Cos’è Bitcode Prime e che guadagni promette?

Opinioni online sui servizi e il nostro test.

Gabriele De Carmine

Esperto di strategie di trading e prevenzione del rischio.


Iscriviti al nostro Canale Telegram per restare aggiornato sulle ultime notizie.

Bitcode Prime logo

Servizi di trading automatici in criptovalute? Stai cercando qualcosa di innovativo nel settore ma non sai bene quali sono i software più aggiornati? Nessun problema. In questo approfondimento, infatti, andremo ad analizzare l’ultima novità nel settore: Bitcode Prime.

Il boom del settore delle criptovalute negli ultimi anni, infatti, ha provocato un incremento nella ricerca di strumenti innovativi per affrontare le sfide poste da questo mercato e renderlo ancora più accessibile al pubblico dei retail traders.

Le informazioni essenziali su Bitcode Prime:

Sito UfficialeBitcode Prime
Cosa faTrading automatico con IA
Cosa promette85% di operazioni vincenti
Deposito minimo€250
RegolamentazioneNon necessaria, si affida a broker autorizzati
Opinione degli utenti3,5/5 su TrustPilot

Inutile dire che il trading automatico rimane la risposta predefinita a questo obiettivo. Ma i sistemi di trading automatico sono in rapidissima evoluzione e Bitcode Prime sembra portare in tavola una proposta decisamente innovativa.

Ecco perché in questo approfondimento andremo a prendere in considerazioni tutte le informazioni sulla piattaforma, in modo da rispondere efficacemente alla domanda “Bitcode Prime funziona davvero o si tratta di una truffa?”.

Come avremo modo di spiegarti in seguito, infatti, i sistemi di trading automatico sulle criptovalute si differenziano dai servizi di investimento online e, di conseguenza, non è semplice distinguere i servizi veramente affidabili da quelli fraudolenti.

Attenzione! Sui motori di ricerca vengono fuori diversi “siti ufficiali” di Bitcode Prime, e quasi tutti non sono in possesso di qualche autorizzazione rilasciata da un ente di vigilanza riconosciuto a livello europeo. Per ciò se desideri fare trading con questa piattaforma presta particolare attenzione ad eventuali truffe, e affidati solo al vero e unico sito ufficiale di Bitcode Prime.

Inoltre, potresti considerare anche altri trading robot consultando la nostra tabella sui migliori robot di trading:

Trading Robot Caratteristiche Guadagni possibili Valutazione Prova
bitcoin prime
  • Deposito Minimo: €250
  • Commissioni: Zero
  • App Mobile: No
💰💰💰💰💰 9/10
nft profit
  • Deposito Minimo: €250
  • Commissioni: 1% sui prelievi
  • App Mobile: Sì
💰💰💰💰 8/10
yuan pay group
  • Deposito Minimo: €250
  • Commissioni: 3% sui prelievi
  • App Mobile: Sì
💰💰💰💰 8/10
ethereum code
  • Deposito Minimo: €250
  • Commissioni: 2% sui prelievi
  • App Mobile: No
💰💰💰 7/10

Bitcode Prime è una truffa o è affidabile?

Bitcode Prime si propone come un sistema di trading automatico sulle criptovalute capace di sfruttare i più recenti risultati nella ricerca sull’Intelligenza Artificiale allo scopo di permettere anche a chi non ha esperienza di approcciarsi a questo mercato. Nel mirino degli sviluppatori, ovviamente, non vi sarebbe soltanto investire in Bitcoin ma anche sulle altre criptovalute famose (Ethereum e Ripple, per nominarne alcune).

Si tratta di una prima informazione molto importante in quanto uno dei requisiti principali per investire in criptovalute è la capacità di diversificare le operazioni. Un sistema di trading automatico, di conseguenza, deve essere in grado di garantire la capacità di operare su più blockchain al fine di evitare la concentrazione dei capitali e delle operazioni su un singolo asset.

Detto questo, veniamo all’aspetto prettamente pragmatico: Bitcode Prime è una truffa o è affidabile?

Trattandosi di un sistema di trading automatico che non fornisce direttamente servizi di intermediazione finanziaria, Bitcode Prime non è sottoposto ai medesimi controlli cui devono sottostare, invece, le piattaforme di trading. Di conseguenza, non è affatto sorprendente se Bitcode Prime non presenta alcuna licenza di trading né è regolamentato da autorità finanziarie.

Il problema è che il trading automatico è un settore molto giovane che non esiste ancora un sistema di monitoraggio pensato ad hoc.

Per questo motivo non siamo riusciti a scoprire molto sulla affidabilità della piattaforma. Ciò che sappiamo, invece, è che Bitcode Prime afferma di rispettare le normative europee in tema di privacy degli utenti (GDPR), attuare il KYC come tutela contro sistemi di riciclaggio di denaro.

Infine la piattaforma afferma che tutti i suoi sistemi sono muniti di un protocollo di sicurezza SSL per proteggere i dati degli utenti da eventuali attacchi informatici alla piattaforma.

È sufficiente?

Sicuramente è meglio di nulla. Per questo motivo il nostro consiglio è quello di procedere con cautela depositando il minimo richiesto e di non esporsi eccessivamente laddove interessati alle proposte di Bitcode Prime.

Pro e Contro di Bitcode Prime

Vediamo in breve quali sono i punti di forza e gli svantaggi di affidarsi al trading automatizzato tramite l’algoritmo di Bitcode Prime.

  • Deposito minimo di soli €250
  • Prelievi immediati
  • Nessuna commissione
  • Trading automatico 24/7
  • Tante criptovalute disponibili
  • Crittografia AES
  • Richiede una chiamata telefonica KYC
  • Non ci sono recensioni su TrustPilot

Come vediamo i vantaggi di usare Bitcode Prime sono davvero tanti, mentre i contro si limitano al fatto che non si trovano molte recensioni su TrustPilot (uno dei più affidabili siti di feedback online) e che i clienti devono necessariamente ricevere una chiamata conoscitiva con un consulente personale.

Cos’è Bitcode Prime?

Come abbiamo accennato in precedenza, Bitcode Prime si propone come un servizio di trading automatico sulle criptovalute. Questo farebbe affidamento ad un software capace di analizzare il mercato delle migliori criptovalute e prendere decisioni di investimento autonome.

forex robot

Su quale base Bitcode Prime prenderebbe decisioni di investimento autonome?

In base a quanto comunicato sul sito ufficiale della piattaforma, si tratterebbe di un algoritmo basato su recenti scoperte in materia di Intelligenza Artificiale che dovrebbe riuscire a confrontare i mercati delle criptovalute tramite modelli e matrici di confronto matematiche.

Purtroppo non possiamo essere più precisi in quanto, come è comprensibile che sia, l’algoritmo in sé è custodito gelosamente dalla società e non è di dominio pubblico.

Sappiamo che il software proposto dalla piattaforma sarebbe completamente personalizzabile da parte degli utenti. Una volta registratisi e attivato il conto, infatti, sarebbero gli utenti stessi a poter inserire i settaggi e i parametri di analisi di mercato in modo da poter determinare non solo i parametri di gestione del rischio ma anche la frequenza degli investimenti.

Nulla di particolarmente complesso, tuttavia, in quanto Bitcode Prime avvisa che l’Assistenza Clienti è attiva h24 e 7 giorni su 7, ed è preparata ad aiutare tutti gli utenti nella configurazione del software e che questo passaggio dovrebbe richiedere appena una dozzina di minuti.

Il vantaggio di fare trading tramite un software come quello proposto da Bitcode Prime sarebbe principalmente connesso alla capacità di calcolo del sistema, in grado di analizzare numerosi dati di mercato e confrontarli tra loro in pochi millisecondi.

Come funziona il trading con Bitcode Prime?

Le vari funzioni del software di Bitcode Prime puntano a rendere il trading il quanto più efficace e semplice possibile. Sul sito, infatti, si accenna al fatto che una volta settato il bot sarà sufficiente verificare e monitorare le evoluzioni del portafogli per meno di 20 minuti al giorno.

Le operazioni vengono svolte completamente in automatico e il check giornaliero servirebbe principalmente a monitorare l’efficacia dei settaggi e a modificarla in base anche alle proprie esigenze.

Nel caso in cui, ad esempio, si dovesse verificare una particolare variazione nel mercato delle criptovalute, il bot di Bitcode Prime potrebbe subire variazioni di performance. Questo non significa immediatamente che si perderebbero soldi ma che, piuttosto, il software potrebbe trovare minori opportunità di investimento che rispettano i parametri settati dall’utente.

In questo caso, l’intervento giornaliero consigliato dal team di sviluppatori permetterebbe di ottimizzare periodicamente i settaggi o semplicemente di prendere nota di questa variazione.

A questo avanzato robot di trading automatico si aggiunge anche un’importante novità. Bitcode Prime, infatti, avrebbe inserito nel proprio programma anche una modalità di investimento manuale, capace di soddisfare le esigenze dei trader con più esperienza.

Il trading manuale sarebbe strutturato in modo da funzionare in parallelo al trading automatico, in modo da massimizzare ulteriormente i profitti. In alternativa, si potrebbe anche ricorrere ai soli investimenti manuali, a libera discrezione dell’utente.

Detto questo, come anticipato in precedenza, non abbiamo potuto analizzare nel dettaglio l’algoritmo che alimenta l’intero sistema. Per questo motivo non possiamo pronunciarci sulla sua affidabilità ed emettere un giudizio certo.

Come si usa Bitcode Prime

Per capire come si usa la piattaforma, vogliamo porre l’accento sulle fasi richieste dal servizio per iscriversi ed iniziare ad usufruire del bot automatico di trading online.

Bitcode Prime come fare

Più nello specifico, ci sono diversi passaggi da seguire:

  1. Registrarsi e verificare l’account
  2. Versare il primo deposito minimo
  3. Iniziare a fare trading online

1) Registrare un account

Registrare un account sarebbe relativamente semplice. Il form di registrazione, infatti, prevede l’inserimento di:

  • Nome e Cognome
  • E-mail
  • Numero di cellulare
  • Nazionalità

Una volta eseguiti questi step (pre-registrazione), verrà inviata un’e-mail di conferma che permetterà di impostare la password del proprio account e accedere direttamente ai servizi della piattaforma.

2) Effettuare il deposito minimo

Il versamento del primo deposito è essenziale per mettere in funzione il bot. Stando a quanto comunicato da Bitcode Prime, il software di trading automatico necessita di un capitale di almeno 250$ per poter eseguire tutte le operazioni di mercato.

Per questo motivo il servizio prevede, complessivamente, un deposito minimo di 250$, a prescindere dal fatto che si decida di mettere in funzione il bot o sfruttare il trading manuale della piattaforma.

È possibile effettuare il deposito con:

  • Carte di credito/debito
  • Bonifico bancario
  • E-wallet
  • Crypto wallet
  • Wire Transfer

Tra i metodi più consigliati, ovviamente, vi sono i pagamenti con carte di credito/debito o con wallet online, in modo da ridurre al minimo le tempistiche.

Questo in quanto Bitcode Prime non impone alcun tipo di commissioni sui depositi ma si tenga presente che altri metodi di pagamento (crypto-wallet o bonifico bancario) potrebbero prevederne di per sé. Una volta effettuato il deposito iniziale permette l’accesso a tutti i propri servizi.

3) Iniziare a fare trading

Per quanto riguarda il trading, la piattaforma comunica che non sono previste commissioni di alcun genere anche sulle singole operazioni.

Il software, infatti, parrebbe essere ottimizzato anche per i retail trader e per investimenti con piccoli capitali. Per questo motivo la personalizzazione delle offerte non risulterebbe essere troppo complessa e anche gli strumenti di trading manuali, stando a quanto riportato anche da alcune testimonianze, parrebbero prestarsi anche alle prime esperienze.

Detto questo, il nostro consiglio è di procedere sempre con cautela e, anche se interessati a Bitcode Prime, è sempre prudente valutare attentamente i rischi e, eventualmente, procedere con il solo deposito minimo, in modo da non esporsi eccessivamente su un mercato di cui non si sa ancora molto.

Bitcode Prime – Principali caratteristiche

Qui di seguito andremo ad approfondire le caratteristiche principali della piattaforma, in modo da riassumere il più efficacemente possibile non solo la natura del software di trading automatico ma anche quella delle funzioni ausiliarie offerte dalla piattaforma.

Bitcode Prime caratteristiche

Trading automatico

Il core dell’offerta di Bitcode Prime è, ovviamente, il trading automatico. L’innovazione rispetto agli altri servizi presenti online sarebbe la capacità di questo sistema di individuare opportunità di investimento attraverso un’analisi di mercato comparativa che seguirebbe precisi modelli matematici di investimento.

Un sistema, dunque, che presenterebbe un’elevata precisione e una particolare velocità esecutiva degli ordini.

Prelievi gratuiti e veloci

È vitale, per un sistema di trading automatico, presentare un piano commissionale che non vada ad intaccare le potenzialità di profitto per gli investitori.

Bitcode Prime, dunque, non solo non impone commissioni sui depositi (come abbiamo detto in precedenza), ma estenderebbe questa possibilità anche ai prelievi. Gli utenti della piattaforma, dunque, potrebbero ritirare i profitti ottenuti dal sistema di trading senza commissioni e con tempi di attesa relativamente brevi (massimo 24 ore dalla richiesta, come comunicato sul sito ufficiale)

Approccio cross-chain

L’approccio cross-chain è di vitale importanza in quanto garantisce la diversificazione delle operazioni attuate dal bot oltre che a fornire costanti margini di miglioramento futuri.

Se il bot è settato per riuscire ad analizzare più blockchain contemporaneamente in cerca di opportunità di mercato, infatti, questo fa ben sperare per il futuro. Il team di sviluppatori garantirebbe costanti aggiornamenti del sistema e, di conseguenza, gli utenti potrebbero riuscire a investire su un numero maggiore di asset in futuro.

Trading manuale

Il trading manuale costituisce un’aggiunta interessante in quanto permetterebbe non solo di integrare il trading automatico ma lascerebbe ampie libertà agli utenti con maggiore esperienza.

Affiancare operazioni manuali al trading automatico, infatti, permetterebbe di eseguire operazioni di diverso tipo e sfruttare anche timeframe verso cui il bot non è naturalmente ottimizzato. Il sistema di trading di Bitcode Prime, infatti, sembrerebbe ottimizzato per funzionare su MetaTrader effettuando operazioni speculative veloci mentre il trading manuale aprirebbe le porte ad operazioni più sul medio/lungo periodo.

Commissioni vantaggiose

Bitcode Prime non impone commissioni sui depositi o sui prelievi in quanto ricava i suoi profitti dalle commissioni sui profitti. Si tratta di un sistema altamente efficiente che favorisce in particolar modo gli utenti che vogliono fare trading senza commissioni.

Per quale motivo?

Semplice. Imponendo commissioni sui profitti (circa il 2%), Bitcode Prime ricava denaro esclusivamente dai successi del proprio sistema di trading automatico. Dato che il bot sarebbe in grado di gestire centinaia di operazioni ogni giorno, imporre commissioni sulle operazioni potrebbe rivelarsi estremamente deleterio per i singoli utenti e compromettere l’efficacia complessiva della piattaforma.

Quanto si può guadagnare con Bitcode Prime?

Il punto che maggiormente avvicina gli utenti a Bitcode Prime, ovviamente, è quello che riguarda le aspettative di profitto e i guadagni potenziali.

Tuttavia rispondere alla domanda “quanto si guadagna con Bitcode Prime?” non è affatto semplice. Non conoscendo, infatti, la struttura e i dettagli dell’algoritmo non possiamo produrre stime affidabili. Inoltre il mercato delle criptovalute è estremamente variabile, motivo per cui i profitti potrebbero variare anche di molto nel corso dell’anno.

Una nota positiva che non possiamo nascondere è che sul sito di Bitcode Prime mancano “garanzie di profitto”. Non vengono promesse percentuali di ritorno agli utenti. Si tratta di un segnale di professionalità molto importante dato che la maggior parte delle truffe nel trading online partono proprio dal garantire guadagni sicuri ogni mese.

Detto questo, la piattaforma lascia intuire che i ritorni sugli investimenti potrebbero essere elevati. Non promette nulla ma afferma che:

Con i giusti settaggi e volatilità elevata, potresti ottenere ritorni fino all’85% al giorno”.

Si tratta di una cosa fattibile? Dipende. I nostri esperti, infatti, hanno stimato che ritorni fino all’85% al giorno facendo trading criptovalute sulle più famose (Bitcoin, Ethereum e Ripple) possono verificarsi solo in specifiche occasioni.

Queste occasioni, ovviamente, non capitano ogni giorno. Al contrario, una stima media dei ritorni ottenibili con Bitcode Prime potrebbe aggirarsi intorno al 50/60%.

In ogni caso non possiamo essere completamente certi di queste stime. Per questo motivo consigliamo a tutti i lettori che sono interessati ai servizi di Bitcode Prime di aprire un conto con il solo deposito minimo, in modo da mettere alla prova il sistema senza esporsi eccessivamente a possibilità di perdita.

Bitcode Prime – Testimonianze e Recensioni

Per quanto riguarda le recensioni e le testimonianze sui servizi proposti da Bitcode Prime è innanzitutto necessario mettere in chiaro che la piattaforma sarebbe stata nominata “Miglior strumento di trading crypto nel Regno Unito”.

Di conseguenza non è affatto una sorpresa se la maggioranza delle testimonianze sono in lingua inglese e se il programma è per lo più utilizzato sui mercato anglosassoni.

Bitcode Prime si sta affacciando anche al mercato italiano ma la piattaforma è ancora giovane e la community di utenti in lingua è ancora poco numerosa. Complessivamente le opinioni degli utenti sul servizio sono positive, con molte persone che si dicono entusiaste e che affermano di essere riuscite a crearsi un’entrata aggiuntiva al mese partendo anche dal solo deposito minimo.

Ovviamente non mancano le testimonianze negative di utenti che accusano il sistema di essere una truffa o che, molto semplicemente, non sono riuscite a metterlo in funzione efficacemente.

Chi ha ragione?

Non possiamo stabilirlo con certezza. Come ti abbiamo detto, le informazioni che siamo riusciti a trovare e ad analizzare ci impediscono di emettere un giudizio certo e di essere sicuri dell’efficacia dei servizi di Bitcode Prime.

Per questo motivo il nostro suggerimento resta di muoversi con cautela. Se sei interessato all’offerta, allora sfrutta a pieno la possibilità di effettuare prelievi e depositi senza commissioni e parti veramente dal minimo. Una volta che avrai testato l’efficacia del programma potrai poi riflettere sull’eventualità di esporti maggiormente al mercato.

Leggi pure
Bitcoin Pro: Come funziona, Pro e Contro

Il trading con Bitcode Prime conviene?

Alla luce di quanto detto finora, il trading con Bitcode Prime conviene? Una domanda spinosa a cui manca una risposta certa.

Possiamo dirti che il trading automatico sulle criptovalute in generale conviene. Si tratta di una modalità di approccio al mercato che argina efficacemente il suo problema maggiore: il fatto che la maggior parte delle persone non sa come comprare criptovalute e non possiede subito gli strumenti giusti per investire.

Con il trading automatico questo passaggio è rimosso in quanto è un programma a svolgere queste funzioni al posto dell’investitore.

Ma torniamo a Bitcode Prime e al motivo per cui non possiamo fornire risposta certa. Riassumendo tutto quanto detto finora e le informazioni tratte dalle testimonianze degli utenti, infatti, non siamo in grado di determinare con assoluta certezza che Bitcode Prime è realmente tanto efficiente quanto afferma di essere.

Per questo motivo la decisione sul provarlo o meno è interamente del lettore. Sappiamo che persone che lo hanno provato si sono dette estremamente soddisfatte del servizio così come ci sono persone che invece non hanno raggiunto gli obiettivi sperati.

In questi casi la decisione è interamente tua. Il nostro consiglio, tuttavia, è di agire sempre con cautela facendo una prova con il minimo deposito.

Bitcode Prime – Domande Frequenti

Bitcode Prime è sicuro o è una truffa?

Da quanto si può apprendere online, dalle recensioni degli utenti e dalle comunicazioni del sito ufficiale sembra che Bitcode Prime sia un servizio sicuro. Tuttavia mancano le informazioni necessarie a stabilirlo con assoluta certezza.

Quanto si può guadagnare con Bitcode Prime?

Le potenzialità di profitto con un robot di trading automatico sono sempre relativamente alte. Nel caso di Bitcode Prime le stime suggeriscono che i ritorni si aggirino su una media del 20/30%, con picchi massimi fino all’85%.

Bitcode Prime applica commissioni?

Bitcode Prime non applica commissioni sui depositi e prelievi. Il sistema ricava profitti imponendo una commissione del 2%, invece, solo sui profitti ottenuti tramite il bot di trading. L’unica cifra richiesta è il deposito iniziale di 250$.

Iscriviti al nostro Canale Telegram per restare aggiornato sulle ultime notizie.


Gabriele De Carmine

Esperto di strategie di trading e prevenzione del rischio.

Esperto di strategie di trading e prevenzione del rischio. Laureato in Scienze Statistiche ed Economiche nel 2013, collaboro con Finaria dal 2017 con l'obiettivo di condividere la mia passione per l'analisi finanziaria e le mie esperienze di trading.

Esperto di strategie di trading e prevenzione del rischio. Laureato in Scienze Statistiche ed Economiche nel 2013, collaboro con Finaria dal 2017 con l'obiettivo di condividere la mia passione per l'analisi finanziaria e le mie esperienze di trading.


condividi l'articolo sui social

Un solo commento per questo articolo
  1. Arnold Dapunt 15 Luglio 2022 15:08

    salve;
    ho provato…
    conto gia’ positivo !
    Unica cosa che mi mette dei dubbi;
    hanno chiesto copia cella carta di credito e della carta d’ identita’
    Questo e’ normale ?
    Rischio ??

    grazie
    Arnold

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *