ActivTrades: Recensione sul Broker di Trading. Opinioni e Guida

Le opinioni online su ActivTrades si sprecano e sono nel complesso buone. In questo articolo, faremo un’analisi attenta degli elementi più importanti da tenere in considerazione.

ActivTrades è un broker di trading online regolamentato, che opera sul mercato ormai da venti anni, e che permette di investire su un gran numero di mercati. La sua sede principale è a Londra e Alex Pusco è attualmente il CEO della società, molto noto anche in Italia per aver rilasciato spesso interviste ai principali media del Paese sul mondo del trading online.

Alex Pusco

Indubbiamente, uno dei requisiti fondamentali per fare trading online con successo è quello di selezionare un’ottima piattaforma, che sia sicura, affidabile e con una buona offerta. Per questa ragione, così come abbiamo fatto per altri broker, andremo ad analizzare le caratteristiche, il livello di sicurezza e il funzionamento di ActivTrades.

Presteremo un’attenzione particolare ai suoi pregi, ai suoi difetti e all’opinione della maggioranza degli utenti che l’hanno testato. In alternativa puoi seguire questi semplici 5 step per fare trading con il nostro broker raccomandato.

  • Registrati a eToro seguendo questo link;
  • Deposita il denaro sul tuo account di trading;
  • Fai pratica con il conto demo da $100.000;
  • Cerca gli assets di tuo interesse o prova il copy trading;
  • Seleziona l’importo, e attua la tua strategia senza rischi.

Come scegliere il giusto broker?

Gli argomenti da prendere in esame, quando si vuole procedere alla valutazione di un broker, sono tantissimi e variegati. Qui di seguito, elenchiamo quelli più importanti:

  • Società e licenza – Senza una licenza valida per operare in Europa e senza le garanzie offerte da una società ben riconoscibile, non vale mai la pena investire. Altrimenti i rischi sarebbero troppo alti rispetto alla prospettiva di realizzare dei profitti.
  • Piattaforma – Per avere successo nel trading, si ha bisogno di una piattaforma veloce per gestire i propri ordini, che sia supportata da un buon livello di tecnologia.
  • Mercati offerti – Poter accedere a diversi mercati e migliaia di asset è fondamentale per investire in ogni momento e per diversificare il proprio portafoglio.
  • Social Trading e copy trading – Le due mode del momento, due strumenti potentissimi per migliorare la propria operatività sui mercati finanziari, utili soprattutto ai neofiti.
  • Commissioni e spread – Temi strettamente correlati alle prospettive di profitto offerte dal broker in considerazione.

Insomma, i concetti cardine che occorre verificare sono: affidabilità, sicurezza, facilità di utilizzo e ampiezza degli strumenti messi a disposizione. Oltre, naturalmente, a costi ragionevoli e possibilità effettive di guadagno.

Naturalmente, non mancheremo, in questa analisi, di proporre un’alternativa a questo broker, pensando alle diverse esigenze che possono essere alla base delle scelte degli utenti.

ActivTrades: Storia del Broker 

ActivTrades è stata fondata nel 2001 in Svizzera e si è resa da subito protagonista di una crescita costante.

Nel 2005, la sua sede principale è stata trasferita a Londra. Dal 2007, ActivTrades offre ai propri utenti la piattaforma MetaTrader 4 e dal 2008, oltre a Forex, offre CFD su Indici di borsa, valute e Materie Prime.

La sua espansione in Italia inizia nel 2009, e si afferma subito con successo, tanto da indurre la società ad aprire, nel 2011, la propria sede di Milano. Dal 2012, ActivTrades offre ai suoi utenti anche la piattaforma MetaTrader 5 e dal 2016 dispone di una piattaforma proprietaria Active Trader.

Nel 2020, il broker, ha aperto una sede in Lussemburgo, per meglio gestire i suoi interessi sul territorio dell’UE, anche in considerazione della BREXIT.

SedeLussemburgo
RegolamentazioneCSSF (n. 164/12)
Autorizzato Consob
Deposito minimo1.000€
PiattaformeMT 4, MT5, WebTrader e App mobile
AssetAzioni, ETF, indici, forex, materie prime, criptovalute
Formazione
% conti in perdita83%

Fin dall’inizio della sua attività, ActivTrades ha collezionato diversi premi internazionali.

Nel 2011: premio “Best Non-Dealing Desk FX CFD and Futures Broker” all’International Investment & Finance Expo in Cina. Nel 2011 e nel 2012, vince il premio Le Fonti come “Miglior Forex Broker Internazionale”. Si aggiudica sia il premio Le Fonti come “Miglior Forex Broker in Italia” e il riconoscimento come “Best Forex Broker” da IAIR nel Regno Unito, sia nel 2016 che nel 2017.

Nel 2017 vince il premio come “Miglior Broker” ai FintechAge Awards e il Premio “Best Online Trading Services” consegnato dalla rivista Shares Magazines. Nel 2018, il broker vince il Premio “Best Online Trading Services” agli ADVFN International Financial Awards e lancia la piattaforma professionale.

ActivTrades: Pro & Contro

Nel complesso, ActivTrades è un broker abbastanza affidabile ma, al tempo stesso, piuttosto costoso. Innanzitutto il deposito minimo di €1.000, decisamente più alto rispetto a quello di tanti altri broker. Soprattutto se non si hanno grandi capitali da investire, questo può decisamente essere un aspetto negativo.

Chi vuole investire magari anche poche decine di euro dovrebbe piuttosto orientarsi verso broker che sono più abbordabili anche per attività di piccola partita.

  • Facilità di utilizzo
  • Gestione fiscale semplificata
  • Servizi di formazione
  • Assistenza ai clienti
  • Poche criptovalute
  • Spread più alti della media
  • Poco adatto ai piccoli investitori
  • Deposito minimo alto

Una delle note dolenti di ActivTrades è rappresentata dagli spread. Sono variabili: mediamente parliamo di spread dello 0,9% sulle coppie di valute maggiormente scambiate, leggermente superiore rispetto alla media dei migliori broker.

Lo stesso discorso vale per gli altri asset di largo consumo. Le commissioni sulle azioni sono relativamente alte rispetto ai broker di buon livello. È presente, inoltre, una tassa di 1€ mensile per avere le quotazioni in tempo reale dei mercati finanziari non europei.

ActivTrades: Caratteristiche tecniche

ActivTrades ha un buon impianto tecnologico e mette a disposizione dei suoi clienti varie piattaforme tramite le quali poter fare trading. Si tratta di un aspetto per nulla trascurabile, quando si recensisce un broker.

Le piattaforme sono in un certo senso la vera anima del trading, poiché ci permettono di avere interfacce adeguate per l’analisi dei mercati finanziari e la gestione degli ordini. Un buon broker è tale se offre tutte o quasi le migliori piattaforme trading in circolazione o se comunque si impegna a offrirne una proprietaria che sia di grande qualità.

Le piattaforme di ActivTrades, inoltre, sono utilizzabili anche tramite app per dispositivi mobili. Vediamo quali sono:

  • ActivTrader: la piattaforma proprietaria, ad alto tasso tecnologico e di facile utilizzazione
  • MetaTrader 4: il celebre software per il forex trading
  • MetaTrader 5: l’ultima versione di MT

Le ultime due sono decisamente tra le migliori e più avanzate piattaforme disponibili sul mercato, offerte ormai da numerosissimi broker di buon livello. Sono intuitive e molto simili tra loro. Si discostano soltanto per alcune caratteristiche minime legate ad aspetti secondari della loro funzionalità. 

ActivTrades: Strumenti tecnici 

ActivTrades offre gratuitamente alcuni strumenti decisamente utili, attraverso le piattaforme con cui si integra. Eccoli qui di seguito elencati:

  • SmartOrder 2: consente agli utenti di effettuare ordini a una velocità maggiore.
  • SmartPattern: dà la possibilità di rilevare rapidamente molti pattern grafici.
  • SmartLines: consente di effettuare in automatico gli ordini in base alla trend line disegnata sul grafico che gli viene sottoposto.
  • SmartCalculator: una calcolatrice con cui stimare i potenziali rischi e guadagni derivanti dall’apertura di una posizione.
  • SmartTemplate (solo su MT4): effettua il monitoraggio dei più importanti parametri del mercato 
  • SmartForecast (solo su MT4). uno strumento per l’analisi tecnica che calcola automaticamente resistenze, supporti, volatilità e trend di mercato.

ActivTrades inoltre offre anche una sezione news, tramite la quale restare aggiornati sui mercati finanziari. 

ActivTrades: Formazione

Il broker olandese mette a disposizione dei suoi utenti anche una sezione formazione. A dire il vero, non è una delle migliori disponibili sul mercato, ma è comunque interessante soprattutto per i trader con una certa esperienza.

Altri broker sono molto più evoluti e “generosi” in questo senso e possono vantare un’offerta formativa davvero importante. Ciononostante, possiamo, dire che la formazione di ActivTrades è degna di nota. 

La formazione di ActivTrades offre numerosi webinar gratuiti, alcuni corsi speciali e anche una pagina dedicata alla “Forex University“.

Se si è clienti di ActivTrades, ci si può iscrivere a questa “università” del forex usufruendo di uno sconto.

Val la pena ricordare qui anche un altro particolare: dal 2010, ActivTrades effettua frequenti trading-tour attraverso l’Europa, ormai un’abitudine consolidata anche presso altri broker.

Le piattaforme di ActivTrades nel dettaglio

ActivTrades ha iniziato la sua avventura come broker online offrendo ai suoi utenti l’accesso alle piattaforme Metatrader 4 e Metatrader 5 e, solo in un secondo momento, ha creato una piattaforma proprietaria. La piattaforma di cui si è dotato è assolutamente valida e tecnologicamente avanzata.

ActivTrader

La piattaforma proprietaria di ActivTrades è uno strumento molto semplice e intuitivo, particolarmente adatto ai trader alle prime armi. Permette di personalizzare l’interfaccia principale, in modo da adattarla alle proprie esigenze e l’utente ha anche la possibilità di scegliere tra più di 10 lingue. La piattaforma permette di tenere sotto controllo fino a 16 grafici contemporaneamente, nella sezione “grafici”. Permette anche di impostare una watchlist personale, per tenere d’occhio gli strumenti finanziari che si ritengono più interessanti. Ogni prodotto, inoltre, è integrato con il sentiment di mercato che lo riguarda.

ActivTrades permette anche di cercare gli asset con il motore di ricerca integrato al suo interno e i vari asset sono analizzabili attraverso strumenti di analisi tecnica. Sul grafico push, si possono inserire più di 50 indicatori e circa 30 strumenti di disegno.

MetaTrader 4 e MetaTrader 5

ActivTrades MT

Due tra le piattaforme di trading più famose, affidabili e diffuse al mondo. Vengono consigliate da tantissimi broker e sono conosciute da chiunque abbia fatto trading. Per questo, ActivTrades si integra alla perfezione con MetaTrader 4 e MetaTrader 5.

Tra i vantaggi di queste piattaforme: l’interfaccia pulita, l’aggiornamento continuo dei dati, il buon numero di strumenti di analisi, la possibilità di scegliere fra più lingue e il report dati giornaliero. L’utente può inoltre personalizzare la propria area di lavoro. MetaTrader 5 offre qualche funzione in più rispetto a MT4, ma è anche un po’ più difficile da utilizzare.

ActivTrades: Conto Demo

Anche ActivTrades, come la maggior parte dei broker presenti sul mercato, offre ai suoi clienti la possibilità di aprire un conto reale o un conto demo. Quest’ultimo è un’ottima opportunità se non si conosce il broker o se non si è mai fatto trading prima.

Tramite il conto demo è possibile fare esperienza e capire se gli strumenti offerti dal broker sono adatti alle proprie esigenze, prima di passare a un conto reale.

Tra l’altro, ActivTrades è tra le poche piattaforme che permette di creare un conto demo senza registrazione per 3 giorni e con un capitale di € 10.000. Superati i tre giorni, però, bisognerà inserire i propri dati anagrafici per estendere a 30 giorni il periodo di prova del conto demo.

ActivTrades: Deposito e Prelievo

Su ActivTrades si possono usare le seguenti valute:

  • Euro
  • Sterlina britannica
  • Franco svizzero
  • Dollaro USA

Il deposito minimo richiesto è pari a 1.000 euro, decisamente più alto rispetto a quello di altri broker, ma, d’altro canto, ActivTrades offre garanzie molto importanti ed è utilizzato principalmente da chi conosce già abbastanza bene il mondo del trading.

I depositi e i prelievi di denaro, almeno quelli ordinari, sono gratuiti e piuttosto veloci. Il broker accetta i seguenti metodi di pagamento:

  • Bonifico
  • Carta di credito
  • Carta di debito
  • Piattaforme di pagamento digitale (Skrill, PayPal, Neteller ecc)

A parte il caso del bonifico, che impiega fino a 48 ore, tutti gli altri metodi di deposito rendono i fondi immediatamente disponibili sul conto. Anche i prelievi via bonifico richiedono fino a 48 ore.

ActivTrades: Commissioni

Su ActivTrades, se si tralascia l’opzione del conto demo, si può aprire un solo tipo di conto, questo per quanto riguarda gli utenti privati individuali, altrimenti detti “al dettaglio”.

Le fee applicate sul mercato azionario sono 0% sul trading 1:1 mentre con leva si applicano le seguenti commissioni:

MercatoCommissioni
Borse europee0,01% della transazione
(minimo €5) OPPURE
0,05% della transazione
(minimo €1)
Borsa UK0,10% della transazione
(minimo £1)
New York (inclusi ADR internazionali ed ETF)$0,02 per azione
(minimo  $1)

Spread sul Forex

Sul mercato delle valute si applicano degli spread, ossia dei prezzi differenti tra acquisto e vendita:

ActivTrades pips

Qua è possibile vedere alcuni esempi riguardo i cambi più popolari.

ActivTrade: Tipi di conti

In generale, esiste però un’altra possibilità, ossia quella di aprire un conto professionale. Per poterlo fare, però, ci sono delle condizioni:

  • Avere un numero minimo di transazioni pari almeno a 3 per trimestre negli ultimi quattro trimestri.
  • Il valore degli strumenti finanziari nel portafoglio deve essere di almeno € 500.000.
  • Dimostrare di aver lavorato nel mondo finanziario per almeno un anno.

Diventare clienti professionali, quindi, non è affatto semplice ed è decisamente sconsigliabile, a meno che non si sia davvero professionisti del settore e si gestiscano dei conti MAM. Diventando cliente professionale, infatti, si perdono anche tante tutele, come:

  • La limitazione sulla leva
  • L’obbligo all’avviso sul rischio
  • Il limite agli incentivi

Dal momento che su ActivTrades esiste sostanzialmente un unico tipo di conto per i clienti al dettaglio, le commissioni sono praticamente le stesse per tutti. Fatto salvo il caso di CFD su azioni, ActivTrades non applica mai commissioni sulle transazioni di trading.

L’unico costo che si ha è quello caricato sullo spread bid-ask. Il broker, però, prevede dei costi di inattività per i conti. A partire dal tredicesimo mese di inattività, vengono richiesti € 10 al mese sui conti inattivi.

ActivTrades: App Mobile

Oltre ad ActivTrader per desktop, fruibile dal browser senza alcuna installazione, esiste una versione della piattaforma anche sotto forma di app di trading per dispositivi mobili.

ActivTrades mobile

L’app è disponibile per iOS e per Android e mantiene quasi interamente le caratteristiche della versione desktop della piattaforma. Ovviamente, però, com’è normale che sia, si perdono alcune funzionalità: l’ambiente di lavoro è poco personalizzabile e l’usabilità dei grafici è giocoforza notevolmente ridotta. 

In ogni caso, è decisamente preferibile utilizzare le app mobili di MT4 ed MT5, che sono molto più evolute e funzionali.

ActivTrades: Come registrarsi

Per poter passare dal conto demo a un conto reale, si devono fornire al broker:

  • Documento di identità
  • Codice fiscale
  • Certificato o prova di residenza non più vecchio di tre mesi

Fin qui tutto regolare e in linea con le procedure previste dagli altri broker regolamentati. Quello che differisce dagli altri, invece, è il fatto che il procedimento per la creazione di un conto reale con ActivTrades, purtroppo, non è paperless come quello di molti altri broker. 

Bisogna infatti inviare il contratto compilato e firmato, per via postale, all’ufficio di Milano. Ovviamente, si tratta dell’originale, per cui non bisogna dimenticare di farne una copia per sé.

Bisogna anche dire che si salva però da questa incombenza chi ha una casella PEC: in questo caso, può infatti inviare tutto via mail. Se il contratto viene inviato tramite e-mail, solitamente, il conto verrà attivato nelle successive 24 ore (se si tratta di un giorno lavorativo). Invece, i tempi risulteranno sicuramente più lunghi con l’invio fisico del contratto.

Autorizzazioni

Il tipo di società con cui si ha a che fare e le licenze di cui dispone sono elementi fondamentali da prendere in considerazione quando si vuole procedere all’analisi e alla valutazione di un broker per il trading online.

ActivTrades, ha alle spalle una società riconoscibile e che opera nel settore da diversi anni.  È registrata in Inghilterra: la sua sede principale è a Londra. Una rarità ormai, perché la maggior parte dei broker online stabilisce il proprio quartier generale a Cipro.

Nel mondo del trading online le truffe sono dietro l’angolo e bisogna fare attenzione.

Nel corso degli anni, la società ha aperto diverse succursali in tutto il mondo, in particolare, in Italia, in Bulgaria e a Bahamas. La sede di Bahamas non è però operativa per chi investe dall’Italia e dall’Europa.

ActivTrades ha una serie di autorizzazioni fondamentali per dare garanzie agli utenti. Eccole qui di seguito:

  • Autorizzazione della FCA (Financial Conduct Authority) nel Regno Unito; 
  • Licenza della SCB delle Bahamas.
  • Autorizzazione (numero 97) rilasciata dalla Consob in Italia.

Si tratta di licenze e autorizzazioni che rappresentano una vera e propria garanzia per i trader che vogliono utilizzare questo broker. Queste licenze, infatti, impongono il rispetto di una serie di regole il cui scopo è quello di tutelare gli utenti.

Quali garanzie offrono le licenze di ActivTrades?

La licenza della FCA impone lo schema di compensazione dei servizi finanziari. Consiste in un fondo che risarcisce ogni cliente fino a £ 85.000 (circa € 95.000) in caso di inadempienza da parte del broker.

Chi usa ActivTrades, inoltre, è tutelato anche dallo schema di garanzia sui depositi europeo, a cui sono obbligati ad aderire i broker con sede in Europa. Lo schema risarcisce i clienti fino a € 20.000 in caso di inadempienza del broker.

ActivTrades offre inoltre a tutti i suoi utenti una polizza gratuita che permette di ottenere un risarcimento maggiore: questo broker, infatti, è assicurato per risarcire fino a £ 1.000.000 a ogni suo cliente. Si tratta di una forma di garanzia di rado offerta dalla maggior parte dei broker internazionali.

Come se non bastasse, tutti i depositi dei clienti vengono gestiti seguendo le regole sulla segregazione dei fondi. Ciò vuol dire che il patrimonio dei singoli utenti che utilizzano il broker è mantenuto separato da quello del broker dal punto di vista giuridico.

Si tratta di una garanzia molto importante perché assicura agli investitori la non possibilità di vedere la loro liquidità attaccata da eventuali creditori del broker. Infine, ActivTrades ha recepito completamente le più recenti normative ESMA.

Per questa ragione, il broker si impegna a evitare che i conti dei suoi clienti raggiungano un saldo negativo. Ciò ha come conseguenza pratica che i trader che usano questo broker non rischieranno di perdere più di quanto hanno effettivamente depositato.

Copy Trading

Il Copy Trading è il sistema che permette di andare a copiare i migliori trader della piattaforma per partecipare alle loro vittorie sui mercati. Su ActivTrades, purtroppo, non c’è niente di tutto questo né, tantomeno, è presente il social trading: non si può seguire nessuno, ma soltanto ricevere un’analisi del sentiment basata sulle posizioni aperte dagli altri clienti di ActivTrades.

La valutazione di questa caratteristica è molto soggettiva, per un professionista potrebbe non essere importante. Ma soprattutto per i principianti è forse indicato rivolgersi ad un broker che offra queste possibilità, come eToro.

In generale, possiamo dire che sia il copy trading che il social trading stanno prendendo sempre più piede nel mondo del trading online. Sotto questo punto di vista, dunque, è decisamente un peccato che ActivTrades rinunci ad uno strumento così platealmente popolare ed amato.

Mercati a disposizione

ActivTrades permette di fare trading attraverso i CFD, ovvero attraverso i cosiddetti “contratti per differenza“. I CFD sono uno strumento finanziario che sfrutta degli asset sottostanti (azioni, indici di borsa, materie prime, forex e così via) per permettere ai trader di investire in borsa.

Il trader che apre una posizione attraverso un CFD deve cercare di capire se la variazione di prezzo dell’asset sottostante al CFD sarà positiva o negativa. Se la sua previsione è corretta, il trader guadagnerà. Insomma, i CFD sono una sorta di scommessa che per essere vinta richiede una buona conoscenza dei mercati finanziari.

ActivTrades piattaforme

Qui di seguito, gli asset sottostanti offerti da ActivTrades:

  • Forex: ovvero lo scambio di valute, il mercato per eccellenza. ActivTrades offre le coppie più scambiate;
  • Azioni: l’offerta è relativamente ristretta, almeno rispetto ad altri broker. Altro problema è l’assenza della possibilità di investire in borsa direttamente e senza CFD;
  • Indici: tra gli strumenti finanziari più conosciuti ed apprezzati, gli indici di borsa su ActivTrades sono presenti in misura minore rispetto ad altri broker di qualità;
  • ETF: un settore in piena espansione e utile a chi vuole diversificare il proprio portafoglio;
  • Materie Prime: possiamo dire che è un po’ il fiore all’occhiello dell’offerta di questo broker;
  • Criptovalute: l’offerta c’è ma è quasi inesistente e decisamente trascurabile. Una delle mancanze più evidenti di un broker tutto sommato di buona qualità.

In tutto, sono presenti su ActivTrades tra i 500 e i 600 asset.

Tassazione

In Italia, la pressione fiscale è discretamente alta. Per quanto riguarda i profitti dovuti al trading online, però, la tassazione non è per niente gravosa e consiste in una aliquota fissa pari al 26% sui profitti.

ActivTrades, poi ha un vantaggio particolare. Dato che il broker ha una succursale milanese fin dal 2012, esso può agire come sostituto di imposta. Ciò vuol dire che chi vive e paga le tasse in Italia, potrà scegliere il regime amministrato e sarà allora il broker a calcolare e a versare le tasse riguardanti gli eventuali profitti dovuti all’attività di trading. Il broker si occuperà anche dell’imposta di bollo e delle imposte sugli interessi e sui dividendi.

ActivTrades assistenza

Ci sono due possibilità quando si parla di dichiarazione di redditi da trading:

  • Il regime amministrato: che deve essere richiesto tramite modulistica al broker;
  • Il regime dichiarativo: il trader pensa lui a fare la dichiarazione.

Il principale vantaggio del regime amministrato è di farci dimenticare di tutte le scartoffie necessarie per pagare le tasse, anche se ha qualche inefficienza dal punto di vista fiscale. Il regime dichiarativo, invece, può essere molto efficiente dal punto di vista fiscale, ma richiede la conoscenza di tutte le procedure per pagare le tasse e implica molta burocrazia.

Le novità per il 2021

ActivTrades ha iniziato il 2021 con una promozione particolarmente interessante. L’intermediario ha deciso infatti di non addebitare ai suoi clienti nessuna commissione di negoziazione su operazioni (senza leva finanziaria) che riguardano azioni europee, inglesi e americane. Ai clienti non saranno neppure addebitati tassi di swap per il mantenimento delle posizioni overnight, ovvero che rimangono aperte per più giorni.

Si tratta quindi di una valida opportunità operativa per i clienti che potranno diversificare i propri portafogli senza dover subire dei costi ulteriori. In più, i trader beneficeranno anche del cosiddetto trading frazionario, grazie al quale è possibile acquistare anche solo una frazione di una determinata azione.

Ciò consentirà ai piccoli operatori di investire in borsa, puntando sulle società più grandi del mondo senza esporsi con somme significative. La promozione ricade nell’ambito dei “festeggiamenti” per il ventesimo anniversario dalla fondazione.

Alternative ad ActivTrades

Se alcune delle caratteristiche di ActivTrades sembrano essere poco convincenti e non adatte alle proprie esigenze, una buona alternativa può essere rappresentata da eToro.

eToro è una delle piattaforme di trading più scelte e famose al mondo per investire online. Visto che in ActivTrades questo elemento è totalmente assente, val la pena ricordare che eToro è il broker n. 1 per il copy trading e permette l’interessante social trading.

copy trading cos'è

La piattaforma di eToro offre l’accesso a svariati mercati finanziari, incluse criptovalute e materie prime, ed è l’unico market maker a permettere ai sui utenti di investire in azioni (non solo CFD) a zero commissioni. Il broker eToro offre una delle più longeve piattaforme di trading online sul mercato, con alle spalle anni di esperienza, milioni di investitori e tre regolamentazioni.

La società ha sede a Cipro e dispone di tutte le principali autorizzazioni internazionali, nonché della registrazione CONSOB richiesta dalla legislazione italiana. Questo ne fa un broker sicuro e affidabile.

Offre un conto demo da 100.000 dollari, ha spread decisamente bassi e zero commissioni. Si distingue decisamente da ActivTrades anche per l’ammontare minimo del deposito: solo 200 dollari.

In eToro sono disponibili 16 criptovalute, molto più dell’offerta media sulla maggior parte delle piattaforme di trading online.

Oltre alle offerte interessanti e alle ottime garanzie, di eToro va segnalata anche la presenza di una community davvero notevole (circa 600.000 trader solo in Italia), nonché le numerose sponsorizzazioni nel mondo del calcio.

eToro è decisamente da consigliare per i trader alle prime armi, grazie alla sua funzionalità. Insomma, un broker solido ed affidabile.

ActivTrades è una truffa?

ActivTrades, decisamente, non è una truffa. È infatti un broker che gode di tutte le licenze necessarie per operare in Europa e che offre anche protezioni aggiuntive rispetto a quelle che sono già previste dalla legge in Europa.

Sotto questo punto di vista, possiamo affermare di trovarci senza dubbio di fronte a un broker legittimo e di qualità.

Opinioni sul web

Su TrustPilot e su altri forum online, ActivTrades è oggetto di pareri e recensioni decisamente molto contrastanti fra loro.

Si va dai giudizi più entusiasti a quelli che sembrano mettere questo broker sul piano dei truffatori più incalliti. In realtà, quando si prendono in esame le opinioni degli utenti sul web, bisogna cercare di filtrare tutto attraverso la lente del buon senso e dell’oggettività.

ActivTrades trustpilot

Molti di coloro che scrivono recensioni su TrustPilot o su forum simili, lo fanno sull’onda emotiva, dopo aver subito una o più perdite, magari anche di notevole entità. Inutile dire che non è questa la premessa ideale per far riferimento a quanto si legge prima di dare un proprio giudizio.

Nel corso di questo articolo, abbiamo cercato di mettere in evidenza le criticità che sembrano affliggere questo broker, ma, lo ribadiamo, non abbiamo trovato alcun segno che possa dare adito all’ipotesi che si tratti di un broker truffaldino. 

Anche i pagamenti filano lisci e, lo abbiamo detto, le autorizzazioni che ne fanno un broker affidabile, ci sono tutte.

Conclusione

Volendo dare un giudizio conclusivo e sintetico, possiamo dire che ActivTrades è, in definitiva, un buon broker, apprezzato soprattutto da utenti esperti del settore.

Tra gli aspetti negativi, la lentezza dovuta ai documenti richiesti per poter iniziare a fare trading con questo broker, ma, d’altro canto, le garanzie e la qualità che offre compensano questo aspetto. Inoltre, è un peccato che il copy trading ed il social trading siano assenti e che la formazione non sia delle migliori disponibili sul mercato.

Naturalmente, le esigenze individuali fanno il resto: ActivTrades, per le sue caratteristiche può essere definito un broker che non lascia alternative: o si ama, o si odia. Noi ci sentiamo di consigliarlo a chi è già un esperto trader, mentre suggeriamo a chi è alle prime armi di rivolgersi altrove, prima di testare ActivTrades.

FAQ

Quali commissioni applica ActivTrades?

Le fee applicate sul trading CFD azionario statunitensi sono di $0,02 per azione con un minimo di $1. I CFD britannici hanno una commissione dello 0,1% e un minimo di £1, mentre i CFD europei hanno una commissione da 0,01% a partire da un minimo di €1.

Qual è lo spread minimo di ActivTrades?

La coppia EUR/USD ha uno spread medio di 0,72 pip, che è il più basso disponibile. Bisogna ricordare, però, che ActivTrades applica spread variabili sui diversi asset proposti.

Quanto si guadagna con ActivTrades?

ActivTrades è una piattaforma di trading online di CFD. Il guadagno dipende necessariamente dalle proprie scelte di investimento sui mercati finanziari. Gran parte dei trader guadagna speculando sulla variazione dei prezzi degli asset presenti sulla piattaforma ActivTrades.

Qual’è la migliore alternativa ad ActivTrades?

Secondo la nostra esperienza la migliore alternativa ad ActivTrades è eToro. La piattaforma del broker più celebre in Europa è tra le più complete, inoltre applica zero commissioni e offre il famoso Copy Trading.

condividi l'articolo sui social

Commenta per primo questo articolo

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *