Quali sono le Criptovalute da Comprare Oggi? La guida completa per investire

Scopri come guadagnare davvero con le criptovalute

Nino Gallo

Economista e forte sostenitore del criterio metodologico


Anche se il 2022 non è nato sotto i migliori auspici per il mercato delle valute digitali, tantissimi sono ancora interessati ai metodi per investire in criptovalute. Infatti, i prezzi bassi sono il miglior momento per acquistare, confidando in una futura ripresa del mercato.

👍 Miglior Criptovaluta del 2022Chainlink (+31%)
✌️ Miglior Criptovaluta di sempreBitcoin (+20 milioni%)
🏆 Miglior Broker CriptovaluteeToro
🥇 Miglior Exchange CriptovaluteHuobi

Anche se il Bitcoin rimane la criptovaluta più popolare, ce ne sono molte altre in rapida crescita che gli investitori dovrebbero prendere in considerazione. Ma con una lista così ampia di criptovalute e piattaforme sul mercato, come fare per orientarsi al meglio?

  1. Registrati a Huobi Global;
  2. Deposita il denaro sul tuo account di trading;
  3. Cerca tra gli asset disponibili le criptovalute di tuo interesse;
  4. Seleziona l’importo e la quantità e attua la tua strategia.

Se vuoi davvero sapere su quali criptovalute conviene investire nei prossimi mesi e come guadagnare denaro in criptovalute, ti consigliamo di leggere attentamente questa guida.

Investire in Criptovalute – Le Migliori Piattaforme

Miglior Broker o Exchange Caratteristiche Valutazione Scopri di più
conto huobi
  • Trading Robot
  • Bonus benvenuto fino a $300
⭐⭐⭐⭐⭐
huobi
Leggi la Recensione
conto etoro
  • Wallet digitale
  • 120+ cripto supportate
⭐⭐⭐⭐☆
etoro crypto
Leggi la Recensione

Il 68% degli utenti di eToro perde
denaro quando fa trading di CFDs

conto libertex
  • Forex CFD & Crypto
  • Piattaforma trading Desktop e Mobile
⭐⭐⭐⭐☆
libertex
Leggi la Recensione

Il 77,87% degli utenti perde
denaro quando fa trading di CFDs

conto Binance
  • Semplicità di utilizzo
  • Basse Commissioni
⭐⭐⭐⭐☆
binance
Leggi la Recensione
conto capital
  • No commissione sui depositi
  • Piattaforma trading avanzata
⭐⭐⭐☆☆
capital
Leggi la Recensione

Il 73,81% degli utenti perde
denaro quando fa trading di CFDs

conto naga
  • Social Investing
  • Robo Advisor
⭐⭐⭐☆☆
naga
Leggi la Recensione

Il 75,63% degli utenti perde
denaro quando fa trading di CFDs

Perché investire in criptovalute? 

Le criptovalute fanno sempre più gola agli investitori per una serie di motivi. 

Ecco alcuni dei più rilevanti:

1. Valute del futuro

In un mondo sempre più connesso e basato su internet le criptovalute possono diventare le valute della digitalizzazione. Questo comporterà inevitabilmente una maggiore domanda di criptovalute. Moltissimi investitori le comprano per anticipare il loro apprezzamento. 

2. Indipendenza da governi e banche centrali

Alcune criptovalute sono merce “rara”, cioè hanno una quantità di offerta fissa e non alterabile da un’autorità centrale. 

investire in criptovalute gold

A differenza delle valute fiat, come il dollaro, l’euro, la sterlina etc.., le criptovalute non possono essere “stampate” da una banca centrale.

3. Protezione contro l’inflazione

Se l’inflazione dovesse salire, le criptovalute rappresenterebbero un rifugio per preservare il potere d’acquisto. Trattandosi di un asset che non può essere manipolato, il prezzo delle criptovalute potrebbe apprezzarsi nei periodi di inflazione, come avviene con l’oro. 

4. Tecnologia blockchain

La blockchain, la tecnologia alla base delle criptovalute, è uno dei motivi per cui molti hanno deciso di investire in criptovalute. La blockchain è un sistema decentralizzato di elaborazione e registrazione delle transazioni e può essere più sicuro dei sistemi di pagamento tradizionali.

5. Speculazione

Ad alcuni speculatori piacciono le criptovalute perché stanno salendo di valore e possono così continuare a cogliere il trend di crescita di questi asset. Anche la loro estrema volatilità è fonte di speculazione intraday con la vendita allo scoperto permessa dai migliori broker sul mercato.

investire in criptovalute dominance
Fonte: Coin360

Ovviamente la dominance di Bitcoin è sempre evidente, ma la sua leadership è in costante diminuzione, ormai prossima al 40%.

Come investire in criptovalute?

Vuoi investire in criptovalute come Bitcoin o Ethereum ma non sai come fare? Non preoccuparti è molto più semplice di quanto tu creda.

Esistono due modi per acquistare criptovalute: 

  • Tramite un exchange di criptovalute (acquisto reale di criptovalute)
  • Tramite una piattaforma di un broker (trading di CFD)
investire in criptovalute wallet

Quando compri una criptovaluta presso un exchange, possiedi a tutti gli effetti la criptovaluta e la puoi archiviare in un wallet digitale.

Una volta acquistata una criptovaluta, presumibilmente, aspetterai che il suo prezzo aumenti per poterla rivendere, realizzando un profitto. In alternativa, la puoi utilizzare come forma di pagamento, o per convertirla in altre criptovalute.

Tramite la piattaforma trading di un broker online puoi in alternativa investire in CFD su criptovalute.  

Un CFD (Contratto per differenza) è un prodotto derivato che oscilla in base ai prezzi di un asset sottostante, in questo caso una criptovaluta. 

Si tratta di una operazione tra broker e trader, con cui il primo accetta di pagare la differenza di valore di un sottostante tra due date: le date di apertura e chiusura del contratto. 

Investire in CFD su criptovalute ha uno scopo prettamente speculativo. 

Puoi decidere aprire una posizione lunga (speculando che il prezzo aumenterà) o una posizione corta (speculando che il prezzo diminuirà).

Ad esempio, quando apri una posizione lunga su un CFD Bitcoin, stai speculando sull’apprezzamento del cambio BTC/USD. Al contrario, se vai “Short” o corto sul CFD Bitcoin, speculi sulla caduta del prezzo della coppia BTC/USD.

I costi di investire in criptovalute

Anche se le criptovalute sono decentralizzate da qualsiasi banca o istituto, le loro reti hanno dei costi e le piattaforme che ne permettono l’acceso non lavorano gratis. Abbiamo riassunto i costi e altre caratteristiche che possono aiutare a scegliere la piattaforma che fa al caso proprio:

 HuobieToroBinanceLibertex
💳 Deposito minimo€1$50€1€10
🖥️ Livello piattaformaAdatta a tuttiAdatta a tuttiPer espertiUtenti avanzati
💰 Commissioni0,18%0%0,1%0,6%
💱 Spread (BTC)Zero0,75%ZeroZero
🎮 Conto DemoNo$100.000No€50.000
📱 Copy TradingNoNoNo
VisitaVai al SitoVai al SitoVai al SitoVai al Sito

Oggigiorno i costi per acquistare criptovalute, soprattutto Bitcoin, sono inferiori all’1%. Molto di meno di quello che potrebbe richiedere qualsiasi cambia valute tradizionale.

Procedura passo passo per investire in criptovalute

Ti basterà seguire pochi e semplici passaggi per iniziare ad investire in criptovalute. Qui abbiamo riassunto i passaggi necessari con eToro

1. Registrati su Huobi Global

Registrarsi su Huobi è gratis ed è una procedura piuttosto rapida. Andando sul sito ufficiale Huobi Global e cliccando sul pulsante “Iscriviti” si avvierà una procedura che non richiede più di 2 minuti.

Basta inserire: indirizzo email e password. Poi accetti i Termini e l’informativa sulla privacy e clicchi su “Registrati”.

2. Effettua il primo deposito

Conferma la tua identità tramite email e potrai effettua il tuo primo deposito.

L’importo minimo per iniziare su Huobi è di €1 e non sono previste commissioni sul deposito.

I metodi di pagamento forniti dalla piattaforma sono:

  1. Carta di credito
  2. Carta di debito
  3. Bonifico Bancario
  4. iDEAL

La cosa migliore è depositare convertendo i propri euro in USDT, la stablecoin ancorata al dollaro, che fa da base di partenza per comprare qualsiasi criptovaluta. Alcune crypto è possibile comprarle direttamente in Euro.

3. Investi in criptovalute

Dopo aver effettuato il primo versamento, potrai finalmente ricercare le criptovalute su cui investire.

Dopo aver cliccato su “Mercato” o “Spot Trading”, puoi digitare il nome della valuta digitale sulla barra di ricerca, es. BNB.

Le opzioni possibili sulle piattaforme online sono solitamente due: fare trading al prezzo corrente di mercato o impostare sulla piattaforma l’ordine di acquisto o di vendita al prezzo desiderato.

Investire in Criptovalute con Huobi Global

La piattaforma exchange Huobi Global è una delle migliori per coloro che cercano piattaforme affidabili e ricche di strumenti per investire in criptovalute.

Huobi è stato fondato nel 2013 e a sede a Singapore. proprio per questo la sua diffusione mondiale è partita dal continente asiatico. La voglia di espandere il suo mercato ha portato la creazione di Huobi Global, una versione tradotta e orientata agli utenti europei e americani.

Oggi è una delle opzioni più emergenti in Europa per investire in Bitcoin, Ethereum, Shiba Inu e altre criptovalute. Attualmente sono oltre 400 le criptovalute presenti, e sono disponibili diversi servizi DeFi come lo staking, il prestito di crypto e un robot di trading.

Huobi Global è un exchange adatto sia per i neofiti che per gli esperti di investimenti in criptovalute. 

Le commissioni applicate da Huobi per l’acquisto e la vendita di criptovalute sono dello 0,18% al massimo, tra i più bassi della rete. Tuttavia, i costi sono già incorporati nel prezzo in tempo reale, quindi sono in qualche modo invisibili per l’utente. Inoltre, Huobi Global offre un bonus di benvenuto di

Per maggiori informazioni, leggi la nostra recensione su Huobi Global.

eToro

eToro è la piattaforma di social trading leader a livello mondiale e offre una vasta gamma di strumenti per investire nei mercati finanziari e in criptovalute.

È un broker altamente affidabile poiché regolato e supervisionato da istituzioni finanziarie di primo livello (CySEC). Inoltre svolge tre funzioni in una: broker, exchange e wallet di criptovalute. Tutto ciò che ti serve per iniziare a investire.

La piattaforma di investimento di eToro è una delle più avanzate e convenienti per investire in criptovalute, infatti oltre 20 milioni di utenti nel mondo hanno scelto eToro per investire. 

eToro non addebita nessuna commissione di deposito o di trading a parte lo spread, cioè la differenza tra prezzo di vendita e acquisto. I costi spread sulle criptovalute variano da un minimo dello 0,75% su BTC a un massimo del 4,5% su MIOTA. 

Comprare criptovalute su eToro è semplicissimo grazie ad un’ampia gamma di opzioni di pagamento, tra cui bonifici, carte di credito e Paypal. 

eToro è l’unico broker online che offre sia la possibilità di acquistare l’asset sottostante che di investire in CFD su criptovalute.

Inoltre, uno dei principali vantaggi di eToro è dato dal CopyTrading. Grazie a questa funzionalità è possibile copiare automaticamente i portafogli dei traders più performanti della piattaforma. 

Per acquistare criptovalute su eToro, segui questi passaggi:

  1. Registra un account eToro. 
  2. Verifica l’indirizzo di posta elettronica e completa la verifica del tuo account.
  3. Completa il tuo profilo investitore 
  4. Effettua il primo deposito e investi in criptovalute

 Vuoi saperne di più su eToro? Leggi la nostra recensione completa

Il 68% degli utenti CFD di eToro perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. Per favore valuta se sei in una posizione finanziaria personale che ti permette di correre il rischio di perdere denaro

Libertex

libertex

Libertex è una piattaforma trading con commissioni molto competitive, regolamentata e supervisionata dalla Cyprus Securities and Exchange Commission (CySEC). 

Il broker Libertex ha acquisito oltre 20 anni di esperienza e oggi può vantare circa 2,2 milioni di utenti nel mondo. 

Libertex offre ai suoi utenti la possibilità di fare trading attraverso i seguenti asset:

  • Oltre 50 coppie di valute
  • Più di 50 azioni
  • Oltre 60 criptovalute
  • 20 Indici di Borsa
  • 16 Commodities
  • 10 ETF

Il deposito minimo di €20 rende la piattaforma Libertex molto accessibile anche per chi si approccia per la prima volta al mondo degli investimenti in criptovalute. 

I metodi di pagamento disponibili su Libertex sono PayPal, carta di credito/debito, bonifico, Skrill, Neteller, paysafecard e Rapid Transfer. 

La piattaforma Libertex mette a disposizione oltre 50 criptovalute su cui investire, tra cui Bitcoin e una vasta gamma di altcoins.

In termini di costi Libertex è un broker abbastanza economico. Libertex non applica lo spread tra prezzo di vendita e acquisto dello strumento, bensì una commissione all’apertura della posizione. 

Nel caso del Bitcoin la commissione applicata da Libertex è dello 0,8%, ma può arrivare anche a superare il 4% per le criptovalute meno scambiate. Per conoscere ulteriori dettagli, leggi la nostra recensione su Libertex.

Il 77,87% dei conti degli investitori retail perde denaro quando scambia CFD con questo fornitore

XTB

Logo XTB

XTB è un broker online che è stato fondato nel 202 ed è regolamentato in diverse giurisdizioni, tra cui Regno Unito e Cipro.

L‘offerta prodotti di XTB è una delle più ampie sul mercato. Il broker offre l’accesso al trading di CFD su oltre 2.000 asset, tra cui: 

  • Indici di borsa
  • Criptovalute
  • Materie prime
  • Azioni
  • ETF
  • Valute Forex

Uno dei maggiori vantaggi del trading con XTB è la sezione educativa con guide di trading, materiale didattico e accesso alle ultime notizie.

Inoltre, XTB offre un’app mobile pluripremiata che punta migliorare l’esperienza di trading. È uno dei pochi broker che utilizza questa tecnologia per aiutare i suoi trader.

Binance 

Binance è il più grande exchange di criptovalute al mondo per volume di trading. 

Un exchange di criptovalute come Binance ti consente di depositare denaro in valute fiat (euro, dollaro, sterlina, etc.) e negoziare direttamente criptovalute.

Binance è sicuramente adatto a investitori più esperti che desiderano opzioni di trading avanzate per eseguire le loro strategie di investimento in criptovalute. La versione “lite” di Binance è comunque abbastanza intuitiva anche per gli investitori meno esperti.  

Binance è disponibile sia come web-exchange che come app, da cui puoi comodamente acquistare e vendere criptovalute con un semplice click.

In generale, Binance offre oltre 500 criptovalute, tra cui il suo token Binance Coin, e le commissioni sono abbastanza basse. 

Coinbase 

Coinbase è uno degli exchange di criptovalute più famosi al mondo. Fondato nel 2012, è un exchange completamente regolamentato e autorizzato negli Stati Uniti

Coinbase è anche classificato tra i migliori exchange di criptovalute al mondo per traffico, liquidità e volumi di trading. 

In aprile 2021, Coinbase è diventata la prima società statunitense di crypto trading quotata in Borsa. L’offerta pubblica iniziale (IPO) ha valutato la società a circa $86 miliardi.

Coinbase è forse uno degli exchange più semplici e intuitivi per investire in criptovalute. È facile registrarsi e acquistare criptovalute in pochi minuti.

Coinbase offre circa 60 criptovalute su cui investire e ha programmato di aggiungerne altre all’elenco.

Se vuoi approfondire meglio come investire con Coinbase, non perderti la nostra ultima recensione. 

Conviene investire in criptovalute nel 2022?

Investire in criptovalute richiede una serie di considerazioni, per cercare di ottenere il massimo dal capitale investito. 

I principali motivi per investire in criptovalute nel 2022 dipendono da: 

  1. Domanda e offerta 
  2. Propensione al rischio degli investitori
  3. Maggiore adozione di progetti blockchain
  4. Apertura agli investitori istituzionali

L’investimento in criptovalute può chiaramente far guadagnare molti soldi nel medio periodo. Moltissimi sono gli investitori che utilizzano le criptovalute come strumento per incrementare la loro ricchezza negli anni. 

La storia del bitcoin ne è un esempio: 100 dollari investiti sul Bitcoin nel 2010, oggi sarebbero circa 98 milioni di dollari. 

Le criptovalute rappresentano un ottimo investimento per cogliere la crescita della domanda sulle valute digitali, visto che sempre più aziende vogliono adottare la blockchain

Nel 2020, PayPal ha iniziato ad accettare le criptovalute come forma di pagamento. Aziende come Tesla e Square hanno effettuato investimenti significativi in Bitcoin, legittimando ulteriormente le criptovalute.

investire in criptovalute tesla
Compra Tesla in Bitcoin

Nel breve periodo, molti investitori guardano il bitcoin e le criptovalute come un asset di rifugio per contrastare la sfiducia verso i sistemi finanziari moderni. Soprattutto negli ultimi anni, quando le banche centrali hanno continuato a stampare cartamoneta inondando di liquidità il sistema per combattere le varie crisi economiche e finanziarie. 

Come conseguenza, il valore delle valute fiat (dollaro, euro, yen o sterlina) non ha fatto altro che diminuire contro gli asset reali (oro, criptovalute, case etc…). 

Per far fronte alla maggiore domanda di investimento in criptovalute da parte degli investitori, anche i tradizionali broker stanno aprendo le porte al mondo delle criptovalute

Leggi pure
Come Funziona Kraken? Recensione e Opinioni

Quali sono i rischi di investire in criptovalute

Senza dubbio le criptovalute sono un investimento popolare tra gli investitori, ma sfortunatamente, il successo non è così facile come sembra.

Il valore di Bitcoin e delle altre criptovalute tende ad oscillare molto. Potresti vedere movimenti di prezzo giornalieri dell’ordine del 10% o più. 

Chiaramente questa volatilità potrebbe renderti nervoso e condurti a errori dettati dall’emotività. Può capitare ad esempio di vendere quando la criptovaluta è scesa molto e poi pentirsi subito dopo la sua risalita.

Altri rischi delle criptovalute dipendono dalla regolamentazione e dal funzionamento degli exchange. Non è raro, infatti, leggere notizie di controlli sugli exchange da parte dell’autorità governative.

investire in criptovalute hacker

Oppure, in certi casi possono accadere degli improvvisi malfunzionamenti degli exchange che rendono impossibile operare in criptovalute. Addirittura in passato sono avvenuti degli hackeraggi che hanno svaligiato i wallet degli utenti. Anche se ormai le più grandi piattaforme offrono delle garanzie e sistemi di sicuri al 100%.

Altre preoccupazioni sull’investimento in criptovalute dipendono dal loro consumo energetico e dai rischi di politiche governative contro le emissioni. La rete Bitcoin utilizza ogni anno più energia elettrica che tutta l’Argentina, come indica uno studio svolto dall’Università di Cambridge.

Infine, diverse banche centrali stanno esaminando l’idea di creare le proprie valute digitali. Questo chiaramente creerebbe maggiore concorrenza per le criptovalute.

Il 67% degli utenti CFD di eToro perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. Per favore valuta se sei in una posizione finanziaria personale che ti permette di correre il rischio di perdere denaro

5 Segreti Per Investire Con Successo in Criptovalute

Ci sono dei presupposti che chiunque sia intenzionato a investire in criptovalute dovrebbe tenere in considerazione. Li abbiamo riassunti in 5 concetti chiave.

1. Comprendi il concetto di criptovaluta

Innanzitutto, è importante per te comprendere a fondo il concetto di criptovaluta. Non ti gettare nell’investimento di qualcosa che non conosci.
Pertanto, la prima cosa che dovresti fare è studiare il mondo delle criptovalute, e l’asset su cui intendi investire.

Ogni crypto ha un progetto (whitepaper) e il suo successo deriva sempre dalla bontà del progetto tecnologico che ci sta dietro, tranne che per Dogecoin.

2. Analizza il mercato delle criptovalute

Qual è la criptovaluta più ricercata al momento? Qual è il valore di quella valuta? Quale criptovaluta sta aumentando la sua capitalizzazione di mercato? Quale criptovaluta offre la migliore opportunità di investimento

Poniti queste domande e analizza in dettaglio il mercato delle criptovalute per avere una strategia di successo. Segui le notizie con regolarità e tieniti aggiornato sulle ultime vicende.

3. Sfrutta la volatilità a tuo vantaggio

investire in criptovalute volatilità

Le fluttuazioni di prezzo possono essere molto rilevanti per il Bitcoin e le altre criptovalute. Tuttavia, la volatilità offre anche notevoli opportunità per grandi guadagni. 

Se una criptovaluta è scesa molto, ma il suo potenziale non è cambiato, potrebbe rappresentare un’occasione di acquisto a prezzi più interessanti di prima. Inoltre, molte criptovalute hanno una correlazione con l’andamento di Bitcoin o Ethereum.

4. Diversifica = investi in più criptovalute

Se decidi di investire in una sola criptovaluta, cosa succede se la valuta crolla improvvisamente? Questa non è una strategia saggia quella di investire tutti i tuoi soldi in un’unica valuta digitale.

Un portafoglio di criptovalute ben bilanciato riduce al minimo i rischi. Quello che potresti perdere su una criptovaluta, puoi comunque guadagnarlo con le altre.

5. Inizia con poco ed effettua investimenti ricorrenti

La prima volta, non devi necessariamente iniziare a investire migliaia di euro. Inizia con una piccola posizione da qualche centinaio di euro, e poi incrementa i tuoi investimenti a poco a poco.

Osservare il mercato con regolarità di darà maggiore coscienza dei vari asset. E come menzionato prima, puoi sfruttare periodi di volatilità per accumulare maggiori investimenti a prezzi più bassi. 

Criptovalute su cui investire nel 2022

Vediamo quali sono gli asset digitali su cui puntare il focus quest’anno. Sia per chi punta a investimenti nel medio periodo, sia per chi sta pensando a un investimento nel lungo periodo.

Bitcoin (BTC)

investire in criptovalute btc
Bitcoin è l’oro digitale

La regina del mercato è una criptovaluta decentralizzata ideata nel 2008 da una persona ancora sconosciuta che ha utilizzato l’alias Satoshi Nakamoto.

È stata lanciata poco dopo, nel gennaio 2009, e da lì in poi ha sempre dominato il mercato delle criptovalute.

Bitcoin è una criptovaluta peer-to-peer, il che significa che tutte le transazioni si verificano direttamente tra partecipanti alla rete, senza intermediazione. Secondo le stesse parole di Nakamoto, Bitcoin è stato creato per consentire “l’invio di pagamenti online senza passare attraverso un istituto finanziario“.

Il grande vantaggio del Bitcoin deriva dal fatto che è stata la prima criptovaluta ad apparire sul mercato. Il Bitcoin ha un’offerta massima limitata a 21.000.000 che lo rende una riserva di valore, come l’oro, piuttosto che una valuta.

Bitcoin è infatti ora ampiamente riconosciuto dagli investitori come asset di rifugio contro l’inflazione e l’instabilità macroeconomica. Allo stesso tempo, Bitcoin è spesso la valuta più scambiata prima di negoziare altcoins.

Dopo oltre un decennio dalla sua nascita, Bitcoin continua a rimanere al vertice del mercato delle criptovalute. Il Bitcoin ha una capitalizzazione di mercato di oltre mille miliardi di dollari, il che significa che Bitcoin rappresenta circa il 45% del mercato delle criptovalute.

Sul Bitcoin si pagano le tasse? È un argomento molto delicato, ma abbiamo approfondito in un articolo dedicato. 

Ethereum (ETH)

investire in criptovalute ether

Ethereum è un sistema blockchain decentralizzato open source che dispone di una propria criptovaluta, Ether.

Il grande vantaggio di Ethereum è di essere la piattaforma ideale per eseguire smart contracts usando la tecnologia blockchain. Gli smart contract sono programmi che eseguono automaticamente le azioni necessarie per realizzare accordi tra due o più parti direttamente su Internet e senza intermediari.

A differenza del Bitcoin, l’offerta totale di Ethereum non è limitata. Questo da un lato lo rende sicuramente più utilizzabile per la crescente domanda, ma dall’altro anche per nulla “raro”.

Ethereum è oggi la seconda criptovaluta più capitalizzata con un valore complessivo di circa 430 miliardi di dollari.

Lucky Block (LBLOCK)

Pochi ancora conoscono questa criptovaluta, ma ne sentiremo presto parlare. Si tratta di un nuovo progetto ancora in fase di presale, su cui Finaria crede molto.

L’intendo del team di sviluppo è di creare una “Lotteria dove tutti sono vincitori“, sembra impossibile ma invece è davvero così. Infatti, il 10% del montepremi di ogni estrazione va ai possessori del token che potranno così veder crescere il proprio wallet.

Una politica davvero attenta a tutti, infatti è previsto anche un 10% da donare in beneficienza, oltre a diversi poteri di governance per chi decide di comprare Lucky Block.

Il token LBLOCK sarà in presale fino a febbraio, e ciò permette di ottenerlo a un prezzo scontato, prima che venga listato su PancakeSwap e subire dei rialzi. Si tratta dunque di un progetto ai suoi esordi ma che promette di far parlare di sè durante il 2022.

Binance Coin (BNB) 

investire in criptovalute bnb

BNB è la criptovaluta lanciata dall’omonimo exchange Binance

Binance è uno dei più grandi exchange di criptovalute a livello globale e BNB ha subito un significativo aumento dei prezzi all’inizio del 2021, che lo ha messo sul radar di moltissimi investitori.

Il modo più semplice per acquisire la criptovaluta BNB è tramite la piattaforma di eToro. In alternativa puoi anche acquistare BNB su Binance o altri broker trading.

Ripple (XRP)

investire in criptovalute xrp

XRP è stato creato da Ripple Labs come alternativa rapida, meno costosa e più scalabile rispetto ai sistemi di pagamento transfrontalieri esistenti come SWIFT.

I principali vantaggi di XRP sono la rapidità e la sicurezza. Infatti, validare transazioni all’interno del registro XRP è estremamente veloce poiché occorrono circa 5 secondi. Questo aspetto lo rende una delle criptovalute più utilizzate per effettuare transazioni tra privati.

La moneta Ripple è alimentata da algoritmi matematici e obbedisce a regole fisse che non possono essere modificate. Questo è ciò che rende XRP sicuro e affidabile. Nessun intermediario o organizzazione controlla XRP, e pertanto non può essere falsificato o duplicato.

Dogecoin (DOGE)

investire in criptovalute doge

Dogecoin (DOGE) è una criptovaluta che si basa sul popolare meme Internet “Doge” e presenta uno Shiba Inu sul suo logo. La fornitura totale di DOGE non è limitata, il che significa che non c’è limite al numero di Dogecoin che possono essere creati.

Dogecoin è stato utilizzato principalmente come sistema di ricompensa su Reddit e Twitter per premiare la creazione o la condivisione di contenuti di qualità.

La grande popolarità del Dogecoin si deve probabilmente al CEO Tesla, Elon Musk, che non ha mai nascosto nei suoi tweet apprezzamenti verso DOGE.

Dogecoin ha vissuto una crescita esponenziale nei primi quattro mesi del 2021, restituendo più dell’8.000%. Molti membri della comunità di criptovalute, usano la frase “To the Moon!” per descrivere il sentimento generale del crescente valore del Dogecoin.

Uniswap (UNI)

investire in criptovalute uni

È un protocollo di trading decentralizzato, noto per il suo ruolo nel facilitare il trading automatizzato di token nelle piattaforme decentralizzate (Dex).

Uniswap è stato lanciato a novembre 2018, ma nel 2021 ha guadagnato una notevole popolarità grazie al fenomeno DeFi.

Il creatore della piattaforma Uniswap è Hayden Adams, uno degli sviluppatori di Ethereum, con lo scopo di risolvere i problemi che le piattaforme decentralizzate hanno sperimentato con la liquidità.

L’offerta totale del token UNI è di 1 miliardo di unità. Questi saranno disponibili nel corso di quattro anni dall’introduzione di Uniswap. Successivamente Uniswap introdurrà un “tasso di inflazione perpetuo” del 2% per mantenere la partecipazione alla rete.

Cardano (ADA)

investire in criptovalute ada

Cardano è una piattaforma blockchain nata con l’obiettivo di consentire a innovatori e visionari di realizzare cambiamenti globali positivi. È stata fondata nel 2017 e ADA è la criptovaluta basata sulla piattaforma Cardano.

Cardano è una delle più grandi blockchain a utilizzare con successo un meccanismo di consenso proof-of-stake, che richiede molta meno energia rispetto all’algoritmo proof-of-work utilizzato da Bitcoin ed Ethereum.

In termini di offerta, l’ammontare massimo disponibile è di 45 miliardi di ADA. Complessivamente, circa il 16% dell’offerta totale di ADA è andato ai fondatori del progetto, mentre il restante 84% è stato suddiviso tra gli investitori, tra cui il 26% che deve ancora essere estratto.

Investire in Criptovalute – Conclusioni 

Conviene dunque investire in criptovalute nel 2022?

Investire in criptovalute oggi offre certamente un’ottima opportunità per cogliere l’elevato potenziale di crescita di questi asset nel medio lungo periodo. Le criptovalute sono sempre più viste come valute alternative alle tradizionali, e beneficeranno della crescente adozione della blockchain nell’economia reale.

Tra i vantaggi principali delle criptovalute c’è sicuramente la caratteristica di non dipendere da un’autorità centrale, come un governo o una banca. Alcune criptovalute, come il Bitcoin, hanno una quantità di offerta fissa e questo le rende particolarmente appetibili come asset di rifugio contro inflazione e rischi finanziari.

Il modo migliori per investire in criptovalute è tramite un exchange o attraverso una piattaforma trading offerta da un broker regolamentato e autorizzato.

Tra le strategie più efficaci per investire in criptovalute c’è la diversificazione, cioè investire in più criptovalute, e l’incremento graduale dell’investimento per sfruttare le fasi di volatilità.

5

Huobi Global – N°1 per le criptovalute

  • Depositi gratis e 0,18% commissione
  • Più di 400 criptovalute
  • Bonus benvenuto $300

Investire in Criptovalute – Domande Frequenti

Cosa sono le criptovalute?

Una criptovaluta è una valuta digitale che utilizza la tecnologia blockchain per validare le transazioni online attraverso sistemi decentralizzati. Grazie alla blockchain tutte le transazioni in criptovalute sono trasparenti, sicure, facili da tracciare e irreversibili. 

Come investire in criptovalute?

Esistono due modi principali per investire in criptovalute. Quando compri una criptovaluta presso uno dei migliori exchange, possiedi a tutti gli effetti la criptovaluta e la puoi archiviare in un wallet. Con una piattaforma trading puoi invece negoziare CFD e speculare sui movimenti di prezzo. 

Quali sono i segreti per investire in cripto?

La prima cosa da fare è comprendere bene il concetto di criptovaluta e analizzare il mercato. Una volta che decidi di investire è importante diversificare tra più asset e sfruttare i periodi di volatilità andando a incrementare l’investimento a prezzi più vantaggiosi.

Conviene investire in criptovalute?

Guardando come il mercato sia in una fase di ribasso, decisamente sì. Questo genere di asset rappresentano l’evoluzione delle monete classiche e il futuro sarà dominato da loro. Oggi si possono comprare a prezzi scontati

Quanto costa investire in criptovalute?

I costi dipendono dalla piattaforma usata. Generalmente si trovano broker, come eToro, o exchange che chiedono meno dell’1% come costo di commissione.


Nino Gallo

Economista e forte sostenitore del criterio metodologico

Orgoglioso seguace della dottrina di Federico Caffè e dell'Economia Umanistica di Valerio Malvezzi. È un forte sostenitore del Centro Studi Monetari, per lo studio dei mercati finanziari e delle forme di moneta emettibili senza creare debito pubblico.

Orgoglioso seguace della dottrina di Federico Caffè e dell'Economia Umanistica di Valerio Malvezzi. È un forte sostenitore del Centro Studi Monetari, per lo studio dei mercati finanziari e delle forme di moneta emettibili senza creare debito pubblico.


condividi l'articolo sui social

Commenta per primo questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *