Informazioni Generali

eToro è una delle piattaforme di trading e investimenti finanziari online più scelte e famose al mondo. È il broker N.1 per il copy trading, una funzionalità molto consigliata per chi inizia il trading online da casa (vedremo più avanti come funziona in dettaglio).

Il broker eToro offre l'accesso a svariati mercati finanziari, incluse criptovalute e materie prime, ed è l'unico market maker a permetterti di investire in azioni (non solo CFD) a zero commissioni. Il broker eToro offre una delle più longeve piattaforme di trading online sul mercato, con alle spalle anni di esperienza, milioni di investitori e tante regolamentazioni.

Le recensioni e le opinioni su eToro.com che circolano in rete si sprecano, creando anche un po’ di confusione nelle persone che vogliono farsi un’idea. In rete c'è ancora chi sostiene che eToro non sia affidabile, ma non è vero e vedremo di fare chiarezza.

Come funziona eToro e quali sono le sue funzionalità chiave? Offre delle commissioni competitive? Scopriamolo in questa recensione completa dedicata interamente a eToro.

Per cominciare

eToro è un marchio con cui l’impresa di investimento eToro Europe Ltd (fondata nel 2007) opera sul mercato degli intermediari in Europa. La società ha sede a Cipro con filiali in Regno Unito e Australia, con oltre 700 dipendenti all’attivo. Nel 2021 ha anche deciso di essere quotata in borsa, al NASDAQ, attraverso un accordo di aggregazione aziendale con FinTech Acquisition Corp.

Nella seguente tabella trovi le informazioni principali sul broker eToro.

Sede legaleCipro
CEOYoni Assia
RegolamentazioniCySEC, FCA, ASIC
È autorizzato Consob?Sì (n. 2830)
Deposito minimo eToro4200
Conto trading demo
Trading di criptovaluteSì (anche wallet)
App di trading mobileDisponibile
Recensioni2,8/5 (Trustpilot)
Percentuale di rischio67% dei conti retail perdono denaro
Sito webwww.etoro.com

Saltano all'occhio in particolare:

  • – L'autorizzazione da parte di Consob a operare con UTENTI italiani;
  • – Il deposito minimo ragionevole (anche se leggermente più alto di altri broker);
  • – La possibilità di aprire un conto demo per fare pratica;
  • – Le recensioni degli utenti, che su Trustpilot sono piuttosto negative;
  • – La percentuale di conti in perdita, molto più bassa rispetto ai concorenti (la media è del 75%).

Sicuramente vale la pena di conoscere meglio questo broker più da vicino (anche perché offre una funzionalità perfetta per investitori principianti). Analizziamo eToro nel dettaglio nella nostra recensione.

eToro: Bitcoin e Criptovalute

etoro bitcoin

I bitcoin e le criptovalute in generale sono entrate di diritto nel mondo del trading online. A dire il vero, per il momento, non c'è alcuna regolamentazione in merito e l'unico modo per poter tradare criptovalute rimane il trading di CFD (ti ricordiamo che i CFD sono un prodotto rischioso, investi solo ciò che puoi permetterti di perdere).

eToro rimane uno dei broker principali nel panorama ad aver affrontato il settore cripto in maniera coinvolgente. Grazie al social trading infatti è possibile seguire gli investitori di criptovalute più influenti nella piattaforma e copiare letteralmente le loro strategie. Il mercato delle criptovalute e dei bitcoin è piuttosto volatile, prestate dunque molta attenzione nell'utilizzo delle leve finanziarie.

In questo momento la leva attiva su eToro per il trading di criptovalute è di 1:1 e in futuro potrebbe ottenere un incremento. La scelta di criptovalute su eToro è molto superiore a quella offerta da gran parte delle piattaforme di trading. Alcune di queste sono poco conosciute ma come è successo a Bitcoin nel 2012, e a Ethereum nel 2013, il loro prezzo potrebbe esplodere. Quindi non perdetele di vista!

Il 67% degli utenti CFD di eToro perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. Per favore valuta se sei in una posizione finanziaria personale che ti permette di correre il rischio di perdere denaro

eToro: Come funziona?

Al primo accesso su eToro (puoi registrarti gratis in pochi minuti) la schermata che ti si para davanti è simile all'immagine qui sotto.

La dashboard di eToro

A lato hai il menu con tutte le funzionalità della piattaforma, mentre la parte centrale è dominata dall'elenco di asset che puoi negoziare (azioni, indici, ETF, criptovalute, materie prime e altro).

Assicurati di operare sempre con il conto demo agli inizi: in alto a sinistra, appena sotto il tuo nome di trading, puoi controllare che sia presente la dicitura “virtuale“.

Vediamo rapidamente quali sono le funzionalità salienti del broker eToro, rimandando tutti gli approfondimenti alla nostra guida dettagliata su come funziona eToro (comprare azioni e fare copy trading).

eToro Demo: Come iniziare

Un'importante possibilità per trader principianti offerta da eToro è il conto demo, un fondo virtuale di 100.000 dollari per fare esperienza e prendere confidenza con il sistema.

Per attivarlo è sufficiente iscriversi gratis a eToro, senza effettuare alcun deposito. Il layout è identico al conto reale, che attiverai al primo versamento di denaro, per poter fare simulazioni accurate senza il rischio di perdere i tuoi soldi.

Come puoi vedere eToro offre un conto demo in dollari, non in euro. La stessa cosa vale per l'account reale: considera che a ogni versamento il broker dovrà convertire il tuo denaro, applicando chiaramente un piccolo spread sul cambio EUR/USD.

Login a eToro

Registrarsi ed entrare su eToro.com è molto semplice: per attivare il conto occorrono solo i dati di base, nome utente, email e password. Fatto questo si potrà scegliere (nella schermata che segue) di accedere al conto demo eToro oppure ad uno reale.

L'account andrà poi perfezionato successivamente, tuttavia il primo login di accesso ti offre subito la possibilità di provare immediatamente il sistema e apprezzarne tutte le sue funzionalità.

Qua in alto trovi un video dimostrativo per utilizzare il tuo account di trading demo eToro. Puoi aprirlo subito cliccando sul pulsante qui in basso (non dovrai per forza scegliere di utilizzare questo broker).

Il 67% degli utenti CFD di eToro perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. Per favore valuta se sei in una posizione finanziaria personale che ti permette di correre il rischio di perdere denaro

eToro: Copy Trading

Su eToro qualunque trader esperto o principiante è connesso con tutta la community, all'interno di un social network dedicato al trading. Questo favorisce la diffusione delle informazioni, lo scambio di idee e il supporto collettivo, ma è anche la base del servizio di copy trading.

Chiunque si registra a eToro ha la possibilità di copiare le mosse di altri trader (anche di altri Paesi) scegliendo semplicemente chi seguire e quale somma investire. Il broker farà il resto, replicando in automatico le posizioni.

etoro copytrading
Prestazioni passate non sono garanzia di risultati futuri

Oltre il 70% degli investitori ha successo copiando la strategia dei cosiddetti popular investors. Sviluppando una certa esperienza potresti iniziare anche a tu a farti copiare, ricevendo delle ottime ricompense da parte di eToro.

Il 67% degli utenti CFD di eToro perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. Per favore valuta se sei in una posizione finanziaria personale che ti permette di correre il rischio di perdere denaro

Deposito minimo su eToro

Su eToro.it il deposito minimo richiesto al primo versamento è di $200 (circa €170), se scegli di effettuare un versamento con carta di credito/debito, oppure di $500 se scegli un bonifico bancario.

Una volta fatto il primo deposito potrai poi scegliere liberamente la cifra da versare sul conto eToro, a partire da almeno 50 dollari (500 dollari con bonifico). Ricorda che prima di procedere con il primo deposito dovrai verificare il tuo account di trading e seguire le indicazioni per dimostrare di essere il vero proprietario del conto.

eToro accetta anche pagamenti e prelievi via PayPal, Neteller e Skrill, e i bonifici sono validi in qualsiasi nazione. La ricezione del versamento via bonifico può richiedere anche 4-7 giorni lavorativi.

eToro App mobile

L'app mobile di eToro

Poter avere tutte le funzionalità sul palmo della mano non ha prezzo. Per fare ciò, eToro mette a disposizione dei suoi utenti un app per dispositivi mobili. Disponibile sia per dispostivi Android che iOS, permette di gestire i propri asset e utilizzare tutti gli strumenti presenti nella versione desktop.

Il vantaggio di usare un'app è che permette di impostare le notifiche push che ti avvisano degli andamenti di mercato. Una funzione fondamentale per tenere traccia dei propri investimenti, e poter vendere o acquistare azione e altri indici di borsa nel momento giusto.

Rimangono a disposizione gli strumenti di copy trading e la grafica user-friendly tanto amata dagli investitori. Inoltre, l'autenticazione a due fattori permette di mantenere al sicuro il proprio portafoglio anche in caso di smarrimento del dispositivo.

Il 67% degli utenti CFD di eToro perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. Per favore valuta se sei in una posizione finanziaria personale che ti permette di correre il rischio di perdere denaro

eToro Account MAM/PAMM

Fino a oggi eToro non permette di aprire account PAMM o account MAM. Essendo una piattaforma in continua evoluzione ci aspettiamo che in futuro ciò sia possibile. In ogni caso, essendo una piattaforma di social trading che da la possibilità di copiare gli investimenti dei trader più esperti, si possono replicare facilmente i principali aspetti degli account PAMM.

eToro – Pro & Contro

Cosa ci piace

  • Copy trading disponibile
  • Conto demo da $100.000
  • Zero commissioni
  • Spread bassi

Cosa non ci piace

  • Conto solamente in dollari statunitensi
  • $5 per il prelievo

Il 67% degli utenti CFD di eToro perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. Per favore valuta se sei in una posizione finanziaria personale che ti permette di correre il rischio di perdere denaro

Costi

Ci sono alcune commissioni a cui prestare attenzione quando si utilizza eToro, in particolare sono applicati dei costi chiamati spread. Lo spread è la differenza tra il prezzo “Compra” e il prezzo “Vendi” di un asset.

Questo è un concetto importante da comprendere, poiché si tratta di una commissione di negoziazione indiretta che deve essere considerata quando si fa trading. eToro non ha una struttura specifica sugli spread, in quanto possono cambiare a seconda delle condizioni di mercato.

In altre parole, se fai trading durante l'orario di mercato standard, beneficerai degli spread più competitivi. Per darti un'idea di quanto pagherai, supponiamo tu voglia acquistare dei Bitcoin, su cui è applicato uno spread dello 0,75%. Ciò significa che se la quotazione di Bitcoin è di $50.000, al momento dell'acquisto andrai a pagare ogni singolo BTC $50.375.

In realtà questa differenza non si noterà nemmeno, perché il prezzo dell'asset indicato è già comprensivo di questo spread, proprio per questo i due prezzi Vendi e Compra hanno dei valori così diversi. Inoltre, eToro addebita una commissione di inattività di $10 al mese, dopo un anno senza operazioni.

Infine, eToro non addebita una commissione di deposito specifica, tuttavia, è necessario tenere in considerazione una commissione di conversione della valuta sottostante. Questo perché tutti i saldi dei conti su eToro sono denominati in dollari USA.

Così, quando depositi sul ​​tuo conto eToro, dovrai sostenere una commissione di conversione di valuta dello 0,5%. Ciò significa che un deposito di €1.000 ti costerebbe €5 in più. Quando si tratta di prelievi, eToro addebita una commissione fissa di soli $5, che sono circa €4,50.

Gli spread applicati da eToro

In questa tabella si possono vedere gli spread minimi applicati da eToro. A volte possono essere espressi in pips, ossia in punti di percentuale. Un pip corrisponde all'ultima cifra di un prezzo. Per es. se il cambio Eur/Usd è 1,1516, e lo spread è 3 pips, ogni euro verrà pagato a 1,1519 dollari. Per quanto riguarda gran parte delle azioni ed ETF, eToro applica zero commissioni.

Spread applicati sulle criptovalute

Al moneto eToro offre 26 criptovalute tra le più gettonate, ma il suo listino è in continua espansione.

CriptovalutaSpread
Bitcoin0,75%
Ethereum, Bitcoin Cash, Litecoin, Ethereum Classic, Neo1,90%
Ripple, Stellar, Binance Coin2,45%
Dash, Cardano, Eos, Yearn.finance, Dogecoin, BAT2,90%
Tron, Zcash3,50%
Chainlink, Compound, Uniswap, AAVE, Matic, Algorand3,90%
Miota4,50%
Decentraland4,90%
Tezos5%

Per questo, quando ci si trova nella pagina relativa alle cripto, si vedono due prezzi per ogni valuta: VENDI e ACQUISTA. Infatti eToro applica lo spread solo quando si acquista una criptovaluta. Mentre i colori verde e rosso sui prezzi, indicano rispettivamente delle variazioni al rialzo e al ribasso, aggiornate in tempo reale 24/7.

cripotvalute etoro
Alcune delle criptovalute disponibili su eToro

Facciamo un esempio per rendere ancora più chiara l'applicazione dello spread:

Supponendo di voler acquistare $1,000 di BTC, e lo spread applicato è dello 0,75%, si andrà a pagare $7,50 di spread. Insomma, una tariffa molto bassa se confrontata con quelle applicate da altri broker o exchange.

Inoltre, dopo averle acquistate, è possibile trasferire le cripto sul wallet di eToro (eTorox). Se invece si investe sulle valute digitali utilizzando una leva finanziaria saranno considerati investimenti CFD.

Il 67% degli utenti CFD di eToro perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. Per favore valuta se sei in una posizione finanziaria personale che ti permette di correre il rischio di perdere denaro

Costi eToro vs altri broker

Rispetto agli altri broker alternativi (Libertex, Capital.com), eToro è l'unica piattaforma che al momento del deposito impone una commissione di 50 pips sul cambio, nel caso si depositi una valuta diversa dai dollari Usa.

Poi c'è il discorso prelievi: ogni volta che eToro paga i suoi investitori restituendo sul loro conto la cifra richiesta applica una commissione secca, che recentemente è stata drasticamente abbassata da 25$ a 5$.

Gli altri costi di eToro sono in linea con i resto dei broker online:

  • – Spread variabili per l'apertura/chiusura di una posizione;
  • – Tassi overnight variabili in caso di posizioni CFD aperte durante la notte;
  • – Tassa di inattività di 10$ trascorso un anno senza operazioni sul conto.

Gli spread sono variabili a seconda dell'orario e della tipologia di asset negoziato. Nella tabella qui in basso hai una stima dei costi operativi, che puoi approfondire andando sul sito di eToro:

StrumentiCommissioni eToro
AzioniZero commissioni
CFD0,06% giornaliero + 0,19% weekend
ETFZero commissioni
Criptovaluteda 0,75% a 5% variabili (BTC 0,75%)
Indicida 4 a 1.200 pips (Nasdaq100 240 pips)
Materie primeda 2 a 20.000 pips (Oro 45 pips)
Coppie di valuteda 1 a 50 pips (EUR/USD 3 pips)

eToro o banche: quale conviene?

Rispetto alle tradizionali banche di investimento, invece, le commissioni richieste da eToro sono di gran lunga inferiori. Al contrario di Unicredit, e altri istituti di trading bancario, la piattaforma online non prevede costi di gestione, che in banca spesso ammontano a diverse centinaia di euro, né imposte di bollo sui titoli.

Inoltre, eToro non applica commissioni sull'investimento in azioni e ha un tariffario molto più ridotto rispetto alle banche d'investimento o altri broker ECN. Certo gli istituti finanziari non chiedono fee su depositi o prelievi, ma fare trading con un broker regolamentato significa risparmiare una somma davvero consistente, godendo di strumenti aggiuntivi che fanno la differenza (copy trading, conto demo, ecc.).

Il 67% degli utenti CFD di eToro perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. Per favore valuta se sei in una posizione finanziaria personale che ti permette di correre il rischio di perdere denaro

eToro – Verdetto degli esperti

A distanza di anni (la società è nata nel 2007) il dubbio predominante resta lo stesso: eToro è affidabile? Ogni broker per essere ritenuto sicuro deve rispettare alcune regole e nel complesso godere di una buona reputazione fra i suoi utenti. Vediamo il caso eToro nello specifico.

Regolamentazioni eToro

Ogni broker per essere ritenuto sicuro deve rispettare alcune regole e nel complesso godere di una buona reputazione fra i suoi utenti.

Anzitutto, eToro è un'impresa di investimento con sede principale a Cipro, due distaccamenti nel Regno Unito e Australia e oltre 700 dipendenti all'attivo. Come previsto dalla legge europea, una società di investimenti deve rispettare le regole ESMA ed essere riconosciuta dall'autorità finanziaria dello Stato europeo dove essa risiede.

eToro è regolamentata da tutti e tre gli organi degli stati dove ha sede legalmente:

  • – CySEC (licenza n. 109/10), valida per tutta l'Europa;
  • – FCA (FRN 583263), per il Regno Unito;
  • – ASIC (n. 491139), per l'Australia.

Questa triplice autorizzazione offre una prova abbastanza forte sul fatto che eToro sia una società affidabile, ma non basta.

eToro: parere Consob

Affinché un broker possa operare in Italia, deve essere inserito nella lista Consob delle imprese di investimento autorizzate senza succursale. eToro è iscritto all'interno di questo registro (n. 2830), quindi non è possibile parlare di abusivismo finanziario.

Le truffe di trading vengono escogitate da piattaforme fantasma, che non figurano negli elenchi dell'autorità di vigilanza e di cui non si conoscono sede, figure chiave e altre informazioni societarie. Dunque, non è assolutamente il caso di eToro.

A questo bisogna aggiungere una community di oltre 600 mila trader (solo in Italia), sponsorizzazioni nel mondo del calcio e articoli di testate autorevoli (Il Sole 24 Ore, La Stampa, Business Insider). Tutti elementi che rendono eToro un marchio solido e affidabile nel panorama dei broker di borsa.

Oltre alle autorizzazioni in regola eToro è anche il broker con la più bassa percentuale di conti trading in negativo.

È chiaro, quindi, che eToro non è un broker scam, ma andiamo a leggere le opinioni esprese da alcune voci autorevoli del panorama italiano dell'informazione finanziaria.

eToro: l’opinione de Il Sole 24 Ore

Quando si parla di finanza e mercati Il Sole 24 Ore è uno storico punto di riferimento in Italia. Nel 2019 il quotidiano ha voluto far luce sul fenomeno eToro, portando la sua opinione giornalistica sul broker.

In un articolo online del 26 maggio 2019, per esempio, Il Sole 24 Ore parlava di eToro come l’inventore del trading online modello Facebook, ponendo l’accento sulla impostazione social della piattaforma e sulla sua funzione Copy Trading.

L’autore del pezzo porta la testimonianza di Massimiliano De Falco, che è riuscito a guadagnare su eToro 2 milioni di dollari seguendo diversi Top trader.

L’opinione su eToro che emerge da Il Sole 24 Ore è quello di una società solida e in crescita, con già dieci milioni di utenti in 140 Paesi (maggio 2019), che tradotto in patrimonio gestito significa oltre un miliardo di dollari.

Non solo. Durante il periodo della pandemia, con il mercato finanziario in preda alla volatilità, Il Sole 24 Ore è tornato a intervistare il broker eToro, questa volta sulla carta stampata (come si vede dall’immagine).

sole 24 ore
pagina de Il Sole 24 Ore (3 aprile 2020), con l’intervento del broker eToro

Il 67% degli utenti CFD di eToro perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. Per favore valuta se sei in una posizione finanziaria personale che ti permette di correre il rischio di perdere denaro

eToro: l’opinione di Finanzonline

Le opinioni eToro sul forum di Finanzaonline partono da una domanda: conviene scegliere il broker eToro per investire in Bitcoin? La piattaforma di trading ha vissuto il suo primo boom durante la febbre del Bitcoin, quando tutti cercavano di accaparrarsi un token di criptovaluta.

Su eToro hai effettivamente la possibilità sia di comprare direttamente che negoziare Bitcoin e altre criptovalute nella versione CFD (contratti per differenza). Fare trading CFD sulla quotazione delle criptovalute, come di qualsiasi altro asset, permette di speculare sia sul rialzo che sul ribasso del loro valore.

Inoltre, eToro fa anche da exchange e mette a disposizione un wallet multivaluta (eToroX), permettendo a chi vuole investire a lungo termine di convertire dei capitali in Bitcoin, Dogecoin o Tron e conservarli al sicuro, oppure inviarli ad altri, fino a quando lo si vuole.

Oltre alla discussione legata alle criptovalute, su Finanzaonline sono aperti molti altri topic con opinioni su eToro: spread, copy trading, funzionamento della piattaforma e altro ancora.

Come ogni forum trovi commenti anche datati, imprecisi o parziali, frutto di un’esperienza personale o del sentito dire. Perciò valuta di non prendere ogni recensione alla lettera, positiva o negativa che sia.

eToro: l’opinione di Altroconsumo

Altroconsumo Finanza, altra voce autorevole nel panorama online, ha preso una posizione netta a sfavore del broker eToro (e delle piattaforme di trading CFD in generale).

Diversi sarebbero i punti che fanno propendere Altroconsumo per un’opinione negativa:

  • Uso dei CFD, altamente rischiosi per un trader inesperto;
  • Offerta di asset limitata (in realtà negli anni l'offerta è aumentata di molto);
  • Tassa di prelievo di 25$ (ma che ormai è stata abbassata a 5$);
  • Sede all’estero, quindi non sostituto d’imposta per il pagamento delle imposte sul trading.

Le criticità riscontrate sull’opinione di Altroconsumo sono corrette, tuttavia il sito omette informazioni importanti come la possibilità di comprare azioni ed ETF in borsa a zero commissioni, non solo in formato CFD ma come asset sottostante.

Questa possibilità è offerta solo sugli asset più scambiati (azioni AppleNetflixTesla ecc.), ma è comunque un’opzione interessante e quasi unica nel suo genere.

Differenza tra azioni in versione CFD (es. titolo FCA) e asset sottostante (es. Nestlé)

eToro: l’opinione di Yahoo

Le opinioni su eToro reperibili su Yahoo Answers sono poco attendibili. Per prima cosa risalgono a quasi 10 anni fa, e in questo arco di tempo il broker ha fatto parecchia strada.

Secondo, provengono da account anonimi: come si può provare che conoscano la piattaforma di trading eToro? Alcune risposte si limitano a dire stanne alla larga, senza giustificare l’affermazione, oppure consigliano broker alternativi che non figurano tra le imprese regolamentate CONSOB.

Terzo, sono scorrette. Per esempio si legge che eToro usa la piattaforma MetaTrader 4, quando il realtà operi con un software proprietario (puoi utilizzare MT4 su richiesta, ma non è lo standard).

Insomma, le recensioni eToro su Yahoo sono così scarse, imprecise e datate da non avere la minima autorevolezza. Detto questo, c’è un motivo se eToro è uno dei broker più scelti sulla piazza. La piattaforma si distingue dalla concorrenza per diversi aspetti positivi:

  • Permette di aprire un conto di prova in pochi minuti;
  • Offre un conto demo di 100.000 dollari per testare la piattaforma (ricaricabile su richiesta);
  • Permette di investire in azioni vere e proprie, a zero commissioni;
  • È una community con milioni di trader che continuamente si scambiano opinioni, consigli, previsioni e news in tempo reale;
  • Ha una user experience superiore alle alternative, un’interfaccia adatta ai principianti ma completa;
  • Mette a disposizione i Copyportfolio, strumenti di risparmio gestito per chi ha una visione di lungo periodo;
  • Ha creato il copy trading, molto apprezzato sia dai copiatori che dai trader che si fanno copiare (ricevono delle commissioni sul gestito).

Alla luce di queste opinioni, testimonianze reali e dei pro e contro che abbiamo analizzato possiamo sbilanciarci sul fatto che eToro è una società solida con un volto (il CEO Yoni Assia) e una struttura.

È un buon broker per fare trading? Nonostante i punti deboli lo consigliamo per le sue funzionalità al di sopra dalla media (degli altri broker CFD) e per la capacità di adattarsi abbastanza sia alle esigenze di un trader intraday sia di un investitore di lungo periodo.

Questa però è solo un’altra opinione su eToro. Ti consigliamo di provare la piattaforma aprendo il conto demo gratuito, senza necessità di fare un deposito, per farti la tua opinione personale, l’unica che conta veramente.

Il 67% degli utenti CFD di eToro perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. Per favore valuta se sei in una posizione finanziaria personale che ti permette di correre il rischio di perdere denaro

eToro – Domande Frequenti

Si guadagna con eToro?

eToro è legale?

eToro va bene per un principiante?

eToro è davvero gratuito?

eToro è sostituto d'imposta?

Avviso ai lettori

eToro è una piattaforma multi-asset che offre sia l’investimento in azioni e criptoasset, sia il trading con i CFD.

Si prega di notare che i CFD sono strumenti complessi e presentano un elevato rischio di perdere rapidamente denaro a causa della leva finanziaria. Il 67% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando si scambiano CFD con questo fornitore. Dovreste considerare se capite come funzionano i CFD e se potete permettervi di correre l’alto rischio di perdere il vostro denaro.

Le prestazioni passate non sono un’indicazione di risultati futuri.

I criptoasset sono strumenti volatili che possono fluttuare ampiamente in un arco di tempo molto breve e quindi non sono adatti a tutti gli investitori. A parte i CFD, il trading di criptovalute non è regolamentato e quindi non è supervisionato da alcun quadro normativo dell’UE.

Cosa ne pensi di questo broker online?

Scrivi una recensione, così aiuti gli altri e fai sentire la tua opinione.
Invia la tua Recensione La tua opinione conta Soggetto a approvazione da parte di Finaria

About Baldo Poma

About Baldo Poma

Mi considero esperto di finanza e appassionato di criptovalute. Amo studiare i mercati emergenti e le ultime frontiere dell'investimento. Blockchain, DeFi, exchange e broker sono il mio pane quotidiano.

Regolamento

Verificato il30/07/2021
Verificato il30/07/2021
Verificato il30/07/2021

Valutazione Generale

9.5
Costi9.5
Assets Disponibili10
App Mobile 9
Piattaforma di Trading9.5
Autorizzazioni10
Assistenza Clienti8.5
Metodi di Pagamento10

Asset Disponibili

ETF
Criptovalute
Valute Forex
Materie Prime
Indici di Borsa
Trading CFD
Opzioni Call/Put

Commissioni per Asset

CommissioniZero
AzioniZero
ETFZero
Materie Prime2 - 3.200 pips
Criptovalute0.75% - 5%
Valute Forex1 - 50 pips
CFDda 0,09%
Spese di DepositoZero
Spese di Prelievo$5

Informazioni aziendali

Fondazione2007
RegolamentazioneSi
SedeLondra, GB
Numero di utenti20 milioni
SupportoLive chat e supporto 24/7

Metodi di Pagamento

Depositi
Min.
PaymentPayment
Gratis
$50
DebitDebit
Gratis
$50
PostpayPostpay
Gratis
$50
NetellerNeteller
Gratis
$50
SkrillSkrill
Gratis
$50
PaypalPaypal
Gratis
$50

Prelievo

Prelievo Min.
Temp.
PaymentPayment
$30
Fino a 8 giorni
DebitDebit
$30
1-2 giorni
PostpayPostpay
$30
1-2 giorni
NetellerNeteller
$30
1-2 giorni
SkrillSkrill
$30
1-2 giorni
PaypalPaypal
$30
1-2 giorni
Visita eToro
Il tuo capitale è a rischio.

LIMITAZIONI DI RESPONSABILITA'

I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro. Tutte le informazioni che troverete su Finaria.it sono pubblicate solo per scopi informativi. Noi non diamo assolutamente alcuna garanzia riguardo la precisione e l'affidabilità di queste informazioni. Qualsiasi azione prenderete sulla base delle informazioni fornite dal nostro sito è rigorosamente a vostro rischio e pericolo e lo staff di Finaria non sarà responsabile di eventuali perdite e/o danni in relazione all'uso delle informazioni o notizie fornite dal nostro sito web.


DIRITTO D'AUTORE

Tutti i contenuti testuali su Finaria sono protetti da copyright e dalle leggi sulla proprietà intellettuale. L'utente non può riprodurre, distribuire, pubblicare o trasmettere qualsiasi contenuto, frase, immagine senza indicare il sito web www.finaria.it come fonte. Finaria non rivendica il copyright sulle immagini usate sul sito web, tra cui loghi, immagini e illustrazioni varie.