Comprare Yearn Finance: Conviene? Ecco dove e come farlo

Una guida esaustiva e aggiornata su YFI e tutto ciò che riguarda i servizi, la storia e il futuro di Yearn Finance. Un importante servizio di finanza decentralizzata con un token dal valore superiore a Bitcoin.

Investire in criptovalute significa approfittare di assets di mercato realmente innovativi e sottoposti alle continue attenzione di traders ed analisti. Tra queste crypto, di recente, molti hanno scelto di comprare Yearn Finance: il token principale appartenente all’omonimo progetto.

Considerando che si tratta di un progetto abbastanza recente, la strada è ancora lunga per definire se si tratta di una valida new entry pronta a dominare il settore, oppure è semplicemente oggetto di speculazioni momentanee. Intanto, il rally sui mercati non è assolutamente passato inosservato.

Intanto, ecco delle brevi ma fondamentali caratteristiche di Yearn Finance:

Miglior exchange YEARN FINANCE 2021Capital.com
Previsioni 2021 YEARN FINANCERialzi probabili del 257%
Commissioni trading YEARN FINANCESpread dello 0,5% sul prezzo

Yearn Finance è un protocollo funzionante mediante strategie di yield farming automatizzate, basato sul funzionamento di un’ulteriore protagonista del mercato criptovalutario: Ethereum

  • Registrati a Capital.com seguendo questo link;
  • Deposita il denaro sul tuo account di trading;
  • Fai pratica con il tuo conto demo;
  • Cerca fra gli strumenti il Yearn.finance (YFI), prova il copy trading e le altre funzionalità;
  • Seleziona l’importo, imposta stop loss e take profit ed attua la tua strategia.

Cos’è Yearn.finance?

comprare Yearn Finance

In termini più semplici, si tratta di un progetto risalente al 2020, la cui finalità è aiutare gli utenti a massimizzare i propri rendimenti legati a negoziazioni su Ethereum, Altcoin e Stablecoin.

Attualmente, comprare Yearn Finance rappresenta una delle più interessanti idee relative al sistema di finanza decentralizzata (DeFi), i cui rapidi sviluppi hanno causato interessanti risvolti anche per il token YFI.

Considerando la rapida crescita nei volumi di scambio relativi al token Yearn Finance, è questo il momento giusto per negoziare sulla crypto? Tale questione è più che lecita in un periodo in cui i mercati finanziari sono apparsi spesso instabili ed incerti, costringendo diversi investitori a cercare tenacemente gli assets più performanti di cui approfittare. 

Il modo migliore per offrire risposte valide a questioni relative alla convenienza finanziaria di una di una critptovaluta emergente come Yearn Finance sarà analizzare dettagliatamente le principali caratteristiche del token.

Con un focus iniziale sul progetto da cui nasce YFI, si intende fornire un quadro esaustivo riguardo le opportunità correlate a operazioni finanziare sulla crypto Yearn Finance, offrendo anche una prospettiva futura grazie all’elaborazione di apposite previsioni di mercato.

La finalità della nostra guida sarà quella di mostrare quali sono i vantaggi e i rischi di comprare Yearn Finance e fare trading, con un riferimento anche alla questione relativa alle modalità di investimento: è meglio optare per strumenti derivati o utilizzare appositi exchange?

Leggi pure
NFT Token: guida alla grande novità della finanza

Dove comprare Yearn Finance

La criptovaluta Yearn Finance, protagonista della nostra guida, è stata lanciata sul mercato successivamente alla presentazione del progetto relativo alla piattaforma Yearn.finance, suscitando già l’interesse di diversi traders a luglio del 2020. 

Sebbene non abbia registrato l’exploit aspettato all’inizio, è innegabile che YFI stia riportando dei risultati incredibili durante questi ultimi tempi, spingendo diversi broker ad inserire tale crypto tra le proprie offerte di negoziazione.

Infatti, è probabile che entro la fine dell’anno 2021 le maggiori piattaforme di trading online, così come gli exchange realizzati appositamente per la compravendita di valute digitali, aggiungeranno Yearn Finance alla lista di criptovalute disponibili.

In effetti, una volta che avrà trovato una certa solidità sui mercati, l’appetito degli investitori non farà altro che aumentare: ragione per cui, i principali servizi di scambio prenderanno provvedimenti sin da subito.

Intanto, è possibile già presentare Capital.com come broker principale che consente di investire in Yearn Finance. Allo stesso modo, il noto exchange Binance offre l’opportunità di negoziare sulla crypto in questione.

Partendo da queste brevi informazioni, risulta interessante proporre in anticipo le commissioni proposte dai principali exchange su cui, a breve, si potrà investire su Yearn Finance:

ExchangeCommissioni acquisto YFI
Binance0,1% commissione
Coinbasespread 0,5% più commissione fissa da €0,99 a €2,99 in base all’importo

Inoltre, per restare in tema, anticipiamo anche i costi relativi alle piattaforme di trading online CFD, i quali dipendono dallo spread (divario prezzo iniziale/finale di un asset) piuttosto che dai volumi:

BrokerCommissioni trading YFI
Capital.com0,5% applicato sullo Spread

Chi avesse voglia di usare altre piattaforme, di seguito può trovare un elenco con i migliori siti da noi provati. Anche perché gli aggiornamenti sono quotidiani e presto il token di Yearn.finance potrebbe essere disponibile anche su eToro.

Miglior Broker o Exchange Caratteristiche Scopri di più
conto etoro
  • Wallet digitale
  • 120+ cripto supportate
Il 67% degli investitori perde denaro
facendo trading CFD con questo broker
conto libertex
  • Forex CFD & Crypto
  • Piattaforma trading Desktop e Mobile
L'83% dei conti degli investitori retail perde
denaro quando scambia CFD con questo fornitore.
conto Binance
  • Semplicità di utilizzo
  • Basse Commissioni
conto xtb
  • No commissioni per depositi
  • Piattaforma trading avanzata
conto naga
  • Social Investing
  • Robo Advisor
conto coinbase
  • Web wallet
  • Bonus 8€ in Bitcoin
bitpanda wallet
  • Alti Livelli di Sicurezza
  • Semplice e Intuitivo

Fare Trading su Yearn Finance

La prima questione che affronteremo riguarda operazioni su Yearn Finance in termini speculativi, andando ben oltre le solite e tradizionali modalità d’investimento. In effetti, è bene approfittare del potenziale di queste valute digitali e innovative mediante strumenti altrettanto rivoluzionari come le piattaforme di trading CFD.

Probabilmente si tratta di strumenti finanziari derivati di cui anche i meno esperti avranno già sentito parlare, in quanto sono apparsi particolarmente in voga durante questi ultimi anni. In breve,  si rivelano l’opzione ideale per rigirare a proprio vantaggio caratteristiche tipiche delle crypto, come la volatilità giornaliera

Il motivo di ciò è legato all’opportunità di poter speculare sull’asset prescelto senza acquistarlo, ovvero senza inserirlo direttamente nel proprio wallet. Operando in questo modo, potrai semplicemente generare rendimenti sfruttando le brusche ma frequenti oscillazioni di valore registrate sul mercato, riuscendo a condurre anche una proficua attività di trading su base giornaliera.

Un ulteriore vantaggio del trading CFD riguarda la presenza della leva finanziaria: sfruttando questo strumento in maniera consapevole e calcolando bene i rischi, potrai cercare di moltiplicare i tuoi probabili profitti ogni qualvolta deciderai di aprire una posizione.

Per quanto possiamo definirli come strumenti flessibili, perfettamente adattabili a qualsiasi strategia, è pur sempre importante evidenziarne i rischi: in assenza di un valido background conoscitivo, non sarà così difficile incappare in perdite.

Prima di concludere il paragrafo, vogliamo anticiparti che stiamo per presentare brevemente i broker più interessanti, nonché affidabili e professionali, con cui potrai tranquillamente cimentarti in un’attività speculativa sulle più appetibili criptovalute.

eToro

La prima piattaforma di trading che ti consigliamo è eToro: broker dal calibro internazionale che vanta, ormai, una lunga esperienza nel settore. Bisogna immediatamente chiarire che la piattaforma non consente ancora di investire in Yearn Finance, ma senza dubbio, a breve aggiornerà la propria offerta riguardo questa criptovaluta in particolare. 

eToro può considerarsi come uno dei broker maggiormente attenti ai bisogni dei propri utenti, in quanto propone una piattaforma di trading improntata sullo stile dei social network, in modo che l’interazione e la condivisione di informazioni e previsioni agevoli i meno esperti. Allo stesso modo, l’introduzione del Copy Trading consentirà ai novizi investitori di investire copiando i migliori, concedendosi la possibilità di imparare le tattiche d’investimento vincenti.

Bisogna sottolineare che, una volta inserita YFI nel listino eToro, avrai a disposizione una duplice scelta: speculare con i CFD, oppure comprare Yearn finance direttamente, come se stessi utilizzando un exchange.

Intanto, ti consigliamo di provare il conto dimostrativo gratuito proposto dalla piattaforma: usufruendo del credito virtuale offerto dal broker, potrai metterti alla prova senza correre rischi, così da non lasciarti trovare impreparato quando potrai effettivamente speculare su YFI.

ATTENZIONE: il trading CFD è un’operazione rischiosa e circa il 62% dei conti degli investitori retail perde soldi investendo in CFD con questo fornitore.

Libertex 

Libertex è uno dei principali broker ECN del momento. Questo significa che applicherà commissioni basate sui volumi di scambio, piuttosto che sullo spread già citato in precedenza, giungendo a dei margini di manovra più ampi nonostante eventuali capitali esigui. 

La piattaforma in questione si rivela indicata specie per investitori alle prime armi, in quanto è tra le più intuitive e friendly-user del settore: ciò implica velocizzare le negoziazioni, ottimizzando la tua attività di trading online.

Anche in questo caso, ti consigliamo di partire da un conto demo gratuito, così da verificare personalmente come funziona Libertex e testare le migliori strategie per investire in YFI.

Capital.com

Capital.com rientra tra i broker online più attenti alle nuove proposte di mercato: non a caso, offre una vasta selezione di cyrpto su cui investire 24/7. Tra queste, ovviamente, rientra anche Yearn Finance, disponibile con spread realmente competitivi ed accessibili anche a piccoli investitori retail.

La piattaforma detiene molteplici strumenti e funzioni gratuite con cui studiare ed analizzare i mercati, da poter tranquillamente utilizzare in modalità di prova, senza necessità di versare un deposito minimo iniziale.

Comprare Yearn Finance in modo diretto

Nella prima parte della nostra guida abbiamo deciso di concentrarci sulle possibilità di speculazione sul token Yearn Finance, così da offrirti una prima visuale incentrata su condizioni versatili ed accessibili, sia in termini di esperienza che economici.

Tuttavia, puoi sempre valutare un’ulteriore opzione: comprare Yearn Finance in modalità diretta, così come propongono i migliori exchange. Naturalmente, dovrai considerare anche le differenze tra queste due modalità: l’acquisto diretto non prevede l’opportunità di sfruttare le variazioni di prezzo.

Al contrario, avrai la certezza di aver ottenuto dei rendimenti in rialzo esclusivamente nel momento in cui il token consoliderà la propria posizione di mercato, registrando un incremento nella propria quotazione. 

Nel caso in cui volessi procedere in questa direzione, ti consigliamo di valutare operazioni sul medio/lungo periodo: così facendo, la criptovaluta potrà imporsi sul mercato e continuare a crescere, esprimendo il suo pieno potenziale.

Coinbase

Il primo exchange che puoi considerare per investire in Yearn Finance è Coinbase: uno dei più popolari al mondo, così come dimostra l’elevato numero di utenti attivi.

Grazie ad esecuzioni di mercato abbastanza rapide ed una piattaforma che combina intuitività ed efficienza, possiamo inserirlo tra i migliori anche nel caso di investitori ancora in erba. 

Grazie alla funzione “acquisti ricorrenti”, gli utenti potranno effettuare degli investimenti graduali e da distribuire su base giornaliera, settimanale o mensile. 

Questa è solo una delle diverse offerte di Coinbase utili a gestire, nel migliore dei modi, il proprio piano di investimento su particolari crypto come YFI.

Binance

Un altro exchange che ti permette di negoziare immediatamente su Yearn Finance è Binance, particolarmente apprezzato per la rapidità con cui avvengono le esecuzioni. Per coloro che sono già navigati, sarà risaputo che la velocità nel piazzare un ordine è fondamentale in contesto come questo, in cui gli assets sono soggetti a repentini cambiamenti di prezzo.

Risulta interessante sottolineare che questo servizio ti permetterà di incrementare il potere di acquisto dei tuoi depositi operando mediante leva: una delle tipiche proposte che caratterizzano anche i broker CFD.

Infine, è un exchange che presenta una variegata offerta di crypto emergenti, di cui approfittare per le commissioni mediamente abbordabili applicate.

Kraken 

Kraken è un exchange per comprare/vendere criptovalute che si adatta perfettamente alle particolari esigenze di utenti principianti, fornendo anche video didattici e guide educative. 

Negoziare sulla valuta digitale Yearn Finance mediante questo exchange significa costruire un wallet su misura da poter gestire in totale autonomia e su cui conservare gli assets digitali di principale interesse.

Infine, Kraken è particolarmente apprezzato anche per l’assistenza clienti offerta: disponibile in diverse lingue e attiva H24, si rivela particolarmente utile per rispondere esaustivamente ai dubbi degli utenti riguardo il funzionamento dell’exchange, oppure per offrire consigli circa le oeprazioni da effettuare.

BitPanda

BitPanda è uno degli exchange più noti per la sicurezza e l’affidabilità mostrata agli utenti nel corso degli anni, rivelandosi sicuramente una tra le prime scelte per investitori di tutto il mondo.

In questo caso, potrai investire su Yearn Finance godendo di costi di commissione decisamente bassi e diversi metodi di deposito/prelievo.

Grazie ad una piattaforma di e-learning, gli utenti potranno seguire delle lezioni da cui iniziare ad apprendere le nozioni principali per investimenti sicuri e consapevoli, ricevendo anche una piccole remunerazione in soldi ogniqualvolta si termina un quiz.

Cos’è Yearn Finance: storia del progetto

Abbiamo già trattato di Yearn Finance in veste di token su cui speculare o investire, ma come nasce?

La piattaforma è stata lanciata sul mercato nel febbraio del 2020 con lo scopo di aiutare gli utenti a massimizzare i profitti relativi ad investimenti su assets digitali, mediante un protocollo DeFi, ovvero  di finanza decentralizzata.

Il funzionamento è completamente basato sulla blockchain di Ethereum ed è uno dei lavori più famosi relativi allo yeald farming: una modalità con cui puoi ottenere profitti utilizzando gli smart contract.

Yearn.finance ha ottenuto una visibilità non indifferente nel corso di un solo anno, in quanto serve principalmente per fornire liquidità al proprio wallet, grazie al lavoro svolto dalla piattaforma: cercando tra i diversi protocolli, verrà selezionato quello da cui ricavare maggiori rendimenti su base annuale. 

La particolarità che ha attratto utenti su scala internazionale è che Yearn.finance, considerabile come una sorta di liquidy manager, applica esclusivamente delle piccole commissioni che, depositate nel pool della piattaforma stessa, saranno percepite sotto forma di dividendi dai possessori dell’omonima crypto YFI. Questo è un altro aspetto caratteristico di questa nuova valuta digitale: la governance è affidata agli utenti della piattaforma Yearn.finance che possiedono il token in questione.

Come comprare Yearn Finance
Come funziona Yearn Finance?

I prodotti principali disponibili sono:

  • Earn;
  • Vaults;
  • Zap;
  • Cover.

Si tratta di servizi utili agli utenti per massimizzare i profitti relativi ai tassi d’interesse da lasciar maturare nel corso dell’anno, ma anche per coprire eventuali perdite grazie agli smarts contracts disponibili grazie al protocollo Ethereum.

Ad oggi, questo progetto assume una particolare rilevanza in quanto, come abbiamo già ampiamente affermato, ha posto le basi per investimenti sempre più redditizi, sulla scia delle nuove tecnologie: dalla blockchain ai contratti intelligenti, con molta probabilità, saranno queste a dominare i mercati in un futuro non troppo lontano.

Il lancio del token YNI sui mercati

Dopo l’apparizione di Yearn.finance sui mercati, nel luglio del medesimo anno è apparso anche il token.

Prima di presentare le principali caratteristiche finanziarie relative alla crypto YFI, vogliamo offrire alcune informazioni riguardanti le differenze con le altre valute digitali.

Prima di tutto, questa non è una criptovaluta che può essere minata: questa è un’operazione tipica dei Bitcoin ed è semplicemente il sistema utilizzato per emettere nuovi blocchi di monete virtuali.

Ancor più interessante è sapere che saranno gli utenti che investono nel token ad avere potere decisionale circa i protocolli che la valuta digitale Yearn Finance dovrà seguire, avvantaggiando così le proprie esigenze.

Infatti, coloro che decidono di investire direttamente in YFI potranno anche ricevere degli utili e delle ricompense per aver preso parte a tale progetto, mostrando le novità introdotte dalla piattaforma realizzata da Andre Cronje.

Leggi pure
Cambio Bitcoin Euro: Valore, News, Come investire

Il boom di Yearn Finance nel 2021

Una delle peculiarità legate al mondo delle valute digitali è che, di solito, sono sottoposte ad un tetto massimo di unità raggiungibili da distribuire, dopodiché non saranno più prodotte. Per quanto possa apparire assurdo, questo non fa altro che incrementare il valore delle crypto sul mercato: più sono introvabili, maggiore sarà la volontà degli investitori di possederle.

Per quanto riguarda Yearn Finance, sappiamo che token disponibili sono 30.000: ad oggi, sono davvero pochi quelli da emettere ancora sul mercato. 

Grazie a questa breve informazione, possiamo iniziare ad introdurre l’exploit registrato all’inizio del 2021 che ha condotto numerosi investitori a chiedersi “dove comprare Yearn Finance”, in quanto l’appetibilità dell’asset è incredibilmente aumentata.

In verità, già alla fine di agosto 2020 YFI aveva superato il massimo storico toccato dalla regina delle criptovalute: il Bitcoin.

Nel 2021, il team che lavora al progetto, ha deciso di attuare delle modifiche relative alla piattaforma: introducendo dei miglioramenti, hanno cercato di risollevare le sorti del token che, ad inizio anno, aveva perso qualche colpo.

In pochi mesi, Yearn Finance raggiunge il proprio massimo storico, pari a $74.000, sebbene ad oggi abbia una capitalizzazione di mercato ancora bassa, pari a poco più di 2 miliardi di euro. Vogliamo anche esplicitare che, diversi analisti, hanno rilevato delle possibilità di crescita per il medio/lungo periodo, consigliando di tenere costantemente il mercato sotto controllo.

Prezzo Yearn Finance: Quotazione in tempo reale

Abbiamo inserito un grafico con la quotazione in tempo reale di Finance, così da lasciarti valutare l’andamento del token in base alle informazioni riportate. 

 

Su base giornaliera, la criptovaluta emergente sta riportando delle variazioni percentuali relative al prezzo di scambio pari al 7,20%: ciò significa che si potrebbe andare incontro ad estremi picchi di volatilità, rendendo l’investimento tanto rischioso quanto proficuo.

Considerando il basso tasso di commissioni a cui si andrà incontro negoziando sul token YFI, il rapporto rendimento/capitale investito sarà abbastanza elevato nonostante si parta da capitali modici.

Leggi pure
Bitcoin trading: come investire sulla regina delle cripto

Dati per investire su Yearn Finance: volumi, capitalizzazione a andamento di mercato

Per scoprire se effettivamente investire in Yearn Finance possa essere un’opzione valida per dare una svolta ai tuoi investimenti, vogliamo introdurti in aspetti ancor più interessanti riguardo l’andamento della crypto sul mercato.

Più nel dettaglio, ci occuperemo di approfondire dati relativi a:

  • Volumi;
  • Capitalizzazione;
  • Andamento di mercato.

Purtroppo, trattandosi di una crescita così rapida, bisogna codificare tutti gli elementi di cui disponiamo per capire quali sono le chances concrete che Yearn Finance possiede per inserirsi tra le criptovalute più promettenti del mercato criptovalutario.

Volumi

Abbiamo di iniziare ponendo particolare ai volumi di scambio sul token Yearn Finance. Conoscere questi dati significa poter comprendere l’interesse reale che gli investitori provano per tale crypto.

Infatti, potremmo definirli come un’unità di misura che indica l’ammontare delle operazioni condotte, nell’arco di un dato orizzonte temporale, effettuate dagli investitori: si tratta di un valore complesso riferito sia agli acquisti che alle vendite.

Con volumi di trading medi pari a 600 milioni di euro durante la seconda parte del 2021, sembra che ci siano delle forti oscillazioni di questi volumi, con dei frequenti picchi al ribasso.

Durante le ultime performances, i volumi hanno presentato una diminuzione del -3%. Tuttavia, questo sembra non preoccupare gli investitori, si tratta semplicemente di fasi interessanti agli occhi di tutti coloro che seguono strategie di day-trading, cavalcando anche le onde di mercato ribassiste.

Capitalizzazione

La capitalizzazione è un’ulteriore variabile suscettibile a diverse oscillazioni di prezzo, soprattutto nel caso delle criptovalute. Tecnicamente, rappresenta l’intero valore di Yearn.finance derivante da un calcolo abbastanza semplice: il valore attuale per il numero totale di token presenti sul mercato.

Ywarn Finance
Capitalizzazione Yearn Finance

Vogliamo sottolineare una questione già accennata precedentemente: la capitalizzazione di mercato di YFI, secondo molteplici analisti, è ancora relativamente bassa per la rapida crescita che ha registrato negli ultimi periodi. 

Andamento di mercato

La criptovaluta, come abbiamo cercato di sottolineare, ha dimostrato di poter attirare i riflettori del mercato criptovalutario su di sé, per cui la questione è: ha davvero le carte in regola per superare gli asset storici del settore?

Per rispondere alla questione, vogliamo offrire maggiori informazioni circa l’andamento del mercato della criptovaluta Yearn Finance.

Durante l’estate del 2020, il valore del token si aggirava intorno ai $1000 dollari: il mese successivo, si era moltiplicato per ben 10 volte tale cifra. Il motivo di questo improvviso rialzo sembra esser dovuto alla crescita della piattaforma a cui appartiene.

Poco dopo, gli esperti hanno iniziato a valutare i risultati record come una componente di mercato dettata dalla psicologia degli investitori: l’offerta di soli 30.000 token, come già accennato, ha condotto i traders ad una corsa per accaparrarsi una quantità soddisfacente di YFI.

Durante quel periodo, divenne la 41° valuta digitale più importante del settore in termini di capitalizzazione di mercato.

Yearn Finance
Yearn Finance: andamento di mercato

Questo, però, è stato solo l’inizio: durante il primo semestre del 2021, la piattaforma Yearn.Finance ha ottenuto più di quanto non abbia fatto nel 2020. Grazie ad un’importante crescita degli utenti, ha guadagnato 4,88 milioni di dollari in questo primo trimestre.

Queste informazioni circa l’andamento di mercato del token e del progetto a cui appartiene possono servirti per due motivi:

  • Iniziare a valutare la redditività della piattaforma e dei servizi offerti da yearn.finance sul lungo termine;
  • Attuare strategie di investimento ponderate, in quanto la rapida crescita del token potrebbe condurre a delle correzioni: ti consigliamo di procedere con calma, senza lasciarti trasportare dall’entusiasmo che aleggia attorno alla crypto più innovativa del momento.

In effetti, i grafici di trading mostrano dei picchi tanto al rialzo quanto al ribasso anche per ciò che riguarda la market cap, registrando un netto rialzo nel mese di marzo 2021.

Nonostante YFI sia ancora poco stabile, gli esperti non hanno esitato a sottolinearne il potenziale, soprattutto in un periodo in cui le crypto più popolari come il Bitcoin stanno mostrando evidenti segnali di debolezza.

Se la piattaforma Yearn.finance dovesse mostrarsi un progetto concretamente valido, la crypto in analisi godrà sicuramente di una visibilità maggiore, conducendo ad un valore di mercato pari alle alte aspettative mostrate dai maggiori analisti.

Leggi pure
Cos'è la Finanza Decentralizzata delle Criptovalute?

Speculare su Yearn Finance: come studiarne l’andamento

Dopo aver tentato di presentare le principali caratteristiche che contraddistinguono la valuta digitale Yearn Finance sul mercato, vogliamo proporti un ulteriore approfondimento: come speculare sui prezzi del token?

Come avrai già compreso, anche YFI non si è lasciata sfuggire la peculiarità tipica delle crypto, ovvero l’elevata volatilità giornaliera. Considerando le comuni variazioni di prezzo, la speculazione mediante CFD potrebbe essere la soluzione migliore per inserirsi sul mercato.

Risulta davvero importante studiare anche l’aspetto tecnico relativo all’andamento dell’asset sul mercato, in modo da riuscire a capire quali sono i momenti in cui aprire una posizione.

Sebbene non tutti i servizi di trading attualmente offrano l’opportunità di speculare/investire su tale crypto, abbiamo proposto delle opzioni per iniziare immediatamente, come Capital.comCoinbase

Intanto, ti offriamo degli esempi di ingresso e uscita dal mercato, che potrai attuare personalmente quando inizierai a negoziare sul token.

Quando aprire una posizione su YFI

La prima prospettiva che vogliamo presentare riguarda i momenti in cui entrare sul mercato, ovvero quando aprire una posizione.

Abbiamo deciso di applicare, al grafico sottostante, un indicatore davvero semplice da intrepretare: la Media Mobile impostata a 20 periodi, capace di seguire velocemente le evoluzioni di prezzo dell’asset.

Così facendo, potrai ricavare informazioni relative alla volatilità giornaliera della crypto, individuando i punti di maggiore intensità dei volumi di trading. In breve, potrai ricavare le prime indicazioni necessarie per stabilire quando entrare sul mercato. Per maggiore chiarezza, ecco un esempio pratico:

Studio dei punti di ingresso buy su Yearn Finance
Come riconoscere un buy su Yearn Finance con la Media Mobile

Come mostra l’immagine, la criptovaluta ha affrontato delle diverse fasi sul mercato: nell’ultima parte del grafico, appare un evidente fase di ribasso.

Nonostante questo, sembra che ci siano le opportunità per il token di affrontare un movimento correttivo: se i volumi di trading si riveleranno abbastanza elevati, allora ci sono anche buone possibilità che si avvii verso una tendenza rialzista.

In questo caso, la speculazione attraverso un conto CFD è l’opzione più invitante per aprire una posizione sul mercato, senza lasciarsi sfuggire le continue fluttuazioni di prezzo registrate anche nell’arco di pochi minuti.

Quando su uscire sul mercato da YFI

Adesso, vogliamo offrire una prospettiva del tutto diversa da quella precedente, proponendo i migliori momenti per uscire dal mercato. In questo caso, chiudere una posizione al momento giusto si rivela essenziale per evitare perdite e concludere positivamente la negoziazione.

Anche in questa situazione, ti consigliamo di non tralasciare la questione relativa allo studio dell’asset sul mercato, in quanto non sono rari momenti di inversione di trend, oppure di stasi e incertezza che potrebbero totalmente compromettere le strategie elaborate.

Dunque, dovrai prestare attenzione ai segnali e ai range di prezzo entro i quali YFI potrebbe muoversi, proprio come ti proponiamo in questo esempio, da cui capire l’importanza di uscire al momento giusto dal mercato:

Livelli di gestione del rischio per comprare Yearn Finance
Come impostare la gestione del rischio su un investimento in Yearn Finance

Dall’immagine riportata ti stiamo presentando un momento in cui avresti potuto cavalcare la scia ribassista di YFI, ma come individuare il momento di uscita?

Attraverso le tree linee tracciate, siamo riusciti a mettere in evidenza gli obiettivi di trend dell’asset in questione:

  • La linea centrale rappresenta il valore che Yearn Finance potrà raggiungere durante il rialzo;
  • La linea superiore, invece, rappresenta il valore massimo che la crypto potrebbe toccare;
  • La line inferiore è il punto minimo che potrebbe contraddistinguere i movimenti ribassisti di Yearn Finance.

A tal proposito, potresti considerare di aprire una posizione di acquisto, selezionando però uno strumento di gestione rischio: lo stop loss, relativo alla linea mediana, in modo da non imbatterti in rischi troppo elevati.

Leggi pure
Previsioni Chiliz: qual è il futuro di questa crypto?

Alternative a Yearn Finance: criptovalute emergenti su cui fare trading

Con il predominio dei Bitcoin sul mercato ormai in crollo del 40% dopo ben tre anni, vogliamo approfondire anche uno dei principali interessi dei traders amanti delle valute digitali: le criptovalute emergenti da poter inserire nel proprio wallet semplicemente per seguire una semplice efficace strategia di diversificazione, o semplicemente da considerare come alternativa a Yearn Finance.

Tra le principali, ti suggeriamo:

Investire in questa tipologia di criptovalute significa offrire una fiducia a progetti che sono strutturati in modo da soddisfare le esigenze della società contemporanea mediante strumenti sempre più smart .Per questa ragione, parliamo di assets che, pur non possedendo alcun valore intrinseco, puntano ad un valore d’uso incalcolabile.

Il loro incredibile potenziale di apprezzamento è direttamente proporzionale all’apporto positivo che introducono nel contesto sociale, non solo attraverso token impiegati per scambi pratici, ma anche e soprattutto attraverso reti di servizi sicuri, decentralizzati e trasparenti.

Comprare Yearn Finance: Conclusioni

Possiamo concludere affermando, prima di tutto, che il progetto da cui nasce la criptovaluta Yearn Finance possiede reali potenzialità di crescere e generare elevati rendimenti. Ad oggi, è tra i servizi di DeFi più avanzati di sempre, in quanto teso ad ottimizzare le operazioni finanziarie dei propri utenti. 

Nonostante ciò, sembra che i miglioramenti e l’estensione dei servizi proposti sia in continua evoluzione, mostrando così la volontà del gruppo di ritagliarsi una posizione di predominio anche sui mercati finanziari.

Nel corso della nostra guida, abbiamo anche cercato di proporti le diverse modalità di investimento di cui disponi per accedere al token: il trading CFD, oppure l’uso di un apposito exchange per la negoziazione di criptovalute.

Considerando che ci riferiamo ad una crypto troppo recente per definirne un preciso andamento futuro, vogliamo offrirti due consigli finali:

  • Tenere d’occhio le variazioni riportate da Yearn Finance: per quanto un numero di analisti ritenga che la valuta digitale abbia possibilità di stabilizzarsi, il tutto è ancora molto incerto. Infatti, l’opinione è frammentata: ci sono anche esperti del settore che trattano di Yearn Finance come un fuoco di paglia momentaneo. Sulla base di ciò, tenere d’occhio i mercati è essenziale per effettuare operazioni corrette;
  • Valutare la liquidità di mercato di Yearn Finance: caratteristica imprescindibile da considerare per ogni operazione, se elevata indica un’interessante rapporto di bid/ask, rappresentando così la possibilità di piazzare rapidamente l’asset sul mercato per ottenerne eventuali profitti.

In conclusione, è ancora troppo presto per sapere se Yearn Finance potrà, un giorno, raggiungere tutti i record registrati dal valore dei Bitcoin: paragone di cui abbiamo spesso sentito parlare tra i più interessati al settore.

Comprare Yearn Finance: domande frequenti

Cos’è Yearn Finance?

Yearn Finance è uno dei migliori progetti mai realizzati nel campo della finanza decentralizzata, offrendo soluzioni come smart contracts agli investitori e servizi per ottimizzare i propri rendimenti annuali dagli investimenti attuati. Il tutto funziona secondo la blockchain di Ethereum: caratteristica che evidenza ancor più il carattere innovativo della piattaforma.Come comprare Yearn Finance?

Come comprare Yearn Finance?

Le soluzioni per comprare Yearn Finance sono due: speculare attraverso strumenti derivati come i CFD, oppure procedere con investimenti diretti grazie agli exchange. Nel primo caso, si potranno attuare strategie anche intraday, mentre la seconda opzione è più adatta per operazioni sul lungo termine.
La scelta dipende dalle proprie preferenze, selezionando tra le migliori piattaforme di trading online o tra i migliori exchange.

Conviene comprare Yearn Finance?

Attualmente, lo scenario appare abbastanza diviso. L’exploit registrato in questi ultimi periodi fa intendere che ci siano i presupposti per una crescita duratura, soprattutto se si valuta il potenziale legato al progetto della piattaforma Yearn.Finance. Nonostante questo, consigliamo ancora di monitorare attentamente i mercati, in quanto l’asset in questione riporta ancora notevoli fasi incerte sul mercato.

 

condividi l'articolo sui social

Commenta per primo questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *