Come funziona The News Spy e quanto può far guadagnare?

Tutto ciò che è necessario sapere per fare trading automatico con The News Spy

Gabriele De Carmine

Esperto di strategie di trading e prevenzione del rischio.


Iscriviti al nostro Canale Telegram per restare aggiornato sulle ultime notizie.

The News Spy - logo

Di tanto in tanto, soprattutto se si è appassionati del settore, si iniziano a sentire voci e recensioni su bot e sistemi rivoluzionari nel campo del trading automatico. È esattamente questo il caso di The News Spy.

Come spesso accade in questi casi, un fenomeno del genere ha attirato l’attenzione di numerosi addetti ai lavori. Il nostro team di esperti non è stato da meno, decidendo di studiare la piattaforma di The News Spy per qualche giorno. La domanda era semplice: rivoluzione degna dei migliori robot trader o truffa?

The News Spy – Tabella Introduttiva

Sito UfficialeThe News Spy
Cosa faTrading automatico e segnali
Cosa promette82% di operazioni vincenti
Deposito minimo€250
RegolamentazioneNon necessaria, si affida a broker autorizzati
Opinioni degli utenti4,2/5 su TrustPilot

Divisore

La piattaforma sembrerebbe quasi essere spuntata dal nulla ed in breve è finita sulla bocca di tutti, spesso con parole al miele. 

Porsi interrogativi del genere è la base in un mercato come quello dei robot trader. Come in ogni settore, la fortissima espansione ed il sempre maggiore investimento di capitali hanno finito per attirare gruppi di truffatori e malintenzionati. Riuscire a capire dove si trovi il confine fra scam e legit risiede proprio nelle fondamenta dell’analisi di mercato su questo spezzone di universo crypto. 

Nei paragrafi a seguire nel corso di questo articolo, dunque, analizzeremo tutti i vari aspetti che contraddistinguono The News Spy. Dalla sicurezza e la sua affidabilità fino ai margini di guadagno previsti e ponderabili, dunque, proveremo a fare quanta più luce possibile su uno dei fenomeni più chiacchierati della scena dei Trading Bot

In linea con ogni altra guida, però, non mancheranno nemmeno tabelle di analisi tecnica e tutorial per consentire ad utenti eventualmente interessati nel prodotto di poter muovere i primi passi in questo universo. Non ti resta dunque che continuare a scorrere e leggere i paragrafi a seguire se sei interessato a scoprire cos’è e come funziona The News Spy.

Attenzione! Sui motori di ricerca vengono fuori diversi “siti ufficiali” di The News Spy, e quasi tutti non sono in possesso di qualche autorizzazione rilasciata da un ente di vigilanza riconosciuto a livello europeo. Per ciò se desideri fare trading con questa piattaforma presta particolare attenzione ad eventuali truffe, e affidati solo al vero e unico sito ufficiale di The News Spy.

Inoltre, potresti considerare anche altri trading robot consultando la nostra tabella sui migliori robot di trading:

Trading Robot Caratteristiche Guadagni possibili Valutazione Prova
bitcoin prime
  • Deposito Minimo: €250
  • Commissioni: Zero
  • App Mobile: No
💰💰💰💰💰 9/10
nft profit
  • Deposito Minimo: €250
  • Commissioni: 1% sui prelievi
  • App Mobile: Sì
💰💰💰💰 8/10
yuan pay group
  • Deposito Minimo: €250
  • Commissioni: 3% sui prelievi
  • App Mobile: Sì
💰💰💰💰 8/10
ethereum code
  • Deposito Minimo: €250
  • Commissioni: 2% sui prelievi
  • App Mobile: No
💰💰💰 7/10

The News Spy funziona o è una truffa?

La domanda forse più importante fra tutte quelle da porsi quando si inizia ad analizzare una piattaforma del genere è, ovviamente, se The News Spy funziona o è una truffa. Tanto per i piccoli investitori occasionali quanto per gli esperti e gli investitori veterani, la questione della sicurezza è sempre prioritaria. 

Sia che si tratti del proprio capitale che dei propri dati sensibili e personali, la regola d’oro negli investimenti online è semplice. Occorre sempre di guardare prima all’affidabilità della piattaforma e solo dopo, successivamente, al tasso di ritorno sull’investimento o ai profitti promessi all’utente. 

Tuttavia, qui sorge un problema non da poco. The News Spy, come tutti gli altri trading bot presenti sul mercato, non è un servizio ufficialmente riconosciuto dagli enti sovranazionali che si occupano della loro regolamentazione. Di conseguenza, dunque, si tratta di un servizio non ufficialmente regolamentato e sprovvisto di quei “bollini verdi” che invece i broker tradizionali possiedono. 

The News Spy - btc

Questa controversia, unitamente al fatto che The News Spy è un trading bot incentrato sulle criptovalute, crea un cavillo legale. La materia crypto, infatti, è ancora ben lontana dall’essere normata ufficialmente e unitamente fra i vari organi mondiali. 

La conseguenza di questi ostacoli è che, allo stato attuale delle cose, è impossibile poter dire con assoluta certezza che servizi di robot trading come quello di The News Spy siano affidabili. Semplicemente, perché manca ogni tutela o autorizzazione a loro vantaggio che possa dimostrarlo.

Si tratta di una situazione scomoda, è vero, ma non per questo è impossibile farsi delle idee anche generiche sull’affidabilità di un servizio. Il nostro team ha infatti toccato con mano la piattaforma ed è riuscito a farsi un’idea generale del grado di affidabilità offerto da The News Spy. 

Ma quindi, allora, The News Spy è una truffa o un servizio illegale?

In verità, sembrerebbe, nessuna delle due cose. La posizione legale dei trading bot e del mercato crypto posiziona servizi come The News Spy in una sorta di zona grigia dove è perfettamente legale fare uso della piattaforma, ma questa non può essere tutelata in alcun modo dagli enti preposti. 

Nonostante la mancanza di tutte quelle autorizzazioni come ASIC, CySEC, FCA, CONSOB, SEC e via discorrendo, la piattaforma sembrerebbe essere del tutto affidabile. Il nostro team infatti non ha riscontrato problemi in tal senso durante il test e si potrebbe dire come sembri a tutti gli effetti una piattaforma votata alle buone intenzioni del team di sviluppo.

A sostegno di questa tesi remano alcune prove che il nostro team sembrerebbe aver potuto riscontrare navigando sul sito ufficiale di The News Spy. Si tratta di rimandi e richiami a protocolli e standard normativi internazionali, inseriti nella documentazione legale della piattaforma. Riteniamo giusto ricordarli:

  • I nostri analisti hanno trovato riferimenti normativi ad un importante strumento e tutela legale europea come il RGDP (Regolamento Generale dei Dati Personali), documento stilato e approvato dall’Unione Europea nel 2016. 
  • Ancora, la piattaforma sembrerebbe utilizzare propri protocolli di verifica degli utenti, sulla falsa riga del modello KYC. A registrazione conclusa, infatti, parrebbe essere richiesta una breve procedura di verifica tramite chiamata con un consulente addetto di The News Spy. 

Di conseguenza, pur senza poter avere la certezza legale dell’affidabilità del servizio in mancanza dell’autorizzazione classiche, riscontrare certi dati è decisamente incoraggiante nell’ottica di una determinazione di affidabilità della piattaforma. 

Il consiglio migliore che si possa dare agli utenti interessati a saperne di più, è di continuare a leggere questa rapida guida per riuscire a carpire il maggior numero di informazioni messe a disposizione dal servizio, tutte presenti nei paragrafi a seguire.

Pro e Contro di The News Spy

Di seguito una rapida tabella dei principali vantaggi e degli svantaggi che abbiamo riscontrato durante il nostro test della piattaforma, durato qualche giorno. 

ProContro
Deposito minimo 250€Necessaria chiamata telefonica KYC
Prelievi immediatiPoche recensioni su Trustpilot
Zero commissioni deposito e prelievo
Trading automatico 24/7
Numerosi mercati crypto disponibili

Come si può facilmente notare, la piattaforma sembra avere decisamente più vantaggi che punti a sfavore. Pesano, tuttavia, la mancanza di una reale normativa a riguardo e la mancanza assoluta di recensioni su TrustPilot, anche se dettata dalla principalmente dal fatto che la piattaforma sia piuttosto recente. 

Vanno notate con piacere l’ampiezza dei mercati disponibili in materia di criptovalute e messe a disposizione per gli investitori. Allo stesso modo la politica di commissioni su depositi, prelievi e operazioni sembrerebbe essere estremamente vantaggiosa. 

Il deposito minimo di 250€ si caratterizza, oltre che per la molteplicità di metodi di pagamento accettati, anche per il fatto di essere una somma alla portata di tutti. 

Cos’è The News Spy?

The News Spy si è presentato sul grande mercato dei trading bot solo negli ultimi mesi, riuscendo ad affermarsi e far parlare di sè su numerose piattaforme e forum specializzati. Il progetto sembra essere valido, gestito da un team di sviluppo misto fra veterani del settore e nuove leve pronte a imporsi. 

Al pubblico, The News Spy si presenta come un’innovativa piattaforma per il trading automatico costruita specificatamente per i principianti. Attraverso la sua impostazione semplice e user friendly, sembrerebbe poter essere la giusta carta da giocare per quell’insieme di principianti e nuovi arrivati nel mondo del trading online

La piattaforma, infatti, è stata disegnata esplicitamente per rimuovere gran parte degli aspetti più tecnici e tediosi del trading tradizionale. Così facendo, rimuovendo tutta quella serie di scomode barriere tecnicistiche, si lascia in mano all’utente solo il vero e proprio nocciolo della questione: fare trading. 

Ma cosa succede a tutti questi aspetti secondari del trading? 

Se ti stai chiedendo se vengano semplicemente eliminati, la risposta è ovviamente no. The News Spy non “elimina” nulla, semplicemente perchè senza quei passaggi molte delle operazioni degli utenti non avrebbero effetto. Molto più semplicemente, invece, tutte queste operazioni sembrerebbero venire affidate ad un algoritmo intelligente che le elabora in tempo reale a seconda delle richieste dell’utente. 

Stando a quanto scoperto dal nostro team di esperti durante i test, le funzionalità di questo algoritmo dovrebbero estendersi (ma non limitarsi) a:

  • Gestire e mantenere aperte le operazioni iniziate e non concluse dall’utente
  • Valutare l’indice di rischio delle operazioni e distinguere fra vantaggiose e non.
  • Inviare segnali e costruire indicatori personalizzati per l’utente a seconda delle sue tendenze. 
  • Suggerire obiettivi e strategie sulla base di calcoli algoritmici avanzati 

Dunque The News Spy è, in definitiva, solo una piattaforma per principianti?

Stando a quanto affermato dal sito, sembrerebbe di sì. La quasi totalità dei testi e delle informazioni presenti sul sito ufficiale, infatti, parlano praticamente solo ad un pubblico di principianti. 

Secondo il nostro team, invece, la piattaforma potrebbe rappresentare una buona idea anche per tutto quell’insieme di investitori esperti intenzionati a saperne di più sul mercato algoritmico e sui fenomeni di personal trending che questi bot analizzano. In altre parole, The News Spy potrebbe essere una fucina formativa e di aggiornamento per moltissimi trader esperti decisi a “svecchiarsi” dall’impianto tradizionalista. 

Come funziona il trading con The News Spy?

Ma veniamo più al sodo: come funziona il trading con The News Spy? Alla luce di quanto abbiamo già scritto, si tratta di una domanda assolutamente legittima ed alla quale vale sicuramente la pena di dare una risposta quanto più completa ed esaustiva possibile. 

Va sottolineato, innanzitutto, come The News Spy sia una piattaforma di trading online decisamente atipica: a metà fra un broker tradizionale e un trading bot algoritmico. Parte del lavoro, infatti, è svolta manualmente dall’utente mentre gli affari più di routine sono gestiti per intero dall’algoritmo intelligente sviluppato dal team alle spalle della piattaforma. 

Secondo questo ordinamento, è possibile separare le funzionalità di trading di The News Spy in due filoni principali:

  • Il trading per come viene intrapreso dall’utente
  • Il trading per come viene intrapreso dall’algoritmo e dal bot della piattaforma

Nel primo caso, l’utente si occupa di piazzare gli ordini, aprire le posizioni, gestire il proprio capitale e procedere alle conclusioni dei movimenti sul mercato. Grosso modo, si tratta di tutta la classica “fase operativa” che si può fare su ogni altro broker tradizionale presente sul web. La differenza, semmai, sta nell’interfaccia più user friendly e lineare. 

Per quanto riguarda l’algoritmo, è come svelare il motore sotto il cofano di un’automobile. Senza la complessa rete di stringhe di codice ed istruzioni. The News Spy non sarebbe altro che uno dei tanti broker per il trading online. 

Attraverso un algoritmo adattivo e intelligente di ultima generazione, però, la piattaforma può liberare l’utente da tutta quella serie di compiti secondari e spesso frustranti per un principiante assoluto che non sa dove mettere le mani. Si tratta di quell’insieme di analisi, impostazioni, limiti, segnali e strutture strategiche atte a far materialmente funzionare un qualsiasi investimento sul mercato.

Come si usa The News Spy?

Per capire come si usa la piattaforma, vogliamo porre l’accento sulle fasi richieste dal servizio per iscriversi ed iniziare ad usufruire del bot automatico di trading online.Più nello specifico, ci sono diversi passaggi da seguire:

  • Registrarsi e verificare l’account
  • Versare il primo deposito minimo
  • Iniziare a fare trading online

1) Registrare un account

Registrare un account sarebbe relativamente semplice. Il form di registrazione, infatti, prevede l’inserimento di:

  • Nome
  • Cognome
  • E-mail
  • Numero di cellulare

Una volta eseguiti questi step (pre-registrazione), verrà inviata un’e-mail di conferma che permetterà di impostare la password del proprio account e accedere direttamente ai servizi della piattaforma.

2) Effettuare il deposito minimo

Versare una quota minima iniziale è essenziale per mettere in funzione il bot. Stando a quanto comunicato da The News Spy, il loro servizio di trading automatico necessita di un capitale di almeno 250$ come versamento iniziale per poter eseguire tutte le operazioni di mercato.

Per questo motivo il servizio prevede, complessivamente, un deposito minimo di 250$, a prescindere dal fatto che si decida di mettere in funzione il bot o sfruttare le funzionalità di trading manuale della piattaforma.
È possibile effettuare il deposito tramite diversi metodi di pagamento, come:

  • Carte di credito/debito
  • Bonifico bancario
  • E-wallet
  • Crypto wallet
  • Wire Transfer

Tra i metodi più consigliati, ovviamente, vi sono i pagamenti con carte di credito/debito o con wallet online, in modo da ridurre al minimo le tempistiche operative e le possibilità di incorrere in imprevisti.

Questo anche in virtù del fatto che la piattaforma non impone alcun tipo di commissioni sui depositi ma si tenga presente che altri metodi di pagamento (crypto-wallet o bonifico bancario) potrebbero prevederne di per sé, indipendentemente da The News Spy. Una volta effettuato il deposito iniziale, la piattaforma permette l’accesso a tutti i propri servizi.

3) Iniziare a fare trading

Per quanto riguarda il trading, la piattaforma comunica che non sono previste commissioni di alcun genere anche sulle singole operazioni e la piattaforma richiede in cambio dall’utente una quota del 2,2% circa sui soli profitti. 

Il software, infatti, sembrerebbe essere ottimizzato anche per i retail trader e per investimenti con piccoli capitali. Per questo motivo la personalizzazione delle offerte non pare essere troppo complessa e anche gli strumenti di trading manuali, stando a quanto riportato anche da alcune testimonianze, parrebbero prestarsi anche ad utenti alle prime esperienze.

Detto questo, il nostro consiglio è di procedere sempre con estrema cautela e di non gettarsi immediatamente a capofitto, anche se interessati alla piattaforma, è sempre prudente infatti valutare attentamente i rischi e procedere con il solo deposito minimo, in modo da non esporsi eccessivamente su un mercato di cui non si sa ancora molto e dove si ha poca esperienza.

The News Spy – Caratteristiche principali

Come avrai avuto modo di leggere dai paragrafi precedenti, The News Spy presenta un’interessante serie di caratteristiche e funzionalità uniche. Queste sembrerebbero essere la reale discriminante che consente alla piattaforma di ergersi al di sopra del marasma di altri bot e servizi di algoritmi per il trading automatico. 

A questo proposito, a seguire troverai una rapida rassegna di quelle che secondo il parere del nostro team sono le caratteristiche principali che rendono unico The News Spy. 

The News Spy - caratteristiche

Segnali di Trading e Algoritmo

Come già accennato, il reale segreto alla base dell’unicità di The News Spy è la sua intuitiva ed innovativa struttura di trading assistito. Questa è resa possibile grazie all’avanzatissimo algoritmo intelligente sviluppato all’interno della piattaforma. 

Grazie all’alto sviluppo tecnologico, l’algoritmo della piattaforma è dotato di una serie di programmi adattivi. Questi analizzano le scelte e gli interessi degli utenti (in modo non diverso, ad esempio, da quanto fa Facebook o Instagram per suggerire post e pubblicità) sembrerebbe essere in grado di interpretare determinati atteggiamenti e muoversi di conseguenza. 

Ad esempio, se sei andato diverse volte sulla pagina di Bitcoin, l’algoritmo ipotizzerà che sei interessato in quell’asset specifico ed inizierà ad elaborare autonomamente strategie in merito e a fornirti segnali di trading. Una volta trovata la strategia migliore, basata sull’attuale situazione di mercato e del capitale a tua disposizione, la piattaforma dovrebbe sottoporla all’utente per approvazione finale. 

Diversamente, invece, se hai visitato spesso le pagine relative al mercato delle Materie Prime, l’algoritmo potrebbe dedurne che sei più interessato a queste piuttosto che alle criptovalute. Dunque dovrebbe agire nell’ottica di sviluppare piani di investimento che favoriscano la tua posizione nel mercato Commodities. 

Leggi pure
Cos'è BitTrader e quanto si può guadagnare?

Zero Commissioni

Uno dei vantaggi che non abbiamo esitato ad elencare nella tabella mostrata nei paragrafi precedenti, è quello relativo alle commissioni. La piattaforma di The News Spy, infatti, secondo quanto scritto sul sito ufficiale non impone commissioni di alcun tipo sull’apertura di operazioni o il loro mantenimento. 

Allo stesso modo, non sembrerebbero essere previste commissioni o costi aggiuntivi di alcun tipo su depositi e prelievi. 

Si tratta di una situazione dalla quale, un investitore svelto, probabilmente dovrebbe approfittare. La possibilità di risparmiare sulle commissioni è un grande incentivo soprattutto per quella fascia di investitore a capitale ridotto. L’introduzione di commissioni, infatti, riduce sensibilmente il tuo potere d’acquisto reale sulla piattaforma e dunque danneggia le tue possibilità di fare trading di successo.

Eliminando le commissioni, The News Spy si approccia ad un modo diverso di vedere i propri utenti, conferendo loro grandissima libertà economica e di gestione del loro capitale finanziario investito. 

App e Mobile

Un punto da tenere in forte considerazione quando si tratta di The News Spy è il suo approccio orizzontale. La piattaforma, infatti, sembrerebbe essere disponibile su più dispositivi. Stando a quanto illustrato dal team di sviluppo del sito, infatti, sarebbero disponibili anche una versione Mobile (Android e Os) e Linux, oltre a quella standard per desktop. 

The News Spy - app

Le app non sono altro che ottimizzazioni della piattaforma web, di per sè non offrono alcun vantaggio esclusivo che non sia la portabilità dei propri investimenti ovunque ed in qualsiasi momento. 

Il che, a ben vedere, si tratta di un vantaggio non da poco. La possibilità di essere sempre presenti sul mercato, pronti ad agire al primo segnale dell’algoritmo, consente di aumentare drasticamente le proprie possibilità di successo nell’universo dinamico e veloce del trading online. 

Leggi pure
Bitcoin Wealth: Cos'è e Come Funziona. Opinioni e Recensioni 2021

Numero dei mercati

L’aspetto forse più marcatamente visibile e caratteristico di The News Spy è, senza grossi dubbi, la sua abbondanza di mercati. Nonostante non tratti Azioni e Forex, la piattaforma dispone di grossi spazi dedicati esclusivamente al mercato Crypto e delle Commodities. Si tratta di due dei mercati più estesi ed importanti del panorama finanziario, con enormi possibilità di speculazione e profitto. 

La piattaforma sembrerebbe raccogliere decine e decine di asset differenti, sarebbe inutile e noioso citarli tutti dunque qui riportiamo solo alcuni dei più significativi. 

Fra le Commodities si ricordano:

  • Oro
  • Argento
  • Gas
  • Petrolio

Per quanto riguarda il mercato Crypto, invece, conviene senz’altro ricordare:

  • Bitcoin
  • Ethereum
  • Litecoin
  • Solana

Quanto si può guadagnare con The News Spy?

Venendo alla più spinosa questione di quanto si può guadagnare con The News Spy, occorre aprire una piccola parentesi. 

Come per ogni servizio di trading online, non possono esistere cifre fisse e sicure per quanto riguarda i guadagni. Né è possibile dire che il tuo investimento andrà sempre in porto. Ci saranno profitti e perdite, l’importante alla fine della fiera è che i primi superino i secondi.

In questo particolare, The News Spy sembra essere particolarmente capace di soddisfare le aspettative della sua utenza. Nonostante il sito non fornisca stime certe, il nostro team di analisti ed esperti ha cercato di razionalizzare i dati ottenuti durante il periodo di test per capire quale sia il tasso di conversione positiva degli investimenti sulla piattaforma. 

Su 571 operazioni aperte (stando al log della piattaforma) durante il periodo di test, quelle a risultare vincenti sono state ben 468. Si tratta, a ben vedere, di una quota straordinaria: circa l’82%. Sotto questo punto di vista quindi sembrerebbe che l’azione semplificatrice del trading algoritmico di The News Spy riesca a spingere verso l’alto i profitti degli utenti in maniera piuttosto netta. 

Matematica vuole che, nella larghissima maggioranza dei casi, ad un così alto rateo di conversione delle operazioni corrisponda anche un alto tasso di profitti registrati. Dunque il conto sembrerebbe venire facilmente da sé. 

Questo, ovviamente, in condizioni di mercato ottimali e facendo ricorso anche all’esperienza del nostro team oltre che all’aiuto fornito dall’algoritmo. Dunque i risultati potrebbero leggermente mutare in meglio o in peggio a seconda del contesto e delle situazioni di riferimento. 

Ma quindi, senza commissioni e con questi profitti, come guadagna la piattaforma?

La domanda è più che lecita: in un mondo dedito al lucro come quello del trading, nulla viene gratis o si fa senza possibilità di guadagno. Anche se The News Spy non richiede alcun costo di iscrizione e non applica commissioni su operazioni, depositi o prelievi, la piattaforma ha escogitato altri modi per poter guadagnare. 

Infatti, l’unica reale commissione cui l’utente viene sottoposto è sui profitti. La piattaforma, in definitiva, trattiene per sè circa il 2.5% dei profitti guadagnati dalle operazioni di trading degli utenti. In poche parole, The News Spy sembrerebbe guadagnare solo se i propri utenti guadagnano: quella che si chiama una situazione win-win. ù

The News Spy – Testimonianze e Recensioni

Prima di avventurarsi con un nuovo broker o trading bot, buona norma è leggere qualche testimonianza o recensione scritta da esperti o altri utenti. Così facendo, ci si potrà informare con largo anticipo su quanto, eventualmente, ci si dovrebbe aspettare dalla piattaforma presa in considerazione. 

Un ragionamento identico può essere fatto con The News Spy. Girare fra forum, chat, reddit e canali telegram dedicati alla piattaforma può essere una valida idea per farsi un’idea generale sul servizio. Lo svantaggio, in questo caso, è che trattandosi di una piattaforma piuttosto recente sono davvero poche le recensioni attualmente riscontrabili online. 

Ovviamente, sembra mancare del tutto anche una qualche pagina dedicata su TrustPilot che possa in qualche modo indirizzare secondo un’opinione generale degli utenti. Al nostro team, dunque, non è rimasto altro da fare se non raccogliere manualmente quante più recensioni e testimonianze possibili e valutarle caso per caso.

Recensioni ed Opinioni degli utenti su The News Spy

Per riuscire a dare un giudizio quanto più moderato possibile su The News Spy, il nostro team ha dovuto elaborare una scala di giudizio sulla quale posizionare tutte le testimonianze raccolte in rete. Per correttezza scientifica e metodologica la proponiamo di seguito

Giudizio utentiValutazione
Apprezza la piattaforma, la consiglierebbe ed ha registrato profitti sopra la media ⭐⭐⭐⭐⭐
Ha avuto complessivamente una buona esperienza con la piattaforma ⭐⭐⭐⭐✰
Esperienza nella media, non riscontra particolari difetti⭐⭐⭐✰✰
L’utente ha sperimentato disagi e l’esperienza non ha soddisfatto le aspettative⭐⭐✰✰✰
Non apprezza la piattaforma e la sconsiglia apertamente, profitti sotto la media.⭐✰✰✰✰

Al termine dell’analisi dei dati raccolti e della loro classificazione secondo la tabella riportata sopra, è risultato come una vastissima maggioranza degli utenti si sia trovata generalmente molto bene con la piattaforma. Non dovrebbe sorprendere, allora, come la valutazione media risultata dall’analisi sia di 4,2/5. 

In conclusione, dunque, si può dire che la gran parte degli utenti in media sembrerebbe aver avuto una buona esperienza con il servizio offerto da The News Spy e, probabilmente, potrebbe anche consigliarlo in giro. 

Il trading con The News Spy conviene?

In ultima istanza, dunque, il trading con The News Spy conviene davvero? È davvero la svolta sensazionale che sembra essere nei titoloni che puoi trovare su web e forum? Proviamo a rispondere a questo grande interrogativo come conclusione del nostro articolo/guida su questa piattaforma. 

Va affermato in primo luogo come The News Spy sembri essere, in tutto e per tutto, la piattaforma migliore per gli investitori più inesperti e meno avvezzi al campo del trading online. La semplicità con cui il servizio consente di prendere parte al mercato parrebbe essere dei migliori sulla piazza e concedere numerose opportunità. 

Tuttavia va considerato anche come la mancanza di reali autorizzazioni e tutele da parte di organi come SEC ed ESMA possa rappresentare un ostacolo per molti che potrebbero a quel punto preferire i broker tradizionali. 

Il sentimento generale, dunque, sembra essere fortemente orientato all’esperienza soggettiva. Vale a dire che scegliere se The News Spy faccia al caso tuo o meno è una questione di gusto, propensione al rischio e obiettivi di medio-lungo termine. Alcuni investitori potrebbero esserne attratti, altri meno. 

Occorre tuttavia ricordarsi sempre come, nonostante l’alta percentuale di conversione, non esistano piattaforme esenti da rischio. Anche il più semplice ed intuitivo dei broker algoritmici implica la messa a rischio del proprio capitale, dunque è sempre bene ponderare accuratamente le proprie scelte. 

Per questo motivo, rinnoviamo la raccomandazione di procedere con cautela se si è interessati a The News Spy. Consigliamo di evitare un’eccessiva esposizione di capitale limitandosi ad esempio a restare ancorato al deposito minimo richiesto per consentire il funzionamento del servizio. 

Se l’argomento relativo ai trading bot ed al trading automatico ti interessa, non possiamo che consigliarti la nostra guida anche sui Forex Robot e, ovviamente, sui migliori bitcoin robot per il trading automatico.

The News Spy – Domande Frequenti

The News Spy è sicuro o è una truffa?

La piattaforma sembra presentare tutte le caratteristiche giuste per essere considerata sicura e affidabile. Tuttavia, i servizi di robot trading e di trading automatico non possono disporre delle tutele e delle licenze in grado di garantire al 100% la buona fede di un progetto.

Quanto costa The News Spy?

The News Spy è un servizio offerto gratuitamente all’utente, previa registrazione. Tuttavia, prima di iniziare ad operare è necessario provvedere al versamento dell’investimento minimo sulla piattaforma, pari a 250€.
Detto questo, The News Spy non prevede commissioni sui depositi nè sui prelievi e impone agli utenti una commissione fissa del 2,5% circa applicata esclusivamente ai profitti ricavati dalle operazioni.

Quanto si può guadagnare con The News Spy

Purtroppo non è possibile stimare con efficacia quanto è possibile guadagnare con The News Spy. Questo perchè il mercato delle criptovalute è particolarmente volatile. In media, tuttavia, i membri del nostro team di analisi sono riusciti a stimare un ROI dell’82% circa sulle attività della piattaforma di trading.

Iscriviti al nostro Canale Telegram per restare aggiornato sulle ultime notizie.


Gabriele De Carmine

Esperto di strategie di trading e prevenzione del rischio.

Esperto di strategie di trading e prevenzione del rischio. Laureato in Scienze Statistiche ed Economiche nel 2013, collaboro con Finaria dal 2017 con l'obiettivo di condividere la mia passione per l'analisi finanziaria e le mie esperienze di trading.

Esperto di strategie di trading e prevenzione del rischio. Laureato in Scienze Statistiche ed Economiche nel 2013, collaboro con Finaria dal 2017 con l'obiettivo di condividere la mia passione per l'analisi finanziaria e le mie esperienze di trading.


condividi l'articolo sui social

Commenta per primo questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *