NFT

Come partecipare agli Airdrop NFT: Opportunità per ottenere NFT gratis

Cosa sono e come funzionano gli airdrop NFT

Andrea Roventini

Dottore Commercialista ed Esperto Trader


Iscriviti al nostro Canale Telegram per restare aggiornato sulle ultime notizie.

Airdrop NFT

Hai sentito più volte parlare degli Airdrop NFT ma non hai ben compreso come fare ad ottenere degli NFT gratis? In questa guida ti forniremo tutte le risposte necessarie per muoversi al meglio in questo ambito, rivelando lebest practice” per partecipare agli Airdrop NFT più interessanti.

Non ti preoccupare, anche se non hai dimestichezza con gli asset digitali come i NON FUNGIBLE TOKEN (NFT), potrai scoprire in maniera semplice come operare investimenti consapevoli e come approfittare delle migliori occasioni per ottenere NFT gratis.

Ti evidenzieremo i rischi più comuni legati agli Airdrop NFT e ti indicheremo le piattaforme per criptovalute ed NFT migliori e sicure, con le quali potrai partecipare agli airdrop senza rinunciare alla sicurezza del tuo wallet crypto.

Ti dico subito che per partecipare ad investimenti nel mercato degli asset digitali è necessario possedere un conto d’investimento che supporti criptovalute ed NFT. Anche per ricevere NFT gratis tramite airdrop dovrai avere un wallet attivo e verificato, dove conservare i tuoi NFTs una volta ricevuti.

Esistono molte piattaforme NFT affidabili dove conservare al sicuro i tuoi token, per facilitarti la scelta ti proponiamo di seguito, i pratici passi per iscrivere un conto NFT su quella che è considerata dai nostri esperti una delle migliori piattaforme online: Crypto.com.

Ti basterà seguire le indicazioni riportate nello “specchietto” di seguito per attivare in pochi minuti il tuo conto crittografico.

  1. Registrati a Crypto.com;
  2. Deposita il denaro sul tuo account e riscatta il bonus di $25;
  3. Cerca il marketplace NFT;
  4. Seleziona gli NFT che ti interessano e scopri gli airdrop in arrivo.

Airdrop NFT – I migliori Marketplace a confronto

Di seguito, puoi confrontare quelle che sono le migliori scelte per quanto concerne le piattaforme maggiormente utilizzate dagli investitori e dai collezionisti NFT per operare e detenere al meglio i propri asset crittografici.

Migliori NFT Marketplace Caratteristiche Commissioni Valutazione Apri un conto
Crypto NFT
Crypto.com
  • Piattaforma unica per crypto e NFT
  • Commissioni più basse del web
  • Aste di NFT
  • Acquisto: 0%
  • Vendita: 15%
⭐⭐⭐⭐⭐
Huobi NFT
Huobi Global
  • Piattaforma unica per crypto e NFT
  • Tante categorie di NFT
  • Piattaforma in espansione
  • Acquisto: 0%
  • Vendita: 10%
⭐⭐⭐⭐☆
Binance NFT
Binance
  • Piattaforma NFT molto sicura
  • Aste di NFT
  • Offre NFT rari
  • Acquisto: 1%
  • Vendita: 0.005 BNB
⭐⭐⭐⭐☆
Coinbase NFT
Coinbase
  • Grafica molto user-friendly
  • Market P2P
  • Alto potenziale di crescita
  • Acquisto: 1.9%
  • Vendita: 2.5%
⭐⭐⭐⭐☆
OpenSea NFT
OpenSea
  • Pioniere degli NFT
  • Popolarità elevata
  • Ideale per collezionisti
  • Acquisto: 2.5%
  • Vendita: 2.5%
⭐⭐⭐☆☆

Cos’è un Airdrop NFT?

Se sei qui, probabilmente sei interessato a capire in maniera approfondita come orientarti nel panorama NFT e come partecipare con efficacia agli airdrop NFT. Se è la curiosità a spingerti, perché hai sentito parlare di questa pratica che permette di ricevere NFT gratis, le prossime righe sono dedicate proprio a chi, come te, non ha ben chiaro come sia e come funziona un airdrop NFT.

Per airdrop NFT si intende una pratica promozionale che permette a produttori e creatori di Non Fungible Token di distribuire gratis NFT ad un numero limitato di utenti e collezionisti.

Abbiamo visto, in questi ultimi anni, come il mercato relativo agli NFT sia letteralmente esploso, generando miliardi di dollari di scambi e portando alcuni Token Non Fungibili a quotazioni da capogiro. Puoi visionare molti approfondimenti relativi al mondo NFT navigando il menù di Finaria.it oppure andare direttamente al contenuto “comprare NFT”.

Airdrop NFT

Gli Airdrop NFT rappresentano una delle principali attività promozionali legate al mondo delle criptovalute e dei token crittografici come gli NFT. Il motivo per cui vengono offerti NFT gratis mediante questi particolari “lanci” è principalmente legato al marketing ed alla promozione di un certo marchio o di una specifica collezione.

D’altronde la visibilità on line è una metrica fondamentale oggi giorno per ottenere un ritorno dalle proprie attività digitali. Abbiamo visto più volte come la community legata ad un determinato evento o realtà digitale, possa essere di fondamentale importanza per la riuscita di un progetto, che esso sia un token fungibile, una piattaforma o una collezione NFT.

Possiamo quindi definire gli Airdrop NFT come:

“Gli airdrop NFT sono eventi che prevedono una distribuzione gratuita di un numero limitato di token non fungibili. Di solito, come premio per una campagna marketing o come ricompensa per la fedeltà dimostrata dai membri di una determinata community”.

Le varie tipologie

Non solo NFT quindi, gli Airdrop possono essere caratterizzati dalla distribuzione gratuita anche di criptovalute già conosciute o token emergenti di ecosistemi in fase iniziale di lancio.

Ecco che possiamo distinguere diverse tipologie di airdrop, quali:

  • Standard
  • Esclusivo
  • Hardfork

Si parla di airdrop standard per identificare l’operazione più classica di questa attività promozionale legata al Web 3.0. Un airdrop standard prevede la distribuzione di una definita quantità di token in cambio di una qualche attività legata alla piattaforma che genera o utilizza il token stesso.

Genericamente, per ricevere una quantità di token o NFT tramite airdrop, è necessario procedere al completamento di attività promozionali legate al “brand” emittente, tipo:

  • La condivisione di un post relativo all’emittente o all’evento sui social media personali.
  • L’adesione tramite diversi passaggi, solitamente social come inviti e ri-condivisioni, ad una “whitelist” dedicata all’airdrop NFT.
  • La sottoscrizione tramite il proprio indirizzo e-mail ad una newsletter inerente all’airdrop NFT.

Negli airdrop standard, l’adesione da parte dell’utente interessato è sempre gratuita, si ricevono i token previsti per il lancio procedendo al compimento dei passaggi rivolti alla condivisione e all’integrazione della community con l’ecosistema che emette i token.

Se si guarda agli airdrop esclusivi, invece, questi rappresentano più che altro dei premi e delle ricompense destinati agli utenti che fanno già parte di una determinata community online. Si tratta di vere e proprie campagne di fidelizzazione degli utenti o dei membri di una community.

In sostanza, gli ecosistemi che creano questi airdrop li destinano esclusivamente a quegli utenti che hanno già dimostrato attaccamento e fedeltà alla causa perorata dall’ecosistema crittografico che svolge l’airdrop.

Se invece prendiamo in considerazione gli airdrop da Hardfork, questo particolare tipo di lancio, consente ad un protocollo decentralizzato di coadiuvare il passaggio ad una nuova versione aggiornata del protocollo o della blockchain precedente. Gli Hardfork sono sostanzialmente delle modifiche fondamentali o comunque molto importanti per i protocolli blockchain.

Vengono seguiti da airdrop di token NFT (solitamente aggiornati alla nuova versione) per facilitare la conversione dell’intero ecosistema e aumentare il coinvolgimento delle community.

Airdrop NFT: Come ottenere NFT gratis

Partecipare e ricevere tramite airdrop degli NFT gratis non è troppo complicato, a patto che tu abbia le conoscenze di base ed un minimo di dimestichezza con la tecnologia decentralizzata. Se sei uno di quelli che punta a investire nel web 3.0, sai già che questa nuova frontiera tecnologica ha aperto molti nuovi scenari che stanno velocemente permeando vari ambiti della finanza e della vita quotidiana di imprenditori, investitori e risparmiatori.

Solitamente, per partecipare ad un determinato airdrop non dovrai fare altro che seguire le regole previste per quel determinato evento, così come richiesto dall’ecosistema che emette gli NFT o i token messi in palio.

Le principali azioni, che genericamente ti permettono di partecipare con successo ad un airdrop NFT sono:

  • Detenere una certa quantità (anche minima) di NFT della stessa casa di creazione o affine.
  • Utilizzare un determinato servizio decentralizzato, come un particolare “swap”.
  • Partecipare a gruppi social ed operazioni di marketing, come la ri-condivisione di messaggi promozionali o l’invito ad amici ad entrare nei gruppi inerenti all’airdrop.

Si parla molto di social media e marketing quando si cerca di comprendere il funzionamento degli airdrop.

In effetti piattaforme social come Discord, Reddit ma anche Instagram sono al centro della parte comunicativa e relativa al marketing dei principali progetti che offrono airdrop NFT. Infine, per ottenere NFT gratis ripetiamo quanto sia fondamentale avere un conto o un wallet attivo e che sia compatibile con gli asset crittografici come gli NFT.

Nel Web 3.0 sono sempre di più le offerte relative a servizi di intermediazione e portafogli crypto DeFi. Mentre alcuni strumenti sono un pò più complessi da attivare, come i wallet decentralizzati tipo Metamask o Trust Wallet (due dei più utilizzati), altri marketplace NFT, permettono un iscrizione ed un utilizzo molto più pratico e veloce offrendo soluzioni del tipo “all-in-one”.

Ti proponiamo di seguito un tutorial per sottoscrivere, passo dopo passo, un conto crittografico completo ed affidabile. Si tratta di Crypto.com, tramite il quale, oltre a scambiare ed acquistare criptovalute, è possibile accedere al marketplace NFT interno dove ri-vendere o conservare gli NFT ricevuti tramite airdrops.

Leggi pure
NFT Trading: Le migliori strategie per guadagnare dai Token Non Fungibili

Airdrop NFT: Tutorial passo passo su Crypto.com

Airdrop NFT - crypto.com

Crypto.com è ormai una piattaforma leader nel campo delle criptovalute e la sua offerta si compone di strumenti innovativi e semplici da utilizzare. Tra le molte novità che Crypto.com ha lanciato per i suoi utenti, troviamo anche una sezione interamente dedicata agli NFT: il marketplace NFT interno alla piattaforma.

Una bella comodità per gli appassionati di Non Fungible Token, che, da qualche mese a questa parte, possono scambiare e fare compravendita di NFT direttamente dalla piattaforma di exchange Crypto.com.

Oltre alle sezioni dedicate alla compravendita di criptovalute, Crypto.com mette a disposizione anche delle interessanti possibilità per creare dei veri e propri conti deposito di criptovalute, come Crypto Earn e Supercharger, per generare entrate passive dalle criptovalute detenute nel proprio wallet.

Il motivo fondante per cui i nostri esperti segnalano Crypto.com come una delle migliori piattaforme per criptovalute quando parliamo di airdrop, è perché la società che gestisce l’ecosistema Cronos su cui si basa l’exchange, offre periodicamente degli airdrop ai propri utenti.

È il caso dell’airdrop lanciato sul finire del 2021 tramite la pagina ufficiale instagram di Crypto.com.

Si è trattato di una operazione della durata di appena 3 giorni, che prevedeva l’airdrop di NFT della collezione ispirata a Marte, il pianeta rosso del nostro sistema solare. I fortunati vincitori hanno ricevuto NFT gratis direttamente sul loro wallet Crypto.com.

Puoi iscrivere in pochi minuti un conto d’investimento crypto gratuitamente, seguendo il tutorial passo passo preparato per te. Potrai così partecipare molto più agevolmente ad airdrop NFT interni o esterni a Crypto.com senza correre rischi.

1. Iscriviti a Crypto.com

2. Compila il form di registrazione per l’attivazione del conto

3. Compra NFT crypto disponibili

4. Compra e vendi gli NFT e partecipa agli aidrops NFT

Airdrop NFT - marketplace

Airdrop NFT: Il parere degli esperti

È evidente che le attività promozionali e di fidelizzazione legate agli airdrop hanno generato un enorme ritorno in termini di visibilità, interazione e nuove iscrizioni a moltissime piattaforme decentralizzate legate agli NFT.

Ma cosa ne pensano gli esperti di questi “lanci promozionali”?

Emerge che è necessario prestare molta attenzione a queste tipologie di attività di marketing, soprattutto se si è estranei alle dinamiche proprie degli ecosistemi decentralizzati.

Come spesso accade, non sempre le promozioni fanno gli interessi degli utenti ed i rischi di truffa sono comunque elevati. Fai attenzione a quello che vi viene promesso ed in generale, se l’airdrop non è gestito o attuato da piattaforme o creators conosciuti e trasparenti, non fidatevi così su due piedi.

Non accettare procedimenti poco chiari e, soprattutto, non concedere le informazioni personali sensibili come le chiavi di sicurezza dei vostri wallet. Il rischio di truffa è più che mai plausibile, quindi l’attenzione deve essere massima.

D’altronde nel grande fermento che gravita oggi intorno agli NFT, non sono poche le casistiche di vere e proprie truffe e lanci di collezioni NFT totalmente inutili e per nulla profittevoli.

Gli esperti consigliano massima cautela, con un’attenzione massima nell’aderire a airdrop NFT ufficiali di piattaforme e collezioni già note e famose. È comunque possibile partecipare ad airdrop NFT ben selezionati, conoscendo a fondo le piattaforme e le realtà che li attuano.

Il consiglio degli esperti di Finaria è quello di seguire ed entrare a fare parte attivamente delle community legate ai progetti NFT a cui siete interessati, partecipando più da vicino e con meno margine di errore agli eventuali airdrop in arrivo. In generale, non farsi trascinare da un’eccessiva “FOMO” iniziale è consigliato, così come studiare ed approfondire l’ecosistema DeFI alla base del lancio promozionale.

I nostri esperti evidenziano di seguito, quelli che vengono definiti come i principali campanelli di allarme che indicano un airdrop poco trasparente e per niente sicuro:

  • Per ricevere l’airdrop ti viene chiesta una piccola somma di denaro
  • Per partecipare ti vengono chieste informazioni private come password o frasi segrete
  • Un Airdrop di NFT simili a collezioni famose ma non verificato
  • Collegamenti internet a siti poco sicuri che ti fanno firmare con il tuo wallet DEX
Leggi pure
Migliori progetti NFT 2022: Guida definitiva per investitori

Pro e Contro degli Airdrop NFT

Giunti a questo punto della nostra guida sugli airdrop NFT, possiamo ricapitolare i punti cardine fin qui analizzati in una semplice tabella che racchiuda i principali vantaggi e svantaggi relativi ai lanci promozionali di Non Fungible Token.

In definitiva, gli airdrop sono un ottimo metodo per guadagnare dei “bonus” dalla tua partecipazione attiva ad una o più community relative al settore Web 3.0. In pratica però, il vantaggio maggiore da questa pratica “promozionale” lo raggiungono, senza ombra di dubbio, gli ecosistemi che utilizzano gli airdrop per raggiungere migliaia di nuovi utenti potenziali e fidelizzare maggiormente gli utenti già presenti nelle community relative al progetto.

Possiamo metaforicamente paragonare gli airdrop ad altre tipologie di attività promozionali che si operano off-line, come i premi fedeltà che siamo abituati ad ottenere recandosi a fare spesa sempre nello stesso supermercato o mediante i punti carburante alla stazione di benzina.

Un’attività promozionale che pone al centro l’utente, in un contesto decentralizzato dove le community hanno un peso specifico molto grande, in grado di determinare il successo o il fallimento di intere collezioni e progetti NFT.

Visiona la tabella dei vantaggi e svantaggi degli airdrop NFT e facci sapere cosa ne pensi nei commenti in fondo alla pagina.

✅ PRO⛔️ CONTRO
Permettono di ricevere NFT gratisGli NFT distribuiti tramite airdrop sono a numero limitato e anche se si è eleggibile non è detto che si ottenga il token
Fidelizzano gli utenti e le community alla base dei progetti Web 3.0Hanno uno scopo puramente promozionale ben calcolato dal fornitore
Partecipare ad un airdrop NFT è semplice ed alla portata di tutti Hanno un valore difficile da prevedere e non sempre produce guadagni importanti
Molti NFT regalati tramite airdrop hanno generato profitti importanti ai possessoriSi corre il rischio di essere truffati

Conviene partecipare agli Airdrop?

Se hai seguito il discorso fin qui, avrai chiaro cosa sono e come funzionano gli airdrop NFT. Hai compreso il loro meccanismo e soprattutto il motivo per cui vengono proposti.

Tutte queste informazioni, trattate durante la guida sugli airdrop NFT, ci portano a porci una domanda fondamentale:

Conviene partecipare agli airdrop NFT?

In linea di massima, prendere parte ad un airdrop ufficiale di una grande collezione di NFT può essere conveniente. Appare ovvio che ricevere NFT gratis in cambio di aver condiviso un post su Instagram o aver invitato 10 amici ad iscriversi ad un server su Discord è un bel tornaconto. A maggior ragione se si parla di collezioni famose legate a grandi marchi o crypto artist famosi.

È chiaro che un airdrop come quello avvenuto in relazione alla collezione “Bored Ape Mutant Serum” è un ottimo esempio di come un airdrop NFT può rivelarsi estremamente redditizio.

Collegato alla famosissima collezione BAYC, questi NFT sono stati regalati tramite airdrop esclusivo a tutti i possessori di altri NFT appartenenti alla stessa casa di “collectibles”, generando un valore anche molto elevato sui mercati secondari.

Un solo NFT della collezione: un Mega Mutant Serum, ha raggiunti quotazioni di vendita (2 gennaio 2022) superiori ai 1.500 ETH (oltre 5 milioni di $).

Airdrop NFT - mutant ape

Tuttavia, questa appena descritta è un’eccezione famosa, in generale gli airdrop NFT non producono un così alto valore di scambio, o comunque, molto raramente. 

Ecco che la convenienza spesso non è così alta e ci sono molte testimonianze di lanci airdrop NFT iniziati con un enorme fibrillazione da parte delle community e poi, lentamente scemati in un nulla di fatto. In questi casi si produce agli utenti solo una perdita di tempo, ma permette alla società emittente un enorme ritorno pubblicitario in termini di visibilità. 

Possiamo quindi affermare che la convenienza degli airdrop NFT è relativa e risulta difficilmente profittevole per chi non naviga già in questo mercato, partecipando attivamente alle community ed alle attività legate alle principali piattaforme e collezioni.

Airdrop NFT: Considerazioni finali

Un airdrop NFT significa concretamente ricevere NFT gratis e, come abbiamo visto, è sempre di più un’attività offerta dagli ecosistemi decentralizzati per attirare nuovi clienti e fidelizzare o, semplicemente premiare, i clienti già acquisiti.

Il marketing è perfettamente integrato nelle realtà del Web 3.0 e gli airdrop NFT sono una delle principali “armi” utilizzate dalle nuove realtà per aumentare la visibilità e l’interazione con i possibili clienti in target.

Come tutte le attività promozionali, gli airdrop NFT hanno vantaggi e svantaggi e sembrano comunque una possibilità per entrare, a costo zero, nel mercato.

Tuttavia, emergono anche molte zone d’ombra e sono già molti gli airdrop NFT che non hanno ricevuto la partecipazione o le potenzialità di mercato attese, lasciando i partecipanti con Token che non trovano poi un effettivo riscontro sui mercati secondari.

Quindi, viste le informazioni trattate in questa guida, il conclusione è possibile affermare che “l’hype” generato dalla possibilità di ottenere NFT gratis gioca più a favore degli ecosistemi o piattaforme che li offrono, piuttosto degli utenti che vi partecipano.

Per chi è già in possesso di NFT o, per tutti quegli utenti attivi nelle community dei moltissimi ecosistemi decentralizzati presenti in rete, gli airdrop NFT diventano un vantaggio in più per il loro operato e la loro partecipazione, attuando una perfetta filosofia “win-win” che permette un guadagno reciproco tra i soggetti coinvolti.

Attenzione alle truffe, che sono sempre molto frequenti e sono evitabili esclusivamente grazie ad una conoscenza approfondita del settore e delle dinamiche tipiche di queste attività promozionali. 

4

Crypto.com - Il N°1 per le Criptovalute

  • Depositi gratis e 0,4% commissione
  • Staking fino al 14,5%
  • Bonus benvenuto e Marketplace NFT

Airdrop NFT – Domande Frequenti.

Cos’è un airdrop NFT?

Per airdrop NFT si fa riferimento ad un lancio di un certo quantitativo di NFT (Non Fungible Token) destinati gratuitamente a chi si rende eleggibile partecipando alle attività richieste. Solitamente gli airdrop fanno riferimenti ad attività promozionali per nuove collezioni o nuove piattaforme, con lo scopo di aumentare la portata del marketing relativo alle attività della società emittente.

Come partecipare ad un airdrop NFT?

Esistono diverse strade per partecipare ad un airdrop e, solitamente, vengono espresse chiaramente al momento dell’annuncio effettivo dell’airdrop NFT. Solitamente si fa riferimento ad attività legate al amrketing e alla comunicazione, per questo, non è raro che per partecipare all’airdrop NFT basti ricondividere i post social della campagna di marketing, oppure sopperire a delle richieste di condivisione, come, ad esempio, invitare un numero di amici a partecipare allo stesso airdrop. Per ricevere NFT gratis come conseguenza di un airdrop NFT è necessario avere un conto crypto su una delle migliori piattaforme per criptovalute.

Conviene partecipare agli airdrop NFT?

In linea di massima si, conviene partecipare agli airdrop NFT, così da ricevere NFT gratis da rivendere sul mercato secondario. Tuttavia, gli esperti mettono in guardia chi non conosce il settore del Web 3.0 dalla possibilità di incorrere in vere e proprie truffe informatiche in grado di privare l’utente delle criptovalute o degli altri NFT depositati nel portafoglio.

Iscriviti al nostro Canale Telegram per restare aggiornato sulle ultime notizie.


Andrea Roventini

Dottore Commercialista ed Esperto Trader

Laureato in Economia all'Università di Bologna nel lontano 2003, svolgo da 10 anni l'attività di Commercialista presso lo studio della mia famiglia. Amo definirmi trader indipendente e "alternativo" proverò a darvi qualche informazione sui migliori sistemi per ottenere risultati positivi con il trading e con gli investimenti.

Laureato in Economia all'Università di Bologna nel lontano 2003, svolgo da 10 anni l'attività di Commercialista presso lo studio della mia famiglia. Amo definirmi trader indipendente e "alternativo" proverò a darvi qualche informazione sui migliori sistemi per ottenere risultati positivi con il trading e con gli investimenti.


condividi l'articolo sui social

Commenta per primo questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *