Forex Trading: Opinioni, Come funziona e i Broker per Principianti

Forex Trading Per Principianti Guida Completa. La Bibbia del Trading di Finaria, in cui tra opinioni, recensioni e consigli proveremo a dare una risposta a tutti i vostri dubbi

Cos’è il Forex Trading?

Corso Forex Trading

Sono tanti quelli che oggi vogliono entrare a far parte del Forex Trading, eppure rispetto a questo argomento c’è ancora una certa confusione informativa che può causare gravi perdite di tempo e di denaro per chi si improvvisa investitore in questo mercato.

Che Significa Forex? – Cominciamo dal nome che altro non è che la contrazione dei termini Foreign Exchange Market.

Si potrà sentir parlare anche di FX, o di Spot FX, o magari più semplicemente ancora di Spot, un mercato finanziario particolarmente ricco all’interno del quale vengono scambiate, come il nome fa intuire, le valute di tutto il mondo.

Per poter far trading forex bisogna avere un conto trading aperto presso un broker, quelli di seguito sono i migliori attualmente disponibili:

Broker Caratteristiche Apri Conto Demo
broker trading
  • Conto Demo Gratuito
  • 25€ Gratis Senza Deposito
  • Licenza CySec
conto demo
Leggi la Recensione
broker trading
  • Conto Demo Gratuito
  • 100 € Deposito minimo
  • Licenza CySec
conto demo
Leggi la Recensione
broker trading
  • Conto Demo Gratuito
  • Forex CFD / Opzioni Binarie
  • Licenza CySec
conto demo
Leggi la Recensione

Leggi pure:

Forex Broker: Quali sono i Migliori?

Per cominciare a fare Trading sul Forex è necessario servirsi di una piattaforma di trading. Su Finaria ho spesso pubblicato recensioni e guide riguardo i migliori broker di trading forex sul web. Voglio perciò elencarvi quelli che a mio avviso sono le piattaforme forex più affidabili e complete:

 

plus500 broker forex

Plus500: è il Broker forex che conoscono praticamente tutti. Quotato in borsa, sponsor di squadre eccellenti, può vantare un portfolio di 155.000 clienti attivi solo lo scorso anno. Una sicurezza nel panorama del forex. Per cominciare a fare trading con Plus500 clicca qui, oppure leggi la nostra recensione su plus500.

 

markets forex trading

Markets.com: altro broker forex di prima scelta è sicuramente Markets. Anni di esperienza uno dei broker più certificati e autorizzati in assoluto. Deve il successo sia ad una piattaforma di trading (webtrader) facile da utilizzare anche per i principianti del forex che alla possibilità di poter adottare una piattaforma di terze parti come MetaTrader 4. Apri un conto per fare Trading Forex con Markets.com.

 

24option forex trading

24Option: broker che deve la sua fama sia ad un contratto di sponsorship tra i più importanti (sponsor della Juventus) che ai bonus offerti ai propri clienti. Una delle piattaforme di trading forex più giovani in assoluto, ma al tempo stesso più solida e affidabile tra le tante in commercio. Apri un conto trading forex con 24Option.

Forex Demo Senza Deposito

Le piattaforme che ho elencato sono tutte provviste di una piattaforma Demo. Ti starai chiedendo adesso cos’è il Forex Demo, giusto? Non è altro che un conto virtuale in cui è possibile utilizzare le stesse identiche caratteristiche di una piattaforma trading reale, con la sola differenza di non dover depositare i vostri soldi per far trading. In pratica scegliendo uno dei broker proposti sopra, non dovrete far altro che registrarvi e scegliere “Conto Demo”. Da questo momento in poi potete fare tutte le vostre operazioni di trading per testare la vostra capacità.

Leggi pure
Margine ed effetto leva

Forex Trading: Come funziona?

forex trading come funziona

Nel Trading Forex si scambiano coppie di valute

Chiarito che la merce di scambio del mercato sono principalmente le valute mondiali dovremmo ricordare che queste non verranno mai quotate in maniera individuale, per intenderci come avviene nel mercato azionario, bensì vengono tradate a coppie di valute o currency pairs.

Primi passi di un principiante trader

Scelto il broker forex che fa per voi, non vi resta che registrarvi alla piattaforma. Il nostro consiglio come sempre è quello di provare più piattaforme e di testarle tutte attraverso il Conto Demo Forex, che vi darà la possibilità di eseguire un trading simulato, quindi senza dover necessariamente investire i vostri soldi. Scelto il broker che fa per voi ed eseguiti dei test di prova sulla piattaforma demo, non vi resta che depositare per cominciare a guadagnare. Effettuato il primo deposito, solitamente il deposito minimo è di 100 Euro, sarete dentro la piattaforma di trading forex e potrete cominciare a negoziare.

Ecco i passi da seguire riassunti in breve:

  1. Registrarsi su una piattaforma di un broker forex sicuro
  2. Effettuare un deposito
  3. Verificare su quale coppia di valuta conviene investire
  4. Piazzare l’ordine

Gli altri passi di conseguenza saranno:

  • Vendete al miglior prezzo
  • Prelevate i guadagni

Ovviamente il successo di una buona operazione di trading, sta in mezzo. Il punto 3 dovrà essere svolto con un lavoro di studio e di analisi che vi permetta di poter avere una certa sicurezza nell’affrontare il trade. Ma cerchiamo di capire meglio in cosa consiste l’attività del trader.

 

Cosa fa un Trader Forex?

forex trading

Il buon trader forex infatti dovrà essere capace di speculare sui cambi fra valute che dovranno essere presentate necessariamente in coppia. Si potrà sentir parlare ad esempio di Eur / Usd che indica il tasso di cambio che regola i rapporti fra euro e dollaro.

Nel mercato dei Forex le valute sono quotate e scambiate in coppia, cioè mentre si compra una valuta se ne vende un’altra.

La prima valuta nella coppia è chiamata “valuta di base”, la seconda valuta della coppia è detta “counter” o “valuta quotata“.

L’obiettivo del trading su Forex è quello di ottenere profitti e di guadagnare sfruttando le oscillazioni dei prezzi e delle valute. Oggi il 90% delle operazioni sul mercato Forex hanno carattere esclusivamente speculativo, ciò lo rende un mercato estremamente “liquido” e fluttuante.

Il valore di una valuta rispetto a un’altra dipende da tantissimi fattori che è possibile conoscere ed analizzare studiando attentamente i mercati finanziari.

Coppie di valute importanti del Forex

  • EUR/USD
  • USD/JPY
  • USD/CHF
  • GBP/USD

Coppie di valute più scambiate nel Forex

  • AUD/USD
  • NZD/USD
  • USD/CAD

Forex Trading Strategie

forex trading online

 

Una delle domande che i principianti del trading forex mi rivolgono spesso è se esistono strategie nel trading forex, che tradotto significa: “esiste un modo per guadagnare nel forex senza dover investire troppo tempo?“, o ancora, “esistono dei trucchi nel trading forex?“. Bene oggi vi svelerò un trucco per poter ottenere guadagni nel trading.

Leggi pure
Le Coppie di Valuta più tradate e scambiate

Il trucco o la strategia è in realtà l’insieme di 3 scelte:

  1. Il broker forex migliore;
  2. Una piattaforma demo dove provare le tecniche di trading
  3. La conoscenza dei fondamentali del trading.

So bene che è la risposta che non ti aspettavi, ma credimi in questi 3 punti vi è racchiusa la possibilità di poter far bene o male per i vostri futuri investimenti.

Segnali di Trading

I segnali di trading sono delle indicazioni, o meglio, informazioni che vengono puntualmente date da analisti e trader professionisti, circa il cambio valuta o il titolo azionario da acquistare. Spesso gli analisti si rifanno ai market mover classici del trading forex ovvero: indicatori economici, indicatori finanziari e fattori politici.

Come ottenere segnali di trading

Vuoi sapere su cosa investire nel forex? Prova a seguire i segnali di trading offerti dai Broker. Markets ad esempio, fornisce un ottimo servizio di segnali trading che potrebbe fare al caso tuo. Non l’ho mai provato personalmente ma ho sentito ottime opinioni a riguardo. Potrebbe essere un buon modo per ottenere dritte su cosa acquistare e quali mosse effettuare per le tue operazioni.

Forex Trading Italia

In Italia è possibile fare Forex Trading?

Il Trading Forex è totalmente accettato in Italia, basti pensare che le maggiori banche italiane quali Fineco e Unicredit permettono di effettuare operazioni di questo tipo. Il consiglio è quello di optare comunque per Broker non legati a delle banche, proprio perché paghereste molto meno in commissioni avreste la possibilità di iniziare a far trading forex immediatamente, ottenendo in alcuni causi dei lauti bonus!

In Italia la CONSOB regola e autorizza i comportamenti dei broker e degli intermediari per tutelare i cittadini e gli investitori italiani. I broker che vi abbiamo consigliato e quelli sono stati autorizzati da Consob e vengono regolati dai paesi in cui hanno sede legale attraverso delle certificazioni emanate da CySEC e da FCA.

Guadagni Forex: come si calcolano?

E’ fondamentale calcolare le potenziali perdite e i profitti in relazione al proprio margine prima di immettere ordini sul mercato, cioè prima di dare il via all’investimento.

Ex: EUR/USD: 1.5467. se il prezzo andasse da 1.5467 a 1.5497 possiamo dire che questo è aumentato di 30 pips. Se il prezzo andasse da 1.5467 a 1.5447 potremmo dire che è sceso di 20 pips.

In questo modo risulta facile calcolare i profitti o le perdite: in una posizione di 100000 EUR/USD una variazione di 30 pips equivale a (100000 x 0.0030 = 300) quindi 300$ di guadagno o perdita.

Cos’è il Pip?

Il Pip è la più piccola oscillazione che i prezzi in movimento possono fare. Per operare bene sul mercato dei forex bisogna essere in grado di calcolare le proprie perdite e i propri guadagni in seguito a un investimento.
Anche in questo il sistema del Forex è molto semplice: dipende dalla posizione aperta e dal numero dei pips persi o guadagnati.

Forex Trading Online

trading forex

Il Forex Trading ha avuto un successo planetario da quando è stato possibile utilizzare le piattaforme di trading online. Grazie ad internet e al web è stato possibile poter accedere ai mercati delle valute in tutta semplicità, con un deposito minimo di 100 euro da qualche anno è possibile acquistare e vendere, non solo valute, ma anche titoli azionari, opzioni e derivati di ogni tipo.

Leggi pure
Plus500 Registrazione: Come aprire un conto per fare Trading

La notevole liquidità del mercato è uno dei requisiti che ha decretato il successo di questa piazza d’investimenti, seppure le caratteristiche vincenti sono molte altre.

Ecco le maggiori peculiarità di questo mercato che ogni trader non può non conoscere:

  • Apertura 24 ore su 24. Si tratta di un requisito davvero interessante e stuzzichevole. Si potrà investire infatti a qualsiasi ora del giorno e della notte poichè coinvolge tutte le borse internazionali sfruttando così molti differenti fusi orari.
  • Apertura 5 giorni su 7. Altro requisito che ha motivato il successo del FX chiuso esclusivamente durante il week end.
  • Assenza di sede fisica. Il forex non ha patria ne sede fisica, ma si potrà dire che ogni banca del mondo è la sua casa.

Questi tre elementi sono fortemente correlati.

Il mercato apre il lunedì sfruttando la sessione asiatica e chiude il venerdì con la sessione americana e sfruttando i fusi orari riuscirà ad offrire servizi e possibilità di investimenti in qualsiasi momento della giornata.

Qualità davvero eccezionale per un investitore.

Altri elementi che non possono essere tralasciati sono:

  • Assenza di commissioni.
  • Notevole liquidità del mercato.
  • Presenza di un moltiplicatore detto Leva che consentirà di investire più denaro di quello che effettivamente si ha a disposizione.
  • Possibilità di aprire un account demo, accedere alle piattaforme e analisi in maniera gratuita.

Dove si trova il Forex?

Una delle caratteristiche più interessanti del Foreign Exchange market è che non esiste una sede fisica con cui il mercato si identifica. Questo è possibile poiché tutta l’attività si appoggia ai centri finanziari più importanti del mondo sfruttando l’alternanza dei fusi orari, le reti telematiche le piattaforme di trading proposte dai brokers.

Orari del forex

Come Funziona il Forex

La giornata finanziaria si apre in corrispondenza dell’apertura della Borsa di Sydney, in Australia.

Quando la Borsa di Sydney chiude, l’attività di trading si sposta letteralmente sul globo, appoggiandosi prima a Tokyo in Giappone, poi a Londra nel Regno Unito e così via, permettendo al FX di rimanere sempre operativo.

Dopo una serie di tappe intermedie ed un giro del mondo completo, la giornata finanziaria termina in corrispondenza della la chiusura della Borsa di New York negli Stati Uniti d’America.

Una volta arrivati a New York, si riparte con le operazioni di trading tornando al punto di partenza, e questo avviene per cinque giorni alla settimana, sfruttando l’alternanza dei diversi fusi orari del mondo, che consentono di trovare almeno un polo finanziario aperto ogni ora fino all’arrivo del Venerdì, quando anche il Foreign Exchange Market fa una pausa.

Grazie all’assenza di una sede fisica e l’orario di apertura “molto prolungato” , i traders ed i brokers possono tradare no-stop scambiando valute internazionali nelle molteplici operazioni di trading online.

 

Commenta per primo questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

LIMITAZIONI DI RESPONSABILITA'

Su Finaria.it parliamo spesso di Investimenti azionari e di Forex Trading, è bene ricordare ai nostri visitatori che il Forex Trading comporta un elevato livello di rischio e può non essere adatto a tutti gli investitori. Prima di effettuare una registrazione o di cominciare a fare trading online con il forex o attraverso i broker di CFD, si prega di approfondire tutti i rischi associati a questa attività. Tutte le informazioni che troverete su Finaria.it sono pubblicate solo per scopi informativi. Noi non diamo assolutamente alcuna garanzia riguardo la precisione e l'affidabilità di queste informazioni. Qualsiasi azione prenderete sulla base delle informazioni fornite dal nostro sito è rigorosamente a vostro rischio e pericolo e lo staff di Finaria non sarà responsabile di eventuali perdite e / o danni in relazione all'uso delle informazioni o notizie fornite dal nostro sito web.


DIRITTO D'AUTORE

Tutti i contenuti testuali su Finaria sono protetti da copyright e dalle leggi sulla proprietà intellettuale. L'utente non può riprodurre, distribuire, pubblicare o trasmettere qualsiasi contenuto, frase, immagine senza indicare il sito web www.finaria.it come fonte. Finaria non rivendica il copyright sulle immagini usate sul sito web, tra cui loghi, immagini e illustrazioni varie.