo puzzle richiede la ricerca di un valore, detto “nonce“, che combinato con i dati della transazione produca un hash con particolari caratteristiche.

Per trovare il nonce corretto, i miner devono tentare diverse combinazioni in modo iterativo fino a quando non trovano quella corretta.

In parole semplici, si tratta di tentare e ritentare diverse combinazioni, cosa che un calcolatore di grande potenza può fare a un ritmo impressionante. Una volta che un miner trova il nonce corretto, lo annuncia alla rete. Gli altri nodi verificano il calcolo e se il nonce è corretto, il blocco contenente la transazione viene considerato valido e aggiunto alla blockchain.

Inoltre, il miner che ha risolto il puzzle riceve una ricompensa in criptovaluta per il proprio lavoro e gli viene concesso il diritto di aggiungere il blocco alla catena.

Tuttavia, il PoW presenta anche alcuni svantaggi. Il suo elevato consumo energetico è uno dei principali problemi, poiché richiede grandi quantità di elettricità per alimentare i dispositivi di mining.

Inoltre, il PoW può essere soggetto a centralizzazione, poiché i miner con risorse computazionali più potenti hanno maggiori probabilità di risolvere i puzzle crittografici e ottenere le ricompense. Alcune criptovalute, come Ethereum, stanno esplorando alternative al PoW, come il Proof of Stake (PoS), vediamo subito di cosa si tratta.

Come funziona il protocollo Proof of Stake (PoS)

La Proof of Stake (PoS) è un algoritmo di consenso utilizzato nelle blockchain per confermare e validare le transazioni, in modo simile al Proof of Work (PoW). Tuttavia, a differenza del PoW, che si basa sulla potenza di calcolo, il PoS si basa sul possesso di criptovaluta.

Nel PoS, i partecipanti alla rete bloccano una certa quantità di criptovaluta come “stake” o garanzia per partecipare al processo di consenso. Invece di competere per risolvere complessi problemi crittografici, i partecipanti vengono selezionati in base alla quantità di criptovaluta che detengono e bloccano nelle pool di staking apposite.

cosa sono le criptovalute e cos'è la prrof of staking

Il processo di selezione avviene in modo casuale o in base a una combinazione di fattori, come la quantità di criptovaluta posseduta e il tempo per cui è stata bloccata. I partecipanti selezionati vengono chiamati “validatori” e hanno il compito di verificare le transazioni e proporre nuovi blocchi da aggiungere alla blockchain.

Nel PoS, i validatori hanno incentivi a mantenere l’integrità della rete. Infatti, il possesso delle criptovalute funge da garanzia per il loro ruolo. Se un validatore si comporta in modo malevolo o non rispetta le regole, può perdere parte o l’intero stake. Questo meccanismo di incentivazione economica favorisce un comportamento onesto e leale da parte dei partecipanti alla rete.

Una delle principali vantaggi del PoS rispetto al PoW è il minor consumo energetico. Poiché non richiede l’uso intensivo di potenza di calcolo, il PoS è più efficiente dal punto di vista energetico e ha un impatto ambientale inferiore.

Inoltre, il PoS promuove la decentralizzazione nella governance della rete. Poiché la selezione dei validatori si basa sulla quantità di criptovaluta posseduta, non è necessario un enorme investimento in hardware specializzato come nel caso del PoW.

Altri sistemi ibridi

Nel mondo delle criptovalute, oltre ai popolari PoW e PoS, sono presenti altri protocolli che presentano diversi punti a favore. Vediamo subito i principali:

  • Delegated Proof-of-Stake (DPoS): Il DPoS è un protocollo di consenso che si basa su un sistema di votazione delegato. Invece di selezionare casualmente i validatori, come nel Proof of Stake (PoS) tradizionale, nel DPoS i titolari di criptovaluta eleggono un gruppo ristretto di validatori con il diritto di confermare le transazioni. Questi validatori agiscono come rappresentanti della rete e vengono selezionati in base ai voti ricevuti dalla comunità.
  • Pure Proof-of-Stake (PPoS): Il PPoS è un protocollo che non richiede la competizione tra i nodi per diventare validatori. Invece, ogni partecipante con una determinata quantità di criptovaluta può proporre e validare i blocchi in proporzione alla quantità di monete possedute.
  • Leased Proof-of-Stake (LPoS): L’LPoS è una variante del PoS in cui i possessori di criptovaluta possono “affittare” il proprio saldo a un nodo validatore per partecipare al processo di consenso. I nodi validatori, noti come “leased nodes”, possono utilizzare il saldo affittato per aumentare la probabilità di essere selezionati per validare i blocchi.
  • Proof-of-Authority (PoA): Il PoA è un protocollo di consenso utilizzato principalmente in blockchain private. Invece di affidarsi alla potenza di calcolo o al possesso di criptovaluta, il PoA si basa su un gruppo selezionato di autorità predefinite per validare le transazioni e proporre i blocchi. Queste autorità sono generalmente organizzazioni o individui noti e affidabili, che sono responsabili del processo di consenso.
  • Proof-of-Burn (PoB): Il PoB è un protocollo in cui i partecipanti dimostrano di aver “bruciato” una certa quantità di criptovaluta inviandola a un indirizzo non recuperabile. Questo atto di bruciare le monete dimostra l’impegno verso la rete e può dare ai partecipanti il diritto di proporre i blocchi successivi o ricevere ricompense.

Ognuno dei protocolli elencati cerca di risolvere diverse problematiche relative alla blockchain, come la scalabilità, la partecipazione inclusiva o la velocità delle transazioni. Chiaramente, la scelta del protocollo dipende dalle specifiche esigenze e obiettivi di un progetto crittografico. 

NFT

Gli NFT, acronimo di “Non-Fungible Tokens” (Token Non Fungibili), sono diventati uno degli argomenti più popolari nel mondo delle criptovalute e della blockchain. Infatti, rappresentano una vera e propria evoluzione dei token digitali, offrendo la possibilità di creare e scambiare oggetti unici e indivisibili su una blockchain.

A differenza delle criptovalute tradizionali come Bitcoin ed Ethereum, che sono fungibili (cioè sostituibili tra loro con la stessa unità di valore), gli NFT sono unici e non possono essere intercambiati alla pari. Ogni NFT ha un identificatore univoco che lo distingue da tutti gli altri, garantendo la sua autenticità e proprietà.

criptovalute cosa sono: gli NFT

Gli NFT sono utilizzati per rappresentare e tokenizzare asset digitali come opere d’arte, video, musica, giochi e molto altro. Ciò apre nuove opportunità per artisti, creatori di contenuti e collezionisti di tutto il mondo.

La tecnologia NFT si basa sullo standard ERC-721 di Ethereum che definisce le regole e i requisiti per la creazione di token non fungibili, consentendo la registrazione delle proprietà degli asset digitali, la tracciabilità delle transazioni e la facilità di scambio su piattaforme di mercato specializzate.

Inoltre, gli NFT hanno numerosi casi d’uso. Possono essere utilizzati in diversi giochi crypto, piattaforme e applicazioni che supportano lo standard ERC-721. Ciò significa che un oggetto virtuale acquisito in un gioco può essere utilizzato o venduto su un’altra piattaforma senza perdere la sua autenticità e valore.

Nel corso del tempo, sono state sollevate alcune preoccupazioni riguardo alla sostenibilità ambientale e alla protezione dei diritti d’autore. L’estrazione e la transazione di criptovalute, compresi gli NFT, richiedono una considerevole quantità di energia, il che ha portato a critiche riguardo all’impatto ambientale. Inoltre, la natura digitale degli NFT può sollevare questioni di diritti d’autore e proprietà intellettuale.

In ogni caso, gli NFT hanno acquisito una grande popolarità e hanno aperto nuove opportunità per l’industria dell’arte digitale, del gaming e dell’intrattenimento.

Come scambiare criptovalute

Passando al lato pratico, gli investitori crypto che possiedono una certa esperienza sanno benissimo che uno degli scogli principali da affrontare per i principianti del settore è quello di capire in che modo si può comprare criptovalute e scambiarle con altri utenti.

Come scambiare criptovalute

Infatti, sebbene esistano numerose piattaforme di scambio crypto, è bene sapere che tutte sono uguali, poiché utilizzano tecnologie differenti e una potrebbe risultare più conveniente delle altre in base alle proprie esigenze.

Di seguito ti parliamo delle piattaforme di scambio decentralizzate, ovvero prive di intermediari, e delle piattaforme di scambio centralizzate.

Cosa sono i DEX?

I DEX, acronimo di “Decentralized Exchanges” (Scambi Decentralizzati), sono piattaforme di scambio di criptovalute che operano su blockchain e sono gestite da smart contract. 

A differenza degli scambi tradizionali, che richiedono l’intermediazione di un’entità centralizzata per facilitare le transazioni, i migliori DEX online consentono agli utenti di scambiare criptovalute direttamente tra loro senza un intermediario.

I DEX si basano su protocolli blockchain come Ethereum e utilizzano contratti intelligenti per registrare le transazioni e regolare gli scambi. Questa caratteristica decentralizzata offre numerosi vantaggi, come la riduzione dei rischi di frode, la maggiore sicurezza dei fondi e la possibilità di mantenere il pieno controllo sulle proprie chiavi private.

Inoltre, i DEX favoriscono l’anonimato e la privacy degli utenti. Infatti, non richiedono la divulgazione di informazioni personali durante il processo di scambio.

Tuttavia, utilizzare un DEX può comportare alcuni svantaggi, come la minore liquidità rispetto agli scambi centralizzati e la necessità di un’adeguata conoscenza tecnica per l’utilizzo delle piattaforme

Vediamo subito quali sono alcuni dei migliori DEX online:

Uniswap

uniswap

Uniswap è uno dei DEX più noti e utilizzati, costruito sulla blockchain di Ethereum. Il suo funzionamento si basa su un modello di scambio automatizzato di token.

Il DEX utilizza un sistema di pool di liquidità in cui gli utenti possono fornire liquidità mettendo in gioco le proprie criptovalute in cambio di token del protocollo. Questi token possono essere scambiati tra loro direttamente all’interno dei pool di liquidità. 

Gli scambi avvengono in modo istantaneo, grazie all’esecuzione degli smart contracts. Uniswap è noto anche per il suo modello di fee-sharing, consentendo agli utenti che forniscono liquidità di ricevere una quota delle commissioni generate dalle transazioni.

PancakeSwap

pancakeSwap

PancakeSwap è un DEX costruito sulla blockchain di Binance Smart Chain (BSC). Funziona in modo simile ad Uniswap, ma presenta alcune differenze. PancakeSwap utilizza il protocollo Automated Market Maker (AMM), che si basa sui pool di liquidità e sugli smart contracts per facilitare gli scambi.

Tuttavia, rispetto ad Uniswap, PancakeSwap offre anche la possibilità di partecipare a staking e farming, consentendo agli utenti di guadagnare rendimenti sulle loro criptovalute. Inoltre, PancakeSwap ha guadagnato popolarità grazie alle sue commissioni di transazione relativamente più basse rispetto a Ethereum.

Sia Uniswap che PancakeSwap hanno contribuito in modo significativo alla crescita e all’adozione dei DEX, offrendo agli utenti una maggiore sicurezza e controllo sulle proprie criptovalute, insieme a un’ampia varietà di token disponibili per lo scambio.

Cosa sono i CEX?

I CEX, acronimo di “Centralized Exchanges” (Scambi Centralizzati), sono piattaforme di scambio di criptovalute che sono gestite da entità centralizzate. A differenza dei DEX (Decentralized Exchanges), i CEX richiedono che gli utenti depositino le proprie criptovalute sulla piattaforma e si affidino all’intermediario centrale per facilitare le transazioni.

Cosa sono i CEX?
L’exchange OKX

I CEX sono spesso associati a un’interfaccia utente intuitiva, maggiore liquidità e una vasta selezione di criptovalute disponibili per lo scambio. Solitamente, offrono funzionalità avanzate come ordini di mercato, limitati e stop, margin trading e servizi di custodia. 

Inoltre, gli exchange centralizzati spesso forniscono un’opzione per il trading fiat-to-crypto, consentendo agli utenti di comprare criptovalute con valute tradizionali come dollari o euro.

I CEX presentano alcune differenze significative rispetto ai DEX. In primo luogo, i CEX sono centralizzati, il che significa che gli utenti devono fidarsi dell’intermediario centrale per la gestione dei fondi e la sicurezza. Ciò implica un rischio di perdita o furto dei fondi se la piattaforma viene hackerata o sottoposta a frodi.

In secondo luogo, l’accesso ai migliori exchange spesso richiede una verifica dell’identità degli utenti, inclusa la divulgazione di informazioni personali. Questo può andare contro il principio di privacy che molti utenti cercano nell’utilizzo delle criptovalute.

Inoltre, i CEX possono essere soggetti a regolamentazioni governative, poiché coinvolgono la gestione di denaro e l’intermediazione finanziaria. Ciò può comportare limitazioni geografiche e requisiti legali che i DEX, che operano in modo decentralizzato, non devono affrontare.

Di seguito, ti mostriamo due tra i migliori exchange di criptovalute in circolazione:

OKX

OKX

OKX è una piattaforma di scambio centralizzata che offre un grande numero di criptovalute su cui fare trading. La piattaforma permette agli utenti di depositare le proprie criptovalute e di scambiarle con altre criptovalute o con valute tradizionali come dollari o euro.

Il CEX fornisce un’interfaccia intuitiva che permette agli utenti di effettuare ordini di mercato, limitati e stop. La piattaforma offre anche funzionalità avanzate come margin trading e futures trading.

criptovalute che esploderanno okx

Inoltre, OKX ha implementato diverse misure di sicurezza per proteggere i fondi degli utenti, come l’autenticazione a due fattori e la conservazione dei fondi in portafogli offline.

Binance 

Binance

Binance è una delle piattaforme di scambio di criptovalute più grandi e popolari al mondo. La piattaforma offre un’ampia selezione di criptovalute per lo scambio, inclusi i token Binance (BNB). Gli utenti possono comprare criptovalute su Binance e scambiarle con altre criptovalute o valute fiat.

Il CEX offre diverse possibilità di trading, tra cui ordini di mercato, limitati e stop. La piattaforma supporta anche il margin trading e fornisce accesso a servizi avanzati come il Binance Launchpad per le offerte iniziali di monete (IEO). 

Binance si distingue per la varietà di servizi offerti, come Binance Earn, che consente di guadagnare interessi e Binance Launchpool per il mining di token.

I migliori casi d’uso delle criptovalute

Le migliori criptovalute offrono innumerevoli possibilità di investimento e casi d’uso. Tuttavia, per non perdere la bussola, abbiamo deciso di elencarti le principali, ponendo particolare attenzione ai servizi DeFi sempre più popolari, ma che in tanti fanno ancora fatica a utilizzare.

Scambio di Moneta

Lo scambio di criptovalute è uno dei principali casi d’uso delle valute digitali. Le persone utilizzano le criptovalute per scambiare valore in modo rapido e sicuro senza la necessità di intermediari centralizzati come banche o istituzioni finanziarie tradizionali. 

I servizi di scambio di moneta, come quelli offerti da Centralized Exchanges (CEX) e Decentralized Exchanges (DEX), offrono piattaforme dove gli utenti possono acquistare, vendere e scambiare criptovalute tra loro o con valute fiat. Questi servizi forniscono un’interfaccia intuitiva e sicura per facilitare gli scambi di criptovalute e consentire agli utenti di partecipare all’economia digitale in modo semplice ed efficiente.

Servizi DeFi

Il settore della Finanza Decentralizzata (DeFi) sta guadagnando sempre più popolarità nel mondo delle criptovalute. 

La DeFi offre una vasta gamma di servizi finanziari basati sugli smart contracts che operano sulla blockchain. Questi servizi includono prestiti peer-to-peer, staking (bloccare le proprie criptovalute per guadagnare interessi o partecipare alla sicurezza della rete), yield farming (sfruttare le opportunità di rendimento attraverso il prestito e l’investimento di criptovalute) e molte altre opzioni finanziarie decentralizzate. 

Inoltre, la DeFi offre agli utenti un controllo senza precedenti sul proprio denaro e la possibilità di partecipare a servizi finanziari globali in modo aperto e trasparente.

Giochi P2E

I giochi Play-to-Earn (P2E) sono un’innovazione nel settore dei giochi online che permette agli utenti di guadagnare criptovalute o token giocando. Questi giochi si basano spesso su blockchain e utilizzano token non fungibili (NFT) per rappresentare oggetti e personaggi all’interno del gioco.

I giocatori possono guadagnare criptovalute o token completando missioni, accumulando punti o vendendo oggetti virtuali all’interno del gioco. I giochi P2E offrono un nuovo modo di monetizzare il tempo e le abilità dei giocatori, creando opportunità economiche all’interno degli ambienti di gioco virtuali.

Inoltre, negli ultimi mesi, si sta facendo sempre più popolare l’integrazione delle criptovalute in piattaforme di gioco e scommesse, questo processo sta trasformando il mondo del gambling e portando sempre più giocatori a scegliere i cosiddetti crypto casino.

Asset Tokenizzati

La tokenizzazione degli asset è un processo in cui si rappresentano beni fisici o tradizionali come proprietà immobiliari, azioni, opere d’arte o persino beni fisici come lingotti d’oro attraverso la creazione di token digitali su una blockchain. Questi token rappresentano la proprietà o i diritti di possesso su un asset specifico. 

La tokenizzazione degli asset consente la trasferibilità istantanea e sicura di beni, la frazionazione della proprietà per facilitare la partecipazione agli investimenti e l’aumento della liquidità degli asset illiquidi. Ciò apre nuove opportunità di investimento e democratizza l’accesso agli asset tradizionalmente riservati a pochi

Alcuni siti permettono di investire in asset tokenizzati legati ad azioni o materie prime. Un modo alternativo per investire nella finanzia tradizionale, sfruttando la velocità, efficienza e i costi bassi offerti dalla tecnologia blockchain

Inoltre, la tokenizzazione degli asset offre una maggiore trasparenza e tracciabilità delle transazioni.

Quale è il futuro delle criptovalute secondo l’esperienza degli esperti

Il futuro delle criptovalute è un argomento estremamente discusso dagli esperti del settore. Le criptovalute hanno dimostrato di avere un impatto significativo nel settore finanziario e stanno guadagnando sempre più popolarità in diversi settori.

Quale è il futuro delle criptovalute secondo l’esperienza degli esperti

Analizziamo da vicino alcuni punti chiave relativi al futuro delle crypto:

  • Adozione di massa: Si prevede che le criptovalute raggiungeranno una maggiore adozione di massa in futuro. Infatti, man mano che le persone acquisiranno una maggiore consapevolezza e comprensione delle criptovalute, è probabile che vi sia un aumento dell’interesse e della partecipazione da parte del pubblico generale.
    Inoltre, L’adozione di massa potrebbe essere alimentata da una maggiore facilità d’uso, dall’integrazione nelle piattaforme esistenti e da un migliore accesso ai servizi finanziari decentralizzati.
  • Innovazioni tecnologiche: Il settore delle criptovalute continuerà a essere guidato da innovazioni tecnologiche. Nuove soluzioni blockchain, come l’implementazione di contratti intelligenti più avanzati, la scalabilità migliorata e l’interoperabilità tra diverse blockchain, renderanno le criptovalute più efficienti, sicure e pratiche per l’uso quotidiano.
  • Regolamentazione: La regolamentazione delle criptovalute sarà un fattore chiave nel futuro del settore. I governi di tutto il mondo stanno sviluppando normative per affrontare le questioni di sicurezza, protezione dei consumatori, evasione fiscale e il ruolo delle criptovalute nell’economia globale.
  • Integrazione con l’economia tradizionale: Le criptovalute stanno iniziando a integrarsi sempre più con l’economia tradizionale. Grandi istituzioni finanziarie, come banche e società di investimento, stanno esplorando modi per offrire servizi legati alle criptovalute ai propri clienti. Inoltre, l’integrazione delle criptovalute nei pagamenti e nelle transazioni commerciali diventerà sempre più comune, consentendo transazioni internazionali più veloci ed economiche.
  • Nuove applicazioni: Le criptovalute stanno spianando la strada per nuove applicazioni e modelli di business. L’emergere dei Non-Fungible Token (NFT) sta rivoluzionando l’industria dell’arte, dei media e dell’intrattenimento. Le criptovalute stanno anche alimentando lo sviluppo di sistemi di identità digitale sicuri, servizi di voto e governance decentralizzata.

A fronte di quanto detto, le criptovalute del futuro potrebbero offrire possibilità promettenti. Poiché, l’idea attuale è quella che tale tecnologia diventerà sempre più accessibile e ciò comporterà un maggior utilizzo sia da parte degli utenti che degli enti istituzionali.

Cosa sono le criptovalute: Conclusioni

Nel corso del nostro approfondimento ci siamo occupati di fornirti tutte le informazioni fondamentali riguardo a cosa sono e come funzionano le criptovalute. Di seguito, ti proponiamo un riepilogo di quanto detto:

  • In primo luogo abbiamo spiegato cosa sono le criptovalute e le principali tecnologie che utilizzano, tra cui la blockchain e gli strumenti crittografici di alto livello.
  • Fatto ciò, ci siamo occupati di fornire una descrizione dei principali protocolli utilizzati dalle criptovalute, come il PoW e il PoS.
  • Dunque, siamo passati a concetti più pratici, descrivendo il modo in cui è possibile individuare le criptovalute da comprare. Ricordati che ciò può essere fatto sia attraverso i sistemi decentralizzati (DEX) che centralizzati (CEX).
  • Inoltre, abbiamo parlato dei principali casi d’uso delle criptovalute, come lo scambio di moneta, i servizi DeFi, i giochi P2E e gli asset tokenizzati.
  • Infine, abbiamo tirato le somme ponendo le nostre riflessioni riguardo al futuro delle criptovalute, asset che, lo torniamo a ripetere, riteniamo promettenti sul lungo periodo.

Domande frequenti su cosa sono le criptovalute

Cosa sono le criptovalute?

Le criptovalute sono valute digitali basate sulla tecnologia blockchain che utilizzano la crittografia per garantire la sicurezza delle transazioni. Sono decentralizzate e non sono controllate da un’autorità centrale come una banca, offrendo un’alternativa alle valute tradizionali.

Come funzionano le criptovalute?

Le criptovalute funzionano attraverso una rete peer-to-peer, in cui le transazioni vengono confermate e registrate sulla blockchain tramite processi di consenso, come il Proof-of-Work o il Proof-of-Stake. I proprietari di criptovalute hanno un portafoglio digitale che contiene le chiavi crittografiche che consentono loro di accedere e trasferire le proprie monete.

Conviene investire in criptovalute?

Investire in criptovalute può risultare molto redditizio. Tuttavia, è bene sottolineare che ciò comporta rischi e richiede una valutazione attenta. Le criptovalute sono note per la loro volatilità e il loro valore può fluttuare significativamente nel tempo.

Domande e Risposte (0)

Hai una domanda? Il nostro team di esperti ti risponderà. Invia il mio commento

Lascia un commento

Scrivi la tua opinione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Giuliana Morelli

Giuliana Morelli

Dr.ssa Giuliana Morelli, con una Laurea Magistrale in Economia e Management, ha maturato una solida esperienza nel settore finanziario ed economico durante gli anni di lavoro come consulente aziendale. Nel 2010, ha intrapreso una nuova avventura fondando la sua società di consulenza, attraverso la quale offre supporto a imprese e individui nel navigare il complesso mondo degli investimenti e del trading.

La sua expertise si estende anche al vivace settore delle criptovalute, dove esplora l'intersezione tra trading tradizionale e tecnologie emergenti come la Blockchain. Giuliana collabora attivamente con diversi studi professionali ed è una figura di spicco in numerose iniziative legate a Fintech, Blockchain, nonché in vari incubatori e acceleratori di impresa.

Giuliana ha una passione per l'attualità, cosa che le permette di fornire ai lettori analisi puntuali e aggiornate sulle ultime novità del settore. Con una comunicazione chiara e precisa, mira a rendere il mondo del trading e degli investimenti comprensibile e accessibile a tutti, sia che si tratti di principianti o di investitori esperti.

All'interno del team gestisce con passione e dedizione il ramo relativo alle news, sia crypto che di finanza classica.