Tutte le migliori carte prepagate disponibili in Italia

Le migliori carte prepagate messe a confronto.

Gabriele De Carmine

Esperto di strategie di trading e prevenzione del rischio.


Iscriviti al nostro Canale Telegram per restare aggiornato sulle ultime notizie.

migliori carte prepagate

Le migliori carte prepagate rappresentano uno dei modi più comodi e convenienti per gestire i propri soldi.

Si tratta, infatti, di carte che consentono di effettuare acquisti online o dal vivo senza dover necessariamente disporre di un conto corrente.

Le migliori carte prepagate, infatti, possono essere ricaricate secondo diverse modalità, anche se spesso sono emesse da istituti bancari e spesso dispongono di un IBAN, e ciò la rende del tutto assimilabili a dei conti correnti bancari.

In un certo senso, si può dire che le migliori carte prepagate sono come dei “portafogli digitali” che permettono di gestire i propri acquisti in modo facile e sicuro. Le cose che si possono fare con queste carte prepagate sono tante e, nell’era dell’e-commerce, sono sempre più numerose quelle che si possono trovare in circolazione.

In una scelta così ampia, quindi, come si può scegliere la miglior carta prepagata più adatta alle proprie esigenze?

🏆 Miglior carta 2022SoldoVAI
🇮🇹 Miglior carta italianaSoldoVAI
✈️ Miglior carta per viaggiareRevolutVAI
💶 Miglior carta per prelievi in contantiHypeVAI
🌱 Miglior carta GreenFloweVAI
👨‍💼 Miglior carta per imprese SoldoVAI
👼🏻 Miglior carta per minoriHypeVAI

In questo approfondimento ci occuperemo di presentare nel dettaglio le migliori carte prepagate, elencando tutte le caratteristiche principali come costi, vantaggi e servizi offerti.

Top 5 delle migliori carte prepagate 2022

Migliori Carte Prepagate Caratteristiche Valutazione Apri un conto
carta prepagata soldo
Soldo Start
  • Apertura Conto: Gratis
  • Canone: 0 euro (Conto Start)
  • Costi Prelievo: €1
⭐⭐⭐⭐⭐
carta prepagata revolut
Revolut Standard
  • Apertura Conto: Gratis
  • Canone: 0 euro (Conto Standard)
  • Costi Prelievo: 5 gratis al mese o fino a €200
⭐⭐⭐⭐☆
carta prepagata illimity
illimity Bank Smart
  • Apertura Conto: Gratis
  • Canone: 0 euro (Conto Smart)
  • Costi Prelievo: 3 Gratis al mese poi €2
⭐⭐⭐⭐☆
carta prepagata tinaba
Tinaba Standard
  • Apertura Conto: Gratis
  • Canone: 0 euro
  • Costi Prelievo: Gratis i primi 24 prelievi all'anno, poi €2
⭐⭐⭐⭐☆
carta prepagata bunq
Bunq Personal
  • Apertura Conto: Gratis
  • Canone: 2.99 euro
  • Costi Prelievo: da €0.99
⭐⭐⭐☆☆

1) Soldo

migliori carte prepagate - soldo

Soldo è un’altra carta prepagata business adatta a società di vario tipo e freelance. Soldo è una realtà tutta italiana, innovativa e smart che permette di gestire i fondi di titolari e collaboratori in pochi click.

Infatti, si gestisce tramite app e permette di dotare i propri collaboratori delle migliori carte prepagate, tutte collegate tra loro.

Si tratta di una carta adatta a imprese di tutte le dimensioni che si integra facilmente con diversi sistemi di contabilità.

La carta prepagata Soldo è collegata sia ad un conto spese che a carte carburante. Grazie a questa carta è possibile tenere le spese dei vari dipartimenti e collaboratori della propria azienda, anche impostando un limite di spesa con la carta fornita.

I trasferimenti sono gratuiti e richiedono un solo, veloce passaggio da effettuare tramite app. La carta fa parte del circuito Mastercard ed è affiliata a Intesa Sanpaolo che ne garantisce la sicurezza.

Soldo: Costi e Tipi di conto

Per gestire nel migliore dei modi la propria contabilità aziendale, occorre affidarsi ad una piattaforma completa che soddisfi le più disparate esigenze.

Offerte Soldo StartProPremium
Canone mensileGratis5€9€
Numero di carte520illimitate
Costi emissione10€5€5€
Commissione depositiGratisGratisGratis
Commissione prelievi1€1€1€

Per questo motivo, esistono tre diversi tipi di conto Soldo:

  • Soldo start: Si tratta del fondo standard, particolarmente adatto a piccole e medie imprese o liberi professionisti. Questo conto è gratuito, sia per l’emissione che per i costi di gestione. Permette di usufruire di tutti i servizi sopra citati e di disporre di cinque carte per i collaboratori.
  • Soldo Pro: È un’opzione che prevede alcuni servizi aggiuntivi a quelli del conto Start, infatti, richiede un canone mensile di 5 €. In sostanza, con la carta Soldo Pro è possibile emettere fino a 20 diverse carte per i collaboratori. Trasferire i fondi alle carte associate a zero commissioni. Inoltre permette di richiedere l’emissione dell’estratto conto mensile e di caricare scontrini e ricevute.
  • Soldo Premium: Questa è l’opzione più completa, adatta a imprese più grandi con necessità diverse. Include tutte le caratteristiche dei conti precedenti, più altri servizi aggiuntivi. Ad esempio, offre report periodici più avanzati, la possibilità di richiedere carte aziendali non nominative e la Carta Soldo Drive.

Soldo Premium offre una serie di vantaggi ai clienti Soldo per quanto riguarda il carburante o servizi riguardanti le proprie autovetture. Il numero di carte che si possono richiedere è illimitato e prevede il pagamento di un canone mensile di soli 9 € mensili per ogni carta emessa.

In quanto alle commissioni, è previsto il pagamento di 1 € sui prelievi in contanti e costi di emissione pari a 5 €, per i conti Pro e Premium, e di 10 € per il conto Start.

2) Revolut

migliori carte prepagate - revolut

La carta prepagata Revolut è un’altra carta adatta agli amanti dei viaggi, proprio per l’offerta conveniente per pagamenti e transazioni estere

La carta, infatti, è particolarmente indicata per inviare e ricevere denaro dall’estero, permette di controllare le proprie spese impostando dei budget e di attivare un sistema di risparmio automatico per le spese.

Lo scopo della carta prepagata Revolut, infatti, è proprio quello di semplificare gli scambi valutari o comunque esteri, sia da un punto di vista pratico che economico.

Infatti, i tassi di cambio sono estremamente competitivi e le transazioni estere non prevedono fees per ricezione o invio denaro.

Richiederla è semplice: basta creare un account inserendo i propri dati personali. Si può optare per la carta virtuale o richiedere quella fisica che sarà inviata al domicilio indicato nel giro di qualche giorno. Il proprio conto è gestibile tramite app disponibile su dispositivi sia iOS che Android.

Carta Revolut: Tipi di conto & costi

La carta prepagata Revolut prevede due diversi tipi di conto: conto Standard e Conto Premium. 

Carta Revolut OfferteStandardPlusPremiumMetal
Canone MensileGratis 2.99€7.99€13.99€
Costo carta fisica 6€6€6€Gratis
CriptovaluteNoMax 5
PrelieviGratis fino a 200€Gratis fino a 200€Gratis fino a 400€Gratis fino a 800€
Depositi GratisGratisGratisGratis
Cambio valutaGratis fino 1000€. Poi 0.05% e il 2%Gratis fino 1000€. Poi 0.05% e il 2%IllimitatiIllimitati

I conti Standard e Plus sono consigliato agli utenti che non viaggiano spesso all’estero e che utilizzano la carta principalmente per i pagamenti nazionali. 

I conti Premium e Metal, invece, sono l’ideale per chi utilizza Revolut come conto corrente primario o che viaggiano spesso all’estero. Questi piani, infatti, prevedono una serie di agevolazioni, pratiche ed economiche, per i viaggi. Ad esempio, è possibile ottenere una serie di assicurazioni di viaggio, mediche, di smarrimento o furto bagagli, ma anche per cancellazioni o disagi coi voli. Inoltre, transazioni e scambi illimitati in qualsiasi valuta.

Come già accennato, i costi collegati ai conti Revolut sono davvero irrisori. Partiamo dal canone mensile. Il conto Standard, è assolutamente gratuito, sia per l’attivazione che per la gestione. L’unico costo applicato è quello di 6 € nel caso in cui si voglia ricevere la carta fisica.

Il conto Plus costa 2.99 € al mese, il conto Premium, invece, ha un costo mensile di 7,99 € e include tutti i servizi sopra elencati. Un po’ più caro, ma davvero ricco di comodità e vantaggi per chi viaggia spesso, il conto Metal al costo di € 13.99 al mese.

Per quanto riguarda le commissioni, non vengono applicati costi per depositi o prelievi, mentre le transazioni possono avere tassi che vanno da 0,05% a 2%.

3) Banca Sella 

Banca Sella è nota nel settore finanziario per i suoi servizi innovativi e convenienti che trovano un ottimo riscontro tra i suoi clienti. 

Tra questi spicca certamente la Sella Money, la carta prepagata offerta da Banca Sella, una carta contactless del circuito Mastercard.

Si tratta di un innovativo sistema di pagamento collegato ad altre carte con le quali poter ricaricare il credito. 

Una prerogativa di questa carta è che, il credito residuo, va ricaricato prima che si esaurisca totalmente per essere nuovamente utilizzata per i propri pagamenti. 

Per evitare di estinguere totalmente il credito, si attiva un servizio SMS chiamato Memoshop che notifica il momento in cui effettuare un’altra ricarica. 

Questa carta può essere utilizzata esclusivamente per acquisti ed è un ottimo strumento per controllare le proprie uscite grazie al credito limitato e le notifiche di ricarica. 

Per richiedere questa carta non è necessario essere clienti di Banca Sella, anche se è consigliabile visto le ottime offerte di cui si può usufruire. 

Ad ogni modo, per richiederla basta accedere al sito ufficiale di Banca Sella e creare un account per richiedere un conto. 

In linea di massima, la carta consente di effettuare tutte le normali operazioni di una carta prepagata come:

  • Effettuare pagamenti online o fisici presso le attività compatibili col circuito Mastercard;
  • Prelevare contanti tramite ATM; 
  • Ricevere bonifici tramite un apposito IBAN per ricarica che si può ottenere richiedendolo direttamente alla banca. 

Banca Sella: Tipi di Conto e Costi

La carta prepagata di Banca Sella non prevede ulteriori tipi di conto ma solo quello standard. 

Banca SellaSella Money
Attivazione 10 €
Carta Fisicaa partire da 3 €
Canone Mensilegratis
Prelievi gratis
Ricariche1 €
LimitiSpese e deposito: nessunoPlatfond: 12.000 €

Questo perché si tratta di una carta affiliata ad una Banca che già offre diversi tipi di conto e la Sella Money è un servizio aggiuntivo. 

Per quanto riguarda i costi, invece, possiamo dire che sono il punto forte di questa carta prepagata. 

Banca Sella, infatti, rispetto alle altre banche online presenta dei costi leggermente più alti. Tuttavia, compensa con questa carta prepagata, in quanto, non deve essere necessariamente collegata a un conto corrente Sella. 

L’emissione della carta prevede un pagamento di soli 10 €, ai quali se ne possono aggiungere altri 3 nel caso in cui si voglia ricevere la carta fisica al proprio domicilio. 

Dopo aver pagato questa commissione per l’emissione, non ci saranno costi di gestione periodici, nessun canone. 

La carta ha validità per 5 anni, dopo i quali si può decidere se rinnovarla o chiuderla. 

I prelievi presso gli sportelli Sella sono gratuiti, mentre altri ATM in tutta Europa viene applicata una commissione di 2 €. 

Le commissioni di ricarica, invece, partono da un minimo di 1 € a un massimo di 2,50 €, in base al metodo che si sceglie. 

Per quanto riguarda i limiti di utilizzo, invece, non ce ne sono per spese, prelievi o ricariche, mentre il Platfond può essere di massimo 12.000 €.

Banca Sella: carte alternative offerte

Anche se la carta Sella Money non presenta vari tipi di conto, Banca Sella offre diversi tipi di carta che possono essere una valida alternativa a quella descritta: 

  • Carta di debito Mastercard;
  • Carta di credito Visa Classic;
  • Carta Mastercard Platinum;
  • Carta prepagata Mastercard.

La MasterCard Debit è la carta di debito di Banca Sella del circuito Mastercard che si può collegare al proprio conto corrente e gestire le proprie spese quotidiane. 

 Si tratta di una carta che permette di effettuare pagamenti sia online che fisici, anche tramite Smartphone con Apple Pay e Google Pay. 

La carta è gestibile tramite App Sella o Internet Banking e per tenere sotto controllo i movimenti del proprio conto, è possibile ricevere delle notifiche. 

Il costo di emissione è pari a 18  €, incluso il primo anno di canone. Per gli anni successivi, si continua a pagare un canone di soli 18 € all’anno. 

I prelievi dagli ATM di Banca Sella sono gratuiti, mentre per altre banche della zona UE viene applicata una commissione di 2 €, per le banche extraeuropee, invece, la commissione è di 4 €.

Per quanto riguarda i limiti, il prelievo ha un limite di 250 € al giorno, mentre per l’utilizzo, il limite è di 2500 €.

La Visa Classic è una carta di credito di Banca Sella del circuito Visa. Offre molti servizi interessanti ed è nota per la sua flessibilità. 

La carta Visa Classic di Sella, infatti, offre diverse comode alternative per richiedere i rimborsi in base alle esigenze del cliente. 

Ad esempio, permette di effettuare acquisti sia in negozio che online da rimborsare a rate o da saldare il mese successivo. 

Anche in questo caso c’è il pagamento contactless o tramite smartphone con Apple Pay e Google Pay. 

I costi di gestione del conto ammontano a 41 € l’anno, da fornire nel primo anno in un’unica cifra che comprende anche l’attivazione. L’importo massimo del credito, invece, è di 1300 € mensili. 

La Carta di credito Mastercard Platinum è un’altra carta di credito offerta da banca Sella, ma fa parte del circuito Mastercard ed ha alcuni vantaggi esclusivi. 

Innanzitutto aggiunge alcune coperture assicurative, assistenza clienti h24 ed è particolarmente utile per emergenze in viaggio. 

Proprio per gli amanti dei viaggi, questa carta, oltre a coperture assicurative, offre alcuni sconti esclusivi dedicati ai clienti Mastercard Platinum come noleggio auto e convenzioni con alcune compagnie aeree. 

Tra i servizi assicurativi, si possono segnalare assistenza sanitaria e legale, il tutto a prezzi molto convenienti. 

Il canone annuo di base ammonta a 150 €, ma può variare in base a all’importo speso nell’anno precedente: 

  • Fino a 7000 € spesi, il canone è di 150 €;
  • Fino a 9000 €, il prezzo scende a 70 €;
  • Oltre il 9000 € il canone è pari a 0. 

Infine, con Banca Sella è possibile richiedere un’altra carta prepagata oltre alla Sella Money: l Mastercard Prepaid. 

Si tratta di una carta prepagata con IBAN che si può richiedere anche in assenza di conto con l’istituto bancario. 

La carta è vantaggiosa per chi vuole i benefici di un conto corrente senza aprirne uno , infatti, con la Mastercard Prepaid di Sella è possibile effettuare una vasta gamma di operazioni. 

Ad esempio, si possono effettuare prelievi contanti, pagamenti fisici e online, anche tramite smartphone con Google Pay e Apple Pay. 

A questo proposito, è importante sottolineare che non occorre richiedere una carta fisica proprio perché tutte le operazioni si possono effettuare tramite App Sella o Internet Banking. 

I costi sono davvero irrisori: il rilascio della carta fisica costa solo 5 €, mentre quella virtuale è gratuita. 

Il canone annuo è pari a 12 € all’anno (1 € mensile). Pagamenti, ricariche e prelievi sono gratuiti se effettuati tramite app o internet banking. Da succursale, invece, viene applicata una commissione di 3 €. Il numero di operazioni che si possono effettuare, invece, è illimitato. 

4) Carta Selfy

La carta prepagata Selfy è un progetto innovativo lanciato da Banca Mediolanum volta soprattutto ai giovani che intendono aprire un conto corrente. 

La gestione del conto, infatti, è gratuita fino ai 30 anni di età e anche gli altri costi aggiuntivi sono particolarmente competitivi. 

La carta si può richiedere sia fisica che digitale, con l’opportunità di gestire i propri conti tramite app per dispositivi mobili. 

Con la carta Selfy è possibile effettuare pagamenti online e fisici anche tramite Apple Pay e Google Pay. 

Inoltre, si possono effettuare bonifici SEPA, ricariche telefoniche e altri pagamenti senza costi aggiuntivi. 

Per aprire un Conto Selfie non c’è bisogno di recarsi presso la filiale ma basta collegarsi al sito ufficiale di Banca Mediolanum, compilare i campi richiesti e attendere la verifica. 

Una delle caratteristiche che contraddistinguono Selfy è proprio la sua struttura smart che la rende particolarmente adatta ad una clientela under 30

La possibilità di gestire i propri fondi e le proprie spese interamente online e a prezzi competitivi, ma anche le ottime offerte per utilizzarla all’estero, la rendono interessante per questa fascia di clientela. 

Selfy: Tipi di conto e costi

Trattandosi di una carta emessa da Banca Mediolanum, non presenta vari tipi di conto dato che funge da opzione sussidiaria a un ulteriore conto corrente presso la Banca. 

Carta SelfySelfy Conto
Circuito Mastercard
Google Pay/ Apple Pay
Canone Mensilegratuito
Prelievi e ricarichegratuito
Contactless
LimitiPrelievo: 500 €/ giorno

Come già accennato, la punta di diamante della Carta Selfy sono proprio i costi: se sei un cliente sotto i trent’anni, sarà tutto completamente gratuito. 

Se invece hai superato il limite di età, nessun problema perché c’è un’offerta molto vantaggiosa anche per te. 

Innanzitutto, per tutti i clienti, indipendentemente dall’età, il primo anno è gratuito. Oltre quest’anno, poi, si dovrà pagare un canone mensile di soli 3,75 €, mentre tutte le altre operazioni sono totalmente gratuite. 

La carta Selfy, inoltre, è vantaggiosa anche per i limiti, infatti, non ne ha per spese, ricariche o platfond. L’unico limite è quello di prelievo che ammonta a 500 € al giorno. 

5) Illimity Bank

migliori carte prepagate - illimity

Illimity Bank è una realtà smart made in Italy che offre tra le migliori carte prepagate personalizzabili. Si tratta di una carta prepagata senza IBAN del circuito Mastercard di cui ha preso il 3D Secure Code per consentire acquisti sicuri.

Con la carta Illimity Bank è possibile effettuare acquisti fisici o online, prelevare contanti a qualsiasi ATM e accedere a innovativi servizi digitali.

Per richiederla occorre aprire un conto sul sito ufficiale Illimity Bank, inserire tutti i parametri richiesti e selezionare l’opzione “aggiungi carta“. 

In pochi giorni, la carta arriverà al proprio domicilio e potrà essere utilizzata per i propri acquisti, chiaramente dopo essere stata ricaricata. La ricarica si può effettuare online nell’apposita sezione dell’app, tramite carta di credito o debito. In alternativa, ci si può recare in qualsiasi punto SisalPay e ricaricarla con contanti.

Illimity Bank: Tipi di conto & costi

La carta prepagata Illimity Bank offre un solo tipo di conto. Si tratta, infatti, di una carta per chi non ha esigenze particolari.

Illimity BankSmart
Attivazione15€
Canone mensile1.25€
Prelievi2€
Ricariche1€
Tasso di cambio2%
LimitiSpese: Nessuno
Prelievi: 250€ al giorno

Una delle caratteristiche è quella di poter scegliere il design della propria carta, personalizzandola con colori e motivi accattivanti. Inoltre, è possibile associarla ai servizi di Google Pay o Apple Pay.

La carta prepagata Illimity Bank prevede una serie di costi, sia per la gestione che per le singole commissioni. Innanzitutto, per attivarla occorre versare una somma di 15 €. Il canone mensile, invece, ammonta a solo 1,25 €. I prelievi, invece, hanno un costo di 2 €, mentre per le ricariche è richiesta una commissione di solo 1 €.

Nel caso in cui si dovesse effettuare un pagamento in valuta diversa dalla propria, viene applicato un tasso di cambio del 2% sull’importo complessivo. Per quanto riguarda i limiti, invece, non ce ne sono per le spese, mentre quello dei prelievi ammonta a un massimo di 250 € al giorno.

6) Tinaba

migliori carte prepagate - tinaba

Tinaba è una carta prepagata con IBAN del tutto gratuita che si appoggia al circuito Mastercard. Se si decide di attivare la carta Tinaba tramite Banca Profilo, permette anche di aprire un conto gratuito.

I servizi offerti da Tinaba non sono solo quelli disponibili sui normali conti correnti, infatti, dispone di una serie di servizi innovativi e vantaggiosi.

Ad esempio, tramite l’app permette di effettuare e ricevere pagamenti, creare casse comuni e raccolte fondi, oppure trasferire denaro ai propri contatti istantaneamente. La carta Tinaba è compatibile con le app di Apple Pay e Google Pay, inoltre, permette di ottenere un cash back del 10% fino a 10 €.

Tra i vari servizi di Tinaba c’è la possibilità di accedere ad una sezione dedicata agli investimenti finanziari, grazie alla partnership con Banca Profilo. La carta prepagata Tinaba è vantaggiosa soprattutto perché presenta gli stessi vantaggi di un conto corrente, ma con i costi e servizi di una prepagata.

Ad esempio, è possibile richiedere l’accredito dello stipendio o della pensione, richiedere la domiciliazione delle utenze e pagare bollettini e bollo auto. Inoltre si presenta utile sia per privati che per business. 

Tinaba: Tipi di conto & costi

La carta prepagata Tinaba dispone di due diversi tipi di conto: Standard e Premium. 

Tinaba OfferteConto StandardConto Premium
Canone annuoGratis85€
PrelieviGratis (max 250€ al giorno)Gratis (max 250€ al giorno, ma cumulativo)
RicaricheGratis (max 2.500€)Gratis (max 10.000€)
Cashback10%10% più sconti esclusivi e crowdfunding incluso

Il conto Standard, prevede tutti i servizi sopra elencati a costo zero. Il conto Premium, invece, prevede l’aggiunta di una serie di agevolazioni molto vantaggiose come:

  • Sconti giornalieri di vario tipo (alimentari, abbigliamento, acquisti online, carburante, ecc.), consultabili sull’apposita piattaforma;
  • Prelievi gratuiti in tutti i paesi dell’UE;
  • Extra cash back;
  • Raccolte fondi illimitate;
  • Ulteriori sconti per partner ufficiali. 

Come già accennato, i costi sono uno dei principali vantaggi di Tinaba, anche in proporzione alla vasta scelta di servizi disponibili. Innanzitutto, canone, emissione, prelievi e ricariche sono assolutamente gratuiti

Solo per i prelievi possono essere applicati dei costi ma solo in situazioni specifiche. Fuori l’eurozona, ad esempio, può essere applicata una commissione di 4€, mentre nei paesi dell’UE, c’è una commissione di 2 euro dopo il ventiquattresimo prelievo.

Inoltre, la Carta Premium prevede un canone annuo di 85 €.

7) Bunq – Easy Bank

migliori carte prepagate - bunq

Bunq Easy Bank è una carta prepagata del circuito Mastercard, particolarmente utile per chi ama viaggiare, un tempo, infatti, era nota col nome di Bunq EasyTravel. 

Questa carta prepagata si presenta particolarmente vantaggiosa per le persone che viaggiano in paesi fuori dall’eurozona perché non applica alcuna commissione per i tassi di cambio

Ad ogni transazione, quindi, si risparmiano le normali somme relative alla conversione, che si possono visualizzare nell’apposita sezione all’interno dell’app. 

Richiedere una carta prepagata Bunq è molto semplice, basta scaricare l’app gratuita disponibile per dispositivi Android e iOS nello store del proprio dispositivo mobile.

Successivamente, sarà necessario inserire dei dati personali e rendersi disponibili per l’identificazione via webcam. La carta sarà attivata in pochissimo tempo e, nel giro di qualche giorno, arriverà all’indirizzo indicato durante la registrazione.

La carta prepagata Bunq Easy Bank può essere ricaricata mediante qualsiasi carta del circuito Visa o Mastercard. 

Carta Bunq Easy Bank: Tipi di conto & costi

La carta prepagata Bunq EasyBank offre due tipi di conto: Personal e Business. Mediante queste carte è possibile accedere ad una serie di servizi vantaggiosi. 

Innanzitutto quella di poter prenotare una serie di servizi che, generalmente, sono legati alle carte di credito come alberghi, noleggio vetture, viaggi. Offre, quindi, i benefici di una carta di credito e la comodità di una carta prepagata

Bunq Easy Bank OffertePersonalBusiness
Canone mensile2.99€4.99€
Commissioni Prelievi0.99€ per i primi 5. Dopodiché 2.99€ 0.99€ per i primi 5. Dopodiché 2.99€
Commissioni RicaricaPrimi 500€ gratis. Poi 0.5% da conti europei e 2.5% da extra-europei Primi 500€ gratis. Poi 0.5% da conti europei e 2.5% da extra-europei
Limiti spesa & PrelieviTetto massimo di spesa di 1000€ al giorno e 500€ per i prelievi Tetto massimo di spesa di 1000€ al giorno e 500€ per i prelievi

Inoltre permette di effettuare pagamenti tramite Google Pay, Apple Pay e FitBit Pay.

Uno dei vantaggi della carta prepagata Bunq Easy Bank è quello di avere dei costi altamente competitivi, a partire dalla gestione dei conti alle commissioni. 

Per quanto riguarda il canone mensile, la carta Personal prevede un pagamento di soli 2,99 €, mentre la versione Business richiede un canone di 4,99 € al mese. Per i prelievi, invece, c’è una commissione pari a 0,99 € per le prime cinque operazioni del mese, mentre le successive avranno un costo di 2,99 €.

I costi di ricarica, invece, partono dallo 0,5% per le carte europee, mentre per quelle non europee c’è una commissione del 2,5%. Tuttavia, i primi 500 € di ricarica mensile non prevedono commissioni. 

Come già accennato, anche il tasso di cambio è esente da commissioni mentre, per quanto riguarda i limiti di spesa e di prelievo giornalieri, ammontano rispettivamente a 1000 € e 500 €.

8) Wise

migliori carte prepagate - wise

Wise è una delle migliori carte prepagate scelte da chi ha necessità di trasferire fondi, soprattutto all’estero. Infatti, è nata col nome di TransferWise, che è stato poi cambiato in Wise con l’aggiunta di tanti altri servizi aggiuntivi.

Col passaggio a Wise, quindi, la carta è diventata un’ottima scelta per business, viaggi, vita privata e qualsiasi altro aspetto che richieda pagamenti virtuali. Wise consiste in una piattaforma di Money Transfert internazionale, con offerte dedicate a chi effettua transazioni in valuta diversa dalla propria.

La carte Wise, infatti, non dispone di un codice IBAN per il trasferimento dei fondi ma si pone come intermediario tra il pagante e il ricevente.

Nello specifico, i soldi non vengono versati direttamente sull’IBAN della carta, ma passano prima per il conto della filiale di Wise del proprio paese di appartenenza.

Questo permette di risparmiare sulle conversioni in valuta diversa dalla propria dato che non avvengono in maniera diretta. Oltre ai servizi di conversione, è possibile effettuare le normali operazioni di una carta prepagata come prelievi, acquisti online, ricariche e altro ancora.

Wise: Costi e Tipi di conto

La carta Wise non dispone di vari tipi di conto ma si presenta come una piattaforma di trasferimenti che offre la possibilità di richiedere una carta prepagata.

Carta WiseImporto
CanoneGratis
PrelieviPrimi due al mese gratis fino a 200€. Dopodiché viene applicata una commissione dell’1.75%
DepositiGratis
LimitiSpesa mensile: 30.000€
Prelievo giornaliero: 1.500€
Prelievo mensile: 4.000€

I costi sono molto vantaggiosi, soprattutto per i trasferimenti in altra valuta. Questo servizio, infatti, presso i più comuni istituti bancari richiede costi molto elevati che possono andare dal 3% all’8% sulla cifra versata.

Con la carta Wise è possibile effettuare trasferimenti in 54 valute differenti a partire da 3 € su cifre molto elevate. Le commissioni per gli scambi tra stessa valuta, invece, sono soggetti a commissioni molto ridotte e permettono di accedere anche a trasferimenti istantanei.

Wise ha avviato una partnership con N26, per cui, sarà possibile unire i vantaggi di entrambi i conti. 

9) Qonto

migliori carte prepagate - qonto

Qonto è una banca virtuale specifica per liberi professionisti e Piccole e medie imprese, specializzata, quindi, in conti business.

Nata nel 2016 in Francia, dal 2019 ha esteso i suoi servizi anche in Spagna, Italia e Germania con l’obiettivo di estendersi anche in altri paesi dell’eurozona.

Qonto offre servizi di operatività quotidiana come: 

  • Carta Mastercard Business
  • Bonifici
  • F24 (anche online)
  • POS Mobile

Inoltre, offre anche servizi avanzati tra cui:

  • Gestione spese di team;
  • Servizi partner e integrazioni;
  • Strumenti contabili;
  • Finanziamenti;
  • Conti multipli.

Qonto, quindi, si presenta come un’ottima alternativa online al conto corrente per le imprese. Permette, infatti, di gestire le proprie finanze tramite un’app intuitiva con pagamenti sicuri e veloci.

La piattaforma permette di richiedere carte nominative e accessi specifici per i propri collaboratori, impostando anche i limiti di pagamento e prelievo. In questo modo è possibile migliorare il lavoro di squadra e gestire le finanze della propria azienda in modo facile e veloce, tramite una sola piattaforma.

In pochi e semplici click si può aprire un conto online con una delle migliori carte prepagate, al quale si può accedere in qualsiasi momento sia da web che dall’app mobile e sfruttare tutti i servizi adatti alle proprie esigenze.

Esistono diversi tipi di conto che offrono diversi costi e servizi in base alle esigenze e alla tipologia di azienda che lo richiede. 

Carta Qonto: Tipi di conto, costi e servizi

Qonto offre diversi tipi di conto che si suddividono in base alle due macro categorie che compongono la clientela: Professionisti e PMI/Startup. 

OfferteQonto BasicQonto SmartQonto PremiumQonto EssentialQonto BusinessQonto Enterprise
Tipo di cartaMastercardMastercardMastercard2 carte Mastercard5 carte Mastercard + 10 IBAN15 carte e IBAN illimitati
Bonifici SEPA30 gratuiti al mese 60 gratuiti al mese 100 gratuiti al mese 100 gratuiti al mese 500 gratuiti al mese 1000 gratuiti al mese
Tariffe9€ + IVA al mese19€ + IVA al mese39€ + IVA al mese29€ + IVA al mese99€ + IVA al mese249€ + IVA al mese

Entrando nel dettaglio, quanto riguarda i professionisti i tipi di conto sono: 

  • Basic: offre servizi essenziali per gestire la propria attività come libero professionista. I vantaggi del conto sono: 30 bonifici SEPA al mese gratis, servizio clienti continuo, una carta One (Mastercard business).
    Il tutto a 9 € al mese + IVA.
  • Smart: offre un servizio completo per gestire la propria attività da un punto di vista finanziario e contabile. I vantaggi di cui si può beneficiare: carta One Mastercard Business e accesso per il contabile. 60 bonifici SEPA al mese gratis, funzionalità avanzate e contabilità semplificata.
    Tariffa pari a 19 € al mese + IVA.
  • Premium: prevede il pacchetto completo di tutti i servizi inclusi negli altri due conti con l’aggiunta del servizio clienti prioritario e 100 bonifici gratis al mese.
    Tutto a 39 € al mese + IVA.

Per startup e PMI (Piccole e medie imprese), i servizi sono più ampi ed avanzati dato che c’è la gestione di un team. Pertanto, anche i costi sono un tantino più elevati, anche se commisurati alla tipologia di attività. I conti disponibili sono:

  • Essential: offre i servizi essenziali (come suggerisce il nome) per gestire un team business. Nello specifico è possibile ottenere: 2 carte One Mastercard Business per 2 utenti. 100 bonifici SEPA, 5 diversi conti con IBAN, gestione avanzata degli accessi con divisione dei ruoli (admin, collaboratore e contabile), contabilità semplificata.
    Costo di 29 € al mese + IVA.
  • Business: offre servizi completi per la gestione delle spese in team. I servizi offerti includono: 500 bonifici SEPA, 5 carte prepagate per 5 diversi utenti, 10 conti IBAN, contabilità separata, gestione delle spese in team e gestione degli accessi.
    Costo di 99 € al mese + IVA.
  • Enterprise: si tratta del conto che include e potenzia tutti i servizi elencati fino ad ora. Adatto a imprese con aspettative più grandi e maggiori necessita: offre 15 carte prepagate, 1.000 bonifici SEPA e illimitati conti con IBAN separati.
    Costo di 249 € + IVA.

Per tutti i conti offerti da Qonto, c’è la possibilità di fare una prova gratuita di 30 giorni senza impegno.

10) Enel X Pay

migliori carte prepagate - enel

Tra le nuove proposte fintech immesse sul mercato, suscita un particolare interesse la carta prepagata Enel X Pay. Nata con lo scopo di agevolare il pagamento delle utenze, risulta anche un ottimo sistema di pagamento generico e di risparmio.

La carta Enel X Pay, infatti, offre una serie di servizi innovativi a prezzi vantaggiosi.

Per prima cosa, si presenta come una delle migliori carte prepagate con IBAN del circuito Mastercard. Utile per pagare le bollette gas e luce a commissioni ridotte. Inoltre, dispone di una funzione Family che permette di attivare altre carte da collegare alla prima, anche per minorenni.

Consente di dividere spese con altri utenti, anche fuori dal nucleo familiare e di impostare obiettivi di risparmio.

Per i pagamenti offre diverse opzioni: di possono, infatti, effettuare acquisti online o fisici tramite contactless ed è compatibile con Apple Pay, Google Pay e Samsung Pay. Sulla Enel X Pay è possibile accreditare stipendio o pensione, emettere e ricevere bonifici e usufruire del cashback di stato.

La carta è digitale e, quindi, gestita interamente tramite app. Tuttavia, si può richiedere la carta fisica, interamente costruita in materiali ecologici.

Enel X Pay: Costi e Tipi di conto

La carta prepagata Enel X Pay non presenta diversi tipi di conto e tutte le funzionalità sono contenute in un’unica offerta.

Enel X PayImporto
Canone Mensile1€
Prelievi2%
RicaricheGratis
LimitiSpesa massima: 3000€
Prelievo giornaliero: 400€
Prelievo mensile: 2000€

Al massimo si può aggiungere l’opzione Family, già accennata in precedenza. Sì tratta di un servizio che permette di emettere delle carte secondarie da distribuire agli altri componenti della famiglia. Queste sono collegate a quella principale che le può gestire e ricaricare, attivando una sorta di parental control. Infatti questa opzione è utile per chi intende offrire ai figli non ancora maggiorenni, una carta sicura, economica e facilmente gestibile.

I costi sono uno dei principali punti di forza della carta prepagata Enel X Pay. 

Infatti, ricariche, prelievi ed emissioni sono gratuiti, mentre il canone mensile ammonta a solo 1€.

Pagamenti delle utenze e bonifici, invece, presentano una commissione pari a 0,50 €.

11) Hype

migliori carte prepagate - hype

Se cerchi una delle migliori carte con IBAN in circolazione, avrai sentito parlare sicuramente di Hype. La sua offerta propone una carta estremamente innovativa che offre un’alternativa valida al sistema bancario tradizionale.

Si tratta di una carta contactless con la quale è possibile fare acquisti, sia fisici che online, prelevare contanti tramite ATM, il tutto a prezzi davvero irrisori. In effetti, Hype si presenta come una carta prepagata ma presenta molti servizi e caratteristiche aggiuntivi.

Proprio il nome hype (da hyper= iper) sta ad indicare l’offerta completa di questa carta, la vasta gamma di servizi che mette a disposizione e, in un certo senso, il valore aggiunto che può avere rispetto ad altre carte.

Innanzitutto, HYPE è stata la prima carta conto di moneta elettronica mobile-only in Italia, nata proprio con lo scopo di semplificare e rendere più economici i conti tradizionali.

HYPE è gestibile tramite app disponibile per dispositivi mobili iOS, Android e Windows, ma anche tramite desktop. Una delle principali caratteristiche della carta prepagata HYPE è quella di poter contenere altre 5 carte. Queste sono gestibili tramite app, quindi non è necessario portarle fisicamente con sé per poterle utilizzare.

Inoltre, grazie a questa opzione, è possibile ricaricare la propria carta HYPE in qualsiasi momento in modo da non restare mai a corto di fondi. Infine ricordiamo che con HYPE è possibile scambiare denaro in tempo reale con altri utenti, senza dover necessariamente ricorrere a bonifico o ricarica. 

Per farlo, infatti, occorre disporre di un numero di telefono o di un indirizzo email e lo scambio avviene in tempo reale.

Carta Hype: Tipi di conto & costi

HYPE si presenta tramite tre diversi tipi di conto: HYPE Start, HYPE Next e HYPE Premium. 

Carta Hype OfferteConto StartConto NextConto Premium
Canone mensileGratis2.90€9.90€
Tasso di cambio valute1.5%1.5%1.5%
Commissioni prelieviGratisGratisGratis
Commissioni depositi GratisGratisGratis
Limiti Ricarica: max 2500€ al mese
Giacenza: max 2500€
Spesa: 1000€
Prelievo: 250€ al giorno
Ricarica: Nessuno
Giacenza: Nessuno
Spesa: Pari alla giacenza
Prelievo: 1000€ al giorno
Ricarica: Nessuno
Giacenza: Nessuno
Spesa: Pari alla giacenza
Prelievo: 2500€ al giorno

La carta HYPE Start è quella base ed è dotata di IBAN senza conto corrente. Si richiede brevemente online e non prevede costi mensili di gestione, la quale, avviene comodamente tramite app gratuita. La ricarica si effettua tramite bonifico o con un’altra carta di pagamento, di debito o di credito.

È compatibile con Apple Pay e Google Play, inoltre offre una garanzia di rimborso sugli acquisti non autorizzati.

La carta HYPE Next offre tutti gli strumenti della start, più altre funzioni aggiuntive come vari tipi di pagamento (bonifico istantaneo, F24). Inoltre, permette l’accredito dello stipendio e l’addebito automatico di spese periodiche. Offre ricarica annuale illimitata e una carta di debito Mastercard aggiuntiva, che può essere utile anche per le ricariche.

La carta HYPE Premium, invece, offre tutti i servizi delle carte precedenti con l’aggiunta di ulteriori vantaggi. Garantisce una maggiore sicurezza dati che offre varie polizze assicurative, come la polizza viaggi e la polizza furti ATM, oltre a quelle già presenti nei conti precedenti. Inoltre, offre la carta di debito World Elite Mastercard e accesso a 1100 lounge aeroportuali in tutto il mondo. 

Come già accennato, le carte HYPE presentano costi davvero convenienti, a partire dalla gestione dei conti. La carta start, ad esempio, è assolutamente gratuita, mentre la Next ha un canone mensile di soli 2,90 € e la Premium 9,90 €.

Per quanto riguarda le commissioni per le singole operazioni, invece, si può sottolineare l’estrema convenienza della carta HYPE. Infatti, oltre al tasso di cambio dell’1,50% previsto per il conto Next, non ci sono commissioni per prelievi, depositi o pagamenti.

Anche per questo la carta HYPE è particolarmente adatta ai giovanissimi, infatti, si può attivare a partire dai 12 anni.

12) Wirex

migliori carte prepagate - wirex

La carta prepagata Wirex offre servizi di pagamento molto flessibili e si piazza tra le più convenienti attualmente in circolazione. Una delle particolarità della carta Wirex è quella di offrire un valido accesso a qualsiasi valuta fiat e permette di investire in criptovalute.

In effetti, l’apertura al mondo crypto è una delle principali innovazioni di Wirex che offre ai crypto trader l’opportunità di unire il proprio conto reale e quello digitale in un unico wallet.

La carta prepagata Wirex infatti, è collegata ad un e-wallet online tramite il quale è possibile acquistare o convertire criptovalute, ma anche beneficiare dei cosiddetti Cryptoback, dei programmi di cashback in valuta digitale per i propri acquisti, sia online che fisici.

Chiaramente, i servizi offerti non riguardano solo i possessori di crypto ma sono vari e diversificati. Ad esempio, permette di effettuare pagamenti online e fisici in modo rapido e sicuro oppure effettuare prelievi nazionali e internazionali da qualsiasi ATM.

Per richiedere la carta prepagata Wirex occorre:

  •  Visitare il sito ufficiale e richiedere la tipologia di carta che si vuole attivare;
  • A questo punto, Wirex verificherà i dati e procederà alla conferma dell’attivazione della carta;
  • Infine, la carta sarà inviata all’indirizzo fornito durante la registrazione.

Ricaricare la carta Wirex è semplice, basta aprire un account gratuito e procedere alla ricarica online tramite qualsiasi carta di credito o debito, o anche mediante bonifico bancario. 

Carta Wirex: tipi di conto, costi e servizi

La carta prepagata Wirex fa parte del circuito Visa ed è disponibile in due diverse versioni collegate: la carta fisica e la carta virtuale.

La prima si adatta particolarmente all’utilizzo quotidiano come, ad esempio, acquisti fisici e online, o anche prelievi in contanti. La carta virtuale, invece, è ottima per gli acquisti online, sia nella propria valuta che in altre. Inoltre è utile per la gestione del proprio portafoglio di criptovalute, al quale si può collegare. 

Wirex OfferteConto StandardConto PremiumConto Elite
Canone mensileGratis9.90€29.90€
Cryptoback0.5%1%2%
InteressiNessuno+4% sui WTX detenuti+12% sui WTX detenuti
PrelieviGratis fino a 400€ al mese. Dopodiché una commissione del 2% Gratis fino a 400€ al mese. Dopodiché una commissione del 2% Gratis fino a 400€ al mese. Dopodiché una commissione del 2%

Inoltre queste carte si possono collegare a tre diversi tipi di conto che presentano costi e servizi differenti, in base alle esigenze dei clienti: Conto Standard, Conto Premium e Conto Elite.

Per quanto riguarda i costi, partiamo dal canone mensile diverso per ciascun conto.

  • Standard: Offre lo 0,5% di cryptoback, un wallet di criptovalute. È gratuita a partire dall’emissione, fino alla consegna e anche per la gestione.
  • Premium: offre cun cryptoback dell’1%, e il 4% di interessi sui WXT detenuti. Costa 9,90 € al mese.
  • Elite: offre 2% cryptoback e il 12% di interessi sui WXT. Richiede un canone mensile rispettivamente di 29,90 €.

I prelievi fino a 400 € al mese sono gratuiti, oltre questa cifra, sarà applicata una commissione del 2% alla somma prelevata. I servizi di conversione di valute, comprese le crypto, sono completamente gratuiti.

13) N26

migliori carte prepagate - n26

N26 è una banca online che mette a disposizione una carta prepagata estremamente intuitiva. Potrai notare che, in questo caso, abbiamo utilizzato la definizione carta conto e non carta prepagata. Che significa questo?

Che funziona attraverso un sistema di pagamento anticipato come carta di debito. Tuttavia, i costi e le funzioni sono molto simili a quelli di una carta prepagata, con l’aggiunta però di tutti i vantaggi di un conto corrente.

La carta N26, infatti, permette di effettuare pagamenti online e fisici, pagare le utenze, emettere bonifici, ma anche di impostare obiettivi di spesa e di condividere spese con altre persone.

Ci teniamo a sottolineare che la carta conto N26 è provvista di IBAN, ma senza conto corrente. È gestibile tramite app con carta Mastercard digitale, ma permette di richiedere anche la carta fisica. I pagamenti online sono sicuri e gratuiti per tutte le valute.

I pagamenti fisici, invece, sono disponibili tramite carta, sia con codice che con contactless, ma anche tramite Apple Pay o Google Pay.

N26: Tipi di conto & costi

La carta N26 offre tre diversi tipi di conto: Standard, Smart e Metal. 

Offerte N26StandardSmartMetal
CanoneGratis4.90€16.90€
EmissioneGratisGratisGratis
Prelievi3 gratis al meseGratis ovunqueGratis ovunque
RicaricaGratisGratisGratis
Tasso di cambio1.7% sui prelievi1.7% sui prelievi1.7% sui prelievi

Il conto Standard offre tutti i servizi sopra elencati a canone zero. 

La carta Smart, invece, integra i servizi precedenti ad altri vantaggi aggiuntivi. Ad esempio, permette di ottenere una Carta di Debito Mastercard disponibile in 5 colori e di richiedere una carta aggiuntiva. Inoltre, offre 10 spazi condivisi con altri 10 clienti N26 e prelievi gratis in euro.

Il conto Metal, oltre a tutti i servizi presenti nell altre due carte, offre una lunga serie di vantaggi e offerte speciali. Ad esempio, permette di disporre di una Carta di debito Mastercard in acciaio inossidabile, in 3 diversi colori metallizzati (da lì il nome). Inoltre, offre una serie di assicurazioni e polizze per viaggi, veicoli, dispositivi tech, e sanitari, incluso il Covid. Infine, permette di accedere a sconti con partner e ad un’assistenza esclusiva.

È chiaro che le varie carte disponibili con N26 abbiano costi diversi in base ai servizi offerti. 

Come già detto sopra, il conto Standard è gratuito. Gli altri due, invece, presentano un canone mensile che va da 4,90 € al mese per il conto Smart, e 16,90 € al mese per il conto Metal.

Per quanto riguarda emissione, ricarica e prelievo, invece, sono servizi assolutamente gratuiti. L’unico costo che potrebbe essere applicato è una commissione dell’ 1,7% su prelievi in valuta estera.

14) Flowe

migliori carte prepagate - flowe

L’ecosostenibilità è al centro dell’attenzione collettiva e Flowe è una carta nata in questa dimensione. Infatti, si tratta di una carta assolutamente green, che ha come obiettivo fornire servizi di pagamento a un ridotto impatto ambientale.

Il conto prevede una carta virtuale che si può utilizzare e gestire tramite app. La carta fisica si può richiedere ed è interamente in legno. 

L’iniziativa sostenibile di Flowe è esplicitata in una serie di progetti, come quello con ZeroCO2, uno dei principali partner. In pratica, ogni volta che viene richiesta una carta in legno, viene piantato un albero in Guatemala.

Il legno utilizzato per la carta viene da risorse assolutamente green, nel pieno rispetto dell’ambiente. Chiaramente la carta Flowe non presenta solo vantaggi ambientali, ma offre molti servizi convenienti anche per i possessori del conto.

Con la carta prepagata Flowe, infatti, è possibile effettuare acquisti fisici, pagamenti online, prelievi contanti a qualsiasi ATM. Inoltre, dispone di un servizio di autoricarica istantanea mediante un altro conto Flowe.

Altri modi per ricaricare la carta sono: bonifico SEPA, online mediante carta di credito o debito, oppure in contanti presso i punti Mooney autorizzati.

Aprire un conto Flowe è semplicissimo: basta scaricare l’app dallo store del proprio dispositivo mobile e inserire i dati richiesti.Dopo una serie di verifiche, il conto si attiva gratuitamente e può essere gestito tramite app. La Flowcard è anche disponibile con Google Pay e Apple Pay.

Flowe: Tipi di conto & costi

Più che diversi tipi di conto, nel caso di Flowe si può parlare di profili. 

Offerte FloweProfilo FanProfilo Friends
CanoneGratis10€
Emissione carta fisica15€15€
PrelieviGratisGratis
DepositiGratis (1€ se effettuati da terzi) Gratis (1€ se effettuati da terzi)

Ne esistono di due tipi: il profilo Fan e il profilo Friends.

Il profilo Fan è quello base che viene aperto automaticamente e gratuitamente all’atto della registrazione. 

Il profilo Friends, invece, va appositamente selezionato e prevede tutti i servizi del conto Fan, con l’aggiunta di ulteriori vantaggi. Infatti, prevede anche dei costi mensili di gestione. D’altro canto, invece, permette di ottenere una serie di sconti sulle commissioni e su alcuni servizi.

I costi sono la punta di diamante del conto Flowe che si presenta tra le migliori carte prepagate con IBAN più vantaggiose.

La maggior parte dei servizi di base, ad esempio, sono gratuiti, a partire dall’emissione. Anche prelievi e ricariche non hanno commissioni, tranne nel caso in cui la ricarica venga effettuata da un operatore diverso. In questo caso, si applica una commissione di 1 €.

Il conto Fan, inoltre, prevede anche il pagamento di 1,50€ per il pagamento di bollettini. Infine, l’emissione della carta fisica ha il costo di 15 €, spedizione inclusa.

15) Curve

migliori carte prepagate - curve

In questa lista delle migliori carte prepagate, non può mancare Curve, una carta estremamente utile e innovativa. Si tratta, infatti, di una carta rivoluzionaria che agisce come un grande portafoglio digitale mediante il quale è possibile gestire tutti i propri conti.

Tramite la carta Curve, infatti, si possono utilizzare tutte le altre carte. 

Si presenta come un sistema di pagamento integrato nato con lo scopo di fornire tutte le opzioni in un unico prodotto. Curve, inoltre, ha la duplice funzione di app e carta attraverso le quali è possibile effettuare tutte le operazioni utili.

Nello specifico, aprendo un conto Curve, è possibile, con una sola carta, accedere a servizi come:

  • Effettuare pagamenti online o fisici con PoS;
  • Prelevare contanti;
  • Usufruire dei sistemi di pagamento di Google Pay, Samsung Pay e Apple Pay;

Una delle particolarità di Curve è il suo sistema di credito. Infatti, non dispone di IBAN o codici per poter essere ricaricata ma funge essa stessa da veicolo per altre carte. In pratica, alla carta Curve si possono collegare circa 100 carte, sia del circuito Mastercard che del circuito Visa. Queste possono essere carte di credito, di debito, carte conto con IBAN, prepagate, ecc…

La carta Curve, quindi, agisce da “contenitore” per tutte queste carte e permette di utilizzarne i fondi tramite una sola carta. Questo comporta il vantaggio di non dover necessariamente andare in giro con tutte le proprie carte in tasca o di dover per forza memorizzare tutti i PIN. Basterà collegare in pochi passaggi le altre carte e gestire in modo semplice e intuitivo le proprie finanze.

Infine, con Curve è possibile anche pagare con criptovalute. Basta collegare il proprio crypto wallet all’app Curve e utilizzarne i fondi per scambi e pagamenti.

Curve: Costi e Tipi di conto

La carta Curve si presenta in tre diverse versioni con funzioni differenti, adatte quindi a diverse esigenze: 

Offerte CurveBlueBlackMetal
Canone mensileGratis9.90€14.90€
EmissioneGratisGratisGratis
PrelieviGratis fino a 200€, dopodiché commissione del 2% Gratis fino a 400€, dopodiché commissione del 2% Gratis fino a 600€, dopodiché commissione del 2%
DepositiGratisGratisGratis
Cashback1%1%1%

Le funzioni base di queste carte sono fondamentalmente le stesse, più che altro differiscono in alcuni vantaggi. 

Ad esempio, la versione blu è quella basica, la versione black prevede un’assicurazione sui viaggi in tutto il mondo, mentre quella metal prevede alcuni vantaggi esclusivi come:

  • Assicurazioni aggiuntive sulle autovetture;
  • Assicurazioni sui dispositivi mobili;
  • Accesso prioritario negli aeroporti di tutto il mondo.

Tutte e tre le carte tutelano gli utenti con un’assicurazione sugli acquisti che prevede rimborsi fino a 10.000 €, in caso di merci contraffatte, non ricevute o in caso di doppio addebito. Inoltre, è fornito un cashback dell’ 1% su ogni acquisto.

Le operazioni sono quasi tutte gratuite, come l’emissione, prelievi e depositi.

I prelievi agli ATM sono gratuiti fino al raggiungimento di una certa soglia mensile, variabile in base al tipo di conto. Ad esempio, la carta Blue ha una soglia mensile di 200 €, quella Black di 400 €, mentre per la Metal arriva a 600 €. Al superamento di queste somme, viene applicata una commissione pari al 2% del valore prelevato.

16) Skrill

migliori carte prepagate - skrill

La carta prepagata Skrill è una di quelle più in voga grazie alla sua sicurezza, semplicità e convenienza. Infatti è l’ideale per chi effettua di frequente pagamenti online e vuole disporre di un servizio affidabile e conveniente.

La sua principale particolarità è quella di disporre di un wallet digitale gestibile direttamente tramite app.

Tutte le operazioni virtuali si possono effettuare tramite i propri dispositivi mobili, ma c’è anche la possibilità di richiedere una carta fisica per effettuare acquisti in contactless e prelievi.

Per richiederla basta registrarsi sul sito ufficiale di Skrill (o direttamente tramite app), inserire i dati richiesti e attenderne la verifica.

Il conto digitale sarà attivato subito mentre la carta fisica si può ricevere nel giro di 15 giorni. La carta Skrill è una delle migliori carte prepagate con IBAN e permette, quindi, anche di effettuare e richiedere bonifici bancari. 

Skrill: Costi e Tipi di conto

La carta Skrill, come abbiamo già accennato, è nota per la sua semplicità, pertanto, non presenta diversi tipi di conto.

Offerte SkrillSkrillerTrue SkrillerVIP Skriller
Canone annuale10€10€10€
Emissione Gratis Gratis Gratis
Ricarica Gratis Gratis Gratis
Prelievi1.75% 1.75% 1.75%

Le uniche differenze si possono trovare nella presenze del wallet online e della carta fisica.

Le due, infatti, si presentano come due conti distinti collegati tra loro. Gli acquisti possono essere effettuati mediante l’una o l’altra modalità e i fondi si possono trasferire facilmente tra i due diversi di conto. Sebbene Skrill non presenti diversi tipi di conto, la sua offerta comunque comprende diversi servizi in base al “livello Skrill” che si intende adottare:

  • Skriller, il livello base che offre tutti i servizi propri di Skrill;
  • True Skriller, il quale permette di accedere a commissioni ridotte per i pagamenti tra conti Skrill oltre alle funzioni di punti fedeltà Knect e Bonus-presenta-un-amico;
  • VIP Skriller, un livello dedicato a chi è solito muovere grosse somme di denaro. Al VIP Skriller, infatti, è possibile accedere solo se si effettuano transazioni trimestrali del valore minimo di 15.000€.

In particolar modo il VIP Skriller, poi, presenta ulteriori livelli in base alla spesa trimestrale:

  • Argento: minimo 15.000€;
  • Gold: minimo 45.000€;
  • Diamond: minimo 90.000€.

L’aumentare del livello permette di accedere a commissioni via via ridotte e l’apertura di più conti multi-valuta. Complessivamente, tenendo conto che Skrill non prevede una scelta di conti diversificati ma una proposta verticale di offerte, il VIP Skriller può essere intesa al pari di un’offerta business.

Per quanto riguarda i costi, invece, l’offerta è davvero competitiva. Per la gestione, occorre pagare un canone annuale di soli 10€.  Se li consideriamo su scala mensile, sono meno di 1 € al mese, una cifra davvero irrisoria considerando la vasta gamma di servizi offerti.Emissione e ricarica, invece, sono gratuiti, mentre i prelievi prevedono una commissione dell’1,75%.

Migliori carte prepagate: Conclusioni

Le migliori carte prepagate forniscono un’alternativa pratica ed economica al conto corrente.

Come abbiamo visto in questo approfondimento, esistono tantissime carte prepagate, adatte a tutte le tasche e tutte le esigenze.

Ad esempio, ci sono carte particolarmente adatte al settore business, altre per chi viaggia spesso, altre ancora per chi vuole fare una scelta green.

Tutte queste carte si possono tranquillamente utilizzare online tramite le apposite app, per tenere sempre a portata di mano la gestione delle proprie spese e organizzare le proprie finanze in modo ottimale.

Migliori carte prepagate – Domande Frequenti

Cosa sono le migliori carte prepagate?

Le carte prepagate sono delle carte che permettono di effettuare acquisti e pagamenti senza disporre di un conto corrente

Le migliori carte prepagate hanno IBAN?

Alcune carte prepagate dispongono di IBAN, mentre altre no. Entrambe offrono una vasta gamma di servizi e la scelta di una rispetto che l’altra dipende solo da fattori personali.

Per chi sono adatte le migliori carte prepagate?

Le carte prepagate sono adatte a tutte le persone che hanno la necessità di gestire le proprie spese in modo facile e pratico. In particolare se sono giovani e non possono (o vogliono) ancora aprire un conto corrente.

Iscriviti al nostro Canale Telegram per restare aggiornato sulle ultime notizie.


Gabriele De Carmine

Esperto di strategie di trading e prevenzione del rischio.

Esperto di strategie di trading e prevenzione del rischio. Laureato in Scienze Statistiche ed Economiche nel 2013, collaboro con Finaria dal 2017 con l'obiettivo di condividere la mia passione per l'analisi finanziaria e le mie esperienze di trading.

Esperto di strategie di trading e prevenzione del rischio. Laureato in Scienze Statistiche ed Economiche nel 2013, collaboro con Finaria dal 2017 con l'obiettivo di condividere la mia passione per l'analisi finanziaria e le mie esperienze di trading.


condividi l'articolo sui social

Commenta per primo questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *