Migliori Piattaforme di Forex Trading: 5 broker affidabili in Italia

Le migliori piattaforme per fare trading da casa sul forex. Quali sono e come sceglierle (senza commettere errori)

Scegliere la migliore piattaforma Forex tra le tante esistenti è sicuramente una scelta ardua. Nonché delicata e necessaria, poiché ad essa affidiamo i nostri capitali, e, soprattutto, i nostri dati sensibili. I quali, se finiscono in mani sbagliate, rischiano di infliggerci un danno non indifferente. Economico e a livello di privacy.

Scopo di questa guida completa sulle piattaforme forex è proprio quella di fornirti gli strumenti essenziali per scegliere il miglior broker per operare nel trading online.

Quindi, ti parleremo degli aspetti da valutare, cosa è una piattaforma di trading e alcune che a nostro avviso posso essere annoverate tra le migliori.

Tra queste ti annoveriamo fin da subito il broker eToro, broker davvero interessante per vari aspetti che vedremo più in avanti. Se non vuoi perdere altro tempo, puoi seguire il percorso sottostante per iniziare subito a fare trading con eToro utilizzando un Conto demo. Così potrai fare pratica senza dover effettuare alcun deposito iniziale, quindi completamente gratis.

  • Registrati a eToro seguendo questo link;
  • Passa al Conto Virtuale per fare pratica o Deposita subito il denaro sul tuo account di trading per iniziare subito ad operare realmente;
  • Cerca i migliori asset su cui investire per diversificare il tuo portafoglio titoli (azioni, indici, criptovalute, commodities, ecc.);
  • Seleziona l’importo che vuoi investire, imposta stop loss e take profit e Apri la tua posizione di trading.

Cosa sono le piattaforme forex?

piattaforme forex cosa sono

Le piattaforme forex sono software messi a disposizione dai broker online che ti consentono di entrare sul mercato dei cambi e negoziare le principali coppie di valute che ogni giorno infuocano le contrattazioni.

Sulle piattaforme di forex trading puoi investire su questi asset tramite i CFD, acronimo di Contract for difference. Sottoscrivi un contratto ad un determinato prezzo che riflette quello dell’asset che replica, e alla data prestabilita verificherai se hai ottenuto un profitto o una perdita in base alla differenza tra il prezzo dell’asset alla sua conclusione e quello quando lo hai sottoscritto.

Inoltre, devi sapere che la comodità dei CFD sta anche nel fatto che puoi investire long o short sugli asset. Quindi guadagnare anche quando il prezzo sarà in calo. L’importante sarà fare le giuste previsioni, attraverso due tipi di analisi:

  1. analisi tecnica: di tipo quantitativo, si basa sull’analisi del prezzo dell’asset in senso strettamente numerico. Visionerai la rappresentazione grafica dell’andamento dell’asset in questione tramite grafici e avrai una visione più accurata tramite indicatori ed oscillatori di trading
  2. analisi fondamentale: di natura qualitativa, valuterai tutti quei fattori esterni ai mercati finanziari che possono influenzare i mercati. Essi dipendono dal tipo di asset che stai analizzando

Migliori piattaforme forex: Classifica Aprile 2021

Come promesso, ecco qualche nome di broker eccellenti. Così da rendere la tua cernita ancora più veloce.

BrokerCaratteristicheApri Conto Demo
broker trading
  • Conto Demo Gratuito
  • Copia i migliori trader!
  • Licenza CySec
conto demo
Leggi la Recensione

75% of retail CFD accounts lose money

broker trading
  • Forex, CFD & Crypto
  • Piattaforma trading Desktop e Mobile
  • Licenza CySec, FCA
conto demo
Leggi la Recensione
broker trading
  • Conto Demo Gratuito
  • Piattaforma trading facile
  • Licenza CySec, FCA
conto demo
Leggi la Recensione
broker trading
  • Conto Demo Gratuito
  • Forex CFD / Criptovalute
  • Licenza CySec
conto demo
Leggi la Recensione
broker trading
  • Conto Demo Gratuito
  • Forex CFD / Criptovalute
  • Licenza CySec
conto demo
Leggi la Recensione

eToro

piattaforma trading etoro

Il broker eToro lo abbiamo citato già più volte e non a caso. Del resto, sono già milioni i trader che si sono affidati ad esso.

Troverai tante tipologie di asset e per ciascuna, una vasta scelta. eToro ti consente di visionare le relative statistiche, cosa ne pensano gli altri trader, una breve descrizione. Potrai poi facilmente investire pigiando sul bottone blu Investi o fare trading virtuale con un Conto demo da 100mila euro.

eToro ti mette in connessione con altri trader, potendoli così copiare o scambiare con loro le tue opinioni o valutare il loro pensiero.

Capital.com

capital.com

Il broker Capital.com offre anche esso un Conto demo di 40mila euro virtuali e potrai anche contare su tante sezioni relative alla formazione. Dove potrai comprendere più aspetti del trading online e senza necessità di registrarti. Infatti, sono disponibili sulla Home.

Capital.com offre una piattaforma basata sull’Intelligenza artificiale. Che ti aiuterà tramite l’aiuto della moderna tecnologia, a fare le scelte giuste.

Libertex

libertex

Il broker Libertex esiste dal 1997, quindi si può dire che sia stato uno dei primi ad offrire il trading online. Discreta la varietà di asset disponibili e potrai fare pratica con un conto demo da 40mila euro virtuali.

Molto interessante il fatto che offra due tipi di piattaforme: la propria, omonima, e la MetaTrader, utilizzatissima dai trader (soprattutto la versione 4). Quindi, è anche estremamente userfriendly.

ForexTB

forextb

Il broker ForexTB è consapevole di quanto la formazione sia importante, tanto da proporre ebook da scaricare, webinar curati da esperti da seguire e un Conto demo da 100mila euro.

Come detto in precedenza, ForexTB offre i segnali di trading di Trading Central. Società che ha ricevuto vari premi per questo servizio. Oltre ad offrirne tanti altri. Ti ricordiamo che i segnali di trading sono suggerimenti che gli esperti inviano ai trader che ne fanno richiesta.

Avatrade

avatrade

Il broker Avatrade è tra i più rinomati e, anziché cullarsi sugli allori, ha continuato a migliorarsi aggiungendo nuovi servizi a quelli già presenti. Adeguandosi alle nuove tecnologiche.

Si pensi alla app AvatradeGo, alla funzionalità AvaProtect che ti offre un rimborso sulle posizioni in perdita. Ed ancora AvaOptions, una piattaforma per il trading di opzioni per smartphone e web con simulazioni di portafoglio O DupliTradeTM una piattaforma di social trading di successo.

Come scegliere le piattaforme forex?

Ci sono alcuni aspetti che devi valutare per scegliere al meglio tra le tante piattaforme forex esistenti. Anche perché il trading online sta interessando sempre più persone e ciò sta inevitabilmente aumentando la concorrenza. Oltre che le truffe.

Ecco alcune caratteristiche che riteniamo imprescindibili.

Cos’è una licenza di trading

La licenza per operare è uno dei primi aspetti, se non il primo, che devi valutare. Pensalo come uno scudo che ti protegge da eventuali comportamenti sleali da parte del broker nonché veri e propri illeciti sul tuo conto e sui tuoi dati sensibili (email, numero carta, numero di telefono, dati anagrafici, Codice fiscale, ecc.)

I broker che ti elencheremo più in avanti hanno tutti regolari licenze per operare.

Quali servizi deve offrire un broker

Il broker deve offrirti dei servizi che ti agevolino nella tua attività di trader. Come un Conto demo per fare pratica con denaro virtuale, dei webinar da seguire in remoto organizzati da esperti, ebook da scaricare e leggere, assistenza clienti per quando dovrai chiedere una informazione, grafici chiari e altamente customable per la tua analisi tecnica.

Deve anche consentirti di prelevare agevolmente i tuoi soldi dal conto, fermo restando che sia giusto che ti richieda alcuni passaggi aggiuntivi, come inviare una foto del tuo documento, una bolletta per accertare la tua domicialiazione, ecc. Non prenderle come una scocciatura, ma come un modo da parte del broker di essere in linea con le leggi anti-riciclaggio. Quindi è un indicatore di serietà.

Alcuni broker offrono anche servizi suppletivi difficilmente utilizzabili altrove. Come il copy trading eToro, che ti permette di copiare cosa fanno i trader migliori. Oppure i segnali di trading di ForexTB, suggerimenti elaborati dagli esperti di Trading central. O ancora la piattaforma basata sulla IA di Capital.com, che ti aiuta, attraverso l’Intelligenza artificiale, a correggere i tuoi errori di trading correnti.

Interessanti anche i servizi offerti da altri due broker con anni di attività alle spalle:

Quali sono i costi nel trading online

Come in tutte le attività economiche che intraprenderai, devi sempre fare in modo che i costi siano ridotti quanto più possibile. Poiché alla lunga finiranno per ridurre il tuo profitto. Ci sono quelli fissi e quelli variabili, con i primi che sono inevitabili, i secondo in base a determinate condizioni.

Nel trading online, questi costi sono sostanzialmente rappresentati da 2 voci:

  1. Spread: differenza tra il prezzo di acquisto (ask) e il prezzo di vendita (bid) quotati per un asset
  2. Commissioni: costi richiesti dalle piattaforme di trading online per i servizi offerti ai trader

I broker che ti elenchiamo di seguito presentano 2 vantaggi: prevedono spread e commissioni più basse della media del mercato e sono spread-only. Ovvero, prevedono solo il pagamento dello spread sull’eseguito.

Piattaforme forex truffa: come evitarle?

perso soldi trading recupero

Abbiamo detto che la febbre per il trading online che continua a salire, sta portando inevitabilmente anche la propagazione di molte truffe. Con piattaforme create appositamente per fregare il prossimo.

Per aiutarti a non cascare in queste truffe, ti indichiamo di seguito qualche caratteristiche che si presenta spesso.

Promesse assurde

Se un broker ti promette di renderti milionario nel giro di pochi giorni, grazie ad un sistema basato su algoritmi automatici in grado di prevedere il futuro con un’accortezza prossima al 100 per 100, scappa subito!

Queste piattaforme fanno leva sul desiderio di fare la bella vita senza alcuno sforzo. Nella fattispecie, senza conoscere nulla sul trading online. E con poche centinaia di euro di investimento iniziali (di solito richiedono 250 euro di deposito iniziale).

Vip coinvolti in finte pubblicità

Entrando su Facebook ti sarà capitato di vedere il faccione di Antonino Cannavacciuolo che dice di avere un segreto riguardo i suoi guadagni col trading online. O altri personaggi famosi come Roberto Baggio, Jovanotti, Fedez, Bill Gates, Elon Musk, Marco Baldini, ecc.

Questi ed altri Vip sono tutti coinvolti a loro insaputa. E i truffatori li utilizzano per la loro popolarità, giacché il loro volto è sinonimo di affidabilità e guadagno sicuro.

Le pubblicità fake sono fatte con screenshot grossolani o video con traduzioni fasulle.

Scarsa o nessuna informazione su chi c’è dietro

Difficilmente troverai informazioni su chi c’è dietro la piattaforma, né il Ceo né il team di sviluppatori. Eppure, per essere così prodigiosa, dovrebbero essere fieri di riportare la propria firma in cotanto portento.

A volte, può capitare che dei nomi ci siano ma cambiano in base al cambiamento della lingua del sito. E anche le foto solitamente sono prese dal web, quindi, anche se ci sono dei nomi, verificate sempre!

Occhio anche agli indirizzi riportati, qualora lo fossero. Controllate su Google Maps se la sede davvero si trova dove indicano oppure è l’ennesima bufala.

FAQ – Migliori piattaforme forex

Cosa sono le piattaforme forex?

Si tratta di broker online che offrono una serie di servizi per permettere a chi vuole investire sui mercati finanziari di farlo in modo agevole. Sulle piattaforme forex troverai pertanto non solo le valute Forex tra gli asset su cui investire, ma anche altri asset come indici azionari, azioni, criptovalute, etf, materie prime e così via. Proprio per fare in modo che tu possa agevolmente diversificare il tuo portafoglio e ammortizzare i rischi.

Come scegliere le migliori piattaforme forex?

Scegliere una piattaforma Forex non è impresa facile, perché ce ne sono fin troppe in circolazione. E diverse sono anche una truffa. Occorre valutare quindi se hanno regolare licenza per operare, se offrono uno spread sui trades convenienti e commissioni economiche, se ti mettono a disposizione tanti servizi per il trading online. Evita quelle che promettono cose assurde.

Quali sono le migliori piattaforme forex?

Non è detto che occorra scegliere una sola piattaforma, poiché alcune sono più convenienti su determinate cose, altre su altre ancora. E’ un po’ quando fai la spesa scegliendo 2-3 supermercati diversi ogni settimana. E’ opinione diffusa tra gli addetti ai lavori che uno dei migliori broker sia eToro. Molto consigliate anche Libertex, Capital.com, ForexTB e Avatrade.

condividi l'articolo sui social

Commenta per primo questo articolo

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    LIMITAZIONI DI RESPONSABILITA'

    I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro. Tutte le informazioni che troverete su Finaria.it sono pubblicate solo per scopi informativi. Noi non diamo assolutamente alcuna garanzia riguardo la precisione e l'affidabilità di queste informazioni. Qualsiasi azione prenderete sulla base delle informazioni fornite dal nostro sito è rigorosamente a vostro rischio e pericolo e lo staff di Finaria non sarà responsabile di eventuali perdite e/o danni in relazione all'uso delle informazioni o notizie fornite dal nostro sito web.


    DIRITTO D'AUTORE

    Tutti i contenuti testuali su Finaria sono protetti da copyright e dalle leggi sulla proprietà intellettuale. L'utente non può riprodurre, distribuire, pubblicare o trasmettere qualsiasi contenuto, frase, immagine senza indicare il sito web www.finaria.it come fonte. Finaria non rivendica il copyright sulle immagini usate sul sito web, tra cui loghi, immagini e illustrazioni varie.