Materie Prime: Quotazione e Previsioni. Come investire in commodities?

La lista completa e le quotazioni delle materie prime che puoi scambiare sui mercati, con le previsioni per il futuro. Sai già come investire in commodities? Leggi la guida

La borsa non è fatta solo di titoli azionari, indici e forex. C’è qualcosa di più tangibile che solo gli esperti osservano con la dovuta attenzione: le quotazioni delle materie prime.

Vedi i prezzi delle materie prime
Lista completa commodities
Come investire in materie prime

Chi fa trading online ama investire sulle commodities più importanti, come petrolio e oro. Le materie prime infatti hanno un’ottima volatilità, ma questo lo sai bene: petrolio sotto lo zero e oro oltre i 2.000$ durante la pandemia ti ricordano qualcosa?

Ciò che probabilmente non sai è che il valore delle materie prime svela in tempo reale lo stato di salute dell’economia, spesso distorto dai prezzi pazzi delle borse mondiali.

Non solo: il prezzo delle commodities è un termometro economico che rivela cosa sta accadendo, e cosa sta per accadere. Capire l’andamento delle materie permette quindi di fare previsioni accurate sui mercati globali (ne vedremo alcune).

Vuoi un esempio? Oro e petrolio sono veri punti di riferimento, ma un terzo bene ha previsto l’arrivo del sell off sui mercati nel mese di marzo, con il diffondersi del coronavirus (più in basso scoprirai cos’è).

quotazione rame s&p 500
Il crollo della commodity (rosso) a febbraio ha anticipato il collasso dell’S&P 500 (blu) a marzo 2020

Capire le commodities è un passo fondamentale per fare trading o investire in borsa nella giusta fase di mercato. Qui trovi le quotazioni delle materie prime più importanti, i consigli per investire in commodities e le previsioni che devi conoscere.

Materie prime: cosa sono

materie prime cosa sono

Le materie prime, o commodities, sono quei beni materiali alla base della realizzazione di altri beni o essenziali per il funzionamento e il sostentamento dell’industria e della società.

Il prezzo delle commodities più importanti viene deciso dall’incrocio tra la domanda e l’offerta. Il mercato delle materie prime è aperto 24 ore al giorno, come il forex, e ha varie sedi nel mondo (le contrattazioni più interessanti avvengono sulle borse di USA, India e Regno Unito).

Per calcolare le quotazioni delle materie prime si utilizzano i contratti futures, strumenti che impegnano il possessore ad acquistare quella materia prima a una data scadenza (acquisto differito).

Il valore del petrolio greggio WTI oggi, per esempio, equivale ai dollari che una società dovrà spendere per comprare un barile di petrolio alla fine del prossimo mese (quando scadranno i futures attuali).

Chiaramente, quando investi in materie prime non compri fisicamente quei beni (rame, petrolio, cacao), ma speculi sulla variazione delle quotazioni. Fanno eccezione solo alcune commodities, come i metalli rari per esempio (puoi comprare oro e argento anche sotto forma di lingotti, o monete).

Quotazioni Materie Prime in Tempo Reale

Qui sotto puoi monitorare costantemente il valore in tempo reale delle principali commodities scambiate sui mercati. Usa questi grafici per confrontare l’andamento odierno delle materie prime, poi decidi se fare trading oppure usare queste informazioni per altri investimenti.

Prezzo Petrolio Oggi

Il petrolio è la materia prima più scambiata al mondo. Quando l’economia globale è tonica e la domanda cresce aumenta anche il bisogno di combustibile, sia per la movimentazione che per la produzione industriale.

Non a caso, nel momento peggiore del lockdown da coronavirus, il prezzo del petrolio (qui in basso il grafico in tempo reale) è crollato ai minimi storici e fino sotto lo zero.

Per fare trading online sul petrolio conviene seguire le notizie relative all’economia reale, provare a prevedere gli sviluppi della pandemia (quando arriverà la ripresa?) e tenere monitorate le scorte di greggio nel report pubblicato ogni settimana.

Leggi pure
Quotazione Petrolio: Valore oggi in tempo reale, Prezzo e Previsioni

Quotazione Oro oggi

L’oro è il bene rifugio più importante da sempre, scambiato come riserva di valore e protezione contro la svalutazione della moneta. Il prezzo del metallo giallo (qui il grafico con la quotazione in tempo reale) racconta qualcosa sul sentiment degli investitori, che tendono a comprare oro nei momenti di maggiore incertezza sui mercati.

La quotazione dell’oro aumenta quando gli investitori preferiscono rifugiarsi in un bene sicuro piuttosto che investire altrove, oppure quando l’inflazione è in forte aumento.

Altra correlazione da tenere sotto controllo è il rapporto tra oro e dollaro, anch’esso considerato come bene rifugio (la moneta dell’economia più forte al mondo). Quando il biglietto verde perde valore si apprezzano le altre valute, e con esse anche l’oro come bene rifugio alternativo.

Valore Argento oggi

Sempre un passo indietro all’oro c’è il secondo metallo prezioso: l’argento. Questa materia prima non è solo ricercata come investimento difensivo contro incertezza e inflazione: gran parte dell’argento estratto nel mondo trova impiego nella produzione industriale.

Il valore dell’argento, quindi, è duplice: da un lato è un bene rifugio, dall’altro è sempre più richiesto sul mercato. I campi in cui l’argento viene impiegato vanno dai microchip alla purificazione dell’acqua, dalla biomedicina alla produzione di pannelli solari. Tutti settori con un forte potenziale nel medio-lungo termine.

Quotazione Rame Oggi

Veniamo alla materia prima che ha predetto il crollo dei mercati di marzo, e potrebbe anticipare la ripresa tanto sperata. Parliamo del rame, il metallo rosso che con l’industria c’entra praticamente dappertutto.

Ecco perché insieme al petrolio Mr. Copper, come viene chiamato dai trader, è un indicatore positivo dell’economia (soprattutto per i mercati emergenti). Quando il suo prezzo sale significa che la domanda dell’industria è alta e la produzione cresce, viceversa un brusco crollo della quotazione del rame (vedi pre lockdown) annuncia tempesta sull’economia.

Leggi pure
Valore Rame: Quotazione e prezzo al kg. Conviene acquistare? [2020]

Lista materie prime più importanti

Per convenzione le materie prime vengono suddivise in cinque categorie (quattro se si considerano tutte le commodities agricole insieme):

  • Metalli, estratti o semilavorati;
  • Energia, il gruppo dei combustibili;
  • Coloniali, le materie prime agricole che provenivano dalle colonie;
  • Agricoli, il frutto delle coltivazioni;
  • Carni, o zootecnica.

C’è anche chi preferisce distinguere le commodities in soft e hard. Le prime sono quelle coltivate, come il caffè o il cotone, mentre le seconde sono quelle estratte dalla terra, come l’oro o il petrolio.

Nella tabella seguente trovi la lista delle materie prime più scambiate sui mercati internazionali.

Materie PrimeCategoriaQuotazione
OroMetalli
ArgentoMetalli
RameMetalli
PlatinoMetalli
NichelMetalli
PalladioMetalli
AlluminioMetalli
Petrolio BrentEnergia
Petrolio greggio WTIEnergia
Benzina RBOBEnergia
Gas NaturaleEnergia
CacaoColoniali
CaffèColoniali
CotoneColoniali
ZuccheroColoniali
SoiaAgricoli
GranoAgricoli
MaisAgricoli
Bovini AdultiCarni
Carne di MaialeCarni

La lista include anche una categoria di commodity meno scambiate: Stagno, Zinco, Piombo e Uranio (metalli); Gasolio, Etanolo, Carbone e Olio combustibile (energia); Legname, Succo d’arancia, Olio di Palma, Olio di Menta e Cardamomo (coloniali); Avena e Riso (agricoli).

Come investire in Materie prime

Anche tu vuoi investire sulle materie prime? Come investitore privato hai vari strumenti tra cui scegliere. Oro e argento si possono acquistare sia come materie prime fisiche che sui mercati: per comprare argento e oro sotto forma di lingotti, lingottini o monete puoi provare un servizio come Bullion Vault, il migliore sul mercato.

Leggi pure
BullionVault Recensione: Come funziona, Costi e Opinioni

Le altre commodities, invece, si scambiano solamente sui mercati finanziari, investendo in varie maniere.

Trading Materie Prime

La più diffusa è fare trading online sulle materie prime:

  • scegli un broker online regolamentato;
  • apri un conto di trading (puoi fare pratica con un account demo);
  • depositi il tuo denaro sul conto;
  • apri e chiudi le tue posizioni facendo trading sulle materie prime offerte dal broker.

Le maggiori piattaforme di trading on line offrono gli investimenti in commodities sotto forma di CFD (contratti derivati). Il vantaggio è quello di pagare meno commissioni, optare anche per una vendita allo scoperto (se le quotazioni delle materie prime crollano) oppure operare con leva finanziaria.

Non tutti i broker online offrono gli stessi CFD sulle materie prime, e nessuna piattaforma copre tutta la lista di commodities. I broker CFD più forniti in Italia sono eToro e Plus500.

Titoli azionari sulle materie prime

Se invece valuti un investimento di medio-lungo termine puoi operare sulle materie prime in maniera indiretta, cioè puntando sulle azioni delle società quotate in borsa particolarmente esposte alle commodities.

Molti produttori ed estrattori leader nel loro settore sono anche quotati e le loro azioni si possono comprare su broker come eToro (alcuni in azioni, altri in CFD) o DEGIRO.

Hai bisogno di alcuni suggerimenti? Se vuoi investire sul petrolio puoi acquistare azioni di Exxon Mobil (NYSE: XOM) o ENI (BIT: ENI). Se invece guardi all’oro puoi puntare l’attenzione su Barrick Gold (NYSE: GOLD), estrattore canadese leader nel mondo su cui ha investito anche Warren Buffett.

Per un investimento in gas naturale, invece, puoi puntare sulla russa Gazprom (MCX: GAZP) o altri grandi colossi energetici europei.

Leggi pure
Azioni da Comprare: i titoli migliori da acquistare oggi sui mercati

ETF sulle materie prime

Un’alternativa ai CFD sulle commodities è quella di comprare degli ETF (exchange traded fund) esposti sulle materie prime, cioè fondi passivi indicizzati che replicano l’andamento di un indice sottostante.

Esistono due tipologie di fondi passivi sulle commodities:

  • gli ETF, che hanno come sottostante un indice azionario sulle materie prime;
  • gli ETC, che invece performano su un indice fatto di materie prime fisiche.

Alcune idee per investire in ETF sulle commodities? I più seguiti sono senza dubbio l’SPDR Gold (sull’oro) e l’United States Oil Fund (sul petrolio).

Materie prime: previsioni 2020-21

I mesi che verranno potrebbero segnare un’autentica svolta per la quotazione delle materie prime che contano. Le commodities soft, dal caffè al frumento, seguono un andamento più ciclico, mentre le materie prime hard sono molto più legate alla situazione economica.

Pandemia, transazioni energetiche e nuove sfide del futuro potrebbero sovvertire gli schemi tradizionali per sempre. Ecco allora quali sono le opinioni degli esperti sulle materie prime e cosa sapere per posizionarsi correttamente sui mercati.

Prezzo del petrolio: quali previsioni?

Cominciamo con il petrolio, la commodity chiave. Le previsioni sulla quotazione del greggio sono fortemente contrastanti: alcuni si aspettano un imminente crollo con il peggiorare della pandemia e i ritardi del vaccino.

Altri invece sono più ottimisti e scommettono su un rialzo a breve, con una nuova spinta alla domanda di carburanti, benzina e derivati. Per Mark Lacey, capo della divisione commodities di Schroders, l’oro nero è pronto a tramontare dopo la consacrazione definitiva delle energie rinnovabili.

prezzo petrolio previsioni

Per Lacey la quotazione del petrolio raggiungerà i massimi entro il 2025 (data in cui l’OPEC ha previsto un ritorno della domanda pre-covid), per poi tramontare (forse) per sempre perdendo la corona di materia prima più importante.

Non tutti comunque la pensano così. Il trader miliardario Carl Icahn, che ha fatto gran parte della sua fortuna scommettendo sull’energia, sostiene che il settore malconcio sia comunque una nicchia attraente.

Per Icahn, infatti, il passaggio dai combustibili fossili all’energia rinnovabile richiederà molto tempo e sarà molto più lungo di quanto si pensi.

Valore rame in risalita: cosa aspettarsi?

Un’altra commodity da tenere sotto controllo nei prossimi mesi è il rame. Ha predetto il crollo delle borse a marzo 2020, e potrebbe anticipare il recupero del mercato azionario.

valore rame previsioni

Secondo l’analisi de Il Sole 24 Ore i recenti movimenti di Mr. Copper potrebbero far presagire una possibile reflazione (ripresa + inflazione) a inizio 2021. I primi movimenti si vedranno nei paesi emergenti, specie in Cina dove la seconda ondata di Covid non sta creando troppi problemi.

Come già accadde nel 2010-11, infatti, lo scenario economico mondiale assistette in ordine:

  • a un brusco rialzo dell’oro, come quello tra marzo e agosto 2020;
  • ad una crescita improvvisa dell’argento, vista da marzo in poi;
  • ad un’impennata del rame, che pare imminente.

Varrà la pena fidarsi del rame anche questa volta?

Previsioni sull’oro

L’oro è una commodity che mette d’accordo un può tutti. Sul futuro del metallo giallo, infatti, le opinioni dei forum (vedi Investing) e degli esperti sono più allineate.

La maggior parte scommette su un trend rialzista, alimentato da vari fattori:

valore oro previsioni
  • incertezza legata alla pandemia;
  • aumento dell’inflazione, dovuto ai forti stimoli monetari dei governi;
  • bilanci pubblici dei Paesi in forte difficoltà;
  • i tassi di interesse sono a zero.

Bank of America alza il tiro e vede la quotazione dell’oro a 3.000$ entro il 2022, proprio per il fatto che la Fed non potrà stampare carta all’infinito. Le altre banche d’affari mantengono l’asticella intorno ai 2.000 dollari l’oncia, un livello comunque difficile da immaginare fino a pochi mesi fa.

Quotazioni materie prime – Domande frequenti

Quali sono le materie prime su cui investire?

Puoi investire su oltre 20 materie prime, tra cui chiaramente: petrolio, gas naturale, oro, argento, ecc. Leggi la guida e scopri la lista completa delle commodities su cui fare trading online.

Come e dove fare trading di materie prime?

Puoi scegliere di fare trading sulle materie prime tramite CFD, comprando gli ETF o le azioni delle società produttrici, esportatrici o estrattrici di commodities. Scopri di più.

Dove trovare le quotazioni delle commodities in tempo reale?

Apri la guida e guarda i grafici in tempo reale con la quotazione delle principali materie prime oggi. Scopri il loro prezzo, analizza l’andamento e fai trading da casa: vai alle quotazioni.

condividi l'articolo sui social

Lascia un Commento

avatar

LIMITAZIONI DI RESPONSABILITA'

Su Finaria.it riportiamo informazioni e analisi su Investimenti e Trading azionario, è bene ricordare ai nostri visitatori che il Forex Trading comporta un elevato livello di rischio e può non essere adatto a tutti gli investitori. Prima di effettuare una registrazione o di cominciare a fare trading online con il forex o attraverso i broker di CFD, si prega di approfondire tutti i rischi associati a questa attività. Tutte le informazioni che troverete su Finaria.it sono pubblicate solo per scopi informativi. Noi non diamo assolutamente alcuna garanzia riguardo la precisione e l'affidabilità di queste informazioni. Qualsiasi azione prenderete sulla base delle informazioni fornite dal nostro sito è rigorosamente a vostro rischio e pericolo e lo staff di Finaria non sarà responsabile di eventuali perdite e / o danni in relazione all'uso delle informazioni o notizie fornite dal nostro sito web.


DIRITTO D'AUTORE

Tutti i contenuti testuali su Finaria sono protetti da copyright e dalle leggi sulla proprietà intellettuale. L'utente non può riprodurre, distribuire, pubblicare o trasmettere qualsiasi contenuto, frase, immagine senza indicare il sito web www.finaria.it come fonte. Finaria non rivendica il copyright sulle immagini usate sul sito web, tra cui loghi, immagini e illustrazioni varie.