Comprare Theta Fuel (TFUEL): Analisi, Quotazione e Migliori Broker

Come e dove comprare Theta Fuel (TFUEL)? Scopri l'analisi completa sul carburante dell'ecosistema Theta e come scambiarlo.

Theta Fuel

Fra i tanti progetti nel settore delle criptovalute ed in quello blockchain, Theta rappresenta sicuramente uno dei più seguiti. È un ecosistema destinato a crescere o si tratta solamente di un progetto legato a considerazioni ed interessi momentanei? Ma soprattutto, è possibile comprare Theta Fuel?

Sono solo alcune delle domande che tratteremo all’interno del nostro approfondimento. Prima di iniziare, ricordiamo in via preliminare come lo stesso ecosistema disponga ad oggi di una struttura a doppio token.

🥇 Migliori exchange per Theta FuelBinance
💰 Come investire in Theta FuelLeggi la guida
📈 Quotazione Theta FuelVai al Grafico

Da una parte Theta Token, trattato in molti dei nostri approfondimenti e dall’altra Theta Fuel, il quale verrà esposto all’interno della guida odierna. Scopriremo le sue funzionalità, a cosa serve, il suo ruolo all’interno dell’ecosistema Theta e molto altro.

Il settore crittografico è uno dei più delicati in assoluto, risulta quindi fondamentale analizzare attentamente ogni aspetto, valutando in modo approfondito qualsiasi ambito prima di decidere in merito alla propria strategia.

  • Registrati a Binance seguendo questo link;
  • Deposita il denaro sul tuo account verificato;
  • Scopri le tante funzionalità;
  • Cerca fra gli strumenti Theta Fuel all'interno della sezione Spot;
  • Seleziona l'importo ed attua la tua strategia.

Il tuo capitale è a rischio

In tutto ciò, per chiunque fosse intenzionato a comprare Theta Fuel (TFUEL), esporremo le principali metodologie ad oggi disponibili sul mercato. Ricorderemo inoltre in modo parallelo gli operatori che ne permettono lo scambio.

Cos’è Theta Fuel?

Per comprendere nel dettaglio cos’è Theta Fuel (TFUEL), è importante capire cos’è Theta. Rappresenta semplicemente un ecosistema di nuova generazione, appositamente progettato per risolvere alcune criticità evinte nel mondo dello streaming.

In altri termini, attraverso la strutturazione di nuove tecnologie, mette a disposizione una vera e propria piattaforma per lo streaming video completamente decentralizzata. All’interno della stessa chiunque può inserire propri contenuti e condividerli con la comunità.

Di norma, all’interno di qualsiasi piattaforma centralizzata, il creatore del contenuto produce una determinata risorsa, cedendola al fornitore del servizio video (ossia la piattaforma) che ne permette la visione al proprio pubblico.

In tutto ciò ne derivano alcune problematiche di sistema:

  • Ritorni in percentuale più bassi ai creatori di contenuti, rispetto ad un sistema decentralizzato. Tutto ciò per la presenza di intermediari e di notevoli infrastrutture, che richiedono ovviamente costi fissi.
  • Caricamenti lenti: i continui miglioramenti sulla qualità dei video hanno portato numerose difficoltà sul caricamento dei contenuti ad alta risoluzione.
  • Problemi di ingorgo e colli di bottiglia: generati dalla visione massiva di milioni di utenti su un determinato contenuto in streaming.

Considerando ciò, Theta ha ideato un sistema decentralizzato end to end che permette a qualsiasi utente di poter mettere a disposizione una propria percentuale di potenza di banda, contribuendo alla visione dei video.

Tutto ciò ricevendo in cambio specifici token, che da una parte permettono di incentivare il mantenimento dell’ecosistema e dall’altra danno ai possessori la possibilità di ottenere ritorni sul proprio operato.

Il tuo capitale è a rischio

Theta: Come funziona

Per permettere una riduzione dei costi, un sistema ben strutturato per la condivisione dei video e tutte le specifiche funzionalità di Theta, l’ecosistema ha dovuto ex novo costruire un ambiente unico nel suo genere.

Theta Ecosistema
L'ecosistema di Theta

Alcuni dei principali problemi da risolvere riguardavano la creazione di una blockchain personale, di un sistema che spingesse gli utenti a condividere la propria potenza di banda per permettere al sistema di crescere, fino ad arrivare alla tediosa procedura dei micropagamenti agli utenti della rete.

Theta Blockchain, lanciata per la prima volta nel 2019, implementa all’interno della sua struttura una serie di processi complessi. In primo luogo troviamo la presenza di meccanismo a diversi livelli, definito “Multi Level BTF”, ossia Byzantine Fault Tolerance.

In associazione al funzionamento, troviamo due concetti interconnessi, da una parte i Validator Node, ossia i validatori che risultano fondamentali per la strutturazione di nuovi blocchi all’interno della Chain (catena) e dall’altra Guardian Node.

Questi ultimi agiscono come dei veri e propri guardiani, verificando in modo specifico il funzionamento e la valenza dei validatori. Tutto ciò per incrementare il livello di sicurezza e mantenere l’ecosistema più sano possibile.

Numerosi sviluppi hanno permesso al progetto di crescere nel corso del tempo. La prima Mainnet è stata seguita dalla Mainnet 2.0, la quale ha visto l’arrivo di numerosi e rinomati Enterprise Validator.

A seguire i più importanti:

  • Samsung
  • Google
  • Blockchain Ventures
  • Binance
  • Theta Labs
  • Sony Europe

Theta Fuel Vs Theta Token

All’interno dell’ecosistema Theta, è possibile individuare due token chiave. Da una parte Theta Token e dall’altra Theta Fuel.

Nonostante molte volte si crei confusione all’interno di canali informativi, è bene tenere a mente come i due strumenti, seppur nello stesso ecosistema, siano completamente differenti.

Theta Token rappresenta semplicemente il token di governance della criptovaluta Theta, che viene utilizzato anche per la strutturazione di nuovi blocchi all’interno della rete. Grazie all’esecuzione dei blocchi, i partecipanti all’interno della rete hanno la possibilità di ottenere token TFUEL.

Se vuoi fare trading su Theta Token, puoi utilizzare una piattaforma regolamentata come Capital.com.

Theta Fuel (TFUEL), può invece essere immaginato come il token gas dell’ecosistema, fondamentale in questo caso anche per processare i pagamenti delle ricompense agli utenti che partecipano alla messa a disposizione della banda.

Il tutto si basa sull’invio di flussi, legati ai contenuti video. In altri termini, mettendo a disposizione la potenza del proprio computer, tablet o addirittura dispositivo portatile, per ogni flusso instradato ad altri utenti per la visione dei video, si possono ricevere specifiche quantità di Theta Fuel.

I Theta Fuel (TFUEL) in circolazione al momento del lancio ufficiale del progetto erano 5 miliardi di monete digitali, aumentate nel corso degli anni successivi.

Nei paragrafi successivi, in riferimento agli scenari futuri, scopriremo come la fondazione abbia l'intenzione di incrementare le funzionalità dello stesso token.

Il tuo capitale è a rischio

Come comprare Theta Fuel (TFUEL)

Come esposto all’interno dei paragrafi precedenti, si denota la possibilità di ottenere Token Theta Fuel (TFUEL) direttamente all’interno della piattaforma.

Si tratta tuttavia di un sistema diretto, che richiede necessariamente la partecipazione all’interno della rete e quindi la messa a disposizione della propria potenza di banda.

A tal riguardo, chiunque voglia investire in criptovalute, si chiede se ad oggi risulti possibile comprare Theta Fuel (TFUEL) utilizzando metodologie alternative, ossia che permettano di trattare su TFUEL senza passare per la piattaforma ed il suo ecosistema di riferimento.

Contrariamente dal Token Theta, che viene trattato sia all’interno dei migliori scambiatori online, sia all’interno dei migliori broker di trading, Theta Fuel risulta listato all’interno di pochi intermediari.

In ogni caso, teniamo a precisare come soprattutto in questi casi, risulti fondamentale selezionare un operatore professionale. Molte piattaforme poco oneste, vista la scarsità dei servizi su TFUEL ad oggi sul mercato, potrebbero illecitamente spacciarsi per broker specializzati in Theta Fuel.

Per questo motivo, prima di procedere con qualsiasi strategia, è bene verificare l’affidabilità e la correttezza dell’exchange o della piattaforma selezionata. Tutto ciò per beneficiare anche di eventuali commissioni ridotte o spread competitivi in caso di broker CFD.

Ma quindi quali sono i migliori exchange che permettono di comprare Theta Fuel? Ecco una tabella esplicativa:

Exchange 🥇Compra Theta Fuel
BinanceVisita

Binance per comprare Theta Fuel (TFUEL)

Binance Exchange

Binance rappresenta uno degli scambiatori online più importanti al mondo, vanta numerose recensioni positive ed un numero di utenti in continua crescita. Tutto ciò le permette di avere un volume sugli scambi da record, mantenendo al contempo rapidità ed efficienza.

Nel corso dei paragrafi attinenti il funzionamento di Theta, abbiamo ricordato come Binance rappresenti uno degli operatori chiave all’interno della gestione degli Enterprise Validator Node all’interno della Blockchain.

Non potevano quindi che mancare i token dell’ecosistema all’interno del database dell'intermediario. Ma come fare per comprare Theta Fuel (TFUEL) su Binance? A seguire alcuni punti:

  • L’exchange dà a tutti la possibilità di aprire un proprio account personale, potendo completare anche la fase di verifica sull’identità in poco tempo;
  • A questo punto si ha accesso alle diverse funzionalità della piattaforma, potendo accedere anche alla sezione Spot dedicata agli scambi su strumenti crittografici;
  • Al suo interno risultano presenti i possibili scambi in Spot effettuabili con il token Theta Fuel (TFUEL);
  • Sulla base delle proprie esigenze, si può quindi impostare il quantitativo di scambio, selezionando la valuta di proprio interesse e procedere con la conversione in pochi secondi. Tutte le transazioni, nonché la cronologia degli ordini, possono essere in qualsiasi momento verificate e controllate all’interno del proprio pannello di controllo.

Ricordiamo inoltre come Binance disponga di un proprio Wallet di criptovalute integrato di ultima generazione, così come numerose altre funzionalità interessanti, fra le quali anche lo Staking di criptovalute.

Il tuo capitale è a rischio

Theta Fuel (TFUEL) Grafico in tempo reale

Anche Theta Fuel (TFUEL), così come il Token Theta (THETA), o qualsiasi altro strumento crittografico, dispone di un proprio valore ed andamento.

Risulta quindi possibile visionare la quotazione di Theta Fuel all’interno del suo grafico di riferimento.

L’esposizione permette di visionare le variazioni attimo dopo attimo della criptovaluta, potendo constatare in che modo l’asset si stia muovendo all’interno del mercato. Se da una parte l’aspetto dinamico rappresenta un punto importante, ad esserlo altrettanto è la visione dei dati storici.

Il tuo capitale è a rischio

Theta Fuel (TFUEL) – Quotazione ed andamento

Ricollegandoci a quanto esposto in precedenza, quali sono stati i principali traguardi raggiunti dall’andamento del Token Fuel (TFUEL) nel corso degli ultimi anni?

Nonostante le attenzioni si siano incentrate molto sull’asset THETA, è bene sapere come anche TFUEL sia riuscita ad ottenere propri target. A seguire uno storico sul suo valore:

  • Impostando un grafico a 2 anni, partendo quindi dal 2019, è possibile ricordare un valore di Theta Fuel (TFUEL) pari a circa 0,0025 dollari per unità nella giornata del 15 dicembre. Si tratta di valori relativamente ridotti rispetto ai punti di massimo annuali raggiunti nel corso del 2021.
  • Procedendo con gradualità, nel corso del 2020 uno dei periodi con più alto valore era stato mostrato in data 26 maggio, con una quotazione di Theta Fuel su quote pari a circa 0,0159 dollari, passati successivamente ai 0,0299 al 29 dicembre dello stesso anno.
  • Con l’arrivo del 2021, nuove variazioni avevano permesso allo strumento di raggiungere nuovi massimi storici, superando dapprima i 0,40 dollari, per poi segnare livelli a 0,59 dollari al 10 giugno, mostrando variazioni successive.
Valore Theta Fuel storico su CoinGecko
Valore Theta Fuel storico su CoinGecko

Prendendo in considerazione il valore di Theta Fuel (TFUEL) attuale, in associazione al numero di monete digitali, la piattaforma informativa CoinGecko pone l’asset in quarantacinquesima posizione, al momento di questa stesura.

Comprare Theta Fuel (TFUEL) conviene?

Traders ed analisti, proprio come per il Token Theta, possono avviare analisi e studi anche su Theta Fuel, tenendo pur sempre a mente l’imprevedibilità dei mercati e considerando la valenza ad alto rischio del processo di acquisto di Theta Fuel.

Dal suo canto, lo stesso strumento risulta fortemente ancorato al suo ecosistema di riferimento, ossia Theta, il quale ha saputo nel corso degli ultimi anni incrementare la sua rete in modo significativo.

La presenza di accordi importati, con società colossali quali Google, Samsung, così come lo stesso Binance, rappresentano già di loro aspetti da poter tenere a mente. In associazione a ciò, la volontà del progetto di proporre ulteriori migliorie ed upgrade.

Theta Mainnet 3.0

Stiamo parlando della terza frase di Theta, che dovrebbe essere lanciata fra qualche settimana (come esposto all’interno del countdown sulla pagina ufficiale), riguardante la Mainnet 3.0.

Fra le principali novità, ancora da presentare, si ricorda:

  • TFuel Staking
  • Uptime Mining

Theta Fuel (TFUEL) Pro & contro

  • Criptovaluta legata all'ecosistema Theta
  • Team di sviluppo professionale
  • Utilizzato come carburante nella rete Theta
  • Propria indipendenza come asset di scambio
  • Rischio generalista sulla volatilità del mercato
  • Presenza di strumenti crittografici concorrenti

Comprare Theta Fuel – Conclusioni

Theta Fuel (THETA) ha quindi rappresentato all’interno del nostro approfondimento diversi aspetti centrali.

Da una parte è stato analizzato come vero e proprio carburante dell’ecosistema Theta, in associazione ai pagamenti nella rete e dall’altro è stato visto come assets di scambio vero e proprio.

Tutto ciò ad indicare come lo stesso rappresenti molto di più che un semplice token di scambio e di come nel corso degli anni abbia ottenuto un proprio grado di indipendenza, se associato al paniere complessivo delle criptovalute.

Nonostante ad oggi pochi operatori permettano di comprare Theta Fuel (TFUEL), una possibile soluzione rapida e professionale è stata presentata da Binance, il quale implementa diversi scambi crypto con TFUEL all’interno della sua sezione Spot.

Il tuo capitale è a rischio

Comprare Theta Fuel – Domande frequenti

Cos’è Theta Fuel?

Theta Fuel rappresenta uno dei due token dell’ecosistema Theta, che a sua volta mira ad entrare nel settore dello streaming decentralizzato. Viene utilizzato prettamente per l’erogazione dei premi agli utenti della rete, i quali mettono a disposizione la propria potenza di banda.

Come comprare Theta Fuel (TFUEL)?

All’interno della nostra guida abbiamo ricordato come ad oggi ottenere Theta Fuel sia possibile attraverso lo stesso funzionamento della piattaforma Theta. Oltre ciò, alcuni exchange professionali, come ad esempio Binance, ne permettono lo scambio all’interno dei propri database.

Dove comprare Theta Fuel (TFUEL)?

Come esposto nel nostro approfondimento, ad oggi uno dei pochi operatori professionali a permettere di comprare Theta Fuel tramite le sue funzioni Spot è Binance, da anni considerato fra i principali leader all’interno del settore degli scambi su criptovalute.

condividi l'articolo sui social

Commenta per primo questo articolo

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    LIMITAZIONI DI RESPONSABILITA'

    I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro. Tutte le informazioni che troverete su Finaria.it sono pubblicate solo per scopi informativi. Noi non diamo assolutamente alcuna garanzia riguardo la precisione e l'affidabilità di queste informazioni. Qualsiasi azione prenderete sulla base delle informazioni fornite dal nostro sito è rigorosamente a vostro rischio e pericolo e lo staff di Finaria non sarà responsabile di eventuali perdite e/o danni in relazione all'uso delle informazioni o notizie fornite dal nostro sito web.


    DIRITTO D'AUTORE

    Tutti i contenuti testuali su Finaria sono protetti da copyright e dalle leggi sulla proprietà intellettuale. L'utente non può riprodurre, distribuire, pubblicare o trasmettere qualsiasi contenuto, frase, immagine senza indicare il sito web www.finaria.it come fonte. Finaria non rivendica il copyright sulle immagini usate sul sito web, tra cui loghi, immagini e illustrazioni varie.