Lavorare da Casa: i 13 Lavori facili per guadagnare da casa [2020]

Quali sono i lavori da casa più redditizi e in voga del momento? Quali i più richiesti? Ecco la lista dei migliori

Stai pensando di avviare un’attività da casa e vuoi sapere quali sono i lavori con i quali cominciare da subito? Oppure hai perso il lavoro o sei stanco di fare il dipendente per qualcun altro e vuoi metterti in proprio? Bene, proverò ad elencarti tutti i lavori più interessanti e redditizi che potrai svolgere da casa.

Se trascorri la maggior parte della giornata nella tua abitazione, magari per la tua giovane età o perché fai la mamma a tempo pieno, in questa guida potresti trovare l’idea per un lavoro da fare a casa e guadagnare cifre anche interessanti.

Certo, senza la dovuta preparazione, tutto può risultare complicato e difficile (se non addirittura rischioso!) ma una volta acquisite le dovute nozioni e competenze, inventarsi un lavoro non è affatto così complicato come sembra. Vediamo dunque la lista delle migliori attività che è possibile svolgere da casa.

# Lavori da Casa Guadagni Difficoltà
1 Trader lavoro da casa facile lavoro da casa difficile
2 Copywriter lavoro da casa facile lavoro da casa facile
3 Traduttore lavoro da casa facile lavoro da casa medio
4 Social Trader lavoro da casa facile lavoro da casa medio
5 Social Media Manager lavoro da casa facile lavoro da casa medio
6 Data Entry lavoro da casa facile lavoro da casa facile
7 Blogger lavoro da casa facile lavoro da casa medio
8 Call Center da Casa lavoro da casa facile lavoro da casa facile
9 Aprire un negozio online lavoro da casa facile lavoro da casa medio
10 Scrivi e pubblica un ebook lavoro da casa facile lavoro da casa facile
11 Crea corsi e insegna online lavoro da casa facile lavoro da casa medio
12 Vendi le tue Fotografie lavoro da casa facile lavoro da casa medio
13 Lavoretti da Casa lavoro da casa facile lavoro da casa facile

© Copyright - Grafiche e tabelle proprietà di Finaria.it. Vietato l'utilizzo.

Lavora da Casa online con il tuo PC

Se l’idea di lavorare da casa ti affascina, tutto quello che ti occorre è un personal computer, desktop o notebook che sia, e una connessione internet. Oggi puoi trovare un lavoro online e svolgerlo ovunque ti trovi da remoto, grazie alle risorse della tecnologia.

Pensa ai molti professionisti freelance, ma anche agli impiegati d’ufficio che optano per il telelavoro (smart working). È possibile trovare un lavoro serio da fare a casa, questo è sicuro, e voglio mostrarti solo quelle attività che possono realmente aiutarti a svoltare (lasciamo stare guadagni con i sondaggi, app e altre cose passeggere).

Con il tuo computer sulle gambe, la motivazione alle stelle e un pizzico di talento, leggi la lista delle attività più redditizie che è possibile svolgere nel 2020 da casa con il tuo pc e mettiti al lavoro.

Il lavoro da casa Comporta dei rischi?

Fino a qualche tempo fa, tutti i lavori da casa erano in genere delle opportunità poco redditizie. E una volta arrivato internet, per trovare un buon lavoro online da casa, bisognava districarsi tra una truffa e l’altra.

Per alcuni lavori bisognava addirittura comprare degli “Starter Kit” da centinaia di euro, oppure software costosissimi che non assicuravano assolutamente vendite redditizie. Un’altra delle truffe o pseudo tali, di lavoro da casa, era rappresentata dai sistemi piramidali, dove più che vendere prodotti, si chiedeva agli iscritti di reclutare nuovi adepti al sistema (avete pensato ai dubbi su Herbalife vero?).

Per fortuna non è più così, o meglio su internet le truffe ci sono ancora, ma fortunatamente sono state sepolte dalle centinaia di opportunità di lavoro “vero” che è possibile trovare online.

Disoccupazione in Italia e Lavoro Online

Le nuove tecnologie e la nascita dei social media hanno fatto sì che una nuova ondata di lavori arrivasse dal web. Sembra incredibile pensarlo in un periodo in cui la disoccupazione è all’11,7%, ma molte offerte di lavoro non ricevono ancora alcuna risposta.

Il mercato del lavoro è cambiato e se siete ancora alla ricerca di un lavoro, vi conviene integrare al più presto delle nuove skills che vi permetteranno facilmente di ottenere un lavoro. 

Lavori da casa online seri e sicuri: Classifica

1) Il Trader Professionista

lavori online trader

E’ il più redditizio tra i lavori da casa. Ma è anche il più rischioso!

Il trading non è di certo alla portata di tutti, qui su Finaria parliamo spesso di investimenti online e ricordiamo sempre che è importante avere delle ottime conoscenze prima di avventurarsi nel trading online. Ma molti trader autodidatti dopo aver studiato e frequentato corsi (anche online) hanno avuto la possibilità di mettersi in proprio guadagnando con gli investimenti azionari.

trader da casa

Anche se molti pensano che quello del trader da casa non sia un vero e proprio lavoro, beh si sbagliano di grosso, le ore che un trader deve passare seduto davanti alla scrivania, lo studio che sta alla base di ogni singola operazione di trading e i guadagni che spesso si portano a casa, fanno del trader un vero e proprio professionista, da casa!

Formazione Gratis per cominciare

Cominciate con la formazione gratuita attraverso la quale poter iniziare a capire come funziona il trading e quali sono le strategie da seguire per poter lavorare nel settore.

Prova a cercare su Google “trading online Finaria“: clicca sul primo risultato, leggi con attenzione e scarica gratis la guida completa per iniziare da zero, in formato pdf.

Miglior sito per cominciare?

Come già ampiamente spiegato, il trading online è una professione a tutti gli effetti, inoltre, a differenza di qualsiasi altra professione, per poter cominciare a “vivere di trading” è necessario sacrificare non solo tantissimo tempo ma anche il proprio capitale.

Se sei alle prime armi ti consigliamo di affidarti ad un broker come eToro, sia per via della sicurezza e affidabilità della piattaforma (regolamentata da Cysec e iscritta al registro Consob) sia per la sezione copy trading e social trading del sito.

Cosa significa Copy e Social Trading? In pratica se siete dei principianti del trading online è possibile copiare i migliori trader del sito con un solo clic. Dovrete solamente scorrere la lista dei migliori trader, decidere il rischio che siete disposti a correre e copiare di fatto le operazioni del trader migliore.

formazione lavoro trader
Alcuni dei migliori trader che è possibile copiare su eToro

GUADAGNO EFFETTIVO: Con il Trading è possibile guadagnare da 0 fino a milioni di Euro. Il limite è nella preparazione, nel capitale a disposizione e nella scelta della giusta piattaforma

2) Copywriter / Scrittori Freelance

copywriter lavoro

Il boom dei siti internet di contenuti, dei magazine online e delle pagine informative aziendali sul web, ha creato un’offerta di lavoro orientata quasi principalmente sulla figura del Copywriter.

Chi è il copywriter?

copywriter da casa

E’ un creatore di contenuti, uno scrittore sostanzialmente, che grazie ad una buona capacità di scrittura e a conoscenze base di SEO (tecniche per posizionare un articolo o un sito su Google), si occupa di realizzare articoli, post e contenuti per i siti internet. Per chi come me, lavora in questo ambiente, posso assicurarvi che si tratta di una delle figure lavorative più ricercate sul web. Il Copywriter è in sostanza il lavoratore da casa per eccellenza. Gli basta un computer e una connessione a internet.

Dove trovare lavoro da Copywriter?

Provate a fare una ricerca sui siti di annunci di lavoro come Indeed, Monster ma anche in quelli generici come Kijiji o Subito e vedrete centinaia di annunci da parte di molte aziende alla ricerca di copywriter. Registratevi anche sui siti per freelance che ho menzionato prima, Fiverr.com e Freelancer.com qui è possibile trovare tanti potenziali clienti disposti a pagarvi per scrivere brevi descrizioni sui loro siti web, o articoli da 500/1000 parole.

GUADAGNO EFFETTIVO: Un copywriter viene pagato da 10 € fino a 50 € per articolo da 1000 parole (dipende dall’argomento)

3) Il Traduttore

lavoro traduttore

La maggior parte dei traduttori svolgono il loro lavoro da casa. Conosco tantissimi ragazzi laureati in lingue che hanno difficoltà a trovare un lavoro, eppure basterebbe semplicemente ingegnarsi un minimo per trovare centinaia di offerte disponibili nei vari siti di Freelance di aziende che cercano traduttori per contenuti web e interi siti internet: Fiverr.com, Freelancer.com e UpWork.com.

Non sei laureato in lingue?

Poco male, se stai leggendo questo articolo sono certo che conosci la lingua italiana. Bene, nei siti che ti ho elencato, troverai centinaia di annunci di traduttori madrelingua. Non ti resta che scegliere traduzioni dall’inglese, dallo spagnolo o dal francese verso l’italiano, in base alla lingua che conosci meglio.

Parla via chat con l’utente che ha bisogno di una traduzione e cerca di capire se il testo è semplice (ricette, semplici descrizioni di prodotti etc…) o se è complesso (in questo caso è d’obbligo un traduttore professionista). Se il testo richiesto è facile da tradurre e ti trovi a tuo agio con la lingua, fatti aiutare da Google Translate (per le tre lingue elencate precedentemente Google è molto affidabile), dopodiché dovrai necessariamente effettuare un lavoro di “revisione”, detto anche “proof-reading”, per correggere gli errori di Google e dare un senso alle frasi tradotte. Ed ecco che il gioco è fatto.

Attenzione: il lavoro del traduttore professionista è un lavoro serio che non può essere sostituito da una traduzione su Google Translate. I lavori da tradurre di cui parliamo (soprattutto su Fiverr) si riferiscono, in genere, a traduzioni molto semplici ed elementari. Sappiamo benissimo che Google Translate, non potrà mai essere affidabile come un “traduttore professionista“, soprattutto per testi molto tecnici.

Non volete utilizzare le piattaforme di lavoro?

L’alternativa c’è, è quella di realizzare un vostro sito internet in cui mostrare le vostre competenze di traduttori. Cercate di posizionarvi bene su Google per le parole chiave che hanno a che fare con la traduzione di testi e inserite nel vostro sito un modulo contatti.

Se sarete ben posizionati, riceverete sicuramente tantissime richieste di traduzione che potrete svolgere da casa.

GUADAGNO EFFETTIVO: in media 5 € ogni 500 parole per 1/2 ora di lavoro (in base alla difficoltà del testo da tradurre).

4) Social Trader

social trader lavoro da casa

Il Social Trader è una nuova figura professionale nata negli ultimi anni grazie ad alcune piattaforme di trading (eToro su tutte). In pratica è un’attività molto legata a quella del trader di cui parlavamo al secondo punto e vi consentirà di guadagnare non solo dai vostri investimenti (acquisto e vendita di titoli azionari), ma anche dal numero di persone che riuscite a coinvolgere con i vostri trade.

Come funziona?

Proverò a spiegare meglio il ruolo del social trader. In pratica, la piattaforma eToro, come abbiamo già spiegato, vi permette con un solo clic di copiare altri trader professionisti, ciò significa che se non siete bravi con gli investimenti azionari, vi basterà seguire il miglior trader in Italia o al mondo e copiarne i suoi investimenti. Pensate che si sono trader che hanno ottenuto in un solo anno più del 100% di profitto.

Ovviamente questi “Social Trader” ricevono delle commissioni in cambio da parte della piattaforma, più “copiatori” hanno e più guadagnano.

Quindi, se diventate bravi con il lavoro #1, passate subito al lavoro #4 e provate a diventare dei Social Trader.

Leggi pure
eToro è Affidabile o è una Truffa? Le Opinioni e la recensione completa

5) Social Media Manager

lavoro social media manager

Ogni azienda oramai, ha una propria pagina Facebook o profilo Instagram. E’ difficile nel 2020 trovare un’azienda che si rispetti che non abbia sfruttato questi canali di comunicazione. Pensate alla possibilità che hanno di poter fare pubblicità a costo zero (o quasi) su facebook arrivando a milioni di persone senza dover spendere soldi sui vecchi media. Certo non tutte le aziende hanno delle figure professionali che sanno come curare l’immagine aziendale sui social senza fare danni! Ecco che qui entra in gioco il Social Media Manager, ovvero il professionista che da casa può curare le pagine fan e i profili social di più aziende.

Cosa vi occorre fare? Vi basterà provare a creare delle pagine facebook aziendali (anche fittizie giusto per testare) o frequentare alcuni corsi (anche online) sulla gestione dei profili pubblici di aziende e imprese sui social e il gioco è fatto. Il web è pieno di aziende che cercano Social Media Manager!

6) Inserimento Dati (Data Entry)

lavorare come data entry

Quasi tutte le aziende hanno bisogno di chi si occupi di inserire dati di ogni tipo nei propri sistemi. Pensate a tutte quelle informazioni che bisogna inserire nei software gestionali per tenere traccia dell’inventario o delle spedizioni, oppure per creare piani di business. E dal momento che tutte queste attività vengono svolte principalmente davanti ad un computer, ecco che non sarà più necessario doversi recare fisicamente in azienda, ma sarà possibile inserire dati direttamente da casa.

Prova a cercare un lavoro di data entry su: CareerJet

GUADAGNO EFFETTIVO: Le aziende pagano uno stipendio che va da 600 € a 1200 € (part-time/full-time)

7) Blogger Professionista

blogger lavori casa

Con l’arrivo dei social network sembra quasi che il mondo dei blogger sia passato in secondo piano. Eppure guardate l’impero che hanno costruito blogger come Chiara Ferragni con The Blonde Salad o Aimee Song con Song of Style! Certo in questo caso è uno di quei lavori in cui ci “si fa da soli”, senza un’agenzia o un’azienda alle spalle, il blogger che guadagna è il classico “imprenditore di se stesso” come qualcuno ama spesso dire.

Se avete degli interessi particolari, se siete bravi in un’attività, o se avete già una professione e sapete scrivere bene perché non provate a lavorare da casa come blogger? Potresti aprire il tuo sito di ricette, benessere, vita domestica e molto altro: il limite è solo la fantasia.

Aprire un blog è più facile di ciò che sembra, online troverete tantissime informazioni utili per farlo e i guadagni non tarderanno ad arrivare. Vi basterà inserire i banner di Google Adsense all’interno del vostro blog per ottenere da 0,10 cent a 2 euro per ogni clic ricevuto dai vostri visitatori.

Come guadagnano i blogger?

Con le pubblicità ovviamente. All’interno del vostro blog, potrete inserire dei banner. Per ogni clic sul banner ospitato dal vostro sito, potreste ricevere da 0,01 a 2 €! Inoltre, i blogger professionisti, se ben posizionati su Google o nei vari social, vengono contattati direttamente dalle aziende per recensire o sponsorizzare i loro prodotti.

Esempio: Se aprite un blog in cui recensite videogiochi, le aziende faranno a gara per potersi accaparrare uno spazio o una recensione sulle vostre pagine.

GUADAGNO EFFETTIVO: Anche qui il guadagno dipende da quanto sarete bravi, può andare da 0 € a 10 milioni di € l’anno (es. Chiara Ferragni)

8) Call Center da Casa

call center da casa lavoro

Quante aziende, o studi professionali hanno bisogno di un’assistente telefonica o di una segretaria? Oppure pensate a tutti quei siti internet di ecommerce che offrono un servizio di assistenza telefonica ai clienti. Bene, ecco un lavoro che potrebbe svolgere chiunque da casa: bastano un telefono, un computer e… la vostra voce!

Non trovate in giro offerte di lavoro di questo tipo?

Nessun problema, provate ad inviare una mail (niente spam mi raccomando) ad un ecommerce e proponete il vostro lavoro. Ovviamente vi converrà fare una bella impressione sin dalla prima email, quindi preparate un sito internet personale in cui mettete in bella mostra le vostre abilità da comunicatore e il gioco è fatto. Online troverete molti servizi che permettono di realizzare un sito gratuitamente o con soli pochi euro l’anno di spesa.

9) Aprire un negozio online

aprire negozio online lavoro

Hai mai pensato di aprire un negozio tutto tuo? Forse sì, ma spese, affitto, costi di avviamento e burocrazia posso scoraggiare anche le menti più intraprendenti. Grazie alla rete, però, oggi chiunque può aprire un negozio online e vendere dei prodotti, di produzione propria oppure di altri.

Sì, è possibile comprare e rivendere anche della merce che non produci direttamente. Questo meccanismo si chiama dropshipping e consiste nel:

  • trovare un grosso fornitore disponibile all’affiliazione;
  • aprire un negozio online per vendere i suoi prodotti;
  • guadagnare una commissione da ogni vendita andata a buon fine.

Esistono delle piattaforme come Shopify che ti offrono già tutti gli strumenti a disposizione. Altrimenti puoi creare un e-commerce partendo dalla realizzazione del sito web, ma qui dovrai avere una base di conoscenze tecniche.

Hai un talento particolare per la creatività?

Potresti vendere su internet dei manufatti, confezionati e imbustati direttamente dalle tue mani. In questo caso potresti dare un’occhiata a Etsy, la piattaforma online di oggetti fatti a mano. Registrati come venditore e avrai già aperto il tuo negozio virtuale.

Oppure puoi optare per i classici eBay o Amazon. Quest’ultimo in particolare ti offre diverse possibilità come ad esempio:

  • Amazon FBA, un servizio di logistica per vendere i tuoi prodotti o quelli di altri (in dropshipping);
  • Amazon Handmade, per vendere online prodotti di artigianato.

Aprire un e-commerce o vendere online non è certo una cosa facile. Anzitutto ti occorre un’idea precisa del prodotto da vendere o creare, ma anche un certo spirito gestionale e una certa capacità di far quadrare i conti.

Inoltre, anche se non ha un negozio fisico ricorda che esistono dei costi, devi metterti in regola con alcuni fiscali e non ultimo essere capace di promuovere la tua attività (marketing, visibilità, ecc.).

10) Scrivi e pubblica un eBook

lavoro scrivi ebook e vendi libri

Hai la passione per la scrittura? Pensi di avere una storia da raccontare o hai dei consigli preziosi da condividere nero su bianco? Un lavoro che puoi fare da casa consiste nello scrivere e pubblicare un ebook, cioè un libro in formato digitale.

Per realizzare il tuo ebook ti basta davvero aprire un programma di testo (Word per esempio) e cominciare a far scorrere le dita sulla tastiera. Lavora un po’ sull’impaginazione e sulla leggibilità (una bella copertina, indice, capitoli, immagini): il tuo libro personale dovrà trasmettere tutta la tua vena creativa.

Quando ti soddisfa è il momento di convertirlo in formato .pdf (oppure .mobi) e pubblicarlo su una piattaforma per ebook. Amazon offre un’ottima soluzione per la pubblicazione e vendita di libri in formato digitale: si chiama Kindle Direct Publishing (KDP) e ti permetterà di diffondere il tuo prodotto in tutto il mondo.

Su Amazon KDP potrai pubblicare senza un editore, gratis e guadagnare da ogni acquisto del tuo ebook (o da ogni pagina letta dagli abbonati a Kindle Fire). Tutto senza muoverti da casa.

11) Crea un corso e insegna online

insegnare online

Insegnanti e studenti hanno imparato cosa vuol dire lavorare e studiare da casa nel 2020, scoprendo piattaforme e strumenti online per l’apprendimento. Il bello è che non serve essere maestri o professori per dare lezioni in rete: basta volerlo, questa è la potenza del web.

Se hai una particolare attitudine o sei esperta nel tuo campo puoi creare un corso online e guadagnare dalla vendita dei tuoi corsi. Il vantaggio delle lezioni registrate è la scalabilità: una volta creato un buon pacchetto di contenuti non dovrai più fare altro. Il tuo sforzo didattico lavorerà per te per sempre e ti porterà delle entrate anche nei mesi a venire.

Ma perché questo accada serve una buona piattaforma dove caricare il tuo corso. Se vuoi insegnare online ti consiglio di dare un’occhiata a Udemy, un servizio affermato con oltre 30 milioni di studenti in tutto il mondo. Una bella classe a cui somministrare il tuo prossimo corso, non credi?

corsi online udemy

Su Udemy trovi tutti gli strumenti per creare le tue video lezioni e promuovere il corso. Non devi per forza creare un corso di lingue, economia o finanza: parti dai tuoi hobby, dalla tua carriera o dalle novità del mondo del lavoro.

Preferisci qualcosa di ancora più semplice? Apri un canale YouTube o Instagram e impartisci lezioni online. Offrirai un servizio gratuito, ma se diventasse molto seguito potresti iniziare a monetizzarlo inserendo i banner di Google AdSense ai tuoi video (nel caso di YouTube) o sponsorizzando prodotti e servizi (nel caso di Instagram).

12) Vendere fotografie e immagini online

vendi foto online

Hai la passione della fotografia? Non lasciare i tuoi bellissimi scatti in casa: mettili in vendita. Giornali, riviste, agenzie e freelance sono sempre alla ricerca di immagini e fotografie per i loro progetti (copertine, pubblicazioni, grafiche, ecc.). Queste risorse vengono messe a disposizione da fotografi di tutto il mondo, da grafici o artisti: dai un’occhiata a piattaforme come Shutterstock, Getty Images o Pexels.

Se hai un archivio fotografico di qualità o sei particolarmente abile nella creazioni di grafiche e vettoriali prova a metterle in vendita. È un lavoro che puoi fare anche da casa, non servono necessariamente scatti professionali.

Prova a vendere il tuo materiale su Adobe Stock, la piattaforma per l’acquisto di immagini gestita dai creatori di Photoshop e Illustrator, tanto per capirci. Per ogni download dei tuoi contenuti originali riceverai fino al 35% di commissioni.

13) Lavoretti da casa facili

lavoretti da casa per guadagnare

Hai il giusto mix di creatività e manualità? Allora puoi cimentarti a realizzare lavoretti da casa originali e fatti a mano. È un’attività poco pesante adatta a tutti, da fare ogni giorno o anche nel tuo tempo libero per arrotondare. Scegli che cosa realizzare: gioielli, decorazioni per le feste, oggetti da arredo, giocattoli, articoli di bricolage e molto altro.

Ecco come puoi creare dei lavoretti da casa per guadagnare:

  • trova l’ispirazione su siti come Pinterest o Instagram;
  • realizza i tuoi lavoretti fatti in casa;
  • vendi i manufatti online sfruttando le piattaforme giuste.

Quali sono i migliori siti per monetizzare un lavoretto da casa? Prova a vendere su Etsy, uno dei portali più consigliati dove mettere in vendita articoli fatti a mano, unici e personalizzati.

Altrimenti puoi vendere su eBay, crearti un negozio personale con Shopify oppure utilizzare i social: Pinterest, Facebook e Instagram ti offrono subito un traffico di visitatori e una funzione shop per guadagnare con i lavoretti.

Il lavoro da casa e il Fisco

Devo pagare le tasse?

Il lavoro da casa, è un vero e proprio lavoro. Il freelance (così viene definito il libero professionista che ottiene retribuzioni variabili), dovrà rendere conto al fisco dei propri guadagni.
Se l’attività che svolgi da casa diventerà continuativa (quindi non più una prestazione occasionale) e i guadagni supereranno la soglia di 5.000 € l’anno (è una soglia non fissa ma è un buon punto di riferimento), dovrai necessariamente “sistemare” la tua posizione con il fisco.

Leggi pure
Prestazione Occasionale: Cos'è e il Fac Simile Ritenuta [Novità 2020]

Come? Apri una Partita Iva

Le tasse sui guadagni ottenuti da un’attività lavorativa vanno obbligatoriamente pagate, se lavori sul web da casa, dovrai dunque aprire una partita IVA e decidere il tuo regime fiscale (Srl, Srls, Ditta individuale etc…) attenendoti alle disposizioni dell’Agenzia delle Entrate, nel caso tu risieda in Italia.

Se è la prima volta che leggi i termini di cui sopra, tranquillo/a, non preoccuparti nulla di più semplice. Ti basterà contattare un commercialista bravo (io ho fatto tutto online con commercialista24ore.com) e il gioco è fatto. In pochi giorni avrai la tua partita iva e sarà il tuo commercialista ad avvisarti dei vari pagamenti da inviare al fisco.

Credimi è più difficile a dirsi che a farsi.

Adesso che hai tutto in regola, potrai cominciare a lavorare da casa, guadagnare e costruirti finalmente la tua libertà finanziaria.

Attenzione: Non aprire la partita Iva troppo presto, rischieresti di investire del denaro su qualcosa che potrebbe non piacerti o non portarti dei risultati nel breve termine. Il mio consiglio è quello di cominciare a guadagnare qualcosina (tieni in mente la soglia dei 5.000 € di prima) e solo dopo aver capito il sistema, potrai pensare di metterti in regola con il fisco.

Ti faccio un riepilogo temporale dell’iter da seguire:

  1. Cerca il lavoro online che più ti piace
  2. Testa la tua capacità nell’ottenere guadagni
  3. Se guadagni a sufficienza, valuta la possibilità di aprire partita iva
Leggi pure
Aprire una SRL Online da casa e senza Notaio

Lavorare Online: Trovare dei lavori reali da svolgere a casa

I siti di annunci di lavoro Online, sono davvero tanti. Vi basterà cercare su Google un’offerta di lavoro e avrete solo l’imbarazzo della scelta. Per cercare un lavoro da casa è fondamentale la realizzazione di un curriculum vitae completo e se avete svolto già dei lavori online, sarebbe giusto specificarlo con tanto di link di riferimento.

Non dimenticate di compilare il vostro profilo LinkedIn, che per molte aziende rappresenta davvero un biglietto da visita completo sulla figura professionale da inserire.

Quindi meno curriculum cartacei (e basta con il Curriculum formato Europeo!) e più Linkedin.

Il lavoro da Casa è una Truffa?

Come dicevamo inizialmente, i “lavori truffa su internet” ci sono stati e ci saranno sempre, basta solo riconoscerli. Ci sono alcuni passi da compiere e degli accorgimenti su cui fare attenzione per non incappare in una truffa online.

Leggi pure
Come riconoscere ed evitare truffe e raggiri

Cercate i contatti dell’azienda: Ogni azienda che assume personale per lavorare da casa, deve comunque avere un profilo reale. Contattate l’azienda quindi e cercate online (ma anche su street view di google) se l’azienda ha una sede ufficiale, reale e se le informazioni sullo staff sono disponibili e consultabili.

Se cercate un lavoro, sono gli altri a dovervi pagare: Nessun azienda vi farà pagare per darvi lavoro, sarebbe un controsenso no? Quindi diffidate da quelle aziende che vogliono vendervi corsi o pacchetti informativi che vi assicureranno un lavoro futuro. Il principio del lavoro da casa è che voi offrite un lavoro (da casa) in cambio di denaro, non il contrario.

Scripta Manent: Ricordatevi di non prendere degli accordi solo a voce, ma di farvi rilasciare sempre un contratto, una mail o al massimo una scrittura privata che riporti alla lettera la mansione che andrete a svolgere e la retribuzione che otterrete in cambio.

Lavorare da casa è sempre stato il sogno di tanti e internet e le nuove tecnologie hanno reso il lavoro da casa reale e redditizio. Certo nulla è facile e niente è regalato, quindi se volete lavorare comodamente da casa vostra, dovrete necessariamente sviluppare ulteriori competenze rispetto alla vostra professione attuale, tali che vi possano permettere di ottenere facilmente un nuovo lavoro.

Smart Working e lavoro da casa

Nel 2020 il concetto di smart working (telelavoro) è entrato definitivamente nell’immaginario comune. Lavorare da casa non è più un tabu ormai, o una perdita di tempo, ma viene riconosciuto a tutti gli effetti come un’attività alternativa al recarsi fisicamente al lavoro.

Non solo freelance e professionisti: anche pubblica amministrazione e aziende si stanno avvalendo dello smart working, permettendo ai dipendenti di svolgere il loro lavoro da casa senza interrompere le attività. Il telelavoro offre tutti gli strumenti per rimanere produttivi, lavorare in team, favorire il bene dell’azienda e agevolare il lavoratore al tempo stesso.

Esistono delle aziende che assumono in smart working: se stai cercando questo tipo di contratto puoi dare un’occhiata sulle principali bacheche per trovare l’offerta che può fare al caso tuo (ma attenzione ai finti lavori e ai contratti poco chiari).

Quindi cosa aspetti? Lavorare da casa è più semplice di quel che sembra. Scegli di seguire uno dei lavori che abbiamo elencato e in base alle tue attitudini, comincia a documentarti online sull’argomento e vedrai che i risultati non tarderanno ad arrivare.

condividi l'articolo sui social

Ci sono 23 commenti per questo articolo
  1. Avatar
    Marco 12 Settembre 2018 18:51

    Se con il lavoro da casa guadagno sotto i 5000 € l’anno devo dichiarare al fisco qualcosa?

    • Avatar
      antonio 16 Ottobre 2018 21:58

      ovviamente no

    • Avatar
      luca 16 Novembre 2018 18:49

      devi dichiarare oltre 4800€,se hai altri redditi ti fanno cumolo,oltrepassando gli 8000 € devi dichiararli

    • Avatar
      giovanni 5 Maggio 2019 20:50

      se fai ricevuta per lavoro occasionale di 5.000€ ne riceverai 4.000€ sul c/c ma subirai una r.a. di 1.000€ che recupererai se presenti la dichiarazione dei redditi .

  2. Avatar
    maurizio cognolato 17 Settembre 2018 18:04

    Molto interessante

  3. Avatar
    Veruska 11 Ottobre 2018 12:09

    Buongiorno, sarei interessata a una collaborazione da casa, tipo data entry.
    Grazie.

    • Avatar
      Maria Pia 6 Novembre 2018 16:13

      Buongiorno, sarei interessata ad una collaborazione da casa, tipo data entry.
      Grazie.
      Maria Pia Ingrosso

  4. Avatar
    Carla gramacci 21 Ottobre 2018 1:06

    Buongiorno, sarei interessata a una collaborazione da casa, tipo data entry.
    Grazie.
    Carla Gramacci

    • Avatar
      Antonia Teresa Quattrone 24 Ottobre 2018 21:32

      Buonasera
      sono interessata al lavoro di Data entry

  5. Avatar
    Valeria Vittoria 25 Ottobre 2018 1:39

    Mi piacerebbe poter iniziare a lavorare da casa… sono realmente interessata… ma altre info?? Grazie
    Valeria vittoria

  6. Avatar
    Andrea 28 Ottobre 2018 17:32

    Buongiorno sarei interessato al lavoro di Data entry
    Grazie

  7. Avatar
    Ruth Cedeno 31 Ottobre 2018 12:41

    Salve sono interessata per il lavoro di traduttore madre lingua espanol per favore posso avere di più informazione sutile come lavorare in questo campo grazie

  8. Avatar
    Giuliana 31 Ottobre 2018 17:52

    Salve di che lavoro tratta Data entry

  9. Avatar
    Fabio 2 Novembre 2018 12:42

    Salve come si inizia in lavoro come call center da casa tipo dove prendere i contatti oppure trascrivere qualsiasi cosa sul pc

  10. Avatar
    Simona 6 Novembre 2018 16:09

    Mi piacerebbe un lavoro da casa magari data entry
    Qualcuno mi puo’ aiutare?
    Grazie

  11. Avatar
    angela 12 Novembre 2018 18:09

    salve sono angela ho 22 anni, e sarei interessata a qualsiasi lavoro da casa ovviamente contattatemi…

  12. Avatar
    michele loi 14 Novembre 2018 12:35

    Questa sarebbe per me la soluzione ideale, se potette darmi altre informazioni a riguardo ve ne sarei grato. Ho gia esperienza nel campo e vorrei iniziare per conto mio

  13. Avatar
    Simona 17 Novembre 2018 15:22

    Salve. M’interessa molto il lavoro di traduttore..ho un buon livello d’inglese e altissimo di romeno, poco spagnolo. A chi devo contattare per più informazioni? Grazie

  14. Avatar
    Ida 6 Gennaio 2019 23:01

    Salve sarei interessata per aprire un blog contattatemi e lavoro da casa

  15. Avatar
    emanuela montegrosso 11 Febbraio 2019 18:22

    a me piacerebbe lavorare da casa ..ma sembrano tutti difficili. ho bisogno di guadagnare al più presto

  16. Avatar
    Christian 30 Settembre 2019 22:03

    sono concorde nel dire che non è tutto rose e fiori e non significa stare in spiaggia a far nulla o che si guadagna da subito e anche che bisogna parlare di un argomento che si conosce ma pur essendo molto molto d’accordo con le tue affermazioni (lavoro 7 giorni su 7 e spesso 15 ore al giorno) mi sento di dissentire su una affermazione che secondo me è molto importante ovvero quello che per fare del blog un lavoro sia indispensabile comprare un dominio.

    il lavoro da casa non è un tema che tutti conoscono e soprattutto non tutti sono disposti a dire sempre la verità.

    Meglio non credere a tutti coloro che ti propinano un lavoro da casa solo perché hanno scoperto come guadagnare con un banner
    con qualche click…

    Bisogna invece affidarsi a blog come questo!!!

    Comunque bel articolo, complimenti.

  17. Avatar
    Stefania 21 Novembre 2019 11:13

    Lavorare da casa richiede tantissimo impegno e tanta attenzione, perché si rischia di abituarsi ai nuovi orari, alla vicinanza della famiglia e quindi si rischia di rallentare le attività professionali. Bisogna sfruttare tutti i vantaggi, ponendosi degli obiettivi: io ho iniziato una piccola attività da sola e ho continuato a formarmi anche con corsi per la sicurezza online, in modo da non dover uscire troppe ore e perdere molto tempo.
    Sono soddisfatta dei cambiamenti della mia vita, ma non perdo mai la concentrazione!

  18. Avatar
    Davide 15 Aprile 2020 11:20

    Non mi dispiace lavorare da casa,ho fatto innumerevoli corsi nel settore della comunicazione dell’ empatia e della vendita oltre al rapporto con i collaboratori e i clienti, tanti anni sul campo in ogni settore.
    Sta cambiando tutto, e cambia anche il modo di approcciarsi e di gestione sia del personale,dei fornitori che dei clienti…
    Si era arrivati ad un limite insostenibile da oggi nuove regole e nuove idee…vorrei insegnare alle nuove generazioni come porsi per raggiungere gli obbiettivi mantenendosi allineati ad un metodo che non ti si rivolti contro, come stava accadendo in precedenza…come fare per partire?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

LIMITAZIONI DI RESPONSABILITA'

Su Finaria.it riportiamo informazioni e analisi su Investimenti e Trading azionario, è bene ricordare ai nostri visitatori che il Forex Trading comporta un elevato livello di rischio e può non essere adatto a tutti gli investitori. Prima di effettuare una registrazione o di cominciare a fare trading online con il forex o attraverso i broker di CFD, si prega di approfondire tutti i rischi associati a questa attività. Tutte le informazioni che troverete su Finaria.it sono pubblicate solo per scopi informativi. Noi non diamo assolutamente alcuna garanzia riguardo la precisione e l'affidabilità di queste informazioni. Qualsiasi azione prenderete sulla base delle informazioni fornite dal nostro sito è rigorosamente a vostro rischio e pericolo e lo staff di Finaria non sarà responsabile di eventuali perdite e / o danni in relazione all'uso delle informazioni o notizie fornite dal nostro sito web.


DIRITTO D'AUTORE

Tutti i contenuti testuali su Finaria sono protetti da copyright e dalle leggi sulla proprietà intellettuale. L'utente non può riprodurre, distribuire, pubblicare o trasmettere qualsiasi contenuto, frase, immagine senza indicare il sito web www.finaria.it come fonte. Finaria non rivendica il copyright sulle immagini usate sul sito web, tra cui loghi, immagini e illustrazioni varie.