Azioni Gamestop: Cosa sta succedendo? Reddit e Short Squeeze fanno volare il titolo

Le azioni del rivenditore di videogiochi (GMEE) sono diventate improvvisamente il centro dell'attenzione. Ecco cosa sta succedendo a Gamestop e al mercato

Il 27 gennaio 2021 passerà alla storia per due ragioni. È stato il giorno con il maggior volume di scambi dal 2007 (i momenti concitati del sell-off pre crisi), ma anche la data in cui un esercito di trader privati ha squassato Wall Street usando le azioni Gamestop (GME) come cavallo di Troia.

Da dove cominciare? Le notizie che rimbalzano in rete parlano di un gruppo Reddit da oltre 4 milioni di iscritti, chiamato WallStreetBets, dove si alimentano odio verso gli hedge fund e incitamento a investire in azioni iconiche.

Su quali? Gamestop (GME) è diventata il simbolo della rivalsa. Il prezzo delle sue azioni (qui il grafico in tempo reale) sta salendo alle stelle e non sembra fermarsi, spinto dalla folle raffica di acquisti.

Dopo l'azienda (sulla via del fallimento) sono state altre le società coinvolte: anche AMC (AMC), Nokia (NOK), BlackBerry (BB) o Naked Brand (NAKD) hanno visto esplodere le loro quotazioni.

Ma come mai? E perché? Alcuni usano termini come short squeeze, altri parlano di rivolta sociale contro lo strapotere dei fondi di Wall Street.

La realtà è che tutto il mercato, che fino a qualche giorno fa ignorava questo fenomeno, ha subito un crollo preoccupante e molti si stanno interrogando su come intervenire ora.

  • Registrati a eToro seguendo questo link;
  • Deposita il denaro sul tuo account di trading;
  • Cerca le tue azioni preferite e apri una posizione di trading cliccando su “Acquista” o “Vendi”;
  • Per fare trading con i CFD seleziona il tuo stop loss, modifica la leva (2x o più), imposta il take profit e apri la tua posizione.

Azioni Gamestop: cosa succede?

gamestop gme

Gamestop (GME) è una catena americana di distribuzione di videogiochi, console, accessori ed elettronica di consumo in Europa, America e Australia. La società vende prodotti nuovi e usati multimarca, in punti vendita o centri commerciali.

Negli ultimi anni, nonostante l'esplosione del settore dei videogame, il business del gruppo non se la passa bene. Al 31 ottobre 2020 i ricavi di Gamestop erano diminuiti del 31% sotto i 3$ miliardi, con una perdita netta di circa 295$ milioni.

L'azienda ha perso fette di mercato superiori al -30% in America e Europa, sia nel segmento giochi che software/hardware. Il problema? Un business model obsoleto: Gamestop si basa sul retail fisico, ma i giganti come Microsoft e Sony oggi smerciano i propri prodotti direttamente online sui propri store.

Oggi far passare i propri giocatori da Gamestop per vendere è diventato inutile. Tutto passa su Playstation Store, Xbox Store, App Store o Play Store. Per alcuni, quindi, Gamestop è la prossima BlockBuster Video.

Prezzo delle azioni Gamestop (GME)

Le azioni Gamestop vengono scambiate sulla borsa americana. Chiunque può comprare e vendere il titolo GME, online e da casa, su piattaforme come eToro.

Per i risultati economici deludenti, il prezzo delle azioni Gamestop (NYSE: GME) è decrescente dal 2016, una lenta discesa che coincide con l'aggravarsi della situazione economica dell'azienda.

Il grafico di GME ricordava più un assenza di battito cardiaco. Fino a pochi giorni fa.

Gamestop e lo Short Squeeze

C'è un motivo se Gamestop è passata da 2$ miliardi di capitalizzazione a 24$ tra dicembre e gennaio. Un motivo che nessuno a Wall Street avrebbe potuto prevedere: una massa di day-trader sta provocando il più grande e anomalo short squeeze della storia della borsa.

Di cosa si tratta? Lo short squeeze coinvolge gli investitori che comprano azioni o opzioni scommettendo su come andrà il prezzo di un'azione:

  • a rialzo: il trader compra, o si posiziona long;
  • a ribasso: il trader vende il titolo allo scoperto, o si posiziona short.

Se vuoi approfondire come funziona lo short selling in borsa leggi anche la nostra guida sulle vendite allo scoperto.

Gli investitori che scommettono contro un'azione sono chiamati “short”, e si posizionano contro i compratori creando due forze di mercato opposte. Anche i grandi fondi possono posizionarsi short su un titolo, come è successo per Gamestop.

Vendere allo scoperto un'azione è molto rischioso, perché se il prezzo sale, si può perdere potenzialmente all'infinito. Non c'è limite alla crescita. Perciò, quando uno short seller ritira la propria posizione di vendita per eccessiva salita del prezzo, si compie lo short squeeze.

Gli squeeze possono essere indotti da una massa di compratori che induce gli short a ritirarsi per limitare le perdite. Dovendo comprare azioni per chiudere una posizione di vendita allo scoperto, questo spinge il titolo più in alto.

Esattamente quello che è successo con Gamestop. Ma non è tutto.

WallStreetBets (WSB): il gruppo Reddit che ama Gamestop

Ok, ma perché questo short squeeze improvviso proprio su Gamestop?

Nell'ultimo anno i cosiddetti trader da poltrona (nome coniato dal New York Times) sono entrati sul mercato grazie alle piattaforme di trading online. Milioni di investitori principianti si sono riversati sul mercato e hanno iniziato a operare insieme a esperti privati e istituzionali (enti, banche, fondi).

Alcuni di questi hanno fiutato le opportunità che il crollo dei mercati a marzo scorso (causa Covid 19) ha creato, iniziando a compiere rischiose scommesse a rialzo o al ribasso su titoli azionati e materie prime (petrolio fra tutte).

Molti di loro, anche senza minima esperienza, hanno iniziato a incontrarsi sui social media, discutere di operazioni di successo e mosse speculative da tentare per fare un po' di soldi con la borsa.

È così che sono nati gruppi come WallstreetBets (WBS), una community di trader su Reddit (r/wallstreetbets) da oltre 4 milioni di iscritti.

wallstreetbets reddit

L'attività del gruppo su Gamestop è iniziata già dall'estate 2020, quando i primi attivisti hanno iniziato a comprare azioni e opzioni GME. Le ragioni dei trader che frequentano il forum sono diverse: c'è chi lo fa perché ritiene che Gamestop abbia del valore, chi invece per salvare la catena sull'orlo del fallimento.

Lentamente, il gruppo di trader domestici è cresciuto, e con esso l'idea di poter unire le forze contro i grandi speculatori per un grande short squeeze organizzato.

Nessuno però avrebbe pensato che potesse accadere realmente.

I fondi di Wall Street nel mirino

Andrew Left di Citron Research è una delle vittime illustri della rivoluzione dei piccoli trader. Il suo fondo da oltre 20 anni analizza le società sul mercato e scommette contro le aziende sopravvalutate, o a rischio deprezzamento.

Negli anni Citron Research ha guadagnato miliardi di dollari con posizioni corte su aziende fallimentari, o finite nei guai con la giustizia. Ora gli occhi di Left e del suo team erano proprio sulla catena di negozi di videogiochi al dettaglio Gamestop, sull'orlo del fallimento a seguito della cattiva gestione e di un business model ormai non più al passo coi tempi.

Ma i redditiani di Wallstreetbets, a colpi di acquisti, hanno spinto Left a ritirare la propria posizione allo scoperto, uno short squeeze che ha contribuito a far salire il titolo del +78% in pochi minuti.

“Sono molto stupito dal processo di pensiero che induce a prendere queste decisioni”, ha detto Left a Bloomberg News. “Qualsiasi persona razionale sa che questo tipo di comportamento sui mercati è di breve durata”.

Come Left, anche molti altri fondi di Wall Street stanno coprendo le proprie posizioni corte o abbandonando la nave. Melvin Capital, l'hedge fund di Gabe Plotkin con un importante short su GME, registra perdite a due cifre a gennaio.

Cosa succede a Gamestop ora?

Nelle ultime sedute il titolo GME ha registrato guadagni sbalorditivi e fuori da ogni logica. L'azienda, che non ha commentato l'accaduto, continua a essere la stessa società a rischio fallimento di prima.

Eppure le azioni Gamestop, grazie al movimento dei WallstreetBets, ha inanellato una serie di sedute positive a doppia e tripla cifra.

azioni gamestop quotazione prezzo
La quotazione delle azioni Gamestop negli ultimi 30 giorni (investing.com)

All'ordine di buy and hold (compra e mantieni la posizione) l'esercito di trader è cresciuto a macchia d'olio uscendo anche dal forum di Reddit, e reclutando “fanatici” su altre piattaforme (Investing, Yahoo, ecc.).

Per ora il titolo continua a crescere, ma con esso aumenta anche il rischio per tutti gli investitori coinvolti. Presto la maxi bolla su GME potrebbe crollare improvvisamente, non appena i trader inizieranno a prendere beneficio di questa folle corsa.

I primi arrivati, coloro che stanno incitando milioni di persone a comprare titoli junk a quotazioni esagerate, saranno anche coloro che avranno la fetta più grossa dell'investimento.

A farne le spese maggiori saranno gli ultimi trader arrivati, perché vedranno il prezzo delle loro quote sgonfiarsi e mandare in fumo miliardi di dollari.

Non solo Gamestop: AMC, Nokia, American Airlines

Con il diffondersi delle notizie e l'esplosione al rialzo delle azioni Gamestop il movimento dei redditiani è diventato sempre più forte. Gli oltre 4 milioni di iscritti al WSB hanno invitato le masse a concentrarsi anche su altre azioni in difficoltà o a bassa capitalizzazione.

I trader hanno fatto saltare gli ordini short su titoli come:

  • AMC (AMC);
  • Nokia (NOK);
  • BlackBerry (BB);
  • Bed Bath & Beyond (BBBY);
  • Naked Brand (NAKD);
  • Koss Corporation (KOSS);
  • Sundial Growers (SNDL);
  • Express (EXPR).

L'ultima a destare interesse dei folli investitori di Wallstreetbets è American Airlines (AAL). Molte piattaforme, tra cui eToro, hanno già annunciato di aver limitato il trading su questi titoli.

gamestop etoro

Azioni Gamestop: Opinioni

L'impatto dello short squeeze sulle azioni Gamestop, e in generale su tutti i titoli amati dal forum di Reddit, è stato molto più grave di una semplice sconfitta dei grandi fondi.

Le negoziazioni impazzite a volumi mai visti hanno bloccato parecchie piattaforme di trading e innervosito i listini mondiali. Wall Street e il NASDAQ hanno perso oltre il 2%, mandando nel panico anche i mercati europei e orientali.

Il sell off su titoli growth e value è stato innescato da due fattori:

  • la paura di nuove bolle e crolli improvvisi;
  • la decisione di molti trader di dirottare i loro capitali sulle azioni segnalate su Wallstreetbets.

In poche ore la corsa rialzista della borsa americana ha subito una forte battuta di arresto, complice anche le incertezze della Fed.

C'è una cosa da imparare sulla vicenda delle azioni Gamestop: nel breve periodo spesso l'analisi comportamentale, le mode, i trend e in questo caso i rumors, valgono più dei fondamentali di un'azienda.

Inoltre non è da escludere che episodi come questi potrebbero ripetersi ancora. Al momento i broker online hanno risposto alle manipolazioni di mercato bloccato il trading sui titoli interessati (Gamestop, Nokia, AMC, ecc.), ma questo potrebbe non bastare per porre fine al problema.

La democratizzazione del mercato azionario, lo abbiamo visto, può avere anche i suoi lati pericolosi. La borsa è fatta di equilibri, e questa vicenda (da libri di storia) ha dimostrato che oggi quell'equilibrio è in pericolo.

Esistono forze in grado di condizionare il mercato, e compromettere l'intero sistema con i loro giochi pericolosi. Le borse mondiali hanno toccato i minimi da tre mesi a causa di queste folli scommesse.

Molte persone perderanno parecchi dei loro risparmi in questo gioco ad altissimo rischio. Trader inesperti, che hanno provato a seguire la massa per tentare il salto della vita, indotti a comprare azioni da sconosciuti sui social network.

Di certo non basterà vietare gli scambi sulle piattaforme di trading per arginare il problema per sempre (come sta succedendo su siti come Robinhood in America o eToro in Europa).

Le autorità dovranno interrogarsi seriamente per trovare una soluzione a una questione tanto inaspettata quanto pericolosa.

Azioni Gamestop – Domande Frequenti

Cosa succede alle azioni Gamestop?

Milioni di trader stanno inducendo i grandi fondi a uno short squeeze sul titolo Gamestop facendo crescere il prezzo del titolo in maniera guidata e spropositata. Scopri di più in questo articolo.

Posso comprare azioni Gamestop?

Alcune piattaforme di trading stanno mettendo delle restrizioni per sgonfiare questa bolla programmata e pericolosa. Tuttavia l'acquisto delle azioni Gamestop potrebbe presto tornare disponibile.

Cos'è Wallstreetbets?

È un forum su Reddit da milioni di iscritti che ha alimentato i frenetici investimenti su titoli come Gamestop, Nokia, AMC, Naked Brand ecc.

condividi l'articolo sui social

Commenta per primo questo articolo

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    LIMITAZIONI DI RESPONSABILITA'

    I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro. Tutte le informazioni che troverete su Finaria.it sono pubblicate solo per scopi informativi. Noi non diamo assolutamente alcuna garanzia riguardo la precisione e l'affidabilità di queste informazioni. Qualsiasi azione prenderete sulla base delle informazioni fornite dal nostro sito è rigorosamente a vostro rischio e pericolo e lo staff di Finaria non sarà responsabile di eventuali perdite e/o danni in relazione all'uso delle informazioni o notizie fornite dal nostro sito web.


    DIRITTO D'AUTORE

    Tutti i contenuti testuali su Finaria sono protetti da copyright e dalle leggi sulla proprietà intellettuale. L'utente non può riprodurre, distribuire, pubblicare o trasmettere qualsiasi contenuto, frase, immagine senza indicare il sito web www.finaria.it come fonte. Finaria non rivendica il copyright sulle immagini usate sul sito web, tra cui loghi, immagini e illustrazioni varie.

    I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

    CHIUDI X