Valore EOS (EOS/EUR): Quotazione, Prezzo e Grafico

Valore di EOS di oggi: cambio EOS/EUR, il grafico in tempo reale e le previsioni sulla quotazione futura.

Guarda la quotazione in tempo reale di EOS (EOS) in relazione all’euro.

Grafico prezzo EOS (EOS/EUR)

Cos’è EOS

EOS criptovaluta

EOS viene ad oggi considerato uno degli strumenti crittografici più conosciuti al mondo e con capitalizzazione elevata. Oltre a rappresentare un token di nuova generazione, la denominazione EOS fa riferimento ad un vero e proprio ecosistema crittografico, basato su una propria blockchain ed una propria organizzazione autonoma. Entrando maggiormente nel dettaglio, la stessa piattaforma dell’ecosistema EOS prende il nome di EOSIO.

Si tratta di una piattaforma completamente open source e decentralizzata. In questo senso, viene considerata aperta a tutti e tutti gli utenti, ma soprattutto sviluppatori, hanno la possibilità di usufruire della stessa per costruire ed architettare propri progetti. In modo specifico, EOS viene utilizzata per creare applicazioni decentralizzate, conosciute con la sigla DApps.

All’interno della stessa si ha altresì la possibilità di usufruire di una serie di strumenti all’avanguardia, migliorati nel corso del tempo grazie alla stessa organizzazione di EOS. Così come ogni ecosistema crittografico, anche quello di EOS è costituito da una vera e propria comunità, a sua volta in possesso degli stessi token, che danno la possibilità di partecipare alle cosiddette votazioni per migliorare e seguire gli sviluppi del progetto.

Nonostante EOS venga molte volte associato al funzionamento ed alle specifiche di Ethereum, è possibile individuare molteplici elementi di differenza. A permettere le grandi potenzialità di EOS è soprattutto il protocollo alla base delle stesso. Prende il nome di D-PoS, ossia un sistema molto differente rispetto ai protocolli proof of work, ma allo stesso tempo con notevoli differenze anche rispetto al protocollo di seconda generazione, ossia proof of stake.

L’algoritmo D-PoS permette di organizzare in maniera più efficiente il sistema di approvazione e di votazioni sui blocchi, garantendo conferme sulle transazioni con percentuali molto elevate. Oltre ciò, una seconda tecnologia, chiamata aBFT, permette di efficientare la presenza di eventuali errori nelle transazioni.

EOS: Breve storia

Le prime idee sul progetto vennero proposte ufficialmente solamente nel 2017, quando il fondatore Daniel Larimer propose ad un pubblico di interessati la sua prima offerta iniziale, ossia ICO su EOS.

Lo stesso fondatore viene ad oggi riconosciuto come principale ideatore dell’algoritmo D-PoS, annunciato in precedenza, nonché come uomo chiave per molti progetti di nuova generazione, legati al mondo crittografico, dell’innovazione e della tecnologia. Quali obiettivi alla base del progetto EOS?

Il primo riguardava un miglioramento nella velocità delle transazioni, soprattutto rispetto alle tecnologie di prima generazione, come ad esempio il Bitcoin. In secondo luogo, ulteriori obiettivi alla base di EOS hanno riguardato una maggiore scalabilità, flessibilità e personalizzazione.

Per ultimo, non per importanza, troviamo miglioramenti sulla sicurezza, grazie a procedure di autenticazione end to end e sistemi di sicurezza interni. In tutto ciò il token EOS, oltre a rappresentare il propulsore dell’ecosistema, rappresenta anche uno strumento crittografico con proprio andamento.

Quali sono state le principali variazioni del valore di EOS nel corso degli ultimi anni? Ecco alcuni punti:

  • Nel 2017 il valore di EOS ha mostrato punti di minimo, al di sotto la soglia dei 0,60 dollari, sostituiti successivamente da trend in ripresa.
  • Il 2018 ha infatti rappresentato un anno importante per la quotazione di EOS, la quale ha registrato punti di massimo annuali, superiori ai 22 dollari per unità nel mese di aprirle.
  • Correzioni successive, avevano portato il valore di EOS nuovamente al di sotto la soglia dei 5 dollari, durante lo stesso anno.
  • Nuovi superamenti della soglia degli 8 dollari, sono stati successivamente visibili solamente a maggio del 2019.
  • Da marzo 2020, l’andamento di EOS ha mostrato valori al di sotto il muro dei 5 dollari, superati solamente durante le prime settimane di febbraio 2021, per poi subire successive correzioni su livelli più bassi.
Grafico prezzo EOS storico
Grafico EOS su Coindesk

Valore EOS – Dollaro (EOS/USD)

Valore EOS in tempo reale in relazione al dollaro americano (USD)

Vuoi investire in EOS? Negozia la criptovaluta con un broker & exchange regolamentato ed affidabile come eToro.

Prezzo EOS: Previsioni future

Quali previsioni sull’andamento di EOS nel corso del prossimo futuro? Riuscirà la criptovaluta a riottenere i suoi punti di massimo registrati nel 2018? Sono solo alcune delle domande poste dai maggiori analisti ed appassionati del settore crittografico. Nel corso del nostro approfondimento abbiamo potuto apprezzare come l’ecosistema rappresenti ad oggi molto di più che un sistema volto a stravolgere il mondo dei pagamenti digitali e della finanza tradizionale.

Il valore aggiunto da EOS va infatti oltre, mettendo a disposizione un supporto concreto ad aziende, grandi sviluppatori ed anche piccoli operatori di rete. In tutto ciò il token EOS ha potuto ottenere riconoscimenti importanti, riuscendo con il passare degli anni a scalare la classifica degli assets con maggiore capitalizzazione.

Gli stessi interessi che avevano portato il valore di EOS sopra i 20 dollari, non hanno tuttavia permesso alla criptovaluta di continuare la sua corsa, che fino al febbraio 2021 aveva mostrato risultati poco sopra i 5 dollari.

In questo quadro di riferimento i maggiori esperti espongono differenti considerazioni su EOS, ponendo ipotesi di target price a 10 dollari nel corso dei prossimi due anni. Nell’ottica del lungo periodo, alcuni analisti ipotizzano target price sui 30 dollari, tenendo comunque in considerazione la sempre presente imprevedibilità dei mercati. In questo ultimo caso, lo strumento riuscirebbe a superare i suoi massimi storici.

Aspetti da considerare nell’ottica del lungo termine riguarderanno la salute stessa del settore crittografico, ormai sviluppatosi in modo considerevole nel corso degli ultimi anni, nonché eventi e notizie legate alla piattaforma blockchain EOS. Fra le più rilevanti, è ad esempio possibile ricordare la presenza di Google Cloud nel progetto Block.one legato alla blockchain di EOS.

Conviene comprare EOS oggi?

Nel corso della nostra guida, abbiamo potuto esaminare attentamente una delle criptovalute più importanti degli ultimi tempi. La sua volatilità, associata alla pur sempre presente imprevedibilità dei mercati, rende tuttavia l’acquisto di EOS un investimento ad alto rischio. Nonostante ciò, è comunque possibile tenere sotto analisi la criptovaluta, poiché potrebbe rappresentare un asset rilevante, andando a stravolgere e migliorare il settore delle DApps e delle costruzioni su blockchain.

Per tutti coloro intenzionati ad investire su EOS, qualora credano che sia un investimento conveniente, hanno ad oggi la possibilità di utilizzare un broker & exchange autorizzato nel nostro territorio, ossia eToro. Si tratta di un servizio professionale, che permette di fare trading sulle principali criptovalute mondiali, nonché di comprare EOS come vero e proprio asset sottostante.

Ulteriori funzioni rilevanti, attengono poi la presenza di eToro X, utilizzata per negoziare in modo professionale su assets crypto ed il wallet personale per spostare i propri EOS in totale rapidità e sicurezza.

Non vuoi usare eToro? Valuta altri exchange di criptovalute.

Valore EOS – Domande Frequenti

Qual è la quotazione di EOS oggi?

La quotazione di EOS varia 24/7. Qui puoi leggere il prezzo di (EOS/EUR) in tempo reale.

Cosa vale un EOS ora?

La quotazione di EOS ha superato i 3,50$ (circa 2,91€) . Vedi la quotazione di EOS aggiornata minuto per minuto.

Come comprare EOS?

Se pensi che il valore di EOS/EUR continui a crescere puoi acquistare EOS su un exchange regolamentato come eToro.

condividi l'articolo sui social

Commenta per primo questo articolo

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    LIMITAZIONI DI RESPONSABILITA'

    I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro. Tutte le informazioni che troverete su Finaria.it sono pubblicate solo per scopi informativi. Noi non diamo assolutamente alcuna garanzia riguardo la precisione e l'affidabilità di queste informazioni. Qualsiasi azione prenderete sulla base delle informazioni fornite dal nostro sito è rigorosamente a vostro rischio e pericolo e lo staff di Finaria non sarà responsabile di eventuali perdite e/o danni in relazione all'uso delle informazioni o notizie fornite dal nostro sito web.


    DIRITTO D'AUTORE

    Tutti i contenuti testuali su Finaria sono protetti da copyright e dalle leggi sulla proprietà intellettuale. L'utente non può riprodurre, distribuire, pubblicare o trasmettere qualsiasi contenuto, frase, immagine senza indicare il sito web www.finaria.it come fonte. Finaria non rivendica il copyright sulle immagini usate sul sito web, tra cui loghi, immagini e illustrazioni varie.