Guida Completa su come comprare criptovalute con PostePay

I siti migliori e la procedura passo passo

Gabriele De Carmine

Esperto di strategie di trading e prevenzione del rischio.


Comprare Criptovalute con PostePay -  btc

In Italia, Postepay è uno dei metodi di pagamento più diffusi e sicuri, e sono molti i trader che si chiedono se sia possibile comprare criptovalute con PostePay.

In effetti, PostePay offre molti servizi ai propri clienti ed è possibile trovarlo tra le opzioni di pagamento dei migliori intermediari finanziari utilizzati per il crypto trading, come eToro: 

  1. Registrati a eToro;
  2. Deposita il denaro tramite la tua carta PostePay;
  3. Fai pratica con il conto demo;
  4. Cerca fra gli strumenti le criptovalute che preferisci;
  5. Seleziona l’importo ed attua la tua strategia.

Il 68% degli utenti CFD di eToro perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. Per favore valuta se sei in una posizione finanziaria personale che ti permette di correre il rischio di perdere denaro

Malgrado eToro sia una delle opzioni migliori, in rete è possibile trovare diverse alternative che offrono dei servizi altrettanto sicuri e soddisfacenti. 

Lo scopo di questo approfondimento è proprio quello di fornire tutti gli strumenti e le informazioni necessari per comprare criptovalute con PostePay in modo ottimale. 

Comprare criptovalute con PostePay – Le migliori piattaforme

=
BitcoinBitcoin
Ordina per

7 Fornitori che corrispondono ai tuoi criteri

Metodi di pagamento

Caratteristiche

Fruibilità

Support

Commissioni

1 o meglio

Sicurezza

1 o meglio

Seleziona valuta

1 o meglio

Valutazione

1 o meglio
Broker consigliato
154 Nuovi utenti oggi

Valutazione

per € 1000 ricevi
0.0264BTC
Cosa ci piace
  • Trading di criptovalute reali e CFD di criptovalute
  • Broker autorizzato con assicurazione sui depositi
  • Wallet integrato
Commissioni
Sicurezza
Seleziona valuta
Caratteristiche
Verifica istantaneaPer principiantiServizio di portafoglioApp mobile
Metodi di pagamento
Carta di creditoGiropayNetelerPaypalBonifico SEPASkrillSofort
154 Nuovi utenti oggi
per €1000 ricevi
0.0264 BTC

Il 68% degli utenti CFD di eToro perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. Per favore valuta se sei in una posizione finanziaria personale che ti permette di correre il rischio di perdere denaro

Valutazione

per € 1000 ricevi
0.0263BTC
Cosa ci piace
  • Conto demo illimitato
  • MetaTrader 5
  • Spread e commissioni trading contenuti
Commissioni
Sicurezza
Seleziona valuta
Caratteristiche
Per principiantiApp mobile
Metodi di pagamento
Carta di creditoGiropayNetelerPaypalBonifico SEPASkrillSofort
per €1000 ricevi
0.0263 BTC

Il 77.87% dei conti degli investitori retail perde denaro quando scambia CFD con questo fornitore. Dovresti valutare se sei in possesso delle conoscenze sul funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di affrontare l'elevato rischio di perdere i tuoi soldi.

Valutazione

per € 1000 ricevi
0.0264BTC
Cosa ci piace
  • Acquisto reale di oltre 380 criptovalute
  • Strumenti finanziari crypto a 360 gradi
  • Wallet integrato
Commissioni
Sicurezza
Seleziona valuta
Caratteristiche
Verifica istantaneaPer principiantiApp mobile
Metodi di pagamento
Carta di creditoBonifico SEPA
per €1000 ricevi
0.0264 BTC

Investire in criptovalute espone gli utenti ad un mercato molto volatile, considera se sei nella condizione di poter perdere denaro

Comprare criptovalute con PostePay – Confronto piattaforme

Broker consigliato
eToro
visitare ora

Il 68% degli utenti CFD di eToro perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. Per favore valuta se sei in una posizione finanziaria personale che ti permette di correre il rischio di perdere denaro

Libertex
visitare ora

Il 77.87% dei conti degli investitori retail perde denaro quando scambia CFD con questo fornitore. Dovresti valutare se sei in possesso delle conoscenze sul funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di affrontare l'elevato rischio di perdere i tuoi soldi.

Binance
visitare ora

Investire in criptovalute espone gli utenti ad un mercato molto volatile, considera se sei nella condizione di poter perdere denaro

Valutazione
5.0
5.0
4.5
Valutazione dell'app mobile
9/10
8/10
10/10
App mobile
Portafoglio
Numero di monete
1285936
Commissione di trading
SpreadSpread0.1%
Commissioni di deposito
€0€01.8%
Commissioni di prelievo
$5€11% o €1,50
Regolamentato
Cysec & FCAN/AN/A
Deposito minimo
$50$100€0.01
Trading con leva
N/AN/AN/A
Bitcoin
€37891.59€38039.35€37809.77
Ethereum
€2948.94€2914.21€2902.82
XRP
€0.69€0.68€0.68
Tether
€0.88N/AN/A
Litecoin
€129.21€127.43€127.00
Bitcoin Cash
€346.23€344.20€340.40
Chainlink
€21.82€21.86€21.86
Cardano
€1.14€1.12€1.11
IOTA
€1.02€0.99€1.58
Binance Coin
€436.95€426.93€426.50
Stellar
€0.24€0.24€0.24
Bitcoin SV
€99.88€99.28N/A
USD Coin
€0.88N/AN/A
EOS
€2.59€2.54€2.52
Monero
€197.47€198.25N/A
Credit Card
Giropay
Neteller
Paypal
Sepa Transfer
Skrill
Sofort

Come comprare criptovalute con PostePay 

Comprare criptovalute con PostePay direttamente dal sito non è possibile, tuttavia esistono numerosi intermediari finanziari che lo consentono. La scelta dell’intermediario giusto dipende da diversi fattori tra cui la sicurezza e gli obiettivi di trading personali. 

In rete, infatti,le truffe sono all’ordine del giorno e occorre valutare bene la piattaforma al quale affidare il proprio denaro.

Inoltre, se si vogliono comprare criptovalute reali, si può scegliere di affidarsi a exchange tramite i quali è possibile acquistare criptovalute da conservare nel proprio wallet

Al contrario, se si sceglie la strada speculativa, si può optare per i broker online che consentono di operare sui mercati basandosi sulle oscillazioni di prezzo senza possedere l’asset reale. 

Stando a quanto appena detto, abbiamo selezionato alcuni intermediari sicuri ed affidabili per comprare criptovalute con PostePay.  

1. eToro

etoro logo

Uno dei migliori broker online per acquistare criptovalute con PostePay è il pluripremiato eToro. Si tratta di una delle piattaforme di trading più diffuse tra i trader e permette di speculare su innumerevoli asset, tra cui le criptovalute. 

eToro accetta diversi metodi di pagamento e, infatti, acquistare criptovalute con PostePay sulla piattaforma è semplice e veloce, e richiede solo pochi passaggi. In seguito abbiamo creato una guida apposta.

Oltre all’opzione speculativa, eToro funziona da vero e proprio exchange e permette di comprare criptovalute reali da tenere in un portafoglio all’interno della piattaforma stessa. Insomma una doppia funzione unica nel panorama delle piattaforme di criptovalute.

Il 68% degli utenti CFD di eToro perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. Per favore valuta se sei in una posizione finanziaria personale che ti permette di correre il rischio di perdere denaro

2. Libertex

Libertex logo

Un altro broker molto richiesto per comprare criptovalute con PostePay è Libertex, che permette di speculare sulle oscillazioni dei prezzi di Bitcoin e tanti altri crypto asset. 

L’interfaccia si presenta facile e intuitiva e offre numerosi strumenti di misurazione finanziaria per studiare i mercati e realizzare strategie vantaggiose. 

Tra i vari metodi di pagamento, è possibile inserire le carte di debito o di credito del circuito Mastercard o Visa, di cui fanno parte le carte PostePay.

Basta solo effettuare la registrazione gratuita, selezionare una criptovaluta e depositare il denaro da investire scegliendo il metodo di pagamento in lista.

Il 77.87% dei conti degli investitori retail perde denaro quando scambia CFD con questo fornitore

3. Binance

Per comprare criptovalute reali con PostePay, Binance è una delle opzioni migliori offerte dal mercato. 

L’exchange, infatti, è uno tra i più forniti e sicuri al mondo e permette di negoziare centinaia di criptovalute offrendo numerosi strumenti di trading.

Binance è noto per le tecnologie avanzate di cui dispone e che permettono di eseguire le varie operazioni in modo rapido e nel massimo della tutela dei propri fondi e dei propri dati. 

Per aprire un account sul sito ufficiale di Binance occorre inserire i dati richiesti, attendere la verifica del proprio conto e selezionare il metodo di pagamento con carta. 

4. Coinbase 

Un altro exchange molto richiesto e col quale è possibile comprare criptovalute reali tramite PostePay, è Coinbase

Il sito offre una serie di strumenti intelligenti che rendono le operazioni di trading sicure e veloci, anche tramite app per dispositivi mobili. 

Coinbase è un exchange interessante sia per trader esperti che per trader alle prime armi proprio per la semplicità dei servizi offerti, tra cui gli strumenti di staking. 

Per comprare criptovalute reali con PostePay su Coinbase, occorre:

  1. Registrarsi sul sito
  2. Selezionare la criptovaluta
  3. Selezionare il Metodo di Pagamento con carta

Coinbase offre la possibilità di usufruire del wallet interno oppure di collegare il proprio conto ad un wallet esterno.

Comprare criptovalute con PostePay: Come funziona?

Una volta stabilita la modalità di investimento più adatta alle proprie esigenze e aver scelto l’intermediario adatto, si può procedere con l’acquisto di criptovalute tramite PostePay

Di seguito vedremo tutti i passaggi necessari per poter effettuare questa operazione. Innanzitutto occorre mettere in chiaro che non tutte le piattaforme funzionano allo stesso modo, ma in linea di massima i passaggi di base sono gli stessi.

Per spiegare meglio il procedimento passo dopo passo, prenderemo come esempio eToro, la piattaforma di trading più interessante. 

1. Aprire un conto sulla piattaforma

Si inizia aprendo un account di trading sulla piattaforma online del broker, in questo caso eToro. Basta seguire uno dei nostri link per arrivare al sito ufficiale di eToro ti troverai un form per l’iscrizione.

La schermata che appare è molto semplice e di facile comprensione. Sono richiesti Nome Utente, indirizzo email e una password per il tuo account.

Comprare Criptovalute con PostePay - etoro

Poi si dovranno accettare “Termini e Condizioni” e l’informativa della privacy, spuntando le due caselle, e cliccare su “Inizia a fare trading“.

Il 68% degli utenti CFD di eToro perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. Per favore valuta se sei in una posizione finanziaria personale che ti permette di correre il rischio di perdere denaro

2. Effettua un deposito

Per comprare criptovalute servono dei soldi e quindi bisogna effettuare un deposito sul conto. eToro accetta tutti i metodi di pagamento più popolari, tra cui anche PostePay.

Sulla schermata iniziale della piattaforma, o sul menù dell’app, si deve cliccare in basso a sinistra su “Deposita fondi“.

Un pratico form ti chiederà di digitare l’importo (minimo €50), scegliere una valuta (EUR) e indicare un metodo di pagamento.

Con PostePay si hanno due strade:

  • Carta di credito/debito
  • Bonifico (solo Evolution e PuntoLis)

Noi consigliamo di scegliere il primo metodo che è immediato e gratuito. Di seguito andranno inseriti i dati della propria PostePay, ossia Nome e Cognome dell’intestatario, numero della carta, scadenza e codice CVV (ossia il numero di 3 cifre sul retro)

3. Scegli la criptovaluta su cui investire

Il passo successivo, chiaramente, è scegliere il crypto asset in cui si vuole investire. Per fare questo, occorre studiare in maniera approfondita i mercati e cercare quelli con le prospettive di crescita migliori.

Dopo aver scelto la criptovaluta su cui puntare, si può selezionare l’asset nella lista offerta dal broker o inserire il nome nella barra di ricerca:

Cliccando sul nome della crypto si apre la pagina dedicata con feed, statistiche, grafico e ricerca. Tutti strumenti indispensabili per investire in maniera consapevole e poter studiare l’andamento dell’asset.

4. Controlla la quotazione della criptovaluta

Dopo aver fatto tutte le tue valutazioni, puoi procedere con l’investimento. Su eToro, dovrai cliccare sul pulsante blu “Investi” per visualizzare la schermata dove importare i parametri per comprare la criptovaluta scelta.

Prendendo ad esempio Bitcoin (BTC) dovrai solo indicare l’importo da destinare all’operazione e cliccare su “Apri posizione”. Dopodiché, cliccando a sinistra su “Portafoglio” troverai la voce relativa al tuo investimento che ti ricorda il prezzo di apertura, la percentuale di guadagno (o perdita) e da li potrai decidere se chiudere la posizione.

Il 68% degli utenti CFD di eToro perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. Per favore valuta se sei in una posizione finanziaria personale che ti permette di correre il rischio di perdere denaro

Comprare criptovalute con PostePay: Opzioni disponibili

Come hai potuto vedere nell’immagine dei metodi di pagamento offerti da eToro, non compare la dicitura “PostePay” direttamente ma vengono offerte varie opzioni di pagamento. 

Questo accade perché eToro offre diverse metodi di deposito tra cui scegliere, in base al conto che si possiede o alle proprie esigenze personali. 

PostePay è uno dei metodi di pagamento più diffusi nel nostro paese ed è possibile comprare criptovalute in due modi

  • Con carta di credito/debito
  • Con bonifico bancario
Comprare Criptovalute con PostePay - carte

Di seguito andremo a vedere nel dettaglio questi due metodi di pagamento per aiutarti a scegliere quello più adatto a te.

A) Comprare criptovalute con PostePay come carta di credito

PostePay è una carta prepagata che può essere utilizzata come carta di credito o di debito presso le piattaforme che offrono questo metodo di pagamento. Tuttavia, molti broker attivano dei protocolli di sicurezza come MasterCard Secure Code e Verified by Visa che richiedono un ulteriore accesso OTP. 

Di recente PostePay si è adattata a questi sistemi con il suo personale protocollo chiamato 3D Secure. Grazie a questo sistema di sicurezza potrai effettuare il deposito necessario a investire in criptovalute in modo semplice e immediato.

Questo costituisce, come vedrai in seguito, uno dei grandi vantaggi del comprare criptovalute con PostePay. Però costituisce un passaggio extra nel processo di deposito fondi.

B) Comprare criptovalute con Postepay come conto bancario

Le PostePay Evolution e Puntolis offrono ancora più servizi rispetto alla carta standard e possono essere usate anche come conto corrente, esendo dotate di IBAN. 

Oltre a funzionare da carta di pagamento appartenente ai circuiti Visa e Mastercard, ti permettono di effetuare un bonifico bancario, che a volte (non con eToro) risulta particolarmente vantaggioso sulle piattaforme di trading o sugli exchange. 

La PostePay Evolution, dispone di un codice IBAN e funziona come un vero e proprio conto bancario, ma con costi ridotti. 

Questa carta, in un certo senso, è quella più vantaggiosa per comprare criptovalute poiché, oltre ad una maggior flessibilità di pagamento, permette una maggior libertà all’utente.

Ti ricordiamo, infatti, che la compravendita di criptovalute può comportare anche la necessità di muovere liberamente tutto il denaro che si intende investire. PostePay Evolution, rispetto alla versione standard, ti mette a disposizione limiti di pagamento decisamente migliori:

  • Fino a 3.500€ giornalieri
  • Fino a 10.000€ mensili

Il 68% degli utenti CFD di eToro perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. Per favore valuta se sei in una posizione finanziaria personale che ti permette di correre il rischio di perdere denaro

Perché comprare criptovalute con PostePay?

Tra i vari metodi di pagamento disponibili, quelli offerti dalla PostePay sono tra i più diffusi in Italia perché danno una scelta molto ampia ai propri utenti a prezzi davvero competitivi. 

Inoltre, sono ampiamente accettati da tutti gli exchange e broker online sui quali è possibile comprare criptovalute.  Quando si decide di usufruire dell’intermediazione di un broker o un exchange, infatti, è importante assicurarsi che i metodi di pagamento offerti siano sicuri, veloci e che offrano varie opzioni. 

PostePay è conveniente proprio perché possiede tutte queste caratteristiche e permette di scegliere più opzioni contemporaneamente.  Inoltre, è possibile collegare la carta PostePay al wallet di criptovalute per effettuare scambi e transazione diretti in pochi semplici passaggi, senza dover necessariamente inserire i dati ogni volta.

Gli standard di protezione di PostePay sono particolarmente elevati e proteggono dal rischio di hacking, ammesso che si scelga un broker affidabile come quelli elencati in questo approfondimento. 

Se ti stai chiedendo perché comprare criptovalute con PostePay, praticità, convenienza e sicurezza sono delle ragioni più che valide.

Comprare criptovalute con PostePay: Commissioni 

Abbiamo più volte accennato ai costi vantaggiosi che comporta l’acquisto di criptovalute con PostePay, ma di cosa si tratta con esattezza? 

Innanzitutto, bisogna tenere presente due tipi di costi diversi: quelli del proprio conto PostePay e le commissioni relative al trading che riguardano, sostanzialmente, l’intermediario finanziario scelto.

Per quanto riguarda quest’ultimo, molti broker offrono i loro servizi a zero commissioni, ma altri costi possono essere applicati come: 

  • Conversione valuta Fiat/Criptovaluta o viceversa
  • Transazioni (per gli Exchange)
  • Spread (per i broker)

Per quanto riguarda PostePay, bisogna considerare solo i costi relativi alla gestione del proprio conto e le commissioni di ricarica della carta. 

Il conto PostePay ha una commissione annua di circa 12 euro, quasi niente se si pensa ai costi dei conti bancari che offrono più o meno gli stessi servizi di pagamento, a cifre 4 o 5 volte maggiori. 

In aggiunta, però, ci sono da pagare le commissioni di ricarica o bonifico che ammontano a 1 euro. PostePay, quindi, risulta davvero conveniente da un punto di vista delle commissioni.

Leggi pure
Le 3 criptovalute più sottovalutate del momento

Migliori criptovalute da comprare con PostePay

Quali sono le migliori criptovalute da comprare con PostePay? In un mercato così vasto ti sembrerà difficile scegliere tra le centinaia di crypto asset offerti dai broker.

Per questo motivo, il nostro team di esperti, ha effettuato uno studio approfondito per consigliarti alcune delle principali criptovalute che potrai trovare su exchange e broker autorizzati. 

La seguente tabella contiene alcuni di questi token che ti serviranno come punto di partenza per costruire un portafoglio digitale diversificato:

CriptovalutaAnno di lancioCapitalizzazione mediaCompra
Bitcoin (BTC)20091250 mld $VAI
Ethereum (ETH)2015446 mld $VAI
Cardano (ADA)201749 mld $VAI
Solana (SOL)202056 mld $VAI
DogeCoin (DOGE)201329 mld $VAI

Queste criptovalute sono le più popolari in circolazione e si possono trovare sulle migliori piattaforme di trading e i migliori exchange.

Il 68% degli utenti CFD di eToro perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. Per favore valuta se sei in una posizione finanziaria personale che ti permette di correre il rischio di perdere denaro

Comprare criptovalute con PostePay: Vantaggi e svantaggi 

Giunti quasi alla fine di questo approfondimento, ti starai chiedendo se comprare criptovalute con PostePay conviene.

Per rispondere a questa domanda, sembra doveroso fare un ulteriore approfondimento sui pro e contro di questo metodo di pagamento che, per quanto comodo e conveniente, sicuramente presenta qualche punto debole.  

Vediamo, quindi, una lista dei vantaggi e svantaggi del comprare criptovalute con PostePay: 

  • Costi estremamente competitivi
  • Esecuzione degli ordini veloce 
  • Sicurezza ed affidabilità
  • 2 opzioni di pagamento
  • Nessuna possibilità di comprare criptovalute direttamente dalla piattaforma di PostePay 

Comprare criptovalute con PostePay: Opinioni e recensioni

A questo punto, la panoramica sul servizio di acquisto di criptovalute con PostePay è quasi completa e tutti i giudizi a riguardo sembrano più che positivi. Tuttavia, per concludere, si può effettuare un ultimo passaggio per valutare anche l’opinione di esperti o di altri utenti che hanno già utilizzato il servizio. 

Per fare questo, è possibile consultare opinioni e recensioni su siti come Truspilot, Reddit o opinioni.it che forniscono recensioni dettagliate e rating del servizio offerto. 

Comprare Criptovalute con PostePay - opinioni.it

I nostri esperti, ad esempio, oltre a basarsi su opinioni personali, dopo aver utilizzato il servizio, hanno consultato le recensioni su Opinioni.it dove PostePay Standard ha ottenuto 4.03 punti su 5, mentre PostePay Evolution si ferma un po’ più indietro con 3.84/5.

Leggi pure
Crypto Metaverso: I token migliori su cui puntare

Comprare criptovalute con Postepay conviene?

A questo punto abbiamo tutti i dati sufficienti per poter dare una risposta definitiva a questa domanda. 

In base a tutte le informazioni raccolte e le esperienze personali dei nostri esperti, PostePay è uno dei metodi di pagamento migliori per comprare criptovalute. 

Comprare Criptovalute con PostePay - bitcoin

Che si decida di investire tramite broker o di acquistare criptovalute reali su exchange, PostePay offre diverse alternative di pagamento volte a soddisfare le più disparate esigenze dei trader. 

Affidabilità, convenienza e flessibilità sono le parole-chiave di questo servizio e utlizzarlo per le proprie attività di trading può solo essere vantaggioso. 

Basandosi sulle varie opzioni di pagamento disponibili, la carta PostePay Evolution sembra essere quella più vantaggiosa poiché permette di variare tra varie modalità di pagamento senza dover collegare più conti.

Il 68% degli utenti CFD di eToro perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. Per favore valuta se sei in una posizione finanziaria personale che ti permette di correre il rischio di perdere denaro

Comprare criptovalute con PostePay: Conclusioni 

Nel corso di questo approfondimento, abbiamo avuto modo di analizzare PostePay in relazione all’acquisto di criptovalute e sono emersi diversi lati interessanti di questo servizio. 

Dai dati raccolti, infatti, è emerso che PostePay si presenta particolarmente flessibile e conveniente, adattandosi alle modalità di pagamento dei più disparati intermediari finanziari. 

Questo vuol dire che si possono effettuare più operazioni partendo da un singolo conto, il tutto a prezzi vantaggiosi e col massimo della sicurezza. 

Inoltre, abbiamo fornito una panoramica sulle migliori piattaforme di trading online e i migliori exchange per acquistare criptovalute con PostePay in modo sicuro ed efficace. 

5

Broker eToro – Opinioni e Recensione: la Nostra Guida

  • 0% commissioni su azioni ed ETF
  • Social trading
  • Più di 12 milioni di utenti
il 68% degli investitori perde denaro con il trading di CFD

Comprare criptovalute con PostePay – Domande Frequenti

Conviene comprare criptovalute con PostePay?

PostePay è uno dei servizi di pagamento più sicuri e convenienti che ben si adatta alle varie piattaforme di trading su cui è possibile investire in criptovalute.

Come comprare criptovalute con PostePay?

È possibile comprare criptovalute speculando sui prezzi tramite strumenti derivati offerti da piattaforme di trading certificate oppure tramite acquisto diretto su siti exchange. 

È possibile comprare criptovalute direttamente con la PostePay?

La piattaforma di PostePay non offre servizi di crypto trading ma è possibile comprare criptovalute tramite intermediari finanziari come exchange e broker online.

Quali broker o exchange accettano PostePay?

Dato che la carta PostePay standard appartiene al circuito VISA e quella Evolution, invece, al circuito MasterCard, queste sono accettate da tutti i principali broker ed exchange.
Esempio su tutti sono:
eToro
Libertex
Binance
Coinbase


Gabriele De Carmine

Esperto di strategie di trading e prevenzione del rischio.

Esperto di strategie di trading e prevenzione del rischio. Laureato in Scienze Statistiche ed Economiche nel 2013, collaboro con Finaria dal 2017 con l'obiettivo di condividere la mia passione per l'analisi finanziaria e le mie esperienze di trading.

Esperto di strategie di trading e prevenzione del rischio. Laureato in Scienze Statistiche ed Economiche nel 2013, collaboro con Finaria dal 2017 con l'obiettivo di condividere la mia passione per l'analisi finanziaria e le mie esperienze di trading.


condividi l'articolo sui social

Commenta per primo questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *