Azioni Italgas: Valore e Previsioni. Conviene Comprare?

L'analisi completa sulle azioni Italgas. Conviene investire nella società? Scopri la quotazione, le previsioni e come fare.

Italgas S.p.A. è una società italiana operante nel settore della distribuzione del gas. Essendo quotata nell’indice FTSE MIB della Borsa di Milano dal 2016, dopo un delisting lungo 13 anni, puoi dunque fare trading online sulle azioni Italgas.

Questo articolo vuole dunque fornirti una guida completa sulle azioni Italgas S.P.A. (IG), per darti una mano nella scelta del miglior broker per farlo. Oltre a comprendere se effettivamente conviene comprare le azioni Italgas s.p.a.

Iniziamo col dirti che puoi comprare le azioni Italgas spa (IG) trading su eToro, seguendo questi passaggi:

  • Registrati a eToro seguendo questo link;
  • Deposita il denaro sul tuo account di trading;
  • Cerca le azioni Italgas (IG.MI) o altri asset interessanti proposti dal broker
  • Seleziona l’importo che vuoi investire, imposta stop loss e take profit e Apri la tua posizione di trading.

Italgas: profilo società

italgas logo

Guardiamo meglio da vicino la società prima di provare a stabilire se conviene comprarne le azioni.

Come si evince dal nome, Italgas S.p.A. è una società italiana specializzata nella distribuzione del gas, nata nel 1837 col nome Compagnia di Illuminazione a Gaz per la Città di Torino. Nome poi cambiato in Società Italiana per il Gas, Stige ed infine quella attuale.

A fondarla fu l’ingegnere francese Hippolyte Gautier appoggiato da azionisti provenienti da Lione e da Torino. I quali si divisero i compiti: i primi si occupavano della gestione tecnica dell’impresa, i secondi della parte amministrativa. Non a caso, il Cda era composto da soli torinesi, benché la maggioranza del capitale sociale fosse francese.

A Torino però già all’epoca c’era abbastanza concorrenza, e così, approfittando anche della da poco avvenuta Unità d’Italia, la Compagnia di Illuminazione a Gaz per la Città di Torino decise di stringere accordi anche altrove. Spingendosi fino al remoto sud, per la precisione a Palermo. E qui cambiò denominazione in Società Italiana per il Gas.

Nel 1900 arrivò invece la quotazione presso la Borsa di Milano. Con l’avvento del Fascismo il governo decise di nazionalizzare la distribuzione del gas, visto che praticamente in tutta Italia era di proprietà francese.

Così Italgas a poco a poco rilevò le varie società straniere operatrici nel gas:

  • a Venezia nel 1924 della Société civile d’éclairage au gaz de la Ville de Venise
  • a Firenze nel 1929 la Société Civile Lyonnaise
  • nel 1925 fu la volta di Roma, della Società Anglo-Romana per l’Illuminazione di Roma col Gas

Nel 1967 arriva l’importante passaggio alla Snam del Gruppo Eni e Italgas avviò una massiccia campagna di metanizzazione, espandendosi notevolmente nel centro-sud, rilevando a livello locale le varie società che lo facevano da decenni, se non da oltre un secolo come a Napoli.

In questi anni, Italgas si specializzò anche nel ciclo completo idropotabile ed entrò anche nel business della gestione dei rifiuti solidi urbani.

In anni più recenti si è espansa all’estero. Nella fattispecie in:

  • Argentina
  • Brasile
  • Grecia
  • Portogallo
  • Spagna
  • Ungheria

Delisting Italgas S.P.A. e il ritorno in Borsa

Il 7 febbraio 2003, Eni lanciò un’OPA acquisendo il 100% acquisendo di fatto Italgas. Per effetto di ciò, la società non è stata più quotata in Borsa (delisting). Dopo 6 anni, Eni ha ceduto la società alla propria controllata Snam Rete Gas (dal 2012 Snam).

Nel 2014 la società è stata oggetto di commissariamento, complici i rapporti con alcuni fornitori a loro volta commissariati per mafia. Tuttavia, accertamenti successivi del Tribunale di Palermo hanno revocato il provvedimento.

Dal 7 novembre 2016, dopo la scissione parziale proporzionale di Snam, con il trasferimento dell’86,5% della partecipazione detenuta in Italgas Reti S.p.A., ai propri azionisti (un’azione Italgas ogni 5 Snam possedute), Italgas S.p.A. torna in borsa.

Italgas SPA azionariato

investitori italgas

Questo l’azionariato di Italgas S.P.A.:

  • CDP Reti S.p.A. – 26,05%
  • Snam S.p.A. – 13,5%
  • Lazard Asset Management LLC – 8,17%
  • Romano Minozzi – 4,29%
  • BlackRock – 3,9%
  • Altri azionisti – 44,09%

Italgas S.P.A.: struttura societaria

  • Italgas Acqua (100%)
  • Italgas Reti (100%)
  • Seaside (100%)
  • Metano Sant’Angelo Lodigiano (50%)
  • Toscana Energia (50,66%)
  • Umbria Distribuzione Gas (45%)

Azioni Italgas (IG): quotazione in tempo reale

Per il trading online sulle azioni Italgas devi sempre tenere sott’occhio la quotazione in tempo reale delle azioni Italgas (IG). Eccola di seguito:

Azioni Italgas: conviene comprare?

Vediamo ora se effettivamente conviene comprare le azioni Italgas (IG).

Stiamo parlando di una società con una storia plurisecolare, iniziata in quel di Torino ed espansa nei decenni nel resto d’Italia. Arrivando anche in altri paesi europei ed in Sudamerica.

Questi i numeri principali di Italgas:

  • Quota di mercato in Italia nel gas: 34%
  • Comuni italiani dove arriva il suo servizio (anche tramite consociate): 1.700
  • Fatturato 2019: 1,257 miliardi di €
  • Utile netto 2019: 417,2 milioni di €
  • Dipendenti: 4.096

Azioni Italgas: analisi tecnica

investire azioni italgas

La azioni Italgas sono tornate sulla borsa di Milano dopo le vicende succitate da fine 2016. Quindi, l’andamento grafico è limitato a meno di un quinquennio. Tuttavia, si tratta di un lasso temporale sufficiente per una analisi già significativa.

Le azioni Italgas sono cresciute molto lentamente, passando dai 3 euro di valore iniziale a 6 euro nell’arco di quasi 3 anni. Poi hanno fatto fatica a mantenere questa quotazione, di fatto riprendendola proprio poco prima dell’esplosione della Pandemia Covid-19, crollando così a marzo intorno ai 4,37 euro per azione.

Nel corso del 2020 hanno anche sfondato la resistenza dei 5 euro a luglio, e si sono mantenute poco sopra questo livello. Il Q3 2021 si è caratterizzato per la stessa falsariga. L’obiettivo dei 6 euro sembra però ancora lontano.

Dunque, stiamo parlando di un titolo che non si fa notare certo per la sua volatilità. Ma che tutto sommato da vita a continui, seppur brevi, alti e bassi che col trading CFD possono essere sfruttati. Ciò è anche conseguenza del settore di riferimento.

Competitors Italgas: quali sono

Nella tua analisi fondamentale, non può mancare un occhio alle aziende concorrenti di Italgas SPA. Ecco quali sono:

  • Enel
  • Eni
  • Hera
  • Sorgenia
  • Saipem
  • Snam

Si tratta di società molto rinomate, alcuni colossi mondiali. Dovrai dunque decifrare anche la loro situazione finanziaria e le notizie che le riguardano (accordi con altri paesi, cessioni, acquisizioni, ecc.).

Azioni Italgas: previsioni future

Italgas ha reagito bene all’impatto del Covid-19, seppur non riuscendo a riprendere ancora la quotazione pre-Pandemia.

Italgas è un titolo che cresce lentamente ma costantemente, dunque nel breve potrebbe sembrare poco allettante mentre per chi cerca investimenti long potrebbe valere la pena una strategia cassettista. Sebbene occorra molta pazienza per vedere un consistente margine di profitto.

Azioni Italgas: Target price

Gli analisti ritengono che il Target price delle azioni Italgas medio a 12 mesi è di 5,74 Euro per azione. Il target price più ottimista arriva a toccare i 6 euro per azione, il più pessimista si mantiene sui valori correnti al momento della scrittura (intorno ai 5,40 euro).

Come comprare le azioni Italgas s.p.a (IG)

trading online

Se stai pensando di investire sulle azioni Italgas spa (IG), la strada forse ideale è quella di farlo con il trading CFD. Ossia, sottoscrivendo i Contract for difference, chiamati così poiché il tuo profitto o la tua perdita sarà scaturita dalla differenza di prezzo tra quando hai comprato le azioni Italgas (o qualsivoglia asset, che siano altre azioni, indici azionari, criptovalute, materie prime, ecc.) e quando il contratto è giunto in scadenza.

Il trading sulle azioni Italgas (IG) ti consente così di investire su questa storica realtà operativa nel campo della distribuzione del gas senza possederle direttamente. Infatti, sottoscriverai un contratto derivato, chiamato così poiché i CFD, come altre forme del genere, replicano il valore di un asset sottostante.

Un altro vantaggio, tra i principali, del trading CFD, è che puoi guadagnare sulle azioni Italgas (IG) anche quando le cose per la società stanno andando male in Borsa. Quindi puoi speculare nel caso in cui le azioni Italgas (IG) stiano segnando un ribasso.

L’importante è ovviamente fare le previsioni giuste e posizionarsi nel modo corretto dopo attente analisi tecnica e fondamentale.

Trading Cfd azioni Italgas con la Leva finanziaria: vantaggi e rischi

Puoi anche pensare di sfruttare la Leva finanziaria, sebbene tu debba sapere che nel caso in cui ti trovi nella casistica dei trader retails – ovvero dei trader che investono somme ridotte e/o sono alle prime armi – hai dei limiti relativi al livello massimo impostabile.
Limiti dettati dall’Esma – massima autorità dell’Unione europea per la vigilanza sui mercati finanziari – mediante direttiva MiFID II. La quale prevede per le azioni un livello massimo di 1:20.

Usa però con parsimonia la Leva finanziaria sulle azioni Italgas, poiché, è questa è propria una delle motivazioni principali delle limitazioni Esma, come moltiplica i profitti ben oltre le tue possibilità finanziarie, così moltiplica le perdite in caso di previsione sbagliata. Col rischio di ritrovarti il conto in rosso. Non a caso la Leva finanziaria viene chiamata in modo inquietante “arma a doppio taglio“.

Dove comprare le azioni Italgas?

broker etoro azioni italgas

Dove fare trading sulle azioni Italgas (IG)? Puoi provare con il broker eToro. E di seguito ti spieghiamo perché.

Tra le caratteristiche principali del broker eToro troviamo il servizio CopyTrader, che però nella vulgata generale dei trader e degli addetti ai lavori, viene chiamato copy trading.

Si tratta della possibilità di copiare i migliori trader che sulla piattaforma prendono il nome di Popular Investors. Che puoi scegliere visionando alcuni parametri:

  • livello di rischio
  • strategia utilizzata
  • asset prescelti
  • performance degli ultimi 6 mesi
  • breve biografia
  • foto
  • paese di provenienza

Puoi anche scegliere di personalizzare il trading copiato impostando tuoi stop loss e take profit, puoi interrompere la copia quando vuoi, così come smettere di copiare in generale il trader. Ricordiamo che puoi copiare fino a 100 Popular investors, e puoi diventarlo anche tu una volta soddisfatti determinati requisiti.

Trading azioni Italgas eToro: segui i trader nel Social

eToro si propone anche come una Community di trader, avendo creato un autentico Social network simile ai più popolari. Puoi quindi seguire cosa pubblicano gli altri trader sulle azioni Italgas e non solo; mettere Like, commentare, condividerli. E a tua volta puoi pubblicare dei post che gli altri possono seguire.

Avrai quindi un Feed sempre aggiornato con i post che gli altri trader pubblicano. Potrai prendere spunto da cosa dicono e avere una freccia in più per il tuo arco.

etoro copytrading

Comprare azioni Italgas: quanto costa?

Abbiamo detto che tramite il broker eToro, oltre ad avere la certezza di operare con una piattaforma di trading online pluri-certificata, andrai incontro anche ad un trading non eccessivamente costoso.

eToro prevede un deposito minimo al momento della scrittura di 200 euro, e un solo account disponibile. Cifra che non devi versare subito, dato che puoi iscriverti al broker gratuitamente e già prendere visione delle funzioni della piattaforma ed utilizzare il suo Conto demo con ben 100mila euro virtuali!

Così potrai esercitarti sul trading delle azioni Italgas spa senza alcun rischio, così come sui tanti altri asset disponibili su questa piattaforma israelo-cipriota.

Le condizioni riguardanti spread e commissioni sono riportate sul broker in modo trasparente e facilmente accessibile. eToro rientra anche nei broker spread-only, cioè quei broker che prevedono solo lo spread sulle posizioni aperte e non le commissioni.

Azioni Italgas – Domande frequenti

Conviene comprare le azioni Italgas?

Il titolo non dà vita ad evidenti movimenti di prezzo, quindi occorre approfittare delle piccole oscillazioni di mercato. Oppure tenere il titolo per un investimento di lungo termine essendo le previsioni di crescita.

Dove conviene fare trading sulle azioni Italgas?

Su un broker come eToro, dato che ha più di una licenza per operare e tanti servizi per aiutare i trader. Trasparenti le condizioni in termini di spread e commissioni.

Quali sono le migliori alternative alle azioni Italgas?

Restando nel settore della distribuzione del gas, puoi dare un’occhiata anche a società come Enel, Eni, Hera, Terna, Saipem o Snam.

condividi l'articolo sui social

Commenta per primo questo articolo

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    LIMITAZIONI DI RESPONSABILITA'

    I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro. Tutte le informazioni che troverete su Finaria.it sono pubblicate solo per scopi informativi. Noi non diamo assolutamente alcuna garanzia riguardo la precisione e l'affidabilità di queste informazioni. Qualsiasi azione prenderete sulla base delle informazioni fornite dal nostro sito è rigorosamente a vostro rischio e pericolo e lo staff di Finaria non sarà responsabile di eventuali perdite e/o danni in relazione all'uso delle informazioni o notizie fornite dal nostro sito web.


    DIRITTO D'AUTORE

    Tutti i contenuti testuali su Finaria sono protetti da copyright e dalle leggi sulla proprietà intellettuale. L'utente non può riprodurre, distribuire, pubblicare o trasmettere qualsiasi contenuto, frase, immagine senza indicare il sito web www.finaria.it come fonte. Finaria non rivendica il copyright sulle immagini usate sul sito web, tra cui loghi, immagini e illustrazioni varie.

    I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

    CHIUDI X