Valore Ripple (XRP/EUR): Quotazione, Prezzo e Grafico

Valore del Ripple di oggi: cambio XRP/EUR, il grafico in tempo reale e le previsioni sulla sua quotazione futura

Dal grafico sottostante, puoi osservare la quotazione in tempo reale di Ripple (XRP) in relazione all'euro (EUR).

Ti ricordiamo che le criptovalute sono quotate in modo costante e non sono soggette ad orari di chiusura o giorni festivi, come accade invece per esempio alle azioni che sono quotate in borsa. Quindi, il loro prezzo può cambiare costantemente 24/7 e quindi darti costanti occasioni di guadagno.

Anche Ripple, da buona criptovaluta, rientra in questa natura. Sebbene, come vedremo, si distingue dalle altre criptovalute per alcuni aspetti fondamentali. Che ne costituiscono ora una forza, ora una debolezza.

Grafico prezzo Ripple (XRP/EUR)

Cos'è Ripple

ripple xrp

Ripple viene definita una criptovaluta “anomala” per 2 ragioni:

  • stringe accordi con realtà dell'economia mainstream come le banche, le quali vogliono sfruttare la sua blockchain con transazioni rapide e a basse commissioni (anche se ormai queste ultime si stanno aprendo anche alle altre criptovalute)
  • viene gestita ed emanata in modo centralizzato da laboratori con sede a San Francisco

ciò quindi farebbe venire meno due caratteristiche fondamentali delle criptovalute: il loro essere alternative all'economia tradizionale e la decentralizzazione.

Ripple è stata fondata nel 2013 a San Francisco nei Ripple Labs da Jed McCaleb e Chris Larsen, presso cui viene sviluppata ancora adesso. Come accade per Ethereum, anche con Ripple non si intende solo la criptovaluta (XRP) ma anche la blockchain che si trova alla base.

Poco dopo la sua creazione, Ripple si è attestata subito nei piani alti della classifica delle criptovalute per capitalizzazione di mercato. Facendo parte del podio per diversi anni alle spalle di Bitcoin ed Ethereum. Oggi ad insediarla è la criptovaluta Tether, che a sua volta si caratterizza per il suo valore ancora al dollaro.

A rendere particolare Ripple (XRP) sono altri due elementi:

  1. Ripple Consensus: algoritmo che disciplina tutte le transizioni che avvengono nella rete
  2. Ripple Consensus Ledger: registro dove le transizioni vengono memorizzate e archiviate

Ripple si distingue dalle altre criptovalute per la crittografia delle transazioni e l’abbattimento dei costi di intermediazione. Alias le commissioni da pagare, fattore che ha consentito al sistema di stringere accordi con diverse banche. Poiché ne hanno intuito l'importanza ai fini della concorrenza interbancaria.

Ripple: Come funziona

Come funziona Ripple? La rete poggia su 4 elementi fondanti:

  1. il token XRP
  2. un network di pagamenti
  3. una borsa
  4. i crediti IOU (acronimo di I owe you, traducibile in ‘sono in debito con te’). Tali crediti sono rappresentati da valute FIAT (quindi dollaro, euro, yen, sterlina, ecc.).

Cerchiamo di renderti la sua comprensione molto semplice: quando sono inviati o ricevuti i crediti IOU, vengono convertiti in soldi reali nei gateway Ripple. Per il pagamento all'interno di Ripple, l'unico strumento ammesso è proprio il suo token: lo XRP. Che funge anche da unità di misura alla base dello scambio dei crediti (gli IOU appunto).

Vantaggi di usare la rete Ripple

Ripple, come detto in precedenza, ha stretto in questi anni diversi accordi con banche, piattaforme per i pagamenti online e money transfer. Le quali hanno adottato il sistema xRapid, poiché presenta un triplice vantaggio:

  1. altissima sicurezza grazie alla criptografia che prevede
  2. velocità di esecuzione delle transazioni
  3. commissioni molto basse

Del resto, Ripple va annoverata tra quelle criptovalute che hanno cercato di superare i limiti del Bitcoin. Come il Litecoin, primo Hardf fork (nata nel 2012) per migliorarne la velocità. Ripple appunto ed Ethereum, nata nel 2015 e portatrice di una grande novità: gli smart contract.

Ripple: breve storia

Dopo aver viaggiato su un prezzo lontano anche molto lontano dai 10 centesimi di dollari, il prezzo di Ripple ha iniziato ad entrare in area 20 centesimi nel corso del 2017. Trascinato come altre criptovalute dal rally del Bitcoin. Ma anche in questo Ripple si è distinta, poiché il picco lo ha toccato l'8 gennaio 2018, quando ha sfiorato i 2,50 dollari di prezzo. Il picco più elevato mai toccato ancora adesso.

Il prezzo di Ripple ha seguito quello delle altre criptovalute, iniziando un decremento costante e tornando sotto i 0,20 USD. Fino ad un nuovo picco verso fine 2020, quando ha sfiorato i 70 centesimi. Poi un nuovo calo, e un rialzo a febbraio 2022, superando i 60 centesimi di dollaro.

grafico prezzo ripple storico

Quindi, ricapitoliamo l'andamento storico di Ripple:

  • 2013-2016: prezzo <0,10 centesimi di prezzo
  • 2017: entra in area 0,20 con rialzi più accentuati verso fine anno
  • 2018: ad inizio gennaio sfiora i 2,50 dollari per poi rientrare gradualmente nei valori dell'anno precedente
  • 2019: il prezzo non riesce a decollare, mantenendosi sui valori dell'anno precedente a parte qualche sporadico sussulto ma anche qualche ulteriore calo
  • 2020: verso fine anno si accoda al rialzo del Bitcoin e sfiora gli 0,70 centesimi di dollari

Valore Ripple – Dollaro (XRP/USD)

Valore di Ripple in tempo reale in relazione al dollaro americano (USD).

Vuoi investire in Ripple? Negozia criptovaluta con un broker & exchange affidabile come eToro.

Prezzo XRP: Previsioni future

Quali sono le previsioni future su Ripple? Cerchiamo di capirlo dagli aspetti qualitativi e quantitativi che riguardano la criptovaluta.

Ripple ha intrapreso da un po' di tempo una battaglia legale con la SEC, la commissione di vigilanza sui mercati finanziari americana (la nostra Consob per intenderci).

La SEC ha intentato infatti una causa contro la omonima società che gestisce Ripple, per la vendita pubblica di token Ripple avvenuta alcuni anni fa. Che, a detta della SEC, avrebbe dovuto svolgersi secondo le regole che governano l’offerta pubblica di securities. Quindi, tradotta in soldoni: Ripple avrebbe dovuto trattare il suo token XRP come un titolo finanziario e non appunto un toker cripto.

Questa causa è una zavorra per il prezzo di Ripple, almeno fino a quando non ci sarà una risoluzione definitiva. Che però potrebbe peggiorare le cose se la SEC dovesse spuntarla.

Il mercato delle transazioni veloci e a basso costo è diventato altamente concorrenziale. Tuttavia, Ripple ha già un solido posizionamento, quindi può trovarsi avvantaggiata man mano che le criptovalute saranno più diffuse come sistema di pagamento.

Come detto più volte, Ripple di distingue dalle altre criptovalute per la sua blockchain centralizzata, organizzata in modo verticale. E questo è un altro fattore frenante per molti investitori che non la vedono di buon occhio. Preferendo la maggiore “anarchia che regna sulle altre criptovalute, la quale rende il suo prezzo molto più volatile.

L'altra faccia della medaglia è il fatto che, proprio la sua centralità e gerarchia, la rende più credibile agli occhi di banche e istituti finanziari. E testimonianza di ciò sono i vari accordi intrapresi con essi.

Come Ethereum, anche XRP ha una alta correlazione col Bitcoin. Anzi, talvolta mentre quest'ultima ritracciava, essa ha continuato il suo rialzo. Tuttavia, anche su questa correlazione potrebbe pesare la vicenda SEC.

Conviene comprare Ripple oggi?

Le criptovalute sono un asset molto particolare, soggetto ad alta volatilità. Quindi, ogni previsione ha un margine di errore molto alto ed è difficile orientarsi su un orizzonte temporale dilatato.

Detto ciò, alta volatilità è sinonimo di alte possibilità di trarre profitti elevati. Quindi, tenere Ripple nel proprio portafoglio titoli può rivelarsi un'ottima scelta, magari controbilanciandole con asset più solidi e a bassa volatilità.

Dopo tutto quanto detto, avrai capito che Ripple è una criptovaluta molto particolare, che sfugge a molte di quelle che sono le leggi che governano generalmente le cryptocurrencies. Dalla sua ha alcuni fattori che frenano quella che è la volatilità che contraddistingue le altre criptovalute. In particolare:

  1. diatriba legale con la SEC
  2. centralizzazione del suo sistema
  3. accordi con banche e money transfer online, collegati anche al punto 2 che gli dona maggiore credibilità e quindi calmierizza il suo prezzo

Detto ciò, puoi investire in Ripple sia andando al rialzo che al ribasso, grazie al trading CFD. Cosicché potrai sfruttare eventuali sbalzi di prezzo rialzisti o crolli improvvisi, ovviamente azzeccando la giusta previsione.

I contract for difference sono contratti derivati, poiché replicano il valore di un asset sottostante. Il loro nome deriva proprio dal loro meccanismo alla base: guadagnerai o perderai denaro dalla differenza di prezzo dell'asset tra quando hai sottoscritto il contratto e quando esso è giunto a scadenza.

Oppure, puoi comprare e vendere Ripple tramite Exchange, dove puoi scambiare le criptovalute e fare leva sui loro cambi di prezzo. Acquistandole quando il prezzo è basso e attendere che salga per rivenderle.

In entrambi i casi, puoi appoggiarti a un broker regolamentato e di alto profilo come eToro.

Non vuoi usare eToro? Valuta altri exchange di criptovalute.

Valore Ripple – Domande Frequenti

Qual è la quotazione di Ripple oggi?

La quotazione di Ripple varia costantemente 7 giorni su 7 e H24. Ti diamo l'opportunità di seguire l'andamento costante di XRP con un grafico semplice e chiaro.

Cosa vale un Ripple ora?

La quotazione di Ripple ha superato gli 0,47 USD. Monitora costantemente la quotazione di Ripple.

Come comprare Ripple?

Se pensi che il valore XRP/EUR continui a crescere puoi acquistare XRP su un exchange regolamentato come eToro.

condividi l'articolo sui social

Commenta per primo questo articolo

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    LIMITAZIONI DI RESPONSABILITA'

    I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro. Tutte le informazioni che troverete su Finaria.it sono pubblicate solo per scopi informativi. Noi non diamo assolutamente alcuna garanzia riguardo la precisione e l'affidabilità di queste informazioni. Qualsiasi azione prenderete sulla base delle informazioni fornite dal nostro sito è rigorosamente a vostro rischio e pericolo e lo staff di Finaria non sarà responsabile di eventuali perdite e/o danni in relazione all'uso delle informazioni o notizie fornite dal nostro sito web.


    DIRITTO D'AUTORE

    Tutti i contenuti testuali su Finaria sono protetti da copyright e dalle leggi sulla proprietà intellettuale. L'utente non può riprodurre, distribuire, pubblicare o trasmettere qualsiasi contenuto, frase, immagine senza indicare il sito web www.finaria.it come fonte. Finaria non rivendica il copyright sulle immagini usate sul sito web, tra cui loghi, immagini e illustrazioni varie.