Wallet di criptovalute: i Migliori Portafogli per Bitcoin e Crypto

Cerchi un portafogli dove conservare Bitcoin e altcoin? Ecco i migliori wallet di criptovalute in commercio: web, software e hardware

Quando compri delle criptovalute per investire parte dei tuoi risparmi devi anche pensare a dove metterle. Per conservare Bitcoin, Ethereum o simili hai bisogno di un portafogli apposta, uno spazio virtuale (o fisico) chiamato wallet.

La ripresa della quotazione del Bitcoin ha introdotto nuova linfa sul mercato delle crypto e sta alimentando anche tutto l’indotto delle valute digitali, tra cui anche il business dei wallet per custodire Bitcoin.

I portafogli di criptovalute sono moltissimi e questo può creare un po’ di confusione specie se vuoi iniziare a investire in Bitcoin, Ethereum e soci senza la minima esperienza. Ecco perché abbiamo racchiuso i più interessanti in questa tabella:

Wallet criptovalute Tipo di wallet Scopri di più
coinabse wallet
Coinbase
  • Web wallet
  • Bonus 8€ in Bitcoin
exmo wallet
EXMO
  • Wallet per trading di Bitcoin
  • Cashback
spectrocoin wallet
Spectrocoin
  • Carta prepagata
  • compra e vendi Bankera (BNK)
conto revolut
Revolut Standard
  • wallet & exchange
  • app mobile
conto widiba
Ledger Nano S
  • wallet hardware
  • Massima protezione
conto buddybank
KeepKey
  • Wallet fisico
  • Sicurezza elevata

Ci sono portafogli di Bitcoin per smartphone, desktop, hardware, piattaforme online: quali sono i migliori wallet di criptovalute in commercio? Scopriamolo in questa guida.

Cos’è un wallet di criptovalute

wallet criptovalute cos'è

Un wallet di criptovalute è un portafogli elettronico che serve per conservare valuta digitale. Con questo dispositivo l’utente può interagire con la blockchain ed eseguire delle transazioni con Bitcoin, Ethereum, Ripple e altre crypto.

Ma soprattutto, il portafogli di criptovalute permette di mantenere al sicuro la valuta digitale attraverso un sistema di chiavi e crittografie. È un elemento fondamentale per lo storage di qualsiasi criptomoneta, senza il quale non potresti comprare Bitcoin, Ethereum e affini.

Leggi pure
SpectroCoin: Come Funziona, Costi e Opinioni (Tutorial Italiano)

I wallet di crittovaluta possono essere fisici o virtuali a seconda della tipologia che si acquista, cioè in formato hardware o software. Vedremo quali sono le differenze, per il momento ci limitiamo a dire che:

  • i wallet software sono piattaforme online raggiungibili con una connessione a internet;
  • i wallet hardware sono chiavette USB dove tenere i Bitcoin in modalità offline.

Fino al 2016 erano disponibili anche i cosiddetti paper wallet, siti web che generavano codice QR contenente l’indirizzo e la chiave del portafogli virtuale (oggi non sono più in commercio).

Portafogli di criptovalute: come funziona

Senza addentrarci troppo in tecnicismi, i wallet di criptovalute permettono di comunicare con la blockchain inviando e ricevendo token di moneta virtuale.

In verità i Bitcoin e le altre criptovalute non lasciano mai la blockchain, ma si spostano da una parte all’altra. Ogni wallet possiede un indirizzo pubblico, cioè un codice alfanumerico che identifica una posizione sulla blockchain. Quando devi incassare della criptovaluta comunichi il tuo indirizzo e riceverai lì la somma che ti spetta.

Di fatto, quindi, un wallet di criptovalute non contiene realmente Bitcoin, Etherem, Monero o simili. È più uno strumento per interagire con la blockchain e spostare token.

Per garantire la massima sicurezza ogni portafoglio di crypto è dotato di una coppia di chiavi, una pubblica e una privata: la prima serve per interagire con la controparte (es. per una transazione di Bitcoin), mentre la seconda serve per l’accesso al proprio wallet di criptovalute da qualsiasi dispositivo.

Wallet per Bitcoin: hot o cold?

wallet bitcoin hot cold

I portafogli di Bitcoin si distinguono a seconda del loro funzionamento. I wallet più diffusi sono quelli software, piattaforme online conosciute anche come “hot”. I secondi invece sono i wallet hardware, ossia dei dispositivi di archiviazione detti anche “cold”.

Leggi pure
Piattaforme Trading Criptovalute: I Migliori Broker del 2020

Quali sono le loro caratteristiche e quale dei due è la scelta migliore per conservare Bitcoin?

Gli hot wallet sono portafogli elettronici con una connessione a internet. Comunicano costantemente con la rete, e questo rende le operazioni di trasferimento in entrata o in uscita molto più veloci.

Creare un account su un wallet online è semplice e non richiede particolari settaggi. È la piattaforma spesso a occuparsi di tutte le incombenze, anche per semplificare la vita agli investitori principianti.

I cold wallet invece sono dispositivi portatili che si connettono alla rete internet solo all’occorrenza. Sono portafogli fisici e hanno la forma di una classica chiavetta USB.

Il punto di forza dei cold wallet è la sicurezza. Non essendo costantemente esposti alla rete sono difficili da attaccare da hacker o malware: i portafogli “freddi” si connettono giusto il tempo di effettuare una transazione sulla blockchain, e questo aiuta a custodire Bitcoin e altre critpto in modo più sicuro.

D’altro canto, però, hanno bisogno di un settaggio manuale e questo rende il loro utilizzo non così immediato come l’accesso a una piattaforma online.

Quale dei due modelli di portafogli elettronici è il migliore? Il wallet fisico è ottimo per investitori che raramente muovono criptovaluta, mentre il wallet online è più indicato per trader o utilizzatori frequenti di Bitcoin e valuta digitale.

Hot WalletCold Wallet
Connessionesempre onlineoffline
Settaggio automaticomanuale
Facilità d’usoaltamedia
Sicurezzamediaalta
Adatto pertrader / utilizzatori frequenticonservatori / investitori

Migliori Wallet di criptovalute online

migliori portafogli crypto

Vuoi un wallet di criptovalute che ti permetta di concentrarti solo sulla compravendita o sul trading di Bitcoin? La soluzione migliore in questo caso è affidarsi ai portafogli online.

Leggi pure
Bitcoin: Cos'è e Come Funziona, il valore attuale e le previsioni future

Questa categoria di wallet è molto ampia e si divide in tre segmenti:

  • mobile wallet, delle app per smartphone (Android o iOS);
  • desktop wallet, software da scaricare su PC (Windows, Linux o iOS);
  • web wallet, piattaforme online raggiungibili collegandosi a internet.

Andiamo a vedere i migliori portafogli crypto online in circolazione.

Coinbase

coinbase wallet

Coinbase è una delle piattaforme online più conosciute per acquistare, scambiarsi o conservare Bitcoin e altre criptovalute. Il sito web è uno dei cosiddetti wallet & exchange, una soluzione integrata che semplifica la vita a chi inizia da zero (in cambio di commissioni un po’ più alte).

Registrandoti gratis a Coinbase tramite questo link puoi ottenere 8€ in Bitcoin gratis comprando almeno 84€ di valuta digitale. Inoltre con il programma Coinbase Earn puoi guadagnare criptovalute gratis semplicemente guardando alcuni video introduttivi.

Una volta creato il tuo account Coinbase potrai anche scaricare l’app per smartphone e gestire il tuo wallet di crypto ovunque ti trovi.

EXMO

exmo wallet

EXMO è uno dei più grossi exchange dell’Europa orientale pensato come una piattaforma di trading di criptovalute dove scambiare rapidamente oltre 49 crypto.

Il sito ha anche un suo wallet abbinato, che richiede circa 2 minuti per l’apertura. Il vantaggio di usare il portafoglio virtuale EXMO è quello di avere subito pronto un wallet per il trading di Bitcoin, Ethereum e soci, senza cercarne altrove.

A ogni transazione EXMO ha un sistema che ti restituisce fino al 75% di commissioni in cashback (sotto forma di criptovaluta).

Spectrocoin

spectrocoin wallet

Altro wallet & exchange interessante è Spectrocoin, una piattaforma web e mobile (con app per smartphone) con la quale conservare Bitcoin, Ethereum, NEM e Dash.

Leggi pure
Investire in Bitcoin oggi conviene? Investimento sicuro o truffa?

Spectrocoin sfrutta una tecnologia offline che permette di proteggere le criptovalute nel portafogli da eventuali attacchi informatici. Inoltre ti offre una carta prepagata per effettuare pagamenti o prelevare dagli ATM e delle API per la gestione personalizzata del wallet di Bitcoin.

Migliori wallet offline: gli hardware

Sei alla ricerca di un hardware dove conservare Bitcoin in totale sicurezza? I migliori wallet fisici in commercio, consigliati anche dai siti ufficiali di Bitcoin.org sono riportati in tabella:

Portafoglio Bitcoin Caratteristiche Compra Wallet
ledger portafoglio bitcoin
  • Ledger Nano S
  • Cripto Disponibili: Bitcoin / Bitcoin Cash, Ethereum / Ethereum Classic, Ripple, Litecoin, Dogecoin, Dash, Zcash, Stratis, POSW
  • Costo: 69.60 €
conto demo
portafoglio hardware bitcoin
  • KeepKey
  • Cripto Disponibili: Bitcoin, Ethereum, Litecoin, Dogecoin, Dash, e Namecoin
  • Costo: 99 $
conto demo

Ledger Nano S

ledger nano s wallet

Ledger Nano S è uno dei migliori wallet hardware in commercio. Ti permette di conservare Bitcoin, Ethereum, Dash, Ripple e molte altre criptovalute.

È una delle versioni più piccole ed economiche dei Ledger Nano: il dispositivo è in acciaio e risulta compatibile con computer Windows, macOS, Linux e smartphone Android.

Con questo portafogli fisico puoi gestire fino a 26 valute digitali e più di 1500 token. Non è un dispositivo adatto per il mining di criptovalute.

KeepKey

keepkey bitcoin wallet

KeepKey è un altro dei migliori wallet fisici di criptovalute consigliati direttamente da Bitcoin.org. Ha una forma simile a un hard disk esterno (più grossa della Ledger Nano S) ed è realizzato sulla base di una tecnologia open source che garantisce sicurezza, controllo e protezione robusta allo stesso tempo.

Protegge Bitcoin ma anche moltissime altre altcoin, come Testnet, Litecoin, Namecoin, Dogecoin e Dash. Inoltre è compatibile con tutti i dispositivi Windows, MacOS, Linux e Android.

condividi l'articolo sui social

Lascia un Commento

avatar

LIMITAZIONI DI RESPONSABILITA'

Su Finaria.it riportiamo informazioni e analisi su Investimenti e Trading azionario, è bene ricordare ai nostri visitatori che il Forex Trading comporta un elevato livello di rischio e può non essere adatto a tutti gli investitori. Prima di effettuare una registrazione o di cominciare a fare trading online con il forex o attraverso i broker di CFD, si prega di approfondire tutti i rischi associati a questa attività. Tutte le informazioni che troverete su Finaria.it sono pubblicate solo per scopi informativi. Noi non diamo assolutamente alcuna garanzia riguardo la precisione e l'affidabilità di queste informazioni. Qualsiasi azione prenderete sulla base delle informazioni fornite dal nostro sito è rigorosamente a vostro rischio e pericolo e lo staff di Finaria non sarà responsabile di eventuali perdite e / o danni in relazione all'uso delle informazioni o notizie fornite dal nostro sito web.


DIRITTO D'AUTORE

Tutti i contenuti testuali su Finaria sono protetti da copyright e dalle leggi sulla proprietà intellettuale. L'utente non può riprodurre, distribuire, pubblicare o trasmettere qualsiasi contenuto, frase, immagine senza indicare il sito web www.finaria.it come fonte. Finaria non rivendica il copyright sulle immagini usate sul sito web, tra cui loghi, immagini e illustrazioni varie.