Azioni Fincantieri: Valore e Previsioni. Conviene Comprare?

Il grafico aggiornato sulle azioni Fincantieri e le info per investire

Il 67% degli utenti CFD di eToro perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. Per favore valuta se sei in una posizione finanziaria personale che ti permette di correre il rischio di perdere denaro

Parlare di Fincantieri significa parlare di un colossale gruppo italiano, nato ormai da anni, operante nel settore cantieristico internazionale. Nel dettaglio, rappresenta uno dei gruppi più grandi in Europa per costruzioni di navi, non solo per uso civile ma anche per scopi militari.

Le nuove commesse ottenute dalla compagnia, associate a nuovi programmi per promuovere la costruzione di navi in modo più ecologico, hanno spinto molti ad analizzare il suo titolo in Borsa. All’interno della nostra guida su comprare azioni Fincantieri scopriremo nel dettaglio tutto ciò.

🏆 Miglior Broker Azioni FincantierieToro
📈 Previsioni Fincantieriin rialzo: 11%
💳 Commissioni eToro0% su acquisto diretto

In modo specifico, soffermeremo l’attenzione in via preliminare sull’analisi del gruppo sotto l’aspetto del suo sviluppo nel corso degli anni, passando successivamente ai principali traguardi dello stesso, fino ad arrivare ai nuovi appalti ed alle nuove commesse ottenute nel corso del 2021.

Un occhio di riguardo sarà altresì posto sull’aspetto borsistico, attinente le azioni Fincantieri all’interno della propria quotazione.

Essendo una delle società internazionale, in grado di portare avanti lavori sia per la nostra nazione che per altri Stati, il suo titolo viene ad oggi riconosciuto ed analizzato in tutto il mondo. Ma come comprare azioni Fincantieri? Nel corso dell’approfondimento visioneremo i principali sistemi per investire sui mercati e sui maggiori titoli azionari.

  1. Registrati a eToro;
  2. Deposita il denaro sul tuo account di trading;
  3. Fai pratica con il tuo conto demo;
  4. Cerca Fincantieri tra le Azioni, prova il copy trading e le altre funzionalità;
  5. Seleziona l’importo, imposta stop loss e take profit ed attua la tua strategia.

Il 67% degli utenti CFD di eToro perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. Per favore valuta se sei in una posizione finanziaria personale che ti permette di correre il rischio di perdere denaro

Fincantieri: Nascita e sviluppo

Fincantieri

Nonostante la storia di Fincantieri parta molto da lontano, con la nascita dei primi cantieri navali italiani più di 200 anni fa, il gruppo vero e proprio venne strutturato nel 1959.

La missione primaria era quella di controllare ed organizzare i principali siti di produzione navale, a quel tempo attivi su molte coste della nostra nazione. Nel corso degli anni successivi, specificatamente nel 1984, il gruppo modificò il proprio aspetto societario, cercando di puntare su nuovi mercati, che stavano lentamente iniziando ad affiorare.

Uno fra tutti fu quello delle navi da crociera, che permise al gruppo di avviare le sue prime grandi costruzioni negli anni 90. Un accordo strategico con la compagnia Carnival, ad oggi conosciuta in tutto il mondo, permise la nascita e la costruzione di Crown Princess, un capolavoro dell’ingegneria navale, che aprì le porte a numerosi progetti, richiesti da altre compagnie mondiali.

Sul finire degli anni 90 e gli inizi degli anni 2000, Fincantieri contava circa 8 cantieri di lavorazione e decine di navi in costruzione.

I suoi business principali avevano iniziato a dividersi in due grandi categorie. Da una parte la costruzione di navi commerciali, definite anche mercantili, e dall’altra la costruzione di navi militari. Numerosi accordi con la Marina Militare Italiana, portarono al rilascio di numerose navi di ultima generazione, a quell’epoca considerate qualitativamente superiori rispetto alla media.

Di cruciale importante, per una maggiore estensione territoriale, risulterò la strategia di acquisizioni. Ricordiamo le rilevazioni di Vard, Manitowoc Marine, nonché numerose joint venture, come la Seastema SPA, con il gruppo ABB.

I continui sviluppi e la strategia di internazionalizzazione, permisero successivamente di fare il grande passo e di quotarsi sulla Borsa Italiana nel 2014. Il suo identificativo all’interno del listino è (BIT: FCT).

Il 67% degli utenti CFD di eToro perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. Per favore valuta se sei in una posizione finanziaria personale che ti permette di correre il rischio di perdere denaro

Azioni Fincantieri: Quotazione ed andamento

Ma quali operatori ed investitori sono ad oggi presenti all’interno dell’azionariato di Fincantieri? I documenti aggiornati, in data 22/09/2020, mostrano la presenza di diversi partecipanti, tuttavia non in possesso di quote maggiori alla valenza del 3%.

Quanto alle parti rilevanti, è invece possibile ricordare la partecipazione al 71,32 % da parte di CDP industria S.p.A. (ove i capitali risiedono in Cassa Depositi e Prestiti S.p.A), lo 0,27 % associato ad azioni proprie (di Fincantieri) e la restante parte ad una composizione indistinta (28,41 %).

Entrano nel vivo dei principali andamenti delle azioni Fincantieri nel corso degli anni, è possibile ricordare come le stesse abbiano iniziato la propria quotazione con valori superiori ai 0,70 centesimi nel 2014 (anno di lancio).

Nel corso degli anni, nonostante i ribassi registrati a febbraio del 2016, con quote al di sotto i 0,30 centesimi di euro per azione, la quotazione Fincantieri aveva ottenuto punti di massimo rilevanti nel gennaio del 2018, registrando quota 1,50.

Le prime giornate del 2019, avevano nuovamente mostrato valori al di sotto la soglia di un euro per unità azionaria, giunta successivamente, seppur con i tipici andamenti verso entrambe le direzioni, al di sotto i 0,60 centesimi a marzo 2020. Gli stessi valori non venivano registrati all’interno della Borsa dal lontano 2017. Lo stesso mese di marzo 2020 coincide con le prime chiusure e difficoltà dettate dall’avvento della pandemia Covid 19.

Focalizzando l’attenzione nel breve termine, impostando quindi un’analisi ad un anno, ossia da marzo 2020 ai primi mesi del 2021, la quotazione Fincantieri aveva registrato recuperi, rompendo il muro dei 0,72 nel mese di marzo, per poi mostrare successive variazioni.

Il 67% degli utenti CFD di eToro perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. Per favore valuta se sei in una posizione finanziaria personale che ti permette di correre il rischio di perdere denaro

Azioni Fincantieri: Previsioni

Fincantieri presenza

Gli aspetti previsionali rappresentano uno degli elementi valutativi più importanti per ogni trader ed investitore.

Ipotizzare eventuali trend nel lungo periodo, soprattutto in considerazione della volatilità dei mercati, risulta molto complesso.

Nel corso degli anni la compagnia ha mostrato diverse variazioni all’intero della propria quotazione, accompagnate dai diversi periodi storici. La pesante crisi portata dal Covid 19 ha contribuito a rendere complesso il corretto svolgimento di molti business, a loro volta associati a diversi settori.

Anche il mondo navale ha subito un duro colpo, portando molte compagnie da crociera a dover ridurre o addirittura fermare le proprie navi in porto. Minori fatturati, possono essere infatti letti come minori possibilità di investimento, almeno nel breve termine.

A loro volta, gli investimenti delle compagnia navali, vengono in buona parte affidati proprio a Fincantieri. Prendendo in considerazione gli ultimi dati approvati sul 2020, che fanno riferimento ai primi 9 mesi dell’anno, è stato confermato un ricavo in diminuzione del circa 17,8 % rispetto al periodo precedente.

Fincantieri Sottomarino

Lo stesso dato fa riferimento al comparto delle costruzioni. D’altro canto, come esposto in precedenza, Fincantieri può contare anche sulla presenza di un ente non privato, di cruciale importanza, ossia la Marina Militare.

Nell’ottica del lungo periodo, recenti conferme nel 2021, hanno mostrato l’ottenimento per Fincantieri di una colossale commessa, attinente la fornitura di due sottomarini all’avanguardia.

Lo stesso contratto da ben 1,35 miliardi di euro, terrà occupata la compagnia per i prossimi anni, almeno fino al 2029 (presunta data di consegna del secondo sottomarino richiesto).

Il 67% degli utenti CFD di eToro perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. Per favore valuta se sei in una posizione finanziaria personale che ti permette di correre il rischio di perdere denaro

Comprare azioni Fincantieri conviene?

Nel corso del nostro approfondimento abbiamo potuto constatare come la compagnia abbia ad oggi all’attivo decine di cantieri e lavorazioni in corso d’opera.

Uno dei principali vantaggi rispetto alla concorrenza, che permette a Fincantieri di avere una quota di mercato considerevole, attiene proprio la presenza di un modello di business ed operativo molto diversificato. Nonostante il gruppo sia inizialmente partito dalla costruzione di navi per uso civile, ha successivamente messo in campo le proprie capacità industriali, creando diverse suddivisioni.

Il comparto delle riparazioni e trasformazioni navali rappresenta uno dei principali business secondari del gruppo, il quale viene costantemente selezionato per la riqualifica di navi di ogni tipologia.

La progettazione e promozione di componenti e strumenti di ultima generazione, rappresenta un secondo business trasversale, che può essere associato non solo al mondo delle costruzioni navali, ma anche al settore industriale nel suo complesso.

Oltre ciò, una terza suddivisione, ad aver registrato negli ultimi anni numeri importanti, riguarda Fincantieri Yachts, nella costruzione di navi lussuose per piccoli e grandi privati. La presenza congiunta di un business differenziato e di una presenza internazionale, con numerosi accordi e joint venture, permette al gruppo di primeggiare in molti settori (soprattutto in ambito europeo).

Come comprare azioni Fincantieri

Per chiunque fosse intenzionato ad investire sul colosso delle costruzioni italiano, o comprare azioni Fincantieri, è possibile ricordare come al giorno d’oggi siano disponibili diverse soluzioni. In modo particolare, oltre agli investimenti effettuati tramite istituti finanziari bancari, che permettono di ottenere un determinato quantitativo di azioni Fincantieri in modo diretto, è possibile proporre ulteriori metodi.

Uno dei più utilizzati, sviluppatosi soprattutto grazie al costante miglioramento di piattaforme di brokeraggio uniche nel loro genere, riguarda i contratti per differenza.

Si tratta di sistemi moderni, permessi anche grazie al progresso tecnologico, che sfruttano le potenzialità di strumenti derivati, per permettere al trader di negoziare sul proprio indice di interesse senza acquisire alcun possesso azionario.

I vantaggi che possono essere legati a tutto ciò sono essenzialmente 3. Il primo attiene la possibilità di gestire il tutto senza recarsi presso filiali fisiche, semplicemente tramite computer. Il secondo attiene la doppia azione strategica (ossia apertura al rialzo o al ribasso sulla base delle proprie analisi). In ultimo, la non presenza di costi di commissione (si applicano spread) grazie ai migliori broker di trading online. Quali? Ecco a seguire una lista completa.

BrokerCaratteristicheApri Conto Demo
broker trading
  • Conto Demo Gratuito
  • Copia i migliori trader!
  • Licenza CySec
conto demo
Leggi la Recensione

67% di utenti perdono denaro con questo provider facendo trading di CFD.
Per favore considera se puoi correre il rischio di perdere denaro.

broker trading
  • Conto Demo Gratuito
  • Piattaforma trading facile
  • Licenza CySec, FCA
conto demo
Leggi la Recensione

78.77% di utenti perdono denaro usando questo provider per fare trading di CFD.
Per favore considera se puoi correre il rischio di perdere denaro.

broker trading
  • Conto Demo Gratuito
  • 100 € Deposito minimo
  • Licenza CySec
conto demo
Leggi la Recensione

72% di utenti perdono denaro usando questo provider per fare trading di CFD.
Per favore considera se puoi correre il rischio di perdere denaro.

broker trading
  • No Min. Deposito
  • Piattaforma di trading avanzata
  • Licenza CySec, FCA e KNF
conto demo
Leggi la Recensione
broker trading
  • Robo Advisor
  • Social Investing
  • Licenza CySec, FCA
conto demo
Leggi la Recensione
broker trading
  • Conto Demo Gratuito
  • Forex CFD / Criptovalute
  • Licenza CySec
conto demo
Leggi la Recensione
broker trading
  • Conto Demo Gratuito
  • Forex CFD / Criptovalute
  • Licenza CySec
conto demo
Leggi la Recensione

eToro per negoziare sui principali titoli

eToro Broker

Uno dei broker più ricercati ed utilizzati, ad oggi da milioni di utenti, è eToro. Lo stesso si distingue dalla concorrenza non solo grazie alla presenza di una piattaforma facile da utilizzare, ma soprattutto per la professionalità con la quale mette a disposizione i propri servizi.

È ovviamente un broker autorizzato e regolamentato, che espone in modo trasparente le proprie licenze.

Tutti gli utenti iscritti, sia professionisti che alle prime esperienze, possono accedere alla lista dei mercati e selezionare il titolo di proprio interesse. Viene così data la possibilità di sfruttare le potenzialità degli strumenti derivati, aprendo posizioni differenti in base alle proprie decisioni strategiche.

Qualora si abbia solamente l’intenzione di verificare in modo pratico tutte le funzioni della piattaforma, compresi gli strumenti analitici, risulta possibile iniziare da un account demo gratuito.

In ultimo, non per importanza, ricordiamo la presenza del meccanismo di trading automatico Copy Trading. Può essere avviato da tutti i traders e permette, senza costi accessori, di copiare in modo automatico le decisioni scelte dai migliori specialisti presenti sul broker, ottenendo le medesime aperture sulle posizioni.

Il 67% degli utenti CFD di eToro perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. Per favore valuta se sei in una posizione finanziaria personale che ti permette di correre il rischio di perdere denaro

Al momento, il broker eToro non offre il trading sulle azioni Fincantieri. Tuttavia, puoi dare un’occhiata alle società concorrenti.

Fincantieri: Analisi sulla concorrenza

Uno degli aspetti analitici più ricercati all’interno del web, attiene l’analisi concorrenziale nei riguardi di Fincantieri. Prima di esporre le compagnie più rilevanti, è opportuno tenere a mente come l’ingresso all’interno dello stesso settore richieda da una parte grossi investimenti e dall’altra conoscenza nel settore.

Aspetti che Fincantieri ha potuto ottenere con gradualità nel corso della sua centenaria storia navale. Tutto ciò fa sì che ad oggi si contino realmente pochissimi operatori, tuttavia con fatturati colossali e quote di mercato considerevoli. A seguire una rassegna dei principali gruppi concorrenti di Fincantieri.

  • China State Shipbuilding Corporation: si tratta di uno dei principali competitor del gruppo Fincantieri, nato nel 1999, ed operativo nella costruzione navale. Il suo mercato di riferimento primario è quello asiatico, ma il gruppo opera in tutto il mondo.
  • Hyundai Heavy Industries: è una società colossale, fondata 1972, anche in questo caso operativa nel settore industriale e nella costruzione di navi.
  • Samsung Heavy Industries: rappresenta uno dei costruttori navali mondiali più grandi al mondo, focalizzato anche nella costruzione di mezzi mercantili. Viene ad oggi considerato una delle principali minacce del gruppo Fincantieri.

Azioni Fincantieri: Dividendi

Quali sono i dividendi erogati da Fincantieri ai propri azionisti? Facendo fede ai documenti approvati nel corso degli ultimi anni, è possibile ricordare la proposta ed approvazione di un dividendo pari a 0,01 centesimi per unità azionaria, staccato a maggio del 2018, ed un dividendo pari a 0,01 centesimi per azione, staccato ad aprile dell’anno successivo (2019).

Il 67% degli utenti CFD di eToro perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. Per favore valuta se sei in una posizione finanziaria personale che ti permette di correre il rischio di perdere denaro

Comprare azioni Fincantieri – Domande frequenti

Azioni Fincantieri forum cosa sono?

Rappresentano dei canali informativi, utilizzati da appassionati e traders per ottenere news ed opinioni sul titolo Fincantieri. In aggiunta a ciò, ricordiamo la presenza di siti professionali, dove poter beneficiare di analisi complete sulla società, come esposto nella nostra guida.

Come comprare azioni Fincantieri?

All’interno della nostra guida abbiamo ricordato come ad oggi risulti possibile comprare anzi i Fincantieri tramite sistemi bancari, o utilizzare strumenti privi di costi di commissione, nonché utilizzabili in totale autonomia, ossia CFD permessi dai migliori broker online.

Dove comprare azioni Fincantieri?

La presenza del titolo Fincantieri può ad oggi essere individuata all’interno delle migliori piattaforme di trading online, a loro volta associate a broker professionali, completi e soprattutto regolamentati.

condividi l'articolo sui social

Commenta per primo questo articolo

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

    CHIUDI X