Qual è la più grande sfida nell’investire in criptovalute? Questa la domanda che tutti coloro che prendono in considerazione la possibilità di comprare Elongate devono necessariamente valutare.

Questa criptovaluta, infatti, si impone come un’altra risposta del mondo delle criptovalute all’incredibile impatto sociale, finanziario e mediatico di uno dei miliardari più eccentrici del nostro tempo: Elon Musk, appunto.

Sapendo che esiste un precedente (Dogecoin) e che Elongate è nata in seguito ad un tweet di Musk del 25 Marzo 2021, comprare Elongate potrebbe essere una scelta assennata? La criptovaluta possiede i requisiti necessari a risultare interessante dal punto di vista finanziario?

analisi di Elongate - comprare elongate conviene?
Logo di Elongate – la nuova criptovaluta

Se sei in cerca di una riposta e, soprattutto, di un’opportunità di investimento giovane, Elongate potrebbe fare al caso tuo?

Per rispondere a questi interrogativi non esiste altro modo che dedicare un’approfondita analisi al fenomeno, in modo da scoprire non solo come si struttura il progetto ma anche quali sono le sue caratteristiche, i suoi dati finanziari e, in ultima analisi, le prospettive di longevità.

Del resto, non essendo dotata di alcun valore intrinseco, ogni criptovaluta potrebbe benissimo rivelarsi una bomba ad orologeria tanto quanto l’opportunità del secolo.

Principali caratteristiche di Elongate (ELONGATE):

Miglior exchange ELONGATE 2021Coinbase
Previsioni 2021 ELONGATERialzi fino al +983%
Commissioni trading ELONGATE1,49% in base al volume e ai metodi di pagamento

Quindi, quali sono i fondamentali di Elongate e converrebbe acquistarla prima che il fenomeno si diffonda e raggiunga gli stessi livelli di notorietà di altre criptovalute simili (Dogecoin ad esempio)?

In questa guida ti mostreremo esattamente quali sono i potenziali rischi e vantaggi di operare su Elongate e se è possibile investirci con strumenti derivati o è necessario far riferimento ad un exchange.

  • Registrati a eToro seguendo questo link;
  • Deposita il denaro sul tuo account di trading;
  • Fai pratica con il tuo conto demo;
  • Cerca fra gli strumenti il Elongate (ELONGATE), prova il copy trading e le altre funzionalità;
  • Seleziona l'importo, imposta stop loss e take profit ed attua la tua strategia.

Il 67% degli utenti CFD di eToro perde denaro

Dove comprare Elongate

Per prima cosa è opportuno mettere in evidenza che Elongate è un token estremamente giovane: il tweet di Musk che fece partire il progetto risale appena al 25 Marzo 2021. Questo comporta che, nonostante i risultati incredibili raggiunti in pochi mesi, comunque Elongate non è presente nei listini delle principali piattaforme di trading online.

il tweet che ha fatto nascere Elongate

Ritenuta ancora un asset ad elevato rischio, i broker probabilmente la inseriranno nei propri listini tra la fine del 2021 e l’inizio del 2022, dando tempo al fenomeno di consolidarsi, non diversamente da come accadde per Dogecoin.

Dogecoin, infatti, fu inserita nel listino di eToro solo nel 2020, quando la capitalizzazione di mercato del token era salita a sufficienza da rassicurare la piattaforma circa la sua stabilità.

Al momento, dunque, comprare Elongate è possibile solo attraverso le piattaforme di exchange.

La miglior piattaforma per farlo è Coinbase, ma non vi sono dubbi che anche gli altri exchange principali inizieranno a permettere di acquistare Elongate.

ExchangeCommissioni acquisto Elongate
Coinbase1,49% in base a volumi e metodi di pagamento
Binance0,1% in base ai volumi su 30 giorni
BitPanda0,1%/0,15% in base ai volumi su 30 giorni
Migliori exchange e profili commissionali

Non appena la criptovaluta verrà inserita anche nei listini dei principali broker, invece, si renderà disponibile realizzare investimenti su Elongate non basandosi su un piano commissionale incentrato sui volumi quanto, piuttosto, facendo riferimento agli Spread.

BrokerCommissioni acquisto Elongate
eToro0,75% applicato sullo Spread
Capital.com0,5% applicato sullo Spread
Libertex0,6% applicato sullo Spread
Migliori broker e profili commissionali
Miglior Broker o ExchangeCaratteristicheScopri di più
etoro wallet
  • Wallet digitale
  • 120+ cripto supportate
Il 67% degli investitori perde denaro facendo trading CFD con questo broker
libertex wallet
  • Tutte le criptovalute top
  • Commissione al 50%
Binance Wallet
  • Semplicità di utilizzo
  • Basse Commissioni
Capital wallet
  • No commissioni per depositi
  • Oltre 70 Coppie di Cripto
coinbase wallet
  • Web wallet
  • Bonus 8€ in Bitcoin
bitpanda wallet
  • Alti Livelli di Sicurezza
  • Semplice e Intuitivo

Trading su Elongate

Se non si vuole correre il rischio di acquistare realmente i token Elongate data l’elevata volatilità dell’asset e la frequenza con cui i prezzi oscillano tra massimi e minimi anche distanti, allora il trading online permette di sfruttare i CFD per i propri investimenti.

I CFD sono strumenti derivati che non ti impegneranno nell’acquisto dell’asset reale quanto ti permetteranno di speculare sulle variazioni di prezzo che questo subisce in un determinato lasso di tempo, siano queste al rialzo o al ribasso.

Speculare su Elongate potrebbe essere la soluzione ideale per sfruttare a pieno le variazioni dei prezzi anche su base giornaliera, specie se si considera che gli strumenti derivati permettono di accedere anche alla leva finanziaria, uno strumento tecnico di moltiplicazione del potere di acquisto del proprio capitale utile a valorizzare operazioni anche con capitali esigui.

Detto questo è necessario tenere bene a mente che operazioni altamente speculative come i CFD Elongate risultano essere anche più rischiose dell’acquisto reale se fatte senza cognizione di causa.

Nei paragrafi successivi ti forniremo gli strumenti adatti a valutare gli investimenti in Elongate sia con l’acquisto reale sia con i CFD, ma per il momento restiamo concentrati sulle piattaforme.

Se vuoi capire come investire efficacemente su criptovalute giovani come Elongate, infatti, è necessario tenere a mente le differenze tra le offerte dei vari broker in modo da commisurare la scelta ai propri obiettivi e alle proprie disponibilità finanziarie e di tempo.

eToro

Nel momento in cui eToro inserirà Elongate nel proprio paniere di asset si configurerà come uno dei migliori supporti a questo tipo di investimento.

Elongate, infatti, è una criptovaluta che nasce da un tweet e che è alimentata dalle discussioni che l’ampia community di traders in criptovalute tiene su social come Reddit, Quora o sui server Discord. La componente social è estremamente rilevante per carpire informazioni o previsioni di mercato dell’asset.

eToro va in aiuto degli investitori grazie ad una piattaforma social dedicata al trading e strutturata in modo da munire ciascun titolo di uno spazio dedicato appositamente alla diffusione di news feed e ai loro commenti.

Questo supporto permette di tenersi aggiornati sulle ultime discussioni anche e soprattutto grazie alla funzione di collegamento della stessa con i principali social network. A rendere ancor più indicata l’offerta di eToro vi è la duplice funzione di investimento: il broker permetterà tanto di acquistare Elongate direttamente (come un qualsiasi exchange) quanto di fare trading con i CFD Elongate.

In attesa che la criptovaluta venga inserita nel paniere del broker, si può sfruttare questa occasione per fare pratica con il conto di simulazione messo a disposizione da eToro: con 100mila euro di capitale virtuale avrai l’opportunità di esercitarti e familiarizzare con tutti gli strumenti tecnici di trading e applicare i consigli che ti daremo in seguito.

Per iniziare a investire con eToro devi:

  • Registrati a eToro seguendo questo link;
  • Deposita il denaro sul tuo account di trading;
  • Fai pratica con il tuo conto demo;
  • Cerca fra gli strumenti il Elongate (ELONGATE), prova il copy trading e le altre funzionalità;
  • Seleziona l'importo, imposta stop loss e take profit ed attua la tua strategia.

Il 67% degli utenti CFD di eToro perde denaro

Capital.com

Capital.com è un broker che si è concentrato particolarmente sullo sviluppo della DeFi, con oltre 120 valute digitali in CFD.

Sebbene non sia provvisto, al pari di eToro, delle medesime funzioni degli exchange, il broker prevede Spread più bassi, permettendoti di concentrarti al meglio sulla speculazione su asset come Elongate.

Anche in questo caso potrai familiarizzare con le funzioni della piattaforma grazie a un conto demo gratuito e illimitato, in attesa che Elongate venga aggiunto al paniere di asset disponibili.

Per iniziare a investire con Capital.com ti basta cliccare sul pulsante blu qui sotto:

Libertex

Libertex è un broker ECN e, per questo motivo, non applica Spread sulle operazioni bensì si avvale di un piano commissionale basato sui volumi di investimento.

In pratica, più investi e più è alta la commissione ma, allo stesso tempo, più elevati sono i volumi e minore è l’impatto della commissione stessa, creando un sistema di trading che non gravi sui margini di profitto delle proprie operazioni.

Rispetto a eToro e Capital.com, Libertex è maggiormente indicato per i principianti in quanto è munito di una sezione formativa completa e di una piattaforma decisamente più intuitiva.

Tutto questo può essere messo alla prova anche con il conto demo, completamente gratuito e illimitato e che non comporta alcun obbligo o impegno nei confronti del broker. Un’occasione ideale per familiarizzare con le offerte del broker e iniziare ad apprendere i rudimenti degli investimenti online.

Per aprire un conto (reale o di simulazione) con Libertex ti basta premere sul pulsante blu qui sotto:

Comprare Elongate in modo diretto

Come ti abbiamo detto, Elongate dovrebbe essere inserito nei panieri dei broker a partire dalla fine del 2021 / inizio 2022. Ti abbiamo voluto comunque mostrare quali sono i principali broker in quanto ti consigliamo di sfruttare il tempo a tua disposizione per apprendere quanto più possibile e familiarizzare con il trading online.

Se invece vuoi comprare direttamente i token Elongate, allora puoi procedere fin da subito registrandoti presso gli exchange che lo mettono a disposizione.

Sebbene nato il 25 Marzo 2021, Elongate ha fin dal principio effettuato il listing su CoinMarketCap e CoinGeko, in modo da essere immediatamente disponibile agli investitori.

Acquistare direttamente Elongate, tuttavia, comporta una tipologia di investimento completamente diversa rispetto al trading: non si punta tanto a speculare sulle variazioni di prezzo quanto, piuttosto, ad attendere che il token sviluppi a pieno le proprie potenzialità e raggiunga il range di crescita preventivato dagli analisti.

Si tratta di un investimento sul lungo termine senza che questo comporti il pagamento degli swap overnight ai broker.

Se sei convinto a volerti costruire un portafogli di Elongate e lasciare che questo maturi nel corso degli anni, allora gli exchange ti offrono le migliori condizioni per farlo.

Coinbase

Coinbase è stato il primo exchange ad aver inserito nel proprio paniere anche il token Elongate, confermandosi come una delle piattaforme più grandi al mondo, con oltre 30 milioni di utenti attivi.

Grazie ad un sistema di sicurezza all’avanguardia e ad una piattaforma intuitiva che mette a disposizione degli utenti anche programmi interattivi altamente interessanti (come ad esempio Earn, che permette di ricevere ricompense in token emergenti in seguito alla visione di brevi video), Coinbase è un’ottima soluzione anche per gli utenti alle prime armi.

Binance, Kraken & BitPanda

Nelle prossime settimane Elongate arriverà anche sulle piattaforme di Binance, Kraken e BitPanda, tre tra gli exchange più famosi e più utilizzati oltre a Coinbase.

  • Binance, in particolar modo, è tra i principali per chi desidera acquistare criptovalute, con sconti speciali per chi opera tramite il token della piattaforma (il BinanceCoin) e oltre 350 cryptos tra cui investire;
  • Kraken, particolarmente indicata per i principianti, è una piattaforma semplice, efficiente e sicura. Meno dispersività ma una maggior cura dei dettagli la rendono ideale per chi si è appena approcciato al mondo delle valute digitali;
  • BitPanda è il progetto di una fintech austriaca estremamente flessibile sui metodi di pagamento ed altamente sicuro. Con oltre 1 milione di utenti e 30 asset tra cui scegliere, BitPanda mette a disposizione ben 10 diversi metodi di deposito e prelievo;

Cosa è Elongate: significato e natura del progetto

Messo in chiaro quali sono i migliori metodi per investire e comprare non solo Elongate ma anche tutte le altre critpovalute, possiamo passare direttamente alla parte di analisi.

Parimenti a quanto accaduto con Dogecoin, anche Elongate nasce da un tweet di Musk:

«If there’s ever a scandal about me, *please* call it Elongate».

Ed ecco che, partendo da questo post di Musk, e quasi per scherzo, è nata Elongate, ulteriore dimostrazione che per creare una criptovaluta non è affatto necessario partorire progetti di ampio respiro e ricchi di potenzialità come nel caso di Ripple (XRP) o Ethereum (ETH).

Elongate non punta a rivoluzionare il mondo delle valute digitali nè tantomeno a migliorarne gli aspetti tecnici: si tratta di un token che fa capo ad un progetto di beneficenza.

Come spiegato sul sito ufficiale del progetto, infatti, si tratta della prima iniziativa che punta a combinare uno scopo filantropico con il mondo delle criptovalute, il tutto attuato in maniera trasparente.

Ma come si struttura il progetto e in che modo i token Elongate puntano a combinare un settore altamente speculativo come quello delle criptovalute con la beneficenza?

Elongate e Binance: BNB e BSC

Elongate è un token che si regge sulla Binance Smart Chain (BSC). Questo significa che gli smart contract di Elongate sono compatibili con la Ethereum Virtual Machine (EVM) e si appoggiano alle sue evoluzioni.

Tuttavia il progetto ha preferito appoggiarti alla BSC in quanto permette di effettuare transazioni con commissioni minori, facilitando tanto l’obiettivo del progetto quanto la diffusione del token.

Infatti alla BSC si appoggiano anche i BinanceCoin (BNB) impiegati come token di scambio da numerose piattaforme di exchange e questo ha reso possibile agli utenti, fin dai primi giorni, di scambiare i propri token BNB con Elongate, ottenendo tutti i vantaggi offerti dai vari exchange quanto una significativa quota di partecipazione a Elongate.

La beneficenza si innesta proprio su questa relazione: affidandosi alla Binance Smart Chain gli Elongate possono prevedere commissioni ridotte sulle transazioni ma, ciononostante, ogni operazione con questa valuta digitale prevede una commissione del 10%.

Di questo 10%, una metà viene ridistribuita tra gli holders del progetto, come ricompensa accreditata poi tramite le diverse piattaforme di riferimento. L’altra metà, invece, viene destinata alla beneficenza.

Quest’ultima operazione prevede che ogni settimana:

  • Il 60% dei token accumulati venga distribuita tra le organizzazioni di beneficenza a cui si appoggia la rete Elongate;
  • Il 40% venga, invece, destinato al finanziamento della rete, al suo sviluppo e alla costruzione di un fondo di stabilità che punti a rinsaldarne la posizione di mercato.
struttura del progetto Elongate
Come funziona il meccanismo di donazioni di Elongate

Si tratta, pertanto, di una declinazione dell’8‰ in chiave digitale, per cui le transazioni prevedono commissioni superiori alla media le quali vanno a servire nobili cause.

La scelta della Binance Smart Chain permette di abbattere i costi del servizio, in modo da poter mantenere le commissioni al 10% e non essere costretti ad aumentarle (cosa che sarebbe successa nel caso in cui Elongate si fosse appoggiato, ad esempio, direttamente alla blockchain Ethereum).

Prezzo Elongate: Quotazione in tempo reale

Qui sotto trovi il grafico con la quotazione in tempo reale di Elongate espresso in dollari. Trattandosi di una criptovaluta molto giovane, il prezzo al momento oscilla tra picchi di 0,000001$ e 0,0000003$.

[GRAFICO IN AGGIORNAMENTO]

Questo significa che Elongate è più che propensa a presentare variazioni fino al 300% del proprio valore in archi temporali condensati, fornendo opportunità speculative non indifferenti con margini di profitto interessanti anche a fronte delle commissioni pari al 10%.

Il tutto considerando che, effettuando transazioni da Elongate a BinanceCoin e viceversa non solo si sfruttano i picchi di volatilità di ambo le valute, ma si accumulano anche i vantaggi concessi dagli exchange che, come Binance, offrono promozioni sull’impiego dei due token.

I dati sugli investimenti in Elongate: volumi e interesse per comprare il token

In base a quanto visto finora, Elongate si preannuncia come un progetto che, partito da una parodia e da un meme, si è poi consolidato in un’organizzazione di raccolta fondi digitale.

La commistione tra interessi speculativi e beneficenza è decisamente interessante da un punto di vista umano, ma si tratta di un investimento con delle potenzialità?

Per scoprirlo è necessario valutare attentamente i dati relativi a:

  • Capitalizzazione;
  • Volumi;
  • Mercato.

Questi tre dati permettono in particolare di valutare l’interesse di mercato per Elongate. Per un asset così giovane l’interesse è tutto: se gli utenti non continuano a mantenere attive le transazioni e gli investimenti su Elongate, infatti, il progetto cessa di accumulare commissioni e, di conseguenza, alla fine finisce semplicemente per estinguersi.

Elongate corre questo rischio?

Capitalizzazione di Elongate

La capitalizzazione è il valore complessivo del progetto Elongate calcolato moltiplicando ciascun token per il suo prezzo corrente. Si tratta di un valore che, specie per le criptovalute, è destinato a variare abbastanza di frequente e non sempre al rialzo.

Se da un lato, dunque, una capitalizzazione in leggero ribasso non è necessariamente un segnale di allarme, allo stesso tempo Elongate non ha ancora la stabilità di mercato necessaria ad assorbire grosse fluttuazioni di capitalizzazione senza che l’intera rete ne venga danneggiata.

Il punto debole di Elongate, infatti, non sta nel progetto: di per sè potrebbe funzionare fintantoché i livelli di volatilità si mantengono elevati. Se, ad esempio, Elongate inizia a mostrare livelli di volatilità simili a quelli di Ripple (XRP), allora avrà decretato la sua fine.

Il tallone d'Achille è un altro: con una impostazione simile, per cui l’intera rete dipende dall’interesse degli utenti, nel momento in cui la capitalizzazione inizia a mostrare cenni di profonda correzione, gli investitori inizieranno a mettersi al riparo e, di conseguenza, anche i profitti derivanti dalle commissioni sulle transazioni inizieranno a calare drasticamente.

Queste, come hai avuto modo di capire, sono la ragion d’essere di Elongate: senza di quelle l’asset non ha più alcun valore.

Quindi?

Ebbene, l’11 Maggio 2021 la capitalizzazione di Elongate era di circa 720 milioni di dollari. 5 giorni dopo, il 17 Maggio, la capitalizzazione è crollata a 305 milioni.

scheda di elongate su coinmarketcap
capitalizzazione di Elongate 2021

Si tratta di una variazione significativa da monitorare molto attentamente: se Elongate dovesse mostrare ulteriori ribassi a livello di capitalizzazione, infatti, l’intero progetto potrebbe tracollare.

Volumi di investimento su Elongate

I volumi di trading hanno alla base un principio non dissimile dalla capitalizzazione sebbene questi vanno ad individuare un aspetto ancora più interessante. La capitalizzazione, infatti, dipende dall’oscillazione dei prezzi. I volumi no.

I volumi di trading, infatti, individuano esattamente l’ammontare complessivo delle operazioni fatte in un arco di tempo su Elongate, tanto di acquisto quanto di vendita.

Ovviamente maggiori sono i volumi e migliore è la situazione in quanto maggiori sono le commissioni provenienti da questi.

Ora, è impensabile che in tempi brevi Elongate possa mai replicare il massimo di volumi giornalieri, ovvero i 71 milioni del 22 Aprile 2021 (che da soli hanno coperto 1/10 della capitalizzazione complessiva). Cionondimeno è di vitale importanza che si mantengano all’interno di un rapporto di 1/10 massimo e 1/100 minimo in relazione alla capitalizzazione.

Perché questo?

Pensaci: la capitalizzazione dipende dal prezzo e dal numero di asset disponibili. Si tratta di due variabili che vengono prese in considerazione per valutare l’interesse degli investitori ma che non sono direttamente indice dello stesso.

Al contrario i volumi di investimento lo sono, specie per asset altamente speculativi come le critpovalute: Elongate potrebbe anche registrare un rialzo del +250% in due giorni, ma se i volumi di investimento sono bassi il progetto è destinato a fallire.

Quindi, monitorare sempre i volumi è un ottimo modo per valutare lo stato di salute di Elongate: se ti rendi conto che i volumi stanno vedendo un ribasso continuo, è un chiaro segnale di allarme. In queste situazioni conviene aspettare che si normalizzino e non aprire ulteriori investimenti.

Il mercato di Elongate: le percentuali

Non per ultimo è utile prendere in considerazione come è composto il mercato di Elongate: su quali piattaforme si concentrano gli scambi di questo token e con quali percentuali.

Teoricamente una critpovaluta in salute dovrebbe avere un mercato abbastanza equilibrato, con percentuali ripartite tra exchange importanti e minori.

Elongate ovviamente è una realtà giovane ed è più che logico che in questo caso la ripartizione di mercato sia focalizzata sull’exchange con cui è nato il progetto: PancakeSwap. Si tratta di una piattaforma minore rispetto a quelle che ti abbiamo consigliato, una realtà affermata specie tra chi investe in altcoin di nuova generazione e a capitalizzazione bassa.

Ebbene, da PancakeSwap giunge circa l’80% dei volumi di investimento su Elongate, con BitMart che copre il 17% circa e le restanti percentuali provenienti da altri exchange, compreso Coinbase.

principali Exchange di Elongate
I primi exchange su cui comprare Elongate

Non si tratta di una situazione ottimale, ma è tipica delle valute digitali ancora ai primi stadi di vita. Un ottimo indice di salute di Elongate ti verrà dato dalle variazione delle percentuali di mercato del token: se nei prossimi mesi ti renderai conto, infatti, che sempre più exchange iniziano a introdursi sul mercato di Elongate e iniziano soprattutto ad erodere le percentuali di PancakeSwap, allora il token si sta rinsaldando e sta iniziando a stabilizzarsi.

Specie se si tratta di grosse piattaforme come Binance. Nel caso in cui te lo stessi chiedendo, quello sarebbe un ottimo segnale di acquisto.

Studiare il prezzo di Elongate per speculare

Dato che abbiamo proposto i valori di Elongate che è necessario monitorare per andare ad acquistare il token in vista di investimenti sul lungo periodo, a seguire ti vogliamo proporre anche le considerazioni necessarie a valutare quanto e come speculare sull’asset.

Sebbene la quotazione presso i broker non è prevista che per fine 2021 / inizio 2022, infatti, ti consigliamo di far tesoro di quanto ti diremo e di iniziare a metterlo in pratica sul conto di eToro (magari su altre criptovalute simili a Elongate, come ad esempio Dogecoin), in modo da farti trovare pronto non appena saranno disponibili i CFD Elongate.

La speculazione è un’operazione che si basa sulla comprensione e sulla valutazione delle oscillazioni di prezzo di un asset: maggiore è l’oscillazione e maggiori sono, di conseguenza, i profitti. Elongate, come hai visto, non è estraneo a forti oscillazioni e nell’arco di un mese il suo valore può mutare di oltre il 300%, tanto al ribasso quanto al rialzo.

Ma in che modo andare a valutare un’operazione speculativa sul titolo?

Qui sotto ti andremo a proporre due modelli: uno relativo all’ingresso sul mercato e l’altro relativo all’uscita.

Quando entrare a mercato su Elongate

Per capire il momento opportuno per un ingresso a mercato su Elongate non è necessario andare a far riferimento a strumenti tecnici complessi (oscillatori, stocastici, etc.) ma è sufficiente avvalersi di una Media Mobile abbastanza veloce (settandola a 20 periodi si ottiene un risultato equilibrato).

In questo modo potrai andare a visualizzare molto semplicemente i livelli psicologici dei prezzi, quelli più sensibili per un asset come Elongate.

Proprio in quanto si tratta di un titolo estremamente speculativo, individuare i livelli psicologici ti permetterà di capire quando si verificherà un picco di volumi e, di conseguenza, quando la volatilità dell’asset registrerà un incremento significativo.

Dai un’occhiata a questa immagine:

studio del grafico di Elongate
Quando entrare a mercato su Elongate: un esempio pratico

Queste sono le opportunità che devi ricercare. Elongate si trova in una fase di congestione: il trend dominante è quello ribassista, infatti, ma il titolo si sta muovendo all’interno di una gabbia psicologica di prezzo ben definita.

Questo significa che non appena toccherà il livello minimo e la Media Mobile mostrerà un cambio di tendenza rialzista, la trendline produrrà un effetto ad imbuto, portando infine ad un breakout.

Se operi con i CFD non è affatto importante in che direzione si svilupperà il breakout dato che potrai sia investire al rialzo sia vendere allo scoperto: la cosa importante è essere in grado di individuarlo al momento giusto.

Asset volatili come Elongate, infatti, tendono a consumare il proprio momentum in una decina di minuti al massimo, con il risultato che i primi istanti successivi alla fine della congestione sono quelli in cui va aperta una posizione.

Come fai a rendertene conto con certezza?

Tieni sempre sott’occhio i volumi (nell’immagine sono indicati dagli istogrammi al di sotto del prezzo): se i volumi sono in rapida crescita questo significa che il breakout è imminente.

Quando uscire dal mercato su Elongate

Una volta essere entrato a mercato su Elongate nel momento giusto, quello dell’uscita resta comunque un problema. Se non riesci a cogliere i giusti segnali e ad individuare i giusti livelli, infatti, il rischio è che il tuo investimento vada sprecato.

Il motivo è sempre lo stesso: la volatilità. Una volta che un trend ha esaurito il proprio momentum, infatti, Elongate potrebbe benissimo stazionare su una certa quotazione per un po’ di tempo, con candele poco pronunciate, quanto, piuttosto, registrare immediatamente una inversione di trend o un movimento correttivo pronunciato.

Il pericolo di chi investe in criptovalute è quello di lasciarsi sfuggire i profitti tra le dita proprio perché non si è stati capaci di individuare il punto di uscita giusto.

Parti da questa immagine:

studio dei livelli di prezzo elongate
Quando uscire dal mercato su Elongate: un esempio pratico

Come puoi vedere, si sta verificando un breakout rialzista. È il momento di entrare con un buy, ma come determinare il punto di uscita?

Aiutati dagli strumenti di disegno del grafico e individua i livelli obiettivo per il trend. Questi sono caratterizzati dal fatto che:

  • L’asset orbita intorno a quei livelli con frequenza;
  • Una volta raggiunto quel livello l’asset tende a registrare un trend dominante.

In figura, la linea inferiore (in rosso) è il Supporto che ha permesso di individuare il breakout rialzista.

La linea mediana, in azzurro chiaro, invece, individua il primo obiettivo di prezzo di Elongate, quello che il rialzo punterà a raggiungere.

La linea superiore indica l’obiettivo massimo del rialzo. Se Elongate raggiunge quelle quotazioni a seguire vi sarà un’inversione di trend.

In questo caso compe procedere per sfruttare al massimo queste informazioni e impostare uscite dal mercato ottimali? Due sono le soluzioni:

  • Soluzione 1, quella prudente (in azzurro): apri posizione di acquisto e imposti il Take Profit in prossimità della linea mediana;
  • Soluzione 2, più professionale (in rosso), apri due posizioni di acquisto. La prima con Take Profit in prossimità della linea mediana, l’altra con Take Profit in prossimità della linea superiore.

Le due soluzioni di uscita su Elongate a confronto: pregi e difetti

La prima soluzione è quella più prudente e adatta ai principianti. Se parti da zero è inutile sottoporti ad ansie e stress inutili: punta ai profitti meno audaci ma più stabili.

Seguendo la seconda soluzione, infatti, dovrai andare a controllare il comportamento del titolo una volta che il primo investimento si sarà chiuso automaticamente: se vedi un accenno di congestione dei prezzi, esci immediatamenta dal mercato.

Congestione dei prezzi, sul grafico di una criptovaluta, significa una sola cosa: il trend è finito e non ha senso lasciare aperto il trade e pagare lo swap overnight.

Nel caso in cui, invece, il rialzo dovesse proseguire, lascia aperta la posizione. In questo modo sarai in grado di cavalcare anche il secondo rialzo.

La seconda soluzione presenta lo svantaggio di farti pagare doppie commissioni (avrai aperto, infatti, due operazioni) ma allo stesso tempo ti permette di ottenere migliori profitti dato che metà del tuo budget per Elongate riuscirà a toccare il picco massimo del trend.

La prima soluzione, al contrario, è più prudente ma meno proficua. Se sei alle prime armi, specie nel mercato delle criptovalute, la prudenza è tutto.

Alternative al trading su Elongate

Elongate non sarà quotato presso i broker fino alla fine del 2021 / inizio 2022. Questo significa che nel caso in cui tu voglia comunque iniziare a investire adesso con una delle piattaforme che ti abbiamo consigliato, allora potresti essere interessato ad alcune alternative al token altrettanto interessanti.

Se Elongate ti ha incuriosito a sufficienza e desideri rivolgerti ad altre altcoin giovani e promettenti, allora potrebbe valer la pena di considerare anche:

Se, invece, sei interessato ad Altcoin di nicchia ma non neonate, che sembrano aver raggiunto una stabilità di mercato maggiore, ti consigliamo di valutare:

Oppure, per operazioni puramente speculative, puoi sempre far riferimento ai big di settore:

In questo modo potrai approfondire in generale il trading in criptovalute e puntare su asset allo stesso tempo promettenti e ottimamente volatili.

ATTENZIONE: il trading CFD è un'operazione rischiosa e circa il 62% dei conti degli investitori retail perde soldi investendo in CFD con questo fornitore.

Conclusioni

In conclusione, dunque, Elongate è un progetto nato per scherzo, da un tweet di Musk, ma che si è evoluto in pochi mesi in una innovazione per le criptovalute, tutt’altro che un meme.

Elongate, infatti, è il primo token che fa leva sull’appetibilità speculativa delle criptovalute per mettere in piedi un organizzazione di finanziamento filantropico che effettivamente funziona.

A prescindere dalla nobiltà del gesto, tuttavia, il progetto è estremamente giovane e questo rappresenta tanto un pregio quanto un difetto:

  • Se Elongate dovesse aver successo, allora il momento migliore per entrare sul mercato è quello attuale, specie se si considera che il valore del token è di gran lunga inferiore al centesimo;
  • Se Elongate dovesse ancora tardare a raggiungere una propria solidità finanziaria e ad aumentare la propria capitalizzazione, allora l’intero progetto potrebbe naufragare.

Monitorando attentamente l’evoluzione del mercato, dei volumi e della capitalizzazione ci si può fare un’idea dell’evoluzione di Elongate sebbene non pochi trader professionisti in criptovalute hanno deciso ultimamente di dar fiducia al progetto e investirci sopra cifre anche esigue.

Del resto, stando all’attuale quotazione, con 100€ è possibile comprare oltre 100 milioni di tokens. Nel caso in cui questi dovessero, come Dogecoin, arrivare a qualche decina di centesimi a distanza di 3 o 4 anni, i margini di profitto sarebbero a dir poco sorprendenti.

Comprare Elongate: domande frequenti

Conviene comprare Elongate?

Elongate è una criptovaluta appena nata, quindi non si hanno sufficienti dati a disposizione nè tantomeno si può giudicare la solidità del progetto. Di conseguenza comprare Elongate è (e resterà per un paio d’anni) una scommessa. Speculare su Elongate, invece, è un’operazione paradossalmente più sicura, premesso che si sa come muoversi.

Dove comprare Elongate?

Per comprare Elongate è necessario far riferimento a piattaforme di exchange sicure e professionali che lo abbiano incluso nel proprio paniere. Al momento tra le migliori spicca Coinbase.

Elongate è un investimento sicuro?

Nessun investimento in criptovalute è completamente sicuro, tantomeno un asset giovane come Elongate. Detto questo se mai vi sarà un momento adatto per operare, quello è adesso, ove il rapporto rendimento/rischio di un asset come Elongate è massimo. L’intercambiabilità con BinanceCoin (BNB), inoltre, fornisce una base minima di sicurezza agli investitori che, nel caso in cui il progetto dovesse iniziare a sfaldarsi, potranno convertire facilmente i propri token ELONGATE in BNB.

condividi l'articolo sui social

Commenta per primo questo articolo

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    LIMITAZIONI DI RESPONSABILITA'

    I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro. Tutte le informazioni che troverete su Finaria.it sono pubblicate solo per scopi informativi. Noi non diamo assolutamente alcuna garanzia riguardo la precisione e l'affidabilità di queste informazioni. Qualsiasi azione prenderete sulla base delle informazioni fornite dal nostro sito è rigorosamente a vostro rischio e pericolo e lo staff di Finaria non sarà responsabile di eventuali perdite e/o danni in relazione all'uso delle informazioni o notizie fornite dal nostro sito web.


    DIRITTO D'AUTORE

    Tutti i contenuti testuali su Finaria sono protetti da copyright e dalle leggi sulla proprietà intellettuale. L'utente non può riprodurre, distribuire, pubblicare o trasmettere qualsiasi contenuto, frase, immagine senza indicare il sito web www.finaria.it come fonte. Finaria non rivendica il copyright sulle immagini usate sul sito web, tra cui loghi, immagini e illustrazioni varie.