I migliori broker senza commissioni: come fare trading gratis

Le migliori strategie per minimizzare i costi del trading online.

Davide Marroccoli

Esperto in mercati e finanza


Iscriviti al nostro Canale Telegram per restare aggiornato sulle ultime notizie.

Il trading online è un’attività estremamente redditizia ormai conosciuta da tutti. Questa notorietà ha influito molto sulle opportunità offerte dalle piattaforme online, che spesso consentono agli utenti di fare trading senza commissioni.

È ovvio che un’opportunità del genere possa risultare conveniente. Tuttavia, è bene non trattare questo argomento con superficialità al fine di evitare di iscriversi su piattaforme che si riveleranno poco convenienti o addirittura delle vere e proprie truffe.

Per offrirti un supporto, abbiamo deciso di scrivere la seguente guida dedicata alle commissioni trading.

In primo luogo, spiegheremo in cosa consistono le commissioni che vengono applicate dai siti di trading. Successivamente spiegheremo com’è possibile fare trading senza commissioni e quale sia il miglior broker a zero commissioni.

Se hai intenzione di ottimizzare i tuoi introiti derivanti dal trading online, ti consigliamo di valutare attentamente gli argomenti trattati durante il nostro articolo. Fare trading senza commissioni è possibile, tuttavia è bene ponderare attentamente la scelta della piattaforma in relazione agli asset su cui hai intenzione di investire.

  1. Registrati a Capital.com;
  2. Deposita il denaro sul tuo account;
  3. Cerca gli asset su cui vuoi investire;
  4. Seleziona la strategia ed opera il tuo investimento.

Il 73,81% degli utenti perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. Per favore valuta se sei in una posizione finanziaria personale che ti permette di correre il rischio di perdere denaro

Trading senza commissioni: le migliori piattaforme

100per anno
100per anno
Ordina per

6 Fornitori che corrispondono ai tuoi criteri

Metodi di pagamento

Caratteristiche

Support

Valutazione

1 o meglio

App mobile

1 o meglio

Costo per transazione

20 €

Commissioni annuali

20 € al mese
Broker consigliato
177 Nuovi utenti oggi

Valutazione

Commissioni sul conto (12 mesi)
10.00 €
Cosa ci piace
  • Nessun Deposito Minimo
  • Conto Demo da €100.000
  • MetaTrader 4
Costo per transazione
Commissioni annuali
App mobile
9/10
Caratteristiche
CFDETFCryptoAzioni
Metodi di pagamento
Carta di creditoPaypalBonifico SEPASkrill

Informazioni sul conto

Conto a partire da
€1
Commissioni di deposito
€0
ETF
130+
Costi d'inattività
€10 dopo 12 mesi
Leva
1:30
Trading a margine
Transazione minima
€1
Azioni
2100+
Commissioni di prelievo
€0

Commissioni di transazione

CFD
da 0.08%
Cripto
da 0.5%
DAX
da 150 pips
ETF
da 0.07%
Fondi
da 1 pip
da 0.001% su Indici e Materie Prime
Azioni
da 0.07%
177 Nuovi utenti oggi
Commissioni sul conto (12 mesi)
10.00 €

77% di utenti perdono denaro con questo provider facendo trading di CFD. Per favore considera se puoi correre il rischio di perdere denaro.

Informazioni sul conto

Conto a partire da
€1
Commissioni di deposito
€0
ETF
130+
Costi d'inattività
€10 dopo 12 mesi
Leva
1:30
Trading a margine
Transazione minima
€1
Azioni
2100+
Commissioni di prelievo
€0

Commissioni di transazione

CFD
da 0.08%
Cripto
da 0.5%
DAX
da 150 pips
ETF
da 0.07%
Fondi
da 1 pip
da 0.001% su Indici e Materie Prime
Azioni
da 0.07%

Valutazione

Commissioni sul conto (12 mesi)
30.00 €
Cosa ci piace
  • Conto Demo e MetaTrader 5
  • Piattaforma didattica al trading
  • Costi di commissione bassi
Costo per transazione
Commissioni annuali
App mobile
8/10
Caratteristiche
CFDETFFondiCryptoPiano di risparmioAzioni
Metodi di pagamento
Carta di creditoGiropayNetelerPaypalBonifico SEPASkrillSofort

Informazioni sul conto

Conto a partire da
€100
Commissioni di deposito
€0
ETF
10+
Costi d'inattività
€5 al mese dopo 6 mesi
Leva
1:30
Trading a margine
Transazione minima
€10
Azioni
200+
Commissioni di prelievo
€0 - €1/0.1%

Commissioni di transazione

Obbligazioni
da 0.006%
CFD
0.5%
Cripto
0.1% - 1%
DAX
da 0.015%
ETF
0.1% - 0.175%
Fondi
da 0.075%
Azioni
0% - 0.58%
Commissioni sul conto (12 mesi)
30.00 €

Il 77.87% dei conti degli investitori retail perde denaro quando scambia CFD con questo fornitore.Dovresti valutare se sei in possesso delle conoscenze sul funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di affrontare l'elevato rischio di perdere i tuoi soldi

Informazioni sul conto

Conto a partire da
€100
Commissioni di deposito
€0
ETF
10+
Costi d'inattività
€5 al mese dopo 6 mesi
Leva
1:30
Trading a margine
Transazione minima
€10
Azioni
200+
Commissioni di prelievo
€0 - €1/0.1%

Commissioni di transazione

Obbligazioni
da 0.006%
CFD
0.5%
Cripto
0.1% - 1%
DAX
da 0.015%
ETF
0.1% - 0.175%
Fondi
da 0.075%
Azioni
0% - 0.58%

Valutazione

Commissioni sul conto (12 mesi)
9.00 €
Cosa ci piace
  • 0% commissioni per trading di azioni e ETF
  • Conto Demo da $100.000 e Copy Trading
  • Acquisto Reale di Criptovalute
Costo per transazione
Commissioni annuali
App mobile
9/10
Caratteristiche
ObbligazioniCFDCopia PortfolioETFFondiCryptoRobo AdvisorPiano di risparmioAzioni
Metodi di pagamento
Carta di creditoGiropayNetelerPaypalBonifico SEPASkrillSofort

Informazioni sul conto

Conto a partire da
$50
Commissioni di deposito
€0 o 0.5% se diverso da $
ETF
150
Costi d'inattività
$10 al mese dopo 12 mesi
Leva
1:30
Trading a margine
Transazione minima
€25
Azioni
2.000+
Commissioni di prelievo
€5

Commissioni di transazione

CFD
da 0.09%
Copia Portfolio
0%
Cripto
da 0.75%
DAX
da 100 pips
ETF
0%
Fondi
0%
da $0.10 su ETF e Azioni
Robo Advisor
da 0,75%
Piani di risparmio
0%
Azioni
0%
Commissioni sul conto (12 mesi)
9.00 €

68% di utenti perdono denaro con questo provider facendo trading di CFD. Per favore considera se puoi correre il rischio di perdere denaro.

Informazioni sul conto

Conto a partire da
$50
Commissioni di deposito
€0 o 0.5% se diverso da $
ETF
150
Costi d'inattività
$10 al mese dopo 12 mesi
Leva
1:30
Trading a margine
Transazione minima
€25
Azioni
2.000+
Commissioni di prelievo
€5

Commissioni di transazione

CFD
da 0.09%
Copia Portfolio
0%
Cripto
da 0.75%
DAX
da 100 pips
ETF
0%
Fondi
0%
da $0.10 su ETF e Azioni
Robo Advisor
da 0,75%
Piani di risparmio
0%
Azioni
0%

Valutazione

Commissioni sul conto (12 mesi)
10.00 €
Cosa ci piace
  • Piattaforma AI
  • MetaTrader 4
  • App Formativa e Notizie Economiche
Costo per transazione
Commissioni annuali
App mobile
9/10
Caratteristiche
CFDETFFondiAzioni
Metodi di pagamento
Carta di creditoPaypalSofort

Informazioni sul conto

Conto a partire da
€20
Commissioni di deposito
€0
ETF
50+
Costi d'inattività
€0
Leva
1:30
Trading a margine
Transazione minima
€10
Azioni
3000+
Commissione di scambio
0.07%
Commissioni di prelievo
0€

Commissioni di transazione

CFD
da 0.07%
Cripto
da 0.5%
DAX
da 220 pips
ETF
0.07%
Fondi
0.01-2%
da 0.0001%
Azioni
0,01-2%
Commissioni sul conto (12 mesi)
10.00 €

83.45% di utenti perdono denaro usando questo provider per fare trading di CFD. Per favore considera se puoi correre il rischio di perdere denaro.

Informazioni sul conto

Conto a partire da
€20
Commissioni di deposito
€0
ETF
50+
Costi d'inattività
€0
Leva
1:30
Trading a margine
Transazione minima
€10
Azioni
3000+
Commissione di scambio
0.07%
Commissioni di prelievo
0€

Commissioni di transazione

CFD
da 0.07%
Cripto
da 0.5%
DAX
da 220 pips
ETF
0.07%
Fondi
0.01-2%
da 0.0001%
Azioni
0,01-2%

Valutazione

Commissioni sul conto (12 mesi)
8.00 €
Cosa ci piace
  • Oltre 1 milione di strumenti di trading
  • Zero commissioni i primi 30 giorni
  • Investimenti in IPO
Costo per transazione
Commissioni annuali
App mobile
10/10
Caratteristiche
ObbligazioniETFFondiPiano di risparmioAzioni
Metodi di pagamento
Carta di creditoBonifico SEPA

Informazioni sul conto

ETF
3,100
Trading a margine
Azioni
40.000+
Commissioni di prelievo
€7

Commissioni di transazione

Obbligazioni
0.02€ per unità
DAX
0.02€ per unità
ETF
0.02€ per unità
Azioni
0.02€ per unità
Commissioni sul conto (12 mesi)
8.00 €

Gli investimenti in titoli e altri strumenti finanziari comportano sempre il rischio di perdita di capitale, il Cliente si deve informare autonomamente a riguardo, ed essere al corrente dell'Informativa sui rischi.

