Home Comprare Azioni Bialetti: Quotazione, Analisi e Previsioni
Azioni

Comprare Azioni Bialetti: Quotazione, Analisi e Previsioni

78% degli utenti perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. Per favore valuta se sei in una posizione finanziaria che ti permette di correre il rischio di perdere denaro

Il suo andamento in borsa degli ultimi tempi ha incuriosito tanti investitori e anche noi abbiamo deciso di analizzare i suoi indici di borsa facendo un report che parte dalla storia del marchio e arriva alle ultime novità aziendali.

Già da diversi anni la nota azienda vive dei momenti di difficoltà ma ha saputo resistere facendosi forza con la qualità dei suoi prodotti che hanno reso celebre il popolare marchio dell’Omino coi baffi.

In questo articolo andremo anche a vedere come comprare azioni Bialetti e quali sono i sistemi più semplici per investire in borsa. Oggi ci sono tanti strumenti rapidi a disposizione degli investitori e tante opportunità accessibili facilmente anche dai meno esperti.

78% degli utenti perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. Per favore valuta se sei in una posizione finanziaria che ti permette di correre il rischio di perdere denaro

Bialetti: Nascita e sviluppo

Il fondatore originario è Alfonso Bialetti che nel 1933 inventò la caffettiera moka. La celebre macchina da caffè casalinga arrivò alla fama mondiale nel 1947, quando il figlio Renato decise di esportarla dagli Stati Uniti all’Australia, dopo un decennio di successo in Italia.

Nel dopoguerra l’azienda investi tantissimo nella promozione pubblicitaria e il loro famoso Omino coi baffi fu uno dei protagonisti del compianto Carosello. A causa dell’avvento di prodotti concorrenziali più economici, a partire dagli anni 70, l’azienda andò in crisi e venne ceduta alla Faema nel 1986, con cui iniziò a produrre anche piccoli elettrodomestici. Nel 1993 passò di mano alla Rondine con cui diede vita a una fusione nel 1998 e alla nascita del gruppo Bialetti Industrie.

Negli anni successivi il gruppo si espanse acquisendo altri marchi del settore tra cui Girmi (elettrodomestici) e CEM (strumenti per la cottura) e nel 2007 decide di fare il suo ingresso nei mercati finanziari, forte della sua posizione di leader del mercato italiano delle caffettiere (74%) e degli strumenti di cottura (26%).

Dopo aver chiuso la sua fabbrica storica di Crusinallo (VCO), la produzione è stata divisa tra lo stabilimento italiano di Coccaglio (BS), uno in Romania e uno in Turchia. Attualmente l’azionariato della società vede Bialetti Holding detenere oltre il 45% delle azioni, Sculptor Ristretto Investments detiene il 9,5% delle quote, Diego Della Valle & C. il 6,9%, il 5,6% è nelle mani di AZ Fund, mentre il resto diviso tra altri azionisti.

Azioni Bialetti: Quotazione

Chi pensa di aggiungere Bialetti al proprio portafoglio azionario o vuole fare trading finanziario con questo titolo farebbe bene a studiare nel dettaglio la sua quotazione nel tempo per capire come potrebbe evolversi nel futuro. L’obiettivo principale di ogni investitore è limitare le perdite conoscendo i rischi.

Quotata alla Borsa di Milano dal 2007, la Bialetti contribuisce all’indice FTSE Italian Small Cap. La sua capitalizzazione è di circa 16,87 milioni di euro e nel 2019 ha avuto un fatturato di 140 milioni di euro con un attivo di 16 milioni di euro. Inoltre, i dati relativi ai primi nove mesi del 2020 hanno registrato una perdita di 4,25 milioni di euro, come gran parte delle aziende manifatturiere sui mercati finanziari, ma il suo margine operativo lordo è stato di 7,8 milioni di euro (+2,2 milioni rispetto allo stesso periodo del 2019).

Il titolo di Bialetti Industrie S.p.A. (BIA.MI) ha esordito nella borsa italiana nel 2007 con una quotazione di 2,2 euro. In meno di un anno ha perso oltre il 75% raggiungendo i 0,50 euro per poi toccare il minimo di 0,14 nel 2009. In seguito a diverse iniezioni di liquidità e aumenti di capitale, il suo andamento di borsa ha visto alti e bassi mantenendosi in un range compreso tra 0,15 e 0,60 euro.

A causa del crollo dei mercati del marzo 2020 il suo valore è sceso ai minimi assoluti toccando i 0,095 euro. Una decisa inversione di tendenza dell’andamento di borsa ha caratterizzato il 2021, fin dalle prime settimane, e il titolo è schizzato fino alla quotazione di 0,40 euro del 22 febbraio.

azioni nokia
Azioni

Azioni Nokia (NOK): Cosa succede? Previsioni e Opinioni

Azioni Bialetti: Previsioni 2024

Anche se le azioni della società sono cresciute nel primo periodo dell’anno, anche grazie alla generale ripresa della borsa italiana, la Bialetti resta nel mirino della Consob per il forte indebitamento finanziario che ammonta a oltre 115 milioni di euro. Nonostante ciò l’assemblea ordinaria ha deciso di non procedere a interventi sul capitale, anche alla luce del confronto con le banche finanziatrici che hanno sottoscritto una ristrutturazione del debito. Un ulteriore riduzione del deficit dovrebbe arrivare con l’acquisto di crediti bancari e l’erogazione di nuova finanza super senior a opera di un nuovi investitori.

La proprietà sembra fiduciosa in merito al futuro dell’azienda, visto anche l’interesse di nuovi soggetti a far parte del gruppo industriale. Il prossimo appuntamento ufficiale è previsto per il 26 aprile dove, tra le altre cose, verranno approvati i bilanci.

78% degli utenti perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. Per favore valuta se sei in una posizione finanziaria che ti permette di correre il rischio di perdere denaro

Comprare azioni Bialetti conviene?

Il settore del caffè è uno di quelli trainanti nel comparto alimentare italiano, ma la competizione è alta. Per questo Bialetti negli ultimi anni ha iniziato ad aprire negozi mono marca e produrre caffè in capsule con il suo marchio per fronteggiare la concorrenza del colosso mondiale Nespresso e dei concorrenti nazionali, come Lavazza e Illycaffè, che sono ormai approdati anche nella produzione di macchine da caffè.

Le previsioni sul fronte economico del 2021 puntano alla riapertura delle attività commerciali in primavera e ciò porterà sicuramente a un aumento del caffè consumato nei bar. Quindi nel breve periodo ci si potrebbe aspettare un calo generale delle vendite di macchinette domestiche e capsule.

Nonostante ciò, come si è visto nel 2020, l’azienda ha saputo far fronte alla pandemia nel migliore dei modi, con una corretta gestione degli aspetti legati al risparmio energetico e al contenimento dei costi. Inoltre, il marchio rimane un pezzo di storia del Bel Paese e nuovi investitori sembrano pronti a salire a bordo.

La fiducia dei clienti e degli azionisti sembra piuttosto alta e i recenti movimenti in salita del titolo sono solo un accenno di un possibile rialzo graduale prevedibile dalla seconda metà del 2021.

78% degli utenti perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. Per favore valuta se sei in una posizione finanziaria che ti permette di correre il rischio di perdere denaro

Come comprare azioni Bialetti

Chi è in cerca di nuove opportunità per investire in borsa ha oggi diverse opzioni a disposizione. Il metodo tradizionale prevede di comprare le azioni attraverso una banca o altre istituti finanziaria classici. Ciò permette un guadagno solamente legato all’aumento degli indici di borsa, un sistema macchinoso e poco redditizio nella maggior parte dei casi.

L’utilizzo di strumenti derivati, come gli ormai famosi CFD, oltre a semplificare il processo di acquisizione offre maggiori opportunità di guadagno, grazie all’utilizzo di leve finanziarie. Inoltre, è possibile operare in due diversi modi per trarre profitto:

  • Acquistare azioni Bialetti in ottica di un loro aumento di valore
  • Vendere azioni Bialetti allo scoperto per guadagnare dalla diminuzione del loro valore

Al giorno d’oggi, questi strumenti sono accessibili direttamente da casa, tramite smartphone o PC, e i costi di commissione sono davvero bassi così come gli importi minimi con cui iniziare a investire in borsa.

Ordina per

5 Broker che corrispondono ai tuoi filtri

Metodi di pagamento

Caratteristiche

Assistenza clienti

Classificazione

1o più

App mobile

1o più

Commissioni fisse per operazioni

$1o più

Spese conto

$1o più
177 Nuovi utenti oggi

Valutazione

Costi (per 12 mesi)
$ 10.00
Cosa ci piace
  • Nessun Deposito Minimo
  • Conto Demo da €100.000
  • Un'Azione Gratuita ad Ogni Nuovo Cliente
Commissioni fisse per operazioni
Spese conto
App mobile
9/10
Caratteristiche
CFD ETF Cripto Azioni
Metodi di pagamento
Skrill
177 Nuovi utenti oggi
Costi (per 12 mesi)
$ 10.00

78% di utenti perdono denaro con questo provider facendo trading di CFD. Per favore considera se puoi correre il rischio di perdere denaro.

Info conto

Spese da
€1
Costi deposito
€0
ETFS
130+
Costi inattività
€10 dopo 12 mesi
Leva
1:30
Margine di operatività
Yes
Operazione minima
€1
Azioni
3000+
Posizione dei CFD
-
CFDS
-
Commissioni di negoziazione
-
Commissioni di prelievo
€0

Commissioni per operazione

Obbligazioni
-
Criptovalute
da 0.5%
CFDS
da 0.08%
DAX
da 150 pips
Copia portafoglio
-
ETFS
da 0.07%
Posizione dei CFD
da 0.001% su Indici e Materie Prime
Azioni
da 0.07%
Piano di risparmio
-
Robo Advisor
-
Fondi
da 1 pip
177 Nuovi utenti oggi

Valutazione

Costi (per 12 mesi)
$ 13.00
Cosa ci piace
  • Social Trading
  • MetaTrader 4 e 5
  • Servizio Clienti in Tempo Reale
Commissioni fisse per operazioni
Spese conto
App mobile
9/10
Caratteristiche
Obbligazioni CFD ETF Cripto Azioni
Metodi di pagamento
177 Nuovi utenti oggi
Costi (per 12 mesi)
$ 13.00

71% di utenti perdono denaro usando questo provider per fare trading di CFD. Per favore considera se puoi correre il rischio di perdere denaro.

Info conto

Spese da
€100
Costi deposito
€0
ETFS
80+
Costi inattività
€100 dopo 1 anno
Leva
1:30
Margine di operatività
No
Operazione minima
€20
Azioni
2000+
Posizione dei CFD
-
CFDS
-
Commissioni di negoziazione
-
Commissioni di prelievo
€0

Commissioni per operazione

Obbligazioni
-
Criptovalute
da 0.25%
CFDS
da 0.1%
DAX
da 25 pips
Copia portafoglio
€0
ETFS
da 0.13%
Posizione dei CFD
da 0.005%
Azioni
da 0.13%
Piano di risparmio
da 1 pip
Robo Advisor
-
Fondi
da 3 pips
51 Nuovi utenti oggi

Valutazione

Costi (per 12 mesi)
$ 0
Cosa ci piace
  • Oltre mille strategie di trading pronte a essere copiate
  • Zero commissioni sulle Azioni
  • Investi con MT 4 e TradingView
Commissioni fisse per operazioni
Spese conto
App mobile
7/10
Caratteristiche
CFD Copia portafoglio Cripto Azioni
Metodi di pagamento
51 Nuovi utenti oggi
Costi (per 12 mesi)
$ 0

il 73% degli utenti perdono denaro usando questo provider per fare trading di CFD. Per favore considera se puoi correre il rischio di perdere denaro.

Info conto

Spese da
€25
Costi deposito
€0
ETFS
-
Costi inattività
-
Leva
1:30
Margine di operatività
Yes
Operazione minima
-
Azioni
700+
Posizione dei CFD
-
CFDS
-
Commissioni di negoziazione
Spreads
Commissioni di prelievo
€0

Commissioni per operazione

Obbligazioni
-
Criptovalute
0.09 - 85 pips
CFDS
0.01 - 350 pips
DAX
-
Copia portafoglio
-
ETFS
-
Posizione dei CFD
-
Azioni
0.01 - 4 pips
Piano di risparmio
-
Robo Advisor
-
Fondi
-
Unico con le IPO
87 Nuovi utenti oggi

Valutazione

Costi (per 12 mesi)
$ 8.00
Cosa ci piace
  • Oltre 1 milione di strumenti di trading
  • Zero commissioni i primi 30 giorni
  • Investimenti in IPO
Commissioni fisse per operazioni
Spese conto
App mobile
10/10
Caratteristiche
Obbligazioni ETF Fondi Piano di risparmio Azioni
Metodi di pagamento
87 Nuovi utenti oggi
Costi (per 12 mesi)
$ 8.00

Gli investimenti in titoli e altri strumenti finanziari comportano sempre il rischio di perdita di capitale, il Cliente si deve informare autonomamente a riguardo, ed essere al corrente dell'Informativa sui rischi.

Info conto

Spese da
-
Costi deposito
-
ETFS
3,100
Costi inattività
-
Leva
-
Margine di operatività
Yes
Operazione minima
-
Azioni
40.000+
Posizione dei CFD
-
CFDS
-
Commissioni di negoziazione
-
Commissioni di prelievo
€7

Commissioni per operazione

Obbligazioni
0.02€ per unità
Criptovalute
-
CFDS
-
DAX
0.02€ per unità
Copia portafoglio
-
ETFS
0.02€ per unità
Posizione dei CFD
-
Azioni
0.02€ per unità
Piano di risparmio
-
Robo Advisor
-
Fondi
-
87 Nuovi utenti oggi

Valutazione

Costi (per 12 mesi)
$ 13.40
Cosa ci piace
  • ETF senza Commissioni
  • €50 Rimborso su Commissioni
  • Oltre 80 Premi Internazionali
Commissioni fisse per operazioni
Spese conto
App mobile
7/10
Caratteristiche
Obbligazioni CFD ETF Azioni
Metodi di pagamento
87 Nuovi utenti oggi
Costi (per 12 mesi)
$ 13.40

Investire comporta rischi. Puoi perdere una parte o tutto l'ammontare del tuo deposito. Ti consigliamo di investire solamente in prodotti finanziari che si adattano alle tue conoscenze ed esperienza

Info conto

Spese da
€0.01
Costi deposito
€0
ETFS
200+
Costi inattività
€0
Leva
1:30
Margine di operatività
Yes
Operazione minima
€1
Azioni
2000+
Posizione dei CFD
-
CFDS
-
Commissioni di negoziazione
-
Commissioni di prelievo
€0 fino a 5 prelievi mensili

Commissioni per operazione

Obbligazioni
€2 + 0.6% to €35 + 0.03%
Criptovalute
-
CFDS
da 0.075%
DAX
da €0.5
Copia portafoglio
-
ETFS
da €0
Posizione dei CFD
da 0.02%
Azioni
€0.50 + 0.04%
Piano di risparmio
€2 + 0.05%
Robo Advisor
-
Fondi
da €7.5 + 0.2%

Bialetti: Uno sguardo ai competitors

Anche se stiamo parlando del marchio delle caffettiere moka per antonomasia, oggi la Bialetti deve fronteggiarsi con diverse minacce.

La prima di queste è senza dubbio Nespresso, il celebre marchio della multinazionale svizzera Nestlé, che negli ultimi anni ha invaso il mercato italiano con le sua capsule e macchine da caffè domestiche.

I maggiori competitor nazionali sono due, i brand storici del caffè italiano, Illycaffè e Lavazza. Due aziende che si dividono la leadership nel settore caffè e che da diversi anni ormai commercializzano macchine e cialde da caffè con il proprio marchio, sia per uso domestico che professionale (bar e uffici).

Caffè Borbone è un altra realtà emergente del settore. Fondata a Napoli nel 1996, si sta ritagliando un’importante fetta di mercato con le macchine e il suo caffè in grani.

Per quanto riguarda il settore attrezzature da cucina i principali concorrenti di Bialetti sono: Lagostina, specializzata in pentolame e utensili, De’Longhi, altra azienda leader nella preparazione del caffè e negli strumenti di cottura.

Azioni Bialetti: Dividendo

Negli ultimi anni l’azienda non ha comunicato i dati relativi ai dividendi. Considerando le difficoltà cui ha dovuto far fronte dal 2015 è comprensibile che l’azienda abbia deciso di non erogare dividendi agli azionisti.

Azioni Bialetti – Domande frequenti

Che target price si prevede per le azioni Bialetti nel 2024?

I maggiori esperti della borsa italiana, come teleborsa.it, indicano un trend positivo per Bialetti nel lungo periodo. Il primo supporto sta sui 0,2147 euro con il secondo a 0,1413 euro, mentre la prima resistenza si trova a 0,48 con la seconda a 0,6467.

Dove comprare azioni Bialetti?

Ci sono diverse opzioni per comprare azioni Bialetti, tra i più affidabili e semplici da usare c’è sicuramente XTB. Un broker che offre strumenti CFD e che permette in un unica piattaforma di fare trading su azioni, indici, materie prime e criptovalute.

Qual’è il capitale minimo da investire per comprare azioni Bialetti?

Dipende dallo strumento che si sceglie. Attraverso le banche si parla di migliaia di euro, anche per far fronte agli elevati costi di commissione. Utilizzando le migliori piattaforme di trading online, le commissioni sono minime ed è possibile iniziare a investire da 50 euro.

Domande e Risposte (0)

Hai una domanda? Il nostro team di esperti ti risponderà. Invia il mio commento

Lascia un commento

Scrivi la tua opinione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Baldassare Poma

Baldassare Poma

Mi considero esperto di finanza e appassionato di criptovalute, settori in cui mi sono formato da autodidatta iniziando con i libri di Graham e Kiyosaki. Mi interesso di geopolitica per capire come sta cambiando il mondo e come potrebbero indirizzarsi i mercati nel lungo periodo e considero l'analisi tecnica uno strumento ormai totalmente superato. Amo studiare i mercati emergenti e le ultime frontiere dell'investimento, anche per questo Blockchain, DeFi, crypto exchange e le piattaforme dei broker online sono il mio pane quotidiano. Anche se credo che il mercato delle criptovalute debba ancora esprimere il suo potenziale, sono convinto che ci sia troppa spazzatura che come una zavorra deve essere mollata per fargli prendere il volo. Nel tempo libero frequento i casinò, sia fisici che online, soprattutto per dar sfogo alla mia passione per il blackjack e il poker. Questo mi ha dato una discreta esperienza nella selezione delle piattaforme migliori e dei giochi più remunerativi. Su Finaria cerco di trasferire la mia esperienza in questi ambiti, provando a comunicare in modo semplice e chiaro, con l'intento di trasferire le mie conoscenze a chi ambisce all'indipendenza finanziaria o vuole semplicemente farsi un reddito passivo. Nella vita privata cerco di ritagliarmi del tempo per stare all'aria aperta, studiare il sax, leggere almeno un libro al mese e viaggiare almeno una volta all'anno.