Migliori Piattaforme Trading Online Italiane: Opinioni e Recensioni [2021]

Piattaforme trading italiane, professionali e gratuite. La lista e il confronto dei broker che vi permetteranno di fare trading online in tutta sicurezza

Le piattaforme di trading sono una tecnologia (un sito web, un software o un'app mobile) che permette di investire in borsa online autonomamente e anche da casa. Vengono messe a disposizione da banche e broker di trading, vale a dire delle imprese di investimento più affidabili, e sono davvero tantissime.

Le migliori piattaforme trading del momento in Italia sono:

🥇 1° Miglior piattaforma trading 2021eToro
🥈 piattaforma trading 2021Libertex
🥉 piattaforma trading 2021Capital.com

Proveremo a rispondere a questa domanda fornendo solo una lista dei migliori broker autorizzati da CONSOB e sicuri per gli investitori italiani.

Confronto piattaforme trading online 

Le piattaforme trading migliori offrono l'accesso ai mercati finanziari facilmente e con commissioni basse. Nella tabella seguente abbiamo raccolto la lista delle migliori piattaforme online per gli investitori italiani, perfette per chi vuole fare trading con Bitcoin, indici di borsa, negoziare CFD su forex, titoli azionari e materie prime.

Aggiornata al mese di Luglio 2021

BrokerCaratteristicheApri Conto Demo
broker trading
  • Conto Demo Gratuito
  • Copia i migliori trader!
  • Licenza CySec
conto demo
Leggi la Recensione

75% of retail CFD accounts lose money

broker trading
  • Forex, CFD & Crypto
  • Piattaforma trading Desktop e Mobile
  • Licenza CySec, FCA
conto demo
Leggi la Recensione
broker trading
  • Conto Demo Gratuito
  • Piattaforma trading facile
  • Licenza CySec, FCA
conto demo
Leggi la Recensione
broker trading
  • No Min. Deposito
  • Piattaforma di trading avanzata
  • Licenza CySec, FCA e KNF
conto demo
Leggi la Recensione
broker trading
  • Conto Demo Gratuito
  • 100 € Deposito minimo
  • Licenza CySec
conto demo
Leggi la Recensione

76,5% of retail CFD lose money

broker trading
  • Conto Demo Gratuito
  • Forex CFD / Criptovalute
  • Licenza CySec
conto demo
Leggi la Recensione
broker trading
  • Conto Demo Gratuito
  • Forex CFD / Criptovalute
  • Licenza CySec
conto demo
Leggi la Recensione

Leggi le recensioni delle migliori piattaforme in commercio e sfrutta la possibilità di aprire un conto demo gratuito per testare quella che trovi più interessante. Potrai decidere senza vincoli di investire online oppure scegliere un'altra piattaforma.

Migliori Piattaforme Trading Online

Nel mondo del trading online ogni investitore ha le proprie esigenze. Ci sono i principianti e i trader avanzati, chi investe in giornata e chi guarda al lungo periodo, chi guarda alle azioni e chi invece negozia tanti tipi di strumenti.

migliori piattaforme trading

Le piattaforme di trading tengono conto delle abitudini variegate degli investitori, ma non sono tutte uguali. Soprattutto, non tutte sono adatte agli stessi tipi di trader: un principiante non potrà scegliere una piattaforma professionale, e viceversa (meglio partire da un broker che offre il copy trading, per esempio).

Classifica piattaforme trading gratis

Iscriversi a una di queste piattaforme di trading (offerte dai broker) non prevede nessun tipo di costo iniziale. Tutte le soluzioni in tabella, infatti, offrono un conto di trading demo, cioè un account con denaro virtuale per fare pratica e conoscere il funzionamento della piattaforma senza rischiare soldi veri.

Per capire quali sono le migliori piattaforme trading bisogna analizzare le principali caratteristiche:

eToroLibertexCapital.com
Primo deposito$200$100€20
Conto demo$100.000€50.000€10.000
Asset Disponibili2.000+200+3.000+
Commissioni0%da 0,03% a 2%0%
Formazione📚📽️📚📚
AutorizzazioniCySec, FCA, ASICCySecCySec, FCA
RecensioneLeggiLeggiLeggi
VisitaVai al SitoVai al SitoVai al Sito

Vediamo adesso una breve panoramica di ciascuna. Per saperne di leggi le nostre recensioni complete oppure apri un conto demo e testa tu stesso le loro funzionalità.

1° – La piattaforma trading di eToro

etoro

Sito Web Ufficiale: etoro.com
Recensione: eToro Opinioni

eToro è una delle piattaforme di trading più apprezzate dai professionisti e dai trader alle prime armi. Il broker alle spalle è uno dei più seri ed affidabili nel panorama mondiale, regolamentato da CySEC, FCA, ASIC e autorizzato da CONSOB.

La piattaforma di trading è studiata per agevolare le negoziazioni grazie ad un'interfaccia grafica estremamente intuitiva. Gli asset disponibili sono moltissimi, non solo sotto forma di CFD: ETF, indici, valute, criptovalute, materie prime e altro ancora. Inoltre eToro è uno dei pochi broker market maker che ti permette di investire in azioni con 0% commissioni, permettendo di acquistare le quote vere e proprie (indicato per investitori cassettisti) e ricevere gli eventuali dividendi.

La vera particolarità di eToro, tuttavia, è la sua sezione di Copy Trading o Social Trading. Non è l'unico a offrire questo servizio, ma di certo è il migliore: permette a qualsiasi trader di copiare le mosse di altri investitori con un semplice clic, eseguendo in automatico le transazioni dei veri professionisti. Inoltre mette a disposizione un conto demo da $100.000 per testare la piattaforma

Gli aspetti negativi della piattaforma riguardano il conto trading in dollari (a ogni versamento è richiesta una conversione) a fronte comunque di un servizio al top. Per il resto è sicuramente una piattaforma di trading da provare.

Pro & Contro di eToro:

  • Commissioni 0%
  • Acquisto reale di crypto
  • Copy Trading
  • Conto demo da €100.000
  • Costo prelievo $5
  • Primo deposito $200
broker cfd etoro

2° – La piattaforma trading di Libertex

libertex broker

Sito Web Ufficiale: libertex.com
Recensione: Libertex Opinioni

Libertex è un altro broker CFD valido per un trading user-friendly e dai costi competitivi. L'impresa di investimento, la Indication Investments Ltd, è regolamentata da CySEC con licenza 164/12. Da anni è sponsor ufficiale di Valencia e Tottenham.

La piattaforma di trading Libertex negozia alcuni dei principali asset sotto forma di CFD (contratti per differenza), strumenti flessibili con i quali operare con leva o al ribasso. Recentemente ha inserito la possibilità di fare trading anche di criptovalute: Bitcoin, Ripple, Ethereum, Zcash, Monero etc.

I costi sono un po' più alti rispetto al suo concorrente eToro, ma Libertex aggiunge un corso di trading gratis per principianti. Non offre però la possibilità di fare copy trading. Broker da provare prima con un conto demo gratuito.

Pro & Contro di Libertex:

  • Nessuno spread applicato
  • Conto demo da €50.000
  • Applica commissioni
  • Non permette l'acquisto reale di crypto

3° – La piattaforma trading di Capital.com

capital.com broker

Sito web ufficiale: capital.com

Capital.com è un broker di CFD che ha la fama di essere anche un'ottima piattaforma di trading online. È autorizzato da CySEC e anche se in Italia è meno famoso, è la scelta di altri migliaia di trader a livello europeo.

Il broker Capital.com offre un'esperienza di investimento agile e user-friendly, anche su app mobile o Meta Trader 4 e MetaTrader 5. Gli asset più interessanti sono le valute e le criptovalute (con indicatori tecnici molto apprezzati), oltre a negoziare anche CFD di azioni, indici e commodities.

Piattaforma di trading consigliata per chi è alla ricerca di un broker tecnico, ma adatto a un pubblico entry-level. Capital.com offre un conto demo gratis, un corso per acquisire le competenze di base e altri strumenti utili.

Va sottolineato che le recensioni Capital.com su Trustpilot hanno un punteggio altissimo per una piattaforma di trading CFD (4,1/5), un dato interessante e superiore alla media.

Pro & Contro di Capital.com:

  • Più di 120 criptovalute
  • Piattaforma professionale
  • Conto demo di soli €1.000
  • Non permette l'acquisto reale di crypto
  • Poco adatto ai principianti

4° – La piattaforma trading di XTB

Logo XTB

Sito Web Ufficiale: xtb.com

XTB è la piattaforma d'investimenti controllata da XTB Limited, società regolamentata da CySEC e FCA. È uno dei più importanti broker al mondo a essere quotati in borsa e ha oltre 20 anni di esperienza nel settore.

XTB è disponibile in diversi Paesi e conta oltre 300 mila clienti attivi. La sua piattaforma si chiama xStation5 ed è disponibile anche sui dispositivi mobili (xStation Mobile). Offre la possibilità di fare trading su più di 2.100 asset tra cui criptovalute, materie prime, azioni, ETF e Indici di Borsa.

Molti trader professionisti scelgono XTB per le commissioni vantaggiose e per il fatto che non ci sia una cifra minima per il deposito. Da segnalare il conto demo illimitato, il materiale educativo per tutti i livelli di esperienza, eBook, video dedicati ai fatti macroeconomici e webinar settimanali.

Pro & Contro di XTB:

  • Nessun deposito minimo
  • Webinar di formazione
  • Piattaforma di trading avanzata dal design semplice ed intuitivo
  • Alta velocità di esecuzione operativa
  • No MT4
  • No copy trading
  • Prelievi solo verso conto bancario

5° – La piattaforma trading di Plus500

Sito Web Ufficiale: plus500.it
Recensione: Plus500

Considerato ormai uno dei leader del settore ha iniziato a riscuotere un discreto successo grazie alla sponsorship con squadre di calcio di primo livello, tra cui Atalanta e Atletico Madrid.

Plus500 è un broker CFD che permette di investire su ogni tipo di asset, incluse le opzioni Call e Put, con oltre 2.000 strumenti finanziari. Anche se la sua sede principali si trova in Israele ha aperto diverse sussidiarie in Australia, Singapore, Cipro e UK, ed è quotata in borsa al mercato di Londra.

Anche se la sua piattaforma è un po' spartana, molti trader esperti si affidano a Plus500 per la possibilità di investire nelle opzioni Call e Put, uno strumento particolare e che può rendere bene.

Le commissioni sono nella media e le condizioni di trading piuttosto vantaggiose. Offre un conto demo da €40.000 e un app mobile per tenere sotto controllo i propri investimenti ovunque. Purtroppo non è possibile usare MetaTrader.

Pro & Contro di Plus500:

  • Spread bassi
  • Conto demo completo
  • Opzioni Call/Put
  • 5 prelievi gratis al mese
  • No MT4
  • No copy trading
  • Solo CFD
  • Spese di inattività già dopo 90 giorni

6° – La piattaforma trading di ForexTB

forextb piattaforma trading

Sito ufficiale: forextb.com
Recensione:  FXTB Opinioni

ForexTB è una piattaforma di trading online che offre oltre 300 asset negoziabili sotto forma di CFD. L'impresa di investimento è regolarizzata da CySEC e offre gli stessi standard di un broker di alto livello, come il conto demo gratuito e un corso di formazione per investitori.

FXTB prevede vari tipi di conto trading in base all'ammontare depositato, con agevolazioni e spread più bassi al crescere del proprio capitale. Piattaforma che fa il suo dovere, ma da usare con cautela partendo con un conto demo.

Pro & Contro di FXTB:

  • Conto demo gratis
  • Corso per principianti
  • Conto professionale
  • Spread bassi solo per chi investe di più
  • No copy trading

7° – La piattaforma trading di AvaTrade

avatrade trading piattaforma

Sito Ufficiale: avatrade.it
Recensioni:
AvaTrade Opinioni

AvaTrade è una delle piattaforme di trading più complete per chi vuole contrattare online in totale mobilità. È uno dei broker con il maggior numero di regolamentazioni (inclusa quella della banca d'Irlanda) ed è sponsor partner del Manchester City.

Permette di lavorare su diverse piattaforme (web, app, MetaTrader 4), offre un'ottima formazione (e-book, video, webinar), la possibilità di fare copy trading e anche diversi strumenti tecnici per professionisti. Ha ottenuto numerosi premi e riconoscimenti anche quest'anno, confermandosi tra i migliori siti di trading sulla piazza.

Pro & Contro di AvaTrade:

  • Copy trading
  • E-book e webinar disponibili
  • Spread bassi solo per chi investe di più
  • Deposito minimo tramite bonifico $500
  • Costo inattività già dopo 3 mesi
avatrade

Cos'è una piattaforma trading online – Definizione

Grazie a internet e alla diffusione dei PC nelle case, oggi è estremamente facile poter prendersi carico della gestione dei propri risparmi. Chi cerca un modo per investire in borsa ha diverse opzioni per farlo di prima persona.

Il modo migliore per farlo è sicuramente attraverso le piattaforme di trading online ossia dei siti web, ma anche app mobili, che permettono di negoziare materie prime, acquistare azioni, investire su ETF o speculare sul prezzo di criptovalute, indici di borsa e altri asset presenti sui mercati finanziari.

Il motivo principale per cui ognuno di noi dovrebbe investire i risparmi in maniera autonoma sono:

  • Controllo totale delle proprie finanze
  • Maggiori opportunità di guadagno
  • Investire su asset poco amati dalle banche
  • Possibilità di puntare su trend futuri
  • Diversificazione del portafolgio personalizzata

Ovviamente, questo tipo di attività, che è regolarmente svolta da trader professionisti richiede esperienza e studio. Ma al giorno d'oggi, conti PAMM, Copy Trading e piattaforme di Social Trading permettono di iniziare a investire seguendo i consigli degli esperti, per muovere i primi passi in sicurezza.

Come investire su una piattaforma trading

Per accedere ai servizi di trading offerti dai broker online è fondamentale effettuare una procedura di registrazione. Niente di troppo complicato, ma pensiamo sia corretto mettere a disposizione una guida passo passo.

Per fare ciò ci siamo basati sulla procedura richiesta dalla migliore trading piattaforma in Italia: eToro.

1. Accedi al sito eToro.it

La prima operazione, la più ovvia, è quella di accedere al sito dell'operatore scelto. Per evitare di finire su siti truffa o scam consigliamo di usare esclusivamente i link presenti sul nostro sito.

2. Apri un conto di trading

Sicuramente ti sarai già registrato almeno una volta in qualche servizio online, in ogni modo si devono inserire poche informazioni. Scegliere un Nome Utente, inserire la propria email e creare una password. Preferibilmente il più sicura possibile, visto che sarà questa a proteggere il tuo account da intrusioni, quindi non “12345” o “password”.

3. Scarica l'app mobile (facoltativo)

Un passaggio non obbligatorio ma che potrebbe esserti d'aiuto per controllare lo status del tuo conto in ogni momento. Soprattutto se investi in criptovalute o forex, è opportuno poter agire in fretta nel caso il mercato cambi direzione.

Basta accedere all'Apple App Store o al Google Play Store e digitare “etoro” sulla barra di ricerca.

4. Prova il conto demo (consigliato)

Anche se sei un veterano del trading, non devi avere vergogna a voler fare trading utilizzando denaro virtuale. Provando una nuova piattaforma di trading è meglio saper muovere i propri passi a dovere prima di aprire una posizione sbagliata per errore.

Ti basterà selezionare “Portafoglio Virtuale” dal menù a tendina sulla sinistra.

etoro software demo

5. Scegli l'asset su cui investire

Infine è arrivato il momento di prendere la decisone importante: scegliere dove investire. Supponendo di voler investire $1.000 sul buon caro vecchio Oro.

Ti basterà digitare “gold” sulla barra di ricerca in alto oppure cliccare su “Mercati” nella menù a sinistra, “Materie prime” in alto e potremo vedere tutti gli asset della categoria, dove potremo finalmente cliccare su “GOLD”.

Nella finestra successiva potremo selezionare se Comprare o Vendere (trading allo scoperto) scegliere l'importo, selezionare la leva finanziaria, impostare Stop Loss e Take Profit e, infine, cliccare su “Apri Posizione”.

6. Controlla i tuoi investimenti

>Una volta aperte le tue posizioni, puoi andare a controllare il loro andamento in ogni momento. Ti basterà cliccare su “Portafoglio” dal menù laterale per avere un quadro chiaro delle tue finanze, sia reali che virtuali.

7. Prova il Copy Trading (consigliato)

Un altro passaggio non obbligatorio ma altamente consigliato, soprattutto ai meno esperti, è quello del Copy Trading. eToro è uno delle pochissime piattaforme trading a offrire questa favolosa opportunità.

Cliccando su “Persone”, dal menù laterale, si accede ciò che ha reso eToro la piattaforma numero uno in Europa con oltre 20 milioni d'iscritti. In questa sezione si potranno scrutare i portafogli d'investimento di altri utenti e scegliere quale copiare, ovviamente tenendo conto del loro profitto passato e livello di rischio.

Le differenze tra le varie piattaforme trading

Chi sta cercando la migliore piattaforma trading deve sapere che si possono dividere principalmente in due categorie. In base alla natura delle diverse società di investimento:

  • broker, imprese autonome italiane o estere autorizzate a operare con investitori italiani;
  • banche di investimento.
Miglior piattaforma di trading

Hai letto bene, anche alcuni istituti bancari offrono ai correntisti degli strumenti per investire in borsa autonomamente.

Il trading bancario permette al risparmiatore di decidere come allocare i propri soldi in banca, ma ha anche alcuni limiti che rendono i broker per certi versi migliori (lo vedremo in seguito).

Prenditi del tempo per leggere e confrontare le migliori piattaforme italiane per investire online. È importante focalizzare l'attenzione soprattutto sui seguenti aspetti:

  • autorizzazioni;
  • conto demo gratuito;
  • varietà di asset negoziabili;
  • strumenti di trading disponibili;
  • costi e commissioni del conto;
  • opinioni e recensioni degli utenti.

Nella tabella che segue trovi le migliori piattaforme di trading online offerte da broker regolamentati, con i costi e le commissioni di ciascuna.

PiattaformaCommissioniTrading
conto etoro
  • Deposito: Zero,
    ma poiché il conto è in USD applica una commissione di 50 pip per la conversione
  • Prelievo: $5
  • Conti dormienti: $10/mese dopo 12 mesi di inattività
Il 67% degli investitori perde denaro facendo trading CFD con questo broker
conto libertex
  • Deposito: Zero
  • Prelievo: €1 con carta,
    0,5% con bonifico (max €10)
  • Conti dormienti: 2% sui prelievi dopo 180 giorni di inattività
conto Capital
  • Deposito: Zero
  • Prelievo: Zero
  • Conti dormienti: Nessun costo
conto xtb
  • Deposito: Zero
  • Prelievo: Zero
  • Conti dormienti: €10/mese dopo 12 mesi di inattività
conto plus500
  • Deposito: Zero
  • Prelievo: 5 prelievi gratis al mese, poi $10
  • Conti dormienti: $10/mese dopo 3 mesi di inattività
Il 72% degli investitori perde denaro facendo trading CFD con questo broker

I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 71-89% dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Piattaforme italiane di Trading bancario

miglior piattaforma trading fineco

Anche le migliori banche online italiane, da qualche anno a questa parte, danno spesso la possibilità ai propri correntisti di poter investire in azioni attraverso delle piattaforme finalmente evolute.

Istituti come FinecoBank (con Logos), Intesa SanPaolo (con Trading+ e Marketwall), IwBank (Iw Conto Trading), Widiba e Mediolanum hanno apportato aggiornamenti non indifferenti alle loro piattaforme di trading, rendendo più semplici le operazioni su mobile e tablet.

La Piattaforma di Trading Online di Fineco con Logos permette addirittura di poter operare con i CFD Logos Time, possibilità che fino a poco tempo fa era concessa solo ed esclusivamente ai broker online non italiani.

Conviene fare trading con le banche italiane?

Per certi versi un conto di trading bancario offre i suoi vantaggi, come una gestione più semplice delle adempienze fiscali e una gestione unificata. Tuttavia, una banca pone anche dei vincoli importanti:

  • Commissioni più elevate;
  • Vincoli sugli asset finanziari (quasi nessuna banca offre asset su cripto, materie prime o ETF);
  • Obbligo di possedere un conto corrente bancario;
  • Nessun account di prova.

Pro & Contro del trading bancario:

  • Adempienze fiscali semplificate
  • Ci si affida a un consulente
  • Deposito minimo alto
  • Commissione elevate
  • Poca autonomia decisionale
  • Meno asset disponibili

Per approfondire l'argomento abbiamo realizzato una guida dedicata al miglior conto trading, con un confronto dettagliato tra broker e banche d'investimento.

Quanto costa usare una piattaforma trading

Chi ha provato ad accedere al mondo degli investimenti tramite una banca, o altro istituto finanziario, sa che ci sono dei “Costi di avvio pratica”. Ciò significa che solo per cominciare a parlare di investimenti e compilare dei moduli, la tua banca vuole qualche centinaio di euro.

Ovviamente questo comporta che se non si ha un capitale minimo di €5.000 non vale nemmeno la pena pensare di volerli investire in borsa. Con il trading online le cose sono totalmente differenti.

Registrarsi su una piattaforma trading online è assolutamente gratuito. Volendo si può andare avanti per mesi a provare il conto demo finché non ci si sente pronti a investire davvero. Un tipo di approccio completamente differente.

Ciò non significa che le aziende che offrono questi servizi lavorino gratis per noi, però almeno non mettono delle barriere all'ingresso che possono far spaventare i piccoli risparmiatori. Infatti spesso il deposito minimo è di appena €50, o anche meno.

Le piattaforme di trading guadagnano applicando commissioni o spread:

eToroLibertexCapital.com
Deposito minimo$50$10€20
Commissioni0%da 0,03% a 2%0%
Spread1 pipZero3 pips
VisitaVai al SitoVai al SitoVai al Sito

Migliori Piattaforme di trading Demo

piattaforma demo trading

Diverse piattaforme di trading permettono di effettuare la registrazione di un conto trading demo, ovvero un conto virtuale, utile per provare la piattaforma e mettere in pratica le strategie da adottare nel trading reale.

Possedere un account di simulazione trading è utile soprattutto a chi è alle prime armi e vuole sperimentare i dettami principali del mestiere in modo da farsi le ossa per non rischiare di perdere soldi reali.

Non solo: anche un trader esperto può aver bisogno di conto demo, per testare un'altra piattaforma di trading prima di decidersi a chiudere l'account attuale e passare a un altro broker.

Le piattaforme demo che abbiamo particolarmente apprezzato sono quelle di eToro e Capital.com, complete sotto ogni aspetto e del tutto simili a un conto reale. Addirittura la prima offre ben $100.000 da poter ricaricare in maniera illimitata.

BrokerCaratteristicheApri Conto Demo
broker trading
  • Conto Demo Gratuito
  • Copia i migliori trader!
  • Licenza CySec
conto demo
Leggi la Recensione

75% of retail CFD accounts lose money

broker trading
  • Forex, CFD & Crypto
  • Piattaforma trading Desktop e Mobile
  • Licenza CySec, FCA
conto demo
Leggi la Recensione
broker trading
  • Conto Demo Gratuito
  • Piattaforma trading facile
  • Licenza CySec, FCA
conto demo
Leggi la Recensione
broker trading
  • No Min. Deposito
  • Piattaforma di trading avanzata
  • Licenza CySec, FCA e KNF
conto demo
Leggi la Recensione
broker trading
  • Conto Demo Gratuito
  • 100 € Deposito minimo
  • Licenza CySec
conto demo
Leggi la Recensione

76,5% of retail CFD lose money

broker trading
  • Conto Demo Gratuito
  • Forex CFD / Criptovalute
  • Licenza CySec
conto demo
Leggi la Recensione
broker trading
  • Conto Demo Gratuito
  • Forex CFD / Criptovalute
  • Licenza CySec
conto demo
Leggi la Recensione

Piattaforme di trading online: occhio alle truffe

Le piattaforme di trading che abbiamo analizzato sono tutte autorizzate a operare in Italia. Purtroppo, però, è facile incappare anche su siti di trading non regolamentati e finire vittime di truffe ben architettate.

Per evitare che questo accada è fondamentale analizzare con attenzione la piattaforma prima di investire in borsa e informarsi controllando che il broker abbia tutti permessi per negoziare con clienti italiani.

Le piattaforma di trading online che ti abbiamo presentato sono tutte in possesso di regolari autorizzazioni.

Per ogni dubbio puoi consultare la nostra guida sui broker regolamentati, con i link ai registri CONSOB e le domande degli utenti.

Piattaforma TradingView

Probabilmente avrai già sentito parlare di TradingView o ti sarà apparsa tra i risultati di Google durante le tue ricerche sul trading. Pur essendo un risultato molto popolare in realtà non è una piattaforma di trading.

Forse il nome potrebbe inganare ma è comunque attinente a quello che fa, infatti TradingView offre un servizio di analisi tecnica che permette di seguire in tempo reale il valore di ogni asset sui mercati mondiali.

Il servizio offerto da MultiCharts da la possibilità di conoscere l'andamento di quasi tutti i titoli azionari, ETF, criptovalute, indici di borsa, materie prime e quant'altro. Si possono consultare i dati storici completi e usare gli indicatori forniti, strumenti molto utilizzati dai trader professionisti.

Ovviamente tutto questo non arriva gratis, a parte poche funzionalità gratuite c'è un abbonamento da pagare per usufruire della loro piattaforma senza limiti.

Migliori piattaforme trading – Conclusione

Nel nostro lungo articolo abbiamo fornito una lista esaustiva delle migliori piattaforme di trading e abbiamo scelto di dare il titolo di Miglior Piattaforma Trading del 2021 a eToro.

Non abbiamo avuto dubbi, dopo aver provato tutte le funzionalità e aver goduto del Copy Trading (abbiamo pure guadagnato €50 in un paio d'ore). Zero commissioni e gli spread tra i più bassi sul mercato non sono sole promesse ma fatti reali.

Inoltre, la comoda app e il conto demo da $100.000, la possibilità di poter comprare criptovalute (e non il classico trading CFD) e spostarle sul wallet Bitcoin eTorox ci hanno convinto appieno. In più si può persino pagare e prelevare tramite Paypal, cosa potremmo chiedere di più a questo prezzo?

Migliori piattaforme di Trading – Domande Frequenti

Quali sono le migliori piattaforme di trading di criptovalute?

Tutte le piattaforme della nostra classifica si prestano bene per fare trading sulle criptovalute. In questo modo potrai vendere e comprare CFD di Bitcoin, Ethereum, Cardano, Ripple e altre crypto, speculando sulle loro variazioni di prezzo.

Quali sono le migliori piattaforme per fare trading sulle azioni?

Le piattaforme di trading online ti permettono di negoziare azioni in borsa comprando e vendendo gli strumenti con facilità e a zero commissioni. La maggior parte di offre il trading di CFD, mentre eToro ti offre anche la compravendita di azioni vere e proprie

Quali sono le migliori piattaforme di trading per principianti?

Devono essere regolamentate, offrire un conto demo gratuito e avere delle funzionalità adatte a trader principianti, come il copy trading per esempio. In questa classifica trovi le piattaforme più adatte per investire in borsa anche se sei alle prime armi.

condividi l'articolo sui social

Ci sono 47 commenti per questo articolo

                            Lascia un commento

                            Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

                            LIMITAZIONI DI RESPONSABILITA'

                            I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro. Tutte le informazioni che troverete su Finaria.it sono pubblicate solo per scopi informativi. Noi non diamo assolutamente alcuna garanzia riguardo la precisione e l'affidabilità di queste informazioni. Qualsiasi azione prenderete sulla base delle informazioni fornite dal nostro sito è rigorosamente a vostro rischio e pericolo e lo staff di Finaria non sarà responsabile di eventuali perdite e/o danni in relazione all'uso delle informazioni o notizie fornite dal nostro sito web.


                            DIRITTO D'AUTORE

                            Tutti i contenuti testuali su Finaria sono protetti da copyright e dalle leggi sulla proprietà intellettuale. L'utente non può riprodurre, distribuire, pubblicare o trasmettere qualsiasi contenuto, frase, immagine senza indicare il sito web www.finaria.it come fonte. Finaria non rivendica il copyright sulle immagini usate sul sito web, tra cui loghi, immagini e illustrazioni varie.