Comprare Azioni Mediolanum: Quotazione, Analisi e Previsioni

Le azioni Mediolanum sono tra i titoli più richiesti dagli investitori. La fiducia dei mercati verso il gruppo parte dalla solidità dell'azienda della Famiglia Doris.

Comprare azioni Mediolanum è una delle operazioni più diffuse dagli investitori e dai trader online. Perché? Stiamo parlando di uno degli istituti di credito più famosi in Italia, il cui titolo permette di avere quasi sempre un portafoglio di investimenti più ricco e di qualità.

Banca Mediolanum è la capogruppo dell'omonimo sodalizio bancario che controlla tutti i prodotti della società (bancario, assicurativo e risparmio gestito) ed è quotata alla Borsa di Milano al FTSE MIB con l'identificativo BMED.

Le azioni di Banca Mediolanum sono tra le più richieste oggi nel comparto del risparmio gestito. Il successo del titolo dipende in prima istanza dalla storia e dalla tradizione di questa società che ha sinora portato sempre risultati più che soddisfacenti ai vari investitori.

Conviene comprare azioni Mediolanum oggi? Occorre fare chiarezza rispetto a tanti punti che riguardano questa società, come l'andamento del titolo in Borsa, prima di rispondere a questa domanda.

Nei prossimi paragrafi scopriremo insieme di più sulla storia di Banca Mediolanum, sulla sua quotazione in Borsa, sulle previsioni per il 2021 e sui vari sistemi che ci permettono di investire in Borsa attraverso i CFD e con il trading online.

  • Registrati a eToro seguendo questo link;
  • Deposita il denaro sul tuo account di trading;
  • Fai pratica con il tuo conto demo;
  • Cerca fra gli strumenti il titolo Mediolanum, prova il copy trading e gli altri servizi;
  • Seleziona l'importo, imposta stop loss e take profit e apri la tua posizione.

Banca Mediolanum: la storia

Ennio Doris
Ennio Doris

Banca Mediolanum è un istituto di credito facente parte dell’omonimo gruppo bancario. Il progetto nasce nel 1982 con il nome di Programma Italia per volontà di Ennio Doris in partnership con il Gruppo Fininvest di Silvio Berlusconi. Si trattava della prima rete nazionale a offrire consulenza globale nel settore del risparmio e della previdenza.

Sin da subito l'azienda si qualifica come uno degli operatori più importanti nel mercato del risparmio italiano. Nel 1984 per ampliare l'offerta di prodotti, vengono acquistate le compagnie assicurative Mediolanum Vita e Mediolanum Assicurazioni.

La società divenne nel 1993 Mediolanum SpA; nel 1997 la decisione di operare nel comparto del risparmio in modo completo. Nasce così Banca Mediolanum.

Mediolanum SpA verrà quotata in Borsa per la prima volta l'anno successivo nell'indice MIB 30.

Una massiccia campagna pubblicitaria in tv, il cui testimonial è stato il presidente della banca Doris, porta l'istituto di credito nelle case degli italiani, sponsorizzando il lancio del servizio di banca online che includeva, tra le altre cose, anche diversi servizi di trading.

Ad oggi l'azionariato di Banca Mediolanum è per il 40,38% di proprietà della Famiglia Doris, per il 30,11% della Fininvest (che però ha sciolto l'accordo nel 2019) e la restante parte tra soci terzi e azioni proprie.

Mediolanum si accredita come una delle maggiori banche italiane grazie ad una rete di 4000 consulenti. Il Gruppo Bancario Mediolanum è presente in Italia, Spagna, Germania, Irlanda, Lussemburgo. Ennio Doris è il presidente e Massimo Antonio Doris è Amministratore Delegato.

Azioni Mediolanum: Grafico in tempo reale

Conoscere la quotazione Mediolanum in tempo reale è fondamentale per provare a scrivere una previsione del comportamento del titolo in futuro. Ovviamente, per fare ciò, dobbiamo prima guardare allo storico. Il valore delle azioni Banca Mediolanum oggi è effettivamente il prodotto di tutto quello che è avvenuto negli ultimi mesi e anni. Il discorso vale tanto per questo gruppo come per gli altri titoli presenti in Borsa.

 

Azioni Mediolanum: Quotazione

Se intendiamo investire in Borsa, scegliere nel listino tra le società che si occupano di servizi bancari e assicurativi è senza dubbio una opzione molto ragionata. Ecco perché in questo articolo proveremo a fare una discussione tecnica della quotazione Mediolanum, delle informazioni relative all'attività di questa società e alcuni dati storici derivati dall'analisi tecnica.

Negli ultimi sei mesi (fino a marzo 2021) il titolo ha guadagnato in Borsa più del 16% e la quotazione Mediolanum oggi si attesa sui 7,45 euro. Sul piano grafico che abbiamo visto nel paragrafo precedente, dopo un calo dei prezzi fino al 2009, si assiste ad una tendenza stabile fino ad una ripresa al rialzo cominciata nel 2012 dopo che a luglio di quell'anno il titolo ha toccato il suo minimo storico degli ultimi dieci anni a 2,20 euro.

Azioni Mediolanum: Previsioni 2021

Azioni Mediolanum Logo

A fine gennaio il titolo ha toccato il valore più basso del 2021 a 6,50 euro per azioni, salvo balzare a metà febbraio a 7,77 euro.

I rialzi degli ultimi giorni potrebbero rappresentare la premessa favorevole ad una evoluzione di breve termine al rialzo. L'ipotesi di nuovi apprezzamenti troverebbe conferma oltre il massimo registrato negli ultimi giorni.

Il confronto del titolo con il FTSE MIB, su base settimanale, mostra la maggiore forza relativa di Banca Mediolanum rispetto all'indice, evidenziando la concreta appetibilità del titolo da parte dei compratori.

Contrariamente alle attese, invece, sollecitazioni rialziste potrebbero spingere i prezzi oltre quota 7,5 dove staziona un importante livello di resistenza.

Comprare azioni Mediolanum conviene?

Per gli analisti del settore bancario, il comparto della gestione di attivi sembra avere un florido orizzonte davanti a sé. Ed in questo caso tutto il gruppo Mediolanum potrebbe certamente trarre profitto, visto che la società è particolarmente ben piazzata in questo settore ed occupa un’ottima posizione per crescere ancora.

Da considerare che il mercato italiano sta attraversando attualmente una fase di crescita nel settore dei prestiti al dettaglio. Ed è proprio su questo trend che Mediolanum potrebbe aumentare il proprio portafogli di crediti e trovare altri bacini di introiti in un termine più o meno lungo.

Azioni Mediolanum, il parere degli investitori

L'ufficio studi di Equita SIM (banca d'affari indipendente focalizzata sulle attività di ricerca, intermediazione azionaria e advisory) ha mantenuto la view positiva su Banca Mediolanum, con una raccomandazione “buy” e un prezzo obiettivo fissato a 8,8 euro. Gli analisti citano la valutazione attraente del titolo, la posizione di capitale molto solida e un momento robusto sul fronte commerciale.

Banca Mediolanum è anche il titolo preferito di Mediobanca nel settore del risparmio gestito, con un target price alzato a 7,9 euro. Anche in questo caso gli analisti hanno aumentato le stime del dividendo, ricordando che il titolo viaggia a sconto del 7% rispetto alla media dei competitors.

Anche la banca d'affari UBS posiziona in alto il fair value del titolo Mediolanum (da 9,4 a 9,8 euro), con un rating “buy” invariato.

Raccomandazione “buy” anche da Kepler Cheuvreux, con un prezzo obiettivo da 8,8 a 9 euro.

Infine, un invito all'acquisto arriva anche da Goldman Sachs che ritocca il target price da 8,7 a 9,3 euro.

Come comprare azioni Mediolanum

Azioni Mediolanum

Investire in azioni Mediolanum oggi è operazione molto facile. Il metodo classico da seguire è quello di recarsi presso lo sportello bancario di fiducia e aprire un conto titoli.

Presso le banche un consulente saprà meglio informarti circa la situazione economica, disegnando all'occorrenza il più consono dei piani d'acquisto in base alle proprie esigenze.

L’alternativa, decisamente più agevole (e più remunerativa a livello di profitti), è quella di utilizzare le piattaforme di trading online. Si tratta di strumenti finanziari accessibili comodamente da casa, attraverso il proprio pc, smartphone o tablet (e con costi di commissione davvero molto bassi).

Questi strumenti permettono di poter fare trading in assoluta sicurezza, poiché vengono monitorati e controllati dalla CySEC (acronimo per Cyprus Securities and Exchange Commission), ovvero l’organismo che regola la maggior parte dei broker presenti sulla rete.

Attraverso questi broker è possibile negoziare in CFD. La formula più famosa è quella dei derivati CFD (o contratti per differenza) che permettono all’investitore di “scommettere” sulla volatilità di un asset senza però averne la proprietà (si opererà sostanzialmente sul prezzo del “prodotto derivato”).

BrokerCaratteristicheApri Conto Demo
broker trading
  • Conto Demo Gratuito
  • Copia i migliori trader!
  • Licenza CySec
conto demo
Leggi la Recensione

75% of retail CFD accounts lose money

broker trading
  • Forex, CFD & Crypto
  • Piattaforma trading Desktop e Mobile
  • Licenza CySec, FCA
conto demo
Leggi la Recensione
broker trading
  • Conto Demo Gratuito
  • Piattaforma trading facile
  • Licenza CySec, FCA
conto demo
Leggi la Recensione
broker trading
  • No Min. Deposito
  • Piattaforma di trading avanzata
  • Licenza CySec, FCA e KNF
conto demo
Leggi la Recensione
broker trading
  • Conto Demo Gratuito
  • 100 € Deposito minimo
  • Licenza CySec
conto demo
Leggi la Recensione

76,5% of retail CFD lose money

broker trading
  • Conto Demo Gratuito
  • Forex CFD / Criptovalute
  • Licenza CySec
conto demo
Leggi la Recensione
broker trading
  • Conto Demo Gratuito
  • Forex CFD / Criptovalute
  • Licenza CySec
conto demo
Leggi la Recensione

Acquistare azioni Mediolanum su eToro

etoro logo

Come fare per procedere operativamente? Con eToro, la piattaforma di trading leader del web, sarà possibile negoziare in svariati titoli presenti nei maggiori indici borsistici del mondo.

Ma che cos’è eToro? Come abbiamo detto, si tratta della piattaforma di social trading più nota tra i piccoli (ma non solo) investitori. Milioni di utenti, anche i più inesperti, ogni giorno si affidano a questo strumento per fare trading con i CFD in modo semplice e sicuro.

Insomma, con eToro non servirà essere un genio della finanza per cominciare ad investire con i titoli di Borsa (ma anche con le criptovalute, Bitcoin ecc).

Grazie ad una interfaccia grafica user friendly e d’impatto, questo servizio online permette di acquistare e vendere azioni in tutta tranquillità, attraverso un approccio innovativo basato, come noto, sul social trading.

In sostanza, su eToro è possibile avere un confronto con i trader, gli investitori più esperti, fino ad arrivare a copiare determinate operazioni. Sì, il successo di eToro è legato proprio alla funzione copy trading, metodo che permette di “copiare” dai colleghi di piattaforma più bravi, così da vedere quali sono le migliori strategie di investimento da seguire.

Azioni Mediolanum: Dividendo

Ennio e Massimo Doris di Mediolanum

Il Gruppo Banca Mediolanum ha di recente diffuso i conti del 2020 che è stato chiuso con un utile netto pari a 434,46 milioni di euro (in calo rispetto ai 565,4 milioni del 2019 a causa di minori performance fees, particolarmente elevate nel 2019).

Il margine di interesse è cresciuto del 4% a 247,7 milioni di euro, mentre il margine operativo si è attestato a 389,5 milioni.

Sulla base dei risultati conseguiti nel 2020, sarà proposto un dividendo di 573,3 milioni di euro, pari a 0,781 euro per azione che rispetto ai valori correnti del titolo offre un rendimento pari al 10,18% (si tratta di una cifra molto alta e tra le più appetibili nel paniere delle blue chips).

Parte dei dividendi verranno pagati a maggio 2021 mentre a ottobre 2021 ci sarà la distribuzione più sostanziosa del cedolone (0,751 euro, previa rimozione del ban da parte di BCE e Banca d'Italia).

Azioni Mediolanum – FAQ Domande frequenti

Che target price si prevede per le azioni Mediolanum nel 2021?

Mediobanca ha indicato un target price per Mediolanum a 7,9 euro. Gli analisti in questo caso hanno aumentato le stime del dividendo, ricordando che il titolo viaggia a sconto del 7% rispetto alla media dei competitors.

Dove comprare azioni Mediolanum?

Il sistema più semplice per comprare azioni Mediolanum è attraverso i broker finanziari come eToro. La piattaforma di trading online più amata da principianti ed esperti, per la sua interfaccia intuitiva e l'approccio immediato ai vari indici di borsa disponibili sul mercato finanziario.

Quale sarà il dividendo di Mediolanum nel 2021?

Sulla base dei risultati conseguiti nel 2020, sarà proposto un dividendo di 573,3 milioni di euro, pari a 0,781 euro per azione che verrà ripartito a maggio e ottobre 2021.

 

condividi l'articolo sui social

Commenta per primo questo articolo

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    LIMITAZIONI DI RESPONSABILITA'

    I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro. Tutte le informazioni che troverete su Finaria.it sono pubblicate solo per scopi informativi. Noi non diamo assolutamente alcuna garanzia riguardo la precisione e l'affidabilità di queste informazioni. Qualsiasi azione prenderete sulla base delle informazioni fornite dal nostro sito è rigorosamente a vostro rischio e pericolo e lo staff di Finaria non sarà responsabile di eventuali perdite e/o danni in relazione all'uso delle informazioni o notizie fornite dal nostro sito web.


    DIRITTO D'AUTORE

    Tutti i contenuti testuali su Finaria sono protetti da copyright e dalle leggi sulla proprietà intellettuale. L'utente non può riprodurre, distribuire, pubblicare o trasmettere qualsiasi contenuto, frase, immagine senza indicare il sito web www.finaria.it come fonte. Finaria non rivendica il copyright sulle immagini usate sul sito web, tra cui loghi, immagini e illustrazioni varie.

    I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

    CHIUDI X