Migliori IPO 2022: Lista e analisi completa per investire

I lanci in Borsa da non perdere come occasioni di profitto.

Baldassare Poma

Appassionato di Finanza, criptovalute e investimenti DeFi


Investire nelle migliori IPO 2022 è una scelta che ti condurrà verso diversi vantaggi. Primo tra tutti, la possibilità di cavalcare il potenziale di crescita di una new entry sul mercato azionario.

Investire in IPO, infatti, è un modo per comprare azioni all’Offerta Pubblica Iniziale di una società, la quale possiede tutti i requisiti per poter essere quotata ufficialmente in Borsa.

Quali sono le IPO migliori del 2022? Sarà questa una delle domanda principali a cui tenteremo di offrire una risposta esaustiva nel corso della guida. Grazie alla selezione dei titoli migliori prossimi ad una quotazione, potrai giocare di anticipo e scoprire quali azioni comprare nel 2022.

Intanto, ti anticipiamo che per subentrare sul mercato e trarre benefici dalle IPO più attese del momento, il trading online si rivela la soluzione più adatta.

Seguendo la procedura sottostante, potrai rapidamente aprire un conto col broker Freedom24:

  1. Vai al sito ufficiale Freedom24
  2. Apri un conto di trading online e fai il tuo deposito
  3. Iniziare a fare trading e costruisciti un forte portafoglio, per aumentare il tuo rating e ottenere una maggiore allocazione alle prossime IPO
  4. Partecipa alla IPO una volta ufficializzata l’entrata in Borsa della società

Gli investimenti in titoli comportano sempre il rischio di perdite di capitale ei risultati passati non garantiscono rendimenti futuri

Migliori IPO 2022 – La Migliore Piattaforma Trading

4

Broker Freedom Finance – Opinioni e Recensione

  • Oltre 1.000.000 di asset
  • Investimenti in IPO
  • Più di 350.000 utenti

Migliori IPO 2022: I titoli più attesi

Dopo aver brevemente presentato una delle soluzioni più adatte per investire sul mercato borsistico e accedere direttamente alle migliori Offerte Pubbliche Iniziali, possiamo concentrare la nostra attenzione verso quelle che sono le IPO migliori 2022. 

Insomma, è bene presentare le società che sono prossime ad una quotazione in Borsa, i cui rumors e le ultime di mercato non fanno altro che accendere l’interesse ed entusiasmare investitori di tutto il mondo.

Per non lasciarti sfuggire le occasioni di mercato più allettanti, iniziamo con un semplice elenco delle aziende più prossime ad un debutto in Borsa:

IPO 2022Settore
StarlinkAerospaziale 
RedditIntrattenimento/ Sito Web
TikTokIntrattenimento/ Piattaforma Social
DiscordComunicazione/ intrattenimento online
Impossible FoodAlimentare
InstacartRetail
DataBricksComputer Software
Sotheby’sMarketplace 
Mercury Retail GroupBeni di lusso
ChimeDigital Bank

Nella tabella sovrastante, abbiamo deciso di inserire le 10 IPO dal potenziale finanziario più elevato del 2022. In questo modo, avrai l’occasione di:

  • Conoscere le società che stanno per quotarsi ufficialmente sulle principali borse internazionali.
  • Inserire molteplici titoli nel tuo wallet, con lo scopo di seguire un’efficace strategia di diversificazione.

Freedom Finance è l’unico broker d’Europa che permette di investire in IPO, ma anche a oltre 1 milione di strumenti di investimento classici (azioni, ETF, obbligazioni, opzioni e futures). Tutti disponibili sulla loro piattaforma di trading online: Freedom24.

Scoprendo nel dettaglio quali sono le prospettive future e le capacità aziendali dei singoli titoli menzionati, avrai maggiori opportunità di scegliere le IPO su cui investire nel 2022 sulla base delle strategie di trading e degli obiettivi che intendi perseguire.

1) Starlink

L’IPO Starlink è, senza dubbio, la più attesa per il 2022. Il progetto legato alla creazione di un sistema satellitare che possa coprire l’intero globo per una connessione Internet veloce e a basso costo nasce dalle idee del visionario Elon Musk.

La scelta di introdurre la Starlink in Borsa nel 2022 è stata confermata dal CEO di SpaceX, il quale ha chiarito che avverrà quando la Starlink raggiungerà un certo equilibrio economico-finanziario.

Perché investire sull’IPO Starlink?

In prima istanza, parliamo di un titolo che sembra aver già conquistato molteplici personalità istituzionali. Inoltre, appartiene ad un settore propenso ad un’espansione ed una crescita tale da presentare chance di performare sul lungo periodo. Ragione per la quale, ti consigliamo di restare aggiornato circa le ultime di mercato sull’IPO Starlink.

Gli investimenti in titoli comportano sempre il rischio di perdite di capitale ei risultati passati non garantiscono rendimenti futuri

2) Reddit

Il 2021 si è concluso con la certezza che, l’anno seguente, sarebbe avvenuta ufficialmente l’IPO Reddit.

Presentando brevemente la società, è bene che tu sappia che si tratta di un big player nel campo dei Social Media. Nello specifico, rientra tra i 20 siti web più visitati al mondo, con milioni di utenti attivi in tutti i continenti.

Gli esperti prevedono che, il valore della società Reddit dovrebbe raggiungere i 15 miliardi di dollari nel corso dell’IPO ufficiale.

Se consideri che gruppi come Tencent hanno già deciso di dare fiducia alla piattaforma social più in voga degli ultimi anni, appare evidente il motivo per il quale rientra tra le IPO migliori 2022.

Gli investimenti in titoli comportano sempre il rischio di perdite di capitale ei risultati passati non garantiscono rendimenti futuri

3) TikTok

Da diverso tempo, anche TikTok sta creando scalpore tra investitori istituzionali e traders retail in attesa della IPO. In effetti, parliamo pur sempre di una società di origine cinese che ha progettato il Social Media più scaricato ed utilizzato al mondo.

Uno degli ultimi aggiornamenti riguarda la separazione tra TikTok Global, ormai con sede ufficiale presso gli USA e la ByteDance

In questo caso, l’IPO attesa sul breve termine riguarda TikTok Global, la quale dovrebbe assumere il controllo della piattaforma omonima e dei servizi di messaggistica ad essi correlati.

Società come Oracle e Walmart occupano il ruolo di investitori e co-proprietari della nuova società TikTok, il cui valore d’impresa aumenta continuamente.

Anche in questo caso, ti suggeriamo di non lasciarti sfuggire le più recenti notizie di mercato, in modo da non essere impreparato per la tanto attesa IPO TikTok.

Gli investimenti in titoli comportano sempre il rischio di perdite di capitale ei risultati passati non garantiscono rendimenti futuri

4) Discord

Discord ha una valutazione di mercato pari a $7 miliardi: valore duplicato rispetto ai dati relativi al 2020. Anche in questo caso, stiamo parlando di una società statunitense che opera nel campo dell’intrattenimento: Discord è una piattaforma di messaggistica istantanea, prevalentemente usata dalle community di gamer

Stando agli ultimi report, sembra che rientri tra le app maggiormente predisposte ad una crescita futura, infatti conta ormai più di 140 milioni di utenti attivi. 

Sulla base di questi dati, potresti valutare l’idea di puntare all’IPO Discord, approfittando dell’incredibile notorietà che circola intorno ad uno dei servizi più efficienti e all’avanguardia di sempre.

Gli investimenti in titoli comportano sempre il rischio di perdite di capitale ei risultati passati non garantiscono rendimenti futuri

5) Impossible Food

Impossible Food è una società americana i cui valori e principi di marketing si accostano alle nuove esigenze del settore alimentare. Infatti, produce e commercializza prodotti vegan per sostituire alimenti a base di carne animale. 

La scelta delle strategie di mercato e la proposta di un business model flessibile, ha reso il gruppo in questione uno dei favoriti dell’intera industria vegana/vegetariana. 

Insomma, il boom del vegetale ha condotto Impossible Food verso l’IPO, stabilita per il 2022. 

La scelta è stata ponderata a partire dai risultati ottenuti nel corso degli ultimi anni. Infatti, è interessante sapere che, le stime condotte sempre su base annuale, hanno riportato un +85% delle entrate per la compagnia.

Da ciò, potrai comprendere che si tratta del marchio più popolare, in termini internazionali, il quale gioca a favore di ulteriori tematiche, come l’importanza dell’healthy food.

Sembra che Impossible Food stia attuando dei piani di espansione, sia per commercializzare i propri prodotti al supermercato quanto in diverse catene di ristorazione. Per tale ragione, gli analisti consigliano di tenere d’occhio gli sviluppi di mercato relativi alla futura IPO di Impossible Food.

Gli investimenti in titoli comportano sempre il rischio di perdite di capitale ei risultati passati non garantiscono rendimenti futuri

6) Instacart

Restando in tema di servizi correlati al comparto alimentare, tra le IPO migliori del 2022 troviamo Instacart. 

La società in questione, fondata nel 2012 da un ex dipendente di Amazon, nasce per offrire servizi di consegna di prodotti alimentari sia presso gli USA che in Canada. Il tutto, funziona semplicemente accedendo ad un’applicazione per smartphone o al sito ufficiale. 

Potrai facilmente intuire come il valore e le entrate di Instacart siano incrementate durante l’isolamento obbligatorio dovuto al covid-19. 

Nel 2021, la capitalizzazione di mercato Instacart è stata valutata di circa $39 miliardi, in netto aumento rispetto all’anno precedente, il cui valore era pari a $17 miliardi. 

Ad oggi, possiamo inserire il gruppo sul podio tra i colossi del settore retail: occupa il terzo posto, dopo Amazon e Walmart

Con l’IPO Instacart 2022, potresti inserire nel tuo portafoglio azionario una società i cui profitti, dalle prospettive emerse, potrebbero continuare ad incrementare. 

Gli investimenti in titoli comportano sempre il rischio di perdite di capitale ei risultati passati non garantiscono rendimenti futuri

7) Databricks

L’IPO Databricks 2022 è principalmente attesa dagli investitori che hanno compreso l’importanza rivestita dall’industria dei Big Data, dell’archiviazione dati e dell’Intelligenza Artificiale

Già nel 2019, la società statunitense aveva fatto parlare di sé: aveva raggiunto un valore di mercato pari a 6,2 miliardi di dollari

Al momento dell’IPO, invece, potrebbe anche raggiungere i $28 miliardi, diventando un riferimento nel campo della Business Intelligence. 

Puoi considerare Databricks come una delle società private dal più elevato valore di mercato, la cui Offerta Pubblica Iniziale prevista per il 2022 sembra attrarre, perlopiù, investitori interessati al medio/lungo termine.

Le ragioni per le quali si tratta di un’IPO da tenere sotto controllo sono correlate all’espansione e alla crescita previste per l’intero mercato, di cui un player come Databricks potrebbe direttamente beneficiare.

Gli investimenti in titoli comportano sempre il rischio di perdite di capitale ei risultati passati non garantiscono rendimenti futuri

8) Sotheby’s

Spostando la nostra attenzione dal mercato statunitense, emerge tra le IPO migliori del 2022 anche Sotheby’s. In questo caso, stiamo menzionando una società il cui reddito netto 2021 è stato pari a ben $400 milioni

In breve, parliamo di una delle case d’aste più note e popolari al mondo, la  cui attività spazia da beni di lusso ad opere d’arte fino a giungere al settore immobiliare. 

Il 2021 è terminato con un record di vendite per la compagnia appartenente al Regno Unito: ha superato i $7.3 miliardi.

Ti consigliamo di non sottovalutare il potenziale di Sotheby’s, la quale è riuscita ad incrementare le proprie entrate attuando strategie di marketing che riflettessero le tendenze del momento. Infatti, ha incluso tra le proprie collezione anche degli NFT Token, i quali rappresentano a pieno il mondo dell’arte digitale.

Sebbene ancora non sia stata stabilita una precisa data per l’IPO Sotheby’s, sembra che le performance relative al biennio 2020/21 siano state una spinta in più affinché diventasse una società pubblica a tutti gli effetti entro il 2022.

Gli investimenti in titoli comportano sempre il rischio di perdite di capitale ei risultati passati non garantiscono rendimenti futuri

9) Mercury Retail Group

L’IPO Mercury rientra tra le più attese del 2022. Secondo gli esperti, la società russa può collocarsi tra i diretti competitors della già citata Sotheby’s. 

Infatti, stiamo nuovamente presentando una società che fa parte del commercio di beni di lusso online.

La capitalizzazione di mercato prevista al momento dell’IPO dovrebbe aggirarsi tra i $12 e $13 miliardi. Non a caso, è tra le società più performanti appartenenti all’economia russa.

Potresti seguire gli aggiornamenti relativi all’IPO 2022 della Mercury Retail per cercare di attuare una strategia di diversificazione, aggiungendo al tuo wallet titoli come questo, appartenenti a settori in pieno sviluppo.

Inoltre, per quanto si tratti di un’organizzazione la cui sede principale è ubicata a Mosca, sembra che stia lentamente conquistando l’intero settore retail. Ecco perché, sempre più investitori ed analisti, ritengono che l’IPO Mercury Retail possa offrire risultati appetibili da un punto di vista finanziario.

Gli investimenti in titoli comportano sempre il rischio di perdite di capitale ei risultati passati non garantiscono rendimenti futuri

10) Chime

L’ultima società la cui IPO è tra le migliori 2022 è Chime: una società americana che opera nel campo dell’online banking. 

Il rapido successo ottenuto dall’organizzazione in questione deriva dall’innovazione con cui si è approcciata al mondo finanziario. Infatti, sembra che tale banca online sia nata per proporre servizi rapidi, semplici e gratuiti, rivelando le proprie capacità di competere con le banche tradizionali.

Già nel 2020, contava 8 milioni di utenti attivi solo negli USA, raggiungendo una valutazione di mercato di $14.5 miliardi.

Risulta interessante porre l’accento sulla crescita esponenziale a cui Chime è stata soggetta: nel corso di un solo anno, ha toccato un valore di ben $15 miliardi.

Il gruppo è già in trattativa per il debutto in Borsa, anche se non abbiamo ancora delle date certe per l’IPO Chime. Considerando l’evoluzione che, a causa della pandemia da covid-19, ha toccato quasi tutti i settori, ti suggeriamo di non lasciarti sfuggire un titolo finanziario promettente come Chime per il 2022. 

Gli investimenti in titoli comportano sempre il rischio di perdite di capitale ei risultati passati non garantiscono rendimenti futuri

IPO passate: Quali sono stati i migliori rendimenti?

La scelta di investire in IPO non è azzardata come potresti pensare. Anzi, è da diversi anni che si tratta di un cammino comune tanto ai retail quanto ad investitori istituzionali. I dati aggiornati al 10 gennaio 2022 ci dicono che: la crescita media del prezzo delle azioni IPO di Freedom24 è del 60%, per quanto riguarda l’ultimo trimestre del 2021. Un profitto potenziale davvero ottimo in poco più di 3 mesi, ossia alla fine del periodo di blocco di 93 giorni.

I profitti delle IPO, divisi per settore economico

Intanto, ti presentiamo delle statistiche relative ai rendimenti ottenuti dalle due categorie di investitori sopracitate, legati alla scelta di puntare a delle IPO. Dovrebbe interessarti soprattutto la suddivisione dei rendimenti in base ai principali settori di mercato:

Le statistiche qui presentate sono abbastanza recenti: l’anno di riferimento è il 2020. Se prendiamo in considerazione esclusivamente la Borsa italiana, sappiamo che sono avvenute ben 22 IPO. Tuttavia, il vero e proprio record è avvenuto nel 2021, con la registrazione di 49 IPO: il totale raccolto è stato pari a 2.335,5 milioni di Euro

Sebbene si tratti di dati in costante crescita, potresti chiederti ancora una volta: quali sono i rendimenti attendibili dalla partecipazione ad un’IPO?

Prima di presentare alcune IPO passate, è bene chiarire che non esiste una risposta univoca. Dovrai prestare particolare attenzione ai criteri di valutazione da adottare per scegliere se e quando partecipare ad un’IPO. 

A differenza della compravendita di un titolo sul mercato secondario, in questo caso, agirai sul mercato primario. In breve, acquisterai delle azioni emesse sul mercato direttamente dalla società stessa. 

In questo senso, ti suggeriamo di effettuare le tue scelte solo dopo aver accuratamente consultato il prospetto informativo sulla società in questione. Si tratta, in breve, di un documento che contiene le informazioni più importanti circa l’organizzazione che sta per accedere al mercato borsistico. 

Per quanto non avrai ancora modo di capire come si evolverà la situazione, è pur sempre un punto da cui partire per identificare la solidità, le capacità economico-finanziarie e le strategie che potrebbero offrire una stabile posizione di mercato al titolo.

Poiché l’IPO è un prodotto molto atteso e il numero di azioni disponibili in questa fase di mercato è sempre limitato, Freedom24 riserva la possibilità di investire a tutti i clienti in base alla sua valutazione. Quindi è importante che un cliente aumenti la sua valutazione sulla piattaforma prima della data dell’IPO, per incrementare la sua allocazione IPO e poter ottenere più azioni.

Il modo più semplice per aumentare rapidamente il rating è costruire un solido portafoglio di investimenti (Azioni, ETF ecc.) con Freedom Finance. Pertanto, utilizzando la piattaforma di trading Freedom24, l’investitore non solo acquisisce asset ad alto potenziale, ma aumenta anche il numero di azioni IPO che gli possono essere assegnate durante la fase di IPO.

Gli investimenti in titoli comportano sempre il rischio di perdite di capitale ei risultati passati non garantiscono rendimenti futuri

Lista IPO più grandi della storia

Una volta aver concluso il nostro focus sulle IPO Migliori 2022, non possiamo evitare di citare le Offerte Pubbliche Iniziali che hanno stabilito dei record storici

Possiamo vedere, nel grafico seguente, le 12 IPO che non hanno deluso gli investitori, in quanto si sono rivelate all’altezza delle aspettative di mercato.

Le migliori IPO della storia

Il percorso che stiamo per compiere è esclusivamente legato al processo di IPO, evitando di analizzare l’andamento che il titolo ha riportato sul mercati nel corso degli anni.

Enel

Iniziamo col presentare una società italiana, il cui debutto ufficiale in Borsa è avvenuto nel 1999. L’IPO della società energetica Enel fu pari a 17,4 miliardi di dollari.

Una società che da statale è diventata privata e per la quale molti investitori hanno deciso di puntare tutto. Conoscendo che opera quasi in regime di monopolio in Italia e quanto abbia investito negli anni nel settore delle energie rinnovabili. Superfluo dire che si sia rivelata un ottimo affare.

Alibaba

Nel 2014, entra a far parte dei mercati internazionali il gruppo di origini orientali, leader dell’e-commerce dopo Amazon. Nello specifico, ci stiamo riferendo all’IPO Alibaba, il cui valore fu di $25 miliardi. Il prezzo prestabilito sulle azioni di $68, nell’arco di poco tempo, schizzò verso i $93.

Si è trattato di un vero e proprio record, facendo sì che Alibaba, in quegli anni, si ergesse come il colosso più quotato nella storia di Wall Street.

Visa

Tra i giganti statunitensi, noto per aver realizzato uno dei circuiti di carte di credito/debito più utilizzati al mondo.

Nel 2008 ha sovvertito l’andamento dei mercati internazionali con la sua IPO che ha raggiunto una quotazione pari a 17,8 miliardi di dollari.  

Considerando che la società deteneva più della metà dell’intero mercato delle carte di credito, il titolo ha subito registrato un elevato successo tra diverse tipologie di investitori: dai retail alle più importanti figure istituzionali.

General Motors

Una delle storie più interessanti dei mercati finanziari riguarda la società occupante il settore automobilistico, la General Motors. L’anno precedente alla quotazione ufficiale in Borsa, infatti, l’attuale compagnia era destinata a fallire. Riuscì a risollevarsi, infatti, solo grazie all’intervento del governo americano.

Successivamente, ovvero nel 2010, l’IPO General Motors ottiene un successo strabiliante. Il gruppo è riuscito a subentrare sul mercato con un’Offerta Pubblica Iniziale di $20,1 miliardi. 

Ad oggi, rappresenta ancora uno dei player più competitivi e apprezzati internazionalmente che si occupa della produzione e della commercializzazione di automobili.

L’IPO da record di Saudi Aramco

Prima di capire se investire sulle migliori IPO 2022 conviene, vogliamo approfondire ulteriormente l’argomento. Stiamo per analizzare due recenti, e al contempo contrastanti, esempi di IPO. Partiremo con un’IPO da record, per giungere ad un’Offerta Pubblica Iniziale che si è rivelata un fallimento. 

Si tratta di considerazioni essenziali dal quale dovresti comprendere l’importanza di studiare e analizzare attentamente le capacità e le potenzialità di una società prima di decidere di investire in Borsa.

Nel 2019, la compagnia petrolifera di origine saudita, Saudi Aramco ha fatto il proprio ingresso in Borsa. In realtà, il passaggio da società privata a pubblica era già previsto per il 2016. Tuttavia, a causa di problemi legati alla gestione e alla struttura interna, il gruppo decise di rimandare.

Senza alcun dubbio, la scelta ha giovato alla compagnia petrolifera in questione: l’IPO Saudi Aramco fu un vero e proprio record, ancora imbattuto, in quanto raggiunse una capitalizzazione di ben 29,4 miliardi di dollari riuscendo a surclassare i risultati stabiliti dalla già citata Alibaba.

La partecipazione dei retail è stata più elevata di quanto previsto: hanno costituito almeno un terzo dell’iniziale domanda di mercato per le azioni Saudi Aramco.

Infine, potrebbe essere interessante chiarire uno dei motivi che hanno spinto il gruppo arabo a quotarsi in Borsa: raggiungere le capacità economiche tali da diversificare le proprie attività

La Saudi Aramco ha, sin da subito, chiarito la propria volontà di ampliare le proprie attività, così da diminuire il proprio legame con il petrolio. Insomma, un punto che ha giocato a favore della società e dei risultati ottenuti dall’IPO.

IPO Deliveroo: il flop inatteso

Un destino, come ti abbiamo anticipato in precedenza, totalmente opposto a quello atteso per Saudi Aramco ha riguardato l’IPO Deliveroo. A marzo del 2021, la società occupante il settore del food delivery, ha registrato un’IPO di 7,5 miliardi di dollari

Nel corso della medesima seduta di mercato, il titolo è crollato del -30%. Con un valore iniziale di soli $3 per azione, le negoziazioni vennero persino temporaneamente sospese a causa di livelli di volatilità troppo elevati.

La causa del “disastro”, riportando il termine utilizzato da numerosi analisti, è stata individuata nel modello di business adottato da Deliveroo. Difatti, non si è rivelato efficace per generare profitti stabili.

Tale situazione rimanda ad una questione che non dovrai tralasciare: una corretta fase di pre-investimento necessita uno studio approfondito sui punti di forza e di debolezza di una società

Solo procedendo verso questa direzione, avrai la certezza di investire sulle IPO migliori per il tuo piano di investimento.

Dove investire in IPO 2022: Freedom24

Dopo aver stilato la lista delle migliori IPO 2022, è bene porti dinanzi un quesito: come accedere al mercato per negoziare su un’Offerta Pubblica Iniziale?

La soluzione più indicata e conveniente è attraverso un broker come Freedom24: una scelta adatta sia per investitori esperti quanto per utenti alle prime armi.

Nella ricerca di una valida, competente e sicura piattaforma per investire online, potresti notare un’offerta di mercato abbastanza vasta. Proprio per questo motivo, ti suggeriamo di prestare attenzione: non tutte le piattaforme di trading online sono affidabili e sicure come appaiono.

Per renderti più semplice tale scelta, stiamo per menzionare una delle piattaforme più indicate, sia per utenti esperti che per investitori alle prime armi.

Come avrai già intuito, con Freedom24 potrai partecipare alle IPO previste per il 2022: da Reddit a TikTok, saranno disponibili le quotazioni più appetibili e promettenti per quest’anno.

Il broker in questione, è tra i pochi che propone ai retail l’occasione di investire sulle Offerte Pubbliche Iniziali appartenenti a delle società statunitensi. Ciò significa anche che Freedom24 ha diminuito il capitale di accesso richiesto per partecipare ufficialmente ad una IPO, offrendo commissioni sulle azioni che oscillano tra €0 e €0,02.

Ti suggeriamo anche di seguire i consigli e le dritte elargiti dagli esperti analisti Freedom24, i quali presentano stime e previsioni circa il probabile andamento di un titolo in Borsa. In questo modo, avrai le idee più chiare circa la direzione migliore da seguire per collocare il tuo capitale, riducendo i rischi e i margini di errore.

Gli investimenti in titoli comportano sempre il rischio di perdite di capitale ei risultati passati non garantiscono rendimenti futuri

Come partecipare alle migliori IPO 2022: Tutorial Freedom24

Ti presentiamo qui, passaggio per passaggio, come investire in IPO con Freedom24.

  1. Sottoscrivi un conto con Freedom24

Dovrai semplicemente compilare il modulo di iscrizione presente sul sito ufficiale del broker.

  1. Cerca le IPO migliori presenti

In base all’accurata selezione da parte degli analisti di Freedom24, potrai scegliere tra un ampio elenco quali sono le IPO migliori sulle quali intendi investire.

  1. Imposta un ordine

Dopo aver depositato la somma richiesta, dovrai occuparti di piazzare l’ordine, avendo cura di specificare il ticker della società di tuo interesse e l’importo che intendi investire.

Gli investimenti in titoli comportano sempre il rischio di perdite di capitale ei risultati passati non garantiscono rendimenti futuri

Investire in IPO: Cosa significa?

Come abbiamo anticipato poco fa, l’acronimo IPO sta per “Inital Public Offering”. Semplicemente, tale termine identifica il passaggio di una società da privata a pubblica, con la collocazione dei propri titoli azionari sul mercato.

Dobbiamo chiarire che durante un’IPO una società decide, col consenso dei soci iniziali, la quantità di prime azioni da emettere. 

Successivamente, il valore di queste viene stabilito da apposite investment banks (banche di investimento), le quali si basano sulla potenziale domanda di mercato attesa. Inoltre, tali istituzioni bancarie si impegnano nella valutazione di una società. O meglio, risulta necessario identificare:

  • Stato patrimoniale
  • Redditività
  • Cash Flow
  • Dati e prospettive future

In questo caso, parliamo di una valutazione tipica della metodologia reddituale, applicata per società la cui stima appare un processo rapido e non troppo complesso.

In verità, per quanto possa risultare semplice, il passaggio da società privata verso una società per azioni richiede diversi mesi. Inoltre, l’ufficializzazione spetta alla CONSOB, al Nasdaq o a qualsiasi ente che si occuperà di verificare che l’organizzazione che intende quotarsi in Borsa, possieda i requisiti preliminari richiesti.

Perché una società decide di diventare pubblica?

Ci sono diverse ragioni che dobbiamo considerare quando ci chiediamo il motivo per il quale una start-up o un’organizzazione decidano di emettere le proprie azioni sul mercato anche per retail traders attraverso un’IPO. Tra le più diffuse:

  • Ottenere l’appoggio di investitori istituzionali
  • Raccogliere capitale per espandere la propria attività
  • Monetizzazione delle quote dei soci iniziali
  • Diffusione e miglioramento del marchio/brand della società

Insomma, l’IPO è una sorta di trampolino di lancio attraverso la quale una data organizzazione cerca di ottenere un certo consenso sui mercati, invitando tanto gli istituzionali quanto i piccoli investitori indipendenti ad acquistare il flottante (azioni) lanciato sul mercato.

Le IPO migliori su Freedom24

Chi ha investito su Freedom Finance ha potuto godere di profitti davvero ottimi negli scorsi tempi.

Nella tabella seguente abbiamo elencato alcune delle IPO più proficue disponibili su Freedom24:

IPOAumento prezzo alla fine del Lock Up
Beyond Meat+568%
Upstart+475%
CureVac+435%
Prelude+341%
GoPRo+242%
Doximity+231%
Unity+203%
AirBnB+188%
Zoom+167%
Corsair+140%

L’IPO è un prodotto molto atteso e c’è una domanda costantemente elevata di azioni ottenute a seguito di un’offerta pubblica iniziale. Pertanto, il numero di azioni disponibili durante le IPO è sempre limitato, e sono distribuiti tra i clienti Freedom Finance in base al rating del cliente.

Un modo collaudato per aumentare rapidamente la valutazione del cliente, e ottenere un’allocazione più elevata alle IPO, è costruire un solido portafoglio di investimenti prima della data dell’IPO. Pertanto, utilizzando la piattaforma di trading Freedom24, non solo uno acquisisce asset ad alto potenziale,
ma ottiene anche l’accesso ai privilegi esclusivi dell’IPO.

Per quanto riguarda il solo 2021, i risultati delle migliori IPO su Freedom 24 (crescita del prezzo delle azioni dopo un periodo di lock-up di 93 giorni) sono stati:

  • Upstart: +475%
  • BioAtla: +293%
  • Doximity: +231%
  • D-local: +224%
  • Verve: +215%

Ovviamente ci sono tante IPO che si sono mosse al ribasso, ma con la giusta analisi sull’azienda si può prevedere se le sue azioni arrivano in Borsa con un prezzo troppo alto.

Gli investimenti in titoli comportano sempre il rischio di perdite di capitale ei risultati passati non garantiscono rendimenti futuri

Tipologie di IPO: Quali conoscere?

Sebbene, in linea generale, sentirai parlare esclusivamente di Offerta Pubblica Iniziale in termini di IPO, ci sono delle dovute differenze a cui prestare attenzione.

Le diverse tipologie di IPO variano in base alle caratteristiche che descrivono il collocamento di un titolo sul mercato. Più nel dettaglio, ci sono:

  • OPV (Offerta Pubblica di Vendita)

Il termine indica la collocazione sul mercato di azioni già presenti. In questo caso, il processo implica la decisione da parte della società emittente di aumentare la quantità di azioni, da rilanciare a prezzi prestabiliti.

In questo caso, il ricavato non andrà alla società, ma è un’operazione tipica per ampliare gli investitori che partecipano al capitale sociale.

  • OPS (Offerta Pubblica di Sottoscrizione);

Questa specifica tipologia di Offerta Pubblica ha come scopo primario quello di incrementare il capitale di una società, con l’emissione di azioni create appositamente per coinvolgere nuovi azionisti esterni. 

  • OPVS (Offerta Pubblica di Sottoscrizione e Vendita).

Come suggerisce il termine, l’Offerta Pubblica di Sottoscrizione e Vendita comprende entrambe le tipologie di accesso al mercato sopracitate. 

Tale scelta, di norma, accomuna quelle società la cui posizione è già ben consolidata, ma che non hanno deciso subito di quotarsi sul mercato. 

Questa situazione potrebbe accadere anche quando dei soci decidono di cedere il proprio flottante. In tal caso, una percentuale andrebbe agli investitori che stanno ancora dando fiducia al titolo, mentre un’altra parte farebbe parte della società. O meglio, andrebbe a comporre il cash flow che fornirà maggiori livelli di liquidità alla società stessa.

La quotazione in Borsa di una società alla quale puoi partecipare in veste di investitore online, tuttavia, di solito ricade sempre sulla semplice IPO. Infatti, come avrai capito, è l’unica soluzione che riguarda l’accesso al mercato di un’azienda per la prima volta, i cui titoli azionari stanno per essere emessi per la prima volta.

Conviene investire in IPO?

Il nostro lungo excursus circa le migliori IPO 2022, con un approfondimento relativo anche alle Offerte Pubbliche Iniziali passate più interessanti, ti avrà sicuramente posto dinanzi a dei dubbi come: “conviene investire IPO?“.

Abbiamo già tentato di chiarire che, in questo caso, non esiste una risposta certa alla quale affidarti. 

L’unico modo per valutare la convenienza di un’IPO è quello di conoscere i dati fondamentali di un società. Inoltre, ti suggeriamo di analizzare le prospettive future relative al contesto a cui appartiene, dando un’occhiata ai risultati finanziari riportati in base alla competizione di mercato.

Un altro aspetto essenziale è legato alle strategie e al modello business adottati per creare valore, sia per fronteggiare i competitors, sia per spingere gli investitori a dare fiducia al titolo. 

Insomma, ti ricordiamo che si tratta di criteri imprescindibili per identificare le opportunità di investimento migliori, se hai intenzione di investire sulle IPO migliori del 2022.

Intanto, i paragrafi successivi conterranno informazioni utili circa i rischi e i vantaggi in investire in IPO.

Attraverso questa panoramica generale, potrai iniziare a decidere se si tratta di una soluzione che puoi prendere in considerazione per incrementare i tuoi profitti.

Leggi pure
Investire in azioni uranio: i migliori asset quotati in Borsa

Vantaggi di investire in IPO nel 2022

Adesso, analizzando l’altra faccia della stessa medaglia, possiamo presentare quelle che sono le opportunità, ovvero i vantaggi di investire in IPO.

Puoi investire sfruttando il potenziale di crescita

Le IPO migliori possono considerarsi come una scorciatoia per da cui ottenere dei profitti sul breve termine, sfruttando a tuo vantaggio le capacità di espansione possedute dalla società che sta per debuttare ufficialmente in Borsa.

Sono investimenti interessanti sul lungo termine

Selezionando accuratamente le IPO su cui investire, potresti portare avanti i tuoi obiettivi di lungo termine. Tale vantaggio è direttamente correlato al punto presentato poc’anzi, in quanto potrai approfittare dell’aumento progressivo del valore di un titolo.

Inoltre, nel caso di rivendita, sarà un’operazione che ti consentirà di vendere ad un prezzo più alto rispetto a quello di entrata. Anche da questo punto di vista, quindi, potrai ottenere dei rendimenti elevati grazie alla scelta delle IPO più promettenti.

Hai un raggio d’azione più ampio

Sebbene sia un aspetto molto spesso preso sottogamba da diversi investitori, la realtà dei fatti è questa: valutare la convenienza di un’IPO implica un processo durante il quale apprenderai i punti di forza e gli scenari futuri che attendono un preciso segmento di mercato.

In questo caso, potrai procedere verso due direzioni. In primis, potrai ampliare le tue prospettive ed inserire molteplici titoli nel tuo portafoglio: in questo modo, equilbrerai i tuoi investimenti, cercando di ridurre i margini di rischio. In seconda istanza, avrai l’opportunità di valutare delle alternative nel caso in cui l’IPO analizzata risultasse poco conveniente.

Dalle informazioni appena presentate, abbiamo rilevato che investire in IPO comporta più vantaggi che rischi

Naturalmente, tale discorso ha valenza esclusivamente se ti occuperai di studiare i requisiti richiesti per l’individuazione di IPO realmente promettenti.

Gli investimenti in titoli comportano sempre il rischio di perdite di capitale ei risultati passati non garantiscono rendimenti futuri

Rischi di investire in IPO nel 2022

Quali sono i rischi di investire in IPO? Negoziare su un titolo in fase di collocamento è un’operazione sconveniente?

Per rispondere in maniera esaustiva a tale domanda, abbiamo deciso di stilare un elenco relativo ai rischi sistematici di investire sulle migliori IPO 2022.

Rischi legati ai prezzi delle azioni

Come abbiamo determinato nella prima parte della nostra guida, il valore di un titolo in fase di collocamento sul mercato non è soggetto alla domanda/offerta di mercato. Insomma, le azioni non sono ancora presenti sul mercato secondario. Per tale ragione, la valutazione di un titolo è relegata alle decisioni stabilite dalla società e dalla banca di investimento.

Non è raro che le stime superino il reale valore di una società. In questo caso, andresti incontro al rischio che venga immediatamente svalutata e che gli esiti della quotazione in Borsa non riflettano le tue aspettative.

Analisi e informazioni poco accurate

Quando parliamo di IPO, è bene non lasciare che l’entusiasmo e l’euforia mostrata dagli investitori prenda il sopravvento sulle nostre decisioni. Infatti, uno dei rischi più frequenti è quello di investire in IPO senza dapprima possedere le informazioni necessarie ad una corretta valutazione di una società.

Rispetto alla scelta delle azioni da comprare, infatti, in questo caso andrai incontro ad operazioni più delicate. Non potrai conoscere le performance e le capacità di una società di fare bene sul mercato.

Per questa ragione, ribadiamo che una previa analisi fondamentale conferisce il vantaggio di poter identificare la solidità e la stabilità patrimoniale di un’azienda.

Considerare l’IPO come un evento piuttosto che un investimento

Prima di terminare, è forse necessario riprendere un concetto chiave: investire sulle IPO valutate come le migliori del 2022 comporta la messa in gioco del tuo capitale. Pertanto, dovrai attuare delle scelte che riflettano le tue capacità e che non siano superiori rispetto alle tue reali risorse economiche. 

Come abbiamo cercato di chiarire diverse volte, l’IPO richiede diverse fasi, durante le quali le stesse banche di investimento potrebbero promuovere tale accadimento. Tuttavia, il tuo ruolo da investitore sarà quello di giudicare l’oggettiva convenienza dell’investimento, evitando di lasciarti trascinare dall’hype del momento.

Leggi pure
Comprare azioni Mediaset: Quotazione, Analisi e Previsioni

Investire in IPO: Opinioni e considerazioni finali

Le IPO migliori del 2022 si collocano tra le opzioni più interessanti per investire in Borsa. tuttavia, come è emerso nel corso della nostra analisi, ci sono dei falsi miti da sfatare quando parliamo di Offerte Pubbliche Iniziali.

Primo tra questi: una strabiliante IPO non significa, in automatico, che il titolo continuerà a crescere senza imbattersi in ostacoli. Come forse ben saprai, ci sono innumerevoli fattori che concorrono nell’influenzare l’andamento delle azioni sul mercato. 

Allo stesso modo, l’entusiasmo che un’IPO può suscitare non è un parametro di valutazione corretto e affidabile.

Nonostante ciò, è innegabile che puntare a IPO come quella di Starlink o Reddit, così come già affermato, può condurre qualsiasi tipologia di investitori verso degli esiti più che soddisfacenti.

Infine, ti ricordiamo che la soluzione più adatta per investire in IPO è quella di accedere attraverso l’uso di piattaforme regolamentate e sicure come Freedom24.

In questo modo, ti assicurerai l’accesso alle Offerte Pubbliche Iniziali più interessanti del momento, traendo vantaggi da commissioni di mercato competitive e strumenti utili per un’approfondita analisi finanziaria.

4

Broker Freedom Finance – Opinioni e Recensione

  • Oltre 1.000.000 di asset
  • Investimenti in IPO
  • Più di 350.000 utenti

Migliori IPO 2022 – Domande Frequenti

Cos’è un IPO?

L’IPO, acronimo di “Offerta Pubblica Iniziale”, è la prima collocazione di titoli azionari sul mercato secondario emesso da una società. In breve, rappresenta il passaggio da compagnia privata a pubblica, consentendo anche ad investitori retail e istituzionali di comprare quelle determinate azioni.

Come investire in IPO?

Per investire in IPO è consigliato aprire un conto di trading con Freedom24. Oltre a godere di costi contenuti, tale servizio si rivela adatto anche agli utenti alle prime armi o privi di esperienza nelle IPO.

Investire sulle migliori IPO 2022 conviene?

In linea generale, investire in IPO conviene. Tuttavia, è necessario valutare attentamente i rischi e i vantaggi legati alle singole società prima di investire concretamente e imbatterti in perdite.


Baldassare Poma

Appassionato di Finanza, criptovalute e investimenti DeFi

Mi considero esperto di finanza e appassionato di criptovalute. Amo studiare i mercati emergenti e le ultime frontiere dell'investimento. Blockchain, DeFi, exchange e broker sono il mio pane quotidiano.

Mi considero esperto di finanza e appassionato di criptovalute. Amo studiare i mercati emergenti e le ultime frontiere dell'investimento. Blockchain, DeFi, exchange e broker sono il mio pane quotidiano.


condividi l'articolo sui social

Commenta per primo questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

CHIUDI X