Comprare Azioni Azimut: Quotazione, Analisi e Previsioni

Le azioni Azimut sono associate ad una società made in Italy operante nel settore della gestione del risparmio e consulenza finanziaria. Scopriamola a 360 gradi.

Una realtà tutta italiana, tuttavia operativa a livello internazionale attraverso le sue controllate, è Azimut. Si tratta di una società storica, con pluriennali anni di esperienza alle spalle, inserita nel settore della gestione del risparmio, del patrimonio dei propri clienti, assicurativo e consultivo. Le azioni Azimut (BIT: AZM) fanno quindi riferimento ad una società ben affermata sul territorio, con interessanti progetti in corso d’opera.

Curiosi di scoprire le sue novità, abbiamo deciso di presentare un’analisi completa al titolo, partendo dalla sua storia, per arrivare poi ai principali andamenti della sua quotazione nel corso del tempo. Oltre ciò, soffermandoci sul modello di gestione, caleremo l’operatività aziendale all’interno di questo difficile periodo storico, cercando di capirne gli obiettivi nel breve, medio e lungo termine.

Uno sguardo approfondito verrà inoltre dato ai diversi sistemi per poter comprare azioni Azimut. Ricordiamo come ad oggi, un investitore intenzionato a puntare su qualsiasi titolo azionario, abbia a disposizione sistemi rapidi, autonomi e soprattutto senza costi fissi sulla gestione. Il punto di partenza, riguarderà sicuramente la scelta sul giusto intermediario da selezionare.

  • Registrati a eToro seguendo questo link;
  • Deposita il denaro sul tuo account di trading;
  • Fai pratica con il tuo conto demo;
  • Cerca fra gli strumenti il titolo Azimut, prova il copy trading e gli altri servizi;
  • Seleziona l'importo, imposta stop loss e take profit e Apri la tua posizione.

Azimut: Nascita e sviluppo

Azimut

Come detto in precedenza, Azimut rappresenta una realtà made in Italy. La sua storia inizia nel 1988, per idea di un imprenditore pionieristico e visionario, ossia Pietro Giuliani. La fine degli anni 80 segna un vero e proprio cambiamento radicale sul concetto di gestione del risparmio. Fino ad allora, una considerevole percentuale di popolazione era ancora molto restia nei confronti di una pianificazione e gestione del proprio patrimonio.

In tutto ciò, attraverso i suoi primi servizi, nacque Azimut Consulenza Sim S.p.A. I primi successi le permisero di intraprendere un vero e proprio percorso di internazionalizzazione, volto ad accrescere la propria quota di mercato. Nel 1999, attraverso AZ Fund Management, la realtà italiana entrò nel territorio lussemburghese, affermandosi sin da subito come uno dei principali punti di riferimento.

Successivamente, anche la zona irlandese, in questo caso tramite la controllata AZ Life Ltd, vide la nascita di una prima società di consulenza assicurativa, molto incentrata sul comparto vita. Al di là del settore della gestione patrimoniale, Azimut viene ad oggi considerato uno dei maggiori leader anche nel settore assicurativo (su determinate sezioni).

Una delle società controllate più interessanti è Azimut Capital Management, la quale, attraverso una fitta rete di operatori professionali (circa 2000), offre ai propri clienti consulenza nel settore degli investimenti. Tutto ciò effettuando analisi complete e proponendo soluzioni adatte alle esigenze di ogni singolo utente.

Ad oggi la società capogruppo è là Azimut Holding, la quale controlla società sparse in tutto il mondo, non solo a livello nazionale, ma anche a livello mondiale. La sua presenza è infatti individuabile in Australia, in Brasile, in Messico, in Cina ed in altre zone strategiche. La società è quotata in Borsa dal 2004 e presente nel FTSE MIB.

Azioni Azimut: Grafico in tempo reale

Il grafico interattivo delle azioni Azimut rappresenta un primo elemento da poter valutare all’interno della nostra analisi. Lo stesso, infatti, ci permette di focalizzare l’attenzione non solo sugli andamenti in tempo reale, affini ad un risultato nel breve termine, ma anche di visionare i dati storici.

Quando si avviano analisi a tutto tondo su un determinato titolo, qualsiasi esso sia, è importate raccogliere quante più informazioni possibili. Tutto ciò, utilizzando solamente servizi professionali, che mettono a disposizione valori aggiornati e soprattutto dati veritieri. Fra questi, è ad esempio possibile ricordare la variazione dei massimi e dei minimi in un determinato lasso temporale, che mostra essenzialmente in che modo un mercato si sta muovendo in quel periodo.

Azioni Azimut: Quotazione

Prima di passare ai principali andamenti della quotazione Azimut, un occhio di riguardo può essere posto sull’azionariato della società. Nonostante lo stesso possa variare da anno ad anno, un recente aggiornamento, pubblicato direttamente sulla pagina ufficiale del gruppo, vede la presenza di un vero e proprio patto di sindacato, composto a sua volta da diversi soggetti (anche gestori e consulenti dipendenti), i quali detengono il 20% della società.

Passando all’aspetto borsistico, la quotazione azioni Azimut ha subito nel corso degli anni cambiamenti ed oscillazioni sulla base degli eventi di mercato, dei risultati ed ovviamente della variazione sulla domanda ed offerta. Partita dal 2004 con un prezzo inferiore ai 4 euro per azione, ha successivamente iniziato la sua crescita, seppur con i tipici andamenti altalenanti, senza mai superare la soglia dei 15 euro, almeno fino al 2013.

Il 2013 ha segnato un anno importante per la capogruppo, sia sotto l’aspetto societario che sotto quello azionario. Nel giro di due anni, il titolo Azimut aveva raddoppiato il suo valore, arrivando a supere la soglia dei 28 euro per azione nel maggio del 2015. Successive correzioni al ribasso, hanno tuttavia mostrato una situazione negativa nel 2020, periodo fortemente segnato dalla crisi economica scaturita dal Covid 19.

Le azioni Azimut, avevano infatti perso circa 10 euro in poche settimane, portando la quotazione nuovamente sotto la soglia degli 11. Nonostante ciò, fiducie successive, hanno spinto nuovamente l’asset sopra il target dei 19.

Azioni Azimut: Previsioni 2021

Azimut

Andando ad esaminare le progressioni della società, è possibile partire dal numero di clienti. Secondo i dati ufficiali, il numero di clienti nel 2013 ammontava a circa 163.000, passati a 218.000 nel giro di 6 anni.

Una progressione notevole, soprattutto nell’ottica del lungo periodo. Quanto ai principali risultati, è possibile confrontare il reddito operativo e l’utile netto del 2018 con i dati del 2019. In questo caso, è possibile individuare una progressione del reddito operativo, passato da circa 193 milioni a circa 464 milioni. Quanto all’utile netto, si è passati dai circa 122 milioni ai circa 368 milioni.

I miglioramenti annuali ben dimostrano le scelte strategiche della società e le molteplici iniziative avviate a livello internazionale. Ma se tutto ciò poteva essere inserito in un anno privo di pandemia e crisi economiche, anche le stime societarie per il 2020 vedono risultati in aumento. I dati di sintesi, aggiornati a gennaio 2021, hanno infatti mostrato attese sugli utili in un range di valori fra i 375 milioni ed i 415 milioni di euro. In questo caso, si tratterebbe di un nuovo record rispetto all’esercizio precedente.

Il management e la governance aziendale ha espresso fiducia in merito al proprio operato, ribadendo le proprie capacità nell’aver saputo proporre offerte e servizi innovativi anche durante un periodo difficile. Tutto ciò a dimostrazione della professionalità del gruppo, nonché delle diverse società controllate.

Comprare azioni Azimut conviene?

Riuscirà Azimut a mantenere attivi i risultati ottenuti nel corso degli ultimi tempi? Le sfide alle quali la società è chiamata ad affrontare sono numerose. In un contesto sempre più competitivo, avrà bisogno di puntare molto sul mondo della digitalizzazione e dei servizi offerti tramite canali online.

In tutto ciò, se le stime sul 2020 hanno mostrato addirittura una crescita rispetto al 2019, il 2021, iniziato con la fase di vaccinazione mondiale contro il Coronavirus, potrebbe rappresentare l’anno della rinascita per molte attività e settori.

Restando in ambito pandemia, se c’è un insegnamento che la stessa ha portato, è proprio quello della prevenzione sul risparmio e di una corretta gestione dello stesso. Azimut Holding, attraverso i suoi servizi, incentrati anche su aspetti assicurativi nel ramo vita, ha intenzione di accrescere la propria quota di mercato e di diventare un reale punto di riferimento per piccoli, medi e grandi risparmiatori.

Dal suo lato, come punto di forza, oltre a poter contare su un marchio noto, con anni di esperienza, può beneficiare di un pacchetto clienti degno di nota. Mai come in questi settori, la fidelizzazione e la fiducia dei propri clienti rappresenta un aspetto fondamentale.

Come comprare azioni Azimut

Come comprare azioni Azimut? Ad oggi è possibile non solo far riferimento agli acquisiti diretti di azioni, ossia che richiedono il loro possesso all’interno di un portafoglio e legati solamente ad una speranza di aumento dei prezzi. Oltre ciò, è possibile puntare sul proprio titolo di riferimento sfruttando la presenza di strumenti derivati.

In questo modo, tramite contratti per differenze, l’utente non diventa possessore delle azioni stesse, avendo la possibilità di attuare diverse strategie sulla base dei propri studi e delle proprie analisi. Facendo riferimento al titolo Azimut, il trader, tramite le migliori piattaforme di trading online, può scegliere di avviare diverse operazioni. Due nello specifico, eccole a seguire:

  • Apertura di un CFD su Azimut al rialzo, in ottica di aumento dei prezzi
  • Apertura di un CFD su Azimut al ribasso, in ottica di diminuzione dei prezzi

Quali sono i vantaggi dei CFD rispetto ai tradizionali sistemi basati su canali bancari? Il primo attiene la possibilità di poter negoziare comodamente da casa, tramite un computer o uno smartphone. Il secondo attiene i costi. Le migliori piattaforme di trading online, elencate qui in basso, permettono di negoziare senza commissioni fisse.

BrokerCaratteristicheApri Conto Demo
broker trading
  • Conto Demo Gratuito
  • Copia i migliori trader!
  • Licenza CySec
conto demo
Leggi la Recensione

75% of retail CFD accounts lose money

broker trading
  • Forex, CFD & Crypto
  • Piattaforma trading Desktop e Mobile
  • Licenza CySec, FCA
conto demo
Leggi la Recensione
broker trading
  • Conto Demo Gratuito
  • Piattaforma trading facile
  • Licenza CySec, FCA
conto demo
Leggi la Recensione
broker trading
  • No Min. Deposito
  • Piattaforma di trading avanzata
  • Licenza CySec, FCA e KNF
conto demo
Leggi la Recensione
broker trading
  • Conto Demo Gratuito
  • 100 € Deposito minimo
  • Licenza CySec
conto demo
Leggi la Recensione

76,5% of retail CFD lose money

broker trading
  • Conto Demo Gratuito
  • Forex CFD / Criptovalute
  • Licenza CySec
conto demo
Leggi la Recensione
broker trading
  • Conto Demo Gratuito
  • Forex CFD / Criptovalute
  • Licenza CySec
conto demo
Leggi la Recensione

eToro per negoziare sul titolo Azimut

eToro Broker

Fra i tanti broker presenti ad oggi sul mercato, uno in particolare, ossia eToro, si distingue per professionalità e servizi offerti. Si tratta di un operatore regolamentato, ossia in possesso delle dovute licenze ed autorizzazioni.

Permette di poter negoziare sui principali titoli mondiali, scegliendo a propria discrezione fra i diversi comparti operativi messi a disposizione. Fra questi, è possibile individuare anche decine di strumenti italiani, proprio come il CFD su Azimut.

eToro CFD Azimut

Come esposto in precedenza, la piattaforma dà la possibilità di aprire posizioni di acquisto o posizioni di vendita, sulla base delle proprie ipotesi di crescita o di flessioni al ribasso. Oltre alla modalità personale, ossia manuale, l’utente può inoltre fare affidamento anche sulla funzione di copia (chiamata Copy Trading).

Attraverso la stessa è possibile copiare utenti con comprovata professionalità, riuscendo ad ottenere le stesse transazioni in modo speculare e senza costi aggiuntivi. Il Broker permette inoltre di iniziare comodamente tramite un conto di prova, senza nessun limite di tempo.

Azimut: Uno sguardo ai competitors

Nonostante Azimut goda di un modello di business molto diversificato, tuttavia basato su una gestione ben delineata dei propri servizi, e di una quota di mercato considerevole, compete con diverse realtà affermate. Fra queste, è possibile individuare sia gruppi storici europei che gruppi internazionali.

Una delle prime minacce è UBS, gruppo storico, nato in Svizzera e da sempre operativo in servizi di gestione e consulenza finanziaria. È presente anche nel territorio italiano, da oltre 20 anni, tramite la sua filiale controllata.

Una seconda realtà mondiale, questa volta americana e quotata al NYSE della Borsa di New York, è BlackRock. Viene considerato uno dei gruppi più grandi al mondo nel settore della gestione degli investimenti, detenendo ad oggi una gestione patrimoniale pari a circa 8 miliardi di dollari. Altri competitors di Azimut sono Janus Henderson, DNP Select Income Fund ed altri colossi finanziari ed assicurativi.

Azioni Azimut: Dividendo

Passando alle conclusioni, un ulteriore aspetto da considerare attiene il dividendo sulle azioni Azimut. Il 2019, in merito all’esercizio precedente, aveva visto lo stacco di dividendi per un ammontare corrispondente ad 1,5 euro per azione. In linea con le decisioni e le proposte da parte del consiglio e dell’amministrazione.

In merito al 2020, anno segnato da notevoli difficoltà in molti settori, Azimut ha ugualmente deciso di proporre uno stacco dividenti pari ad 1 euro per azione. Considerando un contesto così complesso, dove molte società non hanno avuto la possibilità di erogare dividendi, la decisione del gruppo italiano dimostra che la realtà è stata in grado di garantire ai propri investitori un ritorno.

Azioni Azimut – Domande frequenti

Qual è l’azioni Azimut Target Price?

I maggiori analisti mondiali, come Goldman Sachs, hanno posto ipotesi su azioni Azimut Target Price a 21,10 euro per azione.

Azioni Azimut forum, dove trovare informazioni sulla società?

Ad oggi, oltre ai forum su azioni Azimut, è possibile far affidamento su siti informativi autorevoli, all’interno dei quali poter trovare analisi complete sulla società.

Come comprare azioni Azimut?

Comprare azioni Azimut ad oggi è possibile in diversi modi. Uno dei più utilizzati attiene le negoziazioni tramite strumenti derivati, ossia CFD, messi a disposizione dai migliori broker online.

condividi l'articolo sui social

Commenta per primo questo articolo

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    LIMITAZIONI DI RESPONSABILITA'

    I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro. Tutte le informazioni che troverete su Finaria.it sono pubblicate solo per scopi informativi. Noi non diamo assolutamente alcuna garanzia riguardo la precisione e l'affidabilità di queste informazioni. Qualsiasi azione prenderete sulla base delle informazioni fornite dal nostro sito è rigorosamente a vostro rischio e pericolo e lo staff di Finaria non sarà responsabile di eventuali perdite e/o danni in relazione all'uso delle informazioni o notizie fornite dal nostro sito web.


    DIRITTO D'AUTORE

    Tutti i contenuti testuali su Finaria sono protetti da copyright e dalle leggi sulla proprietà intellettuale. L'utente non può riprodurre, distribuire, pubblicare o trasmettere qualsiasi contenuto, frase, immagine senza indicare il sito web www.finaria.it come fonte. Finaria non rivendica il copyright sulle immagini usate sul sito web, tra cui loghi, immagini e illustrazioni varie.

    I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

    CHIUDI X