Home ETF dividendi – I migliori strumenti per ottenere rendite nel tempo
ETF

ETF dividendi – I migliori strumenti per ottenere rendite nel tempo

L’ETF Trading è un’attività costantemente in crescita. L’accessibilità a questo mercato per i piccoli investitori ha garantito un cospicuo utilizzo di questi strumenti. In ogni caso, tra questi fondi ne esistono alcuni in grado di garantire rendite passive costanti nel tempo più di qualsiasi altro: gli ETF dividendi.

In questa guida proponiamo una panoramica su questo specifico settore del mercato degli ETF. Lo scopo sarà quello di individuare i vantaggi principali di questa modalità d’investimento, ponendo l’attenzione sulle offerte di mercato più rilevanti.

Infatti, durante il nostro articolo recensiremo gli ETF con migliori dividendi, che vedi elencati nella seguente tabella:

ETF dividendiCosto annuo (TER)Frequenza distribuzioneRendimento medioValutazione Finaria
VanEck Morningstar Developed Markets Dividend Leaders UCITS ETF0,38%Trimestrale+ 10,40%⭐⭐⭐⭐⭐
Lyxor STOXX Europe Select Dividend 30 UCITS ETF – Dist0,30%Semestrale+ 5,95 %⭐⭐⭐⭐⭐
SPDR S&P Global Dividend Aristocrats ESG UCITS ETF (Dist)0,45%Trimestrale– 1,01%⭐⭐⭐⭐✩
Xtrackers ESG USD Emerging Markets Bond Quality Weighted UCITS ETF 1D0,45%Annuale+ 2,17%⭐⭐⭐⭐✩
UBS ETF (IE) S&P Dividend Aristocrats ESG UCITS ETF (USD) A-dis+0,30%Semestrale+ 6,15%⭐⭐⭐✩✩
Global X SuperDividend UCITS ETF USD Distributing0,45%Mensile– 7,48%⭐⭐⭐✩✩

Se hai intenzione di capire se vale la pena investire in questa tipologia di fondo o negli ETF citati nella tabella, continua a leggere il nostro articolo.

Infatti, troverai tutte le informazioni utili per capire i criteri di diversificazione e replicazione dei titoli su cui investire tramite gli ETF. In aggiunta, proponiamo un’analisi dei rendimenti per mostrare le basi a partire dal quale l’ETF creerà i suoi rendimenti futuri.

Invece, se conosci già gli ETF dividendi o gli strumenti citati nella tabella, forse sarai alla ricerca di una piattaforma d’investimento competitiva. Per questo motivo, in basso proponiamo un breve tutorial su come investire in ETF a zero commissioni tramite uno dei migliori broker in circolazione:

  1. Registrati a XTB;
  2. Deposita il denaro sul tuo account di trading;
  3. Fai pratica con il tuo conto demo;
  4. Cerca gli asset su cui investire;
  5. Seleziona l'importo, imposta stop loss e take profit ed attua la tua strategia.

76% degli utenti perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. XTB è una piattaforma di investimento multi-asset. Il valore dei tuoi investimenti può aumentare o diminuire. Il tuo capitale è a rischio.

ETF Dividendi: le migliori piattaforme

Ordina per

5 Broker che corrispondono ai tuoi filtri

Metodi di pagamento

Caratteristiche

Assistenza clienti

Classificazione

1o più

App mobile

1o più

Commissioni fisse per operazioni

1o più

Spese conto

1o più
177 Nuovi utenti oggi

Valutazione

Costi (per 12 mesi)
€ 10.00
Cosa ci piace
  • Nessun Deposito Minimo
  • Conto Demo da €100.000
  • Un'Azione Gratuita ad Ogni Nuovo Cliente
Commissioni fisse per operazioni
Spese conto
App mobile
9/10
Caratteristiche
CFD ETF Cripto Azioni
Metodi di pagamento
177 Nuovi utenti oggi
Costi (per 12 mesi)
€ 10.00

76% di utenti perdono denaro con questo provider facendo trading di CFD. Per favore considera se puoi correre il rischio di perdere denaro.

Info conto

Spese da
€0
Costi deposito
€0
ETFS
366+ ETF Reali, 167 CFD su ETF
Costi inattività
€10 dopo 12 mesi
Leva
1:30
Margine di operatività
Yes
Operazione minima
€0
Azioni
6200+
Posizione dei CFD
-
CFDS
-
Commissioni di negoziazione
-
Commissioni di prelievo
Oltre i 100€ le commissioni sono 0€

Commissioni per operazione

Obbligazioni
-
Criptovalute
da 0.5%
CFDS
da 0.08%
DAX
da 150 pips
Copia portafoglio
-
ETFS
da 0.07%
Posizione dei CFD
da 0.001% su Indici e Materie Prime
Azioni
da 0.07%
Piano di risparmio
-
Robo Advisor
-
Fondi
da 1 pip
177 Nuovi utenti oggi

Valutazione

Costi (per 12 mesi)
€ 13.00
Cosa ci piace
  • Social Trading
  • MetaTrader 4 e 5
  • Servizio Clienti in Tempo Reale
Commissioni fisse per operazioni
Spese conto
App mobile
9/10
Caratteristiche
Obbligazioni CFD ETF Cripto Azioni
Metodi di pagamento
177 Nuovi utenti oggi
Costi (per 12 mesi)
€ 13.00

71% di utenti perdono denaro usando questo provider per fare trading di CFD. Per favore considera se puoi correre il rischio di perdere denaro.

Info conto

Spese da
€100
Costi deposito
€0
ETFS
80+
Costi inattività
€100 dopo 1 anno
Leva
1:30
Margine di operatività
No
Operazione minima
€20
Azioni
2000+
Posizione dei CFD
-
CFDS
-
Commissioni di negoziazione
-
Commissioni di prelievo
€0

Commissioni per operazione

Obbligazioni
-
Criptovalute
da 0.25%
CFDS
da 0.1%
DAX
da 25 pips
Copia portafoglio
€0
ETFS
da 0.13%
Posizione dei CFD
da 0.005%
Azioni
da 0.13%
Piano di risparmio
da 1 pip
Robo Advisor
-
Fondi
da 3 pips
51 Nuovi utenti oggi

Valutazione

Costi (per 12 mesi)
€ 0
Cosa ci piace
  • Oltre mille strategie di trading pronte a essere copiate
  • Zero commissioni sulle Azioni
  • Investi con MT 4 e TradingView
Commissioni fisse per operazioni
Spese conto
App mobile
7/10
Caratteristiche
CFD Copia portafoglio Cripto Azioni
Metodi di pagamento
51 Nuovi utenti oggi
Costi (per 12 mesi)
€ 0

il 71% degli utenti perdono denaro usando questo provider per fare trading di CFD. Per favore considera se puoi correre il rischio di perdere denaro.

Info conto

Spese da
€25
Costi deposito
€0
ETFS
-
Costi inattività
-
Leva
1:30
Margine di operatività
Yes
Operazione minima
-
Azioni
700+
Posizione dei CFD
-
CFDS
-
Commissioni di negoziazione
Spreads
Commissioni di prelievo
€0

Commissioni per operazione

Obbligazioni
-
Criptovalute
0.09 - 85 pips
CFDS
0.01 - 350 pips
DAX
-
Copia portafoglio
-
ETFS
-
Posizione dei CFD
-
Azioni
0.01 - 4 pips
Piano di risparmio
-
Robo Advisor
-
Fondi
-
177 Nuovi utenti oggi

Valutazione

Costi (per 12 mesi)
€ N/A
Cosa ci piace
  • Ampia scelta di assets
  • Conto Demo da $100.000 e Copy Trading
  • Acquisto Reale di Criptovalute
Commissioni fisse per operazioni
Spese conto
App mobile
9/10
Caratteristiche
Obbligazioni CFD Copia portafoglio ETF Fondi Cripto Piano di risparmio Azioni
Metodi di pagamento
177 Nuovi utenti oggi
Costi (per 12 mesi)
€ N/A

Il 76% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro.

Info conto

Spese da
$100
Costi deposito
€0 o 0,5% se diverso da $
ETFS
150
Costi inattività
$10 al mese dopo 12 mesi
Leva
1:30
Margine di operatività
Yes
Operazione minima
$10
Azioni
2.000+
Posizione dei CFD
-
CFDS
-
Commissioni di negoziazione
-
Commissioni di prelievo
€5

Commissioni per operazione

Obbligazioni
N/A
Criptovalute
1%
CFDS
da 0.09%
DAX
da 100 pips
Copia portafoglio
N/A
ETFS
N/A
Posizione dei CFD
da $0.10 su ETF e Azioni
Azioni
N/A
Piano di risparmio
N/A
Robo Advisor
N/A
Fondi
N/A
19 Nuovi utenti oggi

Valutazione

Costi (per 12 mesi)
€ 12.00
Cosa ci piace
  • Autotrading con Capitalise.ai
  • Diversi tipi di conto
  • Commissioni CFD da $0,02
Commissioni fisse per operazioni
Spese conto
App mobile
9/10
Caratteristiche
CFD ETF Cripto Azioni
Metodi di pagamento
19 Nuovi utenti oggi
Costi (per 12 mesi)
€ 12.00

81% di utenti perdono denaro con questo provider facendo trading di CFD. Per favore considera se puoi correre il rischio di perdere denaro.

Info conto

Spese da
€1
Costi deposito
€0
ETFS
100+
Costi inattività
No
Leva
1:30
Margine di operatività
Yes
Operazione minima
€1
Azioni
800+
Posizione dei CFD
-
CFDS
-
Commissioni di negoziazione
-
Commissioni di prelievo
€0

Commissioni per operazione

Obbligazioni
-
Criptovalute
da 0.7%
CFDS
da 0.08%
DAX
da 0.07%
Copia portafoglio
-
ETFS
da 0.07%
Posizione dei CFD
da 0.001% su Indici e Materie Prime
Azioni
da 0.02$
Piano di risparmio
-
Robo Advisor
-
Fondi
da 1 pip

ETF Dividendi: migliori broker a confronto

XTB
Visita Ora

76% di utenti perdono denaro con questo provider facendo trading di CFD. Per favore considera se puoi correre il rischio di perdere denaro.......

Skilling
Visita Ora

il 71% degli utenti perdono denaro usando questo provider per fare trading di CFD. Per favore considera se puoi correre il rischio di perdere denaro.......

AvaTrade
Visita Ora

71% di utenti perdono denaro usando questo provider per fare trading di CFD. Per favore considera se puoi correre il rischio di perdere denaro.......

Pepperstone
Visita Ora

81% di utenti perdono denaro con questo provider facendo trading di CFD. Per favore considera se puoi correre il rischio di perdere denaro.......

eToro
Visita Ora

Il 76% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro.......

Valutazione
5
4.5
5
4
4.5
App mobile
9/10
7/10
9/10
9/10
9/10
Conto
Deposito minimo
€0
N/A
€20
€1
$10
Leva massima
1:30
1:30
1:30
1:30
1:30
Margine di operatività
Yes
Yes
No
Yes
Yes
No. of shares
6200+
700+
2000+
800+
2.000+
ETF
366+ ETF Reali, 167 CFD su ETF
N/A
80+
100+
150
Spese da
€0
€25
€100
€1
$100
Deposit Fees
€0
€0
€0
€0
€0 o 0,5% se diverso da $
Trading Fees
N/A
Spreads
N/A
N/A
N/A
Aliquote
Obbligazioni
N/A
N/A
N/A
N/A
N/A
CFDS
da 0.08%
0.01 - 350 pips
da 0.1%
da 0.08%
da 0.09%
Commissioni fisse per operazioni
N/A
N/A
N/A
N/A
$N/A
Price per month
N/A
N/A
N/A
N/A
$N/A
Copia portafoglio
N/A
N/A
€0
N/A
N/A
Criptovalute
da 0.5%
0.09 - 85 pips
da 0.25%
da 0.7%
1%
DAX
da 150 pips
N/A
da 25 pips
da 0.07%
da 100 pips
ETF
da 0.07%
N/A
da 0.13%
da 0.07%
N/A
CFD Overnight Positions
da 0.001% su Indici e Materie Prime
N/A
da 0.005%
da 0.001% su Indici e Materie Prime
da $0.10 su ETF e Azioni
Fondi
da 1 pip
N/A
da 3 pips
da 1 pip
N/A
Robo Advisor
N/A
N/A
N/A
N/A
N/A
Piano di risparmio
N/A
N/A
da 1 pip
N/A
N/A
Metodi di pagamento
Trasferimento bancario
Carta di credito
Giropay
Neteller
PayPal
Trasferimento Sepa
Skrill
Sofort

Cosa sono gli ETF Dividendi?

etf dividendi - generica

Gli ETF a distribuzione sono una particolare tipologia di Exchange Traded Fund, noto appunto come ETF. In generale, si tratta di fondi d’investimento attraverso il quale è possibile investire su indici globali in maniera diversificata.

Infatti, i migliori ETF consentono di accedere a pacchetti di asset scelti in base a criteri di diversificazione come:

  • Area geografica
  • Mercato specifico
  • Tasso di rischio
  • Sicurezza asset a breve/medio o lungo termine

I trader investono in questi fondi comuni, ottenendo quindi la possibilità di accedere ai mercati globali in maniera economica. A questo punto, i gestori del fondo applicano questi criteri per individuare i migliori indici o, in generale, i migliori settori in cui investire questa liquidità.

Successivamente, l’investimento effettuato può produrre profitti o perdite. Nel caso in cui le performance di mercato fossero positive, i guadagni degli investitori possono essere ottenuti in modo diverso. Infatti, è possibile distinguere due categorie diverse di ETF:

  • ETF Dividendi: in cui è possibile ottenere rendite passive grazie alla distribuzione periodica di dividendi.
  • ETF Accumulo: si tratta di fondi in cui i profitti sono riversati nuovamente nel fondo, che quindi aumenta di valore. I trader avranno la possibilità di ottenere profitti chiudendo la posizione su questo asset.

Entrambe le soluzioni citate sono connesse a determinati vantaggi. Inoltre, anche se con gli ETF accumulo non sarai in grado di ottenere ritorni periodici, la vendita delle proprie quote di un ETF risulta essere un’operazione molto semplice.

Gli ETF sono molto simili ai titoli azionari. Di conseguenza, si tratta di asset molto liquidi in grado di permettere ai trader di monetizzare l’investimento in maniera semplice e veloce.

Invece, i migliori ETF a distribuzione consentono ai trader di ottenere in maniera periodica parte dei profitti. Si tratta di una politica di distribuzione opposta a quella degli ETF accumulo, che tuttavia garantisce agli investitori rendite passive periodiche.

Scegliere quale tra le due politiche di distribuzione sia la migliore potrebbe essere un’operazione inutile. Infatti, ogni trader ha determinate necessità e strategie, e quindi potrebbe preferire una soluzione piuttosto che l’altra a seconda di questi criteri soggettivi.

Quindi, se sei interessato a comprendere il funzionamento degli ETF dividendi, leggi il resto della nostra guida e valuta se si tratta di un investimento adatto alle tue esigenze.

ishares silver trust
ETF

Come investire in iShares Silver Trust ETF: Strategie e Consigli

Come funzionano i migliori ETF con dividendi?

I fondi che adottano una politica di distribuzione, dividono parte dei profitti agli investitori da 1 a 12 volte l’anno, caso in cui abbiamo a che fare con un ETF con dividendi mensili.

La distribuzione dei profitti avviene quindi su scala periodica, specificata dall’ETF nella scheda tecnica. Dunque, è necessaria una ricerca accurata tra i migliori ETF a distribuzione per individuare il fondo più compatibile con le tue metodologie d’investimento.

Di seguito introduciamo una tabella con tutte le caratteristiche principali degli ETF con migliori dividendi:

Politica fondoDistribuzione periodica dei profitti tramite dividendi
Periodi di distribuzioneda 1 a 12 volte l’anno (ETF dividendi mensili)
Strategia di mercatoMolto flessibile e compatibile con la maggior parte delle strategie
Capitale inizialeBasso
Criteri di diversificazioneSettoriale, geografica, tasso di rischio
Vantaggio principaleAccesso a rendite passive nel tempo

La tabella proposta mostra la scheda generica degli ETF dividendi. Tuttavia, ogni fondo può distinguersi per caratteristiche peculiari connesse al mercato in cui investe. Di conseguenza, la convenienza di un investimento del genere non può essere generata da una serie di caratteristiche molto generiche di una tipologia di fondo.

Al contrario dovremo effettuare analisi dirette delle offerte di mercato più competitive, al fine di individuare quali sono i migliori ETF dividendi del mercato. La seguente sezione sarà dedicata a perseguire questo scopo.

Tuttavia, prima di mostrarti quelli che secondo il nostro team di esperti sono i migliori ETF con dividendi, ti proponiamo una lista dei Pro e Contro relativi alla possibilità d’investimento in questa particolare categoria di fondo.

ETF con dividendi: Pro & Contro

78.77% di utenti perdono denaro usando questo provider per fare trading di CFD. Per favore considera se puoi correre il rischio di perdere denaro.

Migliori ETF a distribuzione: Top 5 delle offerte più interessanti

In questa sezione della nostra guida sui migliori ETF dividendi, proponiamo una Top 5 con i migliori fondi che distribuiscono dividendi.

Nello specifico si tratta di una lista con elementi compatibili per molteplici investimenti e per una buona diversificazione del wallet. Comunque, il criterio che pensiamo sia importante tenere in considerazione è la diversificazione geografica.

Infatti, ogni ETF a distribuzione proposto è composto da asset selezionati con criteri geografici oltre che settoriali. In particolare, facendo ETF trading con gli strumenti che recensiremo, avrai la possibilità di investire nei seguenti mercati:

  • Stati Uniti
  • Europa
  • Regno Unito
  • Mercati emergenti

A seconda della zona geografica d’interesse, le società proprietarie degli ETF hanno selezionato particolari settori del mercato in cui quella particolare economia potrebbe garantire buone performance di mercato.

Detto ciò, passiamo alle recensioni dei migliori ETF con dividendi della nostra lista.

VanEck Morningstar Developed Markets Dividend Leaders UCITS ETF

Il primo ETF Dividendi di cui parleremo è stato emesso dalla società VanEck, uno dei capisaldi del settore degli Exchange Traded Funds. Infatti, questo gruppo consente di investire tramite questi fondi su qualsiasi mercato.

In particolare, VanEck Morningstar Developed Markets Dividend Leaders UCITS ETF risulta essere uno degli ETF a distribuzione più competitivi di questo gruppo. 

A differenza degli ETF di cui parleremo nei prossimi paragrafi, questo fondo ha adottato una strategia di diversificazione geografica molto flessibile. In altre parole, ha distribuito la liquidità coprendo quasi tutte le zone geografiche più competitive.

Per quanto riguarda la diversificazione settoriale, l’ETF VanEck è attivo principalmente nei seguenti mercati:

  • Finanza: 33,05%
  • Salute: 12,66%
  • Energia: 10,26%
  • Beni di prima necessità: 8,04%
  • Servizi di pubblica utilità: 7,91%
  • Materie prime: 7,72%

Come puoi notare, anche i settori di riferimento sono ben bilanciati. Di conseguenza, si tratta di un ETF perfetto per i trader che preferiscono effettuare investimenti a lungo termine, sfruttando i dividendi per ottenere rendite passive durante il periodo di esposizione.

Chiaramente, i dividendi sono generati comunque dai profitti. Pertanto, il valore risulta essere stabilito attraverso criteri di distribuzione ponderata della liquidità.

Se hai intenzione di conoscere meglio questo fondo, di seguito ti proponiamo una scheda dell’ETF:

Data di lancio 23 maggio 2016
Domicilio del fondo Paesi Bassi
ReplicazioneFisica (Replica Totale)
Politica di distribuzioneDistribuzione dividendi trimestrale
Valuta ETFEUR
Indice spesa complessiva0,38% annuo
Esposizione geografica maggiore Stati Uniti (21,75%), Francia (13,16%), Giappone (11,66%), Germania (10,97%)

Dopodiché, osserva le seguenti statistiche sui rendimenti prodotti dall’ETF per valutare le potenzialità future:

etf dividendi - rendimenti1

Se hai intenzione di fare ETF trading e investire nei migliori ETF con dividendi, clicca il pulsante in basso e opera attraverso una delle migliori piattaforme di trading online:

78.77% di utenti perdono denaro usando questo provider per fare trading di CFD. Per favore considera se puoi correre il rischio di perdere denaro.

Lyxor STOXX Europe Select Dividend 30 UCITS ETF – Dist

Questo fondo d’investimento emesso dalla Lyxor replica i 30 titoli azionari dell’indice STOXX Europe 600. Si tratta dei titoli che producono i dividendi più competitivi del mercato europeo, su cui è possibile investire in maniera semplice ed economica attraverso questo ETF.

In aggiunta, si tratta di un investimento piuttosto economico. Tenendo in considerazione la competitività dell’indice di riferimento, potrebbe essere uno dei migliori ETF con dividendi in circolazione.

Lyxor STOXX Europe Select Dividend 30 UCITS ETF – Dist è l’ETF più “vecchio” di questa lista. Infatti, opera nei mercati europei a partire dal lontano 2006 e può essere considerato come una vera e propria garanzia.

Come si può immaginare, la valuta dell’ETF è l’euro, mentre il domicilio è in Lussemburgo. Invece, per quanto riguarda la distribuzione dei dividendi, questa avviene su scadenza semestrale.

Di conseguenza, considerando i tempi definiti nella scheda del fondo, questa possibilità d’investimento potrebbe essere un ottimo compromesso tra un ETF accumulo e un ETF a distribuzione mensile, che distribuiscono i profitti in maniera molto più frequente.

A questo punto, se hai intenzione di valutare la scheda tecnica dell’ETF, ti consigliamo di leggere la seguente tabella con le caratteristiche principali del fondo Lyxor:

Data di lancio 25 ottobre 2006
Domicilio del fondo Lussemburgo
ReplicazioneSintetica (Unfunded Swap)
Politica di distribuzioneDistribuzione dividendi semestrale
Valuta ETFEUR
Indice spesa complessiva0,30% annuo
Esposizione geografica maggiore Mercato Europeo

In aggiunta, per effettuare uno studio tecnico delle performance di mercato dell’ETF, ti consigliamo di partire analizzando i seguenti rendimenti:

etf dividendi - rendimenti2

A questo punto, per iniziare a investire sugli ETF, clicca il pulsante in basso e inizia la tua esperienza nel settore:

78.77% di utenti perdono denaro usando questo provider per fare trading di CFD. Per favore considera se puoi correre il rischio di perdere denaro.

SPDR S&P Global Dividend Aristocrats ESG UCITS ETF (Dist)

Il terzo fondo della nostra lista degli ETF con migliori dividendi è emesso dalla società State Street. Si tratta di un pacchetto di azioni prodotto dalla replica dell’indice S&P Global ESG Dividend Aristocrats Quality Income.

Di conseguenza, stiamo parlando di un fondo che presta particolare attenzione al settore delle nuove tecnologie e delle energie rinnovabili. Non a caso, risulta essere uno dei migliori investimenti ESG che puoi effettuare tramite gli ETF.

Per quanto riguarda la diversificazione geografica, il focus dell’ETF SPDR è sui mercati statunitensi, anche se i titoli appartengono anche ad altre economie proficue come Canada o Regno Unito.

A differenza del fondo precedente, questo ETF risulta essere relativamente giovane. In ogni caso, stiamo parlando di un fondo che adotta una politica di distribuzione dei dividendi su base trimestrale. Di conseguenza avrai accesso a rendite passive quattro volte all’anno.

Se hai intenzione di prendere in considerazione un investimento su questo ETF in ambito ESG, valuta le potenzialità del fondo a partire dalla seguente scheda informativa:

Data di lancio 3 giugno 2021
Domicilio del fondo Irlanda
ReplicazioneFisica (Replica totale)
Politica di distribuzioneDistribuzione dividendi trimestrale
Valuta ETFUSD
Indice spesa complessiva0,45% annuo
Esposizione geografica maggiore Stati Uniti (41,25%), Canada (9,24%) Regno Unito (7,43%), Svizzera (7,11%)

A questo punto, osserva le statistiche relative ai rendimenti prodotti da questo ETF:

etf dividendi - rendimenti3

Se hai deciso di concretizzare l’investimento, inizia a fare trading sugli ETF cliccando sul pulsante in basso:

78.77% di utenti perdono denaro usando questo provider per fare trading di CFD. Per favore considera se puoi correre il rischio di perdere denaro.

Xtrackers ESG USD Emerging Markets Bond Quality Weighted UCITS ETF 1D

La società Xtrackers mette a disposizione degli utenti ETF su qualsiasi mercato. Di conseguenza, non poteva mancare la possibilità di investire in fondi che distribuiscono dividendi.

In particolare, Xtrackers ESG USD Emerging Markets è un ETF che consente di fare investimenti ESG attraverso i mercati emergenti. Di conseguenza, le performance di mercato potrebbero essere molto volatili in quanto connesse a economie tendenzialmente meno stabili.

Chiaramente, la mancanza di stabilità si manifesta anche in economie in crescita. Tuttavia, individuare i target di mercato giusti non è un’operazione molto semplice. Quindi, investire in questo settore tramite uno degli ETF con migliori dividendi può essere un modo di bypassare la ricerca del target e investire su pacchetti diversificati da esperti nel settore.

La distribuzione dei dividendi avviene su base annuale e, come specificato nel nome dell’ETF, il settore d’investimento è individuato in base a criteri ESG.

Per conoscere le caratteristiche principali di questo ETF dividendi, osserva la scheda sottostante:

Data di lancio 6 aprile 2016
Domicilio del fondo Irlanda
ReplicazioneFisica (Campionamento ottimizzato)
Politica di distribuzioneDistribuzione dividendi annuale
Valuta ETFUSD
Indice spesa complessiva0,45% annuo
Esposizione geografica maggiore Qatar (8,24%), Brasile (7,35%), Indonesia (7,30%), Messico (6,89%), Filippine (6,45%)

Dopodichè, valuta i seguenti rendimenti annuali per comprendere le performance potenziali del fondo:

etf dividendi - rendimenti4

A questo punto, se hai deciso di investire in ETF, clicca il pulsante in basso per visitare una delle migliori piattaforme per investire in ETF online:

78.77% di utenti perdono denaro usando questo provider per fare trading di CFD. Per favore considera se puoi correre il rischio di perdere denaro.

UBS ETF (IE) S&P Dividend Aristocrats ESG UCITS ETF (USD) A-dis+

Si tratta di un fondo d’investimento introdotto da UBS nel 2014 che replica l’indice S&P Developed ESG Dividend Aristocrats. Questo indice replica titoli azionari ad elevato rendimento selezionati in base a criteri ESG in tutti i mercati globali.

Di conseguenza, investire in questo ETF implica comprare titoli provenienti sia da mercati principali, come gli Stati Uniti, che da mercati in crescita come il Giappone o il Canada.

In aggiunta, i criteri ESG consentono di finanziare società che lavorano nel settore della Green Economy, un settore complessivamente in crescita.

I costi annuali sono pari allo 0,30%, mentre la distribuzione dei dividendi avviene su base semestrale. Perciò, tra tutti gli ETF con i migliori dividendi, risulta essere un fondo molto adatto a strategie sul lungo periodo.

Di seguito, proponiamo la scheda dell’ETF, in cui saranno riassunte tutte le caratteristiche principali di questo fondo irlandese:

Data di lancio 4 settembre 2014
Domicilio del fondo Irlanda
ReplicazioneFisica (Replica totale)
Politica di distribuzioneDistribuzione dividendi semestrale
Valuta ETFUSD
Indice spesa complessiva0,30% annuo
Esposizione geografica maggiore Stati Uniti (23,14%), Giappone (20,74%), Canada (17,86%), Svizzera (10,55%)

In aggiunta, osserva i seguenti rendimenti per iniziare uno studio tecnico dell’andamento di mercato dell’ETF:

etf dividendi - rendimenti5

Infine, clicca il pulsante in basso per iniziare a fare ETF Trading ed effettuare investimenti economici a zero commissioni:

78.77% di utenti perdono denaro usando questo provider per fare trading di CFD. Per favore considera se puoi correre il rischio di perdere denaro.

ETF con dividendi mensili

Nella precedente sezione abbiamo accennato a ETF a distribuzione che consentono agli investitori di ottenere rendite mensili. Si tratta di un ottimo strumento per ottenere delle entrate passive costanti, tuttavia la distribuzione mensile non è molto diffusa tra i migliori ETF con dividendi.

In ogni caso, il nostro team di esperti ha individuato un possibile ETF che potrebbe essere aggiunto alla nostra selezione in ottica di diversificazione. 

Global X SuperDividend UCITS ETF USD Distributing

etf dividendi - globalx

Global X è una società che emette alcuni degli ETF più competitivi del mercato. In questo caso, ha messo a disposizione dei trader uno strumento che garantisce la distribuzione mensile dei dividendi.

Di conseguenza, investendo in questo fondo avrai la possibilità di ottenere rendite ravvicinate ed, eventualmente, applicare piani di accumulo su altri asset.

Si tratta di un fondo irlandese molto giovane, essendo stato quotato solo il 15 febbraio 2022. Ciononostante, in un anno di attività ha garantito agli utenti delle performance controverse. Infatti, il 2022 è stato un anno generalmente negativo per i mercati finanziari.

Tuttavia, questo potrebbe aprire alla possibilità di un eventuale apprezzamento dei titoli su cui al momento è possibile investire a un costo economico.

Investire in un ETF come questo implica effettuare un’operazione con un tasso di rischio maggiore. Tuttavia, le rendite costanti e le potenzialità dell’ETF restano molto interessanti.

Di conseguenza, ti consigliamo di monitorare costantemente le performance di mercato di questo ETF Global X. In questo modo sarai in grado di sfruttare le eventuali oscillazioni negative e positive dei titoli replicati dall’ETF.

A questo punto, osserva la scheda in basso per conoscere tutte le informazioni principali relative al fondo Global X SuperDividend UCITS ETF USD Distributing:

Data di lancio 4 settembre 2014
Domicilio del fondo Irlanda
ReplicazioneFisica (Replica totale)
Politica di distribuzioneDistribuzione dividendi semestrale
Valuta ETFUSD
Indice spesa complessiva0,30% annuo
Esposizione geografica maggiore Stati Uniti (23,14%), Giappone (20,74%), Canada (17,86%), Svizzera (10,55%)

Osserva i seguenti rendimenti per capire la base di partenza delle future performance di mercato:

etf dividendi - rendimenti6

Infine, clicca sul pulsante in basso per iniziare a investire attraverso questi strumenti di trading:

78.77% di utenti perdono denaro usando questo provider per fare trading di CFD. Per favore considera se puoi correre il rischio di perdere denaro.

Migliori ETF Dividendi: confronto tra i fondi più competitivi

Questa sezione è dedicata al confronto tra i migliori strumenti per investire in titoli dei mercati globali in maniera semplificata. 

Gli ETF con migliori dividendi del 2023 di cui abbiamo parlato sono abbastanza diversi. Infatti, che sia su base geografica o nella politica di distribuzione dei dividendi, esistono delle differenze.

Perciò, per aiutarti a trovare la soluzione più adatta alle tue esigenze, introduciamo la tabella di confronto in basso. Osserva attentamente le statistiche di riferimento e comprendi su quale dei migliori ETF a distribuzione puoi investire:

Migliori ETF con dividendiRendimenti dividendi 1 annoFrequenza distribuzioneRendimento medio
VanEck Morningstar Developed Markets Dividend Leaders UCITS ETF4,86%Trimestrale+ 10,40%
Lyxor STOXX Europe Select Dividend 30 UCITS ETF – Dist6,69%Semestrale+ 5,95 %
SPDR S&P Global Dividend Aristocrats ESG UCITS ETF (Dist)3,81%Trimestrale– 1,01%
Xtrackers ESG USD Emerging Markets Bond Quality Weighted UCITS ETF 1D8,06%Annuale+ 2,17%
UBS ETF (IE) S&P Dividend Aristocrats ESG UCITS ETF (USD) A-dis+3,98%Semestrale+ 6,15%
Global X SuperDividend UCITS ETF USD Distributing7,76%Mensile– 7,48%

Come puoi notare, la lista proposta è composta da ETF eterogenei. Tuttavia, senza andare incontro a spese eccessive, è possibile utilizzare più di uno degli ETF introdotti in modo da diversificare gli investimenti e bilanciare il wallet.

I criteri che deciderai di applicare potrebbero prendere in considerazione le aree geografiche o specifici settori del mercato. In ogni caso, i fondi introdotti dovrebbero riuscire a coprire una grossa fetta del mercato finanziario. Siamo sicuri che riuscirai a trovare il fondo più adatto alla tua strategia di mercato.

ETF

I migliori ETF sul Litio su cui investire nel 2022 – La nostra guida

Come investire in ETF a distribuzione: Tutorial su XTB

Se hai intenzione di fare ETF trading o investire in azioni senza commissioni, XTB è certamente il broker più adatto alle tue esigenze.

Su questa piattaforma potrai investire nei migliori ETF senza costi aggiuntivi relativi alla piattaforma. In aggiunta, sono presenti molteplici strumenti di trading volti all’ottimizzazione degli investimenti.

L’interfaccia della piattaforma è assolutamente user-friendly. Di conseguenza, anche i trader alle proprie armi avranno la possibilità di accedere ai mercati disponibili su XTB.

In aggiunta, XTB permette di fare CFD trading, ossia stipulare contratti per differenza nel momento in cui aprirai una posizione su un asset. Questo strumento è molto utile per guadagnare anche quanto il mercato scende, attuando la strategia della vendita allo scoperto.

Infine, l’assenza di un deposito minimo consente di effettuare anche piccoli investimenti. In questo modo, avrai la possibilità di familiarizzare con la piattaforma e testare varie strategie di mercato e approcci.

Di seguito mostriamo come iscriversi alla piattaforma e accedere successivamente ai mercati ETF.

1. Registrazione

Il primo passo è quello di visitare il sito ufficiale del broker XTB. Clicca il pulsante in basso per accedere alla piattaforma e al pulsante di iscrizione:

78.77% di utenti perdono denaro usando questo provider per fare trading di CFD. Per favore considera se puoi correre il rischio di perdere denaro.

Una volta giunto sul sito web, clicca sul pulsante “Apri un conto reale” per avviare la fase di registrazione:

etf dividendi - xtb

A questo punto, compila il form di registrazione con le informazioni richieste da XTB:

  • indirizzo email 
  • paese di provenienza 
  • una password sicura
etf dividendi - XTB registrati

In un secondo momento, sarà richiesto di ultimare la registrazione inserendo informazioni personali. In questo modo, il broker sarà in grado di individuare il tuo paese di appartenenza. I dati da inserire sono molto semplici, come: nome, cognome e indirizzo di residenza. 

Infine, la procedura KYC (Know Your Customer) effettuerà le verifiche di sicurezza sulla tua identità al fine di garantire la trasparenza delle tue operazioni. Dopodiché, potrai accedere al tuo profilo XTB.

2. Trova gli ETF di tuoi interesse 

Dopo aver completato la fase di registrazione, accedi al tuo profilo personali e vai al mercato degli ETF. In ogni caso, è molto probabile che tu riceva una telefonata da un consulente XTB in grado di guidarti nelle prime operazioni sulla piattaforma.

Tuttavia, se hai intenzione di procedere con l’investimento, accedi al mercato degli ETF e utilizza la barra di ricerca per individuare gli strumenti su cui desideri investire.

ETF dividendi - xtb fee

3. Investi negli ETF selezionati 

Prima di investire in ETF, dovrai effettuare un deposito. Ricordiamo che la piattaforma XTB non prevede soglie minime d’investimento, di conseguenza avrai la possibilità di scegliere liberamente il tuo capitale di partenza.

I metodi di pagamento compatibili con XTB sono molteplici. Attraverso la piattaforma sarai in grado di ricaricare il tuo conto in maniera semplice e veloce. Di seguito mostriamo i principali metodi di pagamento disponibili su XTB:

  • Carta di credito 
  • Carta di debito 
  • Bonifico bancario
  • PayPal
  • Skrill

Dopodiché, torna sulla pagina dedicata al mercato ETF e utilizza la barra di ricerca per effettuare un investimento. Clicca sull’ETF che preferisci e accedi alla pagina dedicata alle statistiche dell’asset e all’investimento.

etf dividendi - esempio

Clicca su compra per aprire una posizione sull’asset dopo aver inserito l’importo che desideri investire. Quindi, completa l’operazione cliccando sul pulsante verde “Compra”.

Se hai intenzione di iniziare il procedimento di iscrizione su uno dei migliori broker CFD in circolazione, clicca sul pulsante in basso:

78.77% di utenti perdono denaro usando questo provider per fare trading di CFD. Per favore considera se puoi correre il rischio di perdere denaro.

ETF con migliori dividendi: le principali alternative

In questo paragrafo introduciamo alcuni ETF che agiscono su mercati specifici. Ovviamente, il fatto di averli inseriti in alternativa a quelli che attuano una politica di distribuzione non implica l’assenza di dividendi. In breve, i seguenti settori pongono il focus su mercati specifici piuttosto che sulla politica di distribuzione.

Di conseguenza, potresti trovare ETF dividendi anche tra le tipologie di fondo di cui parleremo brevemente. Le principali alternative ai migliori ETF con dividendi sono:

ETF Bitcoin: si tratta di fondi d’investimento che utilizzano la liquidità sottostante dell’ETF per aprire posizioni su Bitcoin e alcune delle migliori altcoin in circolazione. Stiamo parlando di fondi d’investimento relativamente giovani, che tuttavia potrebbero garantire profitti considerevoli in virtù dell’alta volatilità dei crypto asset.

ETF materie prime: investire in fondi con focus sul mercato delle materie prime potrebbe essere un ottimo investimento a lungo termine. Infatti, le materie prime hanno un valore relativamente stabile che può aumentare considerevolmente in caso di scoperte di vie applicative nel settore tecnologico (come accaduto di recente con il grafene). Di conseguenza, si tratta di ETF con un alto potenziale e perfetti per sostenere altri asset inclusi in un wallet ben diversificato.

ETF mercati emergenti: abbiamo parlato di questa tipologia di fondo anche durante la nostra guida. Si tratta di ETF che consentono agli utenti di effettuare investimenti etici attraverso pacchetti diversificati di titoli appartenenti a società che operano nella Green Economy e nel settore tecnologico.

Come puoi notare, il Trading ETF consente di investire su una quantità di settori del mercato finanziario molto alta. In pratica, copre la totalità dei mercati su cui vale la pena investire, incluso il crypto market.

Di conseguenza, se hai intenzione di dedicarti in questa tipologia di investimento, ti consigliamo di prendere in considerazione anche ETF alternativi appartenenti ai settori indicati in precedenza.

etf cacao
ETF

ETF Cacao: Quali sono, Come investire, Migliori Alternative

Conviene investire in ETF a distribuzione?

Dopo aver concluso la nostra panoramica sul mercato degli ETF dividendi e aver mostrato i migliori strumenti di investimento, possiamo effettuare una discussione conclusiva sulla convenienza di questa tipologia di ETF.

Per ovvi motivi, il vantaggio principale consiste nel fatto di ottenere profitti costanti attraverso la distribuzione di dividendi. In ogni caso, ti facciamo notare che questa caratteristica apparentemente positiva possiede un’utilità relativa alle esigenze di una particolare tipologia di trader.

Infatti, se hai intenzione di monetizzare in maniera costante nel tempo piuttosto che puntare su profitti a lungo termine, allora investire negli ETF con migliori dividendi è certamente la scelta più adatta a te.

Invece, se non è questa la tua priorità, potresti porre l’attenzione su altre caratteristiche del fondo. Mettendo in secondo piano questa caratteristica potresti individuare l’ETF giusto in base ad altri criteri e ottenere ugualmente dividendi.

Dunque, piuttosto che affermare che conviene investire in ETF con dividendi mensili o con distribuzione a lungo termine, diremo che conviene investire in ETF realmente competitivi. Di conseguenza, ti consigliamo di porre la tua attenzione su altre caratteristiche principali dell’ETF (nel caso tu non abbia la necessità di una monetizzazione rapida):

  • Performance di mercato
  • Eventuale valore dei dividendi
  • Criteri di diversificazione, geografica o settoriale
  • Valutazione rendimenti

Se riuscirai ad analizzare questi dati, allora probabilmente riuscirai ad individuare una serie di ETF molto competitivi. Solo a quel punto sarà il caso di decidere se scegliere tra un ETF a distribuzione o un ETF accumulo.

78.77% di utenti perdono denaro usando questo provider per fare trading di CFD. Per favore considera se puoi correre il rischio di perdere denaro.

ETF a distribuzione: Considerazioni Finali

Siamo giunti alla conclusione della nostra guida relativa ai migliori ETF dividendi. Abbiamo proposto una panoramica sul mercato degli ETF, ponendo particolare attenzione sui fondi che distribuiscono periodicamente profitti agli investitori.

Per riassumere i principali temi trattati durante il nostro percorso, proponiamo il seguente elenco:

  • In primo luogo abbiamo spiegato cosa sono gli ETF e specificato i principali vantaggi in questa tipologia di investimento;
  • Successivamente, abbiamo posto la nostra attenzione sui migliori ETF con dividendi, spiegando le dinamiche che permettono agli utenti di ottenere rendite passive nel tempo;
  • A questo punto, abbiamo introdotto la nostra top 5 degli ETF con migliori dividendi con le relative recensioni delle caratteristiche principali dei fondi introdotti;
  • Dopodiché, abbiamo introdotto uno degli ETF dividendi mensili più promettenti, al fine di fornirti un riferimento se hai intenzione di investire su fondi con una rendita molto frequente;
  • Per concludere la nostra recensione dei migliori ETF a distribuzione, abbiamo proposto una tabella di confronto tra i fondi citati;
  • Successivamente, abbiamo introdotto un tutorial su come investire in questo mercato tramite uno dei migliori broker in circolazione, XTB;
  • Per amplificare ulteriormente la tua conoscenza di questo settore, sono state introdotte degli ETF alternativi per fornire dei riferimenti promettenti e utili a una diversificazione del wallet;
  • Infine, abbiamo concluso il nostro articolo con una discussione sulla convenienza di investimenti di questa tipologia. 

Probabilmente, fare ETF trading è una delle attività in crescita più interessanti insieme al crypto trading. Si tratta di possibilità di investimento generalmente economiche che consentono anche ai piccoli investitori di incrementare il proprio capitale.

Dunque, se hai intenzione di aprire una posizione su un ETF, non ti resta che mettere in pratica i nostri consigli e prendere di mira gli Exchange Traded Funds più interessanti per il futuro.

Consigliato da Finaria
  • 0% Commissioni su tante Azioni ed ETF
  • Articoli, videocorsi e webinar per imparare il trading
  • Oltre 6.200 asset su cui fare trading
  • Depositi e prelievi gratis anche con eWallet

ETF Dividendi: Domande Frequenti

Cosa sono gli ETF con dividendi?

Si tratta di fondi d’investimento a basso costo che utilizzano la liquidità ottenuta dagli utenti per investire su un pacchetto diversificato di asset. Gli ETF a distribuzione adottano una politica volta a creare un sistema di compenso tramite dividendi periodici, generando rendite passive per gli investitori.

Quali sono gli ETF con i migliori dividendi?

In generale, il miglior modo per individuare gli strumenti ETF più competitivi è quello di far riferimento alle performance passate del fondo tramite l’analisi dei rendimenti. Quindi, individuando i mercati in crescita è possibile individuare gli ETF più promettenti in grado di garantire rendite costanti tramite i dividendi.

Come investire nei migliori ETF dividendi?

Il miglior metodo per effettuare questa operazione è iscriversi alle migliori piattaforme di trading che consentono di investire in questo mercato. In questo modo, sarà possibile preservare il proprio capitale operando tramite una piattaforma che rispetta gli standard di sicurezza e di tutela della privacy.

Esistono ETF dividendi mensili?

Gli ETF che adottano una politica di distribuzione con i dividendi effettuano questa operazione in maniera periodica da 1 a 12 volte l’anno. Nel nostro articolo abbiamo inserito anche fondi che consentono di ottenere profitti a cadenza mensile.

Conviene investire negli ETF dividendi?

La politica di distribuzione può diventare un criterio di scelta decisivo nel momento in cui un trader abbia la necessità di monetizzare rapidamente per amplificare le proprie potenzialità di esposizione. In caso contrario, è sempre opportuno valutare altri criteri come la diversificazione geografica o settoriale dei titoli appartenenti al pacchetto proposto dall’ETF.

Domande e Risposte (0)

Hai una domanda? Il nostro team di esperti ti risponderà. Invia il mio commento

Lascia un commento

Scrivi la tua opinione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nino Gallo

Nino Gallo

Nino Gallo è un fervente sostenitore dell'economia umanistica e del pensiero di Federico Caffè e Valerio Malvezzi, credendo fermamente nella possibilità di un'economia più giusta e sostenibile. La sua adesione al Centro Studi Monetari dimostra la sua dedizione nello studiare i mercati finanziari e le innovative forme di emissione monetaria che non aggravano il debito pubblico.

Con una profonda comprensione delle dinamiche finanziarie, Nino si dedica a creare guide pratiche e tutorial su Finaria, con l'intento di rendere il mondo della finanza accessibile a tutti. La sua passione è trasmettere conoscenze pratiche che possono guidare i lettori attraverso le sfide finanziarie del mondo moderno, offrendo soluzioni concrete e consigli utili.