Come Funziona Bitcoin Trader? È legale? Quanto si guadagna?

Uno dei tanti siti truffa o una vera occasione di investimento proficuo?

Bitcoin Trader

Fra i tanti servizi online nel settore delle negoziazioni con strumenti crittografici, uno in particolare, alquanto singolare, prende il nome di Bitcoin Trader.

Si tratta dell’ennesimo sistema truffaldino pronto a rimandare a broker più disparati promettendo guadagni certi in pochissimo tempo? Oppure si tratta di un sistema che funziona?

Essendo ormai da anni un importante punto di riferimento nel settore, abbiamo deciso di approfondire in modo dettagliato, analizzando per filo e per segno il funzionamento di Bitcoin Trader, la sua nascita, i suoi servizi e tutte le opinioni e recensioni presenti online.

Tutto questo per ricordare come ad oggi, soprattutto quando si parla di scambi su assets crittografici, sia fondamentale prestare la massima attenzione, verificando sempre in modo preliminare l’eventuale operatore selezionato.

La crescita nel settore delle criptovalute ha spinto molti utenti ad interessarsi a questo mercato, permettendo in modo parallelo a molte organizzazioni di sfruttare l’interesse, architettando vere e proprie truffe.

Attenzione! Sui motori di ricerca vengono fuori diversi “siti ufficiali” di Bitcoin Trader, e quasi tutti non sono in possesso di qualche autorizzazione rilasciata da un ente di vigilanza riconosciuto a livello europeo. Per ciò se desideri fare trading con questa piattaforma presta particolare attenzione ad eventuali truffe, e affidati solo al vero e unico sito ufficiale di Bitcoin Trader.

Inoltre, potresti considerare anche altri trading robot consultando la nostra tabella sui migliori robot di trading:

Trading RobotCaratteristicheGuadagni possibiliValutazioneProva
bitcoin prime
  • Deposito Minimo: €250
  • Commissioni: Zero
  • App Mobile: No
💰💰💰💰💰 9/10
bitiq
  • Deposito Minimo: €250
  • Commissioni: 1% sui prelievi
  • App Mobile: Sì
💰💰💰 8/10
yuan pay group
  • Deposito Minimo: €250
  • Commissioni: 3% sui prelievi
  • App Mobile: Sì
💰💰💰💰 8/10
bitcoin profit
  • Deposito Minimo: €250
  • Commissioni: 2% sui prelievi
  • App Mobile: No
💰💰💰 7/10

Cos’è Bitcoin Trader

Bitcoin Trader dice di essere un operatore professionale nel campo del trading online, legato ad uno speciale software automatico per negoziare sui mercati finanziari, uno fra tutto quello crittografico.

Attraverso lo stesso sarebbe possibile ottenere degli interessanti ritorni economici in poco tempo, senza il bisogno di possedere conoscenze e in modo del tutto automatizzato.

Nel corso delle nostre tante analisi, ci siamo trovati più volte ad approfondire su operatori singolari, che decidono di inserire all’interno della propria denominazione il termine “Bitcoin”.

La criptovaluta rappresenta ancora ad oggi l’asset maggiormente capitalizzato e non stupisce come lo stesso concetto possa attirare l’attenzione di milioni di utenti.

bitcoin trader sito ufficiale

Anche la presenza del software di trading automatico proposto, che dovrebbe effettuare operazioni in modo rapido ed automatizzato, permettendo così di sfruttare al meglio le oscillazioni dello strumento, è un sistema architettato ed utilizzato ormai da molte altre compagnie similari.

Nel corso dei paragrafi successivi scopriremo di più in merito al suo funzionamento, per adesso, ciò che è importante tenere a mente è che in materia di investimenti finanziari c’è sempre una componente di rischio da considerare.

La presenza del rischio, la componente dell’imprevedibilità e la necessaria presenza di studio, perseveranza e capacità, rappresentano alcune delle principali avvertenze all’interno di questa attività professionale.

Bitcoin Trader è una truffa?

Questa piattaforma offre un servizio di trading affidabile e sicuro, ma non appena si effettuano delle ricerche esterne ci si imbatte in alcune opinioni negative rilasciate da utenti che dichiarerebbero di aver perso i propri capitali utilizzandolo. 

Ciò vuol dire che Bitcoin Trader è una truffa?

Le cose non sono così semplici: una truffa, infatti, è tale solo se si può essere sicuri al 100% che il suo scopo è quello di rubare soldi ai clienti., inoltre questo operatore può vantare sia opinioni negative che recensioni positive.

Si tratta di una condizione molto frequente tra le offerte di nuova generazione, dato che nessun sistema di trading è in grado di garantire al 100% il potenziale profitto di un’operazione. 

Quindi spesso gli utenti sono portati a negare l’evidenza e attribuiscono le perdite ad un malfunzionamento della piattaforma piuttosto che a dei propri errori o a degli imprevisti di mercato.

Quindi, sebbene Bitcoin Trader pare non essere una truffa, d’altro canto non sembrerebbe nemmeno essere quella “gallina dalle uova d’oro” di cui parlano i più entusiasti.

Ciò è dato dal fatto che bisogna tener sempre presente che la volatilità dei mercati e l’imprevedibilità delle criptovalute giocano un ruolo importante anche nel caso di servizi ben strutturati come sembrerebbe essere quello in questione.

Quanto si può guadagnare con Bitcoin Trader?

Tra le domande più frequenti fatte dai traders e coloro che si interessano al settore delle criptovalute vi è quella che riguarda le possibilità di guadagno.

Detto altrimenti, a quanto ammonta il ROI su Bitcoin Trader? Quanto si può guadagnare dal deposito minimo di 250$?

Pur non possedendo statistiche precise, BT ha pubblicato alcuni commenti da parte di utenti che lo hanno utilizzato che lasciano intuire l’entità dei guadagni:

Ora, è altamente improbabile che da un investimento di 250$ si possano ottenere profitti pari ad oltre 6 mila dollari nell’arco di poco tempo.

Un risultato simile non si potrebbe ottenere che dopo svariati mesi e reinvestendo costantemente i propri profitti. Oppure sfruttando una fase di mercato molto particolare, come quella vissuta a fine 2017 o a inizio 2021.

Tuttavia se il trading algoritmico proposto fosse realmente ad alta efficienza e venissero reinvestiti di mese in mese i propri profitti, non è da escludere che questi risultati possano essere plausibili.

Dal canto nostro non abbiamo sufficienti dati per poter dichiarare con certezza che queste opinioni sono pura invenzione o si tratta di casi reali. Quello che possiamo fare, invece, è consigliare di procedere con cautela e, se interessati, partire solo dal deposito minimo, in modo da non esporsi a rischi inutili.

Bitcoin Trader: Come funziona

Approfondendo la questione, si scopre che il meccanismo utilizzato da Bitcoin Trader non si discosti di molto da quello utilizzato da piattaforme similari, presentate ed analizzare già in passato. Ma procediamo per gradi.

Aprendo la pagina ufficiale si viene immediatamente accolti da un tipico video illustrativo, volto ad esporre le potenzialità del Bitcoin ed il successo ottenuto dallo stesso nel corso degli ultimi tempi.

Per quanto riguarda il funzionamento di Bitcoin Trader, l’efficacia del bot di trading automatico sarebbe garantita dall’utilizzo di tecnologie all’avanguardia, anche per quanto riguarda la programmazione che l’interfaccia grafica (GUI, Graphical User Interface).

Non soltanto, dunque, il bot sarebbe in grado di analizzare i mercati in piena autonomia, ma l’utente può intervenire tempestivamente a modificare i parametri di ricerca del programma.

Ma come funziona Bitcoin Trader? Vediamo alcuni punti:

  • La fase di registrazione: l’utente viene invitato ad iscriversi all’interno del programma, in modo completamente gratuito. La fase di iscrizione a costo zero permette al sistema di invogliare maggiormente l’utente a procedere senza il bisogno di dover depositare fondi.
  • Primo deposito: la piattaforma alla quale si viene rimandati nella fase successiva richiede un deposito minimo di 250 dollari, che permetterebbe a questo punto di iniziare a beneficiare dei servizi proposti.
  • Guadagni rapidi: Il software automatico di Bitcoin Trader sarebbe in grado di generare rese all’utente in modo veloce, senza che lo stesso imposti parametri, setti medie, indicatori, oscillatori o così via. Sullo stesso broker di rimando, l’utente avrebbe altresì la possibilità di operare in modalità manuale.

Fatto questo, l’intelligenza artificiale dovrebbe mettersi subito all’opera ed iniziare a mostrare all’utente le possibili operazioni individuate. 

Bitcoin Trader: Caratteristiche principali

Descrivendo le caratteristiche principali è possibile considerare il servizio nella sua interezza.

Qui sotto è stata inserita una lista con elencate le peculiarità di Bitcoin Trader: 

A) Piattaforma chiara e intuitiva

Bitcoin Trader possiede un’app che può essere adoperata da chiunque, indipendentemente dall’esperienza di trading in possesso. Infatti, svolge le operazioni di trading in totale autonomia ma un utente più esperto può impostare alcuni parametri per migliorarne l’efficacia

Muoversi al suo interno è sempre molto intuitivo, grazie ad una GUI ben congegnata con tutti gli strumenti a portata di mano.

B) Possibilità di utilizzare indicatori

All’interno dell’app ufficiale vi sarebbe la possibilità di inserire diversi indicatori di trading, all’interno dei grafici in tempo reale sulle principali criptovalute.

L’utilizzo di questi gioverebbe fortemente all’esperienza del singolo utente. Infatti, lo studio dei grafici è il primo step per iniziare a capire il mondo del trading. Di seguito c’è l’analisi tecnica che, sempre sui grafici, fa uso di indicatori, oscillatori, medie mobili e tutti i più usati indicatori di trading.

C) Possibilità di fare trading manuale

Nonostante la caratteristica principale sia l’utilizzo del suo algoritmo per fare trading automatico sulle criptovalute, sarebbe possibile fare trading manuale.

Questa attività, tuttavia, è consigliata per lo più ai traders con maggiore esperienza e con capacità di gestire meglio l’esposizione al rischio. In questo modo è sempre possibile modulare il rapporto rischio/rendimento per i diversi asset.

D) Costi e commissioni

Come accennato precedentemente la registrazione su Bitcoin Trader è completamente gratuita.

Inoltre, le commissioni imposte sono pari al 2,5% su ogni profitto derivante dall’utilizzo del servizio. Per quanto riguarda il deposito minimo questo sarebbe di 250 dollari. Una somma piuttosto abbordabile per chiunque voglia iniziare ad avere profitti dagli investimenti online.

E) Supporto clienti

Bitcoin Trader sembrerebbe offrire un’assistenza clienti attiva 24 ore su 24. Questa può essere richiesta compilando l’apposito modulo sul sito ufficiale o, per tutti i clienti, direttamente dalle funzioni in-app.

F) Informazioni sulle principali criptovalute

Utilizzando l’app ufficiale è possibile incontrare una sezione in cui sono inserite tutte le quotazioni in tempo reale delle principali criptovalute messe a disposizione.

Inoltre, per ogni valuta virtuale è possibile consultare il relativo grafico, ricco di informazioni e dall’utilizzo estremamente intuitivo. 

G) Algoritmo proprietario

L’algoritmo di Bitcoin Trader parrebbe essere unico nel suo genere e sviluppato a partire dalle ricerche sull’intelligenza artificiale, e grazie al team di sviluppo giovane e motivato viene aggiornato costantemente.

Questa andrebbe ad analizzare migliaia di possibili operazioni in pochi minuti e individuando le migliori da proporre al singolo utente. In questo modo, attimo dopo attimo, si vanno a cogliere le opportunità di speculazione che il mercato può offrire.

Tuttavia, trattandosi di un algoritmo coperto da copyright da parte della piattaforma, non abbiamo potuto analizzarlo a pieno per scoprirne i meccanismi interni.

Bitcoin Trader: Opinioni

Quali opinioni in merito a Bitcoin Trader? Uno dei primi canali informativi sui quali poter trovare pareri e recensioni su Bitcoin Trader è proprio il web.

All’interno dello stesso risulta possibile evidenziare la presenza di numerose esperienze personali, sia in riferimento ad analisi visive sulla piattaforma sia in riferimento a testimonianze dirette sulla sua operatività.

La presenza dei personaggi famosi rappresenta una delle prime caratteristiche ad essere sottolineate. Molte volte, nel corso di altre esamine, altre piattaforme fotocopia hanno puntato molto del loro marketing, accostando il Bitcoin a personaggi famosi quali Bill Gates, Jovanotti e molti altri.

In aggiunta a ciò, la presenza di messaggi che alludono alla possibilità di poter “diventare ricchi” utilizzando gli stessi sistemi va contro le indicazioni esposte invece dalle piattaforme professionali, che espongono in modo chiaro e dettagliato la presenza del rischio e della possibilità di perdere denaro.

Ulteriori informazioni sul sistema, possono poi essere individuate all’interno dei forum su Bitcoin Trader. Si ricorda tuttavia di prestare massima attenzione, onde evitare di leggere informazioni false o manipolate su Bitcoin Trader, o su altri operatori.

Bitcoin Trader: Conclusioni

Con la presente guida abbiamo cercato di fare chiarezza su Bitcoin Trader, un operatore singolare che sembra offrire tante opportunità ma che non ha chiarato tutti i nostri dubbi.

Sono state esposte le principali funzionalità, le caratteristiche ed i maggiori elementi in comune con ulteriori operatori già esaminati in passato.

Si ricorda come il settore del trading online risulti molto delicato. Le stesse autorità, come ad esempio CONSOB, avvisano da sempre i consumatori in merito alla presenza delle truffe. È quindi bene prestare massima attenzione, seguendo gli accorgimenti esposti dagli stessi enti, per cercare di evitare piattaforme dubbie.

In base a quanto scoperto analizzando le informazioni e i dati, dunque, esiste una sola risposta alla domanda: “Bitcoin Trader è una truffa?“. Non lo si può stabilire.

Detto questo molti utenti hanno preso la questione nelle proprie mani e hanno deciso di dare una chance a questo servizio. Gli stessi utenti che hanno rilasciato le opinioni positive analizzate nel paragrafo precedente.

In ogni caso, tentar non nuoce e se per te non è un problema potresti provare a versare i €250 minimi richiesti per testare il robot di persona.

Bitcoin Trader – Domande frequenti

Cos’è Bitcoin Trader?

Bitcoin Trader dice di essere un sistema in grado di mettere a disposizione un software automatico per ottenere risultati in poco tempo, sfruttando gli andamenti e le oscillazioni del Bitcoin all’interno del mercato. Ricordiamo come ad oggi nessun sistema possa prevedere con certezza l’andamento di uno strumento finanziario. Scopri di più nella nostra guida.

Bitcoin Trader è regolamentato?

Effettuando semplici ricerche online, utilizzando esclusivamente canali informativi autorizzati, si scopre come Bitcoin Trader non abbia potuto richiedere una licenza in quanto si avvale di altre piattaforme di trading già regolamentate.

Il Bitcoin è una truffa?

No, nonostante ad oggi risultino presenti centinaia di siti poco professionali, è bene tenere a mente come il Bitcoin, se associato ai migliori broker per criptovalute (autorizzati e regolamentati), risulti un asset scambiabile e negoziabile in modo professionale.

Quanto è possibile guadagnare con Bitcoin Trader?

Bitcoin Trader non rende note le statistiche di efficacia del proprio bot. Detto questo numerosi utenti hanno comunque pubblicato i risultati ottenuti, permettendo di stabilire che si tratterebbe di un ROI decisamente elevato.

condividi l'articolo sui social

Commenta per primo questo articolo

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *