IPO

Come investire sull’IPO Boston Dynamics: La nuova stella della robotica

Scopri come investire su una delle IPO più attese del 2022

Nino Gallo

Economista e forte sostenitore del criterio metodologico


IPO Boston Dynamics - Logo

Boston Dynamics è certamente una delle aziende più longeve ed importanti nel relativamente giovane settore della robotica. Recentemente circolano voci riguardanti un possibile ingresso nel mercato azionario di questa società, acquistata nel 2021 da Hyundai. Ecco tutto ciò che c’è da sapere sull’IPO Boston Dynamics.

Se tutto ciò diventerà ufficiale, allora probabilmente gli investitori avranno a disposizione un’opportunità da non lasciarsi sfuggire per alcun motivo.

Investire nel campo della robotica è stato in passato un’ottima fonte di profitto per i trader online. Le dinamiche sociali indicano chiaramente che questo mercato è in crescita. Dunque, supponiamo che questo mercato sarà una fonte continua di guadagno per gli investitori.

Tuttavia, prima di giungere a conclusioni troppo affrettate, affrontiamo all’interno di questa guida un’analisi di quest’azienda e del suo recente cambio di proprietà.

Ovviamente, sarà necessario partire da una domanda più semplice: Come partecipare ad una IPO? In breve, questi sono gli step da seguire:

  1. Vai al sito ufficiale Freedom24
  2. Apri un conto di trading online e fai il tuo deposito
  3. Iniziare a fare trading e costruisciti un forte portafoglio, per aumentare il tuo rating e ottenere una maggiore allocazione alle prossime IPO
  4. Partecipa alla IPO una volta ufficializzata l’entrata in Borsa di Boston Dynamics

Gli investimenti finanziari comportano sempre il rischio di perdita di capitale e i risultati passati non sono garanzia di futuri ritorni

Dopo aver risposto a questa domanda, ti forniremo tutte le informazioni disponibili sulla IPO di Boston Dynamics. Se invece vuoi aspettare che l’azienda venga quotata in Borsa possiamo consigliarti i migliori broker con cui poter investire.

IPO Boston Dynamics – Migliori piattaforme

100per anno
100per anno
Ordina per

6 Fornitori che corrispondono ai tuoi criteri

Metodi di pagamento

Caratteristiche

Support

Valutazione

1 o meglio

App mobile

1 o meglio

Costo per transazione

20 €

Commissioni annuali

20 € al mese
Broker consigliato

Valutazione

Commissioni sul conto (12 mesi)
8.00 €
Cosa ci piace
  • Oltre 1 milione di strumenti di trading
  • Zero commissioni i primi 30 giorni
  • Investimenti in IPO
Costo per transazione
Commissioni annuali
App mobile
10/10
Caratteristiche
ObbligazioniETFFondiPiano di risparmioAzioni
Metodi di pagamento
Carta di creditoBonifico SEPA

Informazioni sul conto

ETF
3,100
Trading a margine
Azioni
40.000+
Commissioni di prelievo
€7

Commissioni di transazione

Obbligazioni
0.02€ per unità
DAX
0.02€ per unità
ETF
0.02€ per unità
Azioni
0.02€ per unità
Commissioni sul conto (12 mesi)
8.00 €

Gli investimenti in titoli e altri strumenti finanziari comportano sempre il rischio di perdita di capitale, il Cliente si deve informare autonomamente a riguardo, ed essere al corrente dell'Informativa sui rischi.

Informazioni sul conto

ETF
3,100
Trading a margine
Azioni
40.000+
Commissioni di prelievo
€7

Commissioni di transazione

Obbligazioni
0.02€ per unità
DAX
0.02€ per unità
ETF
0.02€ per unità
Azioni
0.02€ per unità

Valutazione

Commissioni sul conto (12 mesi)
10.00 €
Cosa ci piace
  • Piattaforma AI
  • MetaTrader 4
  • App Formativa e Notizie Economiche
Costo per transazione
Commissioni annuali
App mobile
9/10
Caratteristiche
CFDETFFondiAzioni
Metodi di pagamento
Carta di creditoPaypalSofort

Informazioni sul conto

Conto a partire da
€20
Commissioni di deposito
€0
ETF
50+
Costi d'inattività
€0
Leva
1:30
Trading a margine
Transazione minima
€10
Azioni
3000+
Commissione di scambio
0.07%
Commissioni di prelievo
0€

Commissioni di transazione

CFD
da 0.07%
Cripto
da 0.5%
DAX
da 220 pips
ETF
0.07%
Fondi
0.01-2%
da 0.0001%
Azioni
0,01-2%
Commissioni sul conto (12 mesi)
10.00 €

73.81% di utenti perdono denaro usando questo provider per fare trading di CFD. Per favore considera se puoi correre il rischio di perdere denaro.

Informazioni sul conto

Conto a partire da
€20
Commissioni di deposito
€0
ETF
50+
Costi d'inattività
€0
Leva
1:30
Trading a margine
Transazione minima
€10
Azioni
3000+
Commissione di scambio
0.07%
Commissioni di prelievo
0€

Commissioni di transazione

CFD
da 0.07%
Cripto
da 0.5%
DAX
da 220 pips
ETF
0.07%
Fondi
0.01-2%
da 0.0001%
Azioni
0,01-2%

Valutazione

Commissioni sul conto (12 mesi)
9.00 €
Cosa ci piace
  • 0% commissioni per trading di azioni e ETF
  • Conto Demo da $100.000 e Copy Trading
  • Acquisto Reale di Criptovalute
Costo per transazione
Commissioni annuali
App mobile
9/10
Caratteristiche
ObbligazioniCFDCopia PortfolioETFFondiCryptoRobo AdvisorPiano di risparmioAzioni
Metodi di pagamento
Carta di creditoGiropayNetelerPaypalBonifico SEPASkrillSofort

Informazioni sul conto

Conto a partire da
$50
Commissioni di deposito
€0 o 0.5% se diverso da $
ETF
150
Costi d'inattività
$10 al mese dopo 12 mesi
Leva
1:30
Trading a margine
Transazione minima
€25
Azioni
2.000+
Commissioni di prelievo
€5

Commissioni di transazione

CFD
da 0.09%
Copia Portfolio
0%
Cripto
da 0.75%
DAX
da 100 pips
ETF
0%
Fondi
0%
da $0.10 su ETF e Azioni
Robo Advisor
da 0,75%
Piani di risparmio
0%
Azioni
0%
Commissioni sul conto (12 mesi)
9.00 €

68% di utenti perdono denaro con questo provider facendo trading di CFD. Per favore considera se puoi correre il rischio di perdere denaro.

Informazioni sul conto

Conto a partire da
$50
Commissioni di deposito
€0 o 0.5% se diverso da $
ETF
150
Costi d'inattività
$10 al mese dopo 12 mesi
Leva
1:30
Trading a margine
Transazione minima
€25
Azioni
2.000+
Commissioni di prelievo
€5

Commissioni di transazione

CFD
da 0.09%
Copia Portfolio
0%
Cripto
da 0.75%
DAX
da 100 pips
ETF
0%
Fondi
0%
da $0.10 su ETF e Azioni
Robo Advisor
da 0,75%
Piani di risparmio
0%
Azioni
0%

Valutazione

Commissioni sul conto (12 mesi)
30.00 €
Cosa ci piace
  • Conto Demo e MetaTrader 5
  • Piattaforma didattica al trading
  • Costi di commissione bassi
Costo per transazione
Commissioni annuali
App mobile
8/10
Caratteristiche
CFDETFFondiCryptoPiano di risparmioAzioni
Metodi di pagamento
Carta di creditoGiropayNetelerPaypalBonifico SEPASkrillSofort

Informazioni sul conto

Conto a partire da
€100
Commissioni di deposito
€0
ETF
10+
Costi d'inattività
€5 al mese dopo 6 mesi
Leva
1:30
Trading a margine
Transazione minima
€10
Azioni
200+
Commissioni di prelievo
€0 - €1/0.1%

Commissioni di transazione

Obbligazioni
da 0.006%
CFD
0.5%
Cripto
0.1% - 1%
DAX
da 0.015%
ETF
0.1% - 0.175%
Fondi
da 0.075%
Azioni
0% - 0.58%
Commissioni sul conto (12 mesi)
30.00 €

Il 77.87% dei conti degli investitori retail perde denaro quando scambia CFD con questo fornitore.Dovresti valutare se sei in possesso delle conoscenze sul funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di affrontare l'elevato rischio di perdere i tuoi soldi

Informazioni sul conto

Conto a partire da
€100
Commissioni di deposito
€0
ETF
10+
Costi d'inattività
€5 al mese dopo 6 mesi
Leva
1:30
Trading a margine
Transazione minima
€10
Azioni
200+
Commissioni di prelievo
€0 - €1/0.1%

Commissioni di transazione

Obbligazioni
da 0.006%
CFD
0.5%
Cripto
0.1% - 1%
DAX
da 0.015%
ETF
0.1% - 0.175%
Fondi
da 0.075%
Azioni
0% - 0.58%

Valutazione

Commissioni sul conto (12 mesi)
10.00 €
Cosa ci piace
  • Nessun Deposito Minimo
  • Conto Demo da €100.000
  • MetaTrader 4
Costo per transazione
Commissioni annuali
App mobile
9/10
Caratteristiche
CFDETFCryptoAzioni
Metodi di pagamento
Carta di creditoPaypalBonifico SEPASkrill

Informazioni sul conto

Conto a partire da
€1
Commissioni di deposito
€0
ETF
130+
Costi d'inattività
€10 dopo 12 mesi
Leva
1:30
Trading a margine
Transazione minima
€1
Azioni
2100+
Commissioni di prelievo
€0

Commissioni di transazione

CFD
da 0.08%
Cripto
da 0.5%
DAX
da 150 pips
ETF
da 0.07%
Fondi
da 1 pip
da 0.001% su Indici e Materie Prime
Azioni
da 0.07%
Commissioni sul conto (12 mesi)
10.00 €

77% di utenti perdono denaro con questo provider facendo trading di CFD. Per favore considera se puoi correre il rischio di perdere denaro.

Informazioni sul conto

Conto a partire da
€1
Commissioni di deposito
€0
ETF
130+
Costi d'inattività
€10 dopo 12 mesi
Leva
1:30
Trading a margine
Transazione minima
€1
Azioni
2100+
Commissioni di prelievo
€0

Commissioni di transazione

CFD
da 0.08%
Cripto
da 0.5%
DAX
da 150 pips
ETF
da 0.07%
Fondi
da 1 pip
da 0.001% su Indici e Materie Prime
Azioni
da 0.07%

Valutazione

Commissioni sul conto (12 mesi)
13.00 €
Cosa ci piace
  • Social Trading
  • MetaTrader 4 e 5
  • Servizio Clienti in Tempo Reale
Costo per transazione
Commissioni annuali
App mobile
9/10
Caratteristiche
ObbligazioniCFDETFCryptoAzioni
Metodi di pagamento
Carta di creditoBonifico SEPA

Informazioni sul conto

Conto a partire da
€100
Commissioni di deposito
€0
ETF
80+
Costi d'inattività
€100 dopo 1 anno
Leva
1:30
Trading a margine
Transazione minima
€20
Azioni
2000+
Commissioni di prelievo
€0

Commissioni di transazione

CFD
da 0.1%
Copia Portfolio
€0
Cripto
da 0.25%
DAX
da 25 pips
ETF
da 0.13%
Fondi
da 3 pips
da 0.005%
Piani di risparmio
da 1 pip
Azioni
da 0.13%
Commissioni sul conto (12 mesi)
13.00 €

71% di utenti perdono denaro usando questo provider per fare trading di CFD. Per favore considera se puoi correre il rischio di perdere denaro.

Informazioni sul conto

Conto a partire da
€100
Commissioni di deposito
€0
ETF
80+
Costi d'inattività
€100 dopo 1 anno
Leva
1:30
Trading a margine
Transazione minima
€20
Azioni
2000+
Commissioni di prelievo
€0

Commissioni di transazione

CFD
da 0.1%
Copia Portfolio
€0
Cripto
da 0.25%
DAX
da 25 pips
ETF
da 0.13%
Fondi
da 3 pips
da 0.005%
Piani di risparmio
da 1 pip
Azioni
da 0.13%

Cos’è Boston Dynamics?

Boston Dynamics è un’azienda controllata da Google, pioniere nel campo della robotica. La produzione di robot e lo sviluppo di nuovi prototipi sta andando in contro ad una domanda sempre crescente. Motivo per il quale Boston Dynamics ha incrementato notevolmente i propri profitti.

IPO Boston Dynamics - Spot
Robot Spot

In particolare, Boston Dynamics si occupa dello sviluppo di tecnologia di guida autonome ed intelligenza artificiale. Tramite un accordo di acquisizione, Hyundai e Boston Dynamics hanno avviato una partnership, che probabilmente farà crescere esponenzialmente i profitti.

Basti pensare che, durante il 2021, quest’impresa ha lanciato le vendite del suo primo robot commerciale, Spot, e di altre centinaia di robot venduti in settori come l’industria mineraria, petrolio e gas e per la produzione e servizi energetici.

L’enorme successo riscosso da questi progetti ha fatto crescere notevolmente il valore di quest’azienda, ottenendo le caratteristiche necessarie per avviare una quotazione in Borsa.

Perché una IPO per Boston Dynamics?

Esistono diversi motivi per il quale un’impresa decide di entrare nel mercato azionario. Per qualsiasi azienda, una IPO rappresenta il modo in cui un brand si immette sul mercato a livello globale. In poche parole, si passa dai soli finanziamenti privati alla possibilità di ottenere fondi tramite investitori pubblici.

Inevitabilmente, quotare in Borsa Boston Dynamics consentirà all’azienda di crescere ulteriormente. In un settore finanziario come quello della tecnologia, avere a disposizione una grande quantità di liquidità è un fattore necessario. Infatti, in un mercato rapido come quello tecnologico, lo sviluppo di progetti innovativi è fondamentale. Più fondi significano più mezzi per creare nuovi prodotti potenzialmente proficui.

In più, basta pensare che questo mercato, ed in particolare quello della robotica, ha un valore di mercato stimato di quasi 50 miliardi di dollari. Probabilmente questo valore è destinato ad aumentare e qualsiasi impresa, compresa Boston Dynamics, vorrà trarne il massimo profitto.

In generale, quando un’azienda privata giunge al valore di circa 1 miliardo di $, questo passaggio è quasi automatico. Aprirsi al pubblico rappresenta una strada ottimale per rendersi ancora più competitivi nel proprio settore.

Leggi pure
ThoughtSpot IPO: Come investire e comprare azioni?

Quando avverrà l’IPO?

La data ufficiale di IPO per Boston Dynamics è attualmente sconosciuta. Al momento l’azienda sta continuando ad investire molto nel settore di ricerca e sviluppo, cercando di incrementare al massimo il suo valore prima di un suo ingresso nel mercato azionario.

Inoltre, è stata in grado di ottenere un finanziamento interno da Softbank, uno dei più grandi fornitori di “venture capital” del mondo. Per questo motivo ci aspettiamo che i primi mesi 2022 riusciranno a chiarire la data dell’IPO.

Infatti, Softbank non ha fornito alcuna indicazione a riguardo, tuttavia ha un passato storico di tentativi di rendere pubblici i propri investimenti. Per questo motivo non vediamo alcuna ragione per cui non debba essere lo stesso per Boston Dynamics.

Gli investimenti finanziari comportano sempre il rischio di perdita di capitale e i risultati passati non sono garanzia di futuri ritorni

In più, il robot pubblicitario Spot richiederà sempre più brevetti e spese. Al momento l’azienda dovrebbe riuscire a sostenere questi costi, tuttavia durante il 2022 potrebbe emergere l’esigenza di ottenere finanziamenti pubblici.

Partecipare a una IPO: Tutorial completo su Freedom24

Se hai deciso di partecipare alla IPO Boston Dynamics, allora sarai sicuramente interessato a conoscere il modo più rapido per farlo attraverso Freedom24. Per aiutarti in ciò, ti proponiamo un semplice tutorial. In questo modo potrai effettuare il tuo investimento in maniera incredibilmente intuitiva.

Il primo passo è creare un account Freedom24, registrandosi sul sito ufficiale di questa piattaforma finanziaria. Per iscriverti a Freedom24, effettua i seguenti passaggi:

  • Visita il sito di Freedom24.

Gli investimenti finanziari comportano sempre il rischio di perdita di capitale e i risultati passati non sono garanzia di futuri ritorni

  • Compila il form di registrazione proposto dalla piattaforma ed inserisci un indirizzo di posta elettronica e la password.
  • Registrati all’IPO Boston Dynamics.

Per partecipare ad un IPO, Freedom24 richiede un investimento di almeno 2.000$. Di conseguenza dovrai effettuare il tuo primo deposito per costruirti un portafoglio di asset e aumentare il tuo rating. Ciò ti permetterà di poter ottenere un numero maggiore di azioni per investire nella IPO Boston Dynamics, quando la società debutterà in Borsa.

Per effettuare il deposito ti basterà utilizzare una carta prepagata o in alternativa un bonifico bancario. 

Gli investimenti finanziari comportano sempre il rischio di perdita di capitale e i risultati passati non sono garanzia di futuri ritorni

IPO Boston Dynamics: Come funziona?

Generalmente, il prezzo iniziale di una IPO viene fissato dalle banche d’investimento. La società, a sua volta, deciderà il numero di azioni che saranno emesse e la banca d’investimento incaricata effettua una valutazione della società. Dopo la valutazione, il prezzo iniziale delle azioni viene reso pubblico, e gli investitori da tutto il mondo possono aprire una posizione e fare trading sulle azioni dopo la loro quotazione in Borsa.

Alcune IPO, come Boston Dynamics, sono di grande interesse pubblico anche prima della quotazione ufficiale. In questi casi si permette agli investitori di partecipare alla IPO tramite piattaforme finanziarie come Freedom24.

In ogni caso, dopo che la quotazione sarà stata ufficializzata pubblicamente, sarai in grado di iniziare a fare trading sulle azioni, come con gli altri titoli azionari disponibili sul mercato. 

La durata del processo di una IPO è variabile. In primo luogo, i tempi di valutazione dell’azienda non sono sempre gli stessi. Infatti, la prima fase è quella in cui si effettua una revisione contabile dell’azienda. Solitamente si tratta del processo più lungo.

Successivamente, la società dovrà preparare una domanda di registrazione da presentare alla Commissione per i titoli e la Borsa di riferimento, che verrà a sua volta revisionata. Generalmente, un’IPO dura da due settimane a un anno. Questo periodo è definito anche “Lock Up”. In ogni caso, come abbiamo detto in precedenza, i tempi non sono sempre gli stessi.

Gli investimenti finanziari comportano sempre il rischio di perdita di capitale e i risultati passati non sono garanzia di futuri ritorni

Tutto ciò che puoi fare in questo momento è aspettare. Monitora nei primi mesi del 2022 le principali notizie riguardanti IPO Boston Dynamics. Se sei davvero interessato ad investire in questo titolo, allora questo rappresenta il primo modo per sapere quando poter partecipare alla IPO.

Boston Dynamics: Previsioni sul prezzo delle azioni

Secondo “Robotics Tomorrow”, Softbank ha effettuato due prestiti a Boston Dynamics per un totale di circa 37 milioni di dollari (giugno e settembre 2018). Poco prima, nel 2017, questa società aveva acquistato Boston Dynamics per circa 100 milioni di dollari da Alphabet, casa madre di Google.

IPO Boston Dynamics - Atlas
Robot Atlas

Successivamente, la Hyunday ha acquistato quest’azienda (nel 2021). A questo punto, il mercato di Boston Dynamics dovrebbe incrementare. Nuovi mezzi economici forniranno a quest’azienda nuove possibilità di sviluppo in futuro.

Per quanto riguarda la valutazione di Boston Dynamics, dal 2018 al 2021 Starbank ha spesso sopravvalutato quest’azienda, arrivando a valutarla fino a 48 miliardi di dollari. Al contempo, invece, gli esperti stimavano il suo valore intorno ai 7 miliardi.

In ogni caso, supponiamo che in vista dell’IPO il valore dell’azienda sarà in linea con quello dell’acquisizione da parte di Hyundai (1.1 miliardi di dollari). Quindi, possiamo stimare un prezzo iniziale delle azioni che potrebbe aggirarsi intorno ai 35 dollari per azione.

Chiaramente, ribadiamo che al momento queste stime sono del tutto ipotetiche. Sia la data dell’IPO, che il suo valore iniziale sono momentaneamente sconosciute.

Osservando il mercato finanziario, tuttavia, non è possibile stimare il periodo ed il valore più realistico al momento. Infatti, i numeri potrebbero cambiare col passare dei mesi, motivo per il quale le aziende tendenzialmente aspettano, per così dire, il momento giusto per quotarsi in Borsa.

In ogni caso, siamo sicuri che il primo semestre del 2022 ci porterà delle novità molto interessanti a riguardo. 

Leggi pure
Investi sul futuro del car sharing con IPO Turo

Boston Dynamics: News e Opinioni degli esperti

Adesso è il momento di dedicare un po’ di tempo ad altre news riguardanti IPO Boston Dynamics in grado di fornirci indizi sull’eventuale data di quotazione in Borsa. Particolarmente interessanti sono le opinioni degli esperti in merito.

La prima riguarda ovviamente i dati dell’acquisizione di Boston Dynamics da parte di Hyundai. Il processo di acquisizione ha portato in porto un affare dal valore di circa 1,1 miliardi di dollari. La casa automobilistica ha ottenuto una partecipazione dell’80% nella società di robotica. Ovviamente, si pensa che la ragione di questo accordo riguardasse il miglioramento del piano di sviluppo dei veicoli autonomi e delle fabbriche intelligenti gestite da robot.

In più, ci sono speculazioni che indicano che l’azienda potrebbe essere sotto pressione per monetizzare alcune delle sue creazioni. Infatti, durante il 2021 l’azienda ha fissato il prezzo di Spot a 75.000 dollari, iniziando a metterlo in commercio.

Questo robot è già stato distribuito nella fabbrica automobilistica Ford, ed è in prova su una nave petrolifera.

Robot Spot Mini al lavoro

In ogni caso, queste news saranno destinate ad aumentare durante il 2022. Quindi ti consigliamo di monitorare costantemente le ultime notizie riguardanti IPO Boston Dynamics.

Gli esperti sono concordi nell’affermare che il fair value di Boston Dynamics è di gran lunga superiore al prezzo di acquisizione della Hyundai e che l’IPO Boston Dynamics potrebbe rivelarsi una delle maggiori sorprese finanziarie del 2022.

Conviene partecipare alla IPO di Boston Dynamics?

Secondo il parere dei nostri analisti, vale la pena concentrarsi sull’ingresso in Borsa di questa società. L’IPO Boston Dynamics garantirà ai propri investitori un futuro certamente radioso.

Gli aspetti fondamentali da considerare sono i seguenti:

  • Il settore tecnologico è generalmente redditizio. Le imprese che investono i propri fondi correttamente sono costantemente in crescita
  • In particolare, il settore della robotica sta subendo una crescita esponenziale. La domanda sempre crescente da parte delle industrie garantirà alle aziende di questo settore un futuro con delle quotazioni in crescita
  • La recente acquisizione da parte della Hyundai, colosso del settore automobilistico, apre a scenari estremamente interessanti. Una partnership del genere potrebbe essere destinata a divorare la concorrenza.

Se sei interessato, allora ti consigliamo di investire fin dall’inizio in questo titolo partecipando alla IPO attraverso delle piattaforme come Freedom24.

Gli investimenti finanziari comportano sempre il rischio di perdita di capitale e i risultati passati non sono garanzia di futuri ritorni

In questo modo avrai accesso ad un probabile profitto a lungo termine. Ad oggi, investire in questo settore è già di per sé una certezza. Essendo un pioniere di questo mercato, ed affiancato dalla potenza economica di Hyundai, Boston Dynamics ti offrirà un futuro certamente florido.

IPO Boston Dynamics: Conclusioni

Siamo quindi giunti alla conclusione della nostra guida riguardante IPO Boston Dynamics. Prima di tirare le somme riguardo questo probabile ingresso nel mercato azionario, sintetizziamo brevemente i temi trattati :

  • Abbiamo spiegato di cosa si occupa Boston Dynamics e discusso del passaggio di proprietà da Alphabet (Google) a Softbank, e da quest’ultima a Hyundai;
  • Abbiamo spiegato in generale come funziona una IPO, e cosa dovrà effettuare Boston Dynamics per fare il suo esordio nel mercato azionario;
  • Sono state proposte delle previsioni sull’eventuale prezzo delle azioni (30-50 $) e della IPO (a partire da 1.1 miliardi di dollari considerando il prezzo di acquisto di Hyundai, ma molto probabilmente di più);
  • Dopo aver introdotto altre news riguardanti Boston Dynamics, abbiamo constatato che si tratterà sicuramente di un investimento destinato ad andare a buon fine.

Tirando le somme, possiamo affermare che IPO Boston Dynamics è la classica occasione da non farsi scappare per nessun motivo. Ti consigliamo quindi di osservare con molto interesse le news riguardanti questa società (ed ovviamente Hyundai). Lì troverai tutti gli indizi che stai cercando, in attesa ovviamente dell’annuncio ufficiale della IPOs.

Al momento, possiamo solo ipotizzare che il 2022 sarà l’anno decisivo in questo senso e posticipare eventuali discussioni più accurate ad un prossimo aggiornamento.

4

Broker Freedom Finance – Opinioni e Recensione

  • Oltre 1.000.000 di asset
  • Investimenti in IPO
  • Più di 350.000 utenti

IPO Boston Dynamics – Domande frequenti

IPO Boston Dynamics: quando avverrà?

Al momento non è stata indicata una data certa per l’IPO Boston Dynamics. Tuttavia, la società sta garantendo un flusso di cassa notevole. Ciò non dovrebbe sorprendere visto che si tratta di una società pioniera nel settore della robotica. In ogni caso è molto probabile che vi siano delle novità decisive riguardanti IPO Boston Dynamics durante il 2022.

Come partecipare all’IPO Boston Dynamics?

Una volta ufficializzato l’ingresso in Borsa da parte di questa società, è possibile partecipare alla IPO e in seguito comprare azioni di Boston Dynamics su tutte le migliori piattaforme di trading online che permettono di accedere direttamente al Lock Up del titolo.

IPO Boston Dynamics: conviene partecipare?

Aprire una posizione su un asset del genere è quasi sempre un investimento vantaggioso. Infatti, il settore della robotica è certamente uno dei mercati più in crescita. Ci si può aspettare che questa crescita aumenti esponenzialmente. In più, la recente acquisizione dell’azienda da parte di Hyundai apre ad uno scenario sicuramente molto interessante.


Nino Gallo

Economista e forte sostenitore del criterio metodologico

Orgoglioso seguace della dottrina di Federico Caffè e dell'Economia Umanistica di Valerio Malvezzi. È un forte sostenitore del Centro Studi Monetari, per lo studio dei mercati finanziari e delle forme di moneta emettibili senza creare debito pubblico.

Orgoglioso seguace della dottrina di Federico Caffè e dell'Economia Umanistica di Valerio Malvezzi. È un forte sostenitore del Centro Studi Monetari, per lo studio dei mercati finanziari e delle forme di moneta emettibili senza creare debito pubblico.


condividi l'articolo sui social

Commenta per primo questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *