Home Comprare Azioni Mediolanum: Quotazione, Analisi e Previsioni
Azioni

Comprare Azioni Mediolanum: Quotazione, Analisi e Previsioni

76% degli utenti perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. Per favore valuta se sei in una posizione finanziaria che ti permette di correre il rischio di perdere denaro

Comprare azioni Mediolanum è una delle operazioni più diffuse dagli investitori e dai trader online. Perché? Stiamo parlando di uno degli istituti di credito più famosi in Italia, il cui titolo permette di avere quasi sempre un portafoglio di investimenti più ricco e di qualità.

Banca Mediolanum è la capogruppo dell’omonimo sodalizio bancario che controlla tutti i prodotti della società (bancario, assicurativo e risparmio gestito) ed è quotata alla Borsa di Milano al FTSE MIB con l’identificativo BMED.

Le azioni di Banca Mediolanum sono tra le più richieste oggi nel comparto del risparmio gestito. Il successo del titolo dipende in prima istanza dalla storia e dalla tradizione di questa società che ha sinora portato sempre risultati più che soddisfacenti ai vari investitori.

Conviene comprare azioni Mediolanum oggi? Occorre fare chiarezza rispetto a tanti punti che riguardano questa società, come l’andamento del titolo in Borsa, prima di rispondere a questa domanda.

Nei prossimi paragrafi scopriremo insieme di più sulla storia di Banca Mediolanum, sulla sua quotazione in Borsa, sulle previsioni per il 2021 e sui vari sistemi che ci permettono di investire in Borsa attraverso i CFD e con il trading online.

Banca Mediolanum: la storia

Ennio Doris
Ennio Doris

Banca Mediolanum è un istituto di credito facente parte dell’omonimo gruppo bancario. Il progetto nasce nel 1982 con il nome di Programma Italia per volontà di Ennio Doris in partnership con il Gruppo Fininvest di Silvio Berlusconi.

Si trattava della prima rete nazionale a offrire consulenza globale nel settore del risparmio e della previdenza.

Sin da subito l’azienda si qualifica come uno degli operatori più importanti nel mercato del risparmio italiano. Nel 1984 per ampliare l’offerta di prodotti, vengono acquistate le compagnie assicurative Mediolanum Vita e Mediolanum Assicurazioni.

La società divenne nel 1993 Mediolanum SpA; nel 1997 la decisione di operare nel comparto del risparmio in modo completo. Nasce così Banca Mediolanum.

Mediolanum SpA verrà quotata in Borsa per la prima volta l’anno successivo nell’indice MIB 30.

Una massiccia campagna pubblicitaria in tv, il cui testimonial è stato il presidente della banca Doris, porta l’istituto di credito nelle case degli italiani, sponsorizzando il lancio del servizio di banca online che includeva, tra le altre cose, anche diversi servizi di trading.

Ad oggi l’azionariato di Banca Mediolanum è per il 40,38% di proprietà della Famiglia Doris, per il 30,11% della Fininvest (che però ha sciolto l’accordo nel 2019) e la restante parte tra soci terzi e azioni proprie.

Mediolanum si accredita come una delle maggiori banche italiane grazie ad una rete di 4000 consulenti. Il Gruppo Bancario Mediolanum è presente in Italia, Spagna, Germania, Irlanda, Lussemburgo. Ennio Doris è il presidente e Massimo Antonio Doris è Amministratore Delegato.

76% degli utenti perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. Per favore valuta se sei in una posizione finanziaria che ti permette di correre il rischio di perdere denaro

Azioni Mediolanum: Quotazione

Se intendiamo investire in Borsa, scegliere nel listino tra le società che si occupano di servizi bancari e assicurativi è senza dubbio una opzione molto ragionata. Ecco perché in questo articolo proveremo a fare una discussione tecnica della quotazione Mediolanum, delle informazioni relative all’attività di questa società e alcuni dati storici derivati dall’analisi tecnica.

Negli ultimi sei mesi (fino a marzo 2021) il titolo ha guadagnato in Borsa più del 16% e la quotazione Mediolanum oggi si attesa sui 7,45 euro. Sul piano grafico che abbiamo visto nel paragrafo precedente, dopo un calo dei prezzi fino al 2009, si assiste ad una tendenza stabile fino ad una ripresa al rialzo cominciata nel 2012 dopo che a luglio di quell’anno il titolo ha toccato il suo minimo storico degli ultimi dieci anni a 2,20 euro.

Azioni Mediolanum: Previsioni

A fine gennaio il titolo ha toccato il valore più basso del 2021 a 6,50 euro per azioni, salvo balzare a metà febbraio a 7,77 euro.

Azioni Mediolanum Logo

I rialzi degli ultimi giorni potrebbero rappresentare la premessa favorevole ad una evoluzione di breve termine al rialzo. L’ipotesi di nuovi apprezzamenti troverebbe conferma oltre il massimo registrato negli ultimi giorni.

Il confronto del titolo con il FTSE MIB, su base settimanale, mostra la maggiore forza relativa di Banca Mediolanum rispetto all’indice, evidenziando la concreta appetibilità del titolo da parte dei compratori.

Contrariamente alle attese, invece, sollecitazioni rialziste potrebbero spingere i prezzi oltre quota 10,5 dove staziona un importante livello di resistenza.

Comprare azioni Mediolanum conviene?

Per gli analisti del settore bancario, il comparto della gestione di attivi sembra avere un florido orizzonte davanti a sé. Ed in questo caso tutto il gruppo Mediolanum potrebbe certamente trarre profitto, visto che la società è particolarmente ben piazzata in questo settore ed occupa un’ottima posizione per crescere ancora.

Da considerare che il mercato italiano sta attraversando attualmente una fase di crescita nel settore dei prestiti al dettaglio. Ed è proprio su questo trend che Mediolanum potrebbe aumentare il proprio portafogli di crediti e trovare altri bacini di introiti in un termine più o meno lungo.

azioni boeing
Azioni

Comprare Azioni Boeing: Quotazione, Analisi e Previsioni

Azioni Mediolanum, il parere degli investitori

L’ufficio studi di Equita SIM (banca d’affari indipendente focalizzata sulle attività di ricerca, intermediazione azionaria e advisory) ha mantenuto la view positiva su Banca Mediolanum, con una raccomandazione “buy” e un prezzo obiettivo fissato a 8,8 euro.

Gli analisti citano la valutazione attraente del titolo, la posizione di capitale molto solida e un momento robusto sul fronte commerciale.

Banca Mediolanum è anche il titolo preferito di Mediobanca nel settore del risparmio gestito, con un target price alzato a 9,9 euro. Anche in questo caso gli analisti hanno aumentato le stime del dividendo, ricordando che il titolo viaggia a sconto del 7% rispetto alla media dei competitors.

Anche la banca d’affari UBS posiziona in alto il fair value del titolo Mediolanum (da 9,4 a 9,8 euro), con un rating “buy” invariato.

Raccomandazione “buy” anche da Kepler Cheuvreux, con un prezzo obiettivo da 9,8 a 10 euro.

Infine, un invito all’acquisto arriva anche da Goldman Sachs che ritocca il target price da 9,7 a 10,3 euro.

76% degli utenti perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. Per favore valuta se sei in una posizione finanziaria che ti permette di correre il rischio di perdere denaro

Come comprare azioni Mediolanum

Azioni Mediolanum

Investire in azioni Mediolanum oggi è operazione molto facile. Il metodo classico da seguire è quello di recarsi presso lo sportello bancario di fiducia e aprire un conto titoli.

Presso le banche un consulente saprà meglio informarti circa la situazione economica, disegnando all’occorrenza il più consono dei piani d’acquisto in base alle proprie esigenze.

L’alternativa, decisamente più agevole (e più remunerativa a livello di profitti), è quella di utilizzare le piattaforme di trading online. Si tratta di strumenti finanziari accessibili comodamente da casa, attraverso il proprio pc, smartphone o tablet (e con costi di commissione davvero molto bassi).

Questi strumenti permettono di poter fare trading in assoluta sicurezza, poiché vengono monitorati e controllati dalla CySEC (acronimo per Cyprus Securities and Exchange Commission), ovvero l’organismo che regola la maggior parte dei broker presenti sulla rete.

Attraverso questi broker è possibile negoziare in CFD. La formula più famosa è quella dei derivati CFD (o contratti per differenza) che permettono all’investitore di “scommettere” sulla volatilità di un asset senza però averne la proprietà (si opererà sostanzialmente sul prezzo del “prodotto derivato”).

Ordina per

5 Broker che corrispondono ai tuoi filtri

Metodi di pagamento

Caratteristiche

Assistenza clienti

Classificazione

1o più

App mobile

1o più

Commissioni fisse per operazioni

$1o più

Spese conto

$1o più
177 Nuovi utenti oggi

Valutazione

Costi (per 12 mesi)
$ 10.00
Cosa ci piace
  • Nessun Deposito Minimo
  • Conto Demo da €100.000
  • Un'Azione Gratuita ad Ogni Nuovo Cliente
Commissioni fisse per operazioni
Spese conto
App mobile
9/10
Caratteristiche
CFD ETF Cripto Azioni
Metodi di pagamento
177 Nuovi utenti oggi
Costi (per 12 mesi)
$ 10.00

76% di utenti perdono denaro con questo provider facendo trading di CFD. Per favore considera se puoi correre il rischio di perdere denaro.

Info conto

Spese da
€0
Costi deposito
€0
ETFS
366+ ETF Reali, 167 CFD su ETF
Costi inattività
€10 dopo 12 mesi
Leva
1:30
Margine di operatività
Yes
Operazione minima
€0
Azioni
6200+
Posizione dei CFD
-
CFDS
-
Commissioni di negoziazione
-
Commissioni di prelievo
Oltre i 100€ le commissioni sono 0€

Commissioni per operazione

Obbligazioni
-
Criptovalute
da 0.5%
CFDS
da 0.08%
DAX
da 150 pips
Copia portafoglio
-
ETFS
da 0.07%
Posizione dei CFD
da 0.001% su Indici e Materie Prime
Azioni
da 0.07%
Piano di risparmio
-
Robo Advisor
-
Fondi
da 1 pip
177 Nuovi utenti oggi

Valutazione

Costi (per 12 mesi)
$ 13.00
Cosa ci piace
  • Social Trading
  • MetaTrader 4 e 5
  • Servizio Clienti in Tempo Reale
Commissioni fisse per operazioni
Spese conto
App mobile
9/10
Caratteristiche
Obbligazioni CFD ETF Cripto Azioni
Metodi di pagamento
177 Nuovi utenti oggi
Costi (per 12 mesi)
$ 13.00

71% di utenti perdono denaro usando questo provider per fare trading di CFD. Per favore considera se puoi correre il rischio di perdere denaro.

Info conto

Spese da
€100
Costi deposito
€0
ETFS
80+
Costi inattività
€100 dopo 1 anno
Leva
1:30
Margine di operatività
No
Operazione minima
€20
Azioni
2000+
Posizione dei CFD
-
CFDS
-
Commissioni di negoziazione
-
Commissioni di prelievo
€0

Commissioni per operazione

Obbligazioni
-
Criptovalute
da 0.25%
CFDS
da 0.1%
DAX
da 25 pips
Copia portafoglio
€0
ETFS
da 0.13%
Posizione dei CFD
da 0.005%
Azioni
da 0.13%
Piano di risparmio
da 1 pip
Robo Advisor
-
Fondi
da 3 pips
51 Nuovi utenti oggi

Valutazione

Costi (per 12 mesi)
$ 0
Cosa ci piace
  • Oltre mille strategie di trading pronte a essere copiate
  • Zero commissioni sulle Azioni
  • Investi con MT 4 e TradingView
Commissioni fisse per operazioni
Spese conto
App mobile
7/10
Caratteristiche
CFD Copia portafoglio Cripto Azioni
Metodi di pagamento
51 Nuovi utenti oggi
Costi (per 12 mesi)
$ 0

il 71% degli utenti perdono denaro usando questo provider per fare trading di CFD. Per favore considera se puoi correre il rischio di perdere denaro.

Info conto

Spese da
€25
Costi deposito
€0
ETFS
-
Costi inattività
-
Leva
1:30
Margine di operatività
Yes
Operazione minima
-
Azioni
700+
Posizione dei CFD
-
CFDS
-
Commissioni di negoziazione
Spreads
Commissioni di prelievo
€0

Commissioni per operazione

Obbligazioni
-
Criptovalute
0.09 - 85 pips
CFDS
0.01 - 350 pips
DAX
-
Copia portafoglio
-
ETFS
-
Posizione dei CFD
-
Azioni
0.01 - 4 pips
Piano di risparmio
-
Robo Advisor
-
Fondi
-
Unico con le IPO
87 Nuovi utenti oggi

Valutazione

Costi (per 12 mesi)
$ 8.00
Cosa ci piace
  • Oltre 1 milione di strumenti di trading
  • Zero commissioni i primi 30 giorni
  • Investimenti in IPO
Commissioni fisse per operazioni
Spese conto
App mobile
10/10
Caratteristiche
Obbligazioni ETF Fondi Piano di risparmio Azioni
Metodi di pagamento
87 Nuovi utenti oggi
Costi (per 12 mesi)
$ 8.00

Gli investimenti in titoli e altri strumenti finanziari comportano sempre il rischio di perdita di capitale, il Cliente si deve informare autonomamente a riguardo, ed essere al corrente dell'Informativa sui rischi.

Info conto

Spese da
-
Costi deposito
-
ETFS
3,100
Costi inattività
-
Leva
-
Margine di operatività
Yes
Operazione minima
-
Azioni
40.000+
Posizione dei CFD
-
CFDS
-
Commissioni di negoziazione
-
Commissioni di prelievo
€7

Commissioni per operazione

Obbligazioni
0.02€ per unità
Criptovalute
-
CFDS
-
DAX
0.02€ per unità
Copia portafoglio
-
ETFS
0.02€ per unità
Posizione dei CFD
-
Azioni
0.02€ per unità
Piano di risparmio
-
Robo Advisor
-
Fondi
-
19 Nuovi utenti oggi

Valutazione

Costi (per 12 mesi)
$ 12.00
Cosa ci piace
  • Autotrading con Capitalise.ai
  • Diversi tipi di conto
  • Commissioni CFD da $0,02
Commissioni fisse per operazioni
Spese conto
App mobile
9/10
Caratteristiche
CFD ETF Cripto Azioni
Metodi di pagamento
19 Nuovi utenti oggi
Costi (per 12 mesi)
$ 12.00

81% di utenti perdono denaro con questo provider facendo trading di CFD. Per favore considera se puoi correre il rischio di perdere denaro.

Info conto

Spese da
€1
Costi deposito
€0
ETFS
100+
Costi inattività
No
Leva
1:30
Margine di operatività
Yes
Operazione minima
€1
Azioni
800+
Posizione dei CFD
-
CFDS
-
Commissioni di negoziazione
-
Commissioni di prelievo
€0

Commissioni per operazione

Obbligazioni
-
Criptovalute
da 0.7%
CFDS
da 0.08%
DAX
da 0.07%
Copia portafoglio
-
ETFS
da 0.07%
Posizione dei CFD
da 0.001% su Indici e Materie Prime
Azioni
da 0.02$
Piano di risparmio
-
Robo Advisor
-
Fondi
da 1 pip

Azioni Mediolanum: Dividendo

Il Gruppo Banca Mediolanum ha di recente diffuso i conti del 2020 che è stato chiuso con un utile netto pari a 434,46 milioni di euro (in calo rispetto ai 565,4 milioni del 2019 a causa di minori performance fees, particolarmente elevate nel 2019).

Ennio e Massimo Doris di Mediolanum

Il margine di interesse è cresciuto del 4% a 247,7 milioni di euro, mentre il margine operativo si è attestato a 389,5 milioni.

Sulla base dei risultati conseguiti nel 2020, sarà proposto un dividendo di 573,3 milioni di euro, pari a 0,781 euro per azione che rispetto ai valori correnti del titolo offre un rendimento pari al 10,18% (si tratta di una cifra molto alta e tra le più appetibili nel paniere delle blue chips).

Parte dei dividendi verranno pagati a maggio 2021 mentre a ottobre 2021 ci sarà la distribuzione più sostanziosa del cedolone (0,751 euro, previa rimozione del ban da parte di BCE e Banca d’Italia).

Azioni Mediolanum – FAQ Domande frequenti

Che target price si prevede per le azioni Mediolanum?

Mediobanca ha indicato un target price per Mediolanum a 7,9 euro. Gli analisti in questo caso hanno aumentato le stime del dividendo, ricordando che il titolo viaggia a sconto del 7% rispetto alla media dei competitors.

Dove comprare azioni Mediolanum?

Il sistema più semplice per comprare azioni Mediolanum è attraverso i broker finanziari come XTB. La piattaforma di trading online più amata da principianti ed esperti, per la sua interfaccia intuitiva e l’approccio immediato ai vari indici di borsa disponibili sul mercato finanziario.

Quale sarà il dividendo di Mediolanum ?

Sulla base dei risultati conseguiti nel 2020, sarà proposto un dividendo di 573,3 milioni di euro, pari a 0,781 euro per azione che verrà ripartito a maggio e ottobre 2024.

Domande e Risposte (0)

Hai una domanda? Il nostro team di esperti ti risponderà. Invia il mio commento

Lascia un commento

Scrivi la tua opinione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Antonio Maria Pironti

Antonio Maria Pironti

Antonio Maria Pironti porta con sé una ricchezza di esperienza internazionale nel mondo della finanza, avendo operato per anni nel settore del private banking a Londra. Al suo ritorno in Italia, Antonio ha continuato a esplorare la sua passione per la finanza diventando un rispettato consulente finanziario. La sua expertise spazia dai servizi d'investimento tradizionali alle dinamiche emergenti delle criptovalute, un campo in rapida evoluzione che ha suscitato il suo interesse e la sua profonda analisi. Con una particolare predilezione per la gestione degli asset, Antonio ha collaborato con diverse fondazioni e studi professionali, contribuendo alla crescita e alla preservazione del loro patrimonio finanziario. La sua comprensione acuta delle tendenze di mercato, sia nel mondo finanziario tradizionale che in quello delle criptovalute, gli permette di fornire ai lettori analisi accurate e consigli pratici su una vasta gamma di argomenti finanziari. Le sue conoscenze a 360 gradi della finanza lo rendono una guida affidabile per chi cerca di navigare nel complesso mondo degli investimenti, sia che si tratti di mercati azionari, obbligazionari o della sempre più popolare sfera delle criptovalute. Con uno stile di scrittura chiaro e informativo, Antonio si impegna a rendere la finanza accessibile e comprensibile a tutti, indipendentemente dalla loro esperienza precedente.