Informazioni Generali

Giuseppe Travia

Esperto Trader e Consulente Finanziario

Trade Republic è un broker di trading online molto famoso ed utilizzato in Germania, dove viene fondato nel 2015.

Nel 2021, Trade Republic riceve finanziamenti da importanti venture capital come Sequoia, Tcv e Thrive Capital, rendendo la start-up tedesca un unicorno da ben 5 miliardi di dollari.

Il trading a cui si rivolge Trade Republic è quello di stampo tradizionale, incentrato sull’acquisto diretto degli asset in modalità DMA (Direct Market Access).

Recentemente la società Trade Republic si è affacciata anche al mercato italiano, dopo aver integrato i propri servizi finanziari in paesi come Austria, Francia e Spagna.

Rivolgendosi ai futuri utenti italiani, Emanuele Agueci, country manager per Trade Republic Italia, ha affermato:

“L’Italia è uno dei paesi in cui abbiamo identificato l’opportunità più grande e siamo molto ambiziosi: avremo un team di 10 persone a Milano per offrire la nostra piattaforma a ogni maggiorenne che abbia anche pochi risparmi da investire”.

In questa pagina i nostri esperti forniranno una recensione dettagliata di Trade Republic, coprendo tutti gli aspetti più importanti da considerare quando si sceglie il miglior broker per fare trading online.

Chi è Trade Republic

Trade Republic è in primo luogo una vera e propria banca tedesca che si è specializzata in servizi di investimento.

Nasce nel 2015 in Germania grazie alla sinergie di 3 giovani imprenditori:

  • Christian Hecker;
  • Thomas Pischke;
  • Marco Cancellieri.

Bastano un paio di anni a far lanciare la start-up e, nel 2017, grandi fondi internazionali decidono di compiere una serie di investimenti su Trade Republic, rendendolo uno dei progetti più interessanti degli ultimi anni.

Grazie agli ingenti finanziamenti dei principali venture capitalist come Sequoia e Thrive Capital, Trade Republic si delinea come un unicorno da oltre 5 miliardi.

Nel 2019, il broker tedesco riesce ad ottenere la licenza ufficiale degli organi di controllo tedeschi (BaFin), aumentando così la sicurezza e la rispettabilità come intermediario finanziario.

Negli anni successivi, la crescita di Trade Republic e la comodità di offrire servizi online, hanno permesso al broker di espandersi in tutta Europa ed anche in Italia.

Trade Republic ha raggiunto velocemente più di un milione di utenti iscritti solo in Germania, Austria e Francia.

Ad oggi la società Trade Republic ha un patrimonio stimato di oltre 6 miliardi di dollari e, i CEO sono decisi a continuare a crescere ed espandere i servizi di investimento in tutta Europa.

 
 

Informazioni Generali su Trade Republic

Trade Republic punta molto in alto, ponendosi l’obiettivo di migliorare e semplificare l’accesso agli strumenti finanziari per risparmiatori ed investitori in tutta Europa.

Nonostante la sua giovane età, come intermediario finanziario, punta all’innovazione e alla trasparenza.

Grazie ad un piano di commissioni estremamente vantaggioso, si delinea come una delle possibili scelte per investitori amatoriali e risparmiatori digitali.

La sede principale è quella di Berlino, ma oggi Trade Republic offre i suoi servizi anche in Austria, Francia, Spagna ed Italia.

Nella tabella seguente, sono riassunte tutte le informazioni principali del broker Trade Republic.

Sede legale Berlino
CEO Hecker, Cancellieri, Pischke
Regolamentazioni BaFin – CNMV – Banca Centrale tedesca
È autorizzato in Italia?
Deposito minimo  10€
Conto trading demo
Trading di Criptovalute
App di trading mobile Disponibile
Recensioni 4,4/5 (Trustpilot)
Percentuale di rischio 68% dei conti retail perdono denaro
Sito web www.traderepublic.com

Trattandosi di una Banca Fintech tedesca, Trade Republic rispetta tutta una serie di caratteristiche che la rendono sicura ed affidabile.

Infatti, possiamo affermare che:

1) Trade Republic è un broker con sede in Europa ed autorizzazioni da BaFin e dalla Banca centrale Tedesca;

2) Dispone di tutte le autorizzazioni per operare in Italia ed in Europa;

3) Garantisce tutele sui depositi fino a 100.000 mila euro per investitore;

L’interesse per l’offerta di questo broker sta crescendo molto in questo ultimo periodo e sicuramente vale la pena conoscere le offerte di Trade Republic da vicino.

 
 

Trade Republic – Pro & Contro

Giunti a questo punto, abbiamo già molti aspetti identificativi del broker Trade Republic ed è quindi possibile stilare una tabella che riassuma i pro e contro più rilevanti di questo broker.

  • Regolamentazione BaFin
  • Ampia lista di asset (Azioni, ETF)
  • Costi molto bassi
  • 4.000 Piani di risparmio
  • Automazione acquisti ricorrenti
  • Deposito minimo €10
  • Conto demo gratis
  • No Commodities
  • No Forex
  • No Indici di Borsa
  • No CFD
  • Assistenza clienti solo via e-mail e posta
 

Trade Republic – Come aprire un conto

Operare con Trade Republic significa aprire un conto di trading dove depositare i propri capitali.

Per farlo sono necessari pochi minuti e è possibile aprire un conto sia tramite l’app mobile disponibile per IOS ed Android, sia utilizzando il sito direttamente dal tuo browser desktop.

Ti basterà cliccare sul pulsante che vedi nell’immagine appena riportata, estratta dal sito ufficiale di Trade Republic.

In automatico, verrà impostato il paese di residenza su “Italia” ed è necessario assicurarsi di non modificare questa voce o di correggerla nell’eventualità non fosse corretta.

Infatti, l’assegnazione del paese in cui si opera è fondamentale per la determinazione corretta degli asset su cui sarà possibile operare.

Come abbiamo già detto, al momento, in Italia, Trade Republic permette di operare direttamente su azioni ed ETF.

In altri paesi, come la Germania, è invece possibile operare anche su derivati e criptovalute.

Di seguito, puoi seguire i passaggi fondamentali da compiere per creare il tuo account di trading su Trade Republic.

1 – Apri un conto su Trade Republic

Per prima cosa devi registrare il tuo numero di telefono cellulare e subito dopo, inserire il codice di 4 cifre che riceverai via SMS direttamente dal broker.

Potrai così confermare il tuo numero di cellulare e proseguire con l’iscrizione dell’account di trading.

Successivamente, Trade Republic ti chiederà di inserire un PIN personale con il quale accedere.

Dopo aver inserito due volte il PIN potrai iniziare a configurare il tuo conto deposito.

Seguendo le indicazioni del broker, dovrai compilare le schermate successive con i tuoi dati personali:

  • Nome e Cognome;
  • Indirizzo e-mail personale;
  • Indirizzo di residenza;
  • Data di nascita;
  • Luogo di nascita;
  • Cittadinanza;
  • Dove paghi le tasse;

Completati questi passaggi, raggiungerai una schermata finale dove controllare e confermare le informazioni inserite.

Cliccando “AVANTI” confermerai i tuoi dati personali per la creazione dell’account

Il passaggio successivo prevede l’identificazione del tuo profilo tramite l’invio di un “selfie” e della copia di un documenti di identità in corso di validità.

Il sistema digitale è molto semplice da usare e tramite smartphone potrai inviare foto e documenti in maniera estremamente rapida e sicura.

2 – Deposito minimo su Trade Republic

Una volta completata la registrazione, verrà richiesto all’utente di compilare il classico form KYC (Know your Customer) per comprendere il livello di conoscenza ed esperienza in ambito trading.

Una volta completata la procedura, potrai procedere al deposito di capitali, ti basterà accedere al tuo account appena creato e andare alla voce “Opzioni”.

Qui, potrai cliccare su “Deposita fondi” e determinare il metodo preferito per trasferire i tuoi capitali dal tuo conto corrente direttamente sul tuo conto di investimento Trade Republic.

Potrai ovviamente selezionare diversi metodi di deposito, tra i quali:

  • Carta di credito/debito;
  • Bonifico Bancario;
  • Google Pay.

Anche in questa fase, sarà necessario seguire i passaggi intuitivi proposti dal sito o dall’app mobile.

ATTENZIONE: Trade Republic richiede un deposito minimo di soli 10 euro.

Concluso il deposito e trasferiti i fondi per i propri investimenti, sarai in grado di procedere con gli strumenti offerti da Trade Republic ed impostare il tuo piano di risparmio o le tue operazioni su azioni ed ETF.

 
 

Costi Trade Republic

Abbiamo subito affermato che una delle caratteristiche più interessanti di Trade Republic è quella relativa alla struttura dei costi di trading, decisamente vantaggiosa rispetto ad altri broker analoghi.

Infatti trade Republic si definisce da subito come un intermediario finanziario a zero commissioni operative.

Ma cosa significa? È davvero così conveniente come può sembrare?

In effetti, sembra proprio che il broker tedesco attui a tutti gli effetti questa politica estremamente conveniente applicando un costo di 1 euro per “costi esterni”.

Sostanzialmente si tratta di un costo fisso per ogni operazione di 1 euro, che sebbene può sembrare elevato per operazioni con somme minime come 10€, ma diventa molto conveniente se invece si opera anche solo con poche centinaia di euro per operazione.

È quindi una grande novità che Trade Republic offre ai propri utenti:

  • Le commissioni non variano in base al volume degli ordini di trading.

Per quanto riguarda i costi relativi allo Spread, invece, si potrebbe pensare che, visto un sistema di commissioni nulle, il broker possa trarre un sostanziale guadagno dagli spread.

Possiamo affermare in definitiva che non è così.

Anche gli spread richiesti da Trade Republic sono decisamente competitivi e la piattaforma tedesca si configura come una delle possibilità più vantaggiose dell’intero panorama degli investimenti.

Trade Republic riesce a garantire spread competitivi perché gode di un rapporto diretto con un broker partner di alto profilo: LS Exchange.

È proprio questo secondo intermediario a determinare gli spread per Trade Republic, permettendo che essi restino decisamente bassi e conveniente.

Strumenti di trading su Trade Republic

Come abbiamo già detto, di base, Trade Republic è una banca tedesca che si è specializzata in servizi di investimento sui mercati finanziari.

Il core business principale di Trade Republic si rivolge al mercato azionario, offrendo diverse soluzioni agli investitori e risparmiatori senza commissioni.

La struttura di costi e commissioni prevista da Trade Republic per i propri utenti è sicuramente una delle caratteristiche più attrattive del broker tedesco.

Infatti gli utenti iscritti al conto di trading di Trade Republic possono operare a 0 commissioni.

Un’altra caratteristica dominante, rispetto ai competitors, è quella relativa alla modalità di investimento prevista da Trade Republic: si può investire in modalità diretta, propria del trading tradizionale.

In pratica, Trade Republic permette ai propri utenti l’acquisto diretto degli asset scambiabili sulla piattaforma, e non inserisce la possibilità di speculare con strumenti derivati come i Contratti per Differenza.

Il broker offre oltre 9 mila titoli su cui investire, principalmente divisi in:

  • Titoli azionari;
  • ETF;
  • Piani di risparmio;

In Germania è anche possibile operare su:

  • Criptovalute;
  • Strumenti Derivati.

Al momento, fuori dal territorio tedesco, le offerte di Trade Republic si concentrano sull’acquisto diretto di Azioni ed ETF, con ottime possibilità di configurare un piano di risparmio o di accumulo automatico.

 
 

App mobile di Trade Republic

Fino a pochi mesi fa, per operare su Trade Republic era necessario utilizzare l’app mobile sul proprio cellulare.

Infatti non era possibile operare tramite il proprio computer o notebook, lasciando molti investitori abituati ad utilizzare schermi più grandi, mouse e tastiera.

Ovviamente la tecnologia moderna permette di sfruttare al massimo le funzionalità del broker tramite cellulare, ciò nonostante, è stato prontamente sviluppato anche il servizio tramite browser web.

Così oggi, è possibile operare su Trade Republic anche tramite i principali browser, quali:

  • Safari;
  • Edge;
  • Chrome.

Tuttavia, l’app per mobile è consigliabile, in quanto, permette in mobilità e con estrema chiarezza come operare su Trade Republic.

Ti permette inoltre di monitorare i rendimenti dei tuoi investimenti ogni volta che vuoi e, grazie alle impostazioni delle notifiche, è possibile rimanere sempre aggiornati sui propri investimenti.

Anche in termini di sicurezza, l’app per mobile risulta estremamente solida, grazie alle utlimissime tecnologie in termini di parametri di accesso e di sicurezza, come:

  • Riconoscimento biometrico;
  • Identificazione a due fattori;
  • Sistema di notifiche in tempo reale.

Piani di Risparmio Trade Republic: Cosa sono?

I piani di risparmio risultano molto attraenti ed interessanti per gli utenti meno esperti di trading che si affacciano alle offerte di Trade Republic.

Ma cosa si intende esattamente quando si parla di piani di risparmio e come si configurano in pratica questi piani di accumulo?

In sintesi, i piani di risparmio si configurano come investimenti automatizzati che prevedono il deposito costante e continuativo di una somma di denaro destinata ad un asset preciso.

Che si tratti di azioni o ETF, mensilmente l’utente verserà (in automatico grazie all’applicazione) una somma di denaro da lui definita e andrà ad aumentare il proprio “piano” di investimento.

Solitamente destinati a strategie di risparmio e d’investimento sul lungo periodo, i piani di accumulo in ETF ed azioni, possono determinare rendimenti crescenti  nel tempo in rapporto ad un basso livello di rischio.

Anche la diversificazione è ben espressa nei piani di risparmio offerti da Trade Republic, i quali sono davvero tantissimi e di diversa composizione.

Anche se molto eterogenei nell’offerta, tutti i piani di risparmio di Trade Republic hanno delle caratteristiche distintive che li accomunano:

  1. Piano di costi a zero commissioni;
  2. Deposito minimo per i piani di risparmio di soli 10 euro;
  3. Nessun costo nascosto e massima trasparenza sugli spread (legati alla Borsa di Francoforte XETRA).

Ci si muove sempre in un ambiente finanziario altamente regolamentato e trasparente che permette anche agli investitori più cauti e meno preparati, di far fruttare i propri risparmi nel tempo con il minimo rischio possibile.

 
 

Depositi e prelievi su Trade Republic

Per quanto riguarda le modalità di deposito e prelievo, Trade Republic non presenta un’offerta completa al pari dei suoi principali competitors.

Detto questo, non vi è da preoccuparsi in quanto i principali circuiti sono comunque accettati dal broker.

Dunque, analizziamo attentamente in che modo è possibile effettuare un deposito su Trade Republic e quali intermediari potrai utilizzare:

  • Carte di credito e debito del circuito SEPA (VISA e MasterCard);
  • ApplePay e GooglePay (se collegati ad una carta di credito);
  • Bonifico Bancario.

Ora, attenzione. Nella misura in cui Trade Republic è un broker che risponde direttamente alle regolamentazioni della BaFin, le sue restrizioni in termini di depositi sono molto rigide.

Questo significa che la piattaforma non accetta metodi di deposito che non siano direttamente e immediatamente riconducibili alla tua persona. Per questo motivo PayPal, Neteller o i trasferimenti istantanei al di fuori dell’area SEPA non sono accettati.

Per quanto riguarda le modalità di prelievo, Trade Republic rende disponibile questa operazione attraverso bonifico bancario, un’operazione che il broker comunica essere più sicura soprattutto per il cliente e che rispetta le regolamentazioni BaFin.

Un’altra nota importante è che anche nel caso di operazioni con le carte di credito, il trasferimento fondi non è immediato. Questo permette di controllare al massimo i trasferimenti ed impedire illeciti di alcun tipo.

Nel caso in cui si desiderasse procedere ad un deposito istantaneo, il broker fa sapere che questo è possibile al costo di una commissione che copre i costi delle operazioni prima dell’effettiva registrazione della transazione.

Trade Republic è sicuro o è una truffa?

Per quanto analizzato fin qui in questa guida completa sul broker Trade Republic, possiamo definire l’offerta della piattaforma tedesca, decisamente interessante e ben articolata rispetto alla nicchia di utenza a cui mira l’intero progetto.

Sono molti gli esperti che attestano che la piattaforma Trade Republic sia sicura ed affidabile, grazie alle regolamentazioni ed autorizzazioni ricevute in Europa da enti molto importanti come la Banca centrale Tedesca.

Anche la struttura relativa ai costi e alle commissioni fa orientare gli esperti nel valutare positivamente il servizio offerto da Trade Republic.

Tra i punti critici che vengono sottolineati dagli esperti analisti di Finaria, è chiaramente presente l’impossibilità di operare in Italia con strumenti derivati come i CFD e sul mercato delle criptovalute.

Ci si aspetta che non tarderanno ad essere ampliati, questi servizi, anche agli utenti italiani, così da rendere le possibilità di investimento più ampie e diversificate.

Anche gli utenti hanno espresso opinioni molto positive riguardo i servizi offerti da Trade Republic.

Visionando il sito di recensioni certificato “Trustpilot” è possibile avere un quadro generale della soddisfazione degli utenti che già utilizzano la piattaforma di intermediazione.

Come puoi vedere, il punteggio relativo a Trade Republic è molto alto: 4,4 / 5.

Il 73% di utenti che hanno espresso un giudizio massimo (Eccezionale) riguardo ai servizi del broker.

Il 15% degli utenti ha classificato Trade Republic come “molto buono” e solamente un 11% di tutti gli utilizzatori ha definito la sua esperienza con il broker come “scarsa”.

L’Assistenza Clienti di Trade Republic

Un altro fiore all’occhiello dell’offerta di Trade Republic e motivo per cui il broker tedesco è particolarmente apprezzato da molti riguarda l’assistenza clienti.

Il broker, infatti, ha progettato un’intera sezione di faq e tutorial alle problematiche più comuni. Stando all’opinione dei nostri esperti, si tratta di una delle sezioni di assistenza immediata più complete presenti sul mercato.

E nel caso questa non si rivelasse sufficiente?

In questo caso è possibile contattare l’assistenza clienti direttamente all’indirizzo e-mail, con un tempo di attesa della risposta di meno di due ore.

Le risposte, stando ai test eseguiti dai nostri esperti, si sono rivelate sempre precise e puntuali, capaci di arrivare direttamente al punto. Peccato che non c’è un modo per contattare Trade Republic direttamente, come una Live-Chat o meglio ancora un call center.

Come ci si aspetta da un broker professionale e attento ai dettagli come Trade Republic, inoltre, l’assistenza è disponibile anche in lingua italiana. Un dettaglio tutt’altro che insignificante in quanto permette una comunicazione diretta efficace e una più pronta soluzione dei problemi.

Conclusioni

Sempre più utenti scegli di investire in Piani di risparmio come modo affidabile per far crescere il proprio capitale.

Il portale Trade Republic sta soddisfacendo le richieste degli utenti tramite la sua piattaforma: ben progettata e facile da usare che ha un’eccellente scelta di piani di risparmio ma anche azioni ed ETF.

Trade Republic è anche ben regolamentata dall’autorità tedesca (BaFin) e quella spagnola. Conta già oltre 1 milione di utenti e conta di espandersi in tutti i Paesi europei.

Recensione Trade Republic – FAQ

Cos’è Trade Republic?

Trade Republic è una truffa?

Per cosa è famoso Trade Republic?

Conviene investire con Trade Republic?

Cosa ne pensi di questo broker online?

Scrivi una recensione, così aiuti gli altri e fai sentire la tua opinione.
Invia la tua Recensione La tua opinione conta Soggetto a approvazione da parte di Finaria

Giuseppe Travia

Esperto Trader e Consulente Finanziario

Ho studiato Economia presso l'Università degli Studi di Milano (2010) e mi sono specializzato nel trading ad alta frequenza (High-Frequency Trading). Il mio obiettivo è aiutare gli utenti di Finaria a raggiungere la propria indipendenza finanziaria.

Ho studiato Economia presso l'Università degli Studi di Milano (2010) e mi sono specializzato nel trading ad alta frequenza (High-Frequency Trading). Il mio obiettivo è aiutare gli utenti di Finaria a raggiungere la propria indipendenza finanziaria.


Regolamento

Verificato il23/09/2022
Verificato il23/09/2022
Verificato il23/09/2022

Valutazione Generale

8.9
Costi9
Assets Disponibili8.5
App Mobile 9
Piattaforma di Trading8.5
Autorizzazioni9
Assistenza Clienti8
Metodi di Pagamento7

Asset Disponibili

ETF
Criptovalute
Azioni
Piani di Risparmio
Futures
Indici di Borsa
Trading CFD

Commissioni per Asset

Commissioni€1 a transazione
AzioniZero
ETFZero
Piani di RisparmioZero
CriptovaluteZero
Spese di DepositoZero
Spese di PrelievoZero

Informazioni aziendali

Fondazione2015
RegolamentazioneBaFin, CNMV, Consob
SedeBerlin, DE
Numero di utenti1 milione
SupportoE-mail e Posta

Metodi di Pagamento

Depositi
Min.
PaymentPayment
Gratis
€10
DebitDebit
Gratis
€10

Prelievo

Prelievo Min.
Temp.
PaymentPayment
€10
Fino a 7 giorni
DebitDebit
€10
Immediato
Visita Trade Republic
Il tuo capitale è a rischio.