Cos’è Bit Index AI e che tipo di guadagni promette?

Opinioni online sui servizi di Bit Index AI.

Davide Marroccoli

Esperto in mercati e finanza


Tra le varie offerte di trading automatico sono non poche quelle che hanno il potenziale per riuscire ad imporsi efficacemente sul mercato. Bit Index AI è una di queste? La piattaforma è realmente valida e le sue offerte competitive?

Bit Index AI - logo

Per rispondere a queste domande in questo approfondimento abbiamo riportato i risultati delle analisi e delle ricerche che i nostri esperti hanno condotto sulla piattaforma oltre ad un resoconto completo sulle recensioni e testimonianze su Bit Index AI degli utenti che hanno utilizzato questo programma.

Analizzare il settore del trading automatico in criptovalute non è affatto semplice, come avrai modo di constatare nel corso dell’approfondimento. In particolar modo per la mancanza complessiva di informazioni di cui questo settore soffre.

Se, dunque, ti stai chiedendo se Bit Index AI sia o meno una piattaforma sicura e affidabile, qui cercheremo di chiarire questo punto e mostrarti se effettivamente questo programma è capace di permettere anche ad un principiante di approcciare il mondo degli investimenti in criptovalute senza necessariamente avere una base solida di analisi finanziaria e il tempo necessario ad approfondirla.

Attenzione! Sui motori di ricerca vengono fuori diversi “siti ufficiali” di Bit Index AI, e quasi tutti non sono in possesso di qualche autorizzazione rilasciata da un ente di vigilanza riconosciuto a livello europeo. Per ciò se desideri fare trading con questa piattaforma presta particolare attenzione ad eventuali truffe, e affidati solo al vero e unico sito ufficiale di Bit Index AI.

Inoltre, potresti considerare anche altri trading robot consultando la nostra tabella sui migliori robot di trading:

Trading Robot Caratteristiche Guadagni possibili Valutazione Prova
bitcoin prime
  • Deposito Minimo: €250
  • Commissioni: Zero
  • App Mobile: No
💰💰💰💰💰 9/10
bitiq
  • Deposito Minimo: €250
  • Commissioni: 1% sui prelievi
  • App Mobile: Sì
💰💰💰 8/10
yuan pay group
  • Deposito Minimo: €250
  • Commissioni: 3% sui prelievi
  • App Mobile: Sì
💰💰💰💰 8/10
bitcoin profit
  • Deposito Minimo: €250
  • Commissioni: 2% sui prelievi
  • App Mobile: No
💰💰💰 7/10

Bit Index AI è una truffa o è affidabile?

La buona notizia è che Bit Index AI sembra essere a tutti gli effetti sicuro. Rispetta il GDPR (la normativa europea in materia di tutela della privacy) e applica il KYC, per tutelarsi da riciclaggio e frodi.

Tuttavia, non possiamo esserne completamente sicuri e il motivo è semplice: il settore delle criptovalute in generale e quello del trading automatico sulle crypto in particolare soffre di un vuoto normativo.

Le criptovalute, infatti, non sono considerate asset finanziari a livello legale e, di conseguenza, qualsiasi servizio che si incentri sulla loro compravendita non può essere regolamentato dalle autorità competenti di questo settore.

In altre parole, Bit Index AI non ha una licenza CONSOB in quanto la CONSOB non ha gli strumenti, i mezzi e i termini legali necessari ad approcciare il mondo delle criptovalute.

Senza licenze di trading non si può affermare con sicurezza la legittimità di una piattaforma in quanto manca un ente capace di garantire che gli standard qualitativi siano identici per tutti. Per questo motivo, sebbene Bit Index AI si presenti come una piattaforma affidabile e sembra in tutto e per tutto sicura, non possiamo emettere un giudizio certo.

In casi come questi il consiglio dei nostri esperti è semplice: se si è interessati all’offerta di Bit Index AI, la cosa più saggia da fare è procedere con cautela e non esporsi eccessivamente. Minimizzare i rischi in partenza, infatti, è il modo più sicuro per approcciare un settore che non è ancora ufficialmente garantito.

Cos’è Bit Index AI

Come hai potuto intuire da quanto detto finora, Bit Index AI è una piattaforma che offre ai propri utenti la possibilità di fare trading automatico sulle criptovalute.

Questo sarebbe reso possibile da un software di trading sufficientemente complesso che si affiderebbe ad algoritmi specifici per l’analisi e la comparazione dei dati di mercato di più criptovalute.

Bit Index AI - sito ufficiale

L’obiettivo è quello di riuscire ad individuare le tante opportunità di investimento sulle principali criptovalute e, sfruttando la potenza di calcolo del software, ottimizzare le probabilità che queste si traducano in profitti.

Nulla di nuovo, quindi? Non proprio. Bit Index AI, infatti, diversamente dagli altri robot di trading, sarebbe stato sviluppato a partire dall’interazione complementare di più algoritmi piuttosto che da uno solo. Una soluzione intelligente per sopperire alla difficoltà di valutare opportunità di investimento su criptovalute che sono strutturate a partire da blockchain diverse e, di conseguenza, presentano pattern di sviluppo delle quotazioni dissimili.

Presentare algoritmi complementari, infatti, renderebbe non solo più semplice l’aggiornamento del sistema ma permetterebbe al programma una maggiore flessibilità.

Una innovazione, questa, resa possibile solo dalle più recenti scoperte in materia di Intelligenza Artificiale. Bit Index AI, infatti, ha perfezionato questo suo sistema nel corso degli anni e anche grazie al prezioso contributo della community di investitori.

Stando a quanto comunicato dal sito ufficiale, l’incessante comunicazione tra sviluppatori e community hanno permesso a Bit Index AI di crescere velocemente e rispondere con precisione alle esigenze anche dei trader alle prime armi.

Come funziona il trading su Bit Index AI

Fare trading con Bit Index AI, dunque, dovrebbe risultare semplice e immediato per chiunque. Il programma svolgerebbe in piena autonomia tanto le analisi di mercato quanto gli investimenti veri e propri.

Detto questo, l’utente gioca comunque un ruolo attivo nella personalizzazione dei settaggi e sensibilità della piattaforma, regolabili in base alle esigenze, alla tolleranza al rischio e agli obiettivi di investimento di ciascuno.

I settaggi del bot permetterebbero di impostare accuratamente:

  • Livelli di rischio per singola operazione, tramite l’indicazione dei livelli percentuali di Stop Loss e Take Profit di ogni operazione. Questi permetterebbero al software di cercare specificamente quelle operazioni che rispettano i parametri indicati;
  • Esposizione sul mercato, ovvero la percentuale complessiva di capitale investito. Ad esempio, impostandola sul 50% il programma di Bit Index AI provvederà ad investire solo il 50% del capitale disponibile, lasciando l’altra metà come copertura del conto;
  • Indice di diversificazione, ovvero la percentuale di capitale che il bot utilizzerà per aprire una singola posizione.

Questi settaggi permettono all’utente sia di adattare la sensibilità del programma alle proprie esigenze sia, soprattutto, di rispondere alle evoluzioni di mercato.

Per questo motivo gli sviluppatori di Bit Index AI consigliano di monitorare almeno per circa 20 minuti al giorno l’andamento delle operazioni. Così facendo ci si potrà rendere conto dei livelli di efficacia della piattaforma con i dati settaggi e provvedere a correggerli o meno.

Un’operazione complessa? Stando a quanto affermato sul sito ufficiale, non dovrebbe esserlo affatto. Infatti Bit Index AI prevede un servizio di assistenza clienti in madrelingua attivo h24.

Detto questo, se interessati all’offerta di Bit Index AI, i nostri esperti consigliano comunque di muoversi con cautela e valutare attentamente i rischi.

Come si usa Bit Index AI

Per capire come si usa la piattaforma, vogliamo porre l’accento sulle fasi richieste dal servizio per iscriversi ed iniziare ad usufruire del bot automatico di trading online.

Bit Index AI - registrarsi

Più nello specifico, ci sono diversi passaggi da seguire:

  1. Registrarsi e verificare l’account
  2. Versare il primo deposito minimo
  3. Iniziare a fare trading online

1) Registrare un account

Registrare un account sarebbe relativamente semplice. Il form di registrazione, infatti, prevede l’inserimento di:

  • Nome e Cognome
  • E-mail
  • Numero di cellulare

Una volta eseguiti questi step (pre-registrazione), verrà inviata un’e-mail di conferma che permetterà di impostare la password del proprio account e accedere direttamente ai servizi della piattaforma.

2) Effettuare il deposito minimo

Il versamento del primo deposito è essenziale per mettere in funzione il bot. Stando a quanto comunicato da Bit Index AI, il software di trading automatico necessita di un capitale di almeno 250$ per poter eseguire tutte le operazioni di mercato.

Per questo motivo il servizio prevede, complessivamente, un deposito minimo di 250$, a prescindere dal fatto che si decida di mettere in funzione il bot o sfruttare il trading manuale della piattaforma.

È possibile effettuare il deposito con:

  • Carte di credito/debito
  • Bonifico bancario
  • E-wallet
  • Crypto wallet
  • Wire Transfer

Tra i metodi più consigliati, ovviamente, vi sono i pagamenti con carte di credito/debito o con wallet online, in modo da ridurre al minimo le tempistiche.

Questo in quanto Bit Index AI non impone alcun tipo di commissioni sui depositi ma si tenga presente che altri metodi di pagamento (crypto-wallet o bonifico bancario) potrebbero prevederne di per sé. Una volta effettuato il deposito iniziale permette l’accesso a tutti i propri servizi.

3) Iniziare a fare trading

Per quanto riguarda il trading, la piattaforma comunica che non sono previste commissioni di alcun genere anche sulle singole operazioni.

Il software, infatti, parrebbe essere ottimizzato anche per i retail trader e per investimenti con piccoli capitali. Per questo motivo la personalizzazione delle offerte non risulterebbe essere troppo complessa e anche gli strumenti di trading manuali, stando a quanto riportato anche da alcune testimonianze, parrebbero prestarsi anche alle prime esperienze.

Detto questo, il nostro consiglio è di procedere sempre con cautela e, anche se interessati a Bit Index AI, è sempre prudente valutare attentamente i rischi e, eventualmente, procedere con il solo deposito minimo, in modo da non esporsi eccessivamente su un mercato di cui non si sa ancora molto.

Bitindex AI – Caratteristiche principali

Qui di seguito andremo ad approfondire le caratteristiche principali della piattaforma, in modo da riassumere il più efficacemente possibile non solo la natura del software di trading automatico ma anche quella delle funzioni ausiliarie offerte dalla piattaforma.

Bit Index AI - caratteristiche

Trading automatico

Il trading automatico è l’offerta attorno a cui ruota tutto il sistema proposto da Bit Index AI. Lasciando al programma il compito di svolgere il “lavoro pesante”, infatti, anche un principiante alle prime armi potrà operare sul mercato delle criptovalute e puntare a ritorni “professionali”.

Questo perché i settaggi del bot non presenterebbero particolare difficoltà e gli algoritmi dovrebbero comunque essere caratterizzati da un’elevata efficienza di calcolo, motivo per cui dovrebbero essere in grado di individuare anche le operazioni più complesse e circuirle con investimenti mirati e veloci.

Prelievi gratuiti e veloci

Bit Index AI non si limita a offrire depositi completamente gratuiti ma estende questa possibilità anche ai prelievi. I metodi di prelievo sono gli stessi del deposito e, eccezion fatta per i bonifici, dovrebbero presentare tempistiche ultra-rapide.

I bonifici, invece, presenterebbero tempi canonici per l’accredito effettivo, dalle 24 alle 48 ore lavorative.

Presentare prelievi gratuiti e rapidi è di particolare importanza in quanto permetterebbe agli utenti di accedere liberamente ai profitti ottenuti con Bit Index AI senza dover pagare nulla.

Commissioni vantaggiose

Il fatto che i prelievi e i depositi siano gratuiti non significa che Bit Index AI non prevede alcuna commissione. La piattaforma, al contrario, presenta un modello commissionale particolarmente intelligente: piuttosto che tassare le singole operazioni o intaccare i depositi e i prelievi degli utenti, Bit Index AI trattiene una percentuale minima (circa il 2%) sui soli profitti ottenuti dal trading automatico.

Questa percentuale non sarebbe applicata al profitto in sè quanto piuttosto al denaro utilizzato per aprire la posizione, in modo da evitare di avere un impatto negativo sui bilanci complessivi delle operazioni di trading.

Approccio cross-chain

L’approccio  cross-chain è la caratteristica innovativa di Bit Index AI e il motivo per cui i nostri esperti si sono particolarmente interessati alla piattaforma.

Rispetto alle altre offerte di mercato, infatti, Bit Index AI riesce a condurre analisi parallele e comparative su asset anche molto diversi non grazie ad un unico algoritmo ma ad un sistema di analisi sfaccettato.

Presentare più algoritmi, ognuno specializzato su un particolare asset, non solo abbatte i rischi di errori di valutazione ma, soprattutto, rende più facile aggiornare la piattaforma e la rende decisamente più efficiente.

Aggiornamenti costanti

Ulteriore vantaggio della struttura di Bit Index AI, come detto, è proprio la facilità con cui un sistema di algoritmi può essere aggiornato.

Bit Index AI sarebbe oggetto di aggiornamenti costanti su base mensile, mirati non solo a rendere ancora più intuitiva l’interfaccia della piattaforma ma, soprattutto, a implementare ulteriormente l’efficacia degli algoritmi.

Detto questo, stando alle dichiarazioni degli sviluppatori, Bit Index AI intende dedicare altri aggiornamenti futuri anche all’ampliamento dell’offerta di asset disponibili e, conseguentemente, all’inserimento di altri algoritmi di analisi funzionali all’intero sistema.

Quanto si può guadagnare con Bit Index AI

Ora che hai visto come funziona Bit Index AI e quali sono le caratteristiche vincenti della piattaforma, il prossimo punto da trattare riguarda una delle questioni più importanti: “Quanto si può guadagnare facendo trading con Bit Index AI? Quanto può essere redditizia la piattaforma?”

Ebbene, Bit Index AI non promette guadagni sicuri né, tantomeno, riporta percentuali di riferimento. Si tratta di una scelta relativamente onesta in quanto è impossibile determinare con sicurezza quanto si può guadagnare su un mercato estremamente volatile come quello delle criptovalute.

Inoltre c’è da aggiungere che i nostri esperti, non avendo avuto modo di analizzare nel dettaglio il sistema di algoritmi di Bit Index AI, non hanno potuto anche testare estensivamente i limiti della sua efficacia.

Si tratta di informazioni che, come è facilmente intuibile, sono custodite gelosamente dal team.

Detto questo, i nostri esperti hanno condotto ulteriori analisi e, in base alle testimonianze degli utenti e i fattori su cui si dovrebbe basare il sistema di Bit Index AI, hanno determinato che i ritorni si attesterebbero su una media del 40%/45%.

Ovviamente si tratta di una stima media. I settaggi di personalizzazione del software e l’andamento di mercato giocano un ruolo fondamentale nel determinare quanto si guadagna effettivamente con Bit Index AI. Con le giuste impostazioni e durante le condizioni di mercato ottimale, Bit Index AI potrebbe anche raggiungere percentuali di ritorno superiori al 75%.

La variabilità del settore e i rischi che questo comporta, tuttavia, ci spingono a consigliare ai lettori interessati di procedere con la massima cautela. Se si desidera mettere alla prova i servizi di Bit Index AI, infatti, è altamente consigliato partire dal solo deposito minimo in modo da ridurre l’esposizione al mercato e controllare i rischi.

Bit Index AI – Testimonianze e recensioni

Come ti abbiamo anticipato, Bit Index AI ha sempre mantenuto uno stretto rapporto con la community. Non solo durante le fasi di sviluppo della propria piattaforma ma anche successivamente dato che gli sviluppatori hanno compeso che la community è un’incredibile fonte di feedback e costanti consigli.

Detto questo, cosa ne pensano realmente gli utenti di Bit Index AI? Quali sono le recensioni e le testimonianze su questa piattaforma?

Dato che lo strumento maggiormente utilizzato per la comunicazione tra sviluppatori e gli utenti sono i social della piattaforma, è su questi che si concentrano la maggior parte delle testimonianze e delle discussioni.

Bit Index AI nasce come un progetto “collettivizzatoe mantiene tuttora questo statuto, motivo per cui siti di recensioni come TrustPilot presentano poche o proprio nessuna testimonianza. Queste vengono condivise internamente.

A partire proprio dalle esperienze condivise dalla community i nostri esperti sono riusciti a stilare questa classifica:

  • Il 68.56% degli utenti si dice fortemente soddisfatto e ha consigliato Bit Index AI ad amici e conoscenti. Tra questa percentuale la media dei ritorni è del 51.27%.
  • Il12.32% degli utenti riconosce il valore di Bit Index AI ma ha ammesso di aver trascorso un po’ di tempo prima di capirne a pieno il funzionamento. In particolar modo affermano che ci vogliano una o due settimane per trovare i settaggi ideali del bot. La percentuale media di ritorni (tra coloro che l’hanno condivisa) è del 41.07%.
  • L’11.27% degli utenti non ha trovato soddisfacente il servizio di Bit Index AI e afferma di aver chiuso il proprio conto dopo qualche mese. Nessuno si è lamentato dei prelievi.
  • Il 7.85% degli utenti si è apertamente lamentato del servizio, con alcuni che si spingono al punto tale da definire Bit Index AI come una truffa.

Chi ha ragione? Quale di queste testimonianze è la più attendibile?

È difficile dirlo. Di fatto non potendo indagare con maggior precisione le caratteristiche della piattaforma di Bit Index AI e dei suoi algoritmi risulta essere pressoché impossibile determinare con assoluta certezza se Bit Index AI è affidabile, come sostiene oltre il 68% degli utenti, o si tratta di una truffa, come invece affermano il 7.85%.

In situazioni come questa la decisione di affidarti ai servizi di Bit Index AI è completamente rimessa al tuo giudizio. Dal canto nostro ti consigliamo vivamente di considerare attentamente i rischi e di procedere, almeno agli inizi, con il solo deposito minimo.

Dato che Bit Index AI non prevede commissioni sui depositi e prelievi, potrai decidere successivamente se ritirare tutto il tuo denaro o estendere la tua esposizione con ulteriori depositi.

Leggi pure
eKrona: Cos'è e Come Funziona il Trading Robot

Il trading con Bit Index AI conviene?

Complessivamente il trading automatico sulle criptovalute presenta numerosi vantaggi, specie per gli utenti alle prime armi che non posseggono ancora gli strumenti e l’esperienza necessari ad operare con successo in questo settore.

Ulteriore punto a vantaggio del trading automatico è il fatto che questo sistema permette di investire il proprio denaro con il minimo impegno di tempo possibile. Il bot, infatti, è completamente autosufficiente e, come nel caso di Bit Index AI, sono sufficienti appena 20 minuti al giorno per farlo funzionare al meglio.

Detto questo, Bit Index AI in particolare conviene?

Dipende. Nella misura in cui è impossibile determinare con assoluta certezza la sicurezza e affidabilità del sistema, la decisione spetta al singolo utente.

Il nostro consiglio, come ti abbiamo detto, è di procedere con cautela. Se sei interessato ai servizi di Bit Index AI e pensi che la piattaforma possa fare al caso tuo, ti consigliamo comunque di procedere all’inizio con il solo deposito minimo in modo da sperimentare l’efficacia del bot limitando i rischi.

Bit Index AI – Domande Frequenti

Bit Index AI è sicuro o si tratta di una truffa?

Nonostante la piattaforma Bit Index AI sembri essere sicura e avere tutto in regola, mancano le informazioni sufficienti ad affermarlo con assoluta certezza. Si tratta, purtroppo, di una situazione che caratterizza l’intero settore dei robot di trading.

Quanto costa Bit Index AI?

Bit Index AI non prevede alcuna commissione di prelievo nè tantomeno di deposito. Il bot sarebbe completamente gratuito ma necessiterebbe di un deposito iniziale di almeno 250$ per poter operare efficacemente sui mercati.
Detto questo, la piattaforma prevede comunque una commissione esigua applicata ai soli profitti ricavati dal trading (pari a circa il 2%).

Quanto si può guadagnare con Bit Index AI?

Sebbene le stime suggeriscano che i ritorni medi si attestino sul 40% circa, è difficile fare stime accurate. I fattori che influenzano il risultato di Bit Index AI, infatti, sono notevoli: dalla volatilità di mercato fino ai settaggi del bot.


Davide Marroccoli

Esperto in mercati e finanza

Umanista con una forte impronta scientifica, il mio percorso professionale si è orientato verso il mondo della scrittura: da quella creativa a quella per il web. Appassionato di cinema, letteratura ed economia, cerco nel mio piccolo di fare informazione trasparente.

Umanista con una forte impronta scientifica, il mio percorso professionale si è orientato verso il mondo della scrittura: da quella creativa a quella per il web. Appassionato di cinema, letteratura ed economia, cerco nel mio piccolo di fare informazione trasparente.


condividi l'articolo sui social

Commenta per primo questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *