Bitcoin 2022 – 2030: Le previsioni per i prossimi anni

Un'analisi tecnica su BTC dopo la crisi.

Nino Gallo

Economista e forte sostenitore del criterio metodologico


Iscriviti al nostro Canale Telegram per restare aggiornato sulle ultime notizie.

Previsioni Bitcoin

Il 2022 è stato l’anno che ha manifestato un crollo delle criptovalute molto grande. Il Bitcoin è stato forse uno degli asset più colpiti dalla crisi. Per questo motivo, è di fondamentale importanza effettuare delle previsioni Bitcoin per comprendere al meglio quanto il crollo abbia influenzato BTC.

Se quindi sei interessato a comprare Bitcoin, ma sei bloccato dall’insicurezza conseguente alla situazione complessiva delle cripto di vecchia generazione ti consigliamo di leggere il nostro articolo.

Secondo molti esperti le previsioni Bitcoin per i prossimi sono:

Previsioni 2022Rialziste: $35.000+
Previsioni 2023Rialziste: $80.000
Previsioni 2024-2025Rialziste: $120.000 – $150.000
Previsioni 2030Rialziste: $400.000+
Miglior Broker Bitcoin 2022Libertex
Miglior Exchange Bitcoin 2022OKX

Il nostro obiettivo è fornirti gli strumenti fondamentali per affrontare un’analisi indicativa sul futuro di Bitcoin. Seguendo i nostri consigli, avrai a tua disposizione una vasta scelta di opzioni per effettuare questa operazione.

In ogni caso, per comprendere al meglio il futuro non si può non partire dal presente. Quindi effettueremo una recensione dettagliata del crollo di Bitcoin del 2022.

Successivamente effettueremo delle previsioni per un intervallo di tempo abbastanza lungo: 2022 – 2030.

Invece, se già sei a conoscenza delle nozioni fondamentali per fare previsioni e sei informato riguardo il crollo criptovalute, ti consigliamo di iniziare subito ad investire.

Nella tabella in basso troverai delle semplici indicazioni per operare tramite il miglior exchange sul web:

  1. Registrati a OKX;
  2. Deposita il denaro sul tuo account di trading;
  3. Cerca le crypto su cui investire;
  4. Seleziona l'importo, monitora il grafico ed attua la tua strategia.

Il tuo capitale è a rischio.

Se sei interessato a capire le prospettive future del progetto Bitcoin e del mercato delle cripto nel complesso, leggi attentamente le nostre previsioni.

Previsioni Bitcoin: Grafico e quotazioni

Durante l’articolo parleremo nello specifico della crisi criptovalute. In ogni caso, pensiamo che sia opportuno dare un’occhiata all’attuale andamento del titolo:

Come puoi notare, i valori dei dati principali di BTC sono molto inferiori a quelle del 2021. Chiaramente, dopo un ridimensionamento del genere è naturale chiedersi se valga ancora la pena investire su Bitcoin.

Previsioni Bitcoin

Il Bitcoin è certamente il bene virtuale più conosciuto dai trader. Infatti, si tratta della #1 nel settore delle criptovalute. Fu introdotto nel 2009 da Satoshi Nakamoto (uno pseudonimo di un hacker o un gruppo). Grazie alla tecnologia innovativa della blockchain, il token ha in pochi anni attirato l’interesse dei trader. 

Difatti, è stato il fattore che ha dato il via al mercato delle criptovalute, un settore che oggi risulta essere estremamente redditizio. 

In particolare, il 2021 è stato un anno complessivamente positivo per BTC. Infatti, sono state raggiunte quotazioni al di sopra di $68.000, stabilendo quindi un nuovo massimo storico di valore per questa criptovaluta.

Tuttavia, durante il 2022 il Bitcoin ha subito una crisi, che possiamo dividere in almeno tre fasi. Le quotazioni durante tutto il 2022 sono molto inferiori ai livelli raggiunti durante il 2021.

In generale, possiamo dire che ogni crisi può rappresentare un’occasione di mercato. Tuttavia, uno studio approfondito delle statistiche e dell’andamento del titolo risulta essere comunque fondamentale.

Di seguito è possibile osservare il grafico con l’andamento di BTC durante il 2022:

Previsioni Bitcoin crollo 2022

Come puoi notare, nel grafico sono evidenziate delle particolari zone di crollo. Si tratta delle fasi principali della crisi che ha colpito Bitcoin a dicembre 2021 e nella prima metà del 2022.

A partire da questi dati, durante l’articolo proveremo a effettuare delle previsioni indicative sull’andamento futuro di uno degli asset più importanti del mercato crypto.

Previsioni Bitcoin: Quali parametri considerare?

In primo luogo, è di fondamentale importanza capire come analizzare un grafico finanziario di un asset. Infatti, esistono numerose funzioni a disposizione degli utenti. Tuttavia, esistono delle nozioni basilari che è importante chiarire.

Il primo step consiste nell’individuazione dei livelli di supporto e resistenza di un asset, in questo caso BTC.

Osserviamo il seguente grafico:

Previsioni Bitcoin analisi

Per supporto s’intende un livello stabilito in virtù di un valore minimo raggiunto durante l’intervallo di tempo preso in considerazione. 

L’idea consiste nel fatto che un asset che ha raggiunto una certa dimensione nel proprio settore, non vada al di sotto della soglia stabilita dal valore di supporto.

Per resistenza invece s’intende un valore massimo raggiunto da un asset nell’intervallo di tempo considerato. 

A partire da questo riferimento, si stabilisce un livello di resistenza, che rappresenta un valore che, una volta raggiunto, potrebbe rappresentare un segnale di decrescita delle quotazioni.

Utilizzando questi riferimenti, è possibile individuare una zona di speculazione compresa fra i valori di supporto e resistenza. È proprio in questa zona che è possibile individuare gli ingressi nel mercato di una cripto.

Previsioni Bitcoin: individuare gli ingressi nel mercato

Quando la curva dell’andamento si avvicina ad una resistenza, è possibile interpretare questo dato come un segnale di ingresso al ribasso dell’asset. Al contrario, se la curva è vicina ad una linea di supporto, il segnale indica un ingresso al rialzo.

Chiaramente si tratta di soglie indicative e flessibili. Per esempio, il 2021 è stato l’anno in cui BTC ha più volte superato la resistenza. Al contrario, il 2022 è l’anno in cui il valore di BTC è sceso più volte al di sotto del valore di supporto.

Tuttavia, questi avvenimenti non sono ordinari. In generale, le cripto possono essere considerate come gli asset più volatili del mercato finanziario. 

Ciò implica che la curva che descrive il loro andamento presenta molteplici ingressi nel mercato, al rialzo o al ribasso entro la zona di speculazione evidenziata nel grafico precedente.

Per questo motivo, individuare tali valori indicativi di un ingresso nel mercato risulta essere il primo e fondamentale step utile ad aprire una posizione su un asset.

Leggi pure
Previsioni Stellar Lumens (XLM): Quando riuscirà a superare $1 ?

Previsioni Bitcoin: Analisi dell’asset

Prima di passare ad un’analisi tecnica su Bitcoin, pensiamo sia di fondamentale importanza effettuare una breve spiegazione sulla crisi del 2022 di BTC.

Riproponiamo quindi il grafico dell’andamento 2022 di Bitcoin per focalizzare la nostra attenzione sui momenti di crisi dell’asset:

Previsioni Bitcoin crollo

Facendo riferimento alle 3 crisi più recenti, possiamo stabilire diverse cause per un avvenimento del genere.

Il primo crollo, quello di dicembre 2021 (che ha influenzato anche gennaio 2022), è stato causato da una pressione dei governi di Cina e Russia per regolamentare l’attività di mining su BTC e l’intero mercato crypto.

Da un certo punto di vista, si tratta del crollo più grave e inaspettato. Prima di dicembrel 2021, BTC aveva stabilito durante l’anno massimi al di sopra di $68.000. Tutti gli esperti hanno ipotizzato che Bitcoin potesse raggiungere i $100.000 entro i primi mesi del 2022.

Invece, come manifestato dal grafico, l’andamento è stato totalmente opposto. Il motivo è quindi legato a dinamiche politico-economiche, relativamente esterne al mercato delle crypto in sé.

Invece, i crolli di maggio 2022 e giugno 2022 sono stati causati rispettivamente dalle crisi del progetto Terra (LUNA) e di Celsius Network (CEL).

Per quanto riguarda Terra (LUNA), è un crollo che ha colpito anche la stable coin connessa al progetto: UST. Si tratta di un token molto importante nel mercato delle cripto, in quanto consente ai trader di mettere “al sicuro” i profitti ottenuti su altri asset. 

Infatti una stablecoin ha in genere una volatilità molto bassa ed un valore che si aggira intorno a quello di $1. 

In secondo luogo, Celsius Network è una rete che consente agli utenti numerose operazioni con le crypto, compreso il prestito. Un blocco della liquidità e quindi delle operazioni ha fatto crollare il valore del token CEL e di tutte le altre crypto connesse a questi servizi (compreso BTC).

In questi ultimi due esempi, le cause della crisi Bitcoin sono quindi interne al mercato delle crypto. In ogni caso, il problema causato dai governi di Cina e Russia ha colpito l’intero mercato crypto, manifestando gli effetti peggiori su Bitcoin. 

Previsioni Bitcoin: analisi dei dati fondamentali

La crisi descritta nel paragrafo precedente, ha ovviamente condotto BTC ad un ridimensionamento delle quotazioni. Infatti, è possibile individuare i nuovi valori di supporto intorno ai $20.000, una cifra che Bitcoin non raggiungeva dal 2020.

In ogni caso, durante il 2022 la situazione delle statistiche finanziarie principali di Bitcoin è la seguente:

Bitcoin: dati fondamentali
Volumi medi giornalieri$ 23 Miliardi
Posizione di mercato#1
ROI– 49%
Volatilità media annuale25.32%

Si tratta di valori relativamente bassi. In ogni caso, potremmo immaginare che queste statistiche siano destinate a migliorare durante il 2022.

Infatti, dopo ogni crisi è possibile una ripresa repentina di un asset. Probabilmente, le aspettative per la fine del 2022 saranno sicuramente ridimensionate rispetto ai $100.000 pronosticati a fine 2021.

In ogni caso, speculare su un titolo in ripresa può rappresentare una ghiotta occasione di mercato per i trader. 

Infatti, è possibile che il 2022 sia il miglior periodo per aprire una posizione su Bitcoin. In altre parole, investire su Bitcoin oggi potrebbe significare aprire una posizione su un asset “in saldi”.

Previsioni Bitcoin: grafico sull’andamento futuro

L’idea che Bitcoin possa riscattare l’inizio del 2022 non è affatto improbabile. Infatti, stiamo parlando della criptovaluta più importante e redditizia del mercato

Si tratta di un pilastro del settore, ed è estremamente probabile un ritorno alla ribalta dell’asset. In ogni caso, è bene non basarsi esclusivamente su questo fattore prima di investire su Bitcoin.

Utilizzando le nozioni descritte nei paragrafi precedenti possiamo provare ad effettuare una previsione più realistica dell’andamento di BTC

Dunque, in primo luogo è necessario individuare i massimi e minimi raggiunti da BTC nell’intervallo di tempo (e quindi del grafico) considerato. A questo punto possiamo stabilire delle soglie di resistenza e supporto come riferimento:

Previsioni Bitcoin 2022 - 2023

Come puoi notare, abbiamo individuato una zona di speculazione entro la quale verosimilmente BTC effettuerà la sua crescita. 

Chiaramente esistono strumenti tecnici molto più accurati per effettuare analisi del genere. In ogni caso, l’operazione descritta è alla base di tutti gli indicatori in grado di fornire proiezioni di un asset al trader. 

In virtù di quanto detto in precedenza, pensiamo che la seconda metà del 2022 possa essere un periodo di ripresa del titolo. Verosimilmente, acquistare ora Bitcoin implica scommettere sul fatto che manifesterà andamenti molto positivi a lungo termine. 

Nel caso in cui si verificasse un movimento di mercato del genere, il 2023 potrebbe essere l’anno della definitiva consacrazione di Bitcoin

Prima di effettuare un investimento, è comunque molto utile visualizzare i rumors sul web riguardo proiezioni su un intervallo di tempo molto più lungo. Nei prossimi paragrafi ci occuperemo di riassumere tali voci riguardanti l’andamento di BTC nel 2022, 2023, 2025. 2030.

Previsioni Bitcoin 2022 – 2030

Nei prossimi paragrafi cercheremo di ipotizzare un possibile andamento di BTC nel breve, medio e lungo periodo, fino al 2030.

Chiaramente, l’intervallo di tempo preso in considerazione è abbastanza lungo. Di conseguenza, è importante stabilire che le previsioni Bitcoin che effettueremo hanno un valore indicativo.

In ogni caso, la situazione che esporremo è almeno verosimile. Bitcoin è la criptovaluta più importante e proficua del mercato, di conseguenza è auspicabile un ritorno ai vecchi standard anche se a lungo termine.

Previsioni Bitcoin 2022

Il primo passo per comprendere l’andamento a lungo termine di Bitcoin è certamente comprendere le sue prospettive nel 2022

Infatti, l’inizio del 2022 non è stato affatto positivo per BTC come visto in precedenza. Le aspettative di raggiungere il valore delle quotazioni di $100.000 si può considerare fallito. Tuttavia, tenendo conto dell’incidenza di BTC sul mercato crypto è possibile che si verifichino diversi ingressi rialzisti.

Di conseguenza possiamo effettuare delle previsioni a partire dai dati che abbiamo a disposizione oggi per la seconda metà dell’anno.

Quindi, considerando la crisi superata dall’asset, possiamo prevedere che Bitcoin difficilmente si avvicinerà ai livelli massimi manifestati durante il 2022. In ogni caso, pensiamo che la seconda metà del 2022 sia il momento giusto per rilevare un andamento estremamente positivo, una ripresa.

Di conseguenza, possiamo ipotizzare che a dicembre 2022, il valore minimo di Bitcoin possa aggirarsi intorno ai $35.000. Per quanto riguarda il target price massimo, possiamo ipotizzare che BTC sia in grado di raggiungere i $40.000.

Anche se si tratta di un valore dimezzato rispetto al 2021, stiamo parlando di una crescita di circa il 100% rispetto al valore di supporto intorno ai $20.000. 

Chiaramente, il mercato delle cripto è estremamente volatile. Ciò vuol dire che un’eventuale crescita di BTC non sarà costante. Al contrario, probabilmente osserveremo un numero alto di movimenti al rialzo seguiti da brevi fasi di ribasso.

L’obiettivo di BTC è stabilire nuovi massimi accettabili per il 2022, voltando definitivamente pagina rispetto ai primi mesi molto deludenti.

Di conseguenza, ti consigliamo di effettuare l’analisi sul titolo descritta in precedenza costantemente. In questo modo avrai un’idea molto più realistica dell’andamento dell’asset man mano che si evolverà con il tempo.

Previsioni Bitcoin 2023

A partire dalla probabile ripresa di Bitcoin durante il 2022, è possibile ipotizzare un andamento del titolo durante l’anno successivo, il 2023.

Siamo sicuri che con l’avvento del nuovo anno, i progetti di Bitcoin riguarderanno un ritorno alla valutazione ottenuta nel 2021. Certamente, la strada da percorrere non sarà semplice, tuttavia le possibilità di realizzazione di un progetto del genere sono buone.

Stando a quanto ipotizzato dagli esperti, un target price sul valore minimo di Bitcoin nel 2023 potrebbe aggirarsi intorno a $67.000. Per quanto riguarda il vero obiettivo bi BTC, ossia il valore massimo che si può ipotizzare è una cifra vicina agli $80.000. 

Rispetto alla nostra analisi sul 2022, il valore dell’asset dovrebbe crescere di almeno il 60%, con la concreta possibilità di stabilire un nuovo massimo storico.

Di conseguenza, il quadro descritto risulta essere abbastanza ottimistico riguardo le prospettive di guadagno dei trader. In ogni caso, Bitcoin potrebbe andare oltre le aspettative.

Solo l’evoluzione del mercato riuscirà a fornire una risposta reale al problema che ci stiamo ponendo in questo articolo.

Passiamo ora ad effettuare un’analisi molto più rischiosa, cioè su un intervallo di tempo molto più lungo. Quindi, possiamo chiederci: Quali sono le previsioni Bitcoin per il 2025?

Previsioni Bitcoin 2025

Restando legati al possibile andamento indicativo descritto in precedenza, il 2024 dovrebbe essere l’anno in cui BTC dovrebbe finalmente raggiungere la soglia dei $100.000.

Verosimilmente, possiamo quindi stabilire che il valore di BTC si aggirerà tra i $75.000$ e i $110.000. Questi target price risultano essere estremamente credibili se si manifesteranno effettivamente le previsioni effettuate nei paragrafi precedenti.

Chiaramente, il 2025 dovrà quindi essere l’anno in cui Bitcoin riuscirà a mantenersi sopra la quota $100.000.

Infatti, secondo gli esperti, BTC può porsi come target price un valore compreso tra $120.000$ e $150.000 per il 2025. Di conseguenza, stiamo parlando di una crescita ipotetica di circa il 50% rispetto al 2023.

Certamente si tratta di una crescita meno repentina rispetto a quelle ipotizzate in precedenza. Tuttavia, nell’effettuare previsioni Bitcoin è bene tenere in considerazione la possibilità di altri crolli, anche se non necessariamente della stessa portata della crisi del 2022.

In questo caso, stiamo parlando di una stima su un periodo di 3 anni (2022 – 2025). Di conseguenza, abbiamo preso in considerazione anche la possibilità che la tecnologia delle blockchain e dei beni virtuali avranno un’incidenza maggiore nella nostra società.

In effetti, sono molteplici i progetti sulle blockchain e le nuove criptovalute che hanno valorizzato l’intero mercato. In parte, tutto ciò ha influenzato anche l’andamento positivo di Bitcoin durante il 2021.

Previsioni Bitcoin 2030

Siamo giunti all’ultima previsione del nostro articolo. Chiaramente, è abbastanza difficile effettuare una previsione sul lunghissimo periodo.

Probabilmente, anche l’evoluzione della nostra società è in qualche modo imprevedibile. Di conseguenza, essendo il mercato connesso intimamente alle dinamiche socio-economiche, fare previsioni su un asset è quasi un’operazione impossibile.

Ovviamente, il fattore da tenere fortemente in considerazione è l’incidenza che potrebbero avere le crypto nella nostra società. Come abbiamo affermato in precedenza, il settore tecnologico sembra essere molto promettente riguardo lo sviluppo delle blockchain.

La completa legalizzazione di questa tecnologia per l’applicazione a reti nazionali e internazionali potrebbe cambiare completamente il valore delle criptovalute. Verosimilmente, le quotazioni complessive delle criptovalute dovrebbero aumentare.

Di conseguenza, possiamo immaginare che i target price di Bitcoin per il 2030 possano essere questi:

  • Minimo: $400.000
  • Massimo: $600.000

Se queste previsioni dovesse effettivamente avverarsi, allora possiamo affermare che Bitcoin sarà una realtà molto diversa da quella che conosciamo oggi.

Immaginare come può cambiare il mercato delle cripto è quasi un’operazione impossibile. In ogni caso, pensiamo che il futuro di Bitcoin e del mercato delle cripto nel complesso sia molto interessante per i trader online.

Previsioni Bitcoin: riepilogo dell’andamento 2022-30

Prima di andare oltre le previsioni Bitcoin effettuate nei paragrafi precedenti, sembra opportuno schematizzare la nostra analisi al fine di renderla molto più comprensibile e semplice:

AnnoTarget price minimoTarget price massimoCrescita da oggi
2022$35.000$40.00080%
2023$67.000$80.000400%
2025$120.000$150.000750%
2030$400.000$600.0002.500%

Il quadro descritto nella tabella è certamente uno di quelli più ottimistici. In ogni caso, a prescindere dalla crisi che ha affrontato Bitcoin nel 2022, è ancora pensiero comune il fatto che l’asset effettuerà delle prestazioni notevoli nel prossimo decennio.

Il mercato finanziario a cui siamo abituati sta cambiando molto velocemente. Di conseguenza ipotizziamo che questo cambiamento sia un’ottima occasione per affermarsi con maggiore consistenza.

Investire nel 2022 in Bitcoin potrebbe essere un’ottima occasione di guadagno per i prossimi anni. Osservando attentamente i pronostici degli esperti, BTC sembra essere l’asset più promettente nel contesto del trading online.

Comprare Bitcoin: tutorial su OKX

Il primo step da effettuare per avere successo nel trading online è la scelta della piattaforma finanziaria online. Spesso non si prende in considerazione che la rete su cui si opera può incidere fortemente sui profitti degli utenti.

Infatti, l’obiettivo di qualsiasi utente deve essere quello di trovare un sito di trading sicuro, regolamentato, economico e fornito di servizi e funzionalità utili a fare analisi di mercato.

Nel caso delle criptovalute, la scelta migliore è quella di un exchange. Si tratta di una piattaforma che consente lo scambio di valute (reale-virtuale o cripto-cripto).

Per poter acquistare Bitcoin e muovere i primi passi nel mondo delle criptovalute è necessario essere in possesso di:

  • Un indirizzo email
  • I propri dati personali
  • Un metodo di pagamento

Avendo indicato OKX come migliore piattaforma, andremo di seguito ad illustrare, uno ad uno, tutti i passi necessari all’acquisto del tuo primo Bitcoin (o almeno di una frazione dello stesso).

Per cominciare, bisogna aprire un conto su OKX:

Vai al sito di OKX e ti ritroverai il form riportato nell’immagine seguente. Basterà inserire il proprio indirizzo e-mail o il numero di telefono e cliccare su Inizia ora.

A questo punto ti saranno richiesti i tuoi dati personali, potrai ancora scegliere se registrarti usando la tua mail o il numero di telefono e dovrai creare una password (dati che andranno a essere le credenziali di accesso al tuo conto OKX). Dopodiché basterà cliccare su “Iscriviti” e il conto sarà già creato.

In alternativa puoi velocizzare la procedura iscrivendoti tramite i tuoi account Telegram o Google.

Una volta effettuato l’accesso al conto, sarà presentata la propria dashboard nell’app da cui poter gestire il proprio conto.

Negli screenshot in alto è possibile vedere la schermata principale di OKX (dashboard) da cui si possono cercare le criptovalute da comprare, toccando su Acquista criptovaluta.

Nella schermata successiva si potrà scegliere la criptovaluta da comprare (selezionandola in alto), la valuta con cui pagare e l’importo da versare.

Toccando su “Acquista BTC”, si aprirà una schermata dove poter completare l’acquisto, che è possibile fare attraverso i seguenti metodi di pagamento:

  • Carta di debito/credito: Visa o Mastercard.
  • Banxa: per chi vuole pagare tramite bonifico bancario, Google Pay, Apple Pay e altri metodi.
  • UTORG: un servizio terzo per comprare crypto.

Se non è stato ancora fatto verrà richiesta prima una verifica del conto. Questo è un passaggio che va fatto solo una volta e consiste nel collegare il proprio numero di telefono e inviare una copia di un documento d’identità, così come richiesto dalle più recenti direttive in materia.

Metodi di accumulo Bitcoin – Sfruttare le previsioni sul lungo periodo

Previsioni Bitcoin - farming vs staking

Un modo per contrastare la crisi del Bitcoin è quello di utilizzare i metodi di accumulo di criptovalute. Infatti, nel contesto delle cripto esistono dei metodi per accrescere gratuitamente il valore del tuo crypto wallet.

In particolare, le due opzioni più utilizzate dagli investitori cripto sono lo staking ed il farming. Si tratta di due operazioni la cui convenienza è strettamente connessa alla piattaforma su cui si opera.

Sui vari exchange troverai molte alternative vantaggiose per accumulare Bitcoin ed ottenere rendite passive crypto.

Staking

Per staking s’intende un opzione legata al protocollo Proof of Stake. In pratica, si pone un blocco sulla tua posizione sui Bitcoin.

Successivamente, la rete immetterà nel tuo portafoglio delle ricompense in BTC che variano a seconda dell’intervallo di tempo scelto, o periodo di Lock.up.

Si tratta di un’operazione conveniente per tutte le parti in causa. L’utente che mette a disposizione i BTC riceverà delle ricompense, mentre la rete avrà a disposizione una liquidità maggiore nel sistema che inciderà positivamente sul valore dei Bitcoin.

Farming

Il farming è un’opzione molto simile allo staking, almeno nella fase iniziale. Infatti, si tratta di imporre un periodo di Lock-up alla propria posizione su BTC. Successivamente, la rete utilizzerà la liquidità immessa dall’utente per effettuare prestiti ad altri trader.

Ovviamente, esiste un regolamento che impone delle garanzie molto rigide ai trader che richiedono il prestito. Questi protocolli possono variare in virtù della piattaforma su cui operi.

Alla fine del periodo di blocco, riceverai una ricompensa che varia a seconda dell’intervallo scelto. I rendimenti annui (APY) generati da una cripto sono connessi ad un’offerta proposta dalla piattaforma stessa, chiaramente in linea con la dimensione della cripto su cui vuoi effettuare l’operazione.

I rischi di questi due metodi di accumulo sono pressappoco identici. Infatti, il problema è l’aumento del rischio di perdita legata ad un’esposizione su un asset troppo lunga

Quindi, per evitare che una decrescita delle quotazioni annulli i vantaggi dello staking o del farming è bene scegliere una piattaforma con APY molto convenienti.

Trading su reti DEX

Le reti DEX sono dei nuovi exchange che sono basati su una tecnologia DeFi. In altre parole, gli utenti iscritti alla piattaforma sono parte integrante dell’intero sistema. Infatti, la liquidità immessa dai trader è di fondamentale importanza per il successo di una rete del genere.

Per questo motivo, risultano essere estremamente convenienti. Infatti, risultano essere i siti che offrono i migliori rendimenti per operazioni come lo staking o il farming. Il motivo è semplice: aumentare la liquidità della piattaforma è un vantaggio per tutto il sistema.

Per fare ciò, gli APY più convenienti sono applicati ai token che supportano la piattaforma. Un esempio lampante di questa situazione è offerta da DeFi Swap, la rete DeFi più competitiva del web.

Infatti, gli APY applicati sul token della piattaforma, DeFi Coin, sono tra i più competitivi del web.

A seconda del periodo di Lock-up selezionato, avrai a disposizione un’ottima opportunità di accumulo di crypto.

Per valutare l’offerta di DeFi Swap per comprare DeFi Coin osserva la seguente tabella:

Periodo di Lock-upAPY
30 giorni30%
90 giorni45%
180 giorni60%
365 giorni75%

Investire su piattaforme del genere è sicuramente un’ottima alternativa agli exchange. Tuttavia, ti consigliamo di operare su entrambe le piattaforme. Il motivo è semplice: nel trading online è molto importante diversificare le proprie operazioni per massimizzare gli introiti.

Se sei interessato ad investire su DeFi Coin tramite DeFi Swap, clicca il pulsante in basso ed inizia ad ottenere rendite passive grazie alla straordinaria offerta di farming offerta dalla rete:

Leggi pure
Previsioni ApeCoin: Gli Scenari futuri per il token legato agli NFT BAYC

Previsioni Bitcoin: conviene investire?

Arrivati a questo punto, abbiamo tutti gli elementi per introdurre una discussione riguardo la convenienza di un investimento in Bitcoin.

Possiamo quindi provare a schematizzare quanto detto in precedenza:

PROCONTRO
La crisi del Bitcoin del 2022 potrebbe permettere agli utenti di aprire una posizione ad un prezzo nettamente ribassato rispetto alla sua dimensione consuetaRischio di un andamento diverso da quello descritto. Verosimilmente si può pronosticare una crescita più lenta
Le prospettive a lungo termine su Bitcoin restano comunque molto positiveRischio di perdite per investimenti a breve termine
Possibilità di effettuare un investimento a lungo termine, optando anche per metodi di accumulo come lo staking o il farming
Investire su Bitcoin attraverso lo staking potrebbe incrementare di molto le tue prospettive di profitto

Come hai potuto notare, i vantaggi legati ad un investimento in Bitcoin sono di gran lunga molto più promettenti rispetto agli eventuali rischi.

In ogni caso, quanto detto nei paragrafi precedenti può darci una mano a comprendere la tipologia di strategia più adeguata ad ottenere profitti con BTC.

Infatti, se il tuo obiettivo è un investimento a breve termine, i rischi connessi all’operazione aumenteranno velocemente. 

Infatti, in un periodo di crisi come quello del 2022 nessuno può ipotizzare con certezza quale sia il momento in cui l’andamento di BTC subirà una crescita vertiginosa. Per quanto possa essere probabile che accada entro la fine del 2022, scommettere su un momento specifico è sicuramente un azzardo.

Se al contrario hai in mente un investimento a lungo termine, allora il discorso è completamente diverso. Il mercato delle criptovalute resta uno dei settori più promettenti per il futuro. 

Di conseguenza, comprare Bitcoin nel 2022 potrebbe essere un modo molto conveniente di incrementare il valore del proprio crypto wallet in un lasso di tempo abbastanza alto.

Previsioni Bitcoin: le migliori alternative

Prima di giungere alle considerazioni finali riguardo le previsioni Bitcoin, pensiamo che sia opportuno introdurre le migliori alternative al token più famoso del web.

Infatti, nel contesto delle nuove criptovalute sono molteplici le opzioni innovative a disposizione degli utenti.

Con l’avvento della tecnologia blockchain è stato introdotto un particolare tipo di sistema, cioè quello di una rete priva di un server centrale di controllo.

In poche parole, tutte le transazioni sono monitorate da un sistema decentralizzato di server (o blocchi). In questo modo tutte le informazioni saranno memorizzate in punti non centrali del sistema.

A partire da questa tecnologia, sono emerse le piattaforme GameFi. Ossia delle offerte di intrattenimento videoludico legate a meccanismi finanziari in criptovalute.

Per crypto metaverso s’intende una rete DeFi compatibile con numerose possibilità innovative che offerti dal mondo di Internet e dalla tecnologia blockchain. 

Infatti, per Metaverso si può intendere anche un sistema dinamico di comunicazione, in cui è possibile effettuare numerose azioni interattive. In altre parole un social network.

Tuttavia, in questo articolo ci riferiamo ad una specifica categoria di Metaverso, ossia quelli in cui sono presenti sistemi finanziari decentralizzati supportati da token su cui è possibile speculare.

L’offerta di un sistema del genere è molto accattivante. Gli utenti avranno a disposzione una piattaforma online interattiva in cui possono compiere molte attività ed ottenere ricompense in cripto.

I giochi online oridinari hanno un difetto evidente: qualsiasi divertimento possa offrire, risulterà fine a sé stesso. Infatti, il sistema economico dei giochi online è fittizio, cioé il token introdotto non ha alcun valore reale.

Al contrario, con i GameFi tutti gli sforzi per ottenere ricompense saranno ripagati con token con un valore reale, su cui è possibile speculare o effettuare operazioni di accumulo (staking o farming).

A luglio 2022, il miglior GameFi su cui investire risulta essere senz’altro Tamadoge.

Tamadoge (TAMA)

Previsioni Bitcoin - alternativa TAMADOGE

L’obiettivo di questo progetto è quello di riportare in voga la cura degli animaletti digitali (in stile Tamagotchi). Si potranno allevare, far riprodurre diversi animali, per poi farli sfidare con quelli di altri utenti. L’obiettivo è quello di ottenere ricompense sotto forma di token TAMA ed NFT.

In questo progetto è incluso la creazione di un Metaverso (chiamato Tamaverse) che prevede la possibilità per gli utenti di visitare un vero e proprio mondo virtuale creando un avatar e acquistando lotti di terreno in grado di generare forme diverse di rendita passiva.

Il token TAMA è attualmente in fase di prevendita a un prezzo molto ridotto.

Ticker del TokenTAMA
Inizio ICOLuglio 2022
Prezzo iniziale1 TAMA = 0,01 USDT
BlockchainEthereum

Battle Infinity (IBAT)

Previsioni Bitcoin - alternativa  Battle Infinity

Il metaverso e lo sport sono al centro di questo progetto, che tra giugno e luglio 2022 ha vissuto una presale strabiliante. Il team ha raccolto oltre 1600 BNB in appena 24 giorni vendendo i primissimi token legati al progetto: IBAT.

Il lancio su PancakeSwap è imminente e ciò non farà altro che concentrare maggiore attenzione sul progetto. L’obiettivo del gruppo che ha introdotto Battle Infinity è quello di creare una piattaforma GameFi P2E (play-to-earn).

Il primo gioco a essere lanciato sarà la IBAT Premier League, che prevede delle dinamiche da fantasy sport con ricompense in criptovalute. Inoltre saranno aggiunti NFT e un exchange DeFi con funzionalità di staking.

Lucky Block (LBLOCK)

Previsioni Bitcoin - alternativa Lucky Block

Lucky Block (LBLOCK). Si tratta di una piattaforma di giochi a premi online estremamente sicura e redditizia. Il progetto è fra i più completi nel panorama dei GameFi, e sembra essere molto di più che una semplice piattaforma di gioco.

In pochi mesi ha già elargito premi per oltre $2 milioni e ha in programma la creazione di tanti giochi e di un app mobile che permetta agli utenti di partecipare in ogni momento.

La crisi di metà 2022 ha coinvolto anche la valutazione di LBLOCK che adesso è possibile comprare a un prezzo molto basso, rispetto al suo vero potenziale.

Investire su Bitcoin con Smart Portfolios di eToro

Prima di concludere il nostro articolo sulle previsioni Bitcoin, abbiamo pensato che potesse essere molto utile parlare di una strategia basilare nel mondo del trading: la diversificazione degli investimenti.

Previsioni Bitcoin - alternativa smart portfolios etoro

Diversificare i propri investimenti vuol dire aprire una posizione su più di un asset contemporaneamente. In questo modo, le eventuali perdite prodotte da una posizione potrebbero essere annullate da un guadagno su un altro titolo.

In particolare, se hai intenzione di comprare Bitcoin questa potrebbe essere la strategia che fa al caso tuo.

Infatti, per sostenere un investimento a lungo termine su Bitcoin avere un crypto wallet ben proporzionato è certamente un valore aggiunto. 

I profitti ricavati da altri asset potrebbero aiutarti a gestire altri periodi di calo di BTC, scommettendo su un ritorno su valori alti del titolo a lungo termine.

Il sistema migliore per effettuare un’operazione del genere è fornita dai trading bot. In particolare, eToro ha fornito ai propri utenti uno strumento incredibilmente efficace: lo Smart Portfolio.

Ce ne sono diversi dedicati alle criptovalute, che includono Bitcoin ma anche altre crypto importanti. CryptoPortfolio, CryptoEqual, Crypto-currency, CryptoTakeover e BitcoinWorldWide sono solo alcuni dei più popolari tra gli investitori di eToro.

Si tratta di un software in grado di bilanciare automaticamente il tuo crypto wallet. Senza effettuare molte operazioni potresti avere a disposizione uno strumento molto efficace per scommettere su Bitcoin investendo anche su altri asset.

Operando su OKX, DeFi Swap ed eToro contemporaneamente potresti avere accesso ai vantaggi peculiari offerti da ognuna di queste piattaforme.

In definitiva, ti consigliamo di diversificare i tuoi investimenti sia per quanto riguarda gli asset che per quanto concerne la piattaforma stessa. 

Il 68% degli utenti CFD di eToro perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. Per favore valuta se sei in una posizione finanziaria personale che ti permette di correre il rischio di perdere denaro

Previsioni Bitcoin: Considerazioni Finali

Siamo giunti alla conclusione del nostro articolo riguardante le previsioni Bitcoin. Gli argomenti trattati sono molteplici e quindi vale la pena riassumerli nel seguente elenco:

  • In primo luogo, abbiamo effettuato un’analisi delle statistiche di BTC a luglio 2022, facendo riferimento ai dati fondamentali e al grafico che rappresenta l’andamento di Bitcoin.
  • Successivamente, abbiamo introdotto delle nozioni fondamentali per effettuare previsioni crypto: supporto, resistenza, ingresso a rialzo e ingresso a ribasso.
  • Abbiamo introdotto una recensione sul crollo criptovalute 2022 che ha colpito Bitcoin.
  • A partire dai dati a nostra disposizione, abbiamo effettuato delle previsioni per il periodo 2022-30 su Bitcoin.
  • È stato introdotto un tutorial per investire su BTC tramite l’exchange più conveniente e sicuro del web.
  • Abbiamo parlato dei principali metodi di accumulo di Bitcoin: staking e farming.
  • Abbiamo discusso riguardo l’effettiva convenienza di un investimento in Bitcoin, riassumendo i temi principali in una tabella di pro e contro.
  • Sono state introdotte le principali alternative a Bitcoin nel mercato delle cripto.
  • Abbiamo introdotto lo Smart Portfolio di eToro, un software estremamente utile se hai intenzione di diversificare i tuoi investimenti ed abbattere i rischi del trading.

Nonostante la crisi del 2022, Bitcoin risulta essere ancora uno degli asset più promettenti per una strategia a lungo termine.

Essendo più precisi, possiamo affermare che il crollo di BTC abbia messo a disposizione degli utenti una ghiotta occasione di profitto.

Bitcoin è e resterà a lungo la criptovaluta più competitiva del mercato. Per questo motivo, investire nel 2022 in questo asset è certamente un’ottima idea.

Previsioni Bitcoin: Domande Frequenti

Come si effettuano le previsioni Bitcoin?

In primo luogo è di fondamentale importanza individuare i valori massimi e minimi di un determinato intervallo di tempo considerato. A partire da questi valori, è possibile indicare una soglia di resistenza ed una di supporto a partire dalle quali si possono prevedere gli ingressi al rialzo o al ribasso di BTC.

Quali sono le previsioni Bitcoin 2022?

Nonostante la crisi della prima metà del 2022, Bitcoin dovrebbe tornare su valori relativamente stabili e molto più alti entro dicembre 2022. Un periodo di crisi è quasi sempre precedente ad uno di crescita molto forte e Bitcoin ha tutte le carte in regola per manifestare un andamento del genere.

Dove trovare previsioni Bitcoin?

Per trovare proiezioni sull’asset BTC è necessario affidarsi a siti di trading o forum che trattano l’argomento specifico. Facendo una media tra i valori indicati dai maggiori esperti del settore, è possibile effettuare una stima indicativa ma credibile del futuro di Bitcoin.

Quando Bitcoin raggiungerà 100 mila dollari?

Secondo le dichiarazioni fatte da JP Morgan, Plan B Global Macro Investor, Anthony Pompiliano, Tom Lee e altri illustri investitori, Bitcoin supererà quota 100 mila dollari entro la fine del 2023. In generale sono tanti a vedere Bitcoin oltre i $90 mila dollari prima del 2022.

Quando Bitcoin arriverà a 500 mila dollari?

Grandi nome della finanza e illustri businessmen come Jeremy Liew, Mark Yusko e John Pfeffer credono ciecamente in Bitcoin come futuro gold standard. Per loro il valore di Bitcoin andrà oltre i 500.000 dollari nel giro di pochi anni, sicuramente entro il 2030.

Iscriviti al nostro Canale Telegram per restare aggiornato sulle ultime notizie.


Nino Gallo

Economista e forte sostenitore del criterio metodologico

Orgoglioso seguace della dottrina di Federico Caffè e dell'Economia Umanistica di Valerio Malvezzi. È un forte sostenitore del Centro Studi Monetari, per lo studio dei mercati finanziari e delle forme di moneta emettibili senza creare debito pubblico.

Orgoglioso seguace della dottrina di Federico Caffè e dell'Economia Umanistica di Valerio Malvezzi. È un forte sostenitore del Centro Studi Monetari, per lo studio dei mercati finanziari e delle forme di moneta emettibili senza creare debito pubblico.


condividi l'articolo sui social

Commenta per primo questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *