Wallet di criptovalute: i Migliori Portafogli per Bitcoin e Crypto

I migliori wallet di criptovalute in commercio: web, software e hardware

Quando compri delle criptovalute per investire parte dei tuoi risparmi devi anche pensare a dove metterle. Per conservare Bitcoin, Ethereum o simili hai bisogno di un wallet di criptovalute, uno spazio virtuale (o fisico) che fa da portafoglio digitale.

La ripresa della quotazione del Bitcoin ha introdotto nuova linfa sul mercato delle crypto e sta alimentando anche tutto l’indotto delle valute digitali, tra cui anche il business dei wallet per custodire Bitcoin.

I portafogli di criptovalute sono moltissimi e questo può creare un po’ di confusione specie se vuoi iniziare a investire in Bitcoin, Ethereum e soci senza la minima esperienza.

In ogni caso, dovrai iniziare dall’acquisto di cripto ed essendoci tante piattaforme abbiamo racchiuso le più interessanti in questa tabella:

BrokerCommissioneMetodi di PagamentoCrypto Trading
conto etoro Spread da 0,75% Carta, PayPal, Bonifico, Neteller, Skrill Il 67% degli investitori perde denaro facendo trading CFD con questo broker
conto libertex Spread da Carta, PayPal, Bonifico, Neteller, Skrill L'83% dei conti degli investitori retail perde
denaro quando scambia CFD con questo fornitore.
conto Capital Spread 0,5% Carta, Bonifico, Trustly Il 78,77% di utenti perdono denaro usando
questo provider nel trading di CFD. Valuta
se puoi correre il rischio di perdere denaro
conto xtb Spread da 0,5% Carta, PayPal, Bonifico, Skrill
conto naga Spread da 0,8% Carta, Bonifico, Neteller, Skrill
conto naga Spread da 0,9% Carta, Bonifico, Neteller, Skrill

Ci sono portafogli di Bitcoin per smartphone, desktop, hardware, piattaforme online: quali sono i migliori wallet di criptovalute in commercio? Scopriamolo in questa guida.

Cos’è un wallet di criptovalute

wallet criptovalute cos'è

Un wallet di criptovalute è un portafogli elettronico che serve per conservare valuta digitale. Con questo dispositivo l’utente può interagire con la blockchain ed eseguire delle transazioni con Bitcoin, Ethereum, Ripple e altre crypto.

Ma soprattutto, il portafogli di criptovalute permette di mantenere al sicuro la valuta digitale attraverso un sistema di chiavi e crittografie. È un elemento fondamentale per lo storage di qualsiasi criptomoneta, senza il quale non potresti comprare Bitcoin, Ethereum e affini.

I wallet di crittovaluta possono essere fisici o virtuali a seconda della tipologia che si acquista, cioè in formato hardware o software. Vedremo quali sono le differenze, per il momento ci limitiamo a dire che:

  • i wallet software sono piattaforme online raggiungibili con una connessione a internet;
  • i wallet hardware sono chiavette USB dove tenere i Bitcoin in modalità offline.

Fino al 2016 erano disponibili anche i cosiddetti paper wallet, siti web che generavano codice QR contenente l’indirizzo e la chiave del portafogli virtuale (oggi non sono più in commercio).

Il 67% degli utenti CFD di eToro perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. Per favore valuta se sei in una posizione finanziaria personale che ti permette di correre il rischio di perdere denaro

Wallet di criptovalute: come funziona

Senza addentrarci troppo in tecnicismi, i wallet di criptovalute permettono di comunicare con la blockchain inviando e ricevendo token di moneta virtuale.

In verità i Bitcoin e le altre criptovalute non lasciano mai la blockchain, ma si spostano da una parte all’altra. Ogni wallet possiede un indirizzo pubblico, cioè un codice alfanumerico che identifica una posizione sulla blockchain. Quando devi incassare della criptomoneta, oppure ne acquisti sugli exchange di criptovalute, comunichi il tuo indirizzo e riceverai lì la somma che ti spetta.

Di fatto, quindi, un wallet di criptovalute non contiene realmente Bitcoin, Etherem, Monero o simili. È più uno strumento per interagire con la blockchain e spostare token.

Per garantire la massima sicurezza ogni portafoglio di crypto è dotato di una coppia di chiavi, una pubblica e una privata: la prima serve per interagire con la controparte (es. per una transazione di Bitcoin), mentre la seconda serve per l’accesso al proprio wallet di criptovalute da qualsiasi dispositivo.

Wallet di criptovalute: hot o cold?

wallet bitcoin hot cold

I portafogli di Bitcoin si distinguono a seconda del loro funzionamento. I wallet più diffusi sono quelli software, piattaforme online conosciute anche come “hot”. I secondi invece sono i wallet hardware, ossia dei dispositivi di archiviazione detti anche “cold”.

Quali sono le loro caratteristiche e quale dei due è la scelta migliore per conservare Bitcoin?

Gli hot wallet sono portafogli elettronici con una connessione a internet. Comunicano costantemente con la rete, e questo rende le operazioni di trasferimento in entrata o in uscita molto più veloci.

Creare un account su un wallet online è semplice e non richiede particolari settaggi. È la piattaforma spesso a occuparsi di tutte le incombenze, anche per semplificare la vita agli investitori principianti.

I cold wallet invece sono dispositivi portatili che si connettono alla rete internet solo all’occorrenza. Sono portafogli fisici e hanno la forma di una classica chiavetta USB.

Il punto di forza dei cold wallet è la sicurezza. Non essendo costantemente esposti alla rete sono difficili da attaccare da hacker o malware: i portafogli “freddi” si connettono giusto il tempo di effettuare una transazione sulla blockchain, e questo aiuta a custodire Bitcoin e altre critpto in modo più sicuro.

D’altro canto, però, hanno bisogno di un settaggio manuale e questo rende il loro utilizzo non così immediato come l’accesso a una piattaforma online.

Quale dei due modelli di portafogli elettronici è il migliore? Il wallet fisico è ottimo per investitori che raramente muovono criptovaluta, mentre il wallet online è più indicato per trader o utilizzatori frequenti di Bitcoin e valuta digitale.

Hot WalletCold Wallet
Connessionesempre onlineoffline
Settaggioautomaticomanuale
Facilità d’usoaltamedia
Sicurezzamediaalta
Adatto pertrader e utilizzatori frequentirisparmiatori e investitori a lungo termine

Il 67% degli utenti CFD di eToro perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. Per favore valuta se sei in una posizione finanziaria personale che ti permette di correre il rischio di perdere denaro

Come aprire un wallet di criptovalute

  1. Registrati sulla piattaforma
  2. Verifica i tuoi dati
  3. Scarica l’app mobile
  4. Accedi al wallet di criptovalute

Il processo per aprire un wallet di criptovalute varia da servizio a servizio. Secondo la nostra esperienza, abbiamo scelto di mostrarti la procedure semplice di quella che consideriamo la migliore piattaforma di criptovalute sul web.

1. Registrazione sulla piattaforma

La registrazione su eToro avviene senza troppe difficoltà. Infatti, una volta fatto l’accesso all’homepage, ti basterà cliccare sul pulsante in alto a destra “Iscriviti Subito”.

Dopo di ciò potrai fare il login con il tuo account Facebook o Google, il metodo più rapido, oppure registrarti compilando il breve form con tutte le informazioni richieste. In ogni caso, ti arriverà un’email di avvenuta registrazione.

2. Verifica i dati inseriti

Durante la registrazione dovrai inserire alcuni dati che riguardano anche la tua situazione finanziaria, inoltre tutte le informazioni dovranno essere necessariamente verificate.

3. Scarica l’app eToro Wallet

Una volta completata la registrazione (servono pochi minuti) non ti resterà che accedere alla piattaforma per comprare le criptovalute che desideri.

Esiste anche una versione mobile di eToro che si può scaricare sia dall’App Store che da Google PlayStore e un wallet di criptovalute dedicato.

Ricordati sempre di tenere al sicuro i dati che hai inserito al momento della registrazione, indipendente dal dispositivo che utilizzi.

Infatti, non potrai utilizzare il wallet senza queste informazioni essenziali per il login.

4. Utilizza il wallet di criptovalute

Quando il tuo account verrà verificato potrai vedere le varie criptovalute da poter acquistare, conservare nel portafoglio, inviare ad amici o poter poi rivendere.

Puoi controllare tutte le operazione eseguite, e tutte le funzioni sono davvero intuitive e adatte anche per chi opera per la prima volta con le criptovalute. Avrai quindi non solo una vasta scelta di criptovalute ma sarà anche molto semplice comprare e investire in Bitcoin.

Il 67% degli utenti CFD di eToro perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. Per favore valuta se sei in una posizione finanziaria personale che ti permette di correre il rischio di perdere denaro

Migliori Wallet di criptovalute online

migliori portafogli crypto

Vuoi un wallet di criptovalute che ti permetta di concentrarti solo sulla compravendita o sul trading di Bitcoin? La soluzione migliore in questo caso è affidarsi ai portafogli online.

Questa categoria di wallet è molto ampia e si divide in tre segmenti:

  • mobile wallet, delle app per smartphone (Android o iOS);
  • desktop wallet, software da scaricare su PC (Windows, Linux o iOS);
  • web wallet, piattaforme online raggiungibili collegandosi a internet.

Andiamo a vedere i migliori portafogli crypto online in circolazione.

eToro Wallet

etoro

eToro Wallet è il servizio offerto dalla piattaforma di trading e investimenti eToro per chi vuole acquistare Bitcoin, Ethereum e altre criptovalute e tenerle nel lungo periodo.

In un’unica soluzione wallet & exchange, eToro Wallet si integra con eToro X e ti permette di comprare criptovaluta in modo sicuro e con commissioni competitive e conservarla in un portafogli online. Supporta più di 120 crypto, dalle più famose alle altcoin emergenti.

etoro wallet criptovalute

Il servizio potrebbe integrarsi sempre meglio anche con la piattaforma di trading di criptovalute, dove puoi scambiare CFD di Bitcoin e affini a zero commissioni (si applicano gli spread).

Il 67% degli utenti CFD di eToro perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. Per favore valuta se sei in una posizione finanziaria personale che ti permette di correre il rischio di perdere denaro

Binance

Quando si parla di exchange di criptovalute, Binance è il vero punto di riferimento mondiale. La piattaforma asiatica, infatti, ha saputo ritagliarsi ampio spazio e conquistare la fiducia di moltissimi appassionati di criptovalute.

La sua offerta è enorme, sia in termini di valute ma anche per quanto riguarda le possibilità di investimento. Infatti, oltre a comprare criptovalute è possibile fare trading a margine, mettere le proprie crypto in staking, investire in nuovi progetti e tanto altro.

Diverse opportunità di guadagno e tantissimi strumenti tecnici messi a disposizione. Per questo Binance è molto apprezzato anche dagli investitori professionisti.

Di contro, la salata commissione di deposito con carta dell’1,8%, inoltre un principiante potrebbe trovarsi sopraffatto dalla vastità del sito e potrebbe preferire accedere tramite le molto più intuitiva app mobile.

Coinbase

coinbase wallet

Coinbase è una delle piattaforme online più conosciute per acquistare, scambiarsi o conservare Bitcoin e altre criptovalute. Il sito web è uno dei cosiddetti wallet & exchange, una soluzione integrata che semplifica la vita a chi inizia da zero (in cambio di commissioni un po’ più alte).

Inoltre con il programma Coinbase Earn puoi guadagnare poche criptovalute gratis semplicemente guardando alcuni video introduttivi.

Tra i contro, la commissione di €2,99 + spread da pagare all’acquisto di criptovaluta. Una volta creato il tuo account Coinbase potrai anche scaricare l’app per smartphone e gestire il tuo wallet di crypto ovunque ti trovi.

Migliori wallet offline: gli hardware

Sei alla ricerca di un hardware dove conservare Bitcoin in totale sicurezza? I migliori wallet fisici in commercio, consigliati anche dai siti ufficiali di Bitcoin.org sono riportati in tabella:

Portafoglio BitcoinCaratteristicheCompra Wallet
ledger portafoglio bitcoin
  • Ledger Nano S
  • Cripto Disponibili: Bitcoin / Bitcoin Cash, Ethereum / Ethereum Classic, Ripple, Litecoin, Dogecoin, Dash, Zcash, Stratis, POSW
  • Costo: 69.60 €
conto demo
portafoglio hardware bitcoin
  • KeepKey
  • Cripto Disponibili: Bitcoin, Ethereum, Litecoin, Dogecoin, Dash, e Namecoin
  • Costo: 99 $
conto demo

Ledger Nano S

ledger nano s wallet

Ledger Nano S è uno dei migliori wallet hardware in commercio. Ti permette di conservare Bitcoin, Ethereum, Dash, Ripple e molte altre criptovalute.

È una delle versioni più piccole ed economiche dei Ledger Nano: il dispositivo è in acciaio e risulta compatibile con computer Windows, macOS, Linux e smartphone Android.

Con questo portafogli fisico puoi gestire fino a 26 valute digitali e più di 1500 token. Non è un dispositivo adatto per il mining di criptovalute.

KeepKey

keepkey bitcoin wallet

KeepKey è un altro dei migliori wallet fisici di criptovalute consigliati direttamente da Bitcoin.org. Ha una forma simile a un hard disk esterno (più grossa della Ledger Nano S) ed è realizzato sulla base di una tecnologia open source che garantisce sicurezza, controllo e protezione robusta allo stesso tempo.

Protegge Bitcoin ma anche moltissime altre altcoin, come Testnet, Litecoin, Namecoin, Dogecoin e Dash. Inoltre è compatibile con tutti i dispositivi Windows, MacOS, Linux e Android.

Wallet Criptovalute – Conclusione

Chiunque investe in criptovalute ha bisogno di un portafogli dove detenerle. I wallet sono spesso offerti dalle stesse piattaforme che permettono lo scambio di Bitcoin e simili, ma ne esistono di tanti altri, per ogni tipo di necessità.

Infatti, se si preferisse tenere i propri risparmi in criptovalute, sarebbe opportuno conservarli in maniera più che sicura e offline. Ciò è possibile con i wallet usb, che sono come dei pen drive dedicati a tenere le criptovalute.

In tutti gli altri casi, ossia quando si vuole poter vendere o inviare le crypto in modo più semplice e veloce, vanno benissimo i wallet online, come quelli di eToro o Binance

Per aprire un wallet di criptovalute servono davvero pochi dati e molte piattaforme hanno snellito al massimo la procedura di autenticazione. Ciò permette di registrarsi e comprare criptovalute in pochi minuti.

Nel nostro articolo abbiamo elencato alcuni fornitori e creato delle tabelle che possono aiutare a scegliere il servizio che fa al caso proprio.

Wallet di Criptovalute – Domande Frequenti

Cosa sono i wallet di criptovalute?

Sono dei portafogli digitali indispensabili per conservare, inviare e ricevere criptovalute. Sono di diversi tipi e piuttosto sicuri da attacchi hacker.

Qual è il miglior wallet di criptovalute nel 2021?

Secondo i nostri studi, eToro è il servizio più completo e semplice da utilizzare. Offre un elevato livello di sicurezza, velocità di transazione e si può gestire via app mobile.

Come aprire un wallet di criptovalute?

Servono pochi minuti e pochi dati da inserire al momento della registrazione. Qualsiasi piattaforma, ormai, richiede solo un nome utente, indirizzo email e una password per aprire un wallet di riptovalute personale.

condividi l'articolo sui social

Commenta per primo questo articolo

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *