Comprare Azioni Disney: Come investire sul gigante dell’intrattenimento

Azioni Disney: Quotazione in tempo reale e i dettagli utili a chi vuole investire

Il 67% degli utenti CFD di eToro perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. Per favore valuta se sei in una posizione finanziaria personale che ti permette di correre il rischio di perdere denaro

Si possono comprare le azioni Disney? Risulta difficile pensare che esistano persone che non conoscono Disney o non l’abbiano mai sentita nominare. Infatti, questa società ha condizionato la nostra infanzia e tutt’ora continua a farlo attraverso i suoi prodotti. 

Considerando la sua presenza e influenza nella vita delle persone, oltre al suo valore azionario in borsa, non è difficile pensare che sono diversi gli investitori che vorrebbero inserire questo titolo nel proprio portafoglio. 

Iniziamo, dalle informazioni essenziali riguardo a come investire sulle Azioni Walt Disney:

🏆 Miglior Broker Azioni Disney 2021eToro
📈 Previsioni Disney 2021In Rialzo: +6,74%
💳 Commissioni eToro0% su acquisto azioni

La guida di oggi andrà a studiare il titolo Disney e forniremo il nostro parere su di esso per permetterti di decidere se investirci o meno.

Ti anticipiamo che hai a disposizione diverse opzioni per operare sulla casa cinematografica americana, scegliendo solamente le piattaforme autorizzate dagli enti competenti. 

Per muoverti subito sui mercati sarà sufficiente che tu segua questo procedimento:

  • Registrati a eToro;
  • Deposita il denaro sul tuo account di trading;
  • Fai pratica con il tuo conto demo;
  • Cerca fra gli strumenti a disposizione, prova il copy trading e le altre funzionalità;
  • Seleziona l’importo, imposta stop loss e take profit ed attua la tua strategia.

Il 67% degli utenti CFD di eToro perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. Per favore valuta se sei in una posizione finanziaria personale che ti permette di correre il rischio di perdere denaro

Nel corso di questa ti renderai conto che per investire in Disney non sono necessari grossi capitali. Inoltre, attraverso le previsioni e le analisi che condurremo sarai in grado di valutare autonomamente se si tratta di un’operazione che risponde alle tue esigenze di trader.  

Come e dove comprare azioni Disney

Azioni Disney

Come ti abbiamo accennato nell’introduzione, quando decidi di investire nelle azioni Disney hai a disposizioni diversi metodi per poterlo fare.

Devi valutare bene quale delle opzioni che ti proporremo risponde meglio alle tue necessità. 

Generalmente, gli investitori possono scegliere tra:

  • Comprare o vendere in maniera diretta le azioni del titolo Disney;
  • Speculare sul suo andamento utilizzando i CFD

Entrambe queste soluzioni presentano pregi e difetti e te li descriveremo immediatamente. Per quanto riguarda l’acquisto o la vendita diretta di un titolo, questo è un metodo di investimento che ti farà possedere per davvero le azioni della società che ti interessa. 

Ciò comporta che potrai partecipare alle riunioni degli azionisti ed avere un potere decisionale pari alla tua percentuale di azioni possedute. Inoltre, potrai godere dei possibili dividendi rilasciati ogni anno dalla società ai suoi azionisti. Questo è un valido metodo per ottenere dei profitti senza un elevato sforzo. 

Dobbiamo informarti, però, che investire su di un titolo in questa maniera generalmente presuppone che tu sia in possesso di grossi capitali. Questo perché solamente investendo una grossa cifra di denaro potresti ottenere un ritorno economico effettivamente conveniente. 

Oltretutto, acquistare in maniera diretta delle azioni è un genere di operazione impostata solitamente sul lungo periodo di tempo. Se sei un trader che desidera poter ottenere dei possibili profitti in poco tempo allora potrebbe far al caso tuo la seconda tipologia di operazione che abbiamo nominato: speculare sull’andamento di Disney attraverso i CFD. 

Speculare con i CFD sulle azioni Disney

I CFD (Contracts For Difference) sono degli strumenti derivati che replicano l’andamento di un titolo sottostante. Ciò significa che adoperando questa tipologia di operazione non possiederai veramente le azioni della società su cui hai aperto una posizione. 

Ne consegue che non potrai partecipare alle riunioni degli azionisti o ricevere i possibili dividendi rilasciati annualmente. Ciononostante, le operazioni condotte con i CFD sono generalmente impostate sul breve-medio termine e questo rende possibile ottenere degli eventuali guadagni in relativamente poco tempo. 

Inoltre, utilizzando i CFD solitamente si adoperano meno capitali e puoi aprire delle posizione anche con qualche decina di euro o meno. 

Vantaggio principale di questi strumenti derivati è quello di poter sfruttare a proprio favore quelle situazione di mercato che ad un primo impatto possono sembrare svantaggiose. Infatti, speculando sull’andamento di Disney potrai investire anche al ribasso, oltre che al rialzo. 

Tieni presente che i CFD sono messi a disposizione solamente dai broker online autorizzati. Utilizzando questa tipologia di investimento ti viene permesso anche di adoperare la leva finanziaria. Questo strumento va a massimizzare le possibili vincite senza dover utilizzare più capitali, ma deve essere utilizzato con parsimonia perché anche le possibili perdite vengono moltiplicate. 

Nei paragrafi successivi ti descriveremo alcune delle migliori piattaforme online che permettono di investire sul titolo Disney e mettono a disposizione i CFD. Tutti gli intermediari trattati possiedono le certificazioni rilasciate dalle autorità competenti. 

Qui sotto ti abbiamo inserito una tabella con i costi di deposito minimo proposti da questi broker: 

BrokerDeposito minimo
eToro200 USD
Capital.com20 Euro
Libertex10 Euro
Costi di deposito minimo dei migliori broker

eToro

etoro logo

Il primo intermediario che vogliamo descriverti è eToro. Si tratta di un broker riconosciuto dai professionisti come uno dei più completi e convenienti da utilizzare. Questo a causa delle sue caratteristiche e degli strumenti esclusivi che permette di adoperare. 

In primis, con eToro potrai scegliere se investire sul titolo Disney, presente all’interno della piattaforma, o con i CFD, oppure in modalità reale (DMA), comprando direttamente le azioni della società. 

Le commissioni applicate da eToro sono particolarmente basse. Infatti, adoperando i CFD ti troverai a dover pagare solamente la percentuale sullo spread, ritenuta da molti professionisti come una delle più convenienti del settore. 

Strumento esclusivo di questo broker è il Copy Trading. Attraverso questo sarai in grado di copiare alla lettera i movimenti dei migliori traders presenti sulla piattaforma. Si tratta di un valido metodo per poter iniziare ad ottenere dei possibili guadagni e allo stesso tempo imparare le strategie adottate dai professionisti. 

Per testare eToro e capire se è il broker giusto per te puoi aprire all’interno della piattaforma un conto demo gratuito. Tramite questo non metterai a rischio i tuoi capitali ma ne utilizzerai di virtuali forniti direttamente da eToro. 

Il 67% degli utenti CFD di eToro perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. Per favore valuta se sei in una posizione finanziaria personale che ti permette di correre il rischio di perdere denaro

Capital.com

Capital.com logo

Altra piattaforma che vogliamo nominare è Capital.com. Questo broker è presente da diversi anni ed è riuscito a conquistarsi la fiducia di milioni di utenti. 

Per quanto riguarda la sua sicurezza devi sapere che è in possesso dell’autorizzazione CySEC. Questa ti consentirà di operare legalmente in Italia e all’interno dell’Unione Europea. Inoltre, le tue operazioni avranno la massima trasparenza e non andrai incontro a possibili truffe sui tuoi capitali. 

L’offerta messa a disposizione da Capital.com è completa, infatti sono presenti sia titoli azionari come quello Disney, sia materie prime, criptovalute e tutti i principali asset ricercati dagli investitori. 

Particolarità di questo intermediario è quella di adoperare l’intelligenza artificiale per analizzare le tue operazioni e correggerne gli errori che commetti più di frequente. 

Ti consigliamo di iniziare a provare Capital.com attraverso il suo conto demo gratuito. Potrai adoperarlo per tutto il tempo che vorrai e ti permetterà di imparare velocemente a muoverti sui mercati e ad applicare le strategie di investimento migliori.

Il 78.77% degli account di investitori individuali perde denaro quando negozia CFD con questo fornitore

Libertex 

Libertex logo

Ultimo broker della lista, ma non per questo meno valido o importante, è Libertex. Si tratta di una piattaforma diversa dalle due precedenti perché è un broker ECN. La filosofia che sta dietro Libertex è quella di rendere semplice il trading a chi vi si approccia per la prima volta. 

Ciò comporta che la piattaforma messa a disposizione sia molto semplice da utilizzare e intuitiva. Anche se sei alle prime armi, quindi, sarai in grado di comprendere il suo funzionamento e di aprire delle posizioni in maniera veloce. 

Gli asset disponibili sono tutti i principali come criptovalute, titoli azionari tra cui Disney e il mercato forex. Inoltre, proprio per il fatto che Libertex tiene molto ai traders principianti, è presente una sezione in cui sono disponibili diversi corsi di formazioni, webinar e materiale scaricabile. 

Con l’account dimostrativo gratuito di Libertex potrai mettere subito in pratica le strategie che apprendi da questi corsi di formazione e vederne i risultati senza dover mettere a rischio i tuoi capitali. 

L’83% dei conti degli investitori retail perde denaro quando scambia CFD con questo fornitore

Azioni Disney: principali informazioni sulla società

The Walt Disney Company è una società di intrattenimento americana fondata nel lontano 1923 dall’omonimo eccentrico personaggio Walt Disney e suo fratello. Nei primi anni di vita la società si dedicava totalmente alla creazione di prodotti d’animazione. 

Azioni Disney

Il primo successo internazionale della Disney avviene nel 1928 con la serie animata Mickey Mouse. Il personaggio all’interno di questo cartone è diventato nel tempo un simbolo della società ed è difficile trovare una persona che non lo abbia mai visto o sentito nominare. 

La prima IPO della compagnia d’animazione statunitense è arrivata negli anni ‘50 e sin da subito si è rivelata essere un titolo interessante e con buone prospettive di crescita. Non è un caso, infatti, che al giorno d’oggi la società sia una multinazionale presente con diverse sedi in giro per il mondo e un parco dipendenti di più di 190.000 lavoratori. 

Dal ‘91 il gruppo è entrato a far parte dell’indice Dow Jones. Si tratta di uno dei principali benchmark presenti sulla borsa di Wall Street perché vi sono inclusi al suo interno i primi 30 titoli per numeri di capitalizzazione.  

La capitalizzazione del titolo, infatti, è molto elevata e si attesta a circa 324 miliardi di dollari. Il valore per singola azione è al momento intorno a 178 USD. 

Azioni Disney: principali settori

La multinazionale americana ha tre principali settori di attività, questi sono:

  • Media Networks
  • Parchi a tema e prodotti
  • Studio Entertainment;

Il primo settore comprende al suo interno le diverse reti televisive, sia via cavo che satellitare, le attività di produzione e distribuzione di programmi per la tv e le sue stazioni radio. 

Azioni Disney
Disney World, Florida

Per quanto riguarda il settore dei parchi a tema e i prodotti legati ai brand del gruppo, questi includono tutti i parchi presenti nel mondo come Disney World in Florida e Disney Land Paris, oltre al merchandising legato alle sue produzioni televisive. In questa categoria possiamo far rientrare i giocattoli, videogiochi e i gadget venduti nei suoi franchises.  

Il segmento dello Studio Entertainment è quello che produce e acquisisce nuovi film e li va a distribuire attraverso i marchi Walt Disney Pictures, Pixar, Marvel, Lucasfilm e molti altri. Questo segmento è anche quello che concede in licenza i suoi nomi commerciali e le sue proprietà intellettuali ad attori terzi come le compagnie di videogiochi o i diversi editori in giro per il mondo. 

Il 67% degli utenti CFD di eToro perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. Per favore valuta se sei in una posizione finanziaria personale che ti permette di correre il rischio di perdere denaro

Azioni Disney: modello di business

Il successo di cui gode la multinazionale verso il pubblico è dovuto al fatto che sin dalla sua fondazione ha compreso che i guadagni di un’azienda derivano dal funzionamento di ogni sua componente, che lavorano in collaborazione tra di loro. 

Azioni Disney

Nonostante sia principalmente una compagnia legata ai prodotti di animazione, il modello di business di Disney non è legato solo a questo settore e come abbiamo visto nel paragrafo precedente i ricavi del gruppo sono frutto di diversi segmenti. Questo rende Disney una società unica, presente in diversi ambiti. 

Per esempio, al lancio di un nuovo film o serie televisiva la compagnia immette sul mercato anche il relativo merchandising, andando a creare del valore sul nuovo prodotto e a fidelizzare i suoi clienti. Infatti, Disney è sempre stata propensa a creare dei franchising per i suoi prodotti di punta, ossia più film o serie legati allo stesso universo nel corso del tempo. 

Un esempio lampante sono i cortometraggi della Marvel o quelli di Star Wars, che sono stati anche i brand che hanno determinato il successo principale della piattaforma di streaming Disney+

La società ha sempre dimostrato di essere in grado di offrire al pubblico ciò che esso desidera e di creare delle opportunità di guadagno molto diversificate come i parchi a tema o gli spettacoli dal vivo. 

Disney negli ultimi anni ha conseguito diverse acquisizioni che l’hanno resa la principale produttrice al mondo di prodotti di audiovisivi. Per esempio, nel 2006 è stata acquistata la Pixar, creatrice di Shreck e Toy Story.

Nel 2009 è stata la volta dell’acquisizione della Marvel per circa 4,24 miliardi dollari, mentre tre anni più tardi (2012) è toccato alla Lucasfilm (Star Wars e Indiana Jones) essere acquistata per 4,05 miliardi di dollari. 

Il 67% degli utenti CFD di eToro perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. Per favore valuta se sei in una posizione finanziaria personale che ti permette di correre il rischio di perdere denaro

Azioni Disney: marchi del gruppo

Nei paragrafi precedenti ti abbiamo nominato alcuni dei principali marchi di proprietà della Disney e adesso andremo a descriverne brevemente alcuni dei più importanti per fornirti un’idea della dimensione della società e la sua presenza capillare nell’immaginario collettivo e nella vita di tutti i giorni. 

Tieni presente che da quando il posto di CEO è stato preso da Robert Iger, la multinazionale ha vissuto una costante crescita. Il perché è dato dal fatto che Iger ha intuito che Disney avrebbe potuto ottenere dei profitti consistenti grazie alle sue proprietà intellettuali. 

Infatti, questo modo di ragionare permette alla multinazionale di non interessarsi al modo in cui i suoi clienti consumano i suoi prodotti perché questi saranno sempre interessati ai marchi in suo possesso, come per esempio Marvel o Pixar. 

Ciò ha reso Disney un attore in grado di ottenere ricavi milionari indipendentemente da come è la situazione del mercato. 

Marvel 

L’acquisizione nel 2009 della Marvel ha dato un forte impulso all’andamento azionario del titolo Disney.

Infatti, ogni anno vengono prodotti film legati al brand capaci di generare milioni di dollari e sono considerati dagli appassionati come un evento a cui non si può mancare.

Oltre ai prodotti audiovisivi, con l’acquisizione del marchio Disney è entrata in possesso di tutte le serie a fumetto che hanno reso famosa Marvel nel corso degli anni. 

Lucasfilm

Altra acquisizione che ha accresciuto il prestigio di Disney è quella della Lucasfilm e i suoi prodotti principali, che includono Star Wars, Indiana Jones e l’importante divisione videogiochi LucasArts.

Quest’ultima ha permesso alla multinazionale di ottenere il know-how per la produzione di videogiochi di successo e di prestare le sue proprietà intellettuali ad altre importanti software houses, come per esempio Electronic Arts

Inoltre, l’acquisizione della Lucasfilm ha aiutato la Disney a migliorare la sua offerta nel campo del merchandising, di cui la compagnia di George Lucas è stata pioniera. 

Pixar

Altro grande marchio di proprietà Disney è la Pixar.

Questa società è riuscita nel tempo a creare una base di utenti molto fedeli ai suoi prodotti e che considerano ogni uscita di un suo film un evento a cui partecipare.

Sotto il marchio, infatti, rientrano classici intramontabili come la saga di Toy Story, Nemo, Shreck e molti altri. 

20th Century Fox

Acquisizione importante condotta dalla Disney è stata quella di diverse divisioni della Fox come la 20th Century Fox, il segmento televisivo, e altri.

Questo significa che all’interno dei marchi sotto controllo della multinazionale americana vi sono classici come i Simpsons, Futurama

ESPN 

Questo marchio è il leader mondiale delle tv sportive e ha permesso a Disney di entrare nel mondo dello sport a gamba tesa.

Nonostante si tratti di un settore che vede una migrazione verso i servizi di streaming online, la società USA è stata capace di rinnovarlo per rispondere alle esigenze dei suoi clienti. 

Disney+

Questa è stata la risposta di Disney all’ascesa dei servizi di intrattenimento in streaming come per esempio Netflix o Amazon Prime.

Il servizio è stato introdotto nel 2019 e nel giro di due anni è già stato capace di ottenere più di 100 milioni di abbonati alla piattaforma.

Molti di questi sono arrivati nel corso della pandemia da Coronavirus del 2020, che ha dato un forte impulso al servizio. Le prospettiva di crescita sono molto alte e questo rende più appetibile il titolo Disney

Disney World

Nonostante le misure di contenimento e limitazioni alla libertà di movimento, i parchi a tema della Disney sono uno standard del settore e riescono ogni anno a generare milioni di dollari di ricavi.

Ogni anno vengono aggiunte nuove attrazioni e nel corso del tempo andare ad uno di essi è diventato un must per ogni famiglia con dei bambini o per gli appassionati di uno specifico marchio del gruppo. 

Il 67% degli utenti CFD di eToro perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. Per favore valuta se sei in una posizione finanziaria personale che ti permette di correre il rischio di perdere denaro

Previsioni future azioni Disney

Disney è una delle multinazionali che si stanno riprendendo meglio dalle conseguenze sull’economia mondiale da parte del Covid, che ha portato al fallimento di diversi titoli e ad una generale flessione al ribasso del mercato. 

La crescita che sta vivendo attualmente è dovuta principalmente al settore dello streaming, con Disney+ come protagonista. il grafico sottostante, ottenuto con il conto demo di eToro riesce a mostrare efficacemente la situazione attuale del titolo e permette di fare delle previsioni sul suo futuro. 

grafico previsioni Azioni Disney
Previsioni future sul titolo Disney

Come puoi notare la multinazionale sta vivendo una crescita abbastanza stabile con alcuni ribassi che però non devono preoccuparti più di tanto. Infatti, è molto probabile che il trend attuale continui per tutto il 2021 e per il 2022. 

Questo rende il titolo appetibile anche per operazioni di acquisto o vendita diretta sul lungo periodo di tempo. Ti consigliamo, in ogni caso, di condurre un’analisi tecnica e fondamentale per avere maggiore sicurezza su questa tipologia operazione. 

Migliori strategie operative sulle azioni Disney

Se vuoi investire nelle azioni Disney, come ti abbiamo accennato alla fine del paragrafo precedente conviene che tu faccia delle analisi sul titolo adoperando degli indicatori di trading. 

Ciò ti permetterà di avere maggiore sicurezza sui tuoi possibili movimenti e di ridurre la percentuale di rischio di un’operazione. 

Azioni Disney

Considerando la situazione attuale del titolo e le nostre previsioni future su di esso ci sentiamo di poter affermare che sia l’acquisto diretto di azioni, sia l’uso dei CFD si rivelano essere delle operazioni valide. 

Nel primo caso il perché è dato dal fatto che sul lungo periodo è probabile che la società continui a vivere un trend in crescita, mentre per quanto riguarda l’uso dei CFD questi sono particolarmente utili per sfruttare le oscillazioni giornaliere e settimanali che vive la multinazionale americana. 

Se hai a disposizione pochi capitali che vorresti sfruttare in poco tempo ti suggeriamo di scegliere la seconda opzione, anche perché ti permette di speculare sugli eventuali ribassi del titolo. 

Il 67% degli utenti CFD di eToro perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. Per favore valuta se sei in una posizione finanziaria personale che ti permette di correre il rischio di perdere denaro

Azioni Disney: vantaggi e svantaggi

Andiamo ora a parlarti dei principali vantaggi e svantaggi della Disney. Iniziando dai primi possiamo sicuramente affermare che si tratta di una società solida. Oramai Disney ha raggiunto una tale grandezza che è quasi impossibile che possa fallire da un momento all’altro. 

Il lavoro che sta compiendo sulle sue nuove uscite videoludiche si sta dimostrando proficuo e la società ha dei piani ben precisi per il futuro dei suoi prodotti. Infatti, Disney è solita programmare nei minimi dettagli l’introduzione di un suo nuovo prodotto, basti pensare al cronoprogramma ideato per il Marvel Cinematic Universe e le nuove serie tv legate al mondo di Star Wars. 

Altro vantaggio del gruppo è quello di “avere le mani in pasta” nei settori più disparati. Questo permette alla società di rientrare da eventuali perdite legate ad uno di essi grazie ai ricavi ottenuti con gli altri o di attuare specifiche strategie di marketing. 

L’esempio è dato dall’introduzione di Disney+. Inizialmente, e in parte tutt’ora, la piattaforma si è rivelata una voce in perdita per il gruppo, ma allo stesso tempo la strategia adoperata per sponsorizzare il servizio (mesi di prova gratuiti e pubblicità massiccia sui principali medias) ha fatto sì che nel giro di due anni si superasse la quota di 100 milioni di abbonati. 

Gli svantaggi del gruppo, secondo il nostro punto di vista, sono pochi se non nulli. L’unico che potremmo effettivamente additare come tale è la chiusura dei parchi a tema della società a causa della pandemia da Covid del 2020, che ha mostrato una certa debolezza iniziale da parte di Disney nel sopperire alle sue entrate derivanti dai settori “fisici”. 

Il 67% degli utenti CFD di eToro perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. Per favore valuta se sei in una posizione finanziaria personale che ti permette di correre il rischio di perdere denaro

Investire in azioni Disney: conviene?

La nostra risposta a questa domanda è , conviene investire nelle azioni Disney. Infatti, si tratta di una delle società con la più alta capitalizzazione di mercato ed è troppo grande per poter fallire senza preavviso. 

Inoltre, i piani futuri della società dimostrano l’intenzione di voler continuare a crescere negli anni e secondo noi il gruppo riuscirà a centrare questo obiettivo. Anche le previsioni future sul titolo sembrano andare in questa direzione. 

Visto il lungo trend al rialzo del titolo Disney, ci sentiamo di poter affermare che conviene investirci sia in maniera diretta, acquistando realmente le sue azioni, sia adoperando un conto CFD speculando sul suo andamento. 

Entrambi i metodi di investimento possono risultare validi e spetta solamente a te fare la scelta più congeniale alle tue esigenze. Qualsiasi sia la tua decisione vogliamo comunque ricordarti di usufruire solamente delle piattaforme sicure e autorizzate dalle autorità competenti. 

Azioni Disney – Conclusioni

The Walt Disney Company è riuscita a dimostrare nel corso della nostra guida di essere una società molto solida e dal futuro decisamente roseo, frutto dei piani aziendali pluriennali e del know-how acquisito nel tempo. 

Ti abbiamo mostrato anche quali sono i metodi di investimento da poter condurre su questo titolo e anche dove poterli attuare. La scelta finale quindi spetta soltanto a te. 

Nel caso tu fossi un trader alle prime armi ti consigliamo di non fiondarti subito con i tuoi capitali sul titolo Disney, ma di adoperare prima un conto demo gratuito fornito da una piattaforma autorizzata come quelle descritte nel corso dell’articolo. Questo ti permetterà di osservare il titolo, i suoi movimenti e di fare delle analisi precise per condurre l’operazione migliore senza mettere a rischio i tuoi capitali.

Il 67% degli utenti CFD di eToro perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. Per favore valuta se sei in una posizione finanziaria personale che ti permette di correre il rischio di perdere denaro

Azioni Disney – Domande Frequenti

Comprare azioni Disney, conviene?

La risposta è sì, comprare azioni Disney conviene perché si tratta di una società leader del settore intrattenimento. La capacità di Disney di fidelizzare i suoi clienti è difficilmente replicabile e si può investire sul titolo sia acquistando direttamente che adoperando i CFD. 

Dove comprare azioni Disney?

Per comprare azioni Disney bisogna rivolgersi ad un intermediario finanziario sicuro e che metta a disposizione diversi strumenti tecnici e grafici con cui poter analizzare efficacemente il titolo. Si consiglia di utilizzare solamente le piattaforme autorizzate dalle autorità competenti, come eToro.

Azioni Disney, quali sono le previsioni future?

Le previsioni sul futuro di Disney mostrano come il titolo abbia ottimi margini di crescita. I piani aziendali sono già stati stabiliti dalla società e questo dimostra l’intenzione da parte di Disney di migliorare la sua offerta, soprattutto per quanto riguarda la fruizione di contenuti in streaming

condividi l'articolo sui social

Commenta per primo questo articolo

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

    CHIUDI X