Informazioni sul conto

ETF
3,100
Trading a margine
Azioni
40.000+
Commissioni di prelievo
€7

Commissioni di transazione

Obbligazioni
0.02€ per unità
DAX
0.02€ per unità
ETF
0.02€ per unità
Azioni
0.02€ per unità

Valutazione

Commissioni sul conto (12 mesi)
13.40 €
Cosa ci piace
  • ETF senza Commissioni
  • €50 Rimborso su Commissioni
  • Oltre 80 Premi Internazionali
Spread
Commissioni annuali
App mobile
7/10
Caratteristiche
ObbligazioniCFDETFAzioni
Metodi di pagamento
Bonifico SEPA

Informazioni sul conto

Conto a partire da
€0.01
Commissioni di deposito
€0
ETF
200+
Costi d'inattività
€0
Leva
1:30
Trading a margine
Transazione minima
€1
Azioni
2000+
Commissioni di prelievo
€0 fino a 5 prelievi mensili

Commissioni di transazione

Obbligazioni
€2 + 0.6% to €35 + 0.03%
CFD
da 0.075%
DAX
da €0.5
ETF
da €0
Fondi
da €7.5 + 0.2%
da 0.02%
Piani di risparmio
€2 + 0.05%
Azioni
€0.50 + 0.04%
Commissioni sul conto (12 mesi)
13.40 €

Investire comporta rischi. Puoi perdere una parte o tutto l'ammontare del tuo deposito. Ti consigliamo di investire solamente in prodotti finanziari che si adattano alle tue conoscenze ed esperienza

Informazioni sul conto

Conto a partire da
€0.01
Commissioni di deposito
€0
ETF
200+
Costi d'inattività
€0
Leva
1:30
Trading a margine
Transazione minima
€1
Azioni
2000+
Commissioni di prelievo
€0 fino a 5 prelievi mensili

Commissioni di transazione

Obbligazioni
€2 + 0.6% to €35 + 0.03%
CFD
da 0.075%
DAX
da €0.5
ETF
da €0
Fondi
da €7.5 + 0.2%
da 0.02%
Piani di risparmio
€2 + 0.05%
Azioni
€0.50 + 0.04%

Trading senza commissioni: migliori offerte a confronto

eToro
Visita Ora

68% di utenti perdono denaro con questo provider facendo trading di CFD. Per favore considera se puoi correre il rischio di perdere denaro.

Broker consigliato
XTB
Visita Ora

77% di utenti perdono denaro con questo provider facendo trading di CFD. Per favore considera se puoi correre il rischio di perdere denaro.

Libertex
Visita Ora

Il 77.87% dei conti degli investitori retail perde denaro quando scambia CFD con questo fornitore.Dovresti valutare se sei in possesso delle conoscenze sul funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di affrontare l'elevato rischio di perdere i tuoi soldi

Capital.com
Visita Ora

83.45% di utenti perdono denaro usando questo provider per fare trading di CFD. Per favore considera se puoi correre il rischio di perdere denaro.

Valutazione
4.8
5.0
4.9
4.4
Valutazione dell'app mobile
9/10
9/10
8/10
9/10
Transazione minima
€25€1€10€10
Leva
1:301:301:301:30
Trading a margine
Numero di Azioni
2.000+2100+200+3000+
Numero di ETF
150130+10+50+
Costo per transazione
€0€0€0€0
Costo mensile
€0€0€0€0
ETF
0%da 0.07%0.1% - 0.175%0.07%
Fondi
0%da 1 pipda 0.075%0.01-2%
CFD
da 0.09%da 0.08%0.5%da 0.07%
Piano di risparmio
0%N/AN/AN/A
Cripto
da 0.75%da 0.5%0.1% - 1%da 0.5%
Obbligazioni
N/AN/Ada 0.006%N/A
Commissione di trading
N/AN/AN/A0.07%
Commissioni di prelievo
€5€0€0 - €1/0.1%0€
Costi d'inattività
$10 al mese dopo 12 mesi€10 dopo 12 mesi€5 al mese dopo 6 mesi€0
Commissioni di deposito
€0 o 0.5% se diverso da $€0€0€0
Posizioni CFD overnight
da $0.10 su ETF e Azionida 0.001% su Indici e Materie PrimeN/Ada 0.0001%
Credit Card
Giropay
Neteller
Paypal
Sepa Transfer
Skrill
Sofort

Commissioni trading: in cosa consistono?

Prima di parlare delle migliori possibilità per fare trading senza commissioni, sembra opportuno elencare e descrivere in cosa consistano le principali commissioni che vengono applicate dalle migliori piattaforme di trading online.

In particolare, durante questa guida offriremo numerose informazioni riguardo le principali commissioni trading molto comuni in questa tipologia di siti. Tuttavia, è bene sottolineare che alcune piattaforme introducono dei costi peculiari per determinate operazioni finanziarie.

In ogni caso, ciò su cui ci concentreremo per definire le migliori soluzioni di trading senza commissioni può essere elencato come segue:

  • Spread
  • Commissioni overnight
  • Commissioni su prelievi e depositi

Come abbiamo anticipato, le commissioni trading elencate non sono le uniche introdotte dalle piattaforme. Tuttavia, quelli di cui parleremo sono i costi principali su cui dovrai ragionare prima di scegliere definitivamente su quale piattaforma finanziaria vuoi fare trading.

A) Spread

trading senza commissioni - spread

Con la parola “Spread” ci riferiamo a una nozione che può essere tradotta in italiano con “divario” o, in maniera più tecnica, “differenziale”. Si tratta di un termine molto generico che può assumere un determinato significato a seconda del contesto in cui viene utilizzato.

In ambito finanziario rappresenta senz’altro la differenza tra due prezzi, due quotazioni, due tassi d’interesse o due rendimenti. Di conseguenza, nel mondo del trading online può essere inteso come la differenza tra due prezzi di un bene, cioè il valore d’acquisto e di vendita.

Quindi, non è nient’altro che una semplice misura statistica che ci consente di sapere il grado di liquidità dello spazio finanziario su cui è calcolato. 

Il valore dello spread è variabile. Non tutte le piattaforme offrono lo stesso spread e quindi trovare quella con il valore più competitivo è certamente il modo migliore di ottimizzare le proprie entrate.

B) Commissioni overnight

trading senza commissioni - overnight

Le commissioni overnight consistono in un tasso d’interesse applicato da tutti i migliori broker CFD. Si tratta di costi applicati al mantenimento di una posizione su un asset, tenute aperte oltre le 23:00. È bene affermare che è molto difficile evitare di pagare questa tipologia di commissioni.

In ogni caso, è possibile trovare delle piattaforme di trading molto vantaggiose anche da questo punto di vista.

Le commissioni overnight si calcolano partendo dal LIBOR (interesse interbancario di Londra), più un aggiunta di un piccolo spread da parte dei broker (variabile a seconda della piattaforma).

Non è quindi possibile calcolare un valore unico per tutte le piattaforme disponibili, al contrario esse sono altamente variabili. Di conseguenza, se hai intenzione di fare trading senza commissioni è molto importante trovare quelle piattaforme che ti consentono di mantenere posizioni oltre le 23:00 nel modo più economico possibile.

In ogni caso, di seguito indicheremo la formula per calcolare le commissioni overnight da pagare ogni giorno ai vari broker che valuterai prima di entrare a far parte del mondo del trading online:

Interesse LIBOR + Spread applicato / 360 (o 350)

È quasi inevitabile fronteggiare i costi del mantenimento notturno di una posizione su un asset. Tuttavia, come abbiamo detto in precedenza, è possibile trovare la piattaforma che offre la soluzione migliore in relazione al mercato finanziario particolare a cui sei interessato.

C) Commissioni sul prelievo e sul deposito

Fra tutte le tipologie di commissioni di cui abbiamo parlato in precedenza, quelle che riguardano il prelievo ed il deposito hanno un significato intuitivo. Banalmente, si tratta di costi applicati dalle piattaforme per alimentare un account o per prelevare i fondi dopo aver ottenuto un profitto da determinate posizioni su un asset.

Chiaramente, si tratta di servizi ed in quanto tali è ovvio che alcune piattaforme possano decidere di introdurre una commissione trading per massimizzare l’efficienza del sito stesso. In ogni caso, fare trading online sta rimpiazzando i classici metodi d’investimento. Di conseguenza, la quantità di piattaforme finanziarie è aumentata considerevolmente. 

Possiamo affermare che la concorrenza è molto alta, e quindi offrire commissioni vantaggiose è di vitale importanza per ottenere il maggior numero di utenti iscritti al proprio sito. Non a caso, sono molteplici le piattaforme che consentono agli utenti di fare trading senza commissioni sui prelievi e i depositi di fondi.

Di conseguenza, questa tipologia di costi è spesso azzerata dai migliori broker senza commissioni presenti sul web. Il motivo è semplice: da un lato garantire ai clienti un servizio economico ed efficiente, dall’altro aumentare l’appetibilità della piattaforma di trading in sé.

Dopo aver effettuato questa sintetica panoramica generale sulle principali commissioni applicate sulle operazioni dei trader, passiamo a definire cosa intenderemo nei prossimi paragrafi per “trading senza commissioni”.

Il 73,81% degli utenti perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. Per favore valuta se sei in una posizione finanziaria personale che ti permette di correre il rischio di perdere denaro

Cosa si intende per trading senza commissioni?

trading senza commissioni - migliori

Per trading senza commissioni intendiamo le modalità attraverso le quali è possibile effettuare operazioni finanziarie in maniera totalmente gratuita.

Tuttavia, dobbiamo ammettere che non è sempre possibile farlo. Infatti, sono molteplici le piattaforme di trading online che applicano commissioni sulle transazioni degli utenti.

In ogni caso, anche se esistono broker o exchange gratuiti e affidabili, talvolta è opportuno accettare di investire una somma estremamente bassa di capitale per ottenere servizi più efficaci e sicuri.

Come affermato in precedenza, in quest’articolo ci occuperemo di descrivere tutte le migliori opzioni presenti sul web. Poche tra le soluzioni proposte saranno totalmente gratuite, anche perché le piattaforme intermediare devono pur guadagnare qualcosa dei loro servizi. Tuttavia, esistono alcune piattaforme che offrono servizi estremamente economici e sicuri.

Lo scopo di un trader deve essere senz’altro quello di ottimizzare le proprie operazioni. Evitare di spendere una somma esigua di denaro per le commissioni può sembrare una buona idea. Tuttavia, ciò non è sempre vero. Infatti, può capitare di scegliere una piattaforma gratuita che però non è in grado di offrire servizi effettivamente competitivi. O peggio, può succedere di iscriversi in siti di trading poco affidabili, se non incorrere in vere e proprie truffe.

Per aiutarti a evitare tutto ciò, abbiamo ritenuto opportuno proporti una guida dedicata al trading senza commissioni ed alle migliori alternative a pagamento.

In più, è importante essere consapevoli che non tutti i settori del mercato finanziario seguono le stesse dinamiche. Quindi, è implicito pensare che anche le piattaforme finanziarie possano essere diverse fra loro ed essere specializzate in determinati mercati.

Ebbene, questo è assolutamente vero. Per questo motivo, è importante offrire una panoramica accurata dei mercati di cui parleremo durante questa guida. Dopodiché, indicheremo le migliori piattaforme finanziarie in relazione al settore di riferimento.

La scelta di una buona piattaforma finanziaria è certamente il primo step nel mondo del trading online. Di conseguenza, ti consigliamo di porre molta attenzione agli argomenti trattati nei prossimi paragrafi. In questo modo, sarai in grado di ottenere il massimo dal tuo investimento, iscrivendoti su piattaforme affidabili e, soprattutto, estremamente economiche o addirittura gratuite.

Trading senza commissioni: panoramica sui mercati

Come abbiamo anticipato in precedenza, non tutti i settori del mercato finanziario possono essere analizzati nello stesso modo. Ovviamente, il primo motivo consiste nel fatto che si tratta di beni profondamente diversi fra loro. Per esempio, prova a pensare alla differenza che sussiste tra le criptovalute e un classico titolo azionario.

Il primo è un “bene digitale”, un token supportato dalla tecnologia delle blockchain che ha una natura puramente virtuale. Con il tempo ha acquisito un valore effettivo, tuttavia non può essere paragonato ad altre tipologie di asset.

Un titolo azionario può corrispondere a una quota di un’azienda. In questi casi si tratta di un investimento finalizzato a supportare una società. In questo modo, l’azienda beneficerà dei soldi pubblici per sviluppare ulteriormente i propri progetti ed incrementare le entrate.

Di conseguenza, un utente che ha investito del denaro in un’azienda in crescita vedrà aumentare vertiginosamente il valore della quota che ha acquistato.

Come hai potuto notare, si tratta di titoli profondamente diversi. Spesso, si potrebbe dire che i due mercati siano addirittura in controtendenza. In ogni caso, grazie all’esempio introdotto in precedenza sarai in grado di capire quanto possa essere complesso investire senza comprendere la tipologia di asset su cui si sta aprendo una posizione.

Essendo così diversi, è quasi impossibile trovare una piattaforma di trading online in grado di offrire servizi efficaci su tutte le tipologie di mercato.

Chiaramente, tutte le migliori piattaforme offrono la possibilità di investire su molteplici asset. Tuttavia, spesso è conveniente investire solo su alcuni di questi. In più, è importante ricordare che il nostro obiettivo è scoprire quali siano le migliori piattaforme online per fare trading senza commissioni.

In altre parole, ciò che stiamo cercando è semplicemente la soluzione più comoda, economica ed efficiente per effettuare i tuoi investimenti. Tuttavia, speriamo che questo paragrafo possa farti ragionare. Decidere su quale settore finanziario investire è estremamente importante.

In questo modo, sarai in grado di scegliere la piattaforma più adeguata alle tue aspettative, in modo da ottimizzare le operazioni di trading che effettuerai.

Il 73,81% degli utenti perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. Per favore valuta se sei in una posizione finanziaria personale che ti permette di correre il rischio di perdere denaro

Migliori piattaforme per fare Trading senza commissioni

trading senza commissioni - broker

Dopo aver chiarito gli aspetti fondamentali del mercato finanziario, possiamo passare a discutere direttamente delle migliori piattaforme di trading senza commissioni. Come abbiamo anticipato in precedenza, non è sempre possibile trovare broker con zero commissioni. Il motivo è semplice, ottenere servizi di un certo livello implica che questi abbiano un valore.

Tuttavia, i costi delle commissioni delle migliori piattaforme sono molto bassi. Esistono certamente exchange o broker a zero commissioni, tuttavia non sempre risultano essere effettivamente convenienti.

Per questo motivo, abbiamo pensato di offrirti una panoramica generale sui migliori broker senza commissioni o comunque estremamente economici.

In linea con quanto detto in precedenza, indicheremo le piattaforme più adatte a ogni mercato finanziario. In questo modo, sarai in grado di ottimizzare i tuoi investimenti attraverso le funzioni peculiari di ognuno di questi siti di trading.

Tuttavia le piattaforme presenti su questa guida sono molto interessanti e in grado di offrire servizi all’altezza in diversi settori del mercato. In ogni caso, risulta essere estremamente vantaggioso individuare le piattaforme migliori per ogni asset su cui si pensa di investire.

In particolare, nei prossimi paragrafi effettueremo un’analisi delle seguenti piattaforme di trading online:

  • Capital.com: è un broker CFD molto affidabile, economico e adatto per investire su ogni tipologia di asset. La sua principale caratteristica è quella di essere adatto a tutti i tipi di investitori e risulta il compromesso migliore per chi non vuole aprire più conti di trading.
  • eToro: si tratta di uno dei broker finanziari più affidabili sul web. È certamente uno dei migliori broker a zero commissioni sulle azioni.
  • Crypto.com: se hai deciso di investire nel mercato delle criptovalute, Crypto.com è certamente la scelta più adeguata a questo scopo. Si tratta di una piattaforma exchange sicura ed estremamente economica.

Gli asset su ogni piattaforma sono migliaia, nella tabella seguente possiamo vedere le commissioni (C) o spread (S) su alcuni di essi:

AssetCapital.comeToroCrypto.com
Criptovalute (Bitcoin)100 (S)1% (C)0,4% (C)
Azioni realiNon disponibile0%Non disponibile
Azioni CFD (Telecom IT)0,005 (S)0,006 (S)Non disponibile
Oro0,18 (S)0,045 (S)Non disponibile
Nasdaq1001,1 (S)2,4 (S)Non disponibile

Chiaramente, la nostra analisi su queste piattaforme non può esaurirsi con quanto detto finora. Paragrafo dopo paragrafo, ci occuperemo di descrivere ognuno di questi siti di trading nel dettaglio, definendo gli aspetti principali che ci hanno indotto ad indicarli come “migliori piattaforme”.

Capital.com – Il migliore su larga scala

La prima piattaforma di cui parleremo è Capital.com. Come abbiamo affermato in precedenza, si tratta di un broker economico e adatto per investire su diverse tipologie di asset.

È un sito di trading che opera dal 2017 con licenza europea, caratterizzato dai contratti di trading detti CFD, i “Contratti per Differenza”.

In breve, un contratto CFD offre la possibilità di ottenere un profitto dalla differenza di prezzo di un asset che intercorre tra il momento dell’apertura della posizione e quello della chiusura.

I principali vantaggi di fare trading CFD sono:

  • Leva finanziaria
  • Vendita allo scoperto

Il numero di asset su cui è possibile investire è numeroso (più di 6.000 asset). Inoltre, possiamo affermare che Capital.com sia uno dei broker più convenienti per quanto riguarda le commissioni trading.

Infatti, le commissioni applicate sulle transazioni finanziarie sono pari a 0, mentre gli spread sono fra i più bassi sul web.

Capital.com offre ai propri utenti la possibilità di ottimizzare le proprie entrate. Infatti, non prevede alcun costo per depositi e prelievi. In più, se hai intenzione di investire utilizzando la leva finanziaria, questo broker è certamente la piattaforma che fa al caso tuo. Infatti, gli interessi sui soldi che il broker presta attraverso la leva, ossia la commissione di rollover, è calcolata solo in base ai fondi messi a disposizione dalla piattaforma.

Di conseguenza, nel caso in cui un investimento andasse a buon fine, un eventuale aumento del valore di una posizione non influirà in alcun modo su quello degli interessi da restituire. Il motivo per il quale Capital.com risulta essere così conveniente riguarda l’economia di scala. Infatti, grazie a tale sistema è possibile abbassare i costi per i singoli utenti grazie alla quantità di ordini giornalieri. 

Quindi, stiamo parlando di un sito di trading estremamente economico e sicuro. Anche il deposito minimo per investire è relativamente basso (€20 pagando con carta). Di conseguenza, se stai cercando uno dei migliori broker a zero commissioni, probabilmente Capital.com è la piattaforma che fa per te.

In ogni caso, abbiamo affermato in precedenza l’importanza di valutare una piattaforma in relazione all’asset su cui si decide di investire. Capital.com offre un’ampia possibilità d’investimento, e risulta essere la soluzione migliore per investire in Forex, indici di Borsa e Materie Prime, ma anche su azioni e criptovalute nel caso si voglia speculare al ribasso con la vendita allo scoperto. Tuttavia, esistono possibili alternative per determinati mercati che troverai sicuramente molto interessanti.

Il 73,81% degli utenti perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. Per favore valuta se sei in una posizione finanziaria personale che ti permette di correre il rischio di perdere denaro

eToro – Scelta N°1 per Azioni ed ETF

Tra i migliori broker senza commissioni nel contesto del mercato azionario ed ETF troviamo senza alcun dubbio eToro. Si tratta di uno dei broker più famosi sul web, tuttavia la notorietà di questo sito non è fondata sul nulla.

Probabilmente, avrai sentito parlare di eToro per il Copy Trading o per gli Smart Portfolios. Si tratta infatti di sistemi di automatizzazione e ottimizzazione degli investimenti molto utili.

In particolare, se sei un trader alle prime armi, sfruttare queste funzioni messe a disposizione del broker è senz’altro una scelta corretta. Possiamo quindi affermare che in generale eToro sia uno dei migliori broker in circolazione.

Tuttavia, i vantaggi di creare un account eToro non si esauriscono qui. Infatti, il broker risulta essere totalmente gratuito per quanto riguarda il mercato azionario e gli ETF. Infatti, le commissioni applicate sull’apertura e chiusura di posizioni su quasi la totalità di questi asset è dello 0%.

Per questo motivo, possiamo affermare che nel mercato azionario eToro sia senz’altro il miglior broker zero commissioni sul web.

Anche l’apertura dell’account è totalmente gratuita. Inoltre, il broker non applica alcuna commissione di gestione del conto. Nel caso in cui decidessi di utilizzare le funzioni del Copy Trading o degli Smart Portfolios, la situazione non sarebbe diversa. I tuoi fondi non saranno modificati in alcun modo.

Ciò che dovrai pagare saranno le commissioni sui prelievi, dal valore di 5$, e sul deposito se fatto con valuta diversa dal dollaro USA. Infatti, gli account su eToro sono tutti in dollari e nel caso si depositi in euro sarà applicata una commissione di cambio. Si tratta, in entrambi i casi, di spese esigue se confrontata agli innumerevoli vantaggi offerti dalla piattaforma.

Per quanto riguarda le commissioni overnight, eToro offre dei costi unificati per la stragrande maggioranza dei suoi asset in CFD, applicando uno spread del 1,5% su base annua, a cui dovranno aggiungersi il valore del LIBOR (nel caso delle criptovalute e ovviamente delle azioni).

Infine, il broker non applica nessuna commissione di liquidazione. Quindi, come avrai potuto notare, eToro è certamente una delle migliori soluzioni disponibili per fare trading senza commissioni.

In generale, la piattaforma di trading che abbiamo descritto offre diverse opportunità d’investimento molto vantaggiose. Tuttavia, ribadiamo che se hai intenzione di fare trading senza commissioni su azioni ed ETF, ti consigliamo vivamente di utilizzare eToro.

Il 68% degli utenti CFD di eToro perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. Per favore valuta se sei in una posizione finanziaria personale che ti permette di correre il rischio di perdere denaro

Crypto.com – Il più economico sulle criptovalute

L’ultima piattaforma di trading online di cui parleremo in quest’articolo è Crypto.com. In questo caso, stiamo parlando del miglior exchange a disposizione  sul web per investire nel mercato delle criptovalute.

Scegliere una piattaforma efficace, sicura ed economica in questo contesto è di fondamentale importanza. Il mercato delle criptovalute è noto per la sua volatilità molto alta, di conseguenza scegliere un broker o un exchange economico è di fondamentale importanza.

Effettuare investimenti in questo settore è qualcosa di molto delicato. Utilizzare una piattaforma adeguata potrebbe abbattere i rischi legati a questa tipologia di operazioni.

Per questo motivo, fare trading senza commissioni è uno dei modi migliori per ottimizzare i propri profitti. Inoltre, un buon sito di crypto trading offre agli utenti la possibilità di investire anche sulle criptovalute emergenti, proprio per massimizzare le entrate sfruttando il mercato delle monete digitali.

Ebbene, Crypto.com corrisponde precisamente al profilo che abbiamo appena descritto. Le commissioni applicate sull’apertura e chiusura delle posizioni sui crypto asset sono dello 0,4%. In più, l’exchange non applica spread sui prezzi, che sono aggiornati in tempo reale.

Aprire un conto su Crypto.com è un’operazione semplice e, soprattutto, gratuita. Con depositi e prelievi totalmente gratuti, i costi legati al trading su questa piattaforma sono molto bassi, consentendo agli utenti di ottenere il massimo profitto dai propri investimenti.

Inoltre, un utente Crypto.com avrà a disposizione una quantità di funzioni molto interessanti, come: 

  • Reward: intendiamo i molteplici modi di generare rendite passive attraverso le criptovalute, come lo staking o il Supercharger.
  • Carte crypto: delle comunissime VISA che puoi utilizzare spendendo le monete digitali del tuo conto. In questo modo è possibile ottenere altre tipologie di vantaggi come il Cashback.
  • Bonus 25$: si tratta di una somma offerta dalla piattaforma ai nuovi utenti che si iscrivono.

Precedentemente abbiamo elencato solo alcuni dei vantaggi legati a questo exchange. Quindi possiamo dire che, oltre a fare trading senza commissioni, Crypto.com sia la soluzione più efficace ed economica per investire nel mercato delle criptovalute.

Trading senza commissioni: valutazioni finali

Arrivati a questo punto possiamo finalmente tirare le somme riguardo le migliori piattaforme per fare trading senza commissioni. Per fare ciò, sembra opportuno riassumere quanto detto finora attraverso la seguente tabella:

Piattaforma di tradingProContro
Capital.comBroker che offre diverse possibilità d’investimento
Spread molto bassi
Commissioni zero
Leva finanziaria vantaggiosa
Vendita allo scoperto con i CFD
No acquisto criptovalute e azioni reali
eToroMiglior broker per il mercato azionario
Commissioni azzerate su tante azioni ed ETF
Adatto anche ai neofiti
Zero commissioni solo sul alcune azioni
Meno asset rispetto a Capital.com
Crypto.comMiglior piattaforma per le criptovalute
Spread Zero
Commissioni fisse allo 0,4% sulle operazioni
Offre solo criptovalute

Attraverso questa tabella sembra essere molto più chiaro ciò che abbiamo anticipato in precedenza. Se hai intenzione di iscriverti su un sito di trading in grado di offrirti un numero alto di asset, ti consigliamo di scegliere Capital.com.

Nel caso in cui, al contrario, hai deciso di investire su un mercato specifico, ti consigliamo di ponderare ancora meglio la scelta della piattaforma su cui operare. Infatti, come mostrato nella tabella, se per esempio decidessi di avere un portafoglio diversificato di criptovalute, la scelta migliore sarebbe senz’altro Crypto.com. Invece, lo stesso discorso può essere fatto per quanto concerne eToro, Azioni ed ETF.

Di conseguenza, la scelta del settore finanziario su cui investire è di fondamentale importanza se hai intenzione di fare trading senza commissioni. Le dinamiche di mercato possono essere profondamente diverse, e lo stesso vale per il modo di fare trading.

Ogni piattaforma ha un punto di forza, e spesso riguarda un settore finanziario specifico. Ovviamente, ciò non toglie che si possa ulteriormente ottimizzare le proprie entrate iscrivendosi su tutte e tre piattaforme descritte. Infatti, iscriversi presso questi siti è totalmente gratuito. Non dovendo effettuare spese iniziali considerevoli, potresti considerare la possibilità di operare su più piattaforme.

Ovviamente, la quantità di tempo impiegato nel trading aumenterebbe leggermente. Tuttavia, l’ottimizzazione delle tue operazioni sarebbe considerevole. Insomma, il gioco vale la candela.

Leggi pure
BitQS: Cos'è e Come Funziona [Opinioni e Recensione]

Trading senza commissioni: conclusioni

Siamo giunti alla conclusioni della nostra guida riguardante il trading senza commissioni e le migliori piattaforme per effettuare investimenti economici ed efficaci.

Gli argomenti trattati sono stati molteplici. Per questo motivo siamo sicuri che troverai estremamente utile il seguente riassunto:

  • In primo luogo abbiamo mostrato quali sono le migliori piattaforme di trading senza commissioni, effettuando successivamente un confronto.
  • Abbiamo focalizzato l’attenzione sulle commissioni principali, spiegando in cosa consistono e quando sono applicate dai siti di trading.
  • Abbiamo parlato di quanto sia importante decidere il settore finanziario su cui investire.
  • È stata presentata una panoramica generale delle piattaforme che successivamente sarebbero state descritte.
  • Abbiamo indicato tre piattaforme per fare trading senza commissioni: Capital.com, eToro e Crypto.com.

È chiaro che, arrivati a questo punto, è difficile aggiungere qualcosa di utile a quanto detto finora. Tuttavia, c’è un argomento di cui non abbiamo parlato durante la nostra guida. Stiamo parlando del modo in cui investire in borsa il tuo denaro. Effettuare investimenti nel mercato finanziario è certamente qualcosa di rischioso, tuttavia esistono dei modi per minimizzare i rischi connessi a questa tipologia di operazioni.

La strategia più banale ma al tempo stesso più efficace è certamente quella di diversificare gli investimenti creando un portafoglio con una certa varietà di asset. Bilanciando gli investimenti, sarai in grado di coprire eventuali perdite derivanti da un asset con i profitti prodotti da un’altra posizione.

I singoli guadagni derivati da una posizione potrebbero essere minori. Ma guardando a un quadro più generale, i vantaggi ottenuti tramite questa posizione sono sicuramente estremamente interessanti. Inoltre, se vuoi fare trading senza commissioni su ogni mercato, potresti scegliere di iscriverti su più di una piattaforma. Unendo i vari portafogli diversificati potresti ottenere profitti considerevoli in maniera più o meno stabile.

Detto ciò, siamo sicuri che adesso possiedi tutti gli strumenti necessari per effettuare investimenti proficui e, soprattutto, senza commissioni trading.

Trading senza commissioni – Domande Frequenti

È possibile fare trading senza commissioni?

La risposta è sì, tuttavia è opportuno prestare molta attenzione alla piattaforma finanziaria su cui operare. Sono moltissimi i siti di trading che consentono di operare in maniera totalmente gratuita, tuttavia non tutti risultano essere effettivamente vantaggiosi. Al fine di evitare truffe è bene informarsi a 360° su tutte le effettive funzionalità della piattaforma scelta.

È sicuro fare trading senza commissioni?

Nessun sito di trading consente di effettuare investimenti senza il pagamento di alcuna commissione. Infatti, le piattaforme che promettono una cosa del genere si rivelano delle vere e proprie truffe. In ogni caso, è importante valutare la tipologia di asset su cui investire, perché alcune piattaforme offrono zero commissioni su alcuni titoli finanziari.

Qual è il miglior broker senza commissioni?

La risposta a questa domanda può essere abbastanza difficile da trovare. Infatti, la prima problematica da fronteggiare è la tipologia di asset su cui si intende investire. Spesso, una particolare piattaforma offre servizi relativamente gratuiti solo su particolari asset. Di conseguenza la soluzione migliore è aprire diversi account da sfruttare in base alle varia commissioni applicate dai vari siti per investire in Borsa.

Iscriviti al nostro Canale Telegram per restare aggiornato sulle ultime notizie.


Davide Marroccoli

Esperto in mercati e finanza

Umanista con una forte impronta scientifica, il mio percorso professionale si è orientato verso il mondo della scrittura: da quella creativa a quella per il web. Appassionato di cinema, letteratura ed economia, cerco nel mio piccolo di fare informazione trasparente.

Umanista con una forte impronta scientifica, il mio percorso professionale si è orientato verso il mondo della scrittura: da quella creativa a quella per il web. Appassionato di cinema, letteratura ed economia, cerco nel mio piccolo di fare informazione trasparente.


condividi l'articolo sui social

Commenta per primo questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *