BitQH App è Legittimo o Truffa? [Opinioni e Recensioni 2021]

Come funziona BitQH App? Si tratta di un sistema che funziona o non funziona? Scopri la guida.

Fra i tanti sistemi presenti nel mondo del trading online, i robot trading (o i programmi che promettono di offrire servizi di negoziazione automatica) sono ormai a centinaia. Fra gli stessi, troviamo anche BitQH App.

Entrando all’interno della sua pagina ufficiale, la piattaforma si mostra con molte caratteristiche e aspetti similari a tanti altri servizi già esaminati in passato. Ma cos’è BitQH App? Come funziona? Ma soprattutto, può BitQH App considerarsi un servizio legittimo oppure una truffa?

Sono solo alcune delle principali domande poste da chi va alla ricerca di maggiori informazioni prima di addentrarsi e decidere di fare affidamento su un broker, o qualsiasi altro servizio affine al mondo del trading online, in questo caso in associazione alle criptovalute.

All’interno del nostro approfondimento scopriremo per filo e per segno cosa rappresenta BitQH App, le caratteristiche alla base del suo funzionamento, fino ad arrivare ad opinioni e recensioni in merito al servizio.

Cos’è BitQH App?

BitQH afferma di essere un sistema di trading di ultima generazione, con “il pilota automatico e facile da usare per tutti”. Ma sarà tutto vero?

Entrando nel dettaglio, all’interno della pagina ufficiale la piattaforma fornisce tutte le informazioni in merito al suo funzionamento e alla sua presenza all’interno del mercato.

Una prima mappa geografica mostra la presenza di BitQH App disponibile in 120 Paesi del mondo. Presenta inoltre una sezione che stimerebbe il potenziale pagamento in riferimento al tempo di utilizzo del sistema e ad altri parametri specifici.

BitQH Presenza
Presenza BitQH App

Il focus principale attiene il settore delle criptovalute, che come ben sappiamo ha nel corso degli ultimi anni subito evoluzioni rilevanti, creando un giro d’affari colossale e permettendo la nascita di molti progetti e di molte piattaforme affini.

In tutto ciò, molti utenti hanno iniziato ad andare alla ricerca di trading robots che potessero supportare le proprie attività, in associazione alla cosiddetta rendita passiva.

In altri termini, un robot di trading rappresenta un dispositivo con propria intelligenza artificiale (AI), che dovrebbe essere in grado di analizzare il trend del mercato, dando informazioni in merito all’operazione da effettuare.

Le operazioni su BitQH, come esposto all’interno delle stesse informazioni ufficiali, vengono effettuate in modo completamente automatizzato. Tutto ciò avviando transazioni, a detta loro, su specifici strumenti derivati, ossia CFD crittografici (contratti per differenza).

Sarebbero inoltre presenti due tipologie di bonus: bonus di benvenuto del 100% e bonus di riscatto del 50% (sempre in riferimento alle indicazioni esposte all’interno della pagina BitQH).

BitQH è truffa?

Ma BitQH è una truffa o è legittimo? La piattaforma gode di un proprio valore nelle ricerche online, mostrandosi presente all’interno di numerose recensioni. Alcune delle stesse mostrano opinioni contrastanti, altre ancora si limitano a descrivere il suo funzionamento.

Nel corso del paragrafo precedente abbiamo esposto come BitQH dica di operare sulla base di contratti per differenza, in modo automatico e sul settore delle criptovalute, uno dei più delicati in assoluto.

Nel corso degli ultimi anni, molte truffe hanno infatti basato il proprio business sulla fama e sull’interesse del Bitcoin, in modo da architettare delle vere e proprie strategie per convincere utenti a iscriversi ai propri servizi.

I robot di trading, per definizione, permettono di gestire il tutto in automatico, ma ciò non significa avere la certezza di poter portare a casa risultati matematici, ma soprattutto in poco tempo.

Il trading è considerata un’attività professionale, che richiede conoscenza, competenza, perseveranza e tanta voglia di migliorare.

Nessun sistema, ad oggi, dà la possibilità di ottenere rendite certe al 100% ed in modo matematico, proprio per via della pur sempre presente imprevedibilità e volatilità associata agli andamenti dei mercati (anche crittografici).

Come funziona BitQH App

Ma come funziona BitQH App? Per completezza, risulta ora possibile focalizzare l’attenzione sul suo funzionamento, facendo in ogni caso riferimento a quanto riportato dallo stesso operatore all’interno delle proprie informazioni.

La pagina ufficiale contiene diverse sezioni, alcune delle quali ricordate già in precedenza. La gestione della piattaforma può avvenire sia tramite sistema desktop (ossia utilizzando un proprio computer) sia tramite sistema device mobile.

BitQH App
BitQH App

La registrazione avviene in modo gratuito, ossia tutti gli interessati hanno potenzialmente la possibilità di aprire un proprio account e di potersi registrare. A tal riguardo, ecco le fasi sul funzionamento di BitQH:

  1. La registrazione viene proposta all’interno dell’apposita sezione, dove vengono richieste le tipiche informazioni, ossia nominativo, email e altri dati.
  2. A questo punto, il deposito minimo richiesto da BitQH è pari a 250 dollari, cifra già vista all’interno di molti altri servizi similari. Ovviamente la cifra non è fissa e può variare, proprio come ricordato all’interno delle informazioni.
  3. Sullo stesso sito può leggersi come BitQH faccia riferimento a broker partner e di come il sistema di negoziazione si avvalga della presenza dei CFD, ossia contratti per differenza.

I contratti per differenza rappresentano strumenti basati su repliche dell’andamento di un asset, non basati sul possesso fisico delle criptovalute o degli strumenti di negoziazione.

BitQH App Opinioni e recensioni

Avviando semplici ricerche online, è possibile imbattersi in molte opinioni e recensioni su BitQH App.

Alcune delle stesse mostrano pareri specifici in riferimento al funzionamento dei robot trading, altre si focalizzano sulle funzionalità della piattaforma e altre ancora riguardano testimonianze dirette.

Anche all’interno della pagina ufficiale, nella sezione in basso, è possibile leggere in merito a presunti utenti che avrebbero utilizzato i servizi della piattaforma nel corso degli ultimi tempi.

Un secondo sistema utilizzato per andare alla ricerca di informazioni, riguarda i forum su BitQH App o sul mondo del trading online.

In ogni caso, ricordiamo sempre di prestare massima attenzione all’interno di questi spazi informativi, onde evitare di leggere recensioni appositamente architettate da utenti nascosti dietro finti nickname, o fake news su BitQH App.

Ricordiamo quindi di fare sempre rifermento a siti informativi autorevoli e imparziali, che mostrino nel dettaglio le specifiche e le caratteristiche di un servizio in modo professionale e con attenzione ai dettagli.

Sistemi regolamentati per investire in criptovalute

Il settore del trading online rappresenta un mercato molto competitivo, dove è possibile individuare numerosi operatori di brokeraggio. Fra i tanti, tuttavia, solamente un piccolo numero può realmente considerarsi professionale ed affidabile.

Quali aspetti tenere a mente andando alla ricerca di un intermediario per negoziare su criptovalute ed altri strumenti finanziari? A seguire alcuni punti:

  • Nessuna promessa di guadagni certi: i broker professionali sono infatti soliti esporre tutti i rischi associati all’attività di speculazione online, mettendo a disposizione quante più informazioni possibili.
  • Presenza di licenze ufficiali, ossia autorizzazioni erogate direttamente da enti preposti al controllo e alla vigilanza, come per esempio l’italiana CONSOB, la CySEC e altro ancora. Anche in questo caso, vengono sempre esposte all’interno delle pagine ufficiali.
  • Numerosi metodi di pagamento: rappresenta un aspetto importante da poter tenere a mente. Broker professionali permettono, per esempio, di poter depositare i propri fondi anche con PayPal.
  • Conto demo: è uno dei servizi integrativi più ricercati, soprattutto da traders alle prime esperienze. Permette di avviare proprie strategie con depositi non reali, in modo da non avere alcun rischio sul proprio capitale reale. Il trader ha in ogni caso la possibilità di passare dalla sezione demo a quella reale con un solo click.

Insomma, valuta bene che tipo di investitore sei e se per te non sia il caso di affidarti a un broker piuttosto che a un trading robot. La scelta è solo tua.

BitQH App – Conclusioni

Giunti al termine della nostra guida completa su BitQH App, è possibile ricapitolare alcune informazioni evinte dalla lettura.

BitQH App ha esposto all’interno della propria pagina ufficiale il proprio funzionamento basato su sistemi automatici e di robot trading (ossia di negoziazioni sui mercati in modo automatizzato, utilizzando intelligenze artificiali).

In linea generale, abbiamo ricordato come ad oggi nessun sistema dia la possibilità di ottenere risultati certi e matematici, soprattutto in poco tempo. Il trading rappresenta un’attività professionale, che richiede conoscenze, competenza e consapevolezza sulla presenza del rischio.

BitQH App – Domande frequenti

Cos’è BitQH App?

BitQH App afferma di essere un sistema di trading automatico, basato su sistema di robot trading, in associazione al settore delle criptovalute. Il suo funzionamento si basa sulla presenza di negoziazioni su CFD, ossia contratti per differenza.

Qual è il deposito minimo su BitQH App?

Entrando all’interno della pagina ufficiale di BitQH App, fra le tante informazioni proposte sul funzionamento della piattaforma, viene citato un deposito minimo che parte da 250 dollari, come d’altronde molti altri servizi similari, analizzati all’interno di nostri pregressi approfondimenti.

BitQH App è l’unico operatore nel mercato crypto?

Il settore del trading online vede ad oggi la presenza di molti operatori e broker, regolamentati ed autorizzati da enti ufficiali. Rappresenta un broker completo, con una piattaforma funzionale e con numerose funzionalità accessorie per poter negoziare su strumenti crittografici.

condividi l'articolo sui social

Commenta per primo questo articolo

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    LIMITAZIONI DI RESPONSABILITA'

    I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro. Tutte le informazioni che troverete su Finaria.it sono pubblicate solo per scopi informativi. Noi non diamo assolutamente alcuna garanzia riguardo la precisione e l'affidabilità di queste informazioni. Qualsiasi azione prenderete sulla base delle informazioni fornite dal nostro sito è rigorosamente a vostro rischio e pericolo e lo staff di Finaria non sarà responsabile di eventuali perdite e/o danni in relazione all'uso delle informazioni o notizie fornite dal nostro sito web.


    DIRITTO D'AUTORE

    Tutti i contenuti testuali su Finaria sono protetti da copyright e dalle leggi sulla proprietà intellettuale. L'utente non può riprodurre, distribuire, pubblicare o trasmettere qualsiasi contenuto, frase, immagine senza indicare il sito web www.finaria.it come fonte. Finaria non rivendica il copyright sulle immagini usate sul sito web, tra cui loghi, immagini e illustrazioni varie.