Home Comprare Meme Kombat (MK) – Guida pratica di Gennaio 2024
Criptovalute

Comprare Meme Kombat (MK) – Guida pratica di Maggio 2024

In molti hanno già iniziato a comprare Meme Kombat il nuovo progetto crypto in presale di cui tutti parlano e che sembra aver attirato le attenzioni di buona parte dei piccoli-medi investitori del settore delle crypto ICO. Probabilmente anche tu ne hai sentito parlare e ora vorresti saperne di più. 

Proprio a questo scopo, il nostro team di esperti ha redatto questa pratica guida per aiutare gli utenti a capire come fare a comprare Meme Kombat e, soprattutto, per capire di cosa si tratta e quali prospettive può fornire sul lungo termine. 

Meme Kombat – Tabella riassuntiva: 

BlockchainEthereum Blockchain
💎 Tipologia del tokenERC-20
🎯 Finalità del progettoMeme Coin P2E con Staking
🏆 Elementi innovativiNFT scambiabili e collezionabili, sfide comunitarie
🎬 Inizio PresaleSettembre 2023
💰 Prezzo di lancio1,667 USD
📲 Sito WebVai a Meme Kombat

Il progetto infatti sembrerebbe star prendendo piede velocemente e gli utenti interessati, soprattutto sui social, sono sempre di più. Si sta andando a creare, quindi, una vera e propria community di interessati al progetto per questo token disponibile sul circuito Ethereum che rende il processo di comprare criptovalute come Meme Kombat ancora più semplice, vediamolo in breve:

  1. Visita il sito ufficiale di Meme Kombat
  2. Collega il tuo wallet esterno (es. Metamask) alla piattaforma;
  3. Acquista USDT, ETH o BNB per scambiarli con il token MK;
  4. Aspetta il momento del lancio per riscattare i tuoi token.

Alla fine di questo articolo riuscirai ad avere ben chiaro cos’è e come comprare Meme Kombat (MK). Saranno analizzati infatti tutti i vari punti chiave del progetto: dalla sua natura, alla tokenomica fino alla tabella di marcia preventivata dal team di sviluppo durante la presale del token. 

Cos’è Meme Kombat?

logo Meme Kombat

Prima di passare al vaglio quelle che sono tutte le varie, semplici a dire il vero, procedure da seguire prima di poter comprare criptovalute come Meme Kombat, è utile fiare chiarezza sul progetto in sé e su quelli che sono gli obiettivi che lo stesso team di sviluppo ha deciso di porsi. 

In primo luogo, come suggerisce il nome stesso, Meme Kombat fa del mondo dei Meme e delle community online il proprio punto forte. Pur trattandosi di un’opportunità di investimento aperta a tutti, il team di sviluppo ha in mente, in modo piuttosto limpido, come il pubblico di riferimento sia in questo caso quello più vicino al mondo dei social e dei meme online. 

Occorre sottolineare però che Meme Kombat non è una semplice meme coin. O meglio, non è solo questo: nonostante abbia dalla sua diverse caratteristiche delle meme coin come ad esempio il rimando alla cultura pop ed una forte attenzione alla propria community. 

Meme Kombat infatti racchiude in sè anche molti punti tipici dei migliori giochi P2E (Play to Earn), vale a dire quelle valute che invogliano gli utenti a prendere parte a giochi e attività sulla piattaforma principale al fine di vincere premi, spesso sotto forma sempre degli stessi token. 

Il noccio di Meme Kombat dunque può dirsi composto sia dalla struttura tipica di una meme coin che da quello più duro di una piattaforma P2E che deve dare una reale utilità al proprio token. Si tratta, questo, di un argomento che ci sarà modo di affrontare più avanti nel paragrafo dedicato interamente al token $MK. 

A ciò si aggiunge anche l’ormai immancabile componente staking, che permette agli utenti di guadagnare degli interessi per il solo fatto di tenere in deposito i propri token e aiutare così la crypto a mantenersi stabile sul mercato. Gli interessi, anche qui, vengono corrisposti sempre sotto forma di token nativi del progetto. 

Per qualsiasi informazione aggiuntiva, comunque, raccomandiamo di leggere il white paper ufficiale di Meme Kombat. Su questo documento sono riportate tutte le informazioni essenziali che si dovrebbero conoscere sul progetto prima di investire. 

Il token di Meme Kombat: $MK

Il cuore del progetto Meme Kombat non può che essere il suo token, la criptovaluta vera e propria: $MK. Il token è appena approdato nella sua fase di presale, tipica dei nuovi progetti crypto, ed è possibile acquistarlo al prezzo di 1,667 $ fino alla fine della prevendita, dato che il team di sviluppo non ha previsto alcuna suddivisione in fasi con aumenti prestabiliti del valore del token. 

Il prezzo di inizio del token è, a dire il vero, leggermente superiore alla media delle prevendite di altri progetti simili. Tuttavia il nostro team di esperti non ritiene questa scelta come penalizzante per il progetto, anzi: si tratta di una caratteristica probabilmente studiata a tavolino dallo stesso team di sviluppo. 

Come mai? Per rispondere a questa domanda è necessario aprire una parentesi relativamente alla tokenomica del progetto. Il team di sviluppo ha infatti previsto di fornire con questo progetto appena 12 milioni di token. 

Si tratta di una cifra ridottissima, se si pensa come Bitcoin, che spesso vede nella scarsità dell’offerta uno dei suoi principali punti di forza, ha una fornitura limitata a 21 milioni di unità. Si tratta, dunque, di circa la metà dei token. Una fornitura così ridotta giustifica ampiamente il prezzo mediamente più elevato. 

La carenza di offerta infatti punta a creare un senso di mancanza e di necessità, attorniando il token di quell’aura di esclusività che in diverse occasioni ha fatto la fortuna di alcuni progetti. 

Allocazione dei token nel progetto

Tokenomica di Meme Kombat

Per quanto riguarda l’allocazione di questi 12 milioni di token, stando al white paper ufficiale questi sono stati divisi in 4 settori strategici: 

  • Prevendita, con il 50% della fornitura totale (6.000.000 di $MK)
  • Staking e ricompense di gioco, con il 30% della fornitura totale (3.600.000 di $MK)
  • Fondo per i DEX online, con il 10% della fornitura totale (1.200.000 di $MK)
  • Premi per la community, con il 10% della fornitura totale (1.200.000 di $MK)

Queste quattro aree rappresentano i domini chiave di ogni presale di successo. L’allocazione di gran parte dei token disponibili fin dalla prevendita indica che il progetto punta molto sulla creazione anticipata di una community di appassionati. Dimostrazione ne è che il restante 30% è destinato alle ricompense generate dalle battaglie NFT e dallo staking dei token. 

Come comprare Meme Kombat ($MK) – Tutorial rapido

Dopo aver trattato per sommi capi quello che è il progetto e aver visto quali sono le premesse di base al funzionamento della piattaforma e del token omonimo collegato al progetto, si può passare al punto focale di questa guida: come comprare Meme Kombat. 

Il processo di acquisto è in realtà molto semplice e in gran parte simile a quello di molte altre prevendite, assumendo in tutto e per tutto un pattern già ben collaudato e noto per essere alla portata anche degli utenti meno esperti che si affacciano per la prima volta nel settore delle nuove ICO. 

1. Crea un wallet con Meta Mask 

La prima fase da compiere consiste nell’acquisire un wallet cryoti compatibile con la rete Ethereum, quali MetaMask o Trust Wallet. Seleziona il portafoglio crittografico che meglio soddisfa le tue esigenze e configurarlo seguendo scrupolosamente le istruzioni fornite.

metamask log in per comprare Meme Kombat

Una volta che hai creato il tuo portafoglio, è necessario acquistare delle valute ponte che permettano di effettuare l’acquisto di Meme Kombat. Per comprare $MK è possibile utilizzare tre tipi diversi di criptovalute: ETH, USDT e BNB. 

Si tratta di criptovalute comunissime e con prezzi relativamente stabili, che possono essere acquistate su tutti i migliori exchange di criptovalute

2. Vai sul sito di Meme Kombat

Dopo aver completato il finanziamento del tuo portafoglio, visita il sito web dedicato a Meme Kombat, dove potrai effettuare l’acquisto dei token. Puoi raggiungerlo cliccando sul pulsante qui sotto.

3. Collega il wallet al sito ufficiale

A questo punto, devi stabilire una connessione tra il tuo portafoglio e il sito di Bitcoin BSC. Per evitare possibili complicazioni, segui attentamente le istruzioni visualizzate durante questa fase.

per comprare Meme Kombat collega il wallet

4. Acquista il token Meme Kombat

All’interno della piattaforma, specifica l’ammontare dei token $MK che desideri acquistare. Ricordati di verificare le commissioni legate alla transazione poiché queste potrebbero variare.

Meme Kombat tutorial su come comprare

Infine, effettua lo scambio dell’importo desiderato di ETH, USDT o BNB per ottenere i tuoi token Meme Kombat. Potrai iniziare a metterli in staking fin da subito ma dovrai attendere la fine della presale ed il listing ufficiale prima di riscattarli.

Perchè comprare Meme Kombat?

Meme Kombat potrebbe rivelarsi un buon investimento per via di diverse ragioni. Nel corso di questo breve paragrafo proviamo a delineare i contorni di quelle che riteniamo essere le motivazioni più veritiere ed attendibili per il prossimo futuro. 

Sicuramente, il motivo principale riguarda il grande hype e l’attesa che si sta generando intorno al progetto. La collezione di NFT, ad esempio, ha attirato l’attenzione di moltissimi investitori interessati al mondo dei Non-Fungible Tokens. 

Inoltre, in questo senso bisogna anche sottolineare che il team di sviluppo ha già confermato l’uscita di due collezioni di NFT da poter iniziare a vincere, scambiare e collezionare. Rispettivamente, si tratta della collezione Season 1, in uscita nel Q3 2023 alla release del progetto e composta da 11 NFT diverse; e la Season 2, in uscita entro fine anno ma di cui ancora non si sa la composizione effettiva. 

Vedremo questa ed altre motivazioni al perchè comprare Meme Kombat negli approfondimenti qui di seguito. 

Le opportunità della prevendita e il sistema di Staking

Le prevendite di criptovalute, molto in generale, rappresentano momenti delicatissimi. In queste fasi si decide molto del probabile successo o fallimento dei vari progetti. Un buon coinvolgimento da parte del pubblico può assicurare ai vari progetti una spinta essenziale per sopravvivere una volta avvenuto il lancio sul mercato. 

come funziona lo staking di Meme Kombat

I team di sviluppo sono ben consapevoli dell’importanza dei sostenitori iniziali per il futuro successo del progetto: non sorprende dunque che vi sia nei loro confronti sempre particolare attenzione. 

Meme Kombat, come detto, non prevede una presale a fasi differenti ed il prezzo di presale resterà lo stesso per tutta la durata della crypto ICO. Tuttavia, il team ha trovato un modo alternativo per premiare i suoi utenti: lo staking presale. 

Generalmente, è possibile iniziare a fare staking e raccogliere la propria rendita da interesse solo a seguito dell’evento di generazione e della fine della prevendita. Il team di Meme Kombat ha ribaltato le carte in tavola e ha deciso di premiare i propri sostenitori iniziali permettendo loro di mettere i token in staking fin da subito, con un APY molto alto, superiore al 120%. 

NFT e modello P2E

Come abbiamo visto sia gli NFT che il modello P2E proposto sono grandi incentivi che potrebbero invogliare molti investitori a comprare Meme Kombat. Il P2E ha avuto un fortissimo riscontro nei mesi passati e potrebbe essere proprio la formula adatta a soddisfare un gran numero di utenti. 

NFT su Meme Kombat

Non bisogna poi nemmeno dimenticare di come il mercato NFT sia ancora giovane e per certi versi ancora molto immaturo. I margini di crescita sono enormi e puntare su diverse collezioni “giocabili” potrebbe essere la scelta più giusta per attirare utenza interessata a questo segmento del Web 3.0

Combinare i due aspetti dà dunque vita ad un ecosistema dinamico, moderno, tecnologico e ispirato che invoglia i giocatori a diventare parte dello stesso. Il continuo rilascio di nuove collezioni di NFT, poi, avrà anche il vantaggio di creare un mercato interno dei collezionisti, permettendo di ottenere una fonte di guadagno secondaria dalla vendita delle carte. 

Pro e contro di Meme Kombat

Dopo aver analizzato a fondo tutti gli aspetti base del progetto Meme Kombat, può essere utile iniziare a tirare le somme e valutare sinteticamente quali sono attualmente i pro e i contro più evidenti già da questa fase embrionale dello sviluppo. 

✔️ Pro

  • Scarsità di offerta potrebbe generare elevata domanda e aumento del prezzo;
  • Elementi di gamification e NFT per variegare i settori di investimento;
  • Possibilità di acquistare i token presale con ETH, USDT e BNB.

❌ Contro

  • Il funzionamento delle scommesse e delle sfide fra NFT potrebbe, a tratti, risultare complesso da capire per neofiti assoluti.

Comprare Meme Kombat – Considerazioni finali

In conclusione, può essere utile riassumere rapidamente quello che è stato scritto circa come fare per comprare Meme Kombat, il nuovo progetto ispirato alle migliori meme coin ma che unisce anche elementi di P2E ed NFT creando un’esperienza Web 3.0 a 360 gradi per l’utente finale. 

Meme Kombat ed il suo token $MK sono interamente basati sul protocollo di rete Ethereum ERC-20, di conseguenza per comprare Meme Kombat sarà necessario disporre di token compatibili con questa blockchain e di un wallet per criptovalute in grado di operare con questi protocolli. 

Meme Kombat rappresenta una ghiotta occasione di mercato per almeno un paio di motivazioni: in primo luogo si trova attualmente in prevendita e la prospettiva di poter fare staking fin da subito è una grossa ipoteca su un profitto futuro.

In secondo luogo, gli elementi P2E hanno sempre dimostrato discreto successo negli scorsi mesi, attirando molti utenti incuriositi dalla possibilità di giocare con le proprie criptovalute.

Puoi seguire da vicino gli aggiornamenti e le ultime novità aggregandoti alla community del progetto Meme Kombat tramite il canale Telegram.

In ogni caso, ricordiamo sempre che il mondo delle criptovalute è un mercato pieno di rischi e dove è necessario quanto mai informarsi a dovere prima di prendere qualsiasi decisione. Lo stesso discorso vale ovviamente anche se si vuole comprare Meme Kombat: suggeriamo agli utenti interessati di informarsi accuratamente prima di procedere all’investimento. 

Criptovalute

Piccole crypto su cui investire: la Top 10 degli esperti

Comprare Meme Kombat – Domande frequenti

Che cos'è Meme Kombat ($MK)?

Meme Kombat rappresenta un token basato sulla Ethereum Blockchain con l’obiettivo di diventare una nuova e interessante piattaforma di gaming web 3.0 che fa del betting sulle NFT e sulla collezione delle stesse i suoi punti di forza.

Quali sono le modalità per l'acquisto di Meme Kombat?

Per ottenere Meme Kombat, è possibile partecipare all’attuale fase di presale attraverso il sito web ufficiale del progetto o, una volta avviato, utilizzare diverse piattaforme decentralizzate di scambio (DEX).

Meme Kombat è un investimento sicuro?

Nonostante Meme Kombat impieghi la tecnologia blockchain per garantire la sicurezza e la trasparenza, come tutte le criptovalute, è soggetto anche a rischi. Di conseguenza, bisogna prestare la massima attenzione quando si decide di investire in progetti di questo tipo e fare le proprie attente valutazioni del caso.

Quali vantaggi presenta Meme Kombat rispetto ad altri P2E?

Meme Kombat è un nuovo tipo di token P2E: i giocatori si sfidano 1 contro 1 o in tornei puntando i propri token MK sul risultato di alcune sfide decide arbitrariamente dalla piattaforma. I protagonisti delle sfide sono le NFT che fanno parte delle varie collezioni di Meme Kombat, ognuna rappresenta un personaggio, con i propri punti di forza e punti deboli.

Esiste un limite quantitativo per la fornitura di Meme Kombat?

Sì, in maniera analoga ad altri progetti di questo tipo anche il team di sviluppo ha posto un limite netto alla fornitura di Meme Kombat, fissato a 12 milioni di unità. Di queste, la metà è disponibile durante la prevendita mentre le altre sono allocate in maniera diverso agli exchange, allo staking e ai reward.

Domande e Risposte (0)

Hai una domanda? Il nostro team di esperti ti risponderà. Invia il mio commento

Lascia un commento

Scrivi la tua opinione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Gabriele De Carmine

Gabriele De Carmine

Gabriele De Carmine è il nostro esperto di fiducia quando si tratta di strategie di trading e prevenzione del rischio. Con una solida formazione in Scienze Statistiche ed Economiche, acquisita con la laurea nel 2013, Gabriele ha una comprensione approfondita dei meccanismi che regolano i mercati finanziari. Dalla sua unione con Finaria nel 2017, ha sapientemente trasferito la sua vasta conoscenza e la sua passione per l'analisi finanziaria ai lettori attraverso guide di trading dettagliate che spaziano su una varietà di asset. Gabriele si dedica principalmente al mondo del trading, rendendo le strategie e le analisi accessibili sia ai trader esperti che ai principianti. La sua approfondita conoscenza delle tecniche di prevenzione del rischio non solo aiuta i trader a orientarsi attraverso i mercati volatili, ma fornisce anche consigli pratici su come massimizzare i rendimenti e minimizzare le perdite. Le guide di trading di Gabriele sono un mix unico di analisi tecniche ed economiche, imbevute di esperienze pratiche accumulate negli anni. Ogni articolo è un viaggio informativo che offre ai lettori una panoramica completa su come approcciare il trading per una vasta gamma di asset, fornendo strumenti e strategie essenziali per prosperare nel dinamico mondo della finanza.