BitQS: Cos’è e Come Funziona [Opinioni e Recensione 2021]

BitQS è una truffa o funziona? Ecco quali sono le opinioni online.

BitQS Logo

BitQS dice di essere un sistema di trading automatico, ossia operante nel settore delle negoziazioni online e basato sulla presenza di innovativi sistemi associati all’intelligenza artificiale.

Le operazioni sarebbero incentrate prettamente su Bitcoin e settore crittografico, con la presenza, come vedremo a seguire, di una sezione sulla pagina ufficiale contenente altri assets crypto. Sarà tutto vero?

Siamo ormai da anni attenti ai nuovi programmi e alle nuove piattaforme che di volta in volta si presentano all’interno del settore.

Tutto ciò per cercare di dare quante più informazioni possibili ai nostri lettori, così da permettergli di comprendere nel dettaglio tutte le caratteristiche chiave alla base di questi servizi.

A tal riguardo, abbiamo strutturato questa guida completa su BitQS, sistema presente ormai da tempo online, focalizzata sul suo funzionamento e su tutte le informazioni esposte dallo stesso operatore all’interno della pagina ufficiale.

Non mancheranno analisi dirette sul web, volte in questo caso ad andare alla ricerca di opinioni e recensioni su BitQS, o nello specifico testimonianze dirette da parte di reali utenti.

Attenzione! Sui motori di ricerca vengono fuori diversi “siti ufficiali” di BitQS, e quasi tutti non sono in possesso di qualche autorizzazione rilasciata da un ente di vigilanza riconosciuto a livello europeo. Per ciò se desideri fare trading con questa piattaforma presta particolare attenzione ad eventuali truffe, e affidati solo al vero e unico sito ufficiale di BitQS.

BitQS: Cos’è

BitQS afferma di essere un “sistema di trading automatico basato sul web Bitcoin”, ossia incentrato sulla possibilità di offrire aperture automatiche ai propri utenti.

Nel corso di molte nostre esamine, abbiamo potuto constatare la presenza di molte piattaforme e molti programmi, incentrati prettamente sul Bitcoin. La stessa BitQS, nella sua denominazione, ne richiama in modo diretto le prime tre lettere “Bit”.

La piattaforma risulterebbe quindi inserita nell’ormai noto settore dei robot trading, ossia di software specifici, creati appositamente per supportare le attività dei traders, mettendo a disposizione meccanismi automatici sullo studio di dati.

Scorrendo fra le informazioni ufficiali presenti su BitQS, l’operatore tiene sin da subito a precisare alcune delle caratteristiche chiave alla base del sistema.

L'offerta di BitQS

Entrando nel dettaglio, BitQS offrirebbe:

  • La criptovaluta più capitalizzata al mondo, ossia BTC, associata ad oltre 150 coppie in criptovalute e valute legali;
  • La presenza di broker partner, ossia di operatori associati alla piattaforma, per poter portare avanti la propria attività;
  • Diversi sistemi per utilizzare il meccanismo messo a disposizione, ossia gestire il proprio account. Nel dettaglio, sarebbe presente sia la modalità web desktop (basata sul proprio browser) sia l’applicativo per device mobili (sia iOS che Android);
  • La presenza della leva finanziaria, da poter modulare sulla base delle proprie esigenze e necessità, tenendo pur sempre a mente la presenza del rischio.

BitQS avrebbe investito nelle migliori tecnologie presenti al mondo, che ritroveremo nel dettaglio nel paragrafo attinente il suo funzionamento, per cercare di mettere a disposizione un servizio solido e completo.

Scorrendo fra le varie sezioni, risulterebbe presente anche una tabella con le diverse lingue a disposizione. Se ne contano oltre 10, compresa la lingua italiana. L’utente può in ogni caso scegliere quella più affine alle proprie esigenze e necessità.

BitQS è una truffa o funziona?

BitQS dice di essere un sistema di trading recensito da esperti nel settore, associato ai migliori broker partner in circolazione.

Gli stessi broker partner, a detta di BitQS, metterebbero a disposizione la necessaria liquidità per poter procedere con le strategie, risultando al contempo regolamentate e con le dovute autorizzazioni.

In ogni caso, all’interno delle voci informative a fondo pagina, l’operatore ricorda di leggere accuratamente e far riferimento ai termini e alle condizioni dei broker associati al sistema.

Fra le altre indicazioni, la piattaforma espone la presenza di molte opinioni e recensioni, da poter individuare direttamente su siti informativi, del calibro di Trustpilot. BitQS conferma la possibilità di poter generare un’attività media giornaliera pari al 70%.

In linea generale, è bene tenere a mente come ad oggi nessun meccanismo o sistema risulti in grado di stimare con certezza matematica un possibile profitto nel settore del trading.

Aspetti quali imprevedibilità e rischio, anche in riferimento ad assets crypto, devono sempre essere considerati dagli utenti.

Quanto alle recensioni ed opinioni in merito, presenti anche sui siti informativi sopracitati, la presenza di alcune testimonianze scritte in anonimo, o nascoste dietro un nickname, non permette di verificare la fonte e quindi di verificare l’opinione stessa con certezza.

La stessa BitQS, sottolinea inoltre la presenza di molte fake news sul sistema, individuate online ed associate a numerosi personaggi famosi.

L’operatore andrebbe di fatti a smentire qualsiasi collegamento fra i servizi messi a disposizione e personaggi, siti, o programmi televisivi di spicco, del calibro di This Morning Show o Martin Lewis.

Come funziona BitQS

Su cosa si basa esattamente il funzionamento di BitQS? All’interno del sito ufficiale, vengono esposte in modo chiaro tutte le caratteristiche e le tecnologie legate al sistema.

Entrando nel dettaglio, BitQS espone la presenza di:

  • Intelligenza artificiale (chiamata comunemente AI): la stessa sarebbe in grado di analizzare una considerevole quantità di dati, in pochissimo tempo, così da poter erogare successive informazioni sulle operazioni. La piattaforma ricorda inoltre in merito all’importanza del settore delle intelligenze artificiali, ad oggi in grado di supportare le scelte dell’uomo, riuscendo a prendere determinate decisioni in autonomia.
  • Blockchain: termine che abbiamo imparato a conoscere proprio nel settore degli ecosistemi crittografici e che permetterebbe a BitQS di generare transazioni in modo fluido.
  • Algoritmi specifici: in associazione all’intelligenza artificiale, lavorerebbero per processare ingenti quantità di Big Data.

Come intuito dalle informazioni appena esposte, il funzionamento di BitQS si basa prettamente su operazioni automatizzate, portare avanti dai meccanismi presentati dall’operatore. Gli stessi sistemi risulterebbero presenti sul mercato da circa 5 anni.

Restando in tema funzionamento, scorrendo fra le varie sezioni all’interno della pagina ufficiale, BitQS proporrebbe uno specifico comparto con ulteriori criptovalute.

Oltre al Bitcoin, che in ogni caso resta la criptovaluta a maggior Market Cap al mondo, la piattaforma espone la presenza di altri assets crypto:

BitQS criptovalute

Fra le stesse criptovalute mostrate, è ad esempio possibile citare:

Come usare BitQS

Così come molte altre piattaforme similari, esaminate nel dettaglio nel corso di precedenti articoli, come ad esempio Bitcoin Wealth o Bitcoin Circuit, anche BitQS presenta una vera e propria guida step by step.

Si tratterebbe di un’illustrazione dettagliata, contenente i diversi passaggi per poter utilizzare il sistema ed il meccanismo messo a disposizione. Per completezza, focalizzeremo l’attenzione su 3 punti chiave, esposti nel dettaglio dalla piattaforma ufficiale:

  • Registrazione
  • Deposito iniziale
  • Trading con BitQS

1. Registrazione

Il primo passaggio esposto nel dettaglio riguarda la registrazione, che può essere portata a compimento in pochissimo tempo, grazie alla presenza di una pratica sezione compilativa.

All’interno della stessa verrebbero richiesti:

  • Nominativi personali
  • Indirizzo di posta elettronica
  • Numero di telefono associato alla propria nazione di appartenenza (il sistema imposta di default Italia).

BitQS, ricorda inoltre la presenza delle consuete procedure di verifica sull’identità, ossia basate sulla cosiddetta Know Your Customer, richieste dai migliori broker ed operatori online per poter utilizzare i servizi.

Il tasto al di sotto della sezione compilativa permette di procedere con le fasi successive. L’utente può in ogni caso leggere le specifiche pagine di rimando (tramite link) ai termini e condizioni e alla privacy policy.

2. Deposito iniziale

Carta di credito

Il secondo passaggio, esposto anche in questo caso nel dettaglio da BitQS, attiene il deposito, ossia la possibilità di associare un proprio metodo di pagamento.

La registrazione iniziale viene messa a disposizione in modo completamente gratuito, mentre il deposito minimo richiesto ammonterebbe a 250 dollari (cifra presente all’interno di molti sistemi similari).

Quali sono i sistemi di pagamento presenti su BitQS? La piattaforma, pur non esponendo nel dettaglio le varie possibilità, cita la presenza di molti metodi di pagamento conosciuti a livello internazionale.

3. Trading con BitQS

La gestione delle fasi esposte in precedenza può essere portata a compimento direttamente all’interno della pagina ufficiale. In ogni caso, si ricorda la pur sempre presente associazione con broker partner.

La possibilità di poter iniziare ad operare verrebbe messa a disposizione, secondo le informazioni esposte da BitQS, tramite il “pulsante live”.

La gestione delle attività risulterebbe controllabile in modo autonomo attraverso la piattaforma associata, potendo in ogni caso modulare il livello di propensione al rischio, sulla base delle proprie esigenze e necessità.

In ultimo, non per importanza, BitQS espone maggiori informazioni sul processo di prelievo, ricordano la presenza di 10 prelievi gratuiti al mese.

BitQS: Caratteristiche principali

Arrivati a questo punto, dopo aver compreso cosa BitQS dice di essere ed il funzionamento esposto all’interno della sua guida step by step, è possibile focalizzare l’attenzione sulle principali caratteristiche.

Parlare delle principali caratteristiche di BitQS significa essenzialmente prendere in esame non solo aspetti prettamente operativi, ossia basati sul meccanismo di gestione, ma anche eventuali servizi accessori ed integrativi.

Vediamo a seguire alcuni punti esplicativi:

  • Piattaforma semplificata: BitQS presenta una gestione semplice, basata su opzioni basilari, ma soprattutto sul sistema di robot trading automatico. Le stessa gestione può essere portata avanti sia tramite PC che tramite smartphone.
  • Presenza pluriennale: la piattaforma afferma di essere presente all’interno di questo settore da ormai molti anni e di offrire i propri sistemi di trading, in associazione al mondo delle negoziazioni, da 5 anni.
  • Account demo: si tratterebbe di una vera e propria simulazione, utilizzabile per provare il sistema di trading in modo preliminare.

Secondo le informazioni presentate da BitQS, la sezione demo simulerebbe tutto l’iter, ossia le fasi di trading, effettuando “test retrospettivi sui dati in tempo reale”.

Quanto si può guadagnare con il trading di BitQS?

Molti utenti, soprattutto se alle prime esperienze, sono sempre spinti a domandarsi in merito ai possibili profitti associati a un sistema o servizio di trading online.

A tal riguardo, è bene tenere a mente come nessun meccanismo, almeno fino ad oggi, permetta di stabilire con certezza assoluta e matematica potenziali ritorni sull’investimento.

Il livello di ROI, ossia sulla possibile redditività legata all’investimento iniziale, deve sempre essere associato ad alcuni concetti.

Il trading online rappresenta un’attività professionale, che necessita di studio, passione, perseveranza, ma soprattutto voglia di migliorare.

Fra questi, ricordiamo in primo luogo la cosiddetta volatilità di qualsiasi strumento di negoziazione e quindi anche di strumenti crittografici (come nel caso del Bitcoin o di altre criptovalute). La stessa volatilità va a legarsi in modo parallelo al rischio ed all’imprevedibilità delle oscillazioni.

BitQS: Opinioni e recensioni

Quali sono le opinioni e recensioni su BitQS? I canali più utilizzati da chi risulta intenzionato ad ottenere maggiori informazioni sulla piattaforma, riguardano i servizi online.

A tal proposito, effettuando semplici ricerche sul web, risulta effettivamente possibile constatare la presenza di molte recensioni all’interno di siti conosciuti, come per esempio Trustpilot.

Alcune delle stesse espongono esperienze personali, altre ancora si basano sui punti di forza e di debolezza sul funzionamento.

In ogni caso, proprio come alcune informazioni presenti su forum legati al mondo del trading online, anche per le recensioni online, la presenza di alcune testimonianze nascoste dietro un semplice nickname, non permettono di verificare con certezza la fonte informativa.

Ricordiamo quindi di fare affidamento sempre su siti informativi specifici e professionali, portati avanti da professionisti del settore e che espongono in modo imparziale recensioni sulla base delle reali informazioni presenti sulle pagine ufficiali dei servizi approfonditi.

BitQS: Conclusioni

Le informazioni presentate all’interno del nostro approfondimento completo ci hanno dato la possibilità di conoscere nel dettaglio BitQS.

Lo stesso afferma di essere, secondo quanto riportato all’interno del sito ufficiale, un vero e proprio sistema di robot trading, basato su alcune specifiche tecnologie.

Fra queste, abbiamo ricordato:

  • Intelligenza artificiale
  • Blockchain
  • Algoritmi di ultima generazione.

Quanto alle opinioni e testimonianze sul servizio, la presenza di molte recensioni e testimonianze online senza firma, mostrate semplicemente con nickname, non permettono di verificarle al 100%.

In ogni caso, ricordiamo di fare sempre affidamento sulle indicazioni esposte dagli enti preposti al controllo ed alla regolamentazione del settore, i quali sono gli unici a poter decretare e stabilire in merito alla professionalità e liceità di un servizio online.

BitQS – Domande Frequenti

BitQS è affidabile?

All’interno della pagina ufficiale di BitQS si ricorda la presenza di molte opinioni e testimonianze online, anche su canali informativi professionali, in merito al suo funzionamento ed alle sue caratteristiche principali. La presenza di alcune recensioni non firmate o nascoste dietro username, non permette tuttavia di constatarne la veridicità al 100%.

Quanto costa BitQS?

Come evinto nel corso della nostra guida completa, BitQS non richiederebbe alcun costo per la fase di registrazione. Quanto al primo deposito, verrebbe invece richiesto un caricamento minimo di 250 dollari.

Quanto si può guadagnare con BitQS?

All’interno del nostro approfondimento, abbiamo ricordato come ad oggi nessun sistema risulti in grado di conoscere con certezza matematica un possibile ritorno sull’investimento, ossia potenziale profitto, all’interno del settore del trading online. Tutto ciò per via della presenza del rischio ed dell'imprevedibilità tipici dei mercati.

condividi l'articolo sui social

Commenta per primo questo articolo

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    LIMITAZIONI DI RESPONSABILITA'

    I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro. Tutte le informazioni che troverete su Finaria.it sono pubblicate solo per scopi informativi. Noi non diamo assolutamente alcuna garanzia riguardo la precisione e l'affidabilità di queste informazioni. Qualsiasi azione prenderete sulla base delle informazioni fornite dal nostro sito è rigorosamente a vostro rischio e pericolo e lo staff di Finaria non sarà responsabile di eventuali perdite e/o danni in relazione all'uso delle informazioni o notizie fornite dal nostro sito web.


    DIRITTO D'AUTORE

    Tutti i contenuti testuali su Finaria sono protetti da copyright e dalle leggi sulla proprietà intellettuale. L'utente non può riprodurre, distribuire, pubblicare o trasmettere qualsiasi contenuto, frase, immagine senza indicare il sito web www.finaria.it come fonte. Finaria non rivendica il copyright sulle immagini usate sul sito web, tra cui loghi, immagini e illustrazioni varie.