Home Azioni Telecom Italia (TIM): Quotazione e Previsioni. Conviene Comprare?
Azioni

Azioni Telecom Italia (TIM): Quotazione e Previsioni. Conviene Comprare?

78% degli utenti perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. Per favore valuta se sei in una posizione finanziaria che ti permette di correre il rischio di perdere denaro

Conviene ancora investire in azioni Telecom Italia? È una domanda che tanti investitori si fanno confrontando la potenza del colosso italiano delle telecomunicazioni con la sua esile quotazione in borsa (BIT: TIT).

Il settore della telefonia e internet galoppa verso un futuro più che promettente insieme a quello della tecnologia. L’avvento del 5G introdurrà sistemi sempre più interconnessi e i gestori delle telecomunicazioni come Telecom non potranno che trarne dei benefici. Eppure, in questi anni, TIM non si è mossa molto bene in borsa.

Di recente, però, è tornata a distribuire il dividendo sulle sue azioni ordinarie (continua a leggere per scoprire a quanto ammonta) e l’attuale situazione di crisi da coronavirus potrebbe aver avvantaggiato la società (vedremo come).

Quale destino attende il titolo TIM – Telecom Italia? Vediamo quali sono le previsioni, le opinioni più diffuse e il suo valore oggi con i grafico in tempo reale.

78% degli utenti perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. Per favore valuta se sei in una posizione finanziaria che ti permette di correre il rischio di perdere denaro

Azioni Telecom Borsa Italiana

Telecom Italia S.p.A. (TIM) è una società italiana di telefonia fissa, mobile e internet quotata sia su Borsa Italiana (BIT: TIT) che a Wall Street (NYSE: TI). Il titolo, insieme ad altre azioni come Eni, FCA o Intesa, è uno dei più scambiati sul mercato finanziario italiano e fa parte del paniere delle 40 società a maggiore capitalizzazione che compongono l’indice FTSE MIB.

Non serve fare grosse presentazioni: Telecom Italia è una delle più importanti società italiane del settore ICT (tecnologie dell’informazione e della comunicazione), con milioni di clienti nel nostro Paese e in espansione sul mercato internazionale (soprattutto Brasile).

La tabella riassume le informazioni principali del titolo Telecom in borsa:

Codice Isin:IT0003497168 / IT0003497176
Codice Alfanumerico:TIT / TITR
Capitalizzazione:8 miliardi di euro
Lotto Minimo: 1
Fase di Mercato: Fase Tecnica
Mercato/Segmento: ICT
Ricavi attesi27,39 miliardi di euro 
Dividendo Telecom 20210,01 € (ordinarie), 0,0275 € (risparmio)
Prossime date pagamento utili (2021): 13 maggio 2022

Come vedi il titolo viene nominato con due codici differenti. Telecom Italia, infatti, ha emesso sul mercato finanziario due classi di azioni:

  • ordinarie, cioè le quote che danno diritto di voto nelle assemblee;
  • di risparmio, non danno diritti di voto, ma sono quotate leggermente più alte (a premio).

Vediamo nel dettaglio questa differenza e quali azioni Telecom (TIM) si possono comunemente comprare e vendere.

78% degli utenti perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. Per favore valuta se sei in una posizione finanziaria che ti permette di correre il rischio di perdere denaro

Azioni Telecom Italia ordinarie

Le azioni Telecom Italia ordinarie hanno codice ISIN IT0003497168 e codice alfanumerico TIT (su alcune piattaforme viene usato il ticket Reuters TLIT). Sono quelle che vengono scambiate correntemente sul mercato finanziario dalla maggioranza degli investitori sulle piattaforme di trading.

Chi compra quote ordinarie di Telecom in percentuali rilevanti ottiene il diritto di partecipare alle assemblee ordinarie e straordinarie della società, esprimendo il proprio voto nelle decisioni.

La quotazione delle azioni Telecom Italia ordinarie è in genere leggermente più bassa rispetto a quella delle quote di risparmio, proprio per il beneficio di voto che offre ai suoi detentori.

Gli ultimi anni della gestione Telecom (TIM) non sono stati eccellenti, e per questo i vertici hanno scelto di non distribuire dividendi sulle azioni ordinarie ma solo quelle di risparmio. Tuttavia, nelle scorse settimane, è trapelata la notizia che anche gli azionisti ordinari potranno beneficiare di un dividendo nel 2021, grazie ai ricavi in crescita del 2020 (vedremo la cifra nei paragrafi a venire).

Azioni Telecom Italia risparmio

Le azioni Telecom Italia – TIM a risparmio (anche dette rsp) vengono identificate con ISIN IT0003497176 e codice TITR (o TLITn). A differenza delle precedenti non offrono il diritto di voto, ma proprio in virtù di questa mancanza hanno il vantaggio di avere una quotazione più alta.

Inoltre, a differenza di quelle ordinarie, le azioni a risparmio Telecom Italia pagano regolarmente il loro dividendo ai possessori, maggiorato del 2% rispetto a quello degli azionisti ordinari.

Azioni Telecom: Previsioni 2021

La situazione attuale dell’economia italiana e mondiale non consente di fare previsioni sufficientemente accurate, tanto meno sul breve periodo. Nemmeno il titolo TIM è stato risparmiato dal recente crollo delle borse provocato da COVID 19, e attualmente il suo prezzo viaggia vicino ai minimi storici.

Sul piano dei rendimenti, però, lo sviluppo sul lungo periodo della compagnia potrebbe riservare delle sorprese. Nel 2020 Telecom Italia è tornata al dividendo anche per gli azionisti ordinari, il che è un buon segno.

Inoltre potrebbe essere l’occasione giusta per comprare e aspettare nella ripresa: considera che la quarantena forzata a causa del coronavirus ha obbligato lavoratori e famiglie ad aumentare considerevolmente il consumo di internet e telefono, pompando i prossimi risultati economici.

La crescita potenziale di TIM, tuttavia, è fortemente legata anche a quella dei suoi concorrenti. Riuscirà Telecom a ricucire il gap e tornare davvero la compagnia ICT dominante in Italia?

Azioni

Come Comprare Azioni Reply: Grafico, Notizie e Scenari Futuri

Dividendo Azioni Telecom Italia

Il dividendo 2021 delle azioni Telecom Italia (relativo all’esercizio 2020) ammonta a 0,01 € per le azioni ordinarie e a 0,0275 € per azione a risparmio (abbiamo già spiegato perché quest’ultime staccano una cedola maggiore).

La cifra non sembra particolarmente attraente, ma va anche detto che chi investe in azioni TIM Telecom Italia acquista lotti piuttosto massicci (contando che un’azione costa meno di 0,50 €).

Inoltre i dirigenti Telecom hanno deciso di tornare a distribuire i dividendi agli azionisti ordinari solo quest’anno, dopo un digiuno che durava dal 2013. Che sia segno di un cambio di marcia?

azioni generali
Azioni

Comprare Azioni Generali: Quotazione, Previsioni e Come investire

Comprare azioni Telecom Italia conviene?

Secondo il parere di investitori e forum il titolo Telecom Italia è uno dei più complessi da analizzare tra i big di Borsa Italiana. Molti sono fortemente pessimisti, altri vedono una rinascita in un futuro non troppo lontano. L’unica certezza è che le azioni TIM dividono l’opinioni dei trader.

Il parere dei rialzisti si basa sul valore storico del marchio e sulla sua portata nazionale e internazionale. Telecom Italia è la settima compagnia italiana per fatturato, tra le prime 500 al mondo, prova di grande stabilità.

Questa posizione predominante potrebbe avvantaggiarla anche in futuro, quando la società farà ulteriori passi in avanti nello sviluppo delle connessioni a banda larga e nella comunicazione. TIM possiede torri, ripetitori e grandi infrastrutture su cui poggiano anche compagnie telefoniche concorrenti.

Già, la concorrenza: ecco la principale preoccupazione degli investitori. Negli ultimi anni Telecom Italia non è riuscita a dimostrare una capacità di innovarsi all’altezza dei competitor, come WindTre, Vodafone e Illiad. L’impatto degli altri operatori sul mercato italiano delle telecomunicazioni è stato molto forte, specialmente in questi ultimi anni dove la telefonia e internet si sono integrati in servizi unificati sempre più economici e su misura.

TIM si è trovata molto spesso a rincorrere i nuovi trend lanciati da altri brand, perdendo appeal e soprattutto ricavi. Questo, inevitabilmente, ha anche innescato una prolungata tendenza ribassista sulla quotazione delle azioni Telecom – TIM.

Il grafico storico delle azioni Telecom Italia

Come si vede dal grafico, il valore delle azioni Telecom si è sempre mosso su valori centesimali. Più la variazione del prezzo di un titolo si fa sottile, maggiore dev’essere l’accuratezza dell’analisi. Per questo motivo, conviene comprare azioni TIM se conosci beni il profilo della società e se ti ritieni un trader di un certo livello (non è proprio un titoli per principianti, insomma).

78% degli utenti perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. Per favore valuta se sei in una posizione finanziaria che ti permette di correre il rischio di perdere denaro

Azioni Telecom Italia – Domande Frequenti

Le azioni Telecom sono da comprare?

Il titolo TIM – Telecom Italia potrebbe tornare al rialzo nei prossimi mesi dopo un lungo trend negativo. La società è tornata al dividendo nel 2020 e gli effetti dell’attuale crisi potrebbero aver favorito l’azienda, ma anche la concorrenza (leggi l’analisi completa).

Perché le azioni Telecom scendono?

La compagnia italiana delle telecomunicazioni ha subito negli ultimi anni una concorrenza aggressiva in un mercato molto affollato e sempre più internazionale. Questo ha spinto le azioni Telecom (BIT: TIT) al ribasso, ma il futuro potrebbe sorridere alla società.

Come comprare azioni TIM?

Puoi scegliere di acquistare azioni vere e proprie con il broker XTB oppure tradare CFD in giornata, con o senza leva e anche il ribasso vendendo allo scoperto.

Domande e Risposte 1

Hai una domanda? Il nostro team di esperti ti risponderà. Invia il mio commento

Lascia un commento

Scrivi la tua opinione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Giuseppe Travia

Giuseppe Travia

Giuseppe Travia è la mente analitica dietro le profonde indagini di Finaria nel mondo delle criptovalute e del trading ad alta frequenza. Con una formazione solida in Economia acquisita presso l'Università degli Studi di Milano nel 2010, Giuseppe ha perfezionato la sua expertise nel trading ad alta frequenza, diventando una risorsa inestimabile per la nostra comunità.

La sua passione è guidare gli utenti di Finaria lungo il percorso verso l'indipendenza finanziaria, fornendo analisi dettagliate, consigli pratici e strategie avanzate che permettono di navigare con successo nel dinamico universo delle criptovalute e del trading. Ogni articolo di Giuseppe è denso di informazioni che esplorano le più recenti tendenze, le tecnologie emergenti e le migliori pratiche per ottenere un rendimento ottimale dagli investimenti.

Giuseppe crede fermamente nel potere dell'educazione finanziaria come mezzo per emancipare gli individui e aiutarli a prendere decisioni informate. Con un'attenzione particolare ai dettagli e un'abilità nel rendere i concetti complessi accessibili, si dedica a fornire ai lettori le chiavi per decifrare il complesso mondo del trading ad alta frequenza (High-Frequency Trading) e delle criptovalute.