Come vivere di trading e conquistare l’indipendenza finanziaria

Come muovere i primi passi per vivere di trading online

Baldassare Poma

Appassionato di Finanza, criptovalute e investimenti DeFi


Iscriviti al nostro Canale Telegram per restare aggiornato sulle ultime notizie.

Vivere di trading

Sei curioso di sapere se è possibile vivere di trading? Sei molto scettico a riguardo? Vuoi iniziare a fare trading online ma non hai idea di come fare? Vuoi una mano a scegliere un broker o un exchange adatto a questo scopo?

Leggi la nostra guida e tutti i tuoi dubbi saranno risolti.

Il trading online è un’attività potenzialmente molto redditizia, tuttavia investire soldi nel mercato senza avere idea di come funzioni questo settore è senz’altro una scelta imprudente.

Sono molti, infatti, gli utenti che risultano essere scettici riguardo il trading proprio dopo essersi affidati a piattaforme truffa o essersi buttati in investimenti azzardati.

Le informazioni fondamentali per vivere di trading:

💶 Budget minimo€50
🛠️ Approccio praticoCopyTrading di eToro
📚 Approccio teoricoTrading Academy di XTB
🎮 Approccio zero rischiConto demo di eToro
💰 Profitti⭐⭐⭐⭐⭐
🔥 Rischi⭐⭐⭐⭐✩
🏆 Miglior PiattaformaeToro Broker

Se vuoi imparare praticando, non ti resta che aprire un conto con il miglior broker sulla piazza:

  • Registrati a eToro;
  • Fai pratica con il conto demo
  • Deposita il denaro sul tuo account;
  • Cerca gli asset e prova il CopyTrading o le altre funzionalità;
  • Seleziona l’importo da investire e attua la tua strategia.

Il 68% degli utenti CFD di eToro perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. Per favore valuta se sei in una posizione finanziaria personale che ti permette di correre il rischio di perdere denaro

Così come per qualsiasi altro lavoro, fare trading richiede impegno, tempo e competenze. È quindi necessario costruire le basi su cui fondare il proprio successo.

Se parti da zero, non temere. Vivere di trading è possibile anche in questo caso. Leggi la nostra guida e certamente te ne convincerai.

Vivere di trading – Migliori piattaforme

Numero di scambi
100per anno
6 Fornitori che corrispondono ai tuoi criteri
Ordina per
Valutazione
Valutazione
Prezzo
6 Fornitori che corrispondono ai tuoi criteri
Metodi di pagamento
Caratteristiche
Supporto
Valutazione
0 o meglio
App mobile
0 o meglio
Costo per transazione
0€
Commissioni annuali
0€
Broker consigliato
177 Nuovi utenti oggi
Valutazione
Commissioni sul conto (12 mesi)€ 10.00
Cosa ci piace
Nessun Deposito Minimo
Conto Demo da €100.000
MetaTrader 4
Costo per transazione
0 €
Commissioni annuali
0 € al mese
App mobile
9/10
Commissioni sul conto (12 mesi)€ 10.00
77% di utenti perdono denaro con questo provider facendo trading di CFD. Per favore considera se puoi correre il rischio di perdere denaro.
Caratteristiche
CFDsETFsKryptoStocks
Metodi di pagamento
Credit CardPaypalSepa TransferSkrill
Informazioni sul conto
Conto a partire da
€1
Commissioni di deposito
€0
ETF
130+
Costi d'inattività
€10 dopo 12 mesi
Leva
1:30
Trading a margine
true
Transazione minima
€1
Azioni
2100+
Commissioni di prelievo
€0
Commissioni di transazione
CFD
da 0.08%
Cripto
da 0.5%
DAX
da 150 pips
ETF
da 0.07%
Fondi
da 1 pip
da 0.001% su Indici e Materie Prime
Azioni
da 0.07%
77% di utenti perdono denaro con questo provider facendo trading di CFD. Per favore considera se puoi correre il rischio di perdere denaro.
Valutazione
Commissioni sul conto (12 mesi)€ 30.00
Cosa ci piace
Conto Demo e MetaTrader 5
Piattaforma didattica al trading
Costi di commissione bassi
Costo per transazione
0 €
Commissioni annuali
0 € al mese
App mobile
8/10
Commissioni sul conto (12 mesi)€ 30.00
Il 77.87% dei conti degli investitori retail perde denaro quando scambia CFD con questo fornitore.Dovresti valutare se sei in possesso delle conoscenze sul funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di affrontare l'elevato rischio di perdere i tuoi soldi
Caratteristiche
CFDsETFsFundsKryptoSavings PlanStocks
Metodi di pagamento
Credit CardGiropayNetellerPaypalSepa TransferSkrillSofort
Informazioni sul conto
Conto a partire da
€100
Commissioni di deposito
€0
ETF
10+
Costi d'inattività
€5 al mese dopo 6 mesi
Leva
1:30
Trading a margine
true
Transazione minima
€10
Azioni
200+
Commissioni di prelievo
€0 - €1/0.1%
Commissioni di transazione
Obbligazioni
da 0.006%
CFD
0.5%
Cripto
0.1% - 1%
DAX
da 0.015%
ETF
0.1% - 0.175%
Fondi
da 0.075%
Azioni
0% - 0.58%
Il 77.87% dei conti degli investitori retail perde denaro quando scambia CFD con questo fornitore.Dovresti valutare se sei in possesso delle conoscenze sul funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di affrontare l'elevato rischio di perdere i tuoi soldi
Valutazione
Commissioni sul conto (12 mesi)€ 9.00
Cosa ci piace
0% commissioni per trading di azioni e ETF
Conto Demo da $100.000 e Copy Trading
Acquisto Reale di Criptovalute
Costo per transazione
0 €
Commissioni annuali
0 € al mese
App mobile
9/10
Commissioni sul conto (12 mesi)€ 9.00
68% di utenti perdono denaro con questo provider facendo trading di CFD. Per favore considera se puoi correre il rischio di perdere denaro.
Caratteristiche
BondsCFDsCopy PortfolioETFsFundsKryptoRobo AdvisorSavings PlanStocks
Metodi di pagamento
Credit CardGiropayNetellerPaypalSepa TransferSkrillSofort
Informazioni sul conto
Conto a partire da
$50
Commissioni di deposito
€0 o 0.5% se diverso da $
ETF
150
Costi d'inattività
$10 al mese dopo 12 mesi
Leva
1:30
Trading a margine
true
Transazione minima
€25
Azioni
2.000+
Commissioni di prelievo
€5
Commissioni di transazione
CFD
da 0.09%
0%
Cripto
da 0.75%
DAX
da 100 pips
ETF
0%
Fondi
0%
da $0.10 su ETF e Azioni
da 0,75%
0%
Azioni
0%
68% di utenti perdono denaro con questo provider facendo trading di CFD. Per favore considera se puoi correre il rischio di perdere denaro.
Valutazione
Commissioni sul conto (12 mesi)€ 10.00
Cosa ci piace
Piattaforma AI
MetaTrader 4
App Formativa e Notizie Economiche
Costo per transazione
0 €
Commissioni annuali
0 € al mese
App mobile
9/10
Commissioni sul conto (12 mesi)€ 10.00
83.45% di utenti perdono denaro usando questo provider per fare trading di CFD. Per favore considera se puoi correre il rischio di perdere denaro.
Caratteristiche
CFDsETFsFundsStocks
Metodi di pagamento
Credit CardPaypalSofort
Informazioni sul conto
Conto a partire da
€20
Commissioni di deposito
€0
ETF
50+
Costi d'inattività
€0
Leva
1:30
Trading a margine
true
Transazione minima
€10
Azioni
3000+
Commissione di scambio
0.07%
Commissioni di prelievo
0€
Commissioni di transazione
CFD
da 0.07%
Cripto
da 0.5%
DAX
da 220 pips
ETF
0.07%
Fondi
0.01-2%
da 0.0001%
Azioni
0,01-2%
83.45% di utenti perdono denaro usando questo provider per fare trading di CFD. Per favore considera se puoi correre il rischio di perdere denaro.
Valutazione
Commissioni sul conto (12 mesi)€ 8.00
Cosa ci piace
Oltre 1 milione di strumenti di trading
Zero commissioni i primi 30 giorni
Investimenti in IPO
Costo per transazione
0 €
Commissioni annuali
0 € al mese
App mobile
10/10
Commissioni sul conto (12 mesi)€ 8.00
Gli investimenti in titoli e altri strumenti finanziari comportano sempre il rischio di perdita di capitale, il Cliente si deve informare autonomamente a riguardo, ed essere al corrente dell'Informativa sui rischi.
Caratteristiche
BondsETFsFundsSavings PlanStocks
Metodi di pagamento
Credit CardSepa Transfer
Informazioni sul conto
ETF
3,100
Trading a margine
true
Azioni
40.000+
Commissioni di prelievo
€7
Commissioni di transazione
Obbligazioni
0.02€ per unità
DAX
0.02€ per unità
ETF
0.02€ per unità
Azioni
0.02€ per unità
Gli investimenti in titoli e altri strumenti finanziari comportano sempre il rischio di perdita di capitale, il Cliente si deve informare autonomamente a riguardo, ed essere al corrente dell'Informativa sui rischi.
Valutazione
Commissioni sul conto (12 mesi)€ 13.40
Cosa ci piace
ETF senza Commissioni
€50 Rimborso su Commissioni
Oltre 80 Premi Internazionali
Spread0.11 %
Commissioni annuali
0.2 € al mese
App mobile
7/10
Commissioni sul conto (12 mesi)€ 13.40
Investire comporta rischi. Puoi perdere una parte o tutto l'ammontare del tuo deposito. Ti consigliamo di investire solamente in prodotti finanziari che si adattano alle tue conoscenze ed esperienza
Caratteristiche
BondsCFDsETFsStocks
Metodi di pagamento
Sepa Transfer
Informazioni sul conto
Conto a partire da
€0.01
Commissioni di deposito
€0
ETF
200+
Costi d'inattività
€0
Leva
1:30
Trading a margine
true
Transazione minima
€1
Azioni
2000+
Commissioni di prelievo
€0 fino a 5 prelievi mensili
Commissioni di transazione
Obbligazioni
€2 + 0.6% to €35 + 0.03%
CFD
da 0.075%
DAX
da €0.5
ETF
da €0
Fondi
da €7.5 + 0.2%
da 0.02%
€2 + 0.05%
Azioni
€0.50 + 0.04%
Investire comporta rischi. Puoi perdere una parte o tutto l'ammontare del tuo deposito. Ti consigliamo di investire solamente in prodotti finanziari che si adattano alle tue conoscenze ed esperienza

Vivere di trading – Migliori Offerte a confronto

broker-logo
68% di utenti perdono denaro con questo provider facendo trading di CFD. Per favore considera se puoi correre il rischio di perdere denaro.
Broker consigliato
broker-logo
77% di utenti perdono denaro con questo provider facendo trading di CFD. Per favore considera se puoi correre il rischio di perdere denaro.
broker-logo
Il 77.87% dei conti degli investitori retail perde denaro quando scambia CFD con questo fornitore.Dovresti valutare se sei in possesso delle conoscenze sul funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di affrontare l'elevato rischio di perdere i tuoi soldi
broker-logo
83.45% di utenti perdono denaro usando questo provider per fare trading di CFD. Per favore considera se puoi correre il rischio di perdere denaro.
Seleziona broker
Seleziona broker
Freedom 24
AvaTrade
DEGIRO
NAGA
OBRinvest
Valutazione
4.8
5.0
4.9
4.4
Valutazione dell'app mobile
9/10
9/10
8/10
9/10
Transazione minima
€25€1€10€10
Leva
1:301:301:301:30
Trading a margine
Numero di Azioni
2.000+2100+200+3000+
Numero di ETF
150130+10+50+
Costo per transazione
€0€0€0€0
Costo mensile
€0€0€0€0
ETF
0%da 0.07%0.1% - 0.175%0.07%
Fondi
0%da 1 pipda 0.075%0.01-2%
CFD
da 0.09%da 0.08%0.5%da 0.07%
Piano di risparmio
0%N/AN/AN/A
Cripto
da 0.75%da 0.5%0.1% - 1%da 0.5%
Obbligazioni
N/AN/Ada 0.006%N/A
Commissione di trading
N/AN/AN/A0.07%
Commissioni di prelievo
€5€0€0 - €1/0.1%0€
Costi d'inattività
$10 al mese dopo 12 mesi€10 dopo 12 mesi€5 al mese dopo 6 mesi€0
Commissioni di deposito
€0 o 0.5% se diverso da $€0€0€0
Posizioni CFD overnight
da $0.10 su ETF e Azionida 0.001% su Indici e Materie PrimeN/Ada 0.0001%
Credit Card
Giropay
Neteller
Paypal
Sepa Transfer
Skrill
Sofort

Vivere di trading: Come funziona?

Fare trading online vuol dire avviare un’attività di compravendita di titoli finanziari su internet. I cosiddetti trader hanno lo scopo di effettuare delle speculazioni finalizzate a guadagnare sulla differenza di prezzo di un titolo.

Per “differenza di prezzo” intendiamo la differenza tra il valore di quel titolo quando è stato acquistato ed il valore dello stesso al momento della vendita. Se questa differenza assume un valore positivo, allora il trader avrà ottenuto un profitto.

Vivere di trading - funzionamento

In genere, il trading online è un’attività che non prevede soglie di ingresso particolarmente selettive. Per questo motivo, risulta essere adatta a persone che non hanno un capitale iniziale eccessivo. 

Chiaramente, per operare in questo settore è opportuno sviluppare delle competenze nel settore finanziario e nell’analisi dei dati. Nei prossimi paragrafi ti forniremo delle nozioni basilari che ti aiuteranno a iniziare il tuo percorso per vivere di trading.

In ogni caso, per fare trading online è necessario iscriversi su una piattaforma finanziaria in possesso di licenza ad operare. Il primo passo è quindi scegliere una di queste due piattaforme.

Per questo motivo qui sotto ti forniremo un tutorial dettagliato su come potrai iniziare. Tieni a mente che questi passaggi si adattano a ciascuna delle piattaforme che ti abbiamo consigliato nelle tabelle precedenti.

Leggi pure
EUR-USD Trading: Grafico, Previsioni, Come operare

Miglior broker per vivere di trading: Tutorial su eToro

eToro è tra i migliori broker di trading online attivi in Italia. Il motivo per cui gli esperti di Finaria lo hanno posizionato al primo posto è semplice:

  • Permette di investire in azioni, ETF e criptovalute sia tramite CFD (strumenti derivati) che tramite l’accesso diretto al mercato (DMA);
  • Le commissioni imposte dal broker sono tra le più competitive in termini di Spread e rollover;
  • Il Social e Copy Trading di eToro permettono anche ai principianti di familiarizzare velocemente con le pratiche di analisi e le strategie più articolate;
  • Il deposito minimo si attesta ad appena 50$, permettendo a chiunque di aprire un conto.

Detto questo, i passaggi necessari all’attivazione del tuo account di trading sono pochi ed essenziali:

1 – Registrati su eToro e apri un conto

etoro

Il 68% degli utenti CFD di eToro perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. Per favore valuta se sei in una posizione finanziaria personale che ti permette di correre il rischio di perdere denaro

2 – Effettua il primo deposito

3 – Cerca gli asset su cui vuoi investire;

4 – Apri una posizione (nell’esempio sul Bitcoin);

Il 68% degli utenti CFD di eToro perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. Per favore valuta se sei in una posizione finanziaria personale che ti permette di correre il rischio di perdere denaro

Su cosa investire per vivere di trading?

Una volta che avrai effettuato la registrazione ad una determinata piattaforma, dovrai affrontare un secondo problema: su cosa conviene investire per ottenere un profitto alto e vivere di trading?

Ovviamente, la risposta a questa domanda non può essere standard. Con ciò intendiamo dire che avrai a disposizione una quantità abbastanza alta di alternative. La convenienza è legata al periodo in cui investi, alla tua attitudine al rischio e anche alla piattaforma che hai scelto di utilizzare.

Per questo motivo, esistono a loro volta molteplici strategie da utilizzare nel trading. Ciò che devi fare è solo trovare la strategia di mercato più adeguata al settore finanziario su cui hai investito i tuoi soldi.

Per vivere di trading, questo è un dogma importantissimo da tenere sempre a mente. In ogni caso, dopo aver chiarito questo aspetto, passiamo a descrivere nel dettaglio tutte le possibilità offerte dal mercato finanziario online.

Leggi pure
Insider Trading: Cos'è, quali Sanzioni e Esempi famosi

Vivere di trading con le criptovalute

Uno dei settori più appetibili è rappresentato dalle criptovalute. Con questo termine si indicano una tipologia di moneta digitale creata attraverso un sistema di codici.

Questa valuta digitale funziona autonomamente, e non è sottoposta a normative di sistemi bancari e governativi, da qui il termine finanza decentralizzata (DeFi).

Vivere di trading - criptovalute

Infatti, il sistema si fonda sull’utilizzo della crittografia. In questo modo le transazioni risultano essere sicure ed anonime. Tutti i movimenti sono monitorati e regolamentati attraverso un protocollo interno. In questo modo, il sistema immette automaticamente altre unità supplementari nel mercato. 

La prima criptovaluta ad essere immessa nel mercato è il Bitcoin (2009). A partire da quel momento, il mercato delle criptovalute è letteralmente esploso. Infatti, ad oggi esistono più di 20.000 criptovalute.

Se il tuo obiettivo è quello di vivere di trading e, di conseguenza, garantirti un’entrata costante di profitti, allora il consiglio degli esperti di Finaria è quello di approcciare il trading di criptovalute in modo puramente speculativo.

In questo modo potrai sfruttare tanto i trend rialzisti quanto quelli ribassisti e garantirti entrate costanti nel tempo.

Il 68% degli utenti CFD di eToro perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. Per favore valuta se sei in una posizione finanziaria personale che ti permette di correre il rischio di perdere denaro

Vivere di trading con gli ETF

Gli Exchange Traded Funds (ETF) sono dei fondi d’investimento a gestione passiva (simili ai Sicav). In poche parole, investire il tuo denaro in questi fondi significa puntare su un portafogli automaticamente diversificato.

La performance dell’investimento consisterà nel risultato di tutti i singoli strumenti di cui si compone il paniere del fondo, motivo per cui gli ETF sono solitamente visti come titoli a basso rischio ed elevato rendimento.

Vivere di trading - etf

Gli ETF risultano essere estremamente liquidi. In altre parole, è molto facile vendere o comprare nuove quote senza rischiare che il loro valore crolli, evitando una perdita considerevole rispetto all’investimento iniziale.

Il fatto che si tratti di un fondo a gestione passiva comporta che i costi di gestione di un ETF siano molto inferiori agli indici o ad altri fondi di investimento. Infatti, è molto difficili che questi superino lo 0.5% (basti pensare che i costi di un fondo attivo superano il 2%).

Operare sugli ETF con l’obiettivo di vivere di trading richiederà qualche anno di pratica: dovrai, infatti, attendere che le tue posizioni si apprezzino a sufficienza da ottenere dei ritorni costanti degni di nota.

Scopri di più su come Investire in ETF con la nostra guida dettagliata. Esistono ETF geografici (USA, Cina, Russia), settoriali (Cannabis, Farmaceutiche, Rinnovabili) e dedicati ad aziende di qualsiasi tipo per diversificare facilmente i propri investimenti.

Gli esperti di Finaria stimano in media un tempo di attesa di 4 o 5 anni prima che un investimento in ETF porti a ritorni tali da costituire entrate mensili interessanti.

Il 68% degli utenti CFD di eToro perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. Per favore valuta se sei in una posizione finanziaria personale che ti permette di correre il rischio di perdere denaro

Vivere di trading con il forex

Il Forex è il principale mercato al mondo per volumi di scambio giornalieri. Si tratta di un mercato OTC (ovvero non regolamentato) sul quale è possibile investire sulle evoluzioni dei tassi di cambio tra due valute.

Questi tassi di cambio vengono espressi da una coppia valutaria, come ad esempio EUR/USD.

Vivere di trading - forex

Sebbene le oscillazioni di questi tassi di cambio non siano particolarmente significative, esse sono frequenti: se si riesce a fiutare il trend giusto, i potenziali profitti sono decisamente degni di nota.

Chiaramente, per vivere di trading in questo modo, è necessario che l’utente abbia un background di un certo tipo. È molto importante avere delle competenze nel settore finanziario e, soprattutto, essere aggiornati sulle dinamiche economiche riguardanti le valute.

Possiamo dividere le coppie di valute in tre grandi gruppi:

  • Le coppie di valute più importanti: note anche con l’appellativo “major”, in queste coppie la valuta più importante, cioè il dollaro statunitense (USD), è abbinata con altre valute rilevanti nel mercato internazionale, cioè: l’Euro (EUR), la sterlina britannica (GBP), il franco svizzero (CHF), lo yen giapponese (JPY), il dollaro canadese (CAD), il dollaro australiano (AUD) ed il dollaro neozelandese (NZD)
  • Le coppie di valute esotiche: in queste coppie, l’USD è abbinato ad un’altra valuta che non fa parte delle sette più importanti. Ad esempio, tra queste valute troviamo la corona svedese (SEK), il rand sudafricano (ZAR) o il peso messicano (MXN)
  • I cross valutari: si tratta di coppie di valute in cui non è presente il dollaro statunitense. Ad esempio, l’Euro (EUR) abbinato allo yen giapponese (JPY) è un cross valutario.

Impara le strategie migliori sul Forex Trading e scopri tutto ciò che devi sapere per farla diventare la tua principale fonte di reddito. Vivere di trading sul forex comporta un grande impegno di tempo, tuttavia si tratta di una delle soluzioni più efficienti.

Non è un caso se tutti i grandi trader operano sul forex.

Il 68% degli utenti CFD di eToro perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. Per favore valuta se sei in una posizione finanziaria personale che ti permette di correre il rischio di perdere denaro

Vivere di trading con le materie prime

Per vivere di trading, un’alternativa veramente interessante è rappresentata dalle materie prime (o Commodities, in inglese). Infatti, attraverso una piattaforma finanziaria online come eToro, potrai investire il tuo capitale nelle seguenti tipologie di materie prime:

  • Metalli (o hard commodities) come oro o argento, ferro, rame, etc.
  • Agricole (o soft commodities), come il grano o il riso
  • Energetiche come petrolio o gas naturale
  • Bestiame come bovini, ovini ecc.
Vivere di trading - materie prime

In generale, quindi, si tratta di materiali utilizzati nei processi produttivi o che hanno valore in quanto tali. Generalmente, le commodities hanno un prezzo globale e vengono scambiate attraverso particolari strumenti, i futures.

In generale, si tratta di asset ad elevati volumi e, di conseguenza, risultano essere estremamente liquidi. Il loro prezzo è anche molto volatile. Tendenzialmente, infatti, le materie prime cambiano prezzo molto rapidamente ed in tempi relativamente brevi.

In ogni caso, sono una buona occasione per vivere di trading. Gli esperti di Finaria consigliano, in questo frangente, di dedicarsi ad un’operatività stagionale per Investire nelle Materie Prime, studiando attentamente gli orientamenti e i cicli stagionali del mercato.

Le commodities possono risultare molto proficue se si conoscono bene le condizioni di estrazione e le oscillazioni del rapporto domanda/offerta a livello globale.

Il 68% degli utenti CFD di eToro perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. Per favore valuta se sei in una posizione finanziaria personale che ti permette di correre il rischio di perdere denaro

Vivere di trading con le azioni

Vivere di trading - azioni

Il trading azionario ha bisogno di poche presentazioni. Si tratta di una delle pratiche finanziarie più antiche di sempre e un modo estremamente flessibile e proficuo per investire sulla evoluzione dell’economia globale.

Basti pensare a quanto sono cresciute le azioni delle società tecnologiche negli ultimi 15 anni, o quelle farmaceutiche negli ultimi 2 anni.

Investire sulle azioni comporta due diversi tipi di ritorni:

  • Dividendi, per coloro che detengono nel proprio portafogli un titolo azionario sul lungo periodo. Questo è, ad esempio, il modo in cui i grandi cassettisti ricavano la maggior parte dei propri profitti
  • Speculazione, ovvero la compravendita veloce dei titoli in corrispondenza di movimenti di mercato significativi

Ora, vivere di trading grazie ai dividendi è possibile a patto che si investano cifre significative (nell’ordine dei milioni) o si sia disposti ad attendere tempo sufficiente ad attuare un piano di accumulo del capitale capace di espandere l’esposizione del portafogli.

Detto questo, Warren Buffett è sicuramente tra gli investitori in azioni più ricchi al mondo, ma ci ha messo oltre 60 anni a diventarlo! Al contrario, fare speculazione sulle azioni è sicuramente il modo più veloce.

Scopri i metodi migliori per Investire in Azioni e quali piattaforme permettono di farlo a zero commissioni. Leggi i nostri approfondimenti per scoprire le Azioni promettenti del 2022 per provare a prendere in anticipo uno dei prossimi trend finanziari.

Stando alle stime degli esperti di Finaria, una volta apprese le giuste tecniche e strategie, è possibile iniziare seriamente a vivere di trading con le azioni dopo 3 o 4 anni di operatività.

Il 68% degli utenti CFD di eToro perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. Per favore valuta se sei in una posizione finanziaria personale che ti permette di correre il rischio di perdere denaro

Vivere di trading con gli Indici di Borsa

Vivere di trading - indici

Gli Indici di Borsa sono panieri diversificati di più titoli, composti secondo criteri ben precisi (nazionalità o quotazione presso una Borsa di riferimento) che includono gli asset che rispondono a determinati criteri (quello più diffuso è la capitalizzazione).

Rispetto agli altri mercati finora presentati, quello degli Indici di Borsa è sicuramente quello che è più orientato verso il lungo periodo.

Questo significa che gli investitori prendono in considerazione gli indici di Borsa prevalentemente per la costruzione di fondi pensione individuali o, comunque, portafogli finalizzati ad obiettivi ben precisi.

Per quanto riguarda il vivere di trading, gli esperti di Finaria consigliano di prendere in considerazione gli indici di Borsa più che altro come strumento di modulazione del rischio piuttosto che come asset indipendente.

Inserire un Indice di Borsa nel proprio portafogli può abbassare i rischi complessivi degli investimenti e modulare l’esposizione attraverso un asset poco volatile ma a crescita complessiva costante (seppur lenta).

Tutti gli investitori dovrebbero dedicare parte del proprio budget a questi asset, per diversificare al meglio il proprio portafoglio. Scopri di più su come Investire sugli Indici di Borsa con la nostra guida, per comprendere il loro funzionamento e come sfruttarli a tuo vantaggio.

Le tempistiche necessarie ad un apprezzamento considerevole di un portafogli di Indici di Borsa, infatti, oscillano tra i 15 e i 20 anni.

Il 68% degli utenti CFD di eToro perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. Per favore valuta se sei in una posizione finanziaria personale che ti permette di correre il rischio di perdere denaro

Vivere di trading con gli investimenti immobiliari

Vivere di trading - immobili

Se hai un buon capitale iniziale, forse potresti valutare la possibilità di vivere di trading grazie ad investimenti immobiliari. 

Per investimento immobiliare intendiamo l’acquisto, la gestione e la vendita di immobili o terreni con lo scopo di trarre un profitto considerevole.

Per fare un investimento di questo tipo, puoi effettuare molte tipologie di transazioni. Ti elencheremo di seguito i principali:

Investimenti immobiliariCaratteristiche
Crowdfunding immobiliareSi investe su una frazione del totale dell’immobile. È un’alternativa semplice e molto economica.
Gruppi d’investimento immobiliareSi tratta di condividere l’investimento ed i profitti con altri investitori. In questo modo effettuerai questo movimento attraverso una società più grande.
REITsConsiste nel dare denaro ad un trust o una società che acquista un immobile. Il guadagno consiste in una parte dei dividendi che si calcolano in base all’aumento di valore dell’immobile/terreno.

Il metodo più semplice ed accessibile a tutti anche con un budget limitato è il primo. Leggi la nostra guida al Crowfunding Immobiliare per carpire le dinamiche e i segreti di questa opportunità.

Si tratta di alternative più semplici se vuoi vivere di trading, visto che non richiedono un impegno quotidiano. Soprattutto se si pensa che “investire sul mattone” sia ancora la scelta migliore.

Cosa serve per vivere di trading?

Dopo aver parlato dei primi passi che ogni trader deve affrontare, passiamo a descrivere i requisiti minimi che un individuo deve avere per aspirare a vivere di trading.

Capitale iniziale

Vivere di trading - budget
Bastano €50 per fare trading

Il capitale minimo iniziale per fare trading non è per niente elevato. Infatti, quest’attività risulta essere una delle più economiche da questo punto di vista.

Infatti, esistono piattaforme che richiedono un deposito minimo iniziale veramente esiguo. Inoltre, considera che quest’investimento non vincola i soldi alla piattaforma. Ogni trader può decidere di ritirare il proprio capitale in ogni momento.

Infatti, se sei un trader inesperto, ti consigliamo vivamente di investire poco alla volta, strutturando il tuo capitale in più segmenti. In questo modo sarai in grado di constatare se ti stai affidando alla strategia di mercato giusta oppure se è opportuno utilizzare un altro metodo. 

Meglio depositare 100€ al mese per 5 mesi e monitorare i progressi piuttosto che procedere ad un deposito di 500€ senza sapere se si hanno le conoscenze giuste per gestirli.

Se su una transazione si utilizza una somma modesta, anche le eventuali perdite potrebbero essere trascurabili. A maggior ragione, ciò è vero soprattutto se si investe su più di un asset. In questo modo le eventuali perdite potrebbero essere coperte da altri guadagni.

Tempo

Vivere di trading - tempo
Il tempo è denaro

Il tempo speso a fare trading è un altro fattore fondamentale da considerare. Se da un lato è vero che è opportuno monitorare spesso le quotazioni degli asset su cui hai investito, è vero anche che ciò non richiederà un dispendio di tempo eccessivo.

La cosa migliore da fare è organizzare in maniera ponderata il proprio tempo. L’importante è che tu riesca a dedicare qualche ora al giorno a quest’attività, in modo da coprire l’intera settimana e monitorare i tuoi investimenti.

Riuscire a distribuire bene il tempo è una delle cose più importanti che devi fare se hai l’obiettivo di vivere di trading.

In più, è importante dedicarsi anche alla formazione delle competenze. Passare il tuo tempo a incrementare le tue conoscenze del settore finanziario è certamente una buona idea. Inoltre, cerca anche di allenarti ad utilizzare i principali strumenti del trading online, come i grafici o i widget.

Conto demo

Vivere di trading - demo
Il conto demo di eToro

Trovare una piattaforma in grado di offrirti un conto demo gratuito e illimitato è un’ottima base di partenza per vivere di trading.

Per conto demo intendiamo un portafoglio virtuale con risorse fornite dal broker. Non sarai in grado di ottenere un profitto reale, tuttavia avrai l’opportunità di accrescere le tue conoscenze praticando sul campo.

In questo modo, sarai in grado di capire le dinamiche del mercato. A partire da ciò avrai le carte in regola per trovare una strategia di trading vincente. 

Un buon conto demo deve avere le seguenti caratteristiche:

  • Non avere alcun limite di tempo
  • Offrire la possibilità di ricarica nel momento in cui il tuo saldo scenda a 0
  • Applicare gli stessi spread che la piattaforma esigerebbe con un conto reale
  • Deve dare la possibilità di entrare in contatto con un servizio clienti affidabile

Esistono molti broker che offrono conti demo a scopi pubblicitari, e quindi privi di queste fondamentali caratteristiche.

Il 68% degli utenti CFD di eToro perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. Per favore valuta se sei in una posizione finanziaria personale che ti permette di correre il rischio di perdere denaro

Risorse formative

Vivere di trading - formazione
Un corso online

La formazione nel settore finanziario è di fondamentale importanza se hai intenzione di vivere di trading.

Con ciò non vogliamo affatto affermare che per fare trading sia necessario avere delle competenze estremamente specialistiche. Tuttavia, è senz’altro una buona idea formarsi giorno per giorno

Affiancando lo studio diretto attraverso il web o libri, con l’esperienza sul campo fornita da un conto demo, sarai sicuramente in grado di avere successo in questo settore.

Infatti, devi sapere che esistono molte possibilità per incrementare le tue competenze. Esistono infatti molteplici corsi online riguardanti il trading.

Anche i trader professionisti effettuano continuamente nuovi test. Ciò è dovuto al fatto che è necessario lo sviluppo di strategie, per così dire, a passo con i tempi. Le dinamiche di mercato non sono totalmente fisse, e tener conto di eventuali cambiamenti e sicuramente una buona idea. 

Strategia

Vivere di trading - strategia
Una strategia di Trading

Nel mondo del trading esistono molteplici possibilità d’investimento. Simmetricamente, sono tantissime anche le possibili strategie di investimento che potrai sviluppare ed applicare.

In generale, un trader che si rispetti cerca quella che possa dare un rendimento costante. In ogni caso, la strategia è influenzata anche dal tipo di mercato su cui decidi di investire. 

Potresti essere infatti un trader che si accontenta di guadagnare poco, ma in maniera costante. In questo caso potresti decidere di investire su asset poco volatili.

In altri casi, invece, un investitore potrebbe cercare l’intuizione giusta, cercando di guadagnare quanto più possibile da un singolo investimento. In questo caso, si limiterà a seguire il mercato aspettando l’occasione che reputa più giusta.

Ovviamente, se il tuo obiettivo è vivere di trading, allora starai cercando sicuramente una rendita quanto più costante. Per questo motivo, dovresti regolare la tua strategia anche in virtù di quest’esigenza. 

Il 68% degli utenti CFD di eToro perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. Per favore valuta se sei in una posizione finanziaria personale che ti permette di correre il rischio di perdere denaro

Come evitare truffe e vivere di trading?

Molti utenti sono scettici verso il trading online in quanto credano che non sia un’attività sicura. Chiaramente ciò non è corretto. Le eventuali truffe online non riguardano affatto l’attività del trading in sé.

Infatti, generalmente questi avvenimenti accadono ad utenti che utilizzano piattaforme finanziarie scadenti o prive di autorizzazione ad operare nel proprio paese.

Per quanto concerne l’Italia, i broker devono aver ottenuto una licenza CONSOB. Si tratta dell’organo di controllo del mercato finanziario italiano. In particolare, si occupa di verificare la trasparenza, la correttezza e l’efficienza delle piattaforme di trading online.

Spesso, molti broker ottengono questa autorizzazione dopo aver ottenuto una licenza di operare in Europa, come la CySec. In ogni caso, la scelta della piattaforma di trading online giusta ti consentirà di vivere di trading senza correre alcun rischio.

Abbiamo già elencato in precedenza una lista di broker ed exchange sicuri, regolamentati e, soprattutto, autorizzati ad operare in Italia ed in Europa.

Leggi pure
Bitcoin Power: cos'è e come funziona

I migliori libri per imparare a vivere di trading

Come ti abbiamo spiegato in precedenza, dedicare parte del tuo tempo alla formazione è senz’alcun dubbio una buona idea. Frequentare corsi online potrebbe essere un’ottima scelta, tuttavia esistono delle alternative.

Vivere di trading - elder

Fra queste vi è la lettura di libri che svelano tutti i segreti che ti serviranno per vivere di trading. Fra questi, il primo che citeremo è sicuramente “Vivere di trading” di Alexander Elder. In questo tempo, lo scrittore ha spiegato quali siano gli elementi fondamentali per avere successo in questo settore.

Si tratta di: mente, metodo e soldi. Nel suo libro, Elder vi svelerà quali sono le scelte migliori per sfruttare al meglio questi tre elementi ed avere successo con il trading online. 

Vivere di trading è possibile, ma è opportuno non illudersi di diventare ricchi subito ed applicarsi ad incrementare le proprie conoscenze del settore finanziario.

Dopo aver letto questo libro, ti consigliamo di non fermarti e di andare avanti nella ricerca di informazioni utili per migliorare la tua strategia di trading.

Per aiutarti in questo, ti proponiamo una lista dei libri migliori presenti sul mercato:

  • Trading Online: Raccolta completa, di Alessio Aloisi
  • Trading Online, di Nathan Real
  • Il grande libro degli investimenti finanziari, scritto da Henry D. Stone
  • Trading online: 4 in 1, di Luca Denaro
  • Online trading 2021 per principianti ambiziosi, introdotto dalla Trading School

Affianca sempre alla parte pratica della vita di trader una ricerca teorica. In questo modo riuscirai a trarre sicuramente il massimo dai tuoi investimenti.

Leggi pure
Come Funziona il Trailing Stop? Un aiuto per ridurre i rischi del trading online

Vivere di trading: Conclusioni

Siamo giunti al termine della nostra guida. Penso che a questo punto ti sarai convinto che vivere di trading è possibile. Tuttavia, quest’attività richiede molto impegno e dedizione. 

Così come per qualsiasi altro lavoro, più incrementi le tue competenze nel settore, più possibilità avrai di avere successo. 

Iniziare la tua esperienza attraverso corsi di formazione è senz’altro la scelta migliore. In questo modo inizierai a familiarizzare con gli strumenti di trading e con le dinamiche di mercato. 

Come avrai notato, anche la scelta di una piattaforma finanziaria non è affatto banale. Per questo motivo stai attento a sceglierne una regolamentata da un ente che gli consenta di operare nel tuo paese. Ciò è di fondamentale importanza se vuoi evitare delle truffe.

Se avrai la costanza di applicarti, seguendo il nostro metodo riuscirai sicuramente a trovare la strategia vincente che ti consentirà di vivere di trading.

5

eToro – Una scelta conveniente per chi investe

  • 0% commissioni su azioni ed ETF
  • Social trading
  • Più di 12 milioni di utenti
il 68% degli investitori perde denaro con il trading di CFD

Vivere di trading – Domande Frequenti

Quanto denaro serve per vivere di trading?

In generale, l’investimento iniziale per fare trading è molto basso. Tuttavia, se l’obiettivo è vivere di trading è consigliato investire 3000 euro e di ripartirli secondo un valido programma di investimenti progressivi.

Come imparare a vivere di trading?

Ciò che si consiglia di prendere in considerazione, è in primo luogo la partecipazione a corsi e seminari riguardanti il trading online. In secondo luogo, incrementare le conoscenze teoriche leggendo libri e manuali sugli strumenti finanziari, sui mercati, sull’analisi tecnica e sulle tecniche operative.

È possibile vivere di trading partendo da 0?

La risposta è sì. Tuttavia, bisogna essere realisti sulla quantità di tempo che si impiega ad ottenere una rendita mensile accettabile e costante. Partendo da 0 i tempi potrebbero allungarsi.
In generale si stima che un principiante possa impiegare da 2 a 3 anni per costruire un portafogli valido anche iniziando da piccole somme.

Iscriviti al nostro Canale Telegram per restare aggiornato sulle ultime notizie.


Baldassare Poma

Appassionato di Finanza, criptovalute e investimenti DeFi

Mi considero esperto di finanza e appassionato di criptovalute. Amo studiare i mercati emergenti e le ultime frontiere dell'investimento. Blockchain, DeFi, exchange e broker sono il mio pane quotidiano.

Mi considero esperto di finanza e appassionato di criptovalute. Amo studiare i mercati emergenti e le ultime frontiere dell'investimento. Blockchain, DeFi, exchange e broker sono il mio pane quotidiano.


condividi l'articolo sui social

Commenta per primo questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *