Le migliori soluzioni per fare investimenti redditizi

La guida per ottenere guadagni considerevoli.

Giuliana Morelli

Esperta in Economia e Analisi dei Mercati


Investimenti Redditizi

Il primo obiettivo quando si decide di effettuare trading online è ovviamente realizzare investimenti redditizi.

In particolare, gli investitori sono alla ricerca di opportunità che permettano di realizzare grandi guadagni. Meglio ancora se senza dover investire ogni volta capitali enormi, e quindi non sempre alla portata di tutti.

In questa guida ci concentriamo proprio su questa finalità, proponendoti una serie di metodi, strategie ed asset che ti aiuteranno, se utilizzati nel modo corretto, a far crescere i tuoi risparmi.

Sia che tu ti trovi alle prime armi o che tu sia ormai un veterano del trading online troverai spunti interessanti e soprattutto di rapida applicazione per cominciare subito il tuo lavoro.

Prima di cominciare, una premessa breve ma necessaria.

Quando si parla di investimenti, una regola fissa è quella che il rischio è sempre correlato al potenziale profitto. Maggiore il rischio corso e maggiore dovrebbe essere il possibile guadagno.

Se ti trovi oggi su questo articolo è perché sei disposto a mettere in gioco il tuo capitale per ottenere un profitto più elevato di chi invece decide di non osare: se sei già pronto ad iniziare ti invitiamo ad aprire subito un account su eToro, uno dei migliori broker oggi in circolazione:

  1. Registrati a eToro;
  2. Deposita il denaro sul tuo account di trading;
  3. Fai pratica con il tuo conto demo o prova il Copy Trading;
  4. Cerca gli asset sul quale vuoi investire;
  5. Seleziona l’importo, imposta stop loss e take profit ed attua la tua strategia.

Il 68% degli utenti CFD di eToro perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. Per favore valuta se sei in una posizione finanziaria personale che ti permette di correre il rischio di perdere denaro

Investimenti redditizi – I migliori broker

100per anno
100per anno
Ordina per

6 Fornitori che corrispondono ai tuoi criteri

Metodi di pagamento

Caratteristiche

Support

Valutazione

1 o meglio

App mobile

1 o meglio

Costo per transazione

20 €

Commissioni annuali

20 € al mese
Broker consigliato
201 Nuovi utenti oggi

Valutazione

Commissioni sul conto (12 mesi)
10.00 €
Cosa ci piace
  • Piattaforma AI
  • MetaTrader 4
  • App Formativa e Notizie Economiche
Costo per transazione
Commissioni annuali
App mobile
9/10
Caratteristiche
CFDETFFondiAzioni
Metodi di pagamento
Carta di creditoPaypalSofort

Informazioni sul conto

Conto a partire da
€20
Commissioni di deposito
€0
ETF
50+
Costi d'inattività
€0
Leva
1:30
Trading a margine
Transazione minima
€10
Azioni
3000+
Commissione di scambio
0.07%
Commissioni di prelievo
0€

Commissioni di transazione

CFD
da 0.07%
Cripto
da 0.5%
DAX
da 220 pips
ETF
0.07%
Fondi
0.01-2%
da 0.0001%
Azioni
0,01-2%
201 Nuovi utenti oggi
Commissioni sul conto (12 mesi)
10.00 €

73.81% di utenti perdono denaro usando questo provider per fare trading di CFD. Per favore considera se puoi correre il rischio di perdere denaro.

Informazioni sul conto

Conto a partire da
€20
Commissioni di deposito
€0
ETF
50+
Costi d'inattività
€0
Leva
1:30
Trading a margine
Transazione minima
€10
Azioni
3000+
Commissione di scambio
0.07%
Commissioni di prelievo
0€

Commissioni di transazione

CFD
da 0.07%
Cripto
da 0.5%
DAX
da 220 pips
ETF
0.07%
Fondi
0.01-2%
da 0.0001%
Azioni
0,01-2%

Valutazione

Commissioni sul conto (12 mesi)
9.00 €
Cosa ci piace
  • 0% commissioni per trading di azioni e ETF
  • Conto Demo da $100.000 e Copy Trading
  • Acquisto Reale di Criptovalute
Costo per transazione
Commissioni annuali
App mobile
9/10
Caratteristiche
ObbligazioniCFDCopia PortfolioETFFondiCryptoRobo AdvisorPiano di risparmioAzioni
Metodi di pagamento
Carta di creditoGiropayNetelerPaypalBonifico SEPASkrillSofort

Informazioni sul conto

Conto a partire da
$50
Commissioni di deposito
€0 o 0.5% se diverso da $
ETF
150
Costi d'inattività
$10 al mese dopo 12 mesi
Leva
1:30
Trading a margine
Transazione minima
€25
Azioni
2.000+
Commissioni di prelievo
€5

Commissioni di transazione

CFD
da 0.09%
Copia Portfolio
0%
Cripto
da 0.75%
DAX
da 100 pips
ETF
0%
Fondi
0%
da $0.10 su ETF e Azioni
Robo Advisor
da 0,75%
Piani di risparmio
0%
Azioni
0%
Commissioni sul conto (12 mesi)
9.00 €

68% di utenti perdono denaro con questo provider facendo trading di CFD. Per favore considera se puoi correre il rischio di perdere denaro.

Informazioni sul conto

Conto a partire da
$50
Commissioni di deposito
€0 o 0.5% se diverso da $
ETF
150
Costi d'inattività
$10 al mese dopo 12 mesi
Leva
1:30
Trading a margine
Transazione minima
€25
Azioni
2.000+
Commissioni di prelievo
€5

Commissioni di transazione

CFD
da 0.09%
Copia Portfolio
0%
Cripto
da 0.75%
DAX
da 100 pips
ETF
0%
Fondi
0%
da $0.10 su ETF e Azioni
Robo Advisor
da 0,75%
Piani di risparmio
0%
Azioni
0%

Valutazione

Commissioni sul conto (12 mesi)
30.00 €
Cosa ci piace
  • Conto Demo e MetaTrader 5
  • Piattaforma didattica al trading
  • Costi di commissione bassi
Costo per transazione
Commissioni annuali
App mobile
8/10
Caratteristiche
CFDETFFondiCryptoPiano di risparmioAzioni
Metodi di pagamento
Carta di creditoGiropayNetelerPaypalBonifico SEPASkrillSofort

Informazioni sul conto

Conto a partire da
€100
Commissioni di deposito
€0
ETF
10+
Costi d'inattività
€5 al mese dopo 6 mesi
Leva
1:30
Trading a margine
Transazione minima
€10
Azioni
200+
Commissioni di prelievo
€0 - €1/0.1%

Commissioni di transazione

Obbligazioni
da 0.006%
CFD
0.5%
Cripto
0.1% - 1%
DAX
da 0.015%
ETF
0.1% - 0.175%
Fondi
da 0.075%
Azioni
0% - 0.58%
Commissioni sul conto (12 mesi)
30.00 €

Il 77.87% dei conti degli investitori retail perde denaro quando scambia CFD con questo fornitore.Dovresti valutare se sei in possesso delle conoscenze sul funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di affrontare l'elevato rischio di perdere i tuoi soldi

Informazioni sul conto

Conto a partire da
€100
Commissioni di deposito
€0
ETF
10+
Costi d'inattività
€5 al mese dopo 6 mesi
Leva
1:30
Trading a margine
Transazione minima
€10
Azioni
200+
Commissioni di prelievo
€0 - €1/0.1%

Commissioni di transazione

Obbligazioni
da 0.006%
CFD
0.5%
Cripto
0.1% - 1%
DAX
da 0.015%
ETF
0.1% - 0.175%
Fondi
da 0.075%
Azioni
0% - 0.58%

Valutazione

Commissioni sul conto (12 mesi)
10.00 €
Cosa ci piace
  • Nessun Deposito Minimo
  • Conto Demo da €100.000
  • MetaTrader 4
Costo per transazione
Commissioni annuali
App mobile
9/10
Caratteristiche
CFDETFCryptoAzioni
Metodi di pagamento
Carta di creditoPaypalBonifico SEPASkrill

Informazioni sul conto

Conto a partire da
€1
Commissioni di deposito
€0
ETF
130+
Costi d'inattività
€10 dopo 12 mesi
Leva
1:30
Trading a margine
Transazione minima
€1
Azioni
2100+
Commissioni di prelievo
€0

Commissioni di transazione

CFD
da 0.08%
Cripto
da 0.5%
DAX
da 150 pips
ETF
da 0.07%
Fondi
da 1 pip
da 0.001% su Indici e Materie Prime
Azioni
da 0.07%
Commissioni sul conto (12 mesi)
10.00 €

77% di utenti perdono denaro con questo provider facendo trading di CFD. Per favore considera se puoi correre il rischio di perdere denaro.

Informazioni sul conto

Conto a partire da
€1
Commissioni di deposito
€0
ETF
130+
Costi d'inattività
€10 dopo 12 mesi
Leva
1:30
Trading a margine
Transazione minima
€1
Azioni
2100+
Commissioni di prelievo
€0

Commissioni di transazione

CFD
da 0.08%
Cripto
da 0.5%
DAX
da 150 pips
ETF
da 0.07%
Fondi
da 1 pip
da 0.001% su Indici e Materie Prime
Azioni
da 0.07%

Valutazione

Commissioni sul conto (12 mesi)
8.00 €
Cosa ci piace
  • Oltre 1 milione di strumenti di trading
  • Zero commissioni i primi 30 giorni
  • Investimenti in IPO
Costo per transazione
Commissioni annuali
App mobile
10/10
Caratteristiche
ObbligazioniETFFondiPiano di risparmioAzioni
Metodi di pagamento
Carta di creditoBonifico SEPA

Informazioni sul conto

ETF
3,100
Trading a margine
Azioni
40.000+
Commissioni di prelievo
€7

Commissioni di transazione

Obbligazioni
0.02€ per unità
DAX
0.02€ per unità
ETF
0.02€ per unità
Azioni
0.02€ per unità
Commissioni sul conto (12 mesi)
8.00 €

Gli investimenti in titoli e altri strumenti finanziari comportano sempre il rischio di perdita di capitale, il Cliente si deve informare autonomamente a riguardo, ed essere al corrente dell'Informativa sui rischi.

Informazioni sul conto

ETF
3,100
Trading a margine
Azioni
40.000+
Commissioni di prelievo
€7

Commissioni di transazione

Obbligazioni
0.02€ per unità
DAX
0.02€ per unità
ETF
0.02€ per unità
Azioni
0.02€ per unità

Valutazione

Commissioni sul conto (12 mesi)
13.40 €
Cosa ci piace
  • ETF senza Commissioni
  • €50 Rimborso su Commissioni
  • Oltre 80 Premi Internazionali
Spread
Commissioni annuali
App mobile
7/10
Caratteristiche
ObbligazioniCFDETFAzioni
Metodi di pagamento
Bonifico SEPA

Informazioni sul conto

Conto a partire da
€0.01
Commissioni di deposito
€0
ETF
200+
Costi d'inattività
€0
Leva
1:30
Trading a margine
Transazione minima
€1
Azioni
2000+
Commissioni di prelievo
€0 fino a 5 prelievi mensili

Commissioni di transazione

Obbligazioni
€2 + 0.6% to €35 + 0.03%
CFD
da 0.075%
DAX
da €0.5
ETF
da €0
Fondi
da €7.5 + 0.2%
da 0.02%
Piani di risparmio
€2 + 0.05%
Azioni
€0.50 + 0.04%
Commissioni sul conto (12 mesi)
13.40 €

Investire comporta rischi. Puoi perdere una parte o tutto l'ammontare del tuo deposito. Ti consigliamo di investire solamente in prodotti finanziari che si adattano alle tue conoscenze ed esperienza

Informazioni sul conto

Conto a partire da
€0.01
Commissioni di deposito
€0
ETF
200+
Costi d'inattività
€0
Leva
1:30
Trading a margine
Transazione minima
€1
Azioni
2000+
Commissioni di prelievo
€0 fino a 5 prelievi mensili

Commissioni di transazione

Obbligazioni
€2 + 0.6% to €35 + 0.03%
CFD
da 0.075%
DAX
da €0.5
ETF
da €0
Fondi
da €7.5 + 0.2%
da 0.02%
Piani di risparmio
€2 + 0.05%
Azioni
€0.50 + 0.04%

Investimenti redditizi – Le migliori offerte a confronto

eToro
Visita Ora

68% di utenti perdono denaro con questo provider facendo trading di CFD. Per favore considera se puoi correre il rischio di perdere denaro.

Broker consigliato
Capital.com
Visita Ora

73.81% di utenti perdono denaro usando questo provider per fare trading di CFD. Per favore considera se puoi correre il rischio di perdere denaro.

Libertex
Visita Ora

Il 77.87% dei conti degli investitori retail perde denaro quando scambia CFD con questo fornitore.Dovresti valutare se sei in possesso delle conoscenze sul funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di affrontare l'elevato rischio di perdere i tuoi soldi

XTB
Visita Ora

77% di utenti perdono denaro con questo provider facendo trading di CFD. Per favore considera se puoi correre il rischio di perdere denaro.

Valutazione
4.8
4.9
4.7
4.6
Valutazione dell'app mobile
9/10
9/10
8/10
9/10
Transazione minima
€25€10€10€1
Leva
1:301:301:301:30
Trading a margine
Numero di Azioni
2.000+3000+200+2100+
Numero di ETF
15050+10+130+
Costo per transazione
€0€0€0€0
Costo mensile
€0€0€0€0
ETF
0%0.07%0.1% - 0.175%da 0.07%
Fondi
0%0.01-2%da 0.075%da 1 pip
CFD
da 0.09%da 0.07%0.5%da 0.08%
Piano di risparmio
0%N/AN/AN/A
Cripto
da 0.75%da 0.5%0.1% - 1%da 0.5%
Obbligazioni
N/AN/Ada 0.006%N/A
Commissione di trading
N/A0.07%N/AN/A
Commissioni di prelievo
€50€€0 - €1/0.1%€0
Costi d'inattività
$10 al mese dopo 12 mesi€0€5 al mese dopo 6 mesi€10 dopo 12 mesi
Commissioni di deposito
€0 o 0.5% se diverso da $€0€0€0
Posizioni CFD overnight
da $0.10 su ETF e Azionida 0.0001%N/Ada 0.001% su Indici e Materie Prime
Credit Card
Giropay
Neteller
Paypal
Sepa Transfer
Skrill
Sofort

Cosa si intende per investimenti redditizi?

Innanzitutto vediamo di inquadrare meglio l’argomento di questo approfondimento. I concetti principali di cui tratteremo infatti sono quelli di:

  • Rischio: inteso come intrinseco all’intero sistema economico e quindi necessariamente presente in ogni tipo di investimento.
  • Rendimento: ad indicare il guadagno che verrà generato attraverso le operazioni di investimento. Da valutare sempre in rapporto al capitale investito e all’obiettivo primario delle operazioni.

Per investimenti redditizi si intendono quelle operazioni in grado di offrire un grande ritorno sulla quantità di denaro investito.

Si tratta com’è evidente di una definizione molto generale. Questo perché il concetto stesso di “redditizio” si trova ad avere applicazioni concrete diverse non solo in base al soggetto, ma anche in base al tipo di operazioni che vengono effettuate.

Infatti, ogni tipo di investimento che consente di guadagnare anche solo una minima percentuale in più del capitale inizialmente investito può essere considerato redditizio: ciò che cambia in questo caso sono gli obiettivi dell’investitore.

Investimenti Redditizi - rischio o rendimento
Rischio basso o rendimento alto?

Per molti, infatti, un ritorno anche solo dello 0,1% all’anno può essere una soddisfazione e per questo abbiamo dedicato molti approfondimenti proprio al tema degli investimenti sicuri.

Al contrario, per altri individui più disposti a mettere in gioco il proprio capitale iniziale correndo rischi più frequenti e più alti le cifre in questione subiscono di solito una crescita non da poco.

Ciò non significa ovviamente che la soluzione migliore sia investire senza pensare alle conseguenze e confidando solamente nell’equazione “più rischio e più guadagno”, anzi.

In questo approfondimento ti forniremo quindi soluzioni atte non solo a moltiplicare i tuoi guadagni, ma anche a permetterti di fare investimenti a lungo termine, senza aver paura di perdere tutto da un giorno all’altro.

Panoramica sui migliori e sui peggiori investimenti redditizi

Prima di approfondire l’argomento anticipiamo una tabella con gli investimenti migliori e quelli invece peggiori, sulla base delle loro potenzialità di farti ottenere guadagni importanti.

Investimenti redditizi 💎Investimenti modesti 👎🏻
Trading criptovalute (100-1.000% annuo)Conto deposito (0,1% annuo)
Trading azioni (20-50% annuo)Titoli di stato (nazioni stabili 1% annuo)
Trading ETF (8-10% annuo)Libretto postale (0,5% annuo)

Sottolineiamo che con “peggiori” non vogliamo in questo caso indicare gli investimenti pericolosi o non funzionali, ma semplicemente quelli adatti a trader molto prudenti e che quindi non si aspettano grandi interessi.

Investimenti redditizi: le regole base per investire

Alla base di ogni investimento redditizio ci deve assolutamente essere una strategia di trading all’altezza.

Questa deve essere necessariamente personalizzata sulla base delle tue possibilità e conoscenze, altrimenti anche prendendo a modello i migliori trader dei nostri giorni ti ritroverai con guadagni limitati o addirittura con perdite ingenti.

La regola d’oro del trading prevede la diversificazione. Con questo termine si intende la selezione di asset, strategie e mercati diversi per settore, dimensioni, nazione, eccetera.

Investimenti Redditizi - portafoglio diversificato
Un portafoglio ben diversificato

In questo modo infatti ci si tutela dall’eventualità di perdere il proprio intero capitale in un solo momento.

Per esempio, se un trader ad inizio 2020 avesse deciso di investire la totalità del suo capitale nel settore dei trasporti si sarebbe trovato in una situazione disastrosa a fine anno, con lo scoppio dell’epidemia di Coronavirus e la conseguente crisi settoriale.

Al contrario, se avesse deciso di dividere il suo investimento in più settori, per esempio quello dei trasporti, quello farmaceutico e quello tecnologico, avrebbe potuto rifarsi delle perdite subite e anzi guadagnare dai settori in crescita.

Questo, quindi, il primo fondamentale consiglio quando si parla di strategia di investimento: vediamo ora gli altri.

A) Strutturare il proprio piano di investimento

È importante pianificare in anticipo le mosse che si intendono attuare. Questo significa decidere che tipo di investimento hai intenzione di portare a termine.

Generalizzando, infatti, vi sono due classi di investimento:

  • A lungo termine
  • A breve termine

Vediamo nel dettaglio di cosa si tratta.

Investimenti a lungo termine

Gli investimenti a lungo termine si definiscono tali in quanto puntano a operazioni che restano aperte per lunghi periodi di tempo. In questo modo sarai in grado di cavalcare tutta l’estensione di macro-trend anche di lunga durata (semestrale o anche annuale).

Si tratta di soluzioni mirate a portare un guadagno assolutamente non immediato, ma che si comincerà ad intravedere solo nel giro di qualche anno.

Questo tipo di operazione è consigliato a chi vuole cercare di ridurre i rischi, mantenendosi su posizioni solide e meno soggette a mutamenti.

Per completezza citiamo una strategia di trading a lungo termine che può rivelarsi molto proficua, correndo i giusti rischi ed effettuando una corretta analisi della situazione.

Si tratta del growth investing, il quale consiste nel ricercare azioni che presentino un altissimo potenziale di crescita anche se sul momento non generano grandi dividendi.

Investimenti Redditizi a lungo termine
Un investimento a 20 mesi

La scommessa migliore è quella di riuscire ad individuare prima degli altri le aziende che rivoluzioneranno il proprio settore, come è successo per esempio anni fa con Amazon. In ogni caso, certi settori (farmaceutico, tecnologico ecc.) sono da anni in continua crescita.

Il 68% degli utenti CFD di eToro perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. Per favore valuta se sei in una posizione finanziaria personale che ti permette di correre il rischio di perdere denaro

2- Investimenti a breve termine

Gli investimenti sul breve periodo, come il nome stesso suggerisce, constano di operazioni veloci, per lo più di natura speculativa, capaci di aggredire le oscillazioni momentanee dei prezzi di un asset.

Investimenti Redditizi a breve termine
Scalping trading su Ethereum

Gli investimenti a breve termine sono ritenuti generalmente più rischiosi ed è necessario monitorare costantemente il mercato per capire quando agire.

Per lo stesso motivo sono anche considerati potenzialmente molto redditizi, in quanto consentono ai trader di guadagnare anche grazie alle minime oscillazioni dei prezzi.

Ecco tre delle migliori strategie di investimento a breve termine sono:

  • Lo scalping, che prevede l’apertura e la chiusura di molteplici operazioni in pochi minuti con l’obiettivo di realizzare per ognuna un profitto, anche minimo, ignorando trend di mercato ed altri fattori esterni.
  • Utilizzare i breakout, sfruttando cioè i cambiamenti radicali nel valore delle azioni in modo tale da da comprare o vendere di conseguenza ancora prima che la maggior parte degli investitori se ne renda conto.
  • Il Day trading, o trading intraday, ossia la compravendita in giornata di azioni il cui valore viene massimizzato dall’utilizzo della leva finanziaria.

B) Investire in base al proprio profilo di rischio

Con profilo di rischio si indica il livello di rischio che un investitore è disposto a correre, calcolato sulla base di fattori quali:

  • La situazione finanziaria
  • La possibilità di sostenere perdite
  • Caratteristiche della personalità
  • Conoscenza del settore finanziario

Si tratta di una valutazione estremamente personale che è possibile misurare attraverso, per esempio, questionari specifici posti dai consulenti finanziari (in banca così come online).

Investimenti Redditizi - Livelli di rischio
Tre profili di rischio

La valutazione di questo aspetto è fondamentale per capire quali asset siano più adatti a te ed ai tuoi obiettivi. Generalmente, si considerano 4 livelli diversi:

  • Conservativo: profilo con tolleranza bassa, adatto ad investitori alle prime armi oppure decisi ad azzerare le possibilità di perdere il proprio capitale.
  • Dinamico: profilo con tolleranza media, dedicato ad investitori disposti a rischiare qualche perdita (di solito inferiore al 15%). Concentrati piuttosto sui guadagni a medio-lungo termine, che scelgono di diversificare il proprio portafoglio tra asset più e meno rischiosi.
  • Aggressivo: profilo con tolleranza elevata, caratterizzato da un’elevata apertura al rischio e quindi dalla propensione all’utilizzo di asset considerati più volatili (come le criptovalute per esempio) e dalla possibilità di sostenere anche perdite ingenti.

C) Capitalizzare gli utili

Una strategia molto interessante è quella di capitalizzare gli utili. In poche parole, si tratta di utilizzare gli interessi per investire e quindi ottenere nuovo capitale, aumentando volta per volta il volume dell’investimento e di conseguenza anche il ritorno.

Da un lato, infatti, puoi decidere di incassare subito i tuoi guadagni e di utilizzarli per effettuare acquisti di diverso tipo, beneficiandone subito.

In alternativa e soprattutto se sei disposto a correre qualche rischio in più per arrivare ad un guadagno maggiore, puoi decidere invece di non incassare immediatamente il guadagno.

Questo, invece, verrà re-investito in altri asset così da portare a sua volta ulteriori profitti.

Una strategia di questo tipo porta ad aumentare il rendimento complessivo, in quanto l’interesse composito darà crescere il capitale investito.

Ciò è evidente in particolare se si guarda all’immagine seguente, che mostra l’effetto della capitalizzazione degli utili su un investimento di €1.000 al mese, secondo due diverse strategie:

  • Investimento per 10 anni e capitalizzazione degli interessi per 40 anni;
  • Investimento a 30 anni con capitalizzazione interessi.
Investimenti Redditizi - interesse composto

Come si evince, più che il capitale investito è il tempo a far la differenza, oltre ovviamente all’interesse composto dovuto dall’accumulazione degli interessi annui. Nell’esempio è infatti Luca ad aver raccolto di più, anche se ha investito un terzo di Mario.

Il 68% degli utenti CFD di eToro perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. Per favore valuta se sei in una posizione finanziaria personale che ti permette di correre il rischio di perdere denaro

Investimenti redditizi: I migliori asset su cui puntare

Per ottenere guadagni di un certo livello è necessario selezionare con attenzione gli asset sui quali investire. Infatti, rispetto a quelli caratterizzati da una maggiore stabilità e meno soggetti alla volatilità si dovranno preferire asset più soggetti a mutamenti di mercato.

La volatilità può rivelarsi un alleato non da poco nello svolgimento di operazioni di trading. Utilizzando broker come eToro, infatti, otterrai i tuoi profitti proprio sfruttando la variazione del prezzo al quale i tuoi asset andranno incontro.

Per dirla in parole povere, più il prezzo cambia più avrai la possibilità di guadagnare, sia che questo salga o cali.

Di seguiti riportiamo alcune ottime opzioni per cominciare subito ad investire, consigliandoti:

  • Le migliori criptovalute
  • Le migliori azioni
  • I migliori ETF

1) Le migliori criptovalute

Da molti considerate la moneta del futuro, le criptovalute rappresentano sicuramente un’opzione da inserire nel proprio portafoglio per ottenere investimenti redditizi.

Basti pensare per esempio che i primi trader che hanno deciso di investire in criptovalute prima del crypto boom del 2017 hanno moltiplicato i loro capitali diventando, in molti casi, milionari.

Fortunatamente anche oggi è possibile sfruttare queste monete digitali per accrescere il proprio capitale, ma è necessario conoscere in modo approfondito le dinamiche di mercato nelle quale ci si troverà ad operare.

Innanzitutto, quindi, ti consigliamo di leggere i nostri approfondimenti in materia di cripto per essere sicuro di possedere tutte le informazioni più importanti in merito:

In particolare, sfruttando le tue conoscenze sulle criptovalute sarai in grado di individuare quelle che hanno più possibilità di farti ottenere profitti riguardevoli.

Per esempio, puoi sfruttare le monete utilizzate per lo sviluppo di DApps (applicazioni decentralizzate), quelle necessarie al funzionamento stesso dei progetti DeFi (finanza decentralizzata) o le crypto metaverso collegate ai giochi.

Di seguito una tabella con le cripto più redditizie degli ultimi anni:

CriptovaluteProfitto Medio AnnulalePerché è redditizia?
Binance Coin – BNB510.236.71%È tra le criptovalute più utilizzate nel settore degli exchange e una delle più sostenibili.
Monero – XMR9.668.34%La blockchain all’avanguardia nel mondo delle transazioni sicure e anonime.
Solana – SOL11.407.55%È la crypto con il miglior tps (transaction per second) al mondo. Superiore anche a Ripple.
Stellar Lumens – XLM11.133.39%La diretta concorrente di Ripple, una delle blockchain meglio ottimizzate per le transazioni economiche (anche cross-chain).
Dogecoin – DOGE38.932.36%La community alle spalle di Dogecoin è tra le più solide al mondo, garantendo all’asset tassi di crescita sorprendenti.

Il 68% degli utenti CFD di eToro perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. Per favore valuta se sei in una posizione finanziaria personale che ti permette di correre il rischio di perdere denaro

2) Le migliori Azioni

Un altro mercato molto volatile e quindi potenzialmente fonte di grandi guadagni è quello delle Azioni, diventate ormai il principale asset al quale guardano i trader di tutto il mondo.

Oggi la presenza di piattaforme di trading online ha permesso infatti ad una grande pluralità di utenti di cominciare ad investire ogni giorno e comodamente da casa. Non è per nulla difficile comprare azioni, beneficiando di tutti i servizi esclusivi e le minori commissioni che questi intermediari mettono a disposizione.

Inoltre, sottolineiamo come Finaria.it abbia creato varie guide che possono aiutarti ad investire sin da subito con successo, come per esempio:

Anche per quanto riguarda la selezione delle azioni siamo di fronte ad un enorme ventaglio di scelte andando dal settore tecnologico, considerato da anni uno dei più redditizi, a quello delle energie rinnovabili o quello farmaceutico, oggi in ascesa in conseguenza della pandemia.

Per aiutarti a cominciare riportiamo una tabella con le migliori azioni su cui investire oggi:

AzioniSettoreProfitto Medio Annuale
(per investimenti sul lungo periodo)
Perché è redditizia?
AppleTecnologia elettronica39.65%Società a maggior capitalizzazione al mondo. Tra i leader indiscussi del settore tecnologico.
AmazonCommercio al dettaglio12.36%Leader di settore. Una delle società di maggior successo al mondo.
NestléBeni di consumo non durevoli19.57%Tra le società più ambiziose nel settore alimentare, con ottimi tassi di crescita.
TeslaBeni di consumo durevoli94.45%La società a maggior capitalizzazione nel settore automobilistico. Tra gli investimenti più solidi per una growth strategy.
Alphabet (Google)Servizi tecnologici65.62%Azioni capaci di una crescita spaventosa. Hanno triplicato il proprio valore dal 2020.
StellantisBeni di consumo durevoli26.16%Uno dei gruppi automobilistici più solidi sul mercato. Le varie fusioni ne hanno assicurato una crescita costante.
NetflixServizi tecnologici35.56%Leader nel settore dello streaming video. Inclusa nella top 5 delle aziende tecnologiche too big to fail (FANG).

Il 68% degli utenti CFD di eToro perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. Per favore valuta se sei in una posizione finanziaria personale che ti permette di correre il rischio di perdere denaro

3) I migliori ETF

Concludiamo questa panoramica con gli ETF, acronimo di “Exchange Traded Funds”.

Si tratta di fondi negoziati in borsa e considerati “passivi” in quanto si muovono in automatico, replicando vari asset sottostanti che includono indici azionari, obbligazionari o panieri di commodities.

Da un lato quindi si rivelano economici, in quanto non sono necessarie per il gestore risorse dedicate al monitoraggio periodico, e dall’altro potenzialmente molto diversificati in quanto possono rappresentare tipologie diverse di asset.

Tra i vantaggi che derivano dall’utilizzo degli ETF contiamo:

  • Un’alta flessibilità: non hanno una scadenza e non vengono quotati in tempo reale in Borsa. Questo permette al trader di decidere in piena autonomia come gestirli, che sia per un lasso di tempo più breve oppure sul medio-lungo periodo.
  • La gestione passiva: abbatte i costi tipici della gestione attiva e della distribuzione, ed è traducibile in commissioni altamente ridotte.
  • La riduzione dei rischi: grazie alla diversificazione che si può facilmente attuare.

Di nuovo, ti consigliamo di approfondire l’argomento con i nostri articoli dedicati:

Nella tabella riportiamo alcuni tra gli ETF più interessanti oggi, includendo sia opzioni settoriali che nazionali.

SettoreETFProfitto Annuale MedioPerché è redditizio?
Migliori ETF sulla Cina
Xtrackers Harvest CSI 300 China A-Shares ETF+7.47%Comprende alcuni tra i titoli azionari cinesi più promettenti
Xtrackers MSCI China UCITS ETF 1C+24.12%Capitalizza i dividendi, performando meglio dell’indice di riferimento.
iShares China Large Cap UCITS ETF+25.20%Raccoglie le principali big cap cinesi. Società già affermate a livello globale.
Migliori ETF su Borsa Italiana
Ishares Core Euro Stoxx 50 Eur (Dist) Ucits Etf+22.89%Replica l’EuroStoxx50, il principale indice di Borsa europeo ma presenta commissioni inferiori.
Xtrackers Msci World Heal Care Ucits Etf+24.62%Comprende le principali ditte farmaceutiche e di biotecnologie al mondo.
Ishares Ftse Mib Ucits Etf Eur Acc+26.33%ETF strutturato con effetto leva, permette di ottenere performance superiori a quelle dell’indice di riferimento (nel caso specifico, il FTSE MiB).
Migliori ETF sul petrolio
Lyxor STOXX Europe 600 Oil & Gas UCITS ETF+22.83%Comprende le azioni delle principali società energetiche e prevede un piano di accumulo sui dividendi, garantendo ottimi risultati.
WisdomTree Wti Crude Oil ETF+93.27%ETF che raccoglie i principali contratti di scambio (prevalentemente futures) sul WTI e, pertanto, registra ottimi rendimenti annuali.
iShares Oil & Gas Exploration & Production UCITS ETF+75.79%Considerato tra i migliori ETF green, comprende società attive nella conversione energetica. Gli ottimi rating sono alla base delle performance più che positive.
Migliori ETF su tecnologia e innovazione
ROBO Global Robotics & Automation ETF+33.53%Comprende i titoli delle principali società high tech al mondo.
Global X Robotics & Artificial Intelligence ETF+11.80%Un ETF con un profilo di rischio minore rispetto a quelli della stessa categoria e con un piano di accumulo molto interessante.
First Trust Cloud Computing UCITS ETF+36.45%Capitalizzazione dei dividendi e l’effetto leva lo hanno reso uno degli ETF più promettenti del settore.

Il 68% degli utenti CFD di eToro perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. Per favore valuta se sei in una posizione finanziaria personale che ti permette di correre il rischio di perdere denaro

Piccoli Investimenti Redditizi: Crowdfunding

crowdfunding immobiliare investimenti redditizi

Se invece stai pensando di investire solo una piccola parte dei tuoi risparmi, perché non valutare il Crowdfunding Immobiliare per realizzare Piccoli Investimenti Redditizi?

Non sai cos’è? Nessun problema.
Si tratta di un modo innovativo e meno dispendioso di investire nel mattone, basato su un gruppo di investitori che attraverso una piattaforma online sposano un progetto edilizio che, se dovesse raggiungere l’importo necessario, sarà realizzato.

Se fino a poco tempo fa era necessario immobilizzare un capitale da almeno 100.000 euro per investire sugli immobili, oggi basta affidarsi al Crowdfunding immobiliare per raggiungere i tuoi obiettivi.

In poche parole ti basterà iscriverti su piattaforme come Re-Lender che, con una cedola minima di 50€ ti consentirebbe di investire sul settore immobiliare.

Ma come si guadagna? Se il progetto dovesse andare in porto, la società promotrice verserà all’investitore una cedola mensile nel caso del lending crowdfunding oppure quote societarie nel caso dell’equity crowdfunding.

Piccoli investimenti redditizi: Il Copy Trading

Se invece sei alle prime armi oppure non puoi dedicare tempo agli investimenti, un’altra interessante soluzione a portata di click è offerta proprio da eToro: il Copy Trading.

Si tratta della possibilità di copiare letteralmente in modo del tutto automatico i Top Trader di eToro e guadagnare grazie alla loro esperienza acquisita nel tempo e ampiamente dimostrata.

Investimenti Redditizi - etoro copy trading
Le prestazioni passate non sono garanzia di ricavi futuri

Non dovrai fare altro che scegliere i tuoi Top Trader preferiti e il sistema copierà automaticamente tutte le loro operazioni.

Il 68% degli utenti CFD di eToro perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. Per favore valuta se sei in una posizione finanziaria personale che ti permette di correre il rischio di perdere denaro

Investimenti redditizi: Come iniziare

I primi passi per effettuare investimenti redditizi sono:

  • Scegliere un intermediario adatto alle tue esigenze
  • Scegliere il più consono metodo di trading
  • Selezionare i migliori asset

Come abbiamo già sottolineato, più il rendimento è alto più è alto anche il rischio di perdere il proprio capitale.

Ci sono alcune soluzioni caratterizzate da uno stato di maggiore sicurezza e staticità del capitale, ideali quindi per chi mira ad ottenere introiti ridotti ma costanti, mentre altre soluzioni considerate più adatte a trader con un alto profilo di rischio.

In particolare, nel paragrafo successivo scoprirai perché gli investimenti effettuati tramite le migliori piattaforme di trading online si rivelino spesso più redditizi di quelli effettuati tramite enti più tradizionali.

Fatto ciò, ti spiegheremo le principali modalità di investimento online per passare poi ad un’analisi più concreta e precisa.

Trading DMA o Contratti per Differenza

In particolare quando si parla di realizzare investimenti redditizi, avere il pieno controllo delle proprie operazioni si rivela fondamentale. Potrai, infatti, decidere ogni volta fino a dove vuoi spingerti e soprattutto scegliere in autonomia come e su cosa investire.

Anche per questo motivo quindi il trading effettuato tramite apposite piattaforme online si presenta come una scelta vincente.

Generalmente ci sono due tipi di piattaforme, caratterizzate da una diversa modalità di investimento, ossia:

  • Acquisto diretto (trading DMA)
  • Utilizzo di Contratti per Differenza (Conto CFD)
Trading DMATrading CFD
Acquisto di titoli reali (o porzioni degli stessi)Strumenti derivati che seguono le oscillazioni dei prezzi
Possibilità di accedere ai dividendi (Real Stocks) o alle Staking Pools (criptovalute)Possibilità di fare trading con leva finanziaria.

Un altro fattore da comprendere è l’uso della leva finanziaria.

In poche parole, il broker ti chiederà di versare solo una parte del valore complessivo della posizione e metterà la restante, permettendoti comunque di guadagnare sul totale.

Si tratta sicuramente di uno strumento potente ed in grado di far guadagnare cifre anche molto alte, ma allo stesso tempo non si tratta di una soluzione semplice da attuare e ti invitiamo quindi ad approfondire con la nostra guida sulla leva finanziaria.

Leggi pure
Walliance Opinioni: Investire nell'immobiliare con soli 500 € | Recensione

Investimenti redditizi: Tutorial per investire su eToro

Utilizzare quindi piattaforme che offrono i Contratti per Differenza si rivela un’ottima opzione per ottenere profitti rilevanti. Ma anche i DMA sono ideali, soprattutto se si vuole investire a lungo termine.

Una delle migliori piattaforme di questo tipo è eToro, in grado sia di lavorare come broker CFD che come broker DMA.

Per aiutarti a cominciare riportiamo di seguito un tutorial passo passo che potrai seguire per cominciare subito ad investire. Sarà sufficiente infatti seguire questo procedimento:

  1. Apri un conto su eToro;
  2. Comincia ad utilizzare il conto demo;
  3. Effettua il primo deposito;
  4. Cerca l’asset di tuo interesse;
  5. Investi.

Vediamo più nello specifico come fare.

Per iniziare, recati semplicemente sul sito del broker e clicca sul pulsante “Crea un account”.

1. Apri un conto su eToro

In automatico ti si aprirà un form da compilare con alcune informazioni quali:

  • Nome utente;
  • E-mail;
  • Password.

A questo punto controlla il tuo client di posta: riceverai un messaggio di conferma di apertura dell’account con un link da cliccare per attivare il tuo profilo.

Il 68% degli utenti CFD di eToro perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. Per favore valuta se sei in una posizione finanziaria personale che ti permette di correre il rischio di perdere denaro

2. Comincia ad utilizzare il conto demo

Prima di cominciare attivamente ad investire ti consigliamo di effettuare qualche operazione di prova con il conto demo che eToro mette gratuitamente a disposizione.

Si tratta di una vera e propria replica della versione reale del conto, pensata per permettere agli utenti di mettersi alla prova con le dinamiche della piattaforma senza rischiare denaro reale.

Il conto demo, infatti, replica le reali condizioni di mercato e ti permette di investire tramite denaro virtuale ($100.000) messo a disposizione dalla piattaforma stessa.

Per passare alla versione reale del conto ti sarà sufficiente premere sul pulsante evidenziato nell’immagine qui sotto, che puoi trovare all’interno della tua area personale:

3. Effettua il primo deposito

Sempre all’interno della tua area personale, in basso a sinistra, puoi trovare il pulsante “Deposita fondi”.

Qui semplicemente decidi il volume dell’importo che intendi depositare e poi scegli tra uno dei metodi di pagamento messi a disposizione dal broker:

4. Cerca l’asset di tuo interesse

A questo punto, utilizzando la barra di ricerca posizionata in alto al centro dello schermo cerca l’asset sul quale intendi investire digitandone il nome.

In alternativa puoi visualizzare tutti gli asset disponibili e poi scegliere tra questi:

  • Premi sul tasto “Cerca” posizionato sul lato sinistro dello schermo;
  • Clicca sul tipo di asset che ti interessa (Cripto, Azioni…);
  • Scegli tra tutte le opzioni che ti vengono proposte.

5. Investi

Per ogni asset eToro mette a disposizione una serie di informazioni utili a valutarne l’andamento e alcuni tra i commenti al riguardo degli altri utenti della piattaforma.

Dopo aver valutato attentamente questi punti dovrai semplicemente cliccare sul bottone “Investi” e compilare la scheda che ti si aprirà in automatico decidendo quanto e come investire.

Il 68% degli utenti CFD di eToro perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. Per favore valuta se sei in una posizione finanziaria personale che ti permette di correre il rischio di perdere denaro

Investimenti redditizi: Le soluzioni alternative (a rischio contenuto)

Come ti abbiamo anticipato, utilizzando gli strumenti che ti vengono offerti dalle piattaforme di trading online potrai accedere ad investimenti redditizi tanto sul lungo quanto sul breve periodo.

Ciononostante, il trading online comporta sempre dei rischi. Si tratta della dicotomia con cui ogni investitore deve fare i conti: ad elevate potenzialità di rendimento, infatti, si associano sempre altrettanto elevati rischi.

Quelle che vogliamo mostrarti ora sono due soluzioni alternative agli investimenti redditizi online. Attraverso questi due intermediari potresti riuscire a raccogliere qualche profitto ma, ti avvisiamo, ci vorranno anni (se non decenni):

poste

Avrai a disposizione una serie di strategie di investimento caratterizzate da rendimenti molto contenuti e anche molto più sicuri. Purtroppo però non ti consentiranno di accrescere in modo significativo il tuo portafoglio, addirittura i rendimenti sono al di sotto dell’inflazione.

Opzioni quindi che ti consigliamo di evitare se vuoi realizzare guadagni almeno decenti.

In particolare, riassumiamo le principali nella seguente tabella:

FeaturesBanchePoste Italiane
Costi fissisì 
Costi variabili
Conto demonono
Piattaformearretratearretrate
Assistenza
Segnali di tradingnono

Il motivo per cui le segniamo solo come alternative e, in generale, le sconsigliamo agli utenti più ambiziosi è semplice: questi intermediari ti permettono di accedere ad investimenti che non hanno un potenziale particolarmente interessante.

Puoi farti un’idea più precisa con la tabella sottostante:

Investimenti redditizi alternativiConto DepositoTitoli di StatoLibretto di risparmio postale
Vantaggi 👍Il denaro resta fermo. Non bisogna preoccuparsi in prima persona della sua mobilitazione.Molto sicuri.Il denaro resta fermo anche in questo caso.
Svantaggi 👎Non è in grado di generare profitti ed il guadagno che puoi aspettarti sarà quindi molto basso.Tendono a maturare interessi a velocità inferiore ai tassi di inflazione.I tassi di interesse sono fissi. Di conseguenza non tengono conto della costante inflazione.

Tenendo in considerazione quindi queste informazioni è chiaro perché sempre più utenti investono in prima persona attraverso i broker, utilizzando i CFD, ed exchange, effettuando direct marketing.

Leggi pure
Come investire nell'idrogeno? Analisi Completa dei migliori asset

Investimenti redditizi: Conclusioni

In definitiva, abbiamo visto come effettuare investimenti anche molto redditizi sia oggi possibile.

Un concetto molto importante da comprendere è come nessun investimento possa essere considerato sicuro e certo al 100%. Allo stesso tempo, è vero che maggiore il rischio corso maggiore anche la possibilità di moltiplicare il proprio capitale iniziale.

Per effettuare operazioni di questo tipo con successo è necessario quindi uno studio attento non solo del mercato finanziario ma anche dei vari asset sui quali è possibile investire.

Da una parte, quindi, correre qualche rischio in più, dall’altra però anche una pianificazione attenta delle mosse in modo tale da non perdere il controllo delle proprie operazioni, ritrovandosi poi con situazioni di perdita drammatica del patrimonio.

Il consiglio più importante, quindi, resta quello di studiare attivamente il mercato. Da sempre, infatti, sono i precursori coloro che più degli altri riescono a guadagnare, qualunque sia il settore ed il percorso di competenza.

Monitorare regolarmente i propri investimenti e il mercato azionario per cercare di prevedere l’andamento dei più importanti ed interessanti asset. Infine, diversificare il proprio portafoglio e decidere sempre su base razionale e mai in preda di emozioni o istinti momentanei.

5

eToro – Una scelta conveniente per chi investe

  • 0% commissioni su azioni ed ETF
  • Social trading
  • Più di 12 milioni di utenti
il 68% degli investitori perde denaro con il trading di CFD

Investimenti redditizi – Domande Frequenti

Cosa si intende per investimenti redditizi?

Con investimenti redditizi si intendono quegli investimenti che possono potenzialmente farti guadagnare una quantità notevole di denaro, il cui volume è valutabile in base al capitale inizialmente investito e agli obiettivi personali del trader.
Generalmente, sono investimenti che comportano un maggiore rischio e sono quindi consigliati ad investitori più esperti e con un’alta propensione al rischio.

Quali sono gli asset che potenzialmente possono far guadagnare più profitti?

Gli asset considerati più redditizi sono gli asset caratterizzati da una maggiore volatilità, in quanto questi permettono potenzialmente di guadagnare cifre maggiori sulle oscillazioni di prezzo. Opzioni considerate potenzialmente molto remunerative sono le criptovalute, gli asset volatili per eccellenza, le azioni, oggi disponibili in ogni settore, e gli ETF, utili per differenziare il proprio portafoglio.

Dove fare investimenti redditizi?

Fare investimenti redditizi comporta un elevato grado di ottimizzazione del portafogli. Ecco perché il consiglio principale è quello di rivolgersi ai migliori broker di trading online, gli unici che offrono strumenti gratuiti che aiutano alla ottimizzazione organizzativa delle proprie operazioni.


Giuliana Morelli

Esperta in Economia e Analisi dei Mercati

Dr.ssa Giuliana Morelli, Laurea Magistrale in Economia e Management. Ha lavorato come consulente aziendale in ambito economico/finanziario fino al 2010, quando ha fondato la sua società di consulenza. Collabora con diversi studi professionali ed è attiva in iniziative relative a Blockchain, Fintech, e svariati incubatori e acceleratori di impresa.

Dr.ssa Giuliana Morelli, Laurea Magistrale in Economia e Management. Ha lavorato come consulente aziendale in ambito economico/finanziario fino al 2010, quando ha fondato la sua società di consulenza. Collabora con diversi studi professionali ed è attiva in iniziative relative a Blockchain, Fintech, e svariati incubatori e acceleratori di impresa.


condividi l'articolo sui social

Commenta per primo questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *