Azioni Aphria: Conviene comprare? Quotazione, previsioni ed analisi

Scopriamo l'analisi completa sulle azioni Aphria, associate ad una società operativa nel settore della cannabis. Conviene comprare? Scopri quotazione e previsioni.

Parlare di azioni Aphria significa parlare di una società innovativa, pienamente inserita nel settore della cannabis. Quest’ultimo, nel corso degli ultimi anni, ha subito uno sviluppo impressionante, portando alle società già presenti risultati positivi sotto molti punti di vista. La legalizzazione della cannabis in determinati territori ha contribuito al fiorente sviluppo del mercato. In tutto ciò, comprare azioni Aphria conviene?

Alla luce delle ultime notizie che stanno ultimamente mettendo sotto i riflettori la società, abbiamo deciso di approfondire, strutturando una guida completa sulla società, nonché sulla sua quotazione all’interno della Borsa. Scopriremo gli ultimi andamenti delle azioni Aphria e come la società si stia sviluppando all’interno del suo settore.

Se hai intenzione di puntare sul suo titolo, ricordiamo come ad oggi esistano diverse modalità per farlo. Oltre agli investimenti a lungo termine sul proprio portafoglio, comprando quindi le stesse azioni, risulta possibile utilizzare strumenti derivati. Questi ultimi permettono di operare senza diventare possessori delle azioni, in modo rapido ed autonomo. Per fare ciò, presenteremo i migliori broker di trading online, come ad esempio eToro, rinomato leader, con anni di esperienza nel settore.

  • Registrati a eToro seguendo questo link;
  • Deposita il denaro sul tuo account di trading;
  • Fai pratica con il tuo conto demo;
  • Cerca fra gli strumenti il titolo Aphria, prova il copy trading e le altre funzionalità;
  • Seleziona l’importo, imposta stop loss e take profit ed attua la tua strategia.

Azioni Aphria: La storia

Aphria

Aphria Inc. viene ad oggi considerata una delle società più importanti nel settore della Cannabis. La sua storia inizia nel 2013, periodo considerato ancora molto ostile al mondo della cannabis e dei suoi prodotti derivati, ma che stava lentamente iniziando a vedere i primi successi per le società di interesse.

Nonostante le ostilità del momento, i due fondatori, ossia John Cervini e Cole Cacciavillani, decisero di promuovere le proprie attività, iniziando a richiedere le prime concessioni per la propria azienda. Le stesse non tardarono ad arrivare, poiché solamente dopo pochi mesi, nel 2014, Health Canada ufficializzò una delle prime concessioni per la messa in coltura e la vendita di cannabis per uso medico.

Il territorio canadese ha rappresentato la prima vera e propria fonte reddituale per l’intero gruppo. La sua sede legale è proprio in Canada, nella zona dell’Ontario, precisamente a Leamington. Nonostante ciò, con il passare degli anni, Aphria ha esteso la sua quota di mercato all’inverosimile, decidendo di voler promuovere i suoi servizi negli USA. Un grande supporto arrivò nel 2017, quando Shopper Drug Mart decise di commercializzare i prodotti del gruppo sui canali online.

Nel 2018 la compagnia concluse importanti acquisizioni strategiche, che le permisero di accrescere ulteriormente la propria quota di mercato. Fra le più importanti ricordiamo l’acquisizione del colosso CC Pharma, considerato ad oggi uno dei principali leader di distribuzione per farmacie nello stato tedesco e nel territorio Europeo.

La quotazione Aphria è presente sulla Borsa di Toronto e sulla Borsa di New York. Rappresenta uno dei titoli ad aver generato più considerazioni ed interessi nel corso degli ultimi tempi.

Azioni Aphria: Grafico in tempo reale

Prima di passare agli aspetti prettamente operativi, restando su concetti analitici, uno degli strumenti più importanti per visionare l’andamento di un titolo attiene il grafico della quotazione. Come visibile in basso, i dati positivi ottenuti dal titolo Aphria nel corso dell’ultima parte del 2020, hanno avuto conferme anche durante il mese di gennaio 2021, quando l’asset ha avuto la forza di ottenere nuovi punti di massimo annuali.

La visione del grafico Aphria in tempo reale, tuttavia, non dà solamente la possibilità di visionare le variazioni nel breve periodo, bensì anche di focalizzare l’attenzione sui cosiddetti dati storici. In questo modo, è possibile comprendere in che modo si sta muovendo il mercato, confrontando i periodi di massimo e quelli di minimo con i dati aziendali o con le notizie che di volta in volta vengono esposte sulla società.

Azioni Aphria: Quotazione ed andamento

Prendendo in considerazione la quotazione azioni Aphria, è possibile constatare come il titolo abbia subito diverse variazioni nel corso della propria vita borsistica. Il periodo con risultati più importanti è stato proprio il 2018, caratterizzato dai primi importanti sviluppi della società, nonché dalle sue iniziali politiche di acquisizioni strategiche. È proprio sul finire del 2017 e gli inizi del 2018 che la quotazione Aphria ottenne i suoi primi punti di massimo, superando la soglia dei 20 dollari (CAD).

Dopo il 2018, il titolo ha tuttavia mostrato periodi di correzione al ribasso, che hanno portato nel 2020 un forte ribasso rispetto ai fiorenti periodi passati. La crisi economica mondiale, segnata soprattutto dall’avvento del Coronavirus, ha di certo contribuito a rendere difficili le attività ed i business di molti colossi industriali. Durante il 2020, la quotazione Aphria aveva toccato nuovi minimi, scendendo sotto la soglia dei 4 dollari (CAD) nel mese di marzo.

azioni aphria opinioni

Successive fiducie, avevano tuttavia permesso al titolo di iniziare una breve ripresa, seguita successivamente, soprattutto nelle prime settimane del 2021, da un rally al rialzo importante. Lo stesso, ha permesso alle azioni Aphria di riottenere quote superiori ai 20 dollari. Ma cos’è successo alle azioni Aphria? Al di là delle notizie positive sul mercato della cannabis, la corsa di molte società nel gennaio 2021 viene associata all’evento Reddit.

Dopo aver creato dibattiti in riferimento ad altri titoli, quali GameStop, BlackBerry, o AMC, gli investitori organizzati di WallStreetbets, avrebbero puntato proprio sul comparto della cannabis. Due le grandi società nel mirino, da una parte Tilray, grande colosso del settore, e dall’altra Aphria. In modo particolare, durante alcune sedute del mese di febbraio, Tilray ha mostrato rialzi vicini al muro dei 66 dollari, mentre, Aphria, superiori ai 25 dollari.

Azioni Aphria: Previsioni 2021

azioni aphria previsioni

Quali saranno le nuove sfide per Aphria? Il 2021 rappresenterà un anno di svolta per il colosso della cannabis? Sono solo alcune delle domande da porsi per cercare di prevedere nel lungo periodo le sorti della società canadese. Nonostante fare previsioni su azioni Aphria in un contesto dettato da molti squilibri ed un periodo ancora incerto sia complesso, è comunque possibile tenere a mente alcuni aspetti legati al mondo della cannabis e della società.

Partendo dal primo punto, diversamente dal passato, sempre più nazioni stanno aprendo le porte alla cannabis e prodotti affini, soprattutto per scopi medici. Ricordiamo, infatti, come in determinate zone territoriali, l’uso della cannabis sia possibile solamente con prodotti conformi e con livello di principio attivo (THC) nella norma.

L’apertura di nuovi mercati potrebbe permettere ad Aphria di ottenere nuove quote di mercato ed estendere ulteriormente i propri servizi. Un secondo aspetto da tenere a mente, anche in questo caso da poter associare al lungo periodo, attiene la presunta fusione fra Aphria ed il colosso Tilray, precedentemente citato. Secondo le ultime notizie, a fine 2020, le due realtà avrebbero esposto l’intenzione di unire le forze, per creare uno dei più grandi, se non il più grande, gruppo sulla vendita della cannabis al mondo.

La quota di mercato arriverebbe a toccare valori colossali, creando un giro d’affari miliardario. In tutto ciò, Aphria potrà contare sull’esperienza di un gruppo solido ed affermato in diverse nazioni. Ulteriore valore aggiunto, riguarda l’ingresso di Aphria all’interno del settore della produzione e vendita di bevande a base di cannabis. Tutto ciò grazie alla recente acquisizione di SweetWater Brewing.

Comprare azioni Aphria conviene?

Tirando le somme sugli andamenti e sulle ultime notizie in merito alla società, conviene comprare azioni Aphria? La società ha sicuramente dimostrato di riuscire a risollevarsi durante periodi difficili, cercando costantemente di aumentare la propria quota di mercato. L’ingresso del gruppo in nuovi settori trasversali rappresenta un aspetto importante, da tenere a mente soprattutto nel lungo periodo ed in in ottica di completezza aziendale.

Il mercato della cannabis è in crescita. I due rami principali riguardano le vendite per scopi medici (ossia di prodotti utilizzati per supportare determinate patologie) e vendite per scopi personali (pur sempre con determinati livelli di principio attivo). Contrariamente dal passato, dove le uniche zone di interesse per le compagnia sulla cannabis erano quelle americane, ad oggi il mercato si sta lentamente espandendo a macchia d’olio.

Proprio nel mese di febbraio 2021, il parlamento francese ha chiaramente esposto consultazioni attinenti al possibile utilizzo della cannabis (o prodotti affini) per scopi ricreativi. Aprendo le porte anche al mercato europeo, Aphria potrebbe diventare uno dei principali leader. In tutto ciò, concludendo la fusione con Tilray, riuscirebbe a ridurre drasticamente i costi, implementando nuovi servizi.

Un ulteriore elemento da poter tenere in considerazione, attiene il cambio presidenziale negli Stati Uniti, con il neo insediamento del presidente Biden. In questo quadro di riferimento, le scorse fiducie in merito a nuove legalizzazioni, hanno rappresentato un aspetto positivo su titoli legati alla cannabis.

Come comprare azioni Aphria

Se ti stai chiedendo come comprare azioni Aphria, sappi che le due principali metodologie ad oggi utilizzate attengono gli investimenti nel lungo periodo e l’utilizzo di strumenti derivati. Nel primo caso, l’investitore va ad acquistare direttamente un pacchetto azionario, beneficiando così sui ritorni in caso di aumento dei prezzi.

Nel secondo caso, ossia utilizzando contratti per differenza, si avrà la possibilità di negoziare sul titolo Aphria considerando solamente variazioni su repliche degli andamenti. I vantaggi in tutto ciò sono molteplici e partono dalla non presenza di commissioni fisse (invece presenti su operazioni tramite banca) fino ad arrivare alla piena autonomia del trader.

In questo caso, infatti, utilizzando le migliori piattaforme di trading online, il trader può decidere di strutturare la propria strategia comodamente a casa, tramite smartphone o computer. Oltre ciò, un ulteriore elemento distintivo, riguarda la possibilità di aprire sia posizioni rialziste che ribassiste. L’imprevedibilità dei mercati, a sua volta associata al concetto di rischio, è un fattore da tenere sempre in considerazione. Nulla garantisce che un titolo avrà sempre risultati in crescita o viceversa.

I CFD permettono di sfruttare entrambe le direzioni, grazie alla cosiddetta vendita allo scoperto. In questo caso, in previsioni di aumento dei prezzi, il trader si focalizzerà sulla strategia di acquisito, viceversa, in coso di previsioni di diminuzione dei prezzi, il trader si focalizzerà sulla strategia di vendita.

Quali broker permettono tutto ciò? Ecco una tabella completa con i migliori servizi autorizzati e regolamentati.

BrokerCaratteristicheApri Conto Demo
broker trading
  • Conto Demo Gratuito
  • Copia i migliori trader!
  • Licenza CySec
conto demo
Leggi la Recensione

75% of retail CFD accounts lose money

broker trading
  • Forex, CFD & Crypto
  • Piattaforma trading Desktop e Mobile
  • Licenza CySec, FCA
conto demo
Leggi la Recensione
broker trading
  • Conto Demo Gratuito
  • Piattaforma trading facile
  • Licenza CySec, FCA
conto demo
Leggi la Recensione
broker trading
  • Conto Demo Gratuito
  • Forex CFD / Criptovalute
  • Licenza CySec
conto demo
Leggi la Recensione
broker trading
  • Conto Demo Gratuito
  • Forex CFD / Criptovalute
  • Licenza CySec
conto demo
Leggi la Recensione

eToro per negoziare sul titolo Aphria

eToro Broker

Uno dei broker più importanti, utilizzato sia da operatori professionisti che da utenti alle loro prime esperienze, è eToro. Attraverso la sua piattaforma innovative, facile da utilizzare, permette di investire anche su Aphria, tramite CFD.

eToro CFD Aphria

Sulla base delle proprie analisi, è così possibile puntare al rialzo o al ribasso. Il broker, per specifici titoli, permette inoltre di poter agire in modo diretto sul mercato, ossia su azioni da inserire nel proprio portafoglio. Tutto ciò in modo autorizzato e con le opportune licenze erogate dagli enti di competenza.

Esponendo un ulteriore vantaggio da poter legare ad eToro, è possibile ricordare la funzione del Copy Trading. Rappresenta una funzione innovativa, che permette di copiare le scelte strategiche dei migliori investitori presenti sul broker. Possono essere selezionati all’interno della sezione “Popular Investor” ed associati al proprio account in modo da ricevere le stesse aperture, modifiche e chiusure sulle posizioni.

eToro permette di iniziare anche in modalità demo, ossia tramite un conto simulato gratuito, senza obblighi di deposito iniziale, utilizzabile sia tramite sistema desktop che tramite l’applicazione eToro, scaricabile a costo zero su tutti gli store online.

Azioni Aphria – Domande frequenti

Azioni Aphria Forum e news: dove trovarle?

Oltre alla presenza di forum su azioni Aphria, sui principali siti infirmativi legati al trading, è possibile trovare informazioni rilevanti sulla quotazione ed una completa guida sulla società, come quella mostrata nel nostro approfondimento.

Conviene comprare azioni Aphria?

Nonostante il 2020 abbia rappresentato un anno difficile, la società ha mostrato di portare avanti i propri progetti con perseveranza e costanza. A tal proposito, ricordiamo la volontà di fondersi con Tilray, la legalizzazione della cannabis in nuove nazioni e la positività sul titolo durante le prime sedute del 2021.

Come comprare azioni Aphria?

Ad oggi sono diversi i metodi per poter comprare azioni Aphria. Oltre al possesso diretto delle azioni Aphria, è infatti possibile negoziare sul titolo del colosso canadese sfruttando le potenzialità dei CFD (contratti per differenza). Sono messi a disposizione dai migliori broker di trading online.

condividi l'articolo sui social

Commenta per primo questo articolo

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    LIMITAZIONI DI RESPONSABILITA'

    Su Finaria.it riportiamo informazioni e analisi su Investimenti e Trading azionario, è bene ricordare ai nostri visitatori che il Forex Trading comporta un elevato livello di rischio e può non essere adatto a tutti gli investitori. Prima di effettuare una registrazione o di cominciare a fare trading online con il forex o attraverso i broker di CFD, si prega di approfondire tutti i rischi associati a questa attività. Tutte le informazioni che troverete su Finaria.it sono pubblicate solo per scopi informativi. Noi non diamo assolutamente alcuna garanzia riguardo la precisione e l'affidabilità di queste informazioni. Qualsiasi azione prenderete sulla base delle informazioni fornite dal nostro sito è rigorosamente a vostro rischio e pericolo e lo staff di Finaria non sarà responsabile di eventuali perdite e / o danni in relazione all'uso delle informazioni o notizie fornite dal nostro sito web.


    DIRITTO D'AUTORE

    Tutti i contenuti testuali su Finaria sono protetti da copyright e dalle leggi sulla proprietà intellettuale. L'utente non può riprodurre, distribuire, pubblicare o trasmettere qualsiasi contenuto, frase, immagine senza indicare il sito web www.finaria.it come fonte. Finaria non rivendica il copyright sulle immagini usate sul sito web, tra cui loghi, immagini e illustrazioni varie.

    75% of retail investor accounts lose money when trading CFDs with eToro; 76,4% with Plus500 and 76.70% when they trade with Trade.com.
    You should consider whether you can afford to take the high risk of losing your money.

    CHIUDI X