Home Come comprare Smog (SMOG) – Guida completa Febbraio 2024
Criptovalute

Come comprare Smog (SMOG) – Guida completa Febbraio 2024

Se sei aggiornato circa gli ultimi sviluppi del mercato criptovalute emergenti, allora avrai sicuramente già sentito parlare di Smog (SMOG), la nuova crypto in vendita sull’exchange di Jupiter e collegata alla blockchain di Solana. Dal suo lancio silenzioso, migliaia di investitori sono accorsi a cercare informazioni su come fare a compare il token SMOG.

Il progetto ha raccolto anche l’attenzione del nostro team di esperti, che come sempre si è messo a fare tutte le indagini del caso raccogliendo quante più informazioni possibili sulla criptovaluta più discussa dell’ultimo periodo. 

Smog – Tabella Riassuntiva:

⛓ BlockchainSolana
🎯 Finalità del progettoLanciare il più grande airdrop su Solana
🏆 Elementi innovativiEnorme Airdrop
🎬 Inizio vendita onlineFebbraio 2024
đź’° Prezzo di lancio su Jupiter0,002 USD
📲 Sito WebVai a SMOG

Nel corso di questa guida quindi vedremo rapidamente cos’è Smog (SMOG), chi c’è dietro il progetto e, soprattutto, come fare a compare Smog visto che la criptovaluta non sembra aver impostato alcun meccanismo di prevendita, preferendo saltare fin da subito alla fase di distribuzione tramite DEX.

Alla fine di questa guida, saprai tutto ciò che è necessario per iniziare a fare i conti con questa nuova meme token, una delle più promettenti di tutto il 2024.

  • Vai al sito ufficiale di Smog Token (SMOG);
  • Collega il tuo wallet Metamask o Trustwallet;
  • Acquista SOL, USDT o ETH e depositali nel wallet;
  • Scambia i token con Smog e diventa elegibile per l’airdrop;
  • Svolgi i compiti richiesti per ottenere piĂą punti airdrop.

Cos’è Smog (SMOG)

A prima vista una meme coin come tante altre, SMOG sembra essere l’ultima moda nel settore delle crypto-community. Con una crescente base di follower online, questa nuova criptovaluta si sta rapidamente facendo strada nel settore grazie, soprattutto, al sostegno della sua community di appassionati. 

In poche parole, SMOG è un nuovo progetto legato all’universo delle migliori meme coin e che strizza l’occhio all’universo tolkeniano del Signore degli Anelli, fondato interamente sulla rete blockchain di Solana.

smog homepage

Fondare il progetto su Solana invece che su altre chain più note porta, secondo gli esperti, ad un duplice vantaggio: da un lato SOL è una rete più moderna, che permette una maggiore scalabilità e costi di transazione nettamente inferiori; in secondo luogo, è una chain in forte crescita come dimostra l’aumento del valore di SOL nel solo 2023. 

Dopo un lancio esplosivo, il protocollo di Smog è stato aggiornato: ora è possibile comprare il token SMOG anche su rete Ethereum grazie alla piattaforma Wormhole.

Il team di sviluppo, composto da veterani del settore crypto e con alle spalle altri progetti di successo, sembrerebbe però avere in tasca un piano per riuscire a far emergere Smog rispetto al resto delle meme coin. 

Come vedremo più attentamente nel paragrafo dedicato interamente al token, infatti, circa la metà della supply totale di token sarà utilizzata dal team per finanziare le proprie strategie di marketing e quello che dovrebbe diventare il più grande airdrop mai lanciato su Solana. Un chiaro tentativo di rendere Smog un elemento di culto similmente a quanto già accaduto con token più famosi come Dogecoin o Shiba Inu. 

Il token $SMOG

$SMOG è il token dell’omonimo progetto. Con una supply massima di 1,4 miliardi di token, il progetto non dovrebbe essere soggetto a mancanza di liquidità nel prossimo futuro, anche per via di un’attentissima suddivisione delle risorse messa in piedi dal team di sviluppo del progetto. 

Stando ai dati resi pubblici sul sito ufficiale, infatti, degli 1,4 miliardi di token SMOG disponibili, il 50% di questi sarà destinato al marketing; mentre il 35% andrà a finanziare gli airdrop comunitari (di cui si parlerà in maniera più approfondita nel paragrafo apposito). Per concludere, il 10% e il 5% restanti sono divisi rispettivamente fra liquidità per il lancio su piattaforme CEX e DEX. 

La pianificazione della tokenomics del progetto è stata fin da subito un successo, con il progetto che in appena 24 ore dal lancio contava già svariate centinaia di investitori ed era riuscito a fare 10x del proprio valore di mercato, facendo le fortune dei primissimi investitori.

Come comprare Smog (SMOG) – Tutorial step by step

Diversamente da molte nuove criptovalute in uscita su Binance e meme coin lanciate nell’ultimo periodo, Smog ha deciso di adottare un approccio decisamente più diretto.

Infatti, invece della classica fase di presale utile a raccogliere fondi, il team di sviluppo ha optato intelligentemente per coniugare una buona campagna di marketing online al lancio immediato sul DEX di Jupiter, uno dei maggiori exchange decentralizzati basati sulla rete SOL.

Riuscire a capire come comprare Smog dunque può risultare un po’ complesso per chi ha esperienza limitata nel settore, venendo a mancare quegli stilemi classici delle nuove crypto che si distribuiscono tramite presale.

Per questo motivo, il nostro team di esperti ha prodotto questo breve tutorial che in soli quattro passaggi ti spiegherĂ  come fare a comprare SMOG.

1. Vai sul DEX Jupiter

Il primo passaggio da fare è, ovviamente, recarti sul DEX che attualmente vende token SMOG: Jupiter. Si tratta di uno dei principali exchange decentralizzati fondati sulla chain di Solana, quindi basterà una semplice ricerca google per riuscire a trovarlo. 

In alternativa, per velocizzare il processo puoi cliccare sul pulsante qui sotto per accedere al sito ufficiale di Smog e, da lì, arrivare su Jupiter cliccando su “Comprare SMOG”.

Trattandosi di un exchange totalmente decentralizzato, non ci sarĂ  bisogno di completare nessuna procedura di registrazione.

2. Collega il tuo wallet

Una volta arrivato sul DEX di Jupiter, il passaggio successivo è ovviamente quello di collegare il tuo wallet crypto all’exchange. Questo è un passaggio fondamentale dal momento che Jupiter, così come praticamente ogni altro DEX, permette di effettuare solo scambi fra criptovalute e non di pagarle tramite valuta FIAT (ad esempio euro o dollari). 

Per questo motivo, dopo aver collegato il tuo wallet dovrai assicurarti di avervi all’interno anche delle criptovalute che potrai usare per effettuare l’acquisto di Smog.

Trattandosi di un token basato sulla rete di Solana, il token che consigliamo di utilizzare per lo scambio è ovviamente SOL, ma dai dati risulta come moltissimi utenti stiano anche usando USDC e BONK senza incontrare difficoltà di alcun tipo. In definitiva, lasciamo all’utente la possibilità di scegliere con quale token effettuare lo scambio.

3. Seleziona il token SMOG

Una volta collegato il wallet e aver verificato che all’interno vi siano crypto sufficienti per poter effettuare lo scambio, il passo successivo è quello di trovare e selezionare SMOG tra le centinaia di crypto ospitate su Jupiter. Se hai usato il nostro pulsante per accedere a Jupiter, non ci sarà bisogno di questo passaggio perchè sarai già stato reindirizzato sulla pagina corretta. 

Se, invece, hai usato una strada alternativa allora dovrai procedere manualmente. Per trovare SMOG basterà scrivere “SMOG” nella barra di ricerca in alto a destra presente sul DEX. Quindi, a questo punto si dovrà selezionare il primo risultato e ci si ritroverà sulla pagina di vendita di SMOG. 

4. Compra Smog (SMOG)

Una volta raggiunta la pagina, non resta altro da fare che comprare SMOG. Dalla schermata sulla sinistra, assicurati che il tuo wallet sia collegato e quindi seleziona la criptovaluta che vuoi usare per comprare SMOG. Da questa schermata puoi anche vedere il prezzo di SMOG in tempo reale, insieme agli ultimi cambiamenti di valore a diversi intervalli temporali. 

A quel punto inserisci la quantità di SMOG che vuoi acquistare e, se sei soddisfatto, conferma l’operazione. A quel punto ti sarà mostrato il costo totale dell’operazione compreso di fee e slippage. Se tutto torna, conferma anche questa volta ed il gioco è fatto: sei riuscito a comprare SMOG e ora puoi trovare i token sul tuo wallet.

5. Utilizza il Bridge su Ethereum (sconto del 10%)

Con l’espansione dell’universo Smog, comprare $SMOG è diventato ancora più accessibile grazie all’introduzione di un innovativo bridge per ETH. Questo nuovo “ponte”, realizzato attraverso portalbridge.com con la tecnologia cross-chain di Wormhole, viene permesso agli utenti di comprare $SMOG su ETH, aprendo così il token alla vasta comunità Ethereum, nota per il suo elevato volume di transazioni nel mondo delle criptovalute.

comprare SMOG con Ethereum

Per supportare lo scambio di $SMOG su Ethereum, il team di Smog ha implementato un pool di liquiditĂ  per le coppie con Wrapped ETH, facilitando le transazioni e rendendo $SMOG disponibile a un pubblico ancora piĂą ampio.


Perché comprare Smog (SMOG)?

I lettori più diffidenti potrebbero ovviamente chiedersi perché investire il proprio tesoretto su un progetto senza alcuna utilità materiale e che, in fin dei conti, non sembra apportare nulla di speciale al resto dell’industria. Dal canto nostro, benché queste siano posizioni valide, non possiamo che segnalare anche degli altri dati.

In primo luogo, così come gran parte delle altre meme coin SMOG fa della community il suo tassello fondamentale e, con decine di migliaia di follower sulle varie piattaforme e social e centinaia di investitori già in possesso del token dopo appena poche ore dal lancio, questo ci sembra essere un progetto estremamente promettente nel breve-medio termine. 

Come secondo punto, non va dimenticato come SMOG sia riuscito a decuplicare il proprio valore di mercato dopo appena un giorno dalla sua uscita sui mercati. Questo significa che chi ha investito 100$ all’uscita del token, la mattina dopo si è trovato con un tesoretto da ben 1.000$ a propria disposizione. In questi casi, molti avrebbero potuto fare cash out e ritirare i propri profitti, ma stando ai dati non sembrerebbe essere stato così. 

Continuare a tenere la propria posizione anche dopo un x10 significa che vi è un fortissimo sostegno da parte della comunità degli investitori sul progetto. Se a questo si somma che il team di sviluppo ha intenzione di destinare al marketing e alla promozione social del progetto addirittura metà della supply totale, gli scenari affinchè questo progetto riesca a fare 100 o addirittura 1000x in tempi relativamente brevi sono decisamente possibili.

Staking di Smog (SMOG)

Una delle ultime novità riguardo questo progetto crypto è che il sito web di Smog sta per lanciare la possibilità di acquistare e fare staking di $SMOG con un attrattivo sconto del 10% e un APY del 42,0% per i token di tipo ERC-20. I token messi in staking sono soggetti a un periodo di blocco di 90 giorni, durante il quale i premi rimangono prelevabili, garantendo flessibilità e rendimenti agli utenti.

Tutti coloro che giĂ  possiedono $SMOG in un portafoglio non custodito possono anche partecipare allo staking attraverso la Dashboard di Staking di Smog, approfittando delle stesse condizioni di blocco e APY.

smog token

Questa evoluzione rappresenta un significativo passo avanti per Smog, facilitando non solo l’acquisto e lo staking di $SMOG ma anche ampliando il suo appeal e la sua accessibilità all’interno dello spazioso ecosistema cripto.

Airdrop di SMOG

Uno degli elementi che sicuramente stanno spingendo più di ogni altro molti investitori a mantenere aperte le proprie posizioni su SMOG è il corposo Airdrop crypto promosso dal team di sviluppo. Un Airdrop è, in soldoni, la pratica con cui gli sviluppatori “regalano” parte dei token alla community in una sorta di contest. 

Gli Airdrop di criptovalute sono solitamente ottime occasioni per mettere da parte buone quantitĂ  di token, soprattutto se si considera che nel caso di Smog (SMOG) il team di sviluppo ha destinato a questi giveaway ben il 35% della propria supply totale. Questa abbondanza li rende, senza troppi giri di parole, occasioni ghiotte per cui ogni investitore sarebbe disposto a fare carte false.

L’Airdrop di SMOG, nello specifico, funziona a punteggio: completando attività gli utenti guadagnano Punti Airdrop, che contribuiscono a stilare una classifica. Le attività previste spaziano dall’acquistare token, al tenerli per il maggior tempo possibile nel proprio wallet, fino all’invitare amici all’interno del progetto. 

Insomma, nonostante valga la regola che “più si decide di comprare Smog maggiori sono le possibilità di avere un buon Airdrop”, anche gli utenti che partecipano con piccoli capitali possono guadagnare un buon punteggio invitando amici e facendo conoscere il progetto sui social. 

Alla fine del tempo di “gara” per l’Airdrop, i token saranno distribuiti a seconda dei punti ottenuti da ciascun utente. Nonostante si stimi come il primo airdrop possa essere fra i più corposi mai visti all’interno della rete SOL, il team di sviluppo non ha voluto confermare nè smentire circa la possibilità che questo sia l’unico.

Esistono concrete possibilitĂ , quindi, che in futuro ci saranno ancora altri Airdrop, capaci di spingere al rialzo il valore di Smog.

Pro e contro di Smog Token

Avviandoci alla conclusione di questa rapida guida su come comprare Smog (SMOG), può essere utile procedere con un veloce breakdown delle principali caratteristiche che contraddistinguono SMOG sul mercato, analizzandone così i pro e i contro. 

✔️Pro

  • Accessibile fin da subito;
  • Community in forte aumento;
  • x10 in appena 24 ore;
  • Enorme potenziale;
  • Grandi airdrop per la community.

❌ Contro

  • Nessuna utility effettiva;
  • Poche possibilitĂ  di evoluzione.

Insomma, se fra i grandi vantaggi del progetto si possono annoverare la possibilità di comprare SMOG fin da subito e una community che aumenta a vista d’occhio giorno dopo giorno, non bisogna sottovalutare come si tratti sempre di una meme coin, il cui andamento è deciso essenzialmente da logiche comunitarie slegate da una qualche utility. 

Tuttavia, il potenziale di SMOG resta enorme, come dimostra la sua capacitĂ  di far segnare un x10 nelle prime 24 ore di messa in vendita su Jupiter. Questo, unito al fatto che nel giro di breve tempo saranno anche resi disponibili gli airdrop, ne fa uno dei progetti da seguire con piĂą attenzione nel panorama attuale.

Comprare Smog Token – Conclusioni

In conclusione, possiamo affermare che SMOG è un nuovo progetto basato sulla chain di Solana e che sembra essere davvero promettente. Il token non viene distribuito, come spesso accade, tramite prevendita: diversamente, è possibile comprare SMOG direttamente sul DEX di Jupiter. 

Comprando SMOG si ottiene il diritto di partecipare all’Airdrop, che ricompenserà gli utenti che hanno maggiormente contribuito alla diffusione del progetto donando loro una grande quantità di token, che potranno successivamente usare a loro piacimento decidendo se venderli e ottenere un profitto a costo zero oppure tenerli nel wallet e sperare nell’aumento di valore del token.

Gli ultimi aggiornamenti apportati dal team di sviluppo, come il bridge multi-chain su ETH, rappresentano il margine di crescita che Smog sembra offrire agli investitori.

Puoi seguire le novitĂ  legate al progetto e alla community unendoti gratis al canale Telegram del progetto.

A nostro avviso, la seconda opzione appare la migliore dato che il token ha decuplicato il suo valore nel giro di poche ore dopo il lancio e, anche dopo gli airdrop, le possibilità che il valore di SMOG cresca ancora sono decisamente alte. Consigliamo comunque sempre di procedere con prudenza, tenendo conto del fatto che il mercato delle criptovalute è volatile e presenta numerosi rischi.

Comprare Smog (SMOG) – Domande Frequenti

Cos’è Smog token (SMOG)?

SMOG è un nuovo progetto crypto basato sulla rete Solana ed ispirato liberamente all’universo tolkeniano del Signore degli Anelli. Si tratta di una meme coin con una forte community alle spalle ed un team di sviluppo formato da veterani del settore crypto. 

Come si compra il token SMOG?

Diversamente da molte altre criptovalute, per comprare Smog (SMOG) non ci sarà nessuna campagna di presale. Il token è disponibile fin da subito sul DEX di Jupiter, dove basterà collegare il proprio wallet per poter comprare token SMOG.

Come funziona l’Airdrop di Smog Token?

Dopo qualche tempo dal lancio del token, il team di sviluppo effettuerà anche il primo Airdrop. Gli utenti possono completare attività e comprare SMOG per ottenere Punti Airdrop, che permettono loro di poter ricevere una quantità di $SMOG superiore una volta iniziato l’airdrop, potendo così contare su una grande quantità di token ottenuta in maniera praticamente gratuita.

Domande e Risposte (0)

Hai una domanda? Il nostro team di esperti ti risponderĂ . Invia il mio commento

Leave a Comment

Scrivi la tua opinione

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Baldassare Poma

Baldassare Poma

Mi considero esperto di finanza e appassionato di criptovalute, settori in cui mi sono formato da autodidatta iniziando con i libri di Graham e Kiyosaki. Mi interesso di geopolitica per capire come sta cambiando il mondo e come potrebbero indirizzarsi i mercati nel lungo periodo e considero l'analisi tecnica uno strumento ormai totalmente superato. Amo studiare i mercati emergenti e le ultime frontiere dell'investimento, anche per questo Blockchain, DeFi, crypto exchange e le piattaforme dei broker online sono il mio pane quotidiano. Anche se credo che il mercato delle criptovalute debba ancora esprimere il suo potenziale, sono convinto che ci sia troppa spazzatura che come una zavorra deve essere mollata per fargli prendere il volo. Nel tempo libero frequento i casinò, sia fisici che online, soprattutto per dar sfogo alla mia passione per il blackjack e il poker. Questo mi ha dato una discreta esperienza nella selezione delle piattaforme migliori e dei giochi più remunerativi. Su Finaria cerco di trasferire la mia esperienza in questi ambiti, provando a comunicare in modo semplice e chiaro, con l'intento di trasferire le mie conoscenze a chi ambisce all'indipendenza finanziaria o vuole semplicemente farsi un reddito passivo. Nella vita privata cerco di ritagliarmi del tempo per stare all'aria aperta, studiare il sax, leggere almeno un libro al mese e viaggiare almeno una volta all'anno.