Home Guida al Trading Finanziario: Cos’è, come funziona e consigli per iniziare
Trading

Guida al Trading Finanziario: Cos’è, come funziona e consigli per iniziare

Sei interessato a scoprire come funziona il trading finanziario? Questo tipo di trading richiede un’analisi meticolosa dei mercati, un’interpretazione accurata dei loro trend e l’implementazione di strategie di trading. Questa attività si differenzia dagli investimenti tradizionali per la necessità di una reattività immediata e strategie precise, finalizzate a sfruttare le fluttuazioni dei mercati finanziari principali.

Attraverso una combinazione di conoscenza approfondita, competenze specifiche e una gestione del rischio attenta, il trading finanziario può offrire opportunità di guadagno significative in tempi relativamente brevi.

❓ Cos’èTrading Finanziario
⚙️ Dove si praticaPrincipalmente online
🧑 Adatto perTutti, principianti ed esperti
💻 Migliore piattaformaXTB

Nel corso della guida approfondiremo cos’è e come funziona il trading finanziario, proponendo anche quelli che sono i migliori broker da scegliere per iniziare a fare trading online come un professionista. 

Se sai già come fare trading finanziario ma non sai a quale piattaforma affidarti per i tuoi affari, il consiglio del nostro team di esperti è di rivolgersi ad XTB: qui di seguito trovi un rapido tutorial su come iniziare da zero con questo broker. 

  1. Registrati a XTB;
  2. Deposita il denaro sul tuo account di trading;
  3. Fai pratica con il tuo conto demo;
  4. Cerca gli asset su cui investire;
  5. Seleziona l'importo, imposta stop loss e take profit ed attua la tua strategia.

76% degli utenti perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. Per favore valuta se sei in una posizione finanziaria che ti permette di correre il rischio di perdere denaro

Lista migliori piattaforme per il trading finanziario Maggio 2024

Scopri le migliori piattaforme per il trading finanziario selezionate dia nostri analisti:

Ordina per

5 Broker che corrispondono ai tuoi filtri

Metodi di pagamento

Caratteristiche

Assistenza clienti

Classificazione

1o più

App mobile

1o più

Commissioni fisse per operazioni

1o più

Spese conto

1o più
177 Nuovi utenti oggi

Valutazione

Costi (per 12 mesi)
€ 10.00
Cosa ci piace
  • Nessun Deposito Minimo
  • Conto Demo da €100.000
  • Un'Azione Gratuita ad Ogni Nuovo Cliente
Commissioni fisse per operazioni
Spese conto
App mobile
9/10
Caratteristiche
CFD ETF Cripto Azioni
Metodi di pagamento
177 Nuovi utenti oggi
Costi (per 12 mesi)
€ 10.00

76% di utenti perdono denaro con questo provider facendo trading di CFD. Per favore considera se puoi correre il rischio di perdere denaro.

Info conto

Spese da
€0
Costi deposito
€0
ETFS
366+ ETF Reali, 167 CFD su ETF
Costi inattività
€10 dopo 12 mesi
Leva
1:30
Margine di operatività
Yes
Operazione minima
€0
Azioni
6200+
Posizione dei CFD
-
CFDS
-
Commissioni di negoziazione
-
Commissioni di prelievo
Oltre i 100€ le commissioni sono 0€

Commissioni per operazione

Obbligazioni
-
Criptovalute
da 0.5%
CFDS
da 0.08%
DAX
da 150 pips
Copia portafoglio
-
ETFS
da 0.07%
Posizione dei CFD
da 0.001% su Indici e Materie Prime
Azioni
da 0.07%
Piano di risparmio
-
Robo Advisor
-
Fondi
da 1 pip
177 Nuovi utenti oggi

Valutazione

Costi (per 12 mesi)
€ 13.00
Cosa ci piace
  • Social Trading
  • MetaTrader 4 e 5
  • Servizio Clienti in Tempo Reale
Commissioni fisse per operazioni
Spese conto
App mobile
9/10
Caratteristiche
Obbligazioni CFD ETF Cripto Azioni
Metodi di pagamento
177 Nuovi utenti oggi
Costi (per 12 mesi)
€ 13.00

71% di utenti perdono denaro usando questo provider per fare trading di CFD. Per favore considera se puoi correre il rischio di perdere denaro.

Info conto

Spese da
€100
Costi deposito
€0
ETFS
80+
Costi inattività
€100 dopo 1 anno
Leva
1:30
Margine di operatività
No
Operazione minima
€20
Azioni
2000+
Posizione dei CFD
-
CFDS
-
Commissioni di negoziazione
-
Commissioni di prelievo
€0

Commissioni per operazione

Obbligazioni
-
Criptovalute
da 0.25%
CFDS
da 0.1%
DAX
da 25 pips
Copia portafoglio
€0
ETFS
da 0.13%
Posizione dei CFD
da 0.005%
Azioni
da 0.13%
Piano di risparmio
da 1 pip
Robo Advisor
-
Fondi
da 3 pips
51 Nuovi utenti oggi

Valutazione

Costi (per 12 mesi)
€ 0
Cosa ci piace
  • Oltre mille strategie di trading pronte a essere copiate
  • Zero commissioni sulle Azioni
  • Investi con MT 4 e TradingView
Commissioni fisse per operazioni
Spese conto
App mobile
7/10
Caratteristiche
CFD Copia portafoglio Cripto Azioni
Metodi di pagamento
51 Nuovi utenti oggi
Costi (per 12 mesi)
€ 0

il 71% degli utenti perdono denaro usando questo provider per fare trading di CFD. Per favore considera se puoi correre il rischio di perdere denaro.

Info conto

Spese da
€25
Costi deposito
€0
ETFS
-
Costi inattività
-
Leva
1:30
Margine di operatività
Yes
Operazione minima
-
Azioni
700+
Posizione dei CFD
-
CFDS
-
Commissioni di negoziazione
Spreads
Commissioni di prelievo
€0

Commissioni per operazione

Obbligazioni
-
Criptovalute
0.09 - 85 pips
CFDS
0.01 - 350 pips
DAX
-
Copia portafoglio
-
ETFS
-
Posizione dei CFD
-
Azioni
0.01 - 4 pips
Piano di risparmio
-
Robo Advisor
-
Fondi
-
177 Nuovi utenti oggi

Valutazione

Costi (per 12 mesi)
€ N/A
Cosa ci piace
  • Ampia scelta di assets
  • Conto Demo da $100.000 e Copy Trading
  • Acquisto Reale di Criptovalute
Commissioni fisse per operazioni
Spese conto
App mobile
9/10
Caratteristiche
Obbligazioni CFD Copia portafoglio ETF Fondi Cripto Piano di risparmio Azioni
Metodi di pagamento
177 Nuovi utenti oggi
Costi (per 12 mesi)
€ N/A

Il 76% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro.

Info conto

Spese da
$100
Costi deposito
€0 o 0,5% se diverso da $
ETFS
150
Costi inattività
$10 al mese dopo 12 mesi
Leva
1:30
Margine di operatività
Yes
Operazione minima
$10
Azioni
2.000+
Posizione dei CFD
-
CFDS
-
Commissioni di negoziazione
-
Commissioni di prelievo
€5

Commissioni per operazione

Obbligazioni
N/A
Criptovalute
1%
CFDS
da 0.09%
DAX
da 100 pips
Copia portafoglio
N/A
ETFS
N/A
Posizione dei CFD
da $0.10 su ETF e Azioni
Azioni
N/A
Piano di risparmio
N/A
Robo Advisor
N/A
Fondi
N/A
19 Nuovi utenti oggi

Valutazione

Costi (per 12 mesi)
€ 12.00
Cosa ci piace
  • Autotrading con Capitalise.ai
  • Diversi tipi di conto
  • Commissioni CFD da $0,02
Commissioni fisse per operazioni
Spese conto
App mobile
9/10
Caratteristiche
CFD ETF Cripto Azioni
Metodi di pagamento
19 Nuovi utenti oggi
Costi (per 12 mesi)
€ 12.00

81% di utenti perdono denaro con questo provider facendo trading di CFD. Per favore considera se puoi correre il rischio di perdere denaro.

Info conto

Spese da
€1
Costi deposito
€0
ETFS
100+
Costi inattività
No
Leva
1:30
Margine di operatività
Yes
Operazione minima
€1
Azioni
800+
Posizione dei CFD
-
CFDS
-
Commissioni di negoziazione
-
Commissioni di prelievo
€0

Commissioni per operazione

Obbligazioni
-
Criptovalute
da 0.7%
CFDS
da 0.08%
DAX
da 0.07%
Copia portafoglio
-
ETFS
da 0.07%
Posizione dei CFD
da 0.001% su Indici e Materie Prime
Azioni
da 0.02$
Piano di risparmio
-
Robo Advisor
-
Fondi
da 1 pip

Piattaforme per il trading finanziario a confronto

Utilizza la tabella interattiva sottostante per confrontare le principali offerte dei broker di trading.

XTB
Visita Ora

76% di utenti perdono denaro con questo provider facendo trading di CFD. Per favore considera se puoi correre il rischio di perdere denaro.......

Skilling
Visita Ora

il 71% degli utenti perdono denaro usando questo provider per fare trading di CFD. Per favore considera se puoi correre il rischio di perdere denaro.......

AvaTrade
Visita Ora

71% di utenti perdono denaro usando questo provider per fare trading di CFD. Per favore considera se puoi correre il rischio di perdere denaro.......

Pepperstone
Visita Ora

81% di utenti perdono denaro con questo provider facendo trading di CFD. Per favore considera se puoi correre il rischio di perdere denaro.......

eToro
Visita Ora

Il 76% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro.......

Valutazione
5
4.5
5
4
4.5
App mobile
9/10
7/10
9/10
9/10
9/10
Conto
Deposito minimo
€0
N/A
€20
€1
$10
Leva massima
1:30
1:30
1:30
1:30
1:30
Margine di operatività
Yes
Yes
No
Yes
Yes
No. of shares
6200+
700+
2000+
800+
2.000+
ETF
366+ ETF Reali, 167 CFD su ETF
N/A
80+
100+
150
Spese da
€0
€25
€100
€1
$100
Deposit Fees
€0
€0
€0
€0
€0 o 0,5% se diverso da $
Trading Fees
N/A
Spreads
N/A
N/A
N/A
Aliquote
Obbligazioni
N/A
N/A
N/A
N/A
N/A
CFDS
da 0.08%
0.01 - 350 pips
da 0.1%
da 0.08%
da 0.09%
Commissioni fisse per operazioni
N/A
N/A
N/A
N/A
$N/A
Price per month
N/A
N/A
N/A
N/A
$N/A
Copia portafoglio
N/A
N/A
€0
N/A
N/A
Criptovalute
da 0.5%
0.09 - 85 pips
da 0.25%
da 0.7%
1%
DAX
da 150 pips
N/A
da 25 pips
da 0.07%
da 100 pips
ETF
da 0.07%
N/A
da 0.13%
da 0.07%
N/A
CFD Overnight Positions
da 0.001% su Indici e Materie Prime
N/A
da 0.005%
da 0.001% su Indici e Materie Prime
da $0.10 su ETF e Azioni
Fondi
da 1 pip
N/A
da 3 pips
da 1 pip
N/A
Robo Advisor
N/A
N/A
N/A
N/A
N/A
Piano di risparmio
N/A
N/A
da 1 pip
N/A
N/A
Metodi di pagamento
Trasferimento bancario
Carta di credito
Giropay
Neteller
PayPal
Trasferimento Sepa
Skrill
Sofort

Cos’è il trading finanziario

Il trading finanziario rappresenta una delle attività più dinamiche e stimolanti all’interno dei mercati globali. Questa pratica coinvolge l’acquisto e la vendita di strumenti finanziari come azioni, obbligazioni, materie prime e valute, con l’obiettivo di ottenere profitti dalla variazione dei loro prezzi, comunemente nota  come “volatilità”.

Una delle principali caratteristiche del trading finanziario è che, rispetto alle modalità di investimento tradizionali, questa è totalmente indipendente. Cosa significa? Semplicemente che, una volta scelta la piattaforma online con cui fare trading, avrai piena libertà nella scelta dei mercati finanziari su cui investire, le strategie da applicare e il capitale da destinare alle singole operazioni che effettuerai.

trading finanziario cos'è?

Attenzione, però, a non commettere un errore tipico di chi non sa cos’è il trading finanziario: sottovalutarne i rischi. Infatti, come approfondiremo a breve, trattandosi di un’attività di natura speculativa può risultare tanto profittevole quanto rischiosa: tutto dipenderà dalle scelte che prenderai.

Il trading finanziario è anche un’attività che ha raggiunto un successo globale perché molto più accessibile rispetto alle modalità di investimento del passato. In effetti, acquisendo le conoscenze necessarie e affidandoti ad un broker di trading professionale ed affidabile, scoprirai che la formazione e la pratica sono gli unici ostacoli che si frappongono tra te e le possibilità di profitto insite nei mercati finanziari globali.

A tal proposito, fare trading finanziario significa anche assicurarti l’accesso ad asset quotati su mercati globali e di diversa natura. In termini semplici, potrai costruire un wallet che racchiude titoli di borsa, indici, criptovalute, etf e tutti gli altri strumenti finanziari che stuzzicano il tuo appetito da trader.

Cos’è la borsa

Intraprendere il percorso del trading finanziario richiede una comprensione approfondita del fulcro di questa attività: la borsa. Puoi intendere la borsa come il mercato virtuale dove si svolgono le transazioni dei vari strumenti finanziari, come azioni, obbligazioni, valute e materie prime. Da sempre, le borse valori rappresentano l’epicentro delle dinamiche finanziarie globali.

In primis, dovresti comprenderne il funzionamento per capire come fare trading finanziario: la borsa è un luogo in cui acquirenti e venditori si incontrano per scambiare titoli, cercando di trarre profitto dalla differenza tra i prezzi di acquisto e di vendita. 

Questo continuo susseguirsi di negoziazioni crea fluttuazioni nei prezzi degli asset, già descritte col termine “volatilità”.  Questo aspetto è un elemento chiave per i trader finanziari che cercano di prevedere e sfruttare tali variazioni a proprio favore.

Tra l’altro, la volatilità è anche un aspetto ricorrente che caratterizza i maggiori mercati finanziari globali e che potrai sfruttare soprattutto attraverso operazioni di breve termine.

La maggior parte degli scambi avviene oggi attraverso alcune delle migliori piattaforme di trading online. Queste piattaforme offrono accesso immediato a una vasta gamma di asset finanziari e rappresentano il punto di partenza per molti aspiranti trader. 

Cosa sono i titoli

I titoli rappresentano semplicemente gli asset – dunque, gli strumenti finanziari – che vengono scambiati sulla borsa. Quando senti menzionare azioni, obbligazioni o altri strumenti finanziari, si sta facendo riferimento ai titoli che possono essere quotati tanto su Piazza Affari – titoli italiani – tanto su borse internazionali come la London Stock Exchange o la famosa New York Stock Exchange.

Ecco una breve descrizione di cosa sono i titoli:

  • Azioni: Le azioni rappresentano quote di proprietà in una società. Nel trading finanziario comprare azioni significa puntare alla crescita o al deprezzamento di questi titoli sul mercato, attuando studi relativi alla solidità e alle possibilità di crescita della società a cui appartengono.
  • Obbligazioni: le obbligazioni, invece, sono come prestiti che tu, come investitore, fai a un’azienda o a un governo. In cambio, ricevi interessi periodici e il rimborso del capitale alla scadenza dell’obbligazione.
  • materie prime: questi titoli rappresentano un’altra categoria di asset negoziabili. Le materie prime includono beni fisici come petrolio, oro, argento che non acquisterai direttamente, ma su cui speculerai con l’obiettivo di raggiungere dei profitti.

In breve, comprendere appieno cosa siano i titoli è cruciale poiché ti consentirà di individuare opportunità di trading in linea con il tuo profilo da trader e con la tua propensione al rischio.

Puoi scegliere di investire in azioni di aziende che ti interessano, diversificare il tuo portafoglio con obbligazioni sicure o persino speculare sulle fluttuazioni delle materie prime. Questo significa che si ha piena libertà di scelta, ma prima si dovrà cercare di acquisire le conoscenze necessarie per fare trading finanziario in maniera consapevole e ponderata. 

Come funziona il trading finanziario

Il trading finanziario è un processo che, come già spiegato, funziona nel modo più intuitivo possibile: coinvolge l’acquisto e la vendita di strumenti finanziari al fine di ottenere un profitto. 

Ecco una panoramica che sintetizza come funziona il trading finanziario:

  • Scelta degli strumenti finanziari: il primo passo consiste nel decidere su quali strumenti finanziari desideri fare trading. Questi possono includere azioni, obbligazioni, valute estere (forex), materie prime come petrolio o oro, o addirittura criptovalute come Bitcoin.
  • Analisi di mercato: prima di effettuare un’operazione, è essenziale condurre un’analisi di mercato approfondita. Questo processo può includere l’analisi fondamentale, che esamina i dati finanziari e le prestazioni delle società, o l’analisi tecnica, che si basa su grafici e indicatori per identificare modelli e tendenze.
  • Scegliere una strategia di trading: i trader sviluppano strategie basate sulla loro analisi di mercato. Alcuni preferiscono il day trading, che comporta l’apertura e la chiusura di posizioni nello stesso giorno, mentre altri optano per il trading a lungo termine, che può durare settimane, mesi o addirittura anni. In questo caso, la scelta dipende dagli obiettivi che intendi raggiungere e le caratteristiche degli asset che scegli.
  • Pianificazione e gestione del rischio: il trading finanziario comporta sempre un certo grado di rischio. Pertanto, è fondamentale stabilire limiti di perdita e profitto prima di piazzare un ordine sul mercato. Infatti, la gestione del rischio è essenziale per proteggere il tuo capitale.
  • Esecuzione degli ordini: Una volta pianificato tutto, è il momento di eseguire gli ordini. Puoi scegliere di acquistare (posizione long) se prevedi che il prezzo salirà o vendere (posizione short) se prevedi che il prezzo scenderà.
  • Monitoraggio e adattamento: i mercati finanziari sono soggetti a cambiamenti costanti, quindi è importante monitorare con attenzione le tue posizioni e adattare la tua strategia di conseguenza. Puoi decidere di chiudere una posizione per raccogliere profitti o tagliare le perdite in caso di movimenti sfavorevoli dei prezzi.
Come funziona il trading finanziario

Tutti questi passaggi sono cruciali per fare trading finanziario e si concretizzano solo nel momento in cui sceglierai con quale piattaforma iniziare. Queste, gestite da appositi broker di trading online, sono lo strumento principale con cui accedere ai mercati finanziari e iniziare ad investire.

Cosa fanno i broker online

I broker online rappresentano l’elemento centrale nell’ambito del trading finanziario, poiché svolgono il ruolo di intermediario tra i trader e i mercati globali. La loro funzione primaria è quella di fornire una piattaforma in rete che permette ai trader di accedere a una vasta gamma di mercati finanziari.

Queste piattaforme offrono prezzi di mercato in tempo reale, grafici interattivi e strumenti di analisi, fornendo ai trader le informazioni necessarie per prendere decisioni informate e agevolando coloro che non hanno ancora un’esperienza consolidata alle spalle.

Inoltre, i broker online consentono ai loro clienti di inserire ordini di acquisto o vendita direttamente sulla loro piattaforma, assicurandosi che le transazioni vengano effettuate in modo rapido ed efficiente. Tra l’altro, mettono a disposizione dei propri clienti diverse tipologie di ordini per adattarsi alle diverse strategie di trading dei clienti.

I  broker online arricchiscono le piattaforme di trading offerte con una vasta gamma di informazioni di mercato, inclusi aggiornamenti economici, notizie aziendali e dati finanziari rilevanti.

Come scoprirai quando inizierai a fare trading finanziario, questi sono un supporto fondamentale per valutare le condizioni di mercato e  prendere decisioni informate prima di aprire una posizione di acquisto o di vendita.

I broker online offrono anche una serie di strumenti di analisi, che possono comprendere grafici avanzati, indicatori tecnici e ricerche di mercato. Anche questi saranno degli alleati insostituibili durante qualsiasi attività di trading finanziario, poiché consentono di effettuare un’analisi approfondita delle performance attese sul breve o sul medio/lungo periodo.

Infine, molti broker online investono nella formazione e nelle risorse educative per i loro clienti. Ecco perché molti integrano webinar, tutorial, guide e altro ancora, finalizzati a sviluppare le competenze dei trader e a migliorare le loro strategie di trading.

In conclusione, i broker online non fanno altro che rendere accessibili e gestibili i mercati finanziari, facilitando le operazioni dei trader e fornendo loro le risorse necessarie per avere successo nel trading.

76% degli utenti perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. Per favore valuta se sei in una posizione finanziaria che ti permette di correre il rischio di perdere denaro

Migliori broker trading finanziario

Alla luce di quanto visto fino ad ora, il nostro team di esperti ha messo insieme una rapida toplist di quelli che riteniamo essere i migliori broker per il trading finanziario attualmente disponibili per gli utenti italiani.

📲Migliori piattaforme trading finanziario✨ Rating
XTB9,8/10
Avatrade9,6/10
eToro9,5/10
Skilling9,1/10
Pepperstone9,0/10

Di seguito, puoi scoprire le caratteristiche dei migliori broker online e decidere qual è quello che più sembra adattarsi alle tue esigenze e/o preferenze di natura pratica, ma anche finanziaria.

1. XTB

XTB è una piattaforma per fare trading finanziario che vanta una certa risonanza nel settore. Attiva dal 2002, è tra le più rinomate tra i trader europei, soprattutto perché si rivolge sia ad utenti esperti che a principianti.

Con XTB potrai decidere se fare trading con i CFD accedendo a 6200 asset tra cui scegliere, oppure se sfruttare la proposta di 0 commissioni facendo trading reale su azioni ed ETF.

Questo broker di trading offre diversi vantaggi ai propri clienti. Tra questi, rientra sicuramente l’assenza di un importo prestabilito per il deposito minimo: in piena libertà, potrai scegliere di iniziare anche solo con €10.

La piattaforma include anche una sezione formativa caratterizzata da videocorsi, webinar live e articoli dedicati al trading online. In questo modo, i principianti hanno una base da cui partire per capire al meglio come funziona il trading finanziario e qual è il percorso più adatto.

Il broker XTB è regolamentato da apposite autorità di controllo, tra cui la CONSOB: un organo di controllo attivo sul territorio italiano. Pertanto, non dovrai assolutamente preoccuparti, poiché si tratta di un broker professionale e che opera nel rispetto delle normative imposte per la tutela dei trader.

📃 Broker Trading FinanziarioXTB
💰 Deposito minimo0€
📱 App Mobile
👮 AutorizzazioniCySec, FCA, KNF, DFSA
🖥️ Copy TradingNo
xtb logo

76% degli utenti perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. Per favore valuta se sei in una posizione finanziaria che ti permette di correre il rischio di perdere denaro

2. Avatrade

Avatrade è un broker di trading online presente nel settore dal 2006 e che, ad oggi, vanta un ampio bacino di utenti. Tutto ciò, perché si è dimostrato un intermediario per fare trading finanziario sicuro, affidabile e attento ad accogliere le necessità dei suoi clienti.

Infatti, propone diverse piattaforme tra cui poter scegliere, permettendo agli utenti di fare trading attraverso strumenti che si adattano perfettamente alle proprie abilità di partenza.

Inoltre, con Avatrade potrai accedere a numerosi asset appartenenti a mercati come il Forex, crypto, azioni, ETF e materie prime. 

Il punto di forza di questa piattaforma sono le commissioni: potrai operare senza preoccuparti di costi di prelievo o di deposito e inserirti sul mercato pagando solo un piccolo spread quando previsto.

📃 Broker Trading FinanziarioAvatrade
💰 Deposito minimo100$
📱 App Mobile
👮 AutorizzazioniCONSOB, CySec, FCA, 
🖥️ Copy Trading
Avatrade

3. eToro

Tra i leader del trading finanziario c’è eToro, ormai riconosciuto in termini globali. Innovazione e professionalità sono gli attributi che contraddistinguono la piattaforma di trading di eToro.

In primis, questo broker ha introdotto nel settore strumenti come il Copy Trading e il Social Trading: entrambi dei supporti per principianti e trader intenti ad avanzare di livello. 

Il Social Trading è una modalità tramite cui potrai entrare in contatto con la community di trader attiva sulla piattaforma, ottenendo validi consigli da parte dei più esperti e comprendendo in profondità il sentiment di mercato.

La piattaforma eToro prevede anche l’offerta a commissioni variabili per azioni estere selezionate nel caso in cui decidessi di fare trading reale.

Infine, su eToro è disponibile un conto demo gratuito da sfruttare per verificare il funzionamento della piattaforma e testare le strategie elaborate senza correre rischi.

📃 Broker Trading FinanziarioeToro
💰 Deposito minimo100$
📱 App Mobile
🖥️ Copy TradingSì, anche con Smart Portfolios
logo etoro per il trading finanziario

Il 76% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando scambia CFD con questo fornitore. eToro è una piattaforma di investimento multi-asset. Il valore dei tuoi investimenti può aumentare o diminuire. Il tuo capitale è a rischio.

4. Skilling

Skilling è un broker di trading online operativo dal 2016 che si contraddistingue per la proposta di una piattaforma estremamente semplice e intuitiva da utilizzare.

Con un deposito minimo di soli €100, gli utenti possono accedere ad un’ampia gamma di mercati ed asset su cui negoziare. Inoltre, è disponibile anche un conto demo con un credito virtuale pari a $10.000.

Per utilizzare Skilling si possono scegliere i principali metodi di pagamento, come:

  • Bonifico bancario;
  • Carte di credito;
  • Apple Pay;
  • Google Pay.

Con Skilling è anche possibile fare trading sui maggiori mercati internazionali godendo di commissioni basse e realmente competitive.

📃 Broker Trading FinanziarioSkilling
💰 Deposito minimo100$
📱 App Mobile
👮 AutorizzazioniCONSOB, CySec
🖥️ Copy Trading
skilling broker

Il 71% degli utenti perde denaro con questo broker.

5. Pepperstone

Tra i protagonisti nel mondo del trading, figura anche il broker CFD di Pepperstone, conosciuto per la sua affidabilità.

Innovazione nella piattaforma e servizio clienti di qualità contraddistinguono la piattaforma di trading di Pepperstone nel mare di concorrenza di questo settore. Con una sola app di trading è possibile accedere a CFD su Forex, indici, materie prime e azioni e fai trading sui mercati globali con prezzi estremamente precisi e ampie opzioni di liquidità.

Inoltre, un elemento di spicco nella gamma di opzioni offerte da Pepperstone è il Copy Trading, che permette di apprendere dai migliori, replicando automaticamente le operazioni e strategie di trader di successo.

Infatti, questo servizio è reso possibile grazie all’integrazione con piattaforme come Myfxbook, MetaTrader Signals e DupliTrade, facilitando l’esperienza sia per i principianti sia per i trader che desiderano avanzare di livello.

📃 Broker Trading FinanziarioPepperstone
💰 Deposito minimonon previsto
📱 App Mobile
👮 AutorizzazioniFCA, ASIC, DFSA
🖥️ Copy Trading
pepperstone logo

Come iniziare a fare trading finanziario

Per iniziare a fare trading finanziario, oltre ad una valutazione approfondita del broker di trading a cui affidarti, un passaggio fondamentale che sarà spiegato meglio nei paragrafi successivi, ci sono altri aspetti che dovrai tenere in considerazione. 

Prima di tutto, dovrai definire il tuo profilo da trader. Dunque, dovrai decidere quali sono i mercati verso cui orientare il tuo interesse in base alle tue capacità di investimento, ma anche tenendo conto dei rischi che sei disposto ad affrontare e del capitale effettivo che disponi.

Quanto investire

Una delle prime decisioni da prendere riguarda l’importo da investire nel trading finanziario. È essenziale stabilire un budget di trading che sia adeguato alla tua situazione finanziaria e al livello di rischio che sei disposto a correre.

Prima di investire, considera attentamente quanto puoi permetterti di perdere senza compromettere la tua stabilità finanziaria. Tra l’altro, uno dei vantaggi concreti del trading è l’accessibilità economica: non dovrai assolutamente partire da un capitale esorbitante. Al contrario, molti broker consentono di iniziare con un deposito minimo anche di soli 100/200€. 

Inoltre, facendo trading con strumenti finanziari come i CFD avrai minori difficoltà nella ripartizione del tuo capitale sulla base dei diversi strumenti finanziari che ti interessano. Grazie a commissioni variabili e tendenzialmente basse, potrai decidere quanto investire senza sentirti limitato.

Scegliere il broker

La scelta del broker è una delle decisioni più importanti nel trading finanziario. Un broker affidabile fornisce una piattaforma di trading stabile e sicura, dati di mercato in tempo reale, strumenti di analisi e assistenza clienti affidabile. 

Per questa ragione, è importante fare ricerche approfondite e confrontare diverse opzioni prima di prendere una decisione. La prima questione di cui occuparti è assicurati che il broker scelto sia regolamentato dalle autorità competenti (CySEC, CONSOB) e che soddisfi le tue esigenze specifiche di trading.

Ad esempio, è naturale per un principiante prediligere un broker di trading che integri sezione educative sulla propria piattaforma da cui formarsi. Al contrario, dei trader già avanzati potrebbero preferire broker che offrono piattaforme avanzate come MetaTrader per affinare le proprie strategie. 

Iniziare a fare trading finanziario richiede tempo, impegno e formazione e tutti questi aspetti si concentrano nelle risorse e nelle proposte dei migliori broker di trading online.

76% degli utenti perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. Per favore valuta se sei in una posizione finanziaria che ti permette di correre il rischio di perdere denaro

Come imparare a fare trading finanziario 

Per imparare a fare trading finanziario hai a disposizione diversi escamotage. Generalmente, la strada più efficace è la seguente: acquisire le nozioni e le conoscenze tecniche relative al trading e ai mercati e metterti alla prova per verificare il tuo livello.

Nello specifico, per imparare a fare trading finanziario è necessario acquisire dimestichezza con una serie di pratiche che analizziamo più nel dettaglio nei paragrafi a seguire. 

Utilizzare un conto demo

Un conto demo è uno strumento prezioso per i principianti nel trading finanziario. Puoi intenderlo come un account virtuale offerto dai broker online che consente di fare trading con denaro virtuale anziché utilizzare il tuo capitale. Ovviamente, il conto demo ti consentirà l’accesso alla piattaforma, con prezzi di mercato aggiornati in tempo reale.

Il conto demo può quindi offrire vantaggi significativi per coloro che vogliono imparare a fare trading finanziario, come ad esempio:

  • apprendimento senza rischio: con un conto demo, puoi sperimentare diverse strategie di trading e acquisire esperienza senza rischiare il tuo denaro. Infatti, è stato progettato come un ambiente di apprendimento sicuro per concederti un periodo dedicato alla pratica.
  • conoscenza della piattaforma: utilizzare un conto demo ti permette di familiarizzare con la piattaforma di trading del broker, compresi gli strumenti di analisi, i tipi di ordini e le funzioni di gestione dell’account.
  • test di strategie: puoi testare le tue strategie di trading in tempo reale senza preoccuparti di costi o di rischi associati. Questo ti aiuta a determinare quali sono gli approcci da adottare per raggiungere gli obiettivi finanziari prestabiliti.

In breve, il conto demo è l’ideale perché prepara i neofiti al trading reale. Se ben sfruttato, infatti, ti consentirà anche di gestire al meglio l’aspetto emotivo: la psicologia del trading è fondamentale per evitare di prendere decisioni affrettate o poco in linea con il piano di investimento elaborato.

Sfruttare le guide dei broker online

Nelle recensioni dei migliori broker per fare trading finanziario abbiamo posto l’accento su un aspetto importante: molti propongono aree dedicate all’educazione finanziaria dei propri utenti, oltre che a proporre un conto demo senza deposito da cui iniziare.

etoro academy

Come avrai già inteso, si tratta di due aspetti che dovranno camminare in parallelo se hai realmente intenzione di imparare a fare trading. 

In linea generale, le guide proposte vertono sui seguenti argomenti:

  • Tutorial sulla piattaforma: spiegazioni dettagliate su come utilizzare la piattaforma di trading del broker, compresi i passaggi per aprire, modificare e chiudere posizioni.
  • Strumenti di analisi: troverai guida all’uso di strumenti di analisi tecnica e fondamentale disponibili sulla piattaforma, come grafici avanzati, indicatori e notizie di mercato.
  • Guide sul trading: si tratta di risorse disponibili in diversi formati (ebook, articoli, video-lezioni) che affrontano l’ABC del mondo finanziario.
  • Guide ai mercati: potrai approfondire il funzionamento e le caratteristiche dei mercati finanziari, ponendo le basi per le tue future operazioni di trading.

Quanto appena esplicato mette in evidenza come le guide e i materiali informativi/educativi  siano fondamentali per i trader, in particolare per i principianti, poiché semplificano il processo di apprendimento e aiutano a sfruttare appieno le funzionalità di una piattaforma di trading.

Strategie di trading 

Nel mondo del trading finanziario, esistono molte strategie di trading diverse, ognuna delle quali ha un approccio unico e obiettivi specifici. Tendenzialmente, potrai scegliere quale strategia adottare in base all’andamento degli strumenti finanziari su cui investire, o tenendo conto dei rischi massimi a cui sei disposto ad esporti.

La scelta di una strategia non esclude l’altra. Ciò che conta, nel trading finanziario, è avere piena consapevolezza di come e quando intervenire sul mercato se non si vogliono correre pericoli che potrebbero compromettere l’andamento della propria attività finanziaria.

Nel corso di questo paragrafo proviamo ad analizzare rapidamente, ma in modo preciso, alcune delle strategie di trading più utilizzate dagli investitori esperti. Fermo restando, tuttavia, che queste possono essere utilizzate e apprese anche da un pubblico di principianti. 

Scalping

Lo scalping è una strategia di trading a breve termine che mira a sfruttare piccole fluttuazioni di prezzo nei mercati finanziari. Infatti, gli scalper aprono e chiudono posizioni molto rapidamente, spesso entro pochi secondi o minuti. 

Questa strategia richiede diverse skills, come una solida comprensione dei mercati e l’uso di indicatori tecnici per identificare opportunità di trading. Gli scalper cercano di accumulare piccoli profitti da molte transazioni durante una sessione di trading, pertanto è una strategia ideale per mercati come il Forex.

Naturalmente, lo scalping alza l’asticella del rischio, per cui dovrai assicurarti di possedere tutte le conoscenze in merito prima di attuare questa strategia.

Trading After Hours

Il trading after hours si riferisce alle operazioni finanziarie che avvengono al di fuori delle ore di trading regolari dei mercati. 

Questa strategia è spesso utilizzata nel trading di azioni e può comportare l’esposizione verso livelli di volatilità più elevati rispetto alle ore di trading normali. 

Inoltre, dovrai considerare che molti eventi, come annunci aziendali o economici, possono influenzare i prezzi delle azioni durante le ore che seguono  la chiusura dei mercati: si tratta di occasioni da sfruttare con il trading after hours.

Infatti, i trader che utilizzano il trading after hours cercano di capitalizzare su queste fluttuazioni di prezzo. Dunque, anche in questo caso, dovrai analizzare con attenzione gli scenari attesi per capire in che direzione piazzare i tuoi ordini di mercato.

Copy Trading

Infine, il copy trading è una strategia di cui forse avrai già sentito parlare poiché è uno degli strumenti più apprezzati del già citato broker eToro.

Il Copy trading consente ai trader di seguire e copiare automaticamente le operazioni di trader più esperti, ovvero i “Popular Investors”.

Naturalmente, questa strategia si adatta perfettamente ai principianti o a coloro che desiderano investire nel trading senza dover acquisire competenze avanzate. Come trader potrai scegliere di copiare le strategie di trader esperti in base ai mercati in cui operano, al livello di rischio del proprio wallet e altre variabili. 

Ciò che risulta importante è selezionare trader esperti con una buona track record e cercare di apprendere come si districano tra le complesse dinamiche dei mercati. In questo modo, ti sarai concesso un periodo di apprendimento, garantendo anche eventuali profitti, senza intervenire direttamente sui mercati.

Sfruttando il conto demo di uno dei migliori broker citati nel corso della nostra guida, potrai capire qual è la strategia di trading più adatta a te, valutandone l’efficacia e la fattibilità in termini pratici.

copy trading

76% degli utenti perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. Per favore valuta se sei in una posizione finanziaria che ti permette di correre il rischio di perdere denaro

Cos’è la leva finanziaria?

La leva finanziaria nel trading finanziario è un concetto fondamentale da comprendere per chiunque desideri negoziare in mercati come azioni, forex o materie prime. In termini semplici, puoi intenderla come un “moltiplicatore” che ti permette di controllare una quantità di denaro molto più grande di quella che effettivamente possiedi. 

Lo scopo è quello di moltiplicare i possibili profitti derivanti da una certa operazione di mercato, ottenendo questo prestito dal broker che hai scelto.

Ecco come funziona in pratica: supponiamo di avere 100 euro e di utilizzare una leva finanziaria di 10:1 offerta dal broker. Questo significa che puoi effettivamente controllare 1.000 euro sul mercato. Se il valore di un asset su cui stai facendo trading aumenta del 1%, il tuo profitto sarà del 10% sui tuoi 100 euro iniziali, cioè 10 euro. Al contrario, senza applicare leva finanziaria, il tuo guadagno sarebbe stato solo 1 euro.

Questa caratteristica può rendere la leva finanziaria molto allettante per i trader, poiché offre la possibilità di ottenere profitti significativi anche con un capitale limitato. Tuttavia, c’è un aspetto importante da considerare: così come amplifica i profitti, amplifica anche le perdite. Se il mercato si muove contro di te, le perdite possono essere notevoli e persino superare l’importo che hai investito inizialmente.

Per questo motivo, è essenziale utilizzare la leva finanziaria con cautela e comprendere appieno i rischi associati. I trader esperti spesso la usano per gestire il proprio capitale in modo più efficiente, ma è importante avere una solida strategia di gestione del rischio e una conoscenza approfondita dei mercati prima di integrare questo strumento nel tuo piano di trading.

Esempio pratico trading finanziario – Tutorial con XTB

Per capire appieno come fare trading finanziario, le parole non bastano: ecco perché abbiamo strutturato un rapido e conciso tutorial.

Sebbene il tutorial si incentrerà sulla piattaforma XTB, i passaggi descritti sono comuni ai migliori broker online. Infatti, iniziamo sempre provvedendo alla registrazione per aprire un conto di trading: una fase che, rispetto a ciò che potresti immaginare, richiede solo pochi minuti.

Registrazione

Come prima cosa, dovrai effettuare la registrazione alla piattaforma XTB. Questa avviene semplicemente raggiungendo il sito ufficiale, oppure cliccando il bottone qui inserito che velocizza il tutto. 

Successivamente, dovrai raggiungere la voce “apri un conto reale” (presente sulla homepage in alto a destra) e compilare il form:

Le informazioni da inserire sono le seguenti:

  • L’indirizzo email;
  • Il paese di provenienza;
  • Creazione di una password che contenga almeno 8 caratteri.
Conto demo XTB

Dopodichè, dovrai inserire anche delle informazioni personali (nome, cognome, indirizzo). Si tratta di un passaggio tipico della procedura KYC, messa in atto per verificare l’identità degli iscritti.

Dovrai attendere pochi istanti affinché il broker prenda in carico la tua richiesta e attivi ufficialmente il tuo conto di trading.

Deposito

Una volta aver effettuato l’accesso sulla piattaforma, per iniziare a fare trading finanziario dovrai effettuare un primo deposito minimo.

Il vantaggio, in questo specifico caso, è che XTB non impone una soglia minima per accedere alla piattaforma: sei libero di decidere l’importo da depositare a seconda delle tue reali disponibilità economiche.

Seleziona l’importo e il metodo di deposito, scegliendo tra diverse soluzioni: bonifico bancario, carta di debito/credito o e-wallets come PayPal o Skrill.

Avviare un ordine di trading

Giunto a questo punto, potrai iniziare davvero a fare trading finanziario. XTB ti consente di scegliere tra +5.000 strumenti quotati sui maggiori mercati finanziari.

xtb trading

Una volta selezionato l’asset, non dovrai far altro che selezionare l’importo da investire e, ovviamente, decidere se aprire una posizione di acquisto o di vendita.

La piattaforma XTB successivamente eseguirà l’ordine in automatico e, grazie all’interfaccia intuitiva e funzionale, potrai monitorare in tempo reale l’andamento delle posizioni aperte.

Chiudere l’ordine in profitto

Sfruttando gli strumenti messi a disposizione dal broker XTB, dovrai essere vigile e verificare qual è il momento giusto per chiudere l’ordine in profitto. 

Ovviamente, potrai aiutarti applicando strumenti ad hoc per la gestione del rischio, come lo Stop Loss o il Take Profit.

76% degli utenti perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. Per favore valuta se sei in una posizione finanziaria che ti permette di correre il rischio di perdere denaro

Pro e contro del trading finanziario

É più che giusto domandarsi quali siano gli aspetti positivi e negativi del trading prima di iniziare, poiché questi sono l’unità di misura da cui poter decidere come e quando intraprendere quest’attività finanziaria online.

Pro:

  • Accesso ai Mercati Globali: grazie alla tecnologia e alle piattaforme di trading online, i trader possono accedere a una vasta gamma di mercati globali 24 ore su 24, 5 giorni su 7. Questo offre flessibilità e opportunità di trading in diverse fasce orarie;
  • Gestione autonoma: ogni trader ha il controllo diretto sulle proprie decisioni di trading. Infatti, potrà scegliere quando aprire o chiudere posizioni, decidere su quale asset investire e quale strategia seguire, costruendo autonomamente il proprio wallet;
  • Diversificazione: una conseguenza dell’accesso diretto ai mercati globali è la possibilità di diversificare il proprio portafoglio finanziario, avendo piena consapevolezza del livello di rischio e dei possibili profitti.
  • Costi accessibili: il trading finanziario è sicuramente una soluzione di investimento che si adegua a qualsiasi tasca, grazie a commissioni di negoziazioni variabili e tendenzialmente basse e all’assenza di costi aggiuntivi per la gestione del conto.

Contro:

  • Rischio di perdita: trattandosi pur sempre di un’attività finanziaria, è importante valutare i rischi per evitare di commettere errori a cui sarebbe difficile porre rimedio;
  • Possibilità di incappare in truffe: prendendo con leggerezza la scelta del broker online, è possibile imbattersi in intermediari truffaldini. Si tratta, però, di una possibilità abbastanza remota se si attua una rapida verifica delle regolamentazioni e delle autorizzazioni possedute;
  • Stress emotivo: un principiante potrebbe prendere decisioni affrettate dettate dallo stress psicologico tipico di chi è all’inizio della propria attività di trading. In questo caso, formazione continua e pratica sono gli alleati necessari per contrastare la pressione psicologica che si palesa in queste situazioni.

Emerge da quanto appena descritto che i contro del trading finanziario sono spesso ovviabili attraverso escamotage ed espedienti tramite cui padroneggiare il mondo degli investimenti online. 

Certo, i rischi quando si fa trading sono una componente ineliminabile, ma con la giusta attenzione ed il supporto del broker giusto, potrai far sì che i vantaggi siano nettamente superiori rispetto agli svantaggi.

Conclusioni

In sintesi, l’attività di trading finanziario presenta sia opportunità significative che sfide. Tra i vantaggi, si annoverano la possibilità di ottenere profitti elevati, la diversificazione del proprio portafoglio e l’accesso ai mercati internazionali. Tuttavia, è essenziale riconoscere e gestire i rischi associati.

La guida esaminata offre un’analisi approfondita di come approcciarsi in modo prudente e informato al settore degli investimenti finanziari. È importante sottolineare che la chiave del successo nel trading risiede nell’acquisire conoscenze dettagliate, formulare una strategia efficace per la gestione del rischio e valutare se tale attività sia congruente con il proprio profilo finanziario.

Un modo efficace per sviluppare competenze e testare strategie nel trading è utilizzare le piattaforme offerte dai principali broker di trading, come indicato nella guida. Queste piattaforme permettono di avvalersi di conti dimostrativi per esercitarsi, consentendo agli utenti di affinare le proprie abilità e strategie senza rischiare capitali reali.

Trading finanziario – Domande Frequenti

Cos'è il trading finanziario?

Il trading finanziario è l’attività di compravendita online di strumenti finanziari come azioni, obbligazioni, valute e materie prime con l’obiettivo di ottenere profitto dalle fluttuazioni dei prezzi.

Cos'è la leva finanziaria nel trading?

La leva finanziaria è un meccanismo che permette ai trader di controllare una quantità di denaro maggiore di quella effettivamente posseduta, amplificando sia i profitti che le perdite.

Come imparare a fare trading finanziario?

Il miglior modo per imparare a fare trading finanziario è attraverso l’educazione continua. Puoi accedere alle sezioni educative proposte dai migliori broker e affiancarle ad un conto demo gratuito e privo di rischi per verificare i progressi compiuti  nell’ambito del trading.

Quali sono i migliori broker per fare trading finanziario?

I migliori broker per il trading finanziario sono quelli citati nel corso della guida. Ognuno si differenzia per aspetti che risultano più o meno chiave nella pratica complessiva del fare trading. 

Quali sono alcune strategie comuni nel trading finanziario?

Alcune strategie comuni nel trading finanziario includono lo scalping, il trading after hours e il Copy Trading. Bisogna ricordare che la scelta della strategia dipende dagli obiettivi preposti e dall’orizzonte temporale scelto per le proprie operazioni di trading.

Domande e Risposte (0)

Hai una domanda? Il nostro team di esperti ti risponderà. Invia il mio commento

Lascia un commento

Scrivi la tua opinione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Giuseppe Travia

Giuseppe Travia

Giuseppe Travia è la mente analitica dietro le profonde indagini di Finaria nel mondo delle criptovalute e del trading ad alta frequenza. Con una formazione solida in Economia acquisita presso l'Università degli Studi di Milano nel 2010, Giuseppe ha perfezionato la sua expertise nel trading ad alta frequenza, diventando una risorsa inestimabile per la nostra comunità.

La sua passione è guidare gli utenti di Finaria lungo il percorso verso l'indipendenza finanziaria, fornendo analisi dettagliate, consigli pratici e strategie avanzate che permettono di navigare con successo nel dinamico universo delle criptovalute e del trading. Ogni articolo di Giuseppe è denso di informazioni che esplorano le più recenti tendenze, le tecnologie emergenti e le migliori pratiche per ottenere un rendimento ottimale dagli investimenti.

Giuseppe crede fermamente nel potere dell'educazione finanziaria come mezzo per emancipare gli individui e aiutarli a prendere decisioni informate. Con un'attenzione particolare ai dettagli e un'abilità nel rendere i concetti complessi accessibili, si dedica a fornire ai lettori le chiavi per decifrare il complesso mondo del trading ad alta frequenza (High-Frequency Trading) e delle criptovalute.