Valore Aave (AAVE/EUR): Quotazione, Prezzo e Grafico

Valore di Aavee di oggi: cambio AAVE/EUR, il grafico in tempo reale e le previsioni sulla quotazione futura.

Guarda la quotazione in tempo reale di Aave (AAVE) in relazione all’euro.

Grafico prezzo Aave (AAVE/EUR)

Cos’è Aave

Aave

Fra i tanti progetti legati alla DeFi, ossia finanza decentralizzata, è possibile individuare un ecosistema storico, che nel corso degli ultimi anni ha avuto la capacità di incrementare notevolmente il proprio interesse. Stiamo parlando della piattaforma Aave, associata a sua volta alla criptovaluta Aave. La stessa viene esposta tramite la sigla “AAVE” e rappresenta il propulsore dell’intera organizzazione. Permette di portare a termine i processi di voto all’interno del protocollo, ed ovviamente dispone di un proprio valore Aave.

La piattaforma rappresenta un progetto con specifiche caratteristiche tecniche. Da una parte è possibile ricordare la sua essenza da ecosistema decentralizzato e dall’altra la sua natura da piattaforma open source. Risulta quindi aperta a tutti e tutti possono interagire e sfruttare a pieno le tecnologie ed i protocolli del sistema.

Diversamente da altri ecosistemi crittografici, nati essenzialmente per favorire i processi di pagamento, o le transazioni su larga scala a basso costo, gli obiettivi di Aave sono completamente differenti. La piattaforma mira infatti ad offrire un sistema di prestito decentralizzato, che permetta ai soggetti intenzionati ad immettere liquidità di incontrare i soggetti intenzionati ad ottenere un prestito in criptovalute. Utilizzando la piattaforma, gli utenti possono così decidere di prestare i propri possedimenti, ricevendo in cambio delle percentuali di interesse, variabili sulla base dello strumento e del quantitativo immesso nel sistema.

D’altro canto, nel corso degli anni, il progetto ha subito una serie di modifiche ed aggiornamenti, che hanno permesso la nascita di altre funzioni interessanti. Una fra tutte è il cosiddetto processo di staking, che può essere tradotto con la voce “accatastamento”. Permette di poter bloccare un determinato quantitativo di strumenti crittografici, senza tuttavia avere la necessità di trovare un debitore singolo in possesso di garanzie collaterali, ricevendo anche in questo caso percentuali APY di interesse.

Aave: breve storia

Come per ogni progetto legato alla finanza decentralizzata, anche la strutturazione di Aave ha richiesto i suoi tempi ed i suoi upgrade. Il tutto iniziò nel 2017, quando una squadra di sviluppo decise di porre le basi di un progetto rivoluzionario, che da lì a breve avrebbe rivoluzionato il mondo delle cosiddette rendite passive sul settore crittografico.

Inizialmente lo stesso ecosistema venne chiamato ETHLend, cambiato dopo qualche mese in Aave. L’obiettivo è stato fin da subito cercare di proporre qualcosa di innovativo, che la differenziasse dalle altre piattaforme DeFi. Ad oggi i sistemi di prestito e di staking sono stati implementati anche all’interno dei principali exchange mondiali.

Uno dei passaggi più importanti, che permise all’ecosistema di ottenere le sue prime importanti considerazioni, fu proprio il processo di ICO su Aave e di raccolta dei fondi. Dal suo lancio ad oggi il valore di Aave “AAVE” ha subito diverse mutazioni, dettate dal suo sviluppo, dallo stesso andamento del suo mercato e dell’interesse generato sulla piattaforma. A seguire alcuni punti da tenere a mente sulla quotazione di Aave.

  • Dal momento della suo lancio, il token Aave ha sin da subito rappresentato una delle principali innovazioni degli ultimi anni, mostrando nelle prime giornate dell’ottobre 2020 valori al di sopra i 50 dollari.
  • Tutto il 2020, caratterizzato dai tipici andamenti verso l’alto e verso il basso, ha registrato un valore di Aave in un determinato range, senza tuttavia riuscire mai a superare l’ambita soglia dei 100 dollari.
  • Gli inizi del 2021, così come per molti strumenti crittografici, hanno rappresentato un periodo di forte aumenti. L’andamento di Aave, nello stesso mese di gennaio, aveva avuto la capacità di superare la soglia dei 300 dollari. Nuovi interessi hanno poi spinto a febbraio il valore di Aave sopra quota 500 dollari, per subire successive correzioni.
Grafico prezzo Aave storico
Grafico Aave CoinMarketCap

Valore Aave – Dollaro (AAVE/USD)

Valore di Aave in tempo reale in relazione al dollaro americano (USD).

Prezzo Aave: Previsioni future

Il settore della finanza decentralizzata ha subito importanti aumenti di capitalizzazione nel corso degli ultimi due anni. Progetti come Aave, che permettono di ottenere percentuali di interesse sui propri possedimenti crittografici, senza tuttavia dover necessariamente vendere gli stessi assets, rappresentano l’innovazione nel mondo delle criptovalute. In tutto ciò lo strumento Aave “AAVE” ha potuto così ottenere capitalizzazioni in aumento, entrando all’interno di molte classifiche mondiali.

Una delle funzioni più interessanti, aggiunta dalla piattaforma nel corso degli ultimi tempi e che può essere presa in considerazione nel lungo periodo, attiene i cosiddetti prestiti lampo, chiamati all’interno dell’ecosistema “prestiti flash”. La possibilità di poter attuare gli stessi prestiti in riferimento a stablecoin (come ad esempio DAI) o altri strumenti rilevanti, come ad esempio Ethereum, rappresenta per l’ecosistema un’ulteriore fonte di interesse nei riguardi di operatori di rete.

La stessa crescita registrata agli inizi del 2021, ha mostrato come lo strumento, in poche settimane (dai primi di gennaio fino al mese di febbraio) abbia avuto la capacità di registrare un valore più che quadruplicato rispetto ai punti di massimo ottenuti nel 2020. La rottura del muro dei 500 dollari ha letteralmente messo sotto i riflettori lo strumento e sono in molti a cercare di analizzare e prevedere l’andamento di Aave in un’ottica del lungo periodo.

L’imprevedibilità dei mercati, associata ad una già considerevole crescita ottenuta a febbraio, spinge alcuni esperti ad ipotizzare eventuali correzioni al ribasso. Altri esperti, mostrano invece ipotesi di crescita nel lungo periodo, ponendo i propri ipotetici target price su Aave a 1400 dollari nel corso dei prossimi anni. Il sempre presente aspetto della volatilità degli strumenti crittografici, dovrà tuttavia essere sempre tenuto in considerazione.

Conviene comprare Aave oggi?

Alla luce delle informazioni apprese, è tuttavia importante tenere a mente come comprare Aave sia un investimento considerato ad alto rischio. La presenza della volatilità, tuttavia tipica di ogni assets crittografico, deve sempre essere presa in considerazione. In ogni caso, la stessa criptovaluta può essere presa in esame, anche in ottica di lungo periodo, per via di un suo eventuale potenziale futuro.

Per tutti coloro intenzionati a negoziare ed investire sullo strumento Aavee “AAVE”, ricordiamo la possibilità di poter utilizzare operatori professionali, come ad esempio Capital.com. La piattaforma del broker mette a disposizione un’ampia gamma di strumenti crittografici, permettendo di negoziare anche su Aave.

Tutto ciò utilizzando una piattaforma semplice, ricca di strumenti integrativi per gli utenti e soprattutto senza nessuna commissione fissa (si applicano spread bassissimi).

Non vuoi usare Capital.com? Valuta altri exchange di criptovalute.

Valore Aave – Domande Frequenti

Qual è la quotazione di Aave oggi?

La quotazione di Aave varia 24/7. Qui puoi leggere il prezzo di Aave (AAVE/EUR) in tempo reale.

Cosa vale un Aave ora?

La quotazione Aave ha superato i 394$ (circa 324€). Vedi la quotazione di Aave aggiornata minuto per minuto.

Come comprare Aave?

Se pensi che il valore AAVE/EUR continui a crescere puoi acquistare Aave su un broker regolamentato come Capital.com.

condividi l'articolo sui social

LIMITAZIONI DI RESPONSABILITA'

I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro. Tutte le informazioni che troverete su Finaria.it sono pubblicate solo per scopi informativi. Noi non diamo assolutamente alcuna garanzia riguardo la precisione e l'affidabilità di queste informazioni. Qualsiasi azione prenderete sulla base delle informazioni fornite dal nostro sito è rigorosamente a vostro rischio e pericolo e lo staff di Finaria non sarà responsabile di eventuali perdite e/o danni in relazione all'uso delle informazioni o notizie fornite dal nostro sito web.


DIRITTO D'AUTORE

Tutti i contenuti testuali su Finaria sono protetti da copyright e dalle leggi sulla proprietà intellettuale. L'utente non può riprodurre, distribuire, pubblicare o trasmettere qualsiasi contenuto, frase, immagine senza indicare il sito web www.finaria.it come fonte. Finaria non rivendica il copyright sulle immagini usate sul sito web, tra cui loghi, immagini e illustrazioni varie.