Cos’è CryptEx e che tipo di guadagni promette?

Tutto ciò che devi sapere su questo servizio di trading automatico.

Gabriele De Carmine

Esperto di strategie di trading e prevenzione del rischio.


Iscriviti al nostro Canale Telegram per restare aggiornato sulle ultime notizie.

È facile perdersi e finire per confondersi all’interno di un mondo ampio e complesso come quello dei trading bot. Paventati spesso come servizi rivoluzionari in grado di consentire a tutti guadagni altissimi con investimenti contenuti, in molti casi finiscono per rivelarsi truffe o servizi inefficaci. Per questo motivo, davanti ad una piattaforma come CryptEx abbiamo ritenuto corretto approntare una rapida guida di analisi del servizio.

I Bot di trading, soprattutto nel campo delle criptovalute e di altri mercati dinamici, si prefiggono di liberare il trader umano dai gravosi compiti legati al controllo puntiglioso ed ossessivo dei mercati con l’intento di rendere il trading quasi al pari di una fonte di reddito passivo.

Info essenziali di CryptEx:

Sito UfficialeCryptEx
Cosa faTrading automatico con IA
Cosa prometteL’87,5% di operazioni vincenti
Deposito minimo€250
RegolamentazioneNon necessaria, si affida a broker autorizzati
Opinione degli utenti4,9/5 su Trust Pilot

Nell’imbattersi in questi bot, allora, si rende sempre necessaria una certa cautela ed attenzione nel loro utilizzo. È proprio per questi motivi che grazie all’attenta analisi del nostro team abbiamo provato a stilare una guida quanto più corretta ed attendibile di un servizio come CryptEx cercando di chiarire per quanto possibile le principali sfaccettature della piattaforma. 

Anzitutto, comunque, occorre tenere bene a mente come quello dei Bot per il trading sia un universo ancora particolarmente nebbioso, pieno di lacune e di zone d’ombra ancora da definire. Stabilire se un prodotto funzioni davvero o meno dunque è molto difficile. È bene, infatti, procedere sempre con una certa cautela quando ci si approccia a strumenti del genere e, ovviamente, CryptEx non fa eccezione.

Attenzione! Sui motori di ricerca vengono fuori diversi “siti ufficiali” di CryptEx, e quasi tutti non sono in possesso di qualche autorizzazione rilasciata da un ente di vigilanza riconosciuto a livello europeo. Per ciò se desideri fare trading con questa piattaforma presta particolare attenzione ad eventuali truffe, e affidati solo al vero e unico sito ufficiale di CryptEx.

Inoltre, potresti considerare anche altri trading robot consultando la nostra tabella sui migliori robot di trading:

Trading Robot Caratteristiche Guadagni possibili Valutazione Prova
bitcoin prime
  • Deposito Minimo: €250
  • Commissioni: Zero
  • App Mobile: No
💰💰💰💰💰 9/10
nft profit
  • Deposito Minimo: €250
  • Commissioni: 1% sui prelievi
  • App Mobile: Sì
💰💰💰💰 8/10
yuan pay group
  • Deposito Minimo: €250
  • Commissioni: 3% sui prelievi
  • App Mobile: Sì
💰💰💰💰 8/10
ethereum code
  • Deposito Minimo: €250
  • Commissioni: 2% sui prelievi
  • App Mobile: No
💰💰💰 7/10

CryptEx funziona o è una truffa?

CryptEx logo

La prima domanda da porsi prima di avere un approccio ai servizi di trading automatico e, soprattutto, di trading bot è sempre la stessa. Chiedersi se CryptEx funziona o è una truffa è un buon punto di partenza per iniziare a valutare l’attendibilità o meno della piattaforma in questione. 

La mancanza di una chiara regolamentazione internazionale affidabile ed una certa quantità di lacune normative e legali rendono necessario fare più chiarezza possibile all’interno del settore, senza la quale è impossibile poter esprimere giudizi definitivi.

E allora, come decretare se CryptEx sia una truffa o meno?

Per fornire una risposta attendibile a questa domanda, nel procedere con la recensione abbiamo preso in seria considerazione tutti i dati disponibili raccolti dal nostro team di esperti. Dai dati tecnici, a quelli riportati dagli stessi sviluppatori, ai feedback ed opinioni degli stessi utenti che hanno già avuto esperienza diretta del servizio di CryptEx.

A prescindere dal risultato di questa analisi e dell’idea che il lettore possa farsene, il nostro team consiglia ugualmente il massimo della prudenza quando ci si cimenta con questi servizi, evitando di esporsi eccessivamente limitandosi al minimo indispensabile, almeno per il primo periodo di utilizzo. 

Riuscire a sbrogliare la questione è particolarmente difficile per più di un motivo e bisogna analizzare diversi aspetti per giungere ad una prima conclusione. Questa incertezza è dovuta soprattutto al fatto che per i servizi di trading algoritmico non esiste ancora alcuna tutela normativa ufficiale, trattandosi di un settore non ancora regolamentato.

I sistemi di trading bot, infatti, non svolgendo la funzione di intermediario fra investitore e mercato non sono considerati in alcun modo degli operatori di mercato validi e di conseguenza sfuggono alle tutele, alle norme ed ai regolamenti generalmente applicati in ambito finanziario per gli intermediari. 

In secondo luogo occorre ricordare come in gran parte dei casi si occupino di criptovalute, monete dunque non ancora riconosciute come di corso legale e quindi non considerabili asset finanziari

Sono questi due i motivi principali che vedono la piattaforma di CryptEx (così come molte altre nel settore) lontani dal disporre dei requisiti minimi necessari e richiesti per ottenere tutele e rientrare nelle regolamentazioni internazionali promosse dagli enti di sicurezza finanziaria. 

CryptEx, dunque, ad oggi non possiede alcuna licenza in merito al trading sui mercati. Queste infatti potrebbero essere ottenute solo con un netto cambio nelle normative internazionali dettate da enti come l’Unione Europea e verso le quali un servizio come CryptEx non può che essere spettatore. 

Tuttavia a sostegno della piattaforma possono essere spezzate almeno un paio di lance: dall’analisi della documentazione legale disponibile sul sito, CryptEx sembrerebbe appoggiarsi ad alcune importanti normative internazionali sulla tutela dei dati personali:

  • RGDP: il Regolamento Generale dei Dati Personali stilato e approvato dall’Unione Europea nel 2016. 
  • Il protocollo KYC – Know Your Customer: vale a dire quell’insieme di misure di verifica necessarie a confermare l’identità dell’utente e, di conseguenza, evitare la formazione di cluster di account fasulli sul bot che potrebbero danneggiarne l’operato.

Sotto questo punto di vista, anche se superficiale, l’applicazione di questi due importanti schemi normativi di portata nazionale e internazionale porta a ben sperare nell’onestà del prodotto anche se, come già detto, è impossibile averne la certezza matematica in mancanza delle tutele e licenze legalmente necessarie. 

Il consiglio migliore che si possa dare agli utenti interessati a saperne di più, è di continuare a leggere questa rapida guida per riuscire a carpire il maggior numero di informazioni messe a disposizione dal servizio, tutte presenti nei paragrafi a seguire.

Cos’è CryptEx?

CryptEx sembra presentarsi sotto la vesta di innovativo bot per il trading automatico, ottimizzato specialmente per il mercato delle criptovalute che sembrerebbe in grado di occuparsi autonomamente di tutti i vari passaggi necessari per:

  • Aprire le operazioni sul mercato
  • Gestire e mantenere aperte le operazioni
  • Chiudere le operazioni sul mercato una volta raggiunto l’obiettivo
  • Valutare l’indice di rischio delle operazioni e distinguere fra vantaggiose e non. 

All’investitore non resterebbe che fornire il capitale e, appoggiandosi agli algoritmi ed alle funzionalità del bot, attendere i risultati mensili delle operazioni portate avanti in suo conto ricevendo una quota dei profitti. Non servirebbero, quindi, competenze di trading o finanziarie di alcun tipo.

Dunque CryptEx è adatto solo a principianti?

Non sembrerebbe dover essere necessariamente così ed anzi un servizio come quello offerto da CryptEx potrebbe rivelarsi adatto anche a gruppi di trader più navigati interessati a costruirsi una eventuale rendita passiva o sperimentare nuovi strumenti con l’utilizzo di poco capitale. 

CryptEx app

Il bot, attraverso i suoi algoritmi e funzionalità di analisi del rischio, sarebbe in grado di individuare le opportunità migliori all’interno del mercato crypto, portando avanti investimenti ad alta intensità per conto dell’utente. Ciò significa che il bot sarebbe in grado di aprire un gran numero di operazioni in contemporanea e di conseguenza gestirle insieme per ottenere il ritorno economico migliore. 

A ciò si aggiungerebbe il vantaggio di poter scegliere la prospettiva di investire in bitcoin con la strategia più adatta alle proprie scelte. La piattaforma mette infatti a disposizione una vasta gamma di piani di servizio fra cui scegliere, proponendo opzioni valide tanto per i principianti quanto per i veterani.

Come funziona il trading con CryptEx?

Prima di iniziare ad armeggiare con il servizio offerto, sarebbe opportuno provare a cercare di capire come funziona il trading con CryptEx. Stando alle informazioni rese note dal team di sviluppo sul sito ufficiale della piattaforma, fare trading online sembrerebbe essere piuttosto semplice: basta iscriversi, versare l’investimento minimo, impostare i parametri del trader bot e avviare il programma.

La piattaforma infatti sembrerebbe promettere di fare tutto da sé, valutando i rischi e le opportunità di mercato in modo totalmente autonomo e prendendo le decisioni sulle operazioni da compiere in base all’algoritmo prescelto in fase di impostazione iniziale. 

Il punto focale di tutto il funzionamento di CryptEx, dunque, sembra essere il suo prezioso algoritmo centrale. Questo infatti sembrerebbe riuscire a governare in autonomia tutte le scelte di trading senza richiedere ausilio o gestione di alcun tipo da parte dell’utente. Nello specifico, l’algoritmo dovrebbe essere capace di:

  • Aprire e chiudere le operazioni di trading ritenute vantaggiose
  • Diversificare il portafoglio di investimento attraverso l’apertura di più operazioni alla volta
  • Valutare l’indice di rischio per ogni operazione
  • Modificare l’esposizione del capitale investito a seconda dell’indice di rischio rivelato

Secondo queste premesse, quella di CryptEx sembrerebbe essere un’attività di investimento capace di portare all’utente una rendita totalmente passiva e generata in autonomia. Ciò permette teoricamente anche all’investitore sprovvisto delle capacità necessarie ad operare sul mercato ad alta intensità di prendere parte, seppur indirettamente, alle operazioni finanziarie. 

Questo tuttavia non significa che l’utente, una volta avviato il programma e messo in azione il bot, venga lasciato alla mercé degli eventi. In caso di problemi, dubbi o necessità infatti la piattaforma sembrerebbe mettere a totale disposizione dei propri investitori un servizio di assistenza mail e telefonico 24/7, stando a quanto affermato sul sito ufficiale.

Il consiglio del team di esperti di Finaria resta ugualmente sempre lo stesso. Anche se si è interessati al servizio offerto da CryptEx, suggeriamo di avvicinarsi con una certa cautela partendo dal minimo richiesto per aprire il proprio conto.

Così facendo, si toccherà con mano il servizio senza esporsi troppo e se ne potrà valutare in prima persona le varie potenzialità. Inoltre, con piccoli capitali è più facile controllare l’efficacia del servizio senza esporsi a rischi inutili.

Come si usa CryptEx?

Per capire come si usa la piattaforma, vogliamo porre l’accento sulle fasi richieste dal servizio per iscriversi ed iniziare ad usufruire del bot automatico di trading online.Più nello specifico, ci sono diversi passaggi da seguire:

  • Registrarsi e verificare l’account
  • Versare il primo deposito minimo
  • Iniziare a fare trading online

1) Registrare un account

Registrare un account sarebbe relativamente semplice. Il form di registrazione, infatti, prevede l’inserimento di:

  • Nome
  • Cognome
  • E-mail
  • Numero di cellulare

Una volta eseguiti questi step (pre-registrazione), verrà inviata un’e-mail di conferma che permetterà di impostare la password del proprio account e accedere direttamente ai servizi della piattaforma.

2) Effettuare il deposito minimo

Versare una quota minima iniziale è essenziale per mettere in funzione il bot. Stando a quanto comunicato da CryptEx, il loro servizio di trading automatico necessita di un capitale di almeno 250$ come versamento iniziale per poter eseguire tutte le operazioni di mercato.

Per questo motivo il servizio prevede, complessivamente, un deposito minimo di 250$, a prescindere dal fatto che si decida di mettere in funzione il bot o sfruttare le funzionalità di trading manuale della piattaforma.
È possibile effettuare il deposito tramite diversi metodi di pagamento, come:

  • Carte di credito/debito
  • Bonifico bancario
  • E-wallet
  • Crypto wallet
  • Wire Transfer

Tra i metodi più consigliati, ovviamente, vi sono i pagamenti con carte di credito/debito o con wallet online, in modo da ridurre al minimo le tempistiche operative e le possibilità di incorrere in imprevisti.

Questo anche in virtù del fatto che CryptEx non impone alcun tipo di commissioni sui depositi ma si tenga presente che altri metodi di pagamento (crypto-wallet o bonifico bancario) potrebbero prevederne di per sé, indipendentemente da CryptEx. Una volta effettuato il deposito iniziale, la piattaforma permette l’accesso a tutti i propri servizi.

3) Iniziare a fare trading

Per quanto riguarda il trading, la piattaforma comunica che non sono previste commissioni di alcun genere anche sulle singole operazioni e la piattaforma richiede in cambio dall’utente una quota del 2% circa sui soli profitti. 

Il software, infatti, sembrerebbe essere ottimizzato anche per i retail trader e per investimenti con piccoli capitali. Per questo motivo la personalizzazione delle offerte non pare essere troppo complessa e anche gli strumenti di trading manuali, stando a quanto riportato anche da alcune testimonianze, parrebbero prestarsi anche ad utenti alle prime esperienze.

Detto questo, il nostro consiglio è di procedere sempre con estrema cautela e di non gettarsi immediatamente a capofitto, anche se interessati a CryptEx, è sempre prudente infatti valutare attentamente i rischi e procedere con il solo deposito minimo, in modo da non esporsi eccessivamente su un mercato di cui non si sa ancora molto e dove si ha poca esperienza.

CryptEx – Caratteristiche principali

Nei paragrafi a seguire saranno analizzate nel dettaglio tutte quelle che possono essere ritenute a pieno titolo le caratteristiche principali e più importanti del servizio di CryptEx. In questo modo si potrà capire più chiaramente cosa il servizio promette di fare e, soprattutto, come lo fa. 

Trading bot per criptovalute

Il servizio più iconico offerto da CryptEx sembrerebbe essere il suo bot per criptovalute. Questo sembrerebbe in grado di operare autonomamente sui mercati crypto di diversi broker online e gestire contemporaneamente diverse operazioni e facendo registrare profitti per l’investitore. 

Non sembrerebbero esserci limiti alle criptovalute con le quali il bot può lavorare, con la libertà di operare con tutte le crypto presenti sui broker dove l’algoritmo è attivo. 

Una volta azionato, il bot inizia ad operare su una serie di piattaforme per criptovalute. Qui il bot sembrerebbe iniziare ad aprire e chiudere operazioni analizzandone i rischi e valutando di conseguenza l’esposizione di capitale necessaria a registrare un profitto. 

CryptEx crypto

Anche il problema più grande del mercato delle criptovalute, cioè il pericolo di alta volatilità dei prezzi e dinamismo degli asset, sembrerebbe essere stato risolto grazie alla funzionalità di compensazione inflazionistica del bot. Grazie a questa caratteristica, il bot crypto dovrebbe riuscire ad evitare tutta quella serie di criptovalute troppo dinamiche e che dunque rappresenterebbero un rischio eccessivo

Al momento, va detto, sembrerebbero essere pochi i team di sviluppo in grado di fornire un robot trader per investire in criptovalute e in grado di fare ciò che fa CryptEx

Prelievi e depositi rapidi 

Fra i grandi vantaggi di CryptEx non va dimenticata la possibilità di effettuare depositi e prelievi in modo estremamente rapido e, soprattutto, senza alcuna commissione di servizio imposta all’utente. 

Su CryptEx infatti come già anticipato è possibile depositare i propri fondi in modo rapido e con una vasta gamma di metodi. Tramite gli stessi mezzi è possibile anche prelevare i propri profitti, senza alcun limite minimo come invece accade su molte altre piattaforme di questo tipo. 

Nel giro di pochi minuti dopo la richiesta l’operazione di prelievo sarà evasa ed in breve, se tutto è andato a buon fine, dovresti ritrovare la quantità prelevata sul conto dichiarato in fase di prelievo. 

Attenzione, però, ai bonifici istantanei: questi spesso possono richiedere una commissione aggiuntiva dovuta alla loro natura prioritaria oppure potrebbero sorgere dei problemi relativamente a barriere geografiche di vario tipo. Dunque, ti sconsigliamo questo specifico metodo di prelievo.

Questa politica riuscirebbe a fornire una enorme libertà di gestione finanziaria dell’investimento all’utente, permettendo di avere un maggiore controllo sulle somme investite nella piattaforma di CryptEx, cosa piuttosto rara su altre piattaforme di questo tipo che generalmente sono molto più rigide sul trattamento degli investimenti.

Commissioni per gli utenti

Uno dei punti forti del servizio offerto da CryptEx sembrerebbe essere la sua politica sulle commissioni degli utenti. La piattaforma, infatti, non impone ai propri investitori commissioni su prelievi, depositi o sull’apertura delle operazioni. 

Trattandosi infatti di un robot di trading ad alta intensità, l’imposizione di commissione sull’apertura delle singole operazioni sarebbe decisamente sconveniente per l’utente, che in questo caso si troverebbe a pagare una quantità eccessiva di commissioni.

Ma allora, come guadagna CryptEx?

La domanda a questa risposta arriva direttamente dalle informazioni presentate sul sito ufficiale della piattaforma. Non imponendo commissioni su prelievi, depositi o operazioni, CryptEx guadagna la propria parte sui profitti prodotti dagli utenti. Si tratta di una tattica utilizzata spesso all’interno di questo mondo e viene spesso percepita dagli utenti come giusta. 

In questo caso, infatti, la piattaforma si prefissa di guadagnare solo se i suoi utenti effettivamente guadagnano. La tariffa prelevata dalla piattaforma sui profitti dei propri utenti è standard e si aggira intorno al 2.75%, anche se questa potrebbe variare di qualche centesimo a seconda degli arrotondamenti vari.

Facilità di utilizzo

Ciò che sembrerebbe apparire immediatamente nell’utilizzare la piattaforma di CryptEx è sicuramente la sua user-friendliness. Sia iscriversi al servizio che mettere in funzione i bot sembrano essere infatti azioni estremamente semplici ed alla portata di chiunque, anche i meno esperti. 

A ciò va aggiunto anche il fatto di non rendersi necessario alcun intervento da parte dell’utente per impostare di volta in volta i vari bot nelle loro operazioni di trading a patto che non si voglia modificare qualcuna delle impostazioni di default per concentrarsi su aspetti specifici del mercato indicati direttamente dall’utente. 

Non va dimenticato poi come il servizio prometta di disporre di un servizio di aiuto ed assistenza 24/7 dove gli utenti potrebbero rivolgersi in caso di necessità o problemi nel capire il funzionamento di particolari aspetti o caratteristiche della piattaforma e dei robot trader. 

Quanto si può guadagnare con CryptEx?

Dopo aver visto tutte le principali caratteristiche offerte dal servizio di CryptEx, bisogna mettere finalmente mano all’aspetto più spinoso: i guadagni ed i margini di profitto concessi dalla piattaforma. Dunque, tutto ricade nella domanda: quanto si può guadagnare con CryptEx?

Riuscire a calcolare con esattezza una media universale per i profitti in grado di prescindere dal robot trader e dall’algoritmo utilizzato, è praticamente impossibile. Le variabili in gioco, infatti, sono troppo ampie e nella maggioranza dei casi prescindono dall’algoritmo e dai servizi stessi offerti dalla piattaforma. 

Mutamenti nei mercati, complicazioni di geopolitica internazionali, periodi di elevato dinamismo dei prezzi, sono tutti fattori esterni rispetto alle possibilità dell’algoritmo ma che possono ugualmente influire pesantemente sull’andamento dei mercati e quindi influenzare i margini di profitto.

Gli sviluppatori, comunque, sono stati in grado di fornire un livello indicativo dei profitti per i servizi offerti dalla piattaforma. Secondo i loro calcoli infatti il margine di profitto medio della piattaforma dovrebbe aggirarsi intorno al 87,5%, una delle più alte per trading bot di questo genere.

Sulla veridicità di queste cifre, tuttavia, è impossibile fornire rassicurazioni o smentite, sia per la particolare situazione vissuta dal mercato nel 2022 sia per l’impossibilità del nostro team di esperti a sperimentare liberamente con i bot. 

Il nostro consiglio, dunque, resta sempre quello di procedere con cautela e approcciarsi al servizio di CryptEx senza strafare, restando legati all’investimento minimo prima di spostarsi, se le condizioni lo permetteranno, ad investimenti di maggior portata.

CryptEx – Testimonianze e recensioni

La community di CryptEx sembra svolgere un ruolo di primo piano all’interno dell’ecosistema della piattaforma. Gran parte delle notizie, degli aggiornamenti e delle comunicazioni ufficiali del team di sviluppo, ad esempio, avvengono sui canali telegram ufficiali della piattaforma. 

Proprio su telegram sono nati diversi gruppi di discussione (sia nazionali che internazionali) su CryptEx, dove gli utenti possono darsi consigli, suggerimenti e condividere i propri risultati oltre che ovviamente esprimere eventuali problemi e disagi riscontrati nell’utilizzo del servizio. 

Purtroppo, dalle nostre indagini, pare non esista un gruppo in lingua italiana e dunque nell’analizzare le varie testimonianze rese dalla community di CryptEx abbiamo attinto al gruppo internazionale. Qui le discussioni avvengono in lingua inglese e, dunque, sono generalmente disponibili alla comprensione di tutti.

Su Trust Pilot Cryptex ha una valutazione di 4,9 su 5, ma sono ancora poche le recensioni degli utenti.

Dalle indagini svolte sul gruppo di discussione internazionale di CryptEx è emerso come una buona maggioranza degli utenti (più della metà) si possa dire molto soddisfatta del servizio, addirittura facendo registrare profitti maggiori della soglia indicata dagli sviluppatori. 

Un altro gruppo, più ridotto, si dice in genere mediamente soddisfatto facendo registrare profitti nella norma e qualche disagio di tanto in tanto, risolto in breve dall’assistenza clienti. 

Un ultimo gruppo, decisamente più sparuto dell’altro ed in totale composto da meno di una decina di individui presenti sul gruppo internazionale, lamenta profitti minori del previsto, problemi legati alla connessione del bot con le piattaforme e una risposta tardiva da parte del servizio clienti. 

Queste testimonianze, comunque, restano da prendere con le pinze. Il campione di indagine è infatti piuttosto ridotto, su un gruppo internazionale di appena qualche centinaio di utenti. Le opinioni esposte qui, infatti, potrebbero essere stravolte o apparire in percentuali diverse su altri gruppi di discussione più settoriali o l’esperienza generale mutare sensibilmente a seconda che si intervisti un novizio o un esperto.

Leggi pure
Cos'è Bitprime Gold e che tipo di guadagni promette?

Il Trading con CryptEx conviene?

Dunque, in fin dei conti, il trading con CryptEx conviene? Può essere considerato un servizio valido ed in grado di generare profitti?

Si tratta, ad onor del vero, di una domanda a cui è impossibile rispondere. I servizi di robot trading e trading automatico come CryptEx non potranno mai godere di una sicurezza al 100%, per via della mancanza di autorizzazioni e tutele da parte di enti internazionali. Si tratta di passi necessari ma ancora impossibili da ottenere in questo settore. 

La piattaforma di CryptEx, comunque, sembrerebbe essere affidabile per quanto emerso dalle nostre indagini. Il robot trading è una delle frontiere più in espansione del mercato delle criptovalute. Bisogna tuttavia considerare come si tratti di mercati ad alto rischio ed altamente volatili, caratterizzati da un certo dinamismo che potrebbe mettere in pericolo il capitale investito. 

Per questo motivo, rinnoviamo la raccomandazione di procedere con cautela se si è interessati a CryptEx. Consigliamo di evitare un’eccessiva esposizione di capitale limitandosi ad esempio a restare ancorato al deposito minimo richiesto per consentire il funzionamento del servizio. 

CryptEx – Domande Frequenti

CryptEx è sicuro o è una truffa?

La piattaforma sembra presentare tutte le caratteristiche giuste per essere considerata sicura e affidabile. Tuttavia, i servizi di robot trading e di trading automatico non possono disporre delle tutele e delle licenze in grado di garantire al 100% la buona fede di un progetto. 

Quanto costa CryptEx?

CryptEx è un servizio offerto gratuitamente all’utente, previa registrazione. Tuttavia, prima di iniziare ad operare è necessario provvedere al versamento dell’investimento minimo utile a far funzionare il bot, pari a 250€. 
Detto questo, CryptEx non prevede commissioni sui depositi nè sui prelievi e impone agli utenti una commissione del 2.75% circa applicata esclusivamente ai profitti ricavati dalle operazioni.

Quanto si può guadagnare con CryptEx?

Purtroppo non è possibile stimare con efficacia quanto è possibile guadagnare con CryptEx. Questo perché il mercato delle criptovalute è particolarmente volatile. In media, tuttavia, gli sviluppatori sono riusciti a stimare un ROI del 87.5% circa sulle attività del robot trader.

Iscriviti al nostro Canale Telegram per restare aggiornato sulle ultime notizie.


Gabriele De Carmine

Esperto di strategie di trading e prevenzione del rischio.

Esperto di strategie di trading e prevenzione del rischio. Laureato in Scienze Statistiche ed Economiche nel 2013, collaboro con Finaria dal 2017 con l'obiettivo di condividere la mia passione per l'analisi finanziaria e le mie esperienze di trading.

Esperto di strategie di trading e prevenzione del rischio. Laureato in Scienze Statistiche ed Economiche nel 2013, collaboro con Finaria dal 2017 con l'obiettivo di condividere la mia passione per l'analisi finanziaria e le mie esperienze di trading.


condividi l'articolo sui social

Commenta per primo questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *