Home Ethereum Wallet: i Migliori a Confronto e Come Usarli
Criptovalute

Ethereum Wallet: i Migliori a Confronto e Come Usarli

Sei interessato ai migliori Wallet Ethereum? La popolarità delle criptovalute sembra non conoscere alcuna interruzione: sono infatti sempre di più le persone interessate al denaro digitale e quindi alle opportunità di investimento, per così dire alternative, ad esso legate. Tra le prime cose da fare per chi è interessato a detenere criptovalute è di munirsi di un wallet Ethereum.

📲Wallet Ethereum⚙️ Tipologia✅ Valutazione Finaria
Best WalletNon custodial⭐⭐⭐⭐⭐
ExodusNon custodial⭐⭐⭐⭐⭐
BitpandaCustodial⭐⭐⭐⭐⭐
ZengoSelf-Custodial⭐⭐⭐⭐⭐
KrakenCustodial⭐⭐⭐⭐⭐
YouHodlerCustodial⭐⭐⭐⭐⭐
CoinbaseSu exchange⭐⭐⭐⭐⭐
EllipalNon custodial⭐⭐⭐⭐⭐
LedgerNon custodial⭐⭐⭐⭐⭐
TrezorNon custodial⭐⭐⭐⭐⭐
Gate io walletSu exchange⭐⭐⭐⭐☆
ByBit walletSu Exchange⭐⭐⭐⭐☆
Binance walletSu Exchange⭐⭐⭐⭐☆
MyEtherWalletNon custodial⭐⭐⭐⭐☆
ExodusNon custodial⭐⭐⭐⭐☆
MetamaskNon custodial⭐⭐⭐⭐☆

Per entrare senza problemi nel mondo degli investimenti in criptovalute decentralizzate, però, è disporre anche di una serie di nozioni sulle varie valute e sulle molteplici opportunità di trading esistenti, oltre a disporre, naturalmente, di una serie di strumenti specifici correlati a questo mondo.

In questo articolo, vedremo brevemente cos’è e come funziona un wallet per criptovalute, concentrandoci in particolare su chi ha necessità di custodire Ethereum (ETH).

Classifica dei migliori Ethereum wallet

1. Best Wallet

Best Wallet è il portafoglio Ethereum non custodial di punta, famoso per la sua facilità d’uso e sicurezza avanzata. Disponibile come app mobile per iOS e Android, sta sviluppando anche una versione desktop. L’app offre un’interfaccia intuitiva e presto integrerà feed di notizie e analisi di mercato. Supporta diverse blockchain, incluso Ethereum, e permette la gestione di vari token e NFT.

Best Wallet App

Caratterizzato da sicurezza di alto livello con autenticazione a due fattori e biometrica, Best Wallet assicura la protezione degli asset. Include anche un DEX integrato per scambi diretti di token e piani per fornire aggiornamenti di mercato in tempo reale. Il wallet supporterà anche NFT e transazioni con fiat tramite l’app Wert.

logo Best Wallet

Il token $BEST, centrale nell’ecosistema del wallet, offre benefici esclusivi come accesso anticipato a prevendite e zero commissioni su trasferimenti.

Per restare aggiornato sul progetto, segui Best Wallet sui social unendoti al canale Telegram di Best Wallet.

2. Exodus Wallet

Tra i wallet Ethereum più affidabili e apprezzati, Exodus si distingue per la sua interfaccia utente pulita e l’approccio user-friendly, rendendolo una scelta eccellente sia per i principianti che per gli esperti. Questo wallet multi-dispositivo non solo offre una gestione semplice e diretta delle tue criptovalute Ethereum, ma supporta anche una vasta gamma di token ERC-20, permettendo agli utenti di diversificare facilmente il loro portfolio di investimenti.

exodus

Exodus è noto per le sue funzionalità innovative, tra cui una panoramica grafica impeccabile e l’accesso a un’ampia varietà di strumenti di analisi e reportistica che migliorano l’esperienza di gestione degli asset Ethereum. L’applicazione integra anche un exchange in-app per facilitare scambi rapidi e sicuri tra Ethereum e altre criptovalute senza la necessità di una piattaforma esterna.

Per quanto riguarda la sicurezza, Exodus offre soluzioni avanzate come la criptazione delle chiavi private che rimangono salvate localmente sul dispositivo dell’utente, garantendo un livello superiore di sicurezza dei fondi. Inoltre, grazie alla partnership con Trezor, gli utenti di Exodus possono optare per ulteriori livelli di sicurezza tramite opzioni di cold storage, rendendo Exodus un Ethereum wallet di fiducia nel settore.

Exodus non si limita a offrire una soluzione di wallet robusta; fornisce anche un servizio clienti eccellente con supporto attraverso chat live, che risponde rapidamente a qualsiasi quesito, contribuendo a rendere l’esperienza complessiva ancora più gratificante.

3. Bitpanda – Exchange con wallet integrato

Il broker austriaco permette di investire in Ethereum in maniera facile e veloce senza dover accedere al mercato della Finanza Decentralizzata, DeFi. Oltre a ETH è possibile accedere a 400 tra le principali crypto e aderire agli indici crypto disponibili.

Bitpanda

I Crypto Index di Bitpanda sono sette e comprendono gruppi diversi di token, da 5, 10 fino a 25 tra le principali criptovalute. Si tratta di piani d’accumulo dove investire a cadenza regolare i propri capitali suddivisi in percentuale variabile tra i token più promettenti nel panorama blockchain. Oltre all’accumulo di asset, il broker permette anche di fare staking di altcoin o stablecoin, con rendimenti elevati che possono arrivare al 26%. 

La ricca offerta di asset permette di diversificare il portafoglio di investimento anche con prodotti legati al mercato azionario tradizionale. La società mette a disposizione dei contratti, i Bitpanda Stocks, associati ai principali titoli azionari e materie prime.

Bitpanda logo

Per iniziare a investire serve un deposito minimo di 10€ che può essere suddiviso tra i vari asset a partire da 1€ utilizzando i principali metodi di pagamento, compreso PayPal. Non sono previste spese per la ricarica del conto, con carta, bonifico o da wallet elettronici. Mentre le commissioni sono irrisorie per i maker, 0,1%, e i taker, 0,15%.

La società è registrata VASP e conforme alle disposizioni del MiFID II (la nuova direttiva europea sui servizi finanziari) e alle leggi antiriciclaggio (AML). La sede della società è in Austria.

4. Zengo Wallet

Zengo si presenta come un’opzione preminente tra gli Ethereum wallet, progettato per offrire una gestione facilitata e sicura dei tuoi Ether. Questa app wallet va oltre la semplice conservazione, permettendo agli utenti di interagire con il vasto universo delle applicazioni decentralizzate (dApps) e dei token non fungibili (NFT), che sono fondamentali nell’ecosistema Ethereum.

Zengo Wallet

Dal suo esordio nel 2018, Zengo ha guadagnato la fiducia di oltre un milione di utenti in tutto il mondo, includendo mercati chiave come l’Italia, grazie alla sua piattaforma robusta e sicura, testimoniata da ottime recensioni sui principali app store. Il wallet è apprezzato per la sua interfaccia user-friendly e per le sue misure di sicurezza avanzate, che eliminano il bisogno di complesse seed phrase attraverso un meccanismo di autenticazione a tre fattori, compresa la crittografia biometrica 3D.

Funzioni distintive del Wallet Ethereum Zengo:

  • Supporto esteso per Ethereum: Gestisci facilmente i tuoi Ether e altri assets ERC-20, con piena compatibilità con NFT e le principali dApps su Ethereum.
  • Transazioni e scambi facilitati: Effettua acquisti, vendite e scambi di Ether direttamente tramite l’app, con liquidità e prezzi competitivi.
  • Sicurezza di livello bancario: La crittografia MPC protegge i tuoi assets senza la necessità di seed phrase, integrata con sistemi di autenticazione all’avanguardia.
  • Supporto clienti H24: Zengo assicura assistenza continua con un team dedicato, pronto a rispondere a qualsiasi richiesta con tempestività, particolarmente per gli utenti Pro che godono di un servizio prioritario.

Che tu stia cercando di fare trading, investire in NFT, o esplorare le dApps, Zengo fornisce tutte le funzionalità necessarie in un Ethereum wallet moderno e affidabile, posizionandosi come una delle migliori opzioni sul mercato per gli utenti Ethereum.

5. Kraken: Ethereum Wallet Custodial per Trading Avanzato e Sicurezza Insuperabile

Kraken si conferma come una delle piattaforme più sicure e affidabili per gli Ethereum wallet custodial, con oltre 10 milioni di clienti in più di 190 Paesi. Specializzato nella gestione di una vasta gamma di criptovalute, tra cui Ethereum, Kraken offre trading avanzato e opportunità di staking con rendimenti fino al 28% su 12 asset diversi, un’offerta che supera quella di molti altri exchange, come Coinbase.

Kraken homepage ita

La sicurezza è una priorità per Kraken, che ha ottenuto certificazioni prestigiose come ISO/IEC 27001:2013 e SOC 2, Type 1, grazie a protocolli di sicurezza all’avanguardia, inclusi cold storage e hot wallet per massimizzare la protezione dei fondi dei clienti. Inoltre, misure come l’autenticazione a due fattori (2FA), conferme di prelievo via e-mail, e comunicazioni criptate e firmate con PGP, assicurano una barriera solida contro accessi non autorizzati e potenziali rischi di sicurezza.

Per i trader che cercano di massimizzare il loro capitale, Kraken offre anche il trading a margine con leva fino a 5x, permettendo agli utenti di operare con volumi significativamente superiori rispetto al capitale posseduto, sebbene ciò comporti un aumento del rischio. La piattaforma mantiene inoltre una struttura tariffaria competitiva, con commissioni che partono dallo 0,16% per i maker e dallo 0,26% per i taker, riducendosi ulteriormente in base al volume di scambio.

Kraken non solo si distingue come un Ethereum wallet di alta sicurezza ma anche come una piattaforma di trading sofisticata, ideale per chi cerca un’esperienza complessiva di alta qualità nel mondo delle criptovalute.

6. YouHodler

Nel panorama degli Ethereum wallet, YouHodler emerge come una soluzione altamente competitiva. La piattaforma offre un wallet sicuro e regolamentato per conservare Ethereum, accanto a un insieme di strumenti finanziari che arricchiscono l’esperienza di investimento.

YouHodler wallet

Con YouHodler, gli utenti non solo hanno un luogo sicuro dove conservare i loro Ethereum, ma possono anche sfruttare questi asset per accedere a prestiti in valute fiat o stablecoin. Questo offre un livello di flessibilità raramente disponibile in altri wallet Ethereum, permettendo agli utenti di mantenere i propri investimenti in ETH mentre accedono a liquidità per altre necessità.

La piattaforma si distingue anche per le sue basse commissioni e per l’interfaccia intuitiva, che facilita la gestione di Ethereum. Inoltre, funzioni come MultiHODL e Turbocharge offrono agli utenti modi innovativi per sfruttare la volatilità del mercato Ethereum, massimizzando potenzialmente i loro rendimenti.

In conclusione, YouHodler, con la sua combinazione di sicurezza, flessibilità e strumenti di investimento avanzati, rappresenta un’ottima scelta per chi cerca un Ethereum wallet completo e orientato verso gli investitori moderni.

youHodler logo

7. Coinbase

Una soluzione che sta crescendo di popolarità dopo la recente notizia della sua quotazione in borsa. Coinbase è da anni molto popolare negli USA ma ormai anche ampiamente usato in Europa, soprattutto per la grafica estremamente semplice e amata dai principianti delle criptovalute.

Per utilizzarlo occorre aprire un conto sulla piattaforma dopo di che si può utilizzare in maniera abbastanza automatica. Le criptovalute sono piuttosto limitate rispetto ad altro web wallet, ma almeno viene fornita una app mobile che permette di accedere ovunque al proprio portafoglio.

Il livello di sicurezza è buono e si configura come un’opzione valida soprattutto come primo approccio alle criptovalute, per saperne di più puoi leggere la nostra recensione a Coinbase

8. Ellipal

Presente online dal 2018, sviluppato dalla compagnia basata a Hong Kong, Ellipal si distingue nel panorama delle criptovalute per i suoi prodotti innovativi, tra cui spicca il wallet hardware Ellipal Titan 2.0.

Questo ethereum wallet, che vanta la prestigiosa certificazione EAL5, è un baluardo della sicurezza nel trading di criptovalute, grazie alla sua capacità di operare completamente isolato (tecnologia air-gapped), eliminando la necessità di connessioni Bluetooth, Wi-Fi o di qualsiasi altro tipo.

Il Ellipal Titan 2.0 è progettato per resistere a tentativi di manomissione, grazie al suo guscio interamente in metallo e a un display IPS touchscreen da 4 pollici che ne facilita l’uso. Questo wallet permette una configurazione rapida, in meno di 5 minuti, offrendo l’accesso a un vasto universo di oltre 10.000 criptovalute.

Un ulteriore elemento distintivo è il suo meccanismo di autodistruzione, progettato per proteggere le informazioni private dell’utente eliminandole automaticamente in caso di rilevamento di una minaccia.

Sebbene il dispositivo offra caratteristiche di sicurezza all’avanguardia, tra cui l’utilizzo di tecnologia air-gapped e codici QR offline per la verifica delle transazioni, e un design robusto anti-smontaggio, il suo prezzo è di 169 dollari, riflettendo la qualità e l’innovazione tecnologica che incorpora.

Infine, un limite da considerare è l’assenza di un’applicazione mobile dedicata, un dettaglio che potrebbe influenzare la scelta di alcuni utenti alla ricerca di maggiore flessibilità.

9. Ledger Nano S

I wallet hardware Ledger sono stati a lungo considerati i migliori portafogli per Ethereum sul mercato. Accettano diverse criptovalute, tra cui Bitcoin, Ripple ed Ether, che possono essere archiviate offline in sicurezza assoluta.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è Ledger.png

L’uso è piuttosto semplice ma ciò che ne limita la diffusione è il prezzo considerevole: il prezzo migliore attuale è di circa €59. Vale la pena spenderli?

Inoltre, si deve essere pronti ad aspettare dei tempi di attesa più lunghi del solito, poiché il Ledger è molto richiesto. Ultimamente sono emerse anche carenze di sicurezza, che fanno apparire ancora più dubbia l’offerta.

10. Trezor Vault

Uno dei nomi di più importanti riguardo alle soluzioni hardware per le criptovalute è quello di Trezor. Anche questo wallet ora offre un’ampia varietà di criptovalute e l’usabilità è abbastanza semplice.

trezor

Con il suo piccolo schermo led e il suo design originale, il fornitore si distingue da tutti i concorrenti. Il dispositivo può essere collegato al computer con un cavo USB e ha dei pulsanti per alcune funzioni accessibili direttamente dal device. 

Con trezor Vault, gli utenti hanno il controllo completo sulle chiavi e possono persino creare un backup del proprio account personale. Tuttavia, anche i punti deboli sono evidenti.

Se da un lato queste funzionalità richiedono un prezzo di 59 €, dall’altro sono emerse evidenti lacune di sicurezza di recente, che rendono il sistema suscettibile a violazioni nel caso finisse nelle mani di un hacker.

11. eToro

Al primo posto nella nostra lista dei migliori Ethereum Wallet online, si trova indiscutibilmente il portafoglio online di eToro. Vediamo, qui di seguito, quali sono le sue caratteristiche principali.

L’Ethereum wallet online di eToro può essere facilmente scaricato online direttamente sul proprio smartphone. Si ottengono da subito le istruzioni su come inviare e ricevere token, insieme ad una panoramica dei possibili scambi di cripto, e la grafica è decisamente user friendly

ethereum wallet etoro

Chiaramente, però, il prerequisito è quello di creare un conto eToro prima di poter utilizzare il suo portafoglio di criptovalute. Una volta fatto questo, tutte le opzioni possibili saranno a vostra disposizione. Ricorda che eToro è una piattaforma multi asset e che il valore dei tuoi investimenti può salire o scendere. Il tuo capitale è a rischio.

La piattaforma di eToro si integra perfettamente con il wallet e permette di comprare criptovalute e di conservarle in tutta sicurezza.

Molto positiva, inoltre, è la grande quantità di criptovalute disponibile: sono più di 120 e tra esse, oltre a quelle per così dire “di grido”, sono presenti anche criptovalute attualmente non sulla cresta dell’onda ma decisamente da tenere d’occhio. Nel portafoglio di eToro si possono inoltre depositare diverse valute: dollari USA, euro, sterline inglesi, yen giapponesi, dollari australiani e dollari canadesi.

Essendo principalmente una piattaforma di trading online, è l’unico servizio da noi presentato a permettere la speculazione sulle criptovalute, oltre che sui vari asset finanziari. Quindi, dopo aver preso dimestichezza con le crypto si può anche impare di più sul trading finanziario, anche grazie alla funzione Copy Trading, che ha reso molto popolare eToro.

Un altro punto a favore di eToro è la facilità di utilizzo: il portafoglio digitale è ottimo sia per inviare e ricevere criptovaluta, sia per supervisionare i propri scambi di crypto sulla piattaforma.

12. Crypto.com

Il DeFi Wallet di Crypto.com è un portafoglio esterno ma collegato e brandizzato da Crypto.com in cui siamo gli unici e soli a custodire il nostro wallet e i nostri crypto asset. Crypto.com rimane solo un mediatore del processo di deposito e prelievo. Tramite la funzione Earn permette di guadagnare mettendo a disposizione le nostre Crypto nel circuito DeFi e chi ne ha bisogno le usa pagando gli interessi.

La scelta di fare un wallet del genere è perché ci sono molti utenti che non amano dare le loro monete all’exchange, nel senso vogliono avere solo loro le chiavi private crittografiche ed essere gli unici custodi dei loro asset crittografici. Ad esempio: Con DeFi Wallet Crypto.com hai la piena proprietà delle tue criptovalute, a differenza di un custode centralizzato sull’app Crypto.com.

Tra i vantaggi di questo wallet citiamo il controllo al 100% sulle tue criptovalute e sulle tue chiavi private. Se i trasferimenti di criptovalute vengono effettuati all’interno dell’ecosistema Crypto.com, non ti verrà addebitata alcuna commissione. Nessun effetto importante se perdi le chiavi private o la frase di ripristino, facile riavere l’accesso tramite il nostro team di supporto.

13. MyEtherWallet

MyEtherWallet, un servizio open source e basato su Javascript, è il più popolare di tutti gli Ether Wallet sul web. Questo servizio è integrabile in alcuni browser e consente all’utente di memorizzare, inviare e ricevere ETH tramite la propria home page, semplificando notevolmente la gestione.

MyEtherWallet

Un vantaggio ulteriore è il controllo al 100% delle proprie chiavi private, che è particolarmente vantaggioso per il controllo del proprio capitale. Le password, la chiave privata e i file del portafoglio dovrebbero essere ben protetti, poiché non possono essere ripristinati da MyEtherWallet in caso di smarrimento.

Si consiglia quindi di salvare delle copie di backup del wallet Ethereum in più posti, per esempio su chiavette USB e, se necessario, stampare le chiavi private e metterle in un luogo privato e sicuro.

14. Metamask

Uno dei portafogli digitali più popolari per Ethereum. Soprattutto grazie alla generosa sponsorizzazione effettuata dalla Fondazione Ethereum e di Consensys. Sebbene questo portafoglio Ethereum sia eccellente in termini di usabilità, presenta qualche problema importante.

ethereum wallet metamask

Infatti, questa app permette ai sitiweb di spiare le nostre transazioni e quante criptoalute possediamo. Questo aspetto può renderti più vulnerabile agli attacchi hacker e ai malware.

Quale tipo di Ethereum wallet scegliere

Abbiamo visto qualsi sono per noi i migliori Ethereum wallet per tenere al sicuro le proprie criptovalute. Includendo anche quelli più vulnerabili ma che danno un accesso più veloce al proprio portafolgio di criptovalute.

Alla luce di tutti i fattori che abbiamo preso in considerazione nella nostra scelta possiamo dividere gli Ethereum wallet in 5 tipologie.

Riepiloghiamo le tipologie per capire quale wallet per Ethereum scegliere in base alle caratteristiche:

⚙️ Tipo✅ Sicurezza📲 Accessibilità💳 Costo
OnlineAltoVeloceGratis
PcMedioMediaGratis
MobileBassoVeloceGratis
HardwareMassimoLentada €59 a €130
CartaMassimoLentaGratis

Come si può facilmente capire, i wallet online rappresentano attualmente il miglior compromesso tra sicurezza e facilità di accesso alle proprie criptovalute.

Criptovalute

Su quali Crypto Investire Oggi? Nuove ICO e le Migliori di Sempre da Acquistare

Come aprire un Ethereum Wallet: Esempio di portafoglio Best Wallet

Best Wallet App

Qui di seguito riportiamo una guida passo-passo per aprire un Ethereum Wallet, prendendo come esempio proprio il vincitore della nostra classifica, ovvero Best Wallet.

  • Registrati sul broker
  • Scarica l’app
  • Fai l’accesso
  • Inizia a gestire il wallet

1. Registrazione sulla piattaforma

La registrazione al wallet Ethereum avviene senza troppe difficoltà. Infatti, una volta fatto l’accesso all’homepage, ti basterà cliccare sul pulsante in alto a destra “Iscriviti Subito”.

Dopo di ciò potrai fare il login con il tuo account Facebook o Google, il metodo più rapido, oppure registrarti compilando il breve form con tutte le informazioni richieste. In ogni caso, ti arriverà un’email di avvenuta registrazione.

2. Verifica i dati inseriti

Durante la registrazione dovrai inserire alcuni dati che riguardano anche la tua situazione finanziaria, inoltre tutte le informazioni dovranno essere necessariamente verificate.

3. Scarica l’app Best DeFi Wallet

Una volta completata la registrazione (servono pochi minuti) non ti resterà che accedere alla piattaforma per comprare le criptovalute che desideri.

Esiste anche una versione mobile di Best Wallet che si può scaricare sia dall’App Store che da Google PlayStore e un wallet di criptovalute dedicato.

Ricordati sempre di tenere al sicuro i dati che hai inserito al momento della registrazione, indipendente dal dispositivo che utilizzi.

Infatti, non potrai utilizzare il wallet senza queste informazioni essenziali per il login.

4. Utilizza il wallet di criptovalute

Quando il tuo account verrà verificato potrai vedere le varie criptovalute da poter acquistare, conservare nel portafoglio, inviare ad amici o poter poi rivendere.

Puoi controllare tutte le operazione eseguite, e tutte le funzioni sono davvero intuitive e adatte anche per chi opera per la prima volta con le criptovalute. Avrai quindi non solo una vasta scelta di criptovalute ma sarà anche molto semplice comprare e investire in Bitcoin.

Comprare Bitcoin Cash
Criptovalute

Bitcoin Cash: Come investire su BCH e un’analisi sul suo futuro

Attenzione alla distinzione tra Ethereum ed Ethereum Classic: possono sembrare uguali, ma sono valute digitali diverse. Vedremo più avanti in cosa differiscono. Per questa ragione, è possibile confondere gli indirizzi o forse anche inviare token ERC20, disponibili solo su Ether, ad un indirizzo Ethereum Classic.

È possibile però recuperare i token, specialmente se si dispone di entrambi i portafogli. D’altro canto, le chiavi private sono valide su entrambe le blockchain, Ethereum ed Ethereum Classic.

Inoltre, entrambe le valute provengono da un’unica blockchain e sono state divise solo in seguito, da un cosiddetto hard fork.

Cos’è un Ethereum Wallet?

L’Ethereum Wallet è un cosiddetto portafoglio di criptovalute, o crypto wallet, ovvero una sorta di salvadanaio digitale. In questo caso specifico per Ethereum, ma che presenta caratteristiche comuni a tutti gli altri wallet presenti sul mercato. 

Il cryptowallet è uno strumento, o meglio un software, basato sulla crittografia e in grado di memorizzare le chiavi pubbliche e private (segrete) utilizzate per ricevere o inviare token, cioè per firmare, appunto, le transazioni effettuate in criptovaluta.

Senza di esso, non è possibile dimostrare la proprietà di asset digitali, ed è grazie a essi che la blockchain funziona, o meglio, esprime appieno la propria funzionalità. Tutte le transazioni all’interno della borsa online sono possibili solo se si ha un wallet, e uno dei più importanti è appunto l’Ethereum wallet.

E così come si cerca proteggere il proprio portafoglio fisico o il proprio conto bancario, allo stesso modo si devono mettere in atto tutte le cautele possibili per tenere al sicuro il proprio wallet digitale. Si devono prendere in considerazione diversi parametri quando si tratta di garantire e proteggere la sicurezza delle criptovalute in esso custodite.

Nel caso specifico, parliamo, ovviamente, del proprio wallet su rete Ethereum. E proprio per questa ragione, in questo articolo vi presentiamo quelli che secondo noi sono i migliori Ethereum wallet disponibili, descrivendone anche le caratteristiche principali.

Caratteristiche essenziali di un Ethereum wallet

Questi sono i parametri presi in considerazione durante la nostra valutazione, le proprietà fondamentali che si dovrebbero cercare in ogni wallet.

  • Facilità d’uso
  • Sicurezza
  • Servizio clienti
  • Criptovalute disponibili
  • Privacy

Facilità d’uso

Ethereum wallet

La cosiddetta usability è una caratteristica molto importante da tenere presente quando si parla di wallet di criptovalute e lo diventa ancor di più se chi si sta confrontando con il tema dei portafogli di criptovalute è un neofita.

In via generale, se uno strumento quale può essere un Ethereum wallet non è facile da usare, non sarà certamente in grado di attrarre una grande massa di utenti. Attualmente, la scelta non manca di certo: il numero di fornitori è cresciuto fino a una quantità davvero inverosimile e, tra questi, non tutti pongono l’accento sulla facilità di utilizzazione.

Alcuni portafogli sono decisamente complessi, ed escludono quindi già solo per questa ragione un gruppo molto ampio di utenti. Vedremo più avanti come questa caratteristica sia stata per noi tra quelle fondamentali, insieme ad altre, per stilare la nostra classifica dei migliori Ethereum wallet attualmente disponibili.

La sicurezza

Nel trading di criptovalute, il livello di sicurezza su cui è possibile fare affidamento gioca un ruolo decisamente centrale. Soprattutto se si è agli esordi in questo mondo tanto affascinante, oppure se non si fa trading da molto tempo, se, insomma, per una ragione o per l’altra, non si è in grado di soppesare bene tutti i rischi, si dovrebbe essere sicuri di essere ben protetti.  

Insieme alla facilità d’uso, la sicurezza è probabilmente il punto centrale, quando si usa un portafoglio di criptovalute. Per fortuna, non è difficile riconoscere le caratteristiche capaci di dare indizi su questo aspetto. Alcuni esempi sono l’uso dell’autenticazione a 2 fattori o la possibilità di effettuare backup regolari.

Il servizio clienti e il “controllo”

Un buon servizio clienti: questa è un’altra tra le cose davvero essenziali, soprattutto per i principianti. Un servizio clienti che possa aiutare l’utente in qualsiasi situazione problematica e, eventualmente, a qualsiasi ora del giorno o della notte, non è assolutamente un elemento da trascurare.

Soprattutto all’inizio, infatti, ma non solo, i nuovi trader incontrano spesso degli ostacoli. Può trattarsi di un problema legato semplicemente alla terminologia specifica in uso e quindi facilmente superabile. Ma, naturalmente, può anche trattarsi di un problema capace di costare davvero caro, se non risolto.

In genere, un servizio clienti adeguato è legato a un team di sviluppatori capace e motivato. Per quanto riguarda invece il tema del controllo, in particolare, un fattore a cui si deve assolutamente prestare attenzione è la “chiave”, ovvero la propria chiave d’accesso segreta.

“La regola di base delle chiavi private è: più se ne può disporre in maniera autonoma, meglio è.”

Ogni altra parte che entra in contatto con la chiave aumenta infatti il rischio di una violazione della sicurezza. Visto che corrisponde alla password di accesso al nostro conto di criptovalute.

Disponibilità di criptovalute

Un’altra caratteristica fondamentale, nel momento in cui si sta pensando di creare un Ethereum wallet, è la selezione di valute digitali disponibile. In particolare, questo aspetto può rivelarsi particolarmente importante per coloro che vogliono scambiare anche uno o più token meno popolari e diffusi.

Anche di questo aspetto, naturalmente, abbiamo tenuto conto nello stilare la nostra classifica. Va sottolineato, però, che, poiché il mercato delle criptovalute fluttua molto e continuamente, molti fornitori espandono costantemente le loro offerte.

Per questa ragione, è sempre bene tenersi aggiornati sulle novità.

L’anonimato e la privacy

Per un numero non piccolo di utenti, anche l’anonimato e la privacy sono importanti. In questo caso, è preferibile avvalersi di una realtà in cui le transazioni siano costantemente fornite di nuovi indirizzi, divenendo in questo modo molto più difficilmente rintracciabili.

Per un totale anonimato bisogna usare criptovalute come Monero e Zcash.

Chi vuole rimanere anonimo, o meglio, il più anonimo possibile, dovrà anche prestare attenzione ai dati che deve inserire al momento della registrazione. Ci sono infatti notevoli differenze tra i fornitori in materia di privacy, già all’atto della registrazione.

Criptovalute

Comprare Bitcoin con PaySafeCard: Guida e Come funziona

Le varie tipologie di Ethereum Wallet

Per chi vuole aprire un portafoglio di criptovalute, non c’è che l’imbarazzo della scelta: sono molti i tipi di wallet disponibili. Nella breve panoramica che segue, vi spieghiamo le differenze più importanti tra i vari tipi.

👛 Nome⚙️ Tipologia👍 Adatto a💰Costo
Best WalletOnline e mobileTuttiGratis
ExodusOnline e mobileTuttiGratis
ZengoOnline e mobileTuttiGratis
KrakenOnline e mobileTuttiGratis
BitpandaOnline e mobileTuttiGratis
YouHolderOnline e mobileTuttiGratis
CoinbaseOnline e mobilePrincipiantiGratis
eToroOnline e mobileTuttiVariabile
MyEtherWalletWebTuttiGratis
Crypto.comOnline e mobileTuttiGratis
Trezor VaultHardwareUtenti avanzati€59
Ledger Nano SHardwarePrincipianti€59
MetamaskWebPrincipiantiGratis
Wallet di cartaHardwareTuttiGratis

Il 76% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando scambia CFD con questo fornitore. L'investimento in cryptoasset è altamente volatile e non regolamentato in alcuni paesi dell'UE. Nessuna protezione per il consumatore. Potrebbero essere applicate tasse sui profitti.

Portafogli online

La forma più comune di wallet digitali è rappresentata dai cosiddetti portafogli online, detti anche portafogli caldi. Si trovano spesso direttamente sulle piattaforme dei broker, e, in questo caso, parliamo di broker che scambiano Ethereum. Per fare trading regolarmente ogni giorno, sono la soluzione più pratica.

Inoltre, per utilizzare i wallet online, non è necessario scaricare una blockchain ad alta intensità di calcolo. I wallet online hanno il grande vantaggio di essere gratuiti, cosa che li rende, insieme alla loro facilità di utilizzo, i più usati in assoluto dagli utenti. Inoltre sono ormai disponibile delle pratiche app mobili per accedere ai wallet in ogni momento.

D’altra parte, però, essi presentano maggiori rischi in termini di sicurezza, anche se non ci sono notizie di attacchi hacker su questi wallet ormai da parecchio tempo. I portafogli online più noti includono quelli di Best Wallet e di Coinbase.

Portafogli su computer e mobili

Molti altri provider permettono all’utente di salvare un programma direttamente sul computer, ovvero sul proprio desktop, ragione per cui questi portafogli sono noti anche come “desktop wallet”. Si tratta, sostanzialmente, di soluzioni software che permettono di gestire la propria valuta sul PC.

ethereum wallet mew

Quando si sceglie questa opzione, occorre proteggere il proprio PC il più possibile a causa del pericolo di virus, malware e attacchi hacker. Lo stesso discorso vale per i wallet mobili, anche perché è più facile perdere uno smartphone che un laptop.

Molti fornitori offrono sia app per pc che app per device mobili, i più noti di questo tipo di portafoglio sono MyEtherWallet o Exodus.

Portafogli hardware

Si tratta dell’opzione probabilmente in grado di garantire il più alto livello di sicurezza: l’infestazione da virus sul PC, in questo caso, non giocherebbe su di essi alcun ruolo degno di nota.  

Portafogli hardware

Questi portafogli di criptovalute sono noti anche come cold wallet. Le chiavi vengono memorizzate per mezzo di dispositivi concepiti espressamente per questo scopo e quindi non sono mai online: basta collegare il dispositivo in questione al proprio PC solo quelle volte che occorre utilizzare le chiavi.

“I portafogli hardware sono collegati alla rete solo quando vengono effettivamente utilizzati.”

Spesso, i dispositivi assomigliano a una tipica chiavetta USB. Alcuni hanno anche uno schermo che mostra le chiavi private, gli indirizzi e il saldo del wallet. Questi wallet sono ottimi per la conservazione a lungo termine, e sono perfetti per salvare la cosiddetta “seed phrase” per il ripristino del wallet, nel caso in cui questo fosse smarrito.

Un portafoglio hardware è però associato a costi di acquisizione relativamente alti. Le soluzioni hardware più popolari sono Ledger e Trezor.

Wallet di carta

Alcuni utenti fanno affidamento su soluzioni completamente offline, a cui si sentono in assoluto di dare più fiducia. Sono i cosiddetti wallet di carta, ossia l’indirizzo di ricezione (chiave pubblica) e la password di accesso (chiave privata) sono semplicemente registrati su carta.

Wallet di carta

Per renderle più facili da conservare possono essere criptate in codici QR ma in ogni caso vanno conservati in dei luoghi molto sicuri, preferibilmente una cassaforte.

Wallet cerebrale

Oltre al wallet di carta, c’è anche un’altra soluzione offline: avete mai sentito parlare del cosiddetto “portafoglio cerebrale”? In questo caso, si suppone che solo la propria memoria sia usata per memorizzare la stringa di numeri, lettere e simboli.

Se riuscite davvero a memorizzare una stringa di 40 cifre e a non dimenticarla mai, avrete davvero scoperto il tipo di portafoglio più sicuro per voi. Se scegliete questa opzione, dovete essere pienamente consapevoli di come tutto sia affidato esclusivamente alla vostra memoria.

Differenze tra Ethereum ed Ethereum Classic

Abbiamo fatto cenno a questa questione poco più su, soprattutto per il fatto che per sbaglio si potrebbero confondere le valute o pegio ancora i loro indirizzi. Cosa sono Ethereum ed Ethereum Classic?

Differenze tra Ethereum ed Ethereum Classic

Sostanzialmente, si tratta di due versioni diverse della stessa piattaforma. Detto in altri termini, possiamo dire che la blockchain originaria è Ethereum, mentre l’alternativa è rappresentata da Ethereum Classic.

Gli sviluppatori originari di Ethereum continuano a mantenere, appunto Ethereum. Un team composto da altri sviluppatori, invece, si occupa di Ethereum Classic.

Tutto è stato causato dal fatto che uno dei progetti di Ethereum, per la precisione il progetto DAO, è stato colpito da un attacco hacker. In quel frangente, la comunità di Ethereum ha deciso in maggioranza di cambiare il codice di Ethereum per cercare di porre rimedio ai danni subiti a causa dell’hacker.

La minoranza che era contraria, però, ha continuato a fare mining sulla piattaforma originaria: è in questo modo che si sono sviluppati due sistemi, che praticamente procedono parallelamente tra loro. La cosa ha portato molti vantaggi a chi possedeva token di Ethereum all’epoca di questo sdoppiamento: i loro token si sono praticamente duplicati.

Conclusioni

Insomma, se si vuole accedere davvero ai token nel mercato delle criptovalute, un wallet di criptovalute online sembra essere tutto sommato la soluzione migliore. Anche prendendo in considerazione, oltre a tutti gli elementi che abbiamo menzionato, la possibilità di scaricare una versione mobile per cellulare.

Chi invece ha bisogno di conservare un importante somma di Ethereum, o altra criptovaluta, dovrebbe considerare un wallet hardware de tenere al sicuro, idealmente chiuso in cassaforte.

Ethereum Wallet – Domande Frequenti

Come funziona il download dell’Ethereum wallet?

I fornitori di ethereum wallet mobili cercano di utilizzare i popolari Store di Google e Apple per distribuire le loro applicazioni. Nel caso si cerchi un wallet web bisogna accertarsi di essere nel sito ufficiale del fornitore, facendo attenzione allo scam.

Come trovo il link all’Ethereum wallet?

La maggior parte delle piattaforme sono strutturate in modo tale da permettere all’utente di trovare l’indirizzo del proprio portafoglio e comprare Ethereum in pochi secondi. Spesso viene indicata con il termine wallet address o public key (chiave pubblica).

Qual è l’Ethereum wallet migliore?

Nel confronto tra i migliori portafogli per criptovalute, il nostro vincitore è risultato Best Wallet anche grazie alle funzioni intelligenti della sua App. L’uso è gratuito e si possono gestire le proprie transazioni in Ethereum (ETH) senza imparare operazioni complicate.

Domande e Risposte (2)

Hai una domanda? Il nostro team di esperti ti risponderà. Invia il mio commento
  1. Volevo aprire un wallet su e toro quando sono arrivato in fondo , siccome sono residente in Italia mi dice che è possibile solo per residenti in America.
    Allora cosa devo fare? Esiste un modo o devo usare un altra fonte e quale in questo caso . Grazie per la risposta . Oggi vorrei caricare anche i fondi.

    • Salve Mario. A noi risulta che etoro è accessibile anche dall’Italia. Che procedura hai seguito? Sei arrivato a etoro dal nostro link? Facci capire meglio così possiamo aiutarti.

Lascia un commento

Scrivi la tua opinione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nino Gallo

Nino Gallo

Nino Gallo è un fervente sostenitore dell'economia umanistica e del pensiero di Federico Caffè e Valerio Malvezzi, credendo fermamente nella possibilità di un'economia più giusta e sostenibile. La sua adesione al Centro Studi Monetari dimostra la sua dedizione nello studiare i mercati finanziari e le innovative forme di emissione monetaria che non aggravano il debito pubblico.

Con una profonda comprensione delle dinamiche finanziarie, Nino si dedica a creare guide pratiche e tutorial su Finaria, con l'intento di rendere il mondo della finanza accessibile a tutti. La sua passione è trasmettere conoscenze pratiche che possono guidare i lettori attraverso le sfide finanziarie del mondo moderno, offrendo soluzioni concrete e consigli utili.