Azioni FCA (Fiat Chrysler Automobiles): Quotazione, Previsioni, Conviene Comprare?

Valore in tempo reale, analisi fondamentale e previsioni sulle azioni FCA

Il 67% degli utenti CFD di eToro perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. Per favore valuta se sei in una posizione finanziaria personale che ti permette di correre il rischio di perdere denaro

Cavallino rampante a parte, in Italia la maggior parte degli investitori sul mercato dell’automobile guardano alle azioni FCA (Fiat Chrysler Automobiles). Gruppo che ormai fa parte di Stellantis, in seguito alla fusione con la francese PSA.

L’azienda torinese di Giovanni Agnelli, che ha fatto la storia del recente passato italiano, oggi è una realtà internazionale che dopo l’unione con il gruppo PSA (Peugeot) forma il quarto costruttore di auto al mondo.

🏆 Miglior Broker Azioni StellantiseToro
📈 Previsioni Stellantisin rialzo: 33%
💳 Commissioni eToro0% su acquisto diretto

Nonostante la concorrenza agguerrita con i player internazionali e un mercato pesantemente colpito dalla pandemia di coronavirus, il valore delle azioni FCA potrebbe sorprendere. La quotazione è raddoppiata dai minimi di marzo, e le previsioni per il 2021 sembrano sorriderle.

Le sfide per Fiat Chrysler, però, non sono facili. Saprà ritagliarsi una fetta di mercato nel promettente segmento delle auto elettriche? Quale sarà l’impatto della crisi sulle vendite e sui bilanci di FCA (che non ha distribuito dividendo quest’anno).

  1. Registrati a eToro;
  2. Deposita il denaro sul tuo account di trading;
  3. Fai pratica con il tuo conto demo;
  4. Cerca Stellantis tra le Azioni, prova il copy trading e le altre funzionalità;
  5. Seleziona l’importo, imposta stop loss e take profit ed attua la tua strategia.

Il 67% degli utenti CFD di eToro perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. Per favore valuta se sei in una posizione finanziaria personale che ti permette di correre il rischio di perdere denaro

In questa analisi sulle azioni Fiat Chrysler trovi tutte le informazioni per valutare il titolo e il suo andamento futuro. Se ritieni che sia un buon momento per comprare azioni FCA trovi anche i consigli per investire su Fiat Chrysler da casa e pagando commissioni bassissime.

FCA: Azioni e Società

Fiat Chrysler Automobiles N.V. (BIT: FCA) è una casa automobilistica italo-americana impegnata nella progettazione, realizzazione e distribuzione di automobili e veicoli commerciali per il mercato di massa internazionale (Europa, America e Asia). Con le sue controllate, l’azienda ha anche delle posizione nel settore della componentistica e dei sistemi di produzione.

FCA nasce nel 2014 grazie alla fusione tra il Gruppo Fiat, la storica azienda di Torino, e Chrysler Group, gruppo industriale statunitense. Questo ha permesso di riunire i marchi Fiat, Lancia, Alfa Romeo, Abarth, Maserati, Jeep, Chrysler, Dodge e Ram sotto lo stesso marchio e dare un respiro internazionale alla compagnia.

Al momento FCA ha una capitalizzazione di mercato che supera i 22 miliardi di dollari, e presto gli affari potrebbero incrementare grazie al matrimonio con il gruppo PSA (Peugeot, Citroen, Opel, DS Automobiles, e Vauxhall Motors). La trattativa, già avviata verso la conclusione, darà vita al quarto colosso mondiale della mobilità.

Le azioni FCA fanno parte del paniere dell’indice FTSE MIB e negli ultimi anni hanno sovraperformato il mercato italiano. Come società italo-americana, il titolo è scambiato sia a piazza Affari (BIT: FCA) che a Wall Street (NYSE: FCAU).

La seguente tabella riassume le principali informazioni sul titolo FCA.

Codice Isin:NL0010877643
Codice Alfanumerico:FCA
Capitalizzazione:22,44 miliardi
Numero Azioni1.549.645.000
Lotto Minimo:1
Fase di Mercato:Fase Tecnica
Mercato/Segmento:Automobile
Ricavi89,2 miliardi 
Dividendo 20200,70 € (non distribuito)
Prossima data utili:28 ottobre 2020

Fiat Chrysler Automobiles: ultimi bilanci

Confrontando i bilanci dell’ultimo triennio FCA mostra un calo dei ricavi del -2,5%, del margine operativo lordo (-15,6%) e del risultato operativo (-23,2%). Queste cifre, però, non sembrano preoccupare particolarmente gli investitori.

Nello stesso periodo, infatti, l’utile netto di FCA è quasi raddoppiato (+88,9%), così come la redditività e il ROE. Fiat Chrysler ha anche migliorato drasticamente la posizione debitoria, accumulando 2,47 miliardi in disponibilità di cassa.

In tabella hai le informazioni fondamentali su Fiat Chrysler Automobiles. Come se la starà cavando la società in questo 2020 così travagliato per l’auto?

Bilancio FCA201920182017
Totale Ricavi108.187,00110.412,00110.934,00
Margine Operativo Lordo10.247,0010.436,0012.139,00
Ebitda margin9,479,4510,94
Risultato Operativo4.802,004.929,006.249,00
Ebit Margin4,444,465,63
Risultato Ante Imposte7.951,004.410,006.161,00
Ebt Margin7,353,995,55
Risultato Netto6.630,003.632,003.510,00
E-Margin6,133,293,16
PFN (Cassa)-2.465,009184.666,00
Patrimonio Netto28.675,0024.903,0020.987,00
Capitale Investito34.717,0033.696,0034.237,00
ROE23,1214,5816,72
ROI18,3219,0924,36
Dati in milioni di euro (fonte: Evaluation)

Il 67% degli utenti CFD di eToro perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. Per favore valuta se sei in una posizione finanziaria personale che ti permette di correre il rischio di perdere denaro

Azioni Fiat Chrysler: previsioni 2021

Giunti alla fine dell’anno è già tempo di fare possibili previsioni sulle azioni FCA per il 2021. E come ogni previsione che si rispetti è inevitabile muoversi nel campo delle ipotesi, con tanti se e tanti ma.

Il quadro generale economico, e in particolare del settore dell’auto, non è in buone condizioni, ma potrebbe sorprendere. Il palcoscenico mondiale è tutto dell’auto elettrica, penalizzando modelli tradizionalisti come quelli di FCA, ma la casa del Lingotto sta piazzando i primi modelli (con successo).

Spesso il brand italo-americano non ha mai goduto di una reputazione eccellente nel mondo, soprattutto a causa dei suoi conti malconci in passato. Eppure la fusione con PSA potrebbe riportare in auge la società e le azioni.

Mercato dell’auto in ripresa?

Le vendite di auto in Europa e nel mondo hanno subito una brusca battuta di arresto e i tempi di recupero della domanda sembrano allungarsi a causa del prolungarsi dell’emergenza COVID 19. Nel secondo trimestre FCA ha subito un crollo del -39% rispetto al 2019, mentre nel terzo trimestre il calo è stato inferiore alle attese (-10%).

Tuttavia i segnali di recupero ci sono e si sono fatti sentire nel secondo e terzo trimestre 2020, anche grazie al favore degli incentivi statali. Se la situazione sanitaria dovesse migliorare (con l’arrivo di un vaccino per esempio) le vendite FIAT potrebbero ripartire e spingere le azioni al rialzo nel 2021.

Vendite FCA dal 2013 al 2023 (fonte: Statista)

La casa automobilistica è posizionata principalmente nel settore delle utilitarie di fascia media e dei veicoli commerciali. Pertanto, anche se la crisi impoverisse molte famiglie, la domanda di auto FCA non dovrebbe essere intaccata (a differenza, per esempio, di brand di lusso come Ferrari).

Il 67% degli utenti CFD di eToro perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. Per favore valuta se sei in una posizione finanziaria personale che ti permette di correre il rischio di perdere denaro

Auto elettriche e FCA

L’avvento della pandemia ha portato con sé anche una piccola rivoluzione nel campo dell’automobile. Il crollo del prezzo del petrolio e gli stimoli sul rinnovabile hanno accelerato la transazione verso le auto elettriche, facendo brillare titoli come Tesla e NIO.

500 elettrica
Nuova 500 elettrica

In questo segmento Fiat Chrysler non ha mai mostrato particolare interesse a investire, iniziando a progettare modelli ibridi o in elettrico più tardi rispetto alla concorrenza.

A fine 2020, però, FCA ha presentato il primo modello di 500 Elettrica e sta distribuendo le prime Jeep ibrido plug in. Il mercato sembra aver apprezzato questa scelta, tanto che il presidente John Elkann ha già annunciato oltre 12 mila ordini per la nuova vettura, che verrà distribuita dal 2021.

L’apertura di Fiat al mercato elettrico potrebbe far crescere il prezzo delle sue azioni nel medio-lungo termine. Molto dipenderà capacità di rendere accessibili e interessanti i propri modelli a zero emissioni, al momento più cari della concorrenza (Toyota, Volkswagen, Hyundai, ecc.) e meno performanti.

Fusione PSA – FCA

Un altro elemento che merita una particolare attenzione è la fusione tra Fiat Chrysler Automobiles e il gruppo PSA, la compagnia francese che controlla Peugeot, Citroen, Opel e DS.

Partiamo dal mercato: l’unione fra le due società automobilistiche ha trasformato FCA Group nel quarto costruttore di auto al mondo, aumentando la sua fetta di mercato e le potenzialità.

L’incontro con PSA, inoltre, mette insieme un know how di enorme valore e può aiutare FCA a crescere per esempio nel segmento elettrico.

Guardando alla borsa, invece, è molto probabile che la fusione 50/50 tra le due aziende ha giocato a favore delle azioni FCA. Il prezzo del titolo Fiat, infatti, era inferiore alla quotazione di Peugeot, il che ha significato per FCA salire verso il valore di Peugeot (che nel frattempo potrebbe scontare al ribasso).

Target Price azioni FCA

Veniamo alle previsioni degli analisti. Secondo il forum Investing, che considera il parere di 19 esperti, le azioni FCA avrebbero un target price fissato a 11.45€. Tra questi raccomandano un buy società di spicco come Jefferies, che fissa il consensus a 12€, Banca Akros (15€) o Equita SIM (15.10€).

fca target price

Tra gli analisti più ottimisti troviamo Bank of America, che ha fissato il prezzo target delle azioni FCA a 16 euro per azione.

Comprare azioni FCA

Hai deciso di investire in FCA? Per comprare azioni di Fiat Chrysler hai diverse modalità a disposizione. La via più tradizionale (e costosa) è recarsi in banca e parlare con il consulente per acquistare uno stock di azioni su Borsa Italiana o al NYSE.

Non è un’operazione frequente, ma possibile. L’alternativa è utilizzare un account di home banking abilitato al trading online (se disponibile) e negoziare il titolo FCA da casa, sostenendo commissioni variabili (massimo 20 euro).

Se invece sei un cliente BancoPosta e hai un account di trading online abilitato puoi comprare azioni Fiat Chrysler online, sostenendo una commissione di circa 10-20€ (a seconda del capitale investito).

Trading di azioni FCA

Non vuoi pagare commissioni così alte o preferisci negoziare azioni FCA in giornata? Allora la soluzione è scegliere un broker online. Attraverso una piattaforma di trading puoi comprare o vendere allo scoperto il titolo Fiat Chrysler, speculando sulla sua variazione di prezzo, oppure comprare e conservare azioni per un periodo medio-lungo.

Le opzioni a tua disposizione sono moltissime. eToro ti permette di comprare azioni FCA su Borsa Italiana (in euro): tieni presente che il broker applicherà una commissione per il cambio valuta (il conto è in $), ma non dovrai pagare costi così alti come in banca.

comprare azioni fca

eToro si avvale dei CFD per farti investire su FCA: puoi acquistare o shortare il titolo in autonomia, oppure sfruttare la funzionalità copy trading e cercare un buon trader di azioni FCA da copiare in automatico.

Se preferisci fare trading sulle azioni Fiat Chrysler sul NYSE, invece, puoi utilizzare i CFD offerti da Plus500, con spread bassissimi e una piattaforma sicura e all’avanguardia. (Il 72% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro).

Vuoi comprare e tenere azioni reali FCA per un’orizzonte medio-lungo? Utilizza DEGIRO per acquistare il titolo sottostante su Borsa Italiana (come broker ECN pagherai una piccola commissione), oppure usa Trading 212 per acquistare azioni FCA al NYSE (reali e senza commissioni).

Il 67% degli utenti CFD di eToro perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. Per favore valuta se sei in una posizione finanziaria personale che ti permette di correre il rischio di perdere denaro

Azioni FCA: dividendi 2020

Le azioni FCA non hanno generato dividendi nel 2020. La cedola prevista di 0,70 euro per azione ordinaria (11% dividend yield) è stata congelata per avere più liquidità in cassa e fronteggiare il difficile momento che l’epidemia di coronavirus ha creato. La stessa decisione è stata presa anche dal gruppo Peugeot, prossimo alla fusione con FCA.

Il dividendo sulle azioni Fiat Chrysler fa riferimento all’esercizio precedente e viene staccato sia per le azioni di Borsa Italiana che del NYSE in una soluzione unica. Nel 2020 lo stacco della cedola era previsto il 20 aprile con pagamento il 5 maggio.

Negli anni FCA è stata piuttosto discontinua nella distribuzione del dividendo agli azionisti. Tuttavia nel 2019 aveva erogato il primo dividendo dopo tanti anni, pari a 0,65 centesimi per azioni più una cedola straordinaria di 1,30 euro per la cessione della controllata Magneti Marelli.

L’aumento del dividendo 2020 (non distribuito) di 5 centesimi è un buon segno di solidità della casa automobilistica.

Azioni FCA – Domande frequenti

Cosa dicono i forum sulle azioni FCA?

La maggior parte delle opinioni sui forum parla delle azioni FCA come un’opportunità interessante, visto il basso prezzo delle azioni (qui la quotazione in tempo reale) e le opportunità in arrivo. Leggi la guida e l’analisi sul titolo FCA.

Le azioni FCA sono quotate al NYSE?

Il titolo Fiat Chrysler Automobiles è quotato sia su Borsa Italiana che al NYSE (negli Stati Uniti). Qui puoi vedere il valore in tempo reale delle azioni FCA su entrambi i listini e investire su Fiat Chrysler sia a Piazza Affari che a Wall Street.

Comprare azioni FCA ha senso?

Investire in azioni FCA può essere un buon investimento vista la situazione del titolo in borsa e le prospettive future (elettrico, fusione, con PSA, target price degli analisti). Scopri perché e come comprare azioni FCA da casa.

condividi l'articolo sui social

Commenta per primo questo articolo

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

    CHIUDI X