Come Comprare Bitcoin con carta prepagata: Le carte migliori e il procedimento

Scopri le migliori carte prepagate per comprare Bitcoin

Comprare Bitcoin con carta prepagata permette di acquistare la criptovaluta utilizzando la propria carta e sfruttando tutte le opzioni che essa ha da offrire come quella di convertire i Bitcoin in valuta Fiat o viceversa. 

Per acquistare BTC con carta prepagata, ci sono diverse opzioni in rete: innanzitutto bisogna scegliere gli operatori  che lo consentono come, ad esempio, piattaforme di trading che mettono a disposizione il pagamento con carta prepagata e che, chiaramente, permettono di negoziare Bitcoin. 

Nel caso delle criptovalute, è possibile servirsi di broker online certificati che offrono crypto – trading, o exchange che offrono BTC. Nel presente articolo, sono stati selezionati due operatori che consentono di comprare Bitcoin con carta prepagata : 

🥇Miglior Broker BTC con carta prepagatacommissione 0,5% (deposito) + 0,75% (acquisto)eToro
🥇Miglior Exchange BTC con carta prepagatacommissione 1,8% (deposito) + 0,1% (acquisto)Binance

Dalla nascita dei Bitcoin nel 2009, il mercato delle criptovalute ha avuto una rapida ascesa diventando un vero e proprio business nel quale i BTC detengono la leadership indiscussa. Il loro valore, infatti, è cresciuto esponenzialmente nel corso degli anni raggiungendo il massimo storico di 60.000$ nell’Aprile 2021. 

Dal successo dei Bitcoin sono nate molte altre criptovalute che insieme hanno creato un vero e proprio mercato alternativo. In seguito a questo iniziale successo si sono, poi, diffuse un gran numero di piattaforme incentrato sull’acquisto di Bitcoin.

Ma non tutte sono pienamente affidabili.

Per questo motivo, prima di acquistare Bitcoin con carta prepagata, bisogna guardarsi bene da servizi disonesti e rischiosi puntando a trovare operatori autorizzati e legali.

  1. Registrati a eToro;
  2. Deposita il denaro tramite la tua carta prepagata (VISA o MasterCard);
  3. Fai pratica con il conto demo;
  4. Cerca fra gli strumenti Bitcoin (BTC);
  5. Seleziona l’importo ed attua la tua strategia.

Il 67% degli utenti CFD di eToro perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. Per favore valuta se sei in una posizione finanziaria personale che ti permette di correre il rischio di perdere denaro

Lo scopo di questa guida è proprio quello di fornire tutte le informazioni necessarie a comprare Bitcoin nel massimo della sicurezza e seguendo pochi semplici passaggi.

Come Comprare Bitcoin con carta prepagata

Per comprare Bitcoin con carta prepagata, occorre chiaramente servirsi di intermediari che offrano questo tipo di servizio in modo sicuro ed affidabile.

Per questo motivo, prima di procedere con l’acquisto bisogna valutare l’attendibilità dell’intermediario scelto assicurandosi che abbia tutte le carte in regola per esercitare. 

Dopo aver verificato l’attendibilità delle informazioni relative alla sicurezza, occorre fare luce sui servizi offerti in materia di criptovalute per capire se dispone degli strumenti adatti alle proprie esigenze.

I migliori operatori del settore, ad esempio, offrono una vasta gamma di metodi di pagamento per poter andare incontro alle esigenze di un’ampia fetta di clienti.

Le carte prepagate rientrano nella modalità di pagamento più diffusa e, per questo motivo, i migliori intermediari ammettono un numero elevato di carte tra cui non sarà difficile trovare la propria.

Ma come si comprano Bitcoin con la carta prepagata? 

Innanzitutto, bisogna specificare che non viene acquistata la criptovaluta fisica trattandosi comunque di una moneta virtuale, ma che viene offerta la possibilità di convertire BTC in una valuta FIAT.

In questo modo è possibile caricare sulla propria carta il corrispettivo in moneta FIAT dei BTC e utilizzarlo per i propri acquisti o prelevare i contanti. 

Movimenti di denaro di questo tipo, portano con sé non pochi rischi di incorrere in truffe e, quindi, in perdite considerevoli del proprio capitale. Pertanto, sapere a quale intermediario rivolgersi è fondamentale.

Per questo motivo a seguire ti elencheremo i migliori operatori per comprare bitcoin con carta prepagata.

=
BitcoinBitcoin
Ordina per

7 Fornitori che corrispondono ai tuoi criteri

Metodi di pagamento

Caratteristiche

Fruibilità

Support

Commissioni

1 o meglio

Sicurezza

1 o meglio

Seleziona valuta

1 o meglio

Valutazione

1 o meglio
Broker consigliato
154 Nuovi utenti oggi

Valutazione

per € 1000 ricevi
0.0194BTC
Cosa ci piace
  • Trading di criptovalute reali e CFD di criptovalute
  • Broker autorizzato con assicurazione sui depositi
  • Wallet integrato
Commissioni
Sicurezza
Seleziona valuta
Caratteristiche
Verifica istantaneaPer principiantiServizio di portafoglioApp mobile
Metodi di pagamento
Carta di creditoGiropayNetelerPaypalBonifico SEPASkrillSofort
154 Nuovi utenti oggi
per €1000 ricevi
0.0194 BTC

Il 67% degli utenti CFD di eToro perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. Per favore valuta se sei in una posizione finanziaria personale che ti permette di correre il rischio di perdere denaro

Valutazione

per € 1000 ricevi
0.0193BTC
Cosa ci piace
  • Conto demo illimitato
  • MetaTrader 5
  • Spread e commissioni trading contenuti
Commissioni
Sicurezza
Seleziona valuta
Caratteristiche
Per principiantiApp mobile
Metodi di pagamento
Carta di creditoGiropayNetelerPaypalBonifico SEPASkrillSofort
per €1000 ricevi
0.0193 BTC

L'83% dei conti degli investitori retail perde denaro quando scambia CFD con questo fornitore. Dovresti valutare se sei in possesso delle conoscenze sul funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di affrontare l'elevato rischio di perdere i tuoi soldi.

Valutazione

per € 1000 ricevi
0.0191BTC
Cosa ci piace
  • 5.200+ asset negoziabili
  • Numerosi premi conseguiti
  • Esperienza ventennale
Commissioni
Sicurezza
Seleziona valuta
Caratteristiche
Verifica istantaneaPer principiantiApp mobile
Metodi di pagamento
Carta di creditoPaypalBonifico SEPASkrill
per €1000 ricevi
0.0191 BTC

Il 73% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro quando fanno trading di CFD con XTB.

Comprare bitcoin con carta prepagata su eToro

Se si intende comprare Bitcoin con carta prepagata tramite broker online, la scelta migliore è sicuramente eToro, leader mondiale nel settore e uno dei primi ad offrire un servizio di crypto trading completo ed efficiente

Con eToro, infatti, è possibile sia comprare criptovalute reali che speculare sulle oscillazioni dei prezzi tramite strumenti derivati in modo da poter trarre beneficio sia da un trend in rialzo che dal trend in ribasso della criptomoneta sui mercati. 

Per quanto riguarda l’acquisto di BTC reali su eToro, è possibile aprire un portafoglio virtuale chiamato eToro Wallet nel quale è possibile conservare le criptovalute acquistate in modo sicuro e legale. 

L’eToro Wallet, infatti, detiene delle procedure di sicurezza interne ed esterne il cui scopo è quello di raccogliere, conservare e tutelare i dati degli utenti che, in questo modo, potranno operare sui mercati in totale sicurezza e autonomia. 

La piattaforma messa a disposizione dal broker è estremamente intuitiva e interattiva, di facile utilizzo anche per i trader meno esperti, e con un’esecuzione degli ordini rapida, permettendo agli utenti di portare al termine l’acquisto in poco tempo e seguendo pochi semplici passi: 

Il 67% degli utenti CFD di eToro perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. Per favore valuta se sei in una posizione finanziaria personale che ti permette di correre il rischio di perdere denaro

1) Registrazione

Lo step numero 1 ovviamente è la registrazione che, ricordiamo, è assolutamente gratuita. Bisogna semplicemente andare sul sito ufficiale di eToro e selezionare la voce “Crea un account”. 

A questo punto apparirà una schermata contenente dei campi da compilare con i dati richiesti come mostra l’immagine sottostante: 

Come si può vedere nell’immagine, basta inserire poche informazioni di base come Nome utente, indirizzo e-mail e password e sbarrare le caselle per accettare i termini e condizioni d’uso e trattamento dei dati personali.

In alternativa, è possibile selezionare il metodo di registrazione rapido accedendo col proprio account Google o Facebook che saranno, ovviamente, sincronizzati alla piattaforma. 

Dopo aver inserito tutti i dati utili ad effettuare la registrazione, bisogna attendere la e-mail di conferma che servirà al broker per verificare la veridicità dei dati inseriti e, infine, validare l’account. La verifica avviene secondo due step: 

  • Verifica dell’e-mail: che serve all’operatore per attestare l’attendibilità dell’indirizzo e-mail inserito tramite l’invio di un link di rimando;
  • Verifica identità: Che consiste nell’invio della scansione di un proprio documento di identità in corso di validità (carta d’identità o passaporto).

Una volta che l’account è stato verificato, si può cominciare ad operare tramite la piattaforma di eToro. 

Il 67% degli utenti CFD di eToro perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. Per favore valuta se sei in una posizione finanziaria personale che ti permette di correre il rischio di perdere denaro

2) Deposito

Prima di procedere con le proprie operazioni finanziarie, occorre versare un deposito minimo di $50 per finanziare il proprio account e cominciare ad acquistare criptovalute o altri strumenti messi a disposizione dal broker. 

Come detto in precedenza, eToro mette a disposizione diversi metodi di pagamento tra cui varie carte prepagate che possono essere selezionate nell’apposita sezione al momento di effettuare il pagamento. 

Dopo aver selezionato il metodo di pagamento, per portare a termine l’operazione, bisogna inserire il quantitativo scelto e procedere con il primo deposito sul proprio conto in totale sicurezza. 

3) Acquisto Bitcoin

Adesso si dovrà andare a selezionare l’asset sulla piattaforma di trading. Basta digitare bitcoin o btc sulla barra di ricerca in alto e cliccare su “Investi”.

A questo punto apparirà una schermata che permette di selezionare il quantitativo di Bitcoin che si intende acquistare.

Come mostra l’immagine sottostante, la piattaforma mette a disposizione varie funzionalità per selezionare il quantitativo che si intende acquistare. 

Basterà digitare l’importo da voler convertire in bitcoin e premere sul pulsante “Apri Posizione”. 

Con eToro, inoltre, è possibile usufruire di numerosi strumenti analitici ai quali applicare indicatori di trading ed effettuare l’analisi tecnica dell’asset di riferimento in modo autonomo.   

Il 67% degli utenti CFD di eToro perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. Per favore valuta se sei in una posizione finanziaria personale che ti permette di correre il rischio di perdere denaro

Comprare Bitcoin con carta prepagata su Binance

Per comprare Bitcoin con carta prepagata in totale sicurezza, è possibile rivolgersi anche ad un Exchange certificato come Binance, il migliore in assoluto per negoziare criptovalute. 

Su Binance è possibile aprire un e-Wallet specifico per custodire i propri Bitcoin o per effettuare transizioni degli stessi attraverso una rete controllata e sicura.

Su Binance, infatti, è possibile comprare e vendere le migliori criptovalute presenti sul mercato beneficiando di numerosi strumenti e metodi di pagamento.

Per comprare Bitcoin con carta prepagata su Binance bisogna seguire gli step indicati in questa breve guida passo dopo passo: 

  1. Il primo passo è la registrazione che avviene in pochissimi minuti inserendo i dati richiesti e alla quale segue la verifica dell’account con un’ulteriore e-mail di conferma e verifica della propria identità. Da notare che non è richiesto alcun deposito minimo; 
  2. Una volta completata la registrazione, si può procedere con la selezione del metodo di pagamento scelto. Se si vuole procedere con carta prepagata, occorre selezionarla nella lista dei metodi di pagamento e associarla al proprio account; 
  3. Infine, bisogna selezionare il prodotto richiesto, in questo caso BTC (Bitcoin) e verificare alcuni elementi come il valore di cambio e le commissioni inerenti allo scambio per poi procedere con la conversione BTC – valuta Fiat (Eur, USD, ecc..).

Le migliori carte prepagate con cui comprare Bitcoin

Una volta viste le due principali piattaforme su cui comprare Bitcoin e le offerte che le rendono particolarmente convenienti, non resta che dare un’occhiata alle principali carte prepagate.

Se ti stai chiedendo, infatti, quali sono le carte più utilizzate dagli utenti e se queste presentano delle promozioni particolari che ti possono aiutare nelle tue operazioni, la lista che segue può facilitarti molto la vita.

Carta prepagata Hype

Uno dei metodi di pagamento ampiamente utilizzati per comprare bitcoin con carta prepagata è Hype che offre uno strumento estremamente accessibile e intuitivo che semplifica l’acquisto di BTC anche per i trader con una minore esperienza. 

Come comprare bitcoin con Hype?

Innanzitutto bisogna accedere alla piattaforma stessa ed entrare nell’apposita sezione dedicata alle criptovalute. A quel punto selezionare BTC nella lista e cliccare sull’icona “comprare”.

Successivamente si aprirà una schermata nella quale sarà possibile selezionare la quantità che si intende acquistare. 

Una volta stabilito il quantitativo, occorre selezionare la voce “prosegui” e aspettare qualche secondo che arrivi la verifica della blockchain che invierà un codice di riferimento che servirà ad accedere al Wallet. 

Questo codice permetterà di accedere al proprio portafoglio elettronico per verificare se l’operazione è andata in porto e se, quindi, è presente la quantità acquistata di BTC. 

Per negoziare Bitcoin con Hype, è possibile scaricare un’app apposita sviluppata dalla piattaforma stessa: Hype Bitcoin App.

Questa è disponibile per dispositivi mobili iOS e Android che permette di gestire il proprio Wallet direttamente dal proprio smartphone e tablet in qualsiasi momento. 

Carta prepagata PayPal 

Tra le varie carte prepagate accettate dalla maggior parte dei siti Exchange o Broker, PayPal si può considerare onnipresente in quanto è una delle piattaforme di pagamento più utilizzate al mondo.  

Una delle particolarità della piattaforma di PayPal è la possibilità di acquistare Bitcoin e altre criptovalute all’interno della piattaforma stessa, con la possibilità di poterle conservare in una sezione apposita senza effettuare operazioni e scambi tramite intermediari esterni. Anche se questa funzionalità e per il momento attiva solo per gli utenti USA.

Tuttavia, per i possessori di PayPal che vogliono usufruire di maggiori strumenti ausiliari tipici delle piattaforme di trading, è possibile comprare bitcoin con PayPal su molti siti exchange o broker come, ad esempio eToro. 

Comprare Bitcoin con PayPal su eToro è semplice e veloce e richiede pochi minuti.

Basta selezionare “PayPal” tra i vari metodi disponibili al momento di dover effettuare il deposito e procedere normalmente con l’acquisto. La conferma dell’ordine arriverà entro pochi secondi

Il 67% degli utenti CFD di eToro perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. Per favore valuta se sei in una posizione finanziaria personale che ti permette di correre il rischio di perdere denaro

Carta prepagata Paysafecard

Un altro metodo di acquisto di Bitcoin molto diffuso è l’utilizzo di Paysafecard, una carta prepagata molto in voga tra i trader che consente di effettuare i pagamenti anche tramite ricarica lottomatica in tabaccheria

Rispetto agli altri metodi di pagamento elencati fino ad ora, Paysafecard richiede un “passaggio aggiuntivo” poiché non permette di comprare bitcoin direttamente ma appoggiandosi ad altre società come Skrill e Neteller, ammesse dai principali broker ed exchange. 

In pratica bisogna creare un Wallet su una delle due piattaforme e collegarlo al proprio conto Paysafe depositado il denaro tramite Voucher Paysafecard.

Per comprare Bitcoin con PaySafeCard, bisogna seguire i seguenti passaggi: 

  1. Per prima cosa bisogna stabilire la cifra che si vuole investire in modo da acquistare dei voucher Paysafecard che corrispondono a quello stesso importo; 
  2. successivamente, occorre aprire un conto Skrill accedendo al sito e inserendo tutte le informazioni richieste per validare l’account; 
  3. Una volta che il conto è attivo, si può depositare il denaro su Skrill scegliendo come opzione di pagamento Paysafecard; 
  4. A questo punto si può procedere con l’acquisto su eToro o su un exchange scegliendo come metodo di pagamento Skrill. 

Il 67% degli utenti CFD di eToro perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. Per favore valuta se sei in una posizione finanziaria personale che ti permette di correre il rischio di perdere denaro

Carta prepagata American Express

Comprare bitcoin con American Express è un’altra opzione particolarmente popolare. Bisogna prestare attenzione, tuttavia, in quanto non tutte le piattaforme supportano le carte AMEX per effettuare un deposito.

Questa carta permette di acquistare Bitcoin in modo semplice e veloce secondo le modalità previste dalla piattaforma di trading scelta. 

I passaggi da effettuare in questo caso sono più o meno gli stessi per i vari siti e richiedono pochissimi minuti di esecuzione: 

  1. Aprire un conto su PayPal e associare la propria carta AmEx; 
  2. Recarsi sul sito ufficiale di eToro e aprire un conto;
  3. Effettuare un deposito utilizzando PayPal tra i metodi di pagamento e inserire i propri dati;
  4. Selezionare l’asset scelto o cercarlo nella barra di ricerca tramite nome o ticker, che in questo caso può essere Bitcoin o BTC. Successivamente, selezionare la voce “investi” o “acquista”; 
  5. Digitare la cifra da acquistare e cliccare su “Apri Posizione”. A questo punto bisognerà attendere la conferma dell’avvenuto acquisto. 

Il 67% degli utenti CFD di eToro perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. Per favore valuta se sei in una posizione finanziaria personale che ti permette di correre il rischio di perdere denaro

Carta prepagata Revolut

Revolut è una carta prepagata che consente di comprare, vendere e investire diverse criptovalute tra cui Bitcoin. Il servizio consiste in un Crypto Wallet che si può gestire come un vero e proprio conto corrente. 

Con Revolut, infatti, è possibile acquistare, vendere e scambiare criptovalute in pochi secondi mediante l’utilizzo di una carta prepagata con codice IBAN che, tramite l’apertura di un account premium, consente l’accesso al servizio di crypto trading.

Per comprare Bitcoin con carta Revolut basta seguire pochi e semplici passaggi:

  1. Recarsi sulla pagina ufficiale di eToro e aprire un conto;
  2. Effettuare il primo deposito indicando Carta di credito/debito tra i metodi di pagamento e inserire i dati della propria carta Revolut;
  3. Cercar Bitcoin o BTC sulla barra in alto nella piattaforma;
  4. Successivamente, cliccare sulla voce “investi” o “acquista”, digitare la cifra da convertire e cliccare su “Apri Posizione”. A questo punto bisognerà attendere la conferma dell’avvenuto acquisto. 

Il 67% degli utenti CFD di eToro perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. Per favore valuta se sei in una posizione finanziaria personale che ti permette di correre il rischio di perdere denaro

Truffe Bitcoin con carta prepagata 

Come accennato in precedenza, uno dei principali rischi legati all’acquisto di Bitcoin è quello delle truffe online basate proprio sull’utilizzo dei pagamenti a distanza tra cui, appunto, le carte prepagate. 

Il modus operandi di questi truffatori è quasi sempre lo stesso: generalmente vengono effettuate da broker online non autorizzati che richiedono il pagamento di un deposito minimo tramite carta prepagata senza offrire alcun servizio al cliente o bloccando il conto senza possibilità di recuperare la cifra persa. 

Per questo motivo è fondamentale rivolgersi solo a piattaforme di trading online certificate, prima di rilasciare qualsiasi dato personale o addirittura depositare il proprio denaro correndo il rischio di non rivederlo più.

I broker e gli exchange certificati, invece, sono tenuti a rispettare tutte le direttive emanate dall’ESMA che impongono totale trasparenza da parte degli intermediari finanziari. 

Per evitare di incorrere in questo tipo di truffe, quindi, bisogna tenere a mente alcune cose fondamentali: 

  • Innanzitutto i broker legali non contattano telefonicamente gli investitori: questo tipo di operazione è illegale e un broker certificato non adotterebbe questo metodo di sponsorizzazione. 
  • Lo stesso vale per quelli che promettono guadagni facili e senza sforzo: il trading online è frutto di studi accurati dei mercati e un valido intermediario finanziario ha il dovere di esporre tutti i rischi ai propri clienti.
  • Guardarsi da aziende poco trasparenti: una buona piattaforma di trading  permette di accedere a tutte le informazioni utili sulla società e sulle certificazioni in suo possesso, come CySEC, CONSOB, FCA, ecc.

Comprare Bitcoin con carta prepagata conviene? Pro e Contro

Per rispondere a questa domanda chiaramente bisogna analizzare i pro e i contro di questo metodo di pagamento esponendo, quindi, i punti di forza e i punti a sfavore per capire se si tratta di un metodo di pagamento comodo e conveniente per comprare i Bitcoin. 

Nella seguente tabella sono stati riassunti tutti gli aspetti peculiari dell’acquisto di BTC con carta prepagata descritti fino ad ora in modo da stilare una lista breve e concisa dei pro e dei contro di comprare Bitcoin con carta prepagata: 

ProContro
Esecuzione rapida dei pagamentiRischio di incorrere in truffe online 
Possibilità di ricaricare il proprio conto tramite vaucher Rischi legati alla volatilità dei mercati
Diverse opzioni disponibili
Possibilità di associare la carta al proprio Crypto Wallet

Comprare Bitcoin con carta prepagata: Conclusioni 

Nel corso della guida sono emersi alcuni spunti interessanti sui vantaggi legati all’acquisto di bitcoin con carta prepagata.

Innanzitutto, sono stati esposti tutti gli strumenti disponibili per comprare bitcoin sui migliori siti exchange e broker online autorizzati constatando che la carta prepagata non è solo il metodo maggiormente diffuso, ma anche quello più rapido e funzionale. 

Sono state messe in evidenza le principali carte con cui è possibile comprare Bitcoin tramite le quali è possibile accedere a diverse opzioni di crypto trading.

Alcune ad esempio, oltre ad essere disponibili sui principali siti di trading online, offrono sulla propria piattaforma dei portafogli per conservare, acquistare o vendere criptovalute offrendo ai trader diverse possibilità di scelta. 

Inoltre, sono stati approfonditi le migliori piattaforme di trading online e i migliori exchange di criptovalute con tutti gli strumenti che offrono per negoziare le principali criptovalute in circolazione.

Il 67% degli utenti CFD di eToro perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. Per favore valuta se sei in una posizione finanziaria personale che ti permette di correre il rischio di perdere denaro

Comprare Bitcoin con carta prepagata – Domande frequenti

Come comprare Bitcoin con carta prepagata?

Per comprare Bitcoin con carta prepagata bisogna rivolgersi a piattaforme di trading online autorizzate e sicure, come broker o siti exchange che permettono di fare trading su Bitcoin con varie modalità di acquisto tra cui le varie carte prepagate disponibili.

Comprare Bitcoin con carta prepagata è rischioso?

Comprare Bitcoin con carta prepagata su siti certificati e sicuri non è rischioso poiché questi provvedono a garantire la sicurezza dei pagamenti e la tutela dei dati del cliente. Tuttavia, rivolgersi ad un intermediario non certificato potrebbe essere rischioso in quanto un pagamento online in caso di truffa potrebbe non essere recuperabile. 

Posso comprare Bitcoin con carta in tabaccheria?

Una delle caratteristiche principali di molte carte prepagate è la possibilità di ricaricare il credito in tabaccheria, tramite sportello Lottomatica. Tuttavia, per poter effettuare l’acquisto diretto di Bitcoin è possibile ricaricare il credito in tabaccheria (con carta o contanti) e procedere con l’acquisto online mediante l’intermediario scelto. 

condividi l'articolo sui social

Commenta per primo questo articolo

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